Sei sulla pagina 1di 142

Per la riproduzione, totale o parziale, di questo manuale, necessaria

lautorizzazione scritta della NIKON CORPORATION. Si intendono libere


le brevi citazioni nellambito di articoli su pubblicazioni specializzate.
Stampato in Europa
TT8F01 (1H)
8MSA321H-01
SB
-
900
I
t
Manuale d'uso
It
Lampeggiatore autofocus
2008 Nikon Corporation
SB900_Ita_Cover.indd 1 2008-6-13 10:26:11
A2
A
P
r
e
p
a
r
a
z
i
o
n
e
Informazioni sul presente manuale duso
Come individuare gli argomenti desiderati
possibile cercare i relativi riferimenti alle pagine utilizzando i metodi indicati di
seguito.
k Sommario ... (kA-6)
La ricerca pu essere eseguita per voce, ad esempio metodo di funzionamento,
modo flash o funzione.
k Ricerca semplice per oggetto (kA-4)
possibile eseguire la ricerca in base alloggetto, senza conoscere il nome o il
termine specifico della voce che si sta cercando.
k Funzioni del lampeggiatore (kB-4)
Si pu ricercare una particolare funzione dellSB-900. Si tratta di un metodo pratico
quando si conosce il nome di una funzione e si desiderano ulteriori informazioni.
k Indice (kF-22)
La ricerca viene eseguita utilizzando lindice alfabetico.
k Risoluzione dei problemi (kF-2)
possibile determinare la causa di un eventuale problema del lampeggiatore.
A3
A
P
r
e
p
a
r
a
z
i
o
n
e
Termini utilizzati nel presente manuale duso
Impostazioni predefinite: le impostazioni delle funzioni e dei modi al momento
dellacquisto del prodotto.
CLS (Sistema di Illuminazione Creativa Nikon): il Sistema di Illuminazione
Creativa Nikon spesso denominato CLS.
Sensibilit ISO: termine generico che indica sia la sensibilit delle immagini di
fotocamere Reflex digitali, sia la sensibilit di fotocamere basate su pellicole di 35 mm.
Combinazioni di fotocamere e obiettivi
Il presente manuale stato redatto presumendo lutilizzo del lampeggiatore SB-900
in combinazione con una fotocamera compatibile con il sistema CLS (Sistema di
Illuminazione Creativa Nikon) e un obiettivo CPU.
t Suggerimenti sullidenticazione di obiettivi Nikkor CPU
Gli obiettivi CPU sono dotati di contatti CPU.
Descrive un punto a cui prestare particolare attenzione per evitare guasti
o errori del lampeggiatore durante la ripresa.
Include informazioni o suggerimenti per facilitare luso del lampeggiatore.
Segni utilizzati nel presente manuale
v
t
Il lampeggiatore SB-900 non pu essere
utilizzato con obiettivi IX-Nikkor.

Contatti CPU
A4
A
P
r
e
p
a
r
a
z
i
o
n
e
possibile cercare spiegazioni specifiche in base alloggetto.
Informazioni sui componenti del lampeggiatore e sulle indicazioni
Informazioni su Parole chiave Pagine
Nome di ciascun componente Componenti del lampeggiatore C-2
Signicato di ciascuna icona (visualizzata) Pannello LCD C-10
Signicato dei simboli di avviso Indicazioni di avviso F-3
Informazioni sulle impostazioni e sul funzionamento
Informazioni su Parole chiave Pagine
Funzioni e utilizzo dei pulsanti di controllo Pulsanti di controllo C-8
Tipi di batterie che si possono utilizzare Batterie appropriate C-4
Intervalli di ricarica minimi e numero di lampi per
intervalli di ricarica per tipo di batteria
Intervalli di ricarica minimi e numero
di lampi per intervalli di ricarica
F-20
Quando sostituire le batterie Sostituzione/ricarica batterie C-27
Come modicare le impostazioni utilizzando
impostazioni personalizzate
Impostazione Personalizzata C-20
Come eseguire lampi test Lampo test D-59
Come inclinare o ruotare la parabola ash Regolazione della parabola ash D-26
Come reimpostare le varie impostazioni Reset a due pulsanti C-9
Come illuminare il pannello LCD Utilizzo dellSB-900 in luce debole C-24
Come regolare la chiarezza del pannello LCD
Regolazione della chiarezza
del pannello LCD
C-25
Come modicare lintervallo di standby Funzione standby C-23
Come monitorare le unit ash remote in base allaudio Controllo audio C-24
Come bloccare i pulsanti di controllo per evitare errori Blocco tasti C-9
Informazioni sulla fotografia flash
Informazioni su Parole chiave Pagine
Modi Flash Modi Flash e funzioni D-1
Come scattare fotograe nel modo pi semplice Operazione base C-4
Come scattare foto ritratto enfatizzando il soggetto
principale
Schema di illuminazione:
Ponderata centrale
D-24
Come scattare foto di gruppo formali Schema di illuminazione: Uniforme D-24
Come riprendere scatti naturali di ori e bambole Ripresa multi-ash senza cavi D-39
Come scattare foto con sfumature di ombre tenui su
una parete
Funzionamento in lampo riesso D-26
Come riprendere foto con soggetto e sfondo di notte Sincro-ash su tempi lenti D-55
Ricerca semplice per oggetto
A5
AA
B
C
D
E
F
Informazioni su Parole chiave Pagine
Come scattare foto utilizzando pi unit ash Ripresa multi-ash senza cavi D-39
Come confermare le condizioni di illuminazione Illuminazione pilota D-61
Come riprendere foto con soggetto e sfondo
luminosi (o pi scuri)
Compensazione
dellesposizione
D-38
Come riprendere foto con soggetto luminoso (o pi scuro)
Compensazione del livello di
emissione ash
D-37
Come riprendere foto senza leffetto occhi rossi del
soggetto
Riduzione effetto occhi rossi D-56
Come riprendere un soggetto in movimento con
effetti stroboscopici di esposizione multipla
Lampi ash strobo D-17
Come scattare fotograe in presenza di luci neon e a
incandescenza e bilanciarne gli effetti dei colori
Fotograa ash con i ltri
colore
D-33
Come scattare fotograe aggiungendo un determinato
colore alla scena
Fotograa ash con i ltri
colore
D-33
Come eseguire la fotograa ash autofocus in condizioni di
luce debole
Illuminatore ausiliario AF D-58
Come riprendere un soggetto in rapido movimento
utilizzando la ripresa multi-ash senza cavi
Funzionamento multi-ash
senza cavi tipo SU-4
D-50
Informazioni sugli accessori
Informazioni su Parole chiave Pagine
Fotocamere compatibili con lSB-900 Fotocamere compatibili B-2
Come utilizzare lSB-900 con fotocamere non compatibili
con il Sistema di Illuminazione Creativa Nikon
Utilizzo dellSB-900 con
fotocamere Reex non
compatibili con il sistema CLS
E-2
Come utilizzare lSB-900 con fotocamere COOLPIX
Nikon
Per lutilizzo con fotocamere
COOLPIX compatibili con i-TTL
E-3
Accessori opzionali disponibili Accessori opzionali F-11
Altro
Informazioni su Parole chiave Pagine
Suggerimenti sulla cura del lampeggiatore
Suggerimenti sulla cura del
lampeggiatore
F-7
Caratteristiche tecniche dellSB-900 Caratteristiche tecniche F-14
Informazioni pi recenti sui prodotti Nikon Apprendimento costante A-16
Come aggiornare il rmware Aggiornamento rmware F-10
A6
A
P
r
e
p
a
r
a
z
i
o
n
e
Sommario
Preparazione
Informazioni sul presente manuale duso ..............................................A-2
Come individuare gli argomenti desiderati ........................................... A-2
Ricerca semplice per oggetto ...............................................................A-4
Per la vostra sicurezza ..........................................................................A-8
Controllo prima dellutilizzo ...............................................................A-14
Informazioni sullSB-900
Caratteristiche dellSB-900 ................................................................... B-2
Funzioni principali ................................................................................ B-4
Funzionamento
Componenti del lampeggiatore .............................................................C-2
Operazioni base ....................................................................................C-4
Pulsanti di controllo ..............................................................................C-8
LCD ....................................................................................................C-10
Funzioni e impostazioni personalizzate ................................................C-20
Batterie ...............................................................................................C-27
Modi Flash e funzioni
Modo i-TTL ...........................................................................................D-2
Flash AA (Auto Aperture) ......................................................................D-5
Flash auto non TTL ................................................................................D-8
Flash manuale con priorit alla distanza ..............................................D-11
Modo manuale ...................................................................................D-14
Lampi ash strobo ..............................................................................D-17
Determinazione del diaframma, del livello di emissione ash e della distanza di
ripresa nei modi Flash con priorit alla distanza, manuale e Lampi ash strobo ....D-22
Tre schemi di illuminazione ..................................................................D-24
Funzionamento in lampo riesso .........................................................D-26
Ripresa di fotograe ravvicinate con il lampo riesso verso il basso ......D-30
Fotograa ash con i ltri colore .........................................................D-33
Compensazione del livello di emissione ash e compensazione dellesposizione .....D-37
Ripresa multi-ash senza cavi ..............................................................D-39
AA
BB
CC
DD
A7
AA
B
C
D
E
F
Ripresa flash in Illuminazione avanzata senza cavi ......................D-43
Ripresa multi-flash senza cavi tipo SU-4 .....................................D-50
Funzioni disponibili da impostare sulla fotocamera ..............................D-55
Modo sincro FP automatico a tempi rapidi
Blocco FV
Sincro-flash su tempi lenti
Riduzione effetto occhi rossi/Riduzione effetto occhi rossi
con sincro-flash su tempi lenti
Sincro sulla seconda tendina
Funzioni di supporto della ripresa ash ................................................D-57
Funzione zoom motorizzato
Illuminatore ausiliario AF
Impostazione della sensibilit ISO
Funzione Lampo test
Funzione Illuminazione pilota
Selezione FX/DX
Per lutilizzo con fotocamere diverse dalle Reex
compatibili con il sistema CLS
Utilizzo dellSB-900 con fotocamere Reex non compatibili con il
sistema CLS .......................................................................................... E-2
Per lutilizzo con fotocamere COOLPIX compatibili con la funzione i-TTL ..... E-3
Suggerimenti sulla cura del lampeggiatore e
informazioni di riferimento
Risoluzione dei problemi ....................................................................... F-2
Note sulla ripresa con ash continuo ..................................................... F-5
Interruttore termico .............................................................................. F-6
Suggerimenti sulla cura del lampeggiatore ............................................ F-7
Note sulle batterie ................................................................................. F-8
Informazioni sul pannello LCD ............................................................... F-9
Aggiornamento del rmware .............................................................. F-10
Accessori opzionali .............................................................................. F-11
Caratteristiche tecniche ....................................................................... F-14
Indice .................................................................................................. F-22

EE
FF
A8
A
P
r
e
p
a
r
a
z
i
o
n
e
Per la vostra sicurezza
Prima di utilizzare il prodotto, leggere attentamente e integralmente le seguenti
precauzioni di sicurezza, per assicurare un uso corretto e sicuro e per evitare
eventuali danni al prodotto Nikon o possibili lesioni a voi stessi o a terzi.
Per un riferimento rapido da parte di coloro che utilizzano il prodotto, conservare le
istruzioni vicino allapparecchio.
Nel presente manuale, le istruzioni relative alla sicurezza sono indicate con questi simboli:
AVVISO
Ignorare le istruzioni contrassegnate con questo simbolo pu provocare danni a
persone o morte, e danni alla propriet.
AVVERTENZA
Ignorare le istruzioni contrassegnate con questo simbolo pu provocare danni alla propriet.
AVVISI sui lampeggiatori
Se del liquido corrosivo filtra dalle batterie ed entra negli occhi, sciacquare
immediatamente con acqua corrente e contattare un medico. Gli occhi
potrebbero essere seriamente danneggiati se non si interviene tempestivamente.
Se del liquido corrosivo filtra dalle batterie ed entra a contatto con la
pelle o i vestiti, lavare immediatamente con acqua corrente. Il contatto
prolungato pu provocare danni alla pelle.
Non provare mai a smontare o riparare lunit flash da soli, si possono
prendere scosse elettriche o anche provocare guasti allunit. Guasti di questo
tipo possono recare danni alla persona.
Se lunit flash cade e si danneggia, non toccare eventuali componenti
interni di metallo esposti. Parti simili, in particolare il condensatore e relativi
componenti del lampeggiatore, possono avere uno alto stato di carica e, se
toccati, possono causare una scossa elettrica. Scollegare lalimentazione o
rimuovere le batterie e assicurarsi di non toccare eventuali componenti elettrici
del prodotto; successivamente portare lunit flash presso il rivenditore Nikon di
zona o un Centro Assistenza Nikon per la riparazione.
Se si rileva del calore, del fumo o si avverte un odore di bruciato, arrestare
immediatamente il funzionamento e rimuovere le batterie per evitare che
lunit prenda fuoco o si liquefi. Far raffreddare lunit flash in modo da poter toccare
il prodotto in sicurezza e rimuovere le batterie. Successivamente portare lunit presso
il rivenditore Nikon di zona o un Centro Assistenza Nikon per la riparazione.
Lunit flash non deve mai essere immersa in liquidi o esposta alla pioggia, allacqua di
mare o a umidit, se non opportunamente protetta. Per lutilizzo in acqua necessaria
una custodia subacquea certificata.
Se nellunit penetra acqua o umidit, il prodotto pu prendere fuoco o pu provocare una
scossa elettrica. In questi casi, rimuovere immediatamente le batterie dal lampeggiatore e portare
lunit presso il rivenditore Nikon di zona o un Centro Assistenza Nikon per la riparazione.
Nota: spesso la riparazione di dispositivi elettronici danneggiati da acqua o
umidit non economicamente conveniente.
1.
2.
3.
4.
5.
6.
A9
A
P
r
e
p
a
r
a
z
i
o
n
e
Evitare lutilizzo dellunit in presenza di gas infiammabili o esplosivi.
Se lunit flash viene utilizzata in aree con presenza di gas infiammabile, tra cui
propano, benzina e polvere, pu provocare esplosioni o incendi.
Evitare di accendere lunit flash a contatto diretto con il conducente
di un auto in moto, dal momento che pu pregiudicare temporaneamente la
vista del guidatore e causare un incidente.
Evitare di accendere lunit flash direttamente negli occhi di qualcuno
a distanza ravvicinata, ci pu provocare danni alle retine degli occhi. Non
accendere mai lunit flash a meno di 1 metro di distanza dai bambini.
Evitare di utilizzare lunit mentre la parabola flash tocca una persona o un oggetto.
Un utilizzo di questo tipo pu provocare bruciature alle persone e/o ai vestiti
che si infiammano al calore dello scatto del flash.
Tenere gli accessori piccoli lontano dalla portata dei bambini per evitare
che vengano ingerite. In caso di ingestione accidentale di un accessorio,
consultare immediatamente un medico.
Utilizzare esclusivamente batterie specificate nel presente manuale
duso. Batterie diverse da quelle specificate possono perdere liquidi corrosivi,
esplodere o prendere fuoco o non funzionare in modo soddisfacente.
Evitare di combinare tipi di batterie, marche oppure batterie vecchie
e nuove, in quanto possono perdere liquidi corrosivi, esplodere o prendere
fuoco. Quando in un prodotto si utilizza pi di una batteria, adoperare sempre
batterie identiche, acquistate contemporaneamente.
Batterie non ricaricabili, ad esempio batterie al manganese, alcaline-
manganese e al litio non devono mai essere caricate in un caricabatterie
poich possono perdere liquidi corrosivi, esplodere o prendere fuoco.
Quando si utilizzano formati standard (AA, AAA, C, D) o altre batterie
ricaricabili comuni, ad esempio tipi di batterie NiCd e Ni-MH, o quando
si ricaricano, assicurarsi di utilizzare solo il caricabatterie specificato
dal produttore della batteria e leggere integralmente le istruzioni.
Non ricaricare queste batterie con i contatti invertiti nel caricabatterie
o prima che siano sufficientemente raffreddate poich possono perdere
liquidi corrosivi, esplodere o prendere fuoco. La stessa precauzione valida
anche quando si utilizzano batterie ricaricabili fornite dal fabbricante del
prodotto fotografico.
7.
8.
9.
10.
11.
12.
13.
14.
15.
A10
A
P
r
e
p
a
r
a
z
i
o
n
e
Per la vostra sicurezza
AVVERTENZE sui lampeggiatori
Evitare di toccare lunit flash con le mani bagnate dal momento che ci
pu provocare una scossa elettrica.
Tenere lunit flash lontano dalla portata dei bambini per evitare che la
avvicinino alla bocca o tocchino componenti pericolosi del prodotto; un
contatto di questo tipo pu provocare una scossa elettrica.
Evitare di sottoporre lunit a urti violenti; ci pu causare un guasto tale
da far esplodere o far prendere fuoco lunit.
Non utilizzare mai agenti attivi contenenti sostanze infiammabili quali
solventi per vernici, benzene o prodotti svernicianti per pulire lunit e
non conservare mai lunit in posti con sostanze chimiche quali canfora
o naftalina; ci pu danneggiare la custodia in plastica, causare un incendio o
provocare una scossa elettrica.
Rimuovere le batterie dallunit prima di conservarla per un lungo
periodo di tempo per evitare che possano prendere fuoco o perdere liquidi
corrosivi.
AVVISI sulle batterie
Non riscaldare mai o buttare nel fuoco le batterie dal momento che
possono perdere liquidi corrosivi, generare calore o esplodere.
Non cortocircuitare o smontare batterie in quanto possono perdere liquidi
corrosivi, generare calore o esplodere.
Evitare di combinare tipi di batterie, marche oppure batterie vecchie e nuove
dal momento che possono perdere liquidi corrosivi, generare calore o esplodere.
Non installare le batterie nella direzione inversa dal momento che
possono perdere liquidi corrosivi, generare calore o esplodere. Anche se viene
installata una sola batteria nella direzione inversa, il lampeggiatore pu
subire un guasto.
Assicurarsi di utilizzare il caricabatterie specificato dal produttore delle
batterie per evitare possibili perdite di liquidi corrosivi, generazione di calore o
esplosioni.
Evitare di trasportare o conservare le batterie insieme a oggetti metallici
come collane o forcine dal momento che ci pu provocare cortocircuiti,
perdite, generazione di calore o esplosioni delle batterie.
Inoltre, specialmente quando si trasportano pi batterie, riporle con
cautela in una custodia evitando che i relativi terminali si tocchino dal
momento che il contatto nellordine inverso di questi elementi pu causare
cortocircuiti, perdite, generazione di calore o esplosioni delle batterie.
Se del liquido corrosivo filtra dalle batterie ed entra negli occhi,
sciacquare immediatamente con acqua corrente e contattare un
medico. potrebbero essere seriamente danneggiati se non si interviene
tempestivamente.
1.
2.
3.
4.
5.
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
A11
A
P
r
e
p
a
r
a
z
i
o
n
e
Se del liquido corrosivo filtra dalle batterie ed entra a contatto con la
pelle o i vestiti, lavare immediatamente con acqua corrente. Il contatto
prolungato pu provocare danni alla pelle.
Seguire sempre gli avvisi e le istruzioni stampate sulle batterie per
evitare utilizzi che possano provocare perdita di liquidi corrosivi, generazione di
calore o incendi delle batterie.
Assicurarsi di utilizzare solo batterie specificate nel presente manuale
duso per evitare possibili perdite di liquidi corrosivi, generazione di calore o
esplosioni.
Non aprire mai linvolucro che circonda le batterie n utilizzare batterie
con involucro danneggiato dal momento che batterie di questo tipo possono
perdere liquidi corrosivi, generare calore o esplodere.
Tenere le batterie lontano dalla portata dei bambini per evitare che
vengano ingerite. In caso di ingestione accidentale, consultare immediatamente
un medico.
Le batterie non devono essere immerse in acqua, esposte alle pioggia,
allumidit o allacqua di mare, se non opportunamente protette. La
penetrazione di acqua o umidit nelle batterie pu provocare perdita di liquidi
corrosivi o la generazione di calore.
Evitare lutilizzo di batterie che presentano un aspetto in qualche modo
anomalo, ad esempio un cambiamento di colore o di forma. Queste
batterie possono perdere liquidi corrosivi o generare calore.
Interrompere la carica di batterie ricaricabili qualora loperazione non si
completi nel tempo specificato per evitare possibili perdite di liquidi corrosivi
o generazione di calore.
Quando si riciclano o smaltiscono batterie, assicurarsi di isolare i
terminali con del nastro isolante. Se i terminali positivo e negativo della
batteria generano un cortocircuito dopo essere venuti a contatto con oggetti
metallici, ci pu provocare incendi, generazione di calore o esplosioni delle
batterie. Smaltire le batterie usate in conformit con le leggi governative.
Non caricare mai batterie non ricaricabili in un caricabatterie dal
momento che possono perdere liquidi corrosivi o generare calore.
Rimuovere immediatamente le batterie scariche dallattrezzatura dal
momento che possono perdere liquidi corrosivi, generare calore o esplodere.
8.
9.
10.
11.
12.
13.
14.
15.
16.
17.
18.
A12
A
P
r
e
p
a
r
a
z
i
o
n
e
Per la vostra sicurezza
AVVERTENZA sulle batterie
Evitare di buttare o sottoporre a urti violenti le batterie dal momento che
possono perdere liquidi corrosivi, generare calore o esplodere.
Simbolo della raccolta differenziata nei paesi europei
Questo simbolo indica che il presente prodotto deve essere
smaltito negli appositi contenitori di rifiuti. Le seguenti istruzioni
sono rivolte esclusivamente agli utenti di paesi europei.
Il presente prodotto deve essere smaltito nellapposito
contenitore di rifiuti. Non smaltire insieme ai rifiuti domestici
Per ulteriori informazioni, contattare le autorit locali responsabili
dello smaltimento dei rifiuti.

A13
A
P
r
e
p
a
r
a
z
i
o
n
e
A14
A
P
r
e
p
a
r
a
z
i
o
n
e
Controllo prima dellutilizzo
Introduzione
Grazie per aver acquistato il lampeggiatore SB-900 Nikon. Per sfruttare al massimo
il lampeggiatore, leggere il presente manuale duso e lopuscolo separato Raccolta
di foto di esempio integralmente, prima di utilizzare il prodotto.
Nel presente manuale vengono illustrate le funzioni dellSB-900, i metodi di funzionamento, le
caratteristiche tecniche, ecc., mentre nellopuscolo separato, Raccolta di foto di esempio, viene
fornita una panoramica delle funzioni della ripresa flash dellSB-900 insieme a foto di esempio.
Inoltre, tenere il manuale duso della fotocamera a portata di mano per un riferimento rapido.
In dotazione
LSB-900 viene fornito con i seguenti accessori. Prima delluso, controllare che siano
inclusi tutti gli oggetti.
Stativo lampeggiatore AS-21
Diffusore a cupola Nikon SW-13H
Set Filtri Colore SJ-900
Alloggiamento Filtro Colore SZ-2
Astuccio SS-900
Manuale duso (questo manuale)
Una raccolta di foto di esempio
Garanzia
SB-900
Alloggiamento
Filtro Colore SZ-2
Diffusore a cupola Nikon
SW-13H
Astuccio
SS-900
Stativo lampeggiatore
AS-21
Set Filtri Colore
SJ-900
A15
A
P
r
e
p
a
r
a
z
i
o
n
e
Suggerimenti sullutilizzo del lampeggiatore
Effettuare scatti di prova
Prima di scattare fotografie in occasioni importanti come matrimoni o lauree,
effettuare degli scatti di prova.
Fare regolarmente controlli del lampeggiatore presso Centri
Assistenza Nikon
Nikon raccomanda di far revisionare il lampeggiatore da un rivenditore o centro
assistenza autorizzato almeno una volta ogni due anni.
Usare il lampeggiatore con attrezzatura Nikon
Le prestazioni del lampeggiatore SB-900 di Nikon sono state ottimizzate con
lutilizzo di fotocamere e accessori di marca Nikon, inclusi gli obiettivi.
Fotocamere e accessori di altri produttori possono non soddisfare i criteri delle
caratteristiche tecniche Nikon; inoltre, fotocamere e accessori non conformi
possono danneggiare i componenti dellSB-900. Nikon non in grado di garantire
le prestazioni dellSB-900 se usato con prodotti di altre marche.
A16
A
P
r
e
p
a
r
a
z
i
o
n
e
Controllo prima dellutilizzo
Apprendimento costante
Come parte integrante dellimpegno di Nikon per un apprendimento costante
nellambito dellassistenza ai prodotti, sono disponibili informazioni in continuo
aggiornamento sui seguenti siti Web:
Per utenti negli Stati Uniti:
http://www.nikonusa.com/
Per utenti in Europa:
http://www.europe-nikon.com/support
Per utenti in Asia, Oceania, Medio Oriente e Africa:
http://www.nikon-asia.com/
Visitare questi siti per tenersi aggiornati sulle informazioni pi recenti riguardanti il
prodotto, le risposte alle domande frequenti (FAQ) e consigli generali sulle tecniche
fotografiche e di riproduzione digitale. Per ulteriori informazioni rivolgersi al
rivenditore Nikon di fiducia. Vedere lURL seguente per informazioni sui contatti:
http://nikonimaging.com/

B1
B
I
n
f
o
r
m
a
z
i
o
n
i

s
u
l
l

S
B
-
9
0
0
B1
B
In questa sezione vengono illustrate le caratteristiche e
le funzioni principali dellSB-900.
Informazioni sullSB-900
Caratteristiche dellSB-900 .....................................B-2
Funzioni principali ..................................................B-4

B2
B
I
n
f
o
r
m
a
z
i
o
n
i

s
u
l
l

S
B
-
9
0
0
Caratteristiche dellSB-900
Caratteristiche dellSB-900
LSB-900 un lampeggiatore compatibile con il sistema CLS ad alte prestazioni con
numero guida elevato pari a 34 (ISO 100/200, m) (con posizione dello zoom di
35 mm nel formato FX Nikon e schema di illuminazione standard, 20C).
Unito a una fotocamera compatibile con il sistema CLS, lSB-900 in grado di
eseguire facilmente vari tipi di funzionamenti flash, ad esempio Flash auto i-TTL e
multi-flash senza cavi (kD-39).
Sono disponibili tre tipi di schemi di illuminazione (standard, ponderata centrale e
uniforme) per soddisfare esigenze di ripresa differenti.
La selezione FX/DX consente limpostazione dellangolo di distribuzione della
luce in base allarea immagine della fotocamera tra i formati FX e DX, fornendo
unilluminazione effettiva e di elevata qualit.
La funzione zoom motorizzato consente di regolare automaticamente la posizione dello zoom
corrispondente alla lunghezza focale dellobiettivo da 17 mm a 200 mm (nel formato FX)/da
12 mm e 200 mm (nel formato DX). Quando si utilizza il diffusore grandangolare
incorporato o montato il diffusore a cupola Nikon, la posizione dello zoom viene impostata
automaticamente perch corrisponda a un obiettivo grandangolare con lunghezza focale pi
breve.
La fotografia flash in lampo riflesso (kD-26) o ravvicinata pu essere eseguita
facilmente (kD-30).
Le funzioni personalizzate sono fornite per consentire varie impostazioni (kC-20).
Fotocamere compatibili
LSB-900 stato ottimizzato per lutilizzo con fotocamere Reflex compatibili con il sistema CLS.
Per luso con fotocamere Reflex non compatibili con il sistema CLS e con fotocamere
COOLPIX compatibili con la funzione i-TTL, consultare la sezione Utilizzo
dellSB-900 con fotocamere Reflex non compatibili con il sistema CLS. (kE-1)

D3, D700, serie D2, D300, D200, D80, serie D70, D60, D50,
serie D40, F6, ecc.
Fotocamere Reflex compatibili con il sistema CLS
COOLPIX 8800, COOLPIX 8400, COOLPIX P5000,
COOLPIX P5100, ecc.
Fotocamere COOLPIX compatibili con la funzione i-TTL
B3
B
I
n
f
o
r
m
a
z
i
o
n
i

s
u
l
l

S
B
-
9
0
0
Definizione del Sistema di Illuminazione Creativa Nikon (CLS)
LSB-900 dotato del Sistema di Illuminazione Creativa Nikon (CLS) che offre ulteriori possibilit di
ripresa flash con fotocamere digitali, utilizzando le funzioni di comunicazione digitale della fotocamera.
Il sistema CLS disponibile quando lSB-900 utilizzato con fotocamere Nikon compatibili.
Di seguito sono riportate le caratteristiche principali dellSB-900.
Modo i-TTL
il modo Flash auto TTL del Sistema di Illuminazione Creativa e, quando attivato, vengono emessi
sempre pre-lampi di monitoraggio. Il soggetto esposto correttamente con la luce proveniente
dallilluminazione flash e lesposizione meno interessata dalla luce ambiente. (kD-2).
Illuminazione avanzata senza cavi
Con lIlluminazione avanzata senza cavi, il funzionamento multi-flash senza cavi nel modo TTL (i-TTL)
pu essere eseguito con fotocamere Reflex digitali compatibili con il sistema CLS. In questo modo,
possibile dividere le unit flash remote in tre gruppi e controllare lemissione del flash in modo
indipendente per ciascun gruppo, espandendo le tecniche di scatto multi-flash creativo (kD-43).
Blocco FV
Il valore flash, o FV, il grado di esposizione flash del soggetto. Utilizzando il blocco FV con
fotocamere compatibili, possibile bloccare lesposizione flash appropriata per il soggetto
principale. Lesposizione flash bloccata persino se si modifica il diaframma o la composizione
oppure si utilizza lo zoom. (kD-55).
Informazione colore ash
Quando lSB-900 utilizzato con fotocamere Reflex digitali compatibili, le informazioni relative alla
temperatura di colore vengono trasmesse alla fotocamera. In questo modo, il bilanciamento del
bianco della fotocamera regolato automaticamente per fornire la temperatura di colore corretta
quando si riprendono fotografie con lSB-900.
Sincro FP automatico a tempi rapidi
possibile utilizzare la sincronizzazione flash a tempi rapidi con tempi di posa minimi di una
fotocamera compatibile. Questa funzione utile quando si desidera utilizzare un diaframma pi
ampio per ottenere una maggiore profondit di campo per sfumare lo sfondo (kD-55).
Illuminatore ausiliario AF
Nel funzionamento autofocus, lSB-900 emette lilluminazione ausiliaria AF, che corrisponde allarea
AF pi ampia delle fotocamere compatibili con il sistema CLS. Con fotocamere che supportano
questa funzione, la ripresa in autofocus in condizioni di luce debole possibile persino quando
viene cambiato il punto di messa a fuoco (area di messa a fuoco) della fotocamera (kD-58).

B4
B
I
n
f
o
r
m
a
z
i
o
n
i

s
u
l
l

S
B
-
9
0
0
Funzioni principali
Modi Flash e funzioni nellSB-900
Modo i-TTL (kD-2)
La fotocamera controlla il livello di emissione flash dellSB-900 misurando la luce riflessa
dal soggetto quando il lampeggiatore emette una serie di pre-lampi di monitoraggio.
Modo Flash AA (Auto Aperture) (kD-5)
LSB-900 controlla il livello di emissione flash misurando lilluminazione flash riflessa dal
soggetto, usando il sensore per il flash auto non TTL e combinando ci con le informazioni
della fotocamera, ad esempio la sensibilit ISO e limpostazione del diaframma.
Modo Flash auto non TTL (kD-8)
LSB-900 controlla il livello di emissione flash misurando lilluminazione flash riflessa
dal soggetto usando il sensore per il flash auto non TTL
Modo Flash manuale con priorit alla distanza (kD-11)
Se si preimposta il diaframma e la distanza del soggetto, lSB-900 controlla
automaticamente lemissione di luce appropriata.
Modo Flash manuale (kD-14)
Impostando il diaframma e il livello di emissione flash, lutente pu impostare
manualmente lesposizione e la distanza del soggetto.
Modo Lampi flash strobo (kD-17)
LSB-900 lampeggia ripetutamente per creare effetti stroboscopici di esposizione
multipla. Questo funzionamento utile per riprendere soggetti in rapido movimento.
Attivazione dello schema di illuminazione (kD-24)
possibile selezionare uno dei tre tipi di schema di illuminazione (standard,
ponderata centrale e uniforme) in base alloggetto.
Lampo riflesso (kD-26)
Inclinando o ruotando la parabola flash, possibile riflettere la luce sul soffitto o su
una parete e utilizzarne leffetto.
Fotografia flash per riprese ravvicinate (kD-30)
possibile ottenere la fotografia flash per riprese ravvicinate utilizzando il diffusore
grandangolare incorporato e inclinando la parabola flash verso il basso.
Utilizzo dei filtri colore (kD-33)
Lutente pu compensare il colore di un tipo di luce o produrre effetti interessanti
modificando la luce proveniente dai filtri in un colore differente.
Compensazione livello di emissione flash/compensazione dellesposizione (kD-37)
La compensazione del livello di emissione flash viene eseguita modificando il livello di emissione flash
solo per il soggetto illuminato con il flash. La compensazione dellesposizione viene eseguita cambiando
intenzionalmente lesposizione corretta per modificare sia lesposizione del soggetto che quella dello sfondo.
B5
B
I
n
f
o
r
m
a
z
i
o
n
i

s
u
l
l

S
B
-
9
0
0
Multi-flash senza cavi (kD-39)
Illuminazione avanzata senza cavi (kD-43)
In questo modo, possibile dividere le unit flash remote in tre gruppi e
impostare il modo flash e i valori di compensazione dellemissione flash in modo
indipendente per ciascun gruppo nonch per il flash principale.
Multi-flash senza cavi tipo SU-4 (kD-50)
La ripresa multi-flash senza cavi tipo SU-4 pu essere eseguita in due
modi: quando le unit flash remote senza cavi iniziano e interrompono il
lampeggiamento in sincronia con il flash principale e quando solo le unit flash
remote iniziano a lampeggiare in sincronia con il flash principale.
Funzioni impostate nella fotocamera

Sincro FP automatico a tempi rapidi (kD-55)
LSB-900 attiva automaticamente tempi di posa pi brevi di quelli sincro della fotocamera.
Blocco FV (kD-55)
Dal momento che possibile bloccare il livello di esposizione flash del soggetto,
lutente pu modificare la composizione della fotografia mantenendo costante la
luminosit del soggetto.
Sincro flash su tempi lenti (kD-55)
Il flash controllato con un tempo di posa lungo per ottenere lesposizione corretta
sia del soggetto principale, sia dello sfondo in condizioni di luce debole.
Modo flash di riduzione effetto occhi rossi/sincro su tempi lenti di riduzione effetto occhi rossi (kD-56)
Si riduce leffetto occhi rossi del soggetto che compare nelle fotografie.
Sincro sulla seconda tendina (kD-56)
Sincro sulla seconda tendina consente di creare una foto in cui leffetto mosso di un
soggetto in movimento appare dietro al soggetto e non davanti. In questo modo, il
flash si accende appena prima che inizia a chiudersi la seconda tendina.
Funzioni supportate
Funzione zoom motorizzato (kD-57)
Consente di regolare automaticamente la posizione dello zoom perch corrisponda
alla lunghezza focale dellobiettivo.
Impostazione della sensibilit ISO (kD-60)
La sensibilit ISO impostata automaticamente in base alle informazioni della fotocamera.
Illuminatore ausiliario AF (kD-58)
Consente di eseguire la fotografia flash autofocus quando la luce non sufficiente
per il normale funzionamento della messa a fuoco automatica.

B6
B
I
n
f
o
r
m
a
z
i
o
n
i

s
u
l
l

S
B
-
9
0
0
Funzioni principali

Lampo test (kD-60)
possibile verificare se il soggetto riceve lesposizione corretta utilizzando il Lampo
test dellSB-900.

Illuminazione pilota (kD-61)
Prima della ripresa effettiva, lutente pu controllare lilluminazione e la sfumatura
di ombre sul soggetto.
Selezione FX/DX (kD-62)
TLSB-900 consente di selezionare automaticamente langolo di distribuzione della luce
appropriato in base allarea immagine della fotocamera, tra il formato FX (36 x 24) e il
formato DX (24 x 16).
Funzioni relative allo stato e alle impostazioni dellSB-900
Impostazione Personalizzata (kC-20)
possibile eseguire varie impostazioni mentre si controlla lo stato sul pannello LCD.
Reset a due pulsanti (kC-9)
Questa funzione consente di reimpostare varie impostazioni sui valori predefiniti.
Blocco tasti (kC-9)
I pulsanti di controllo possono essere bloccati per impedire che vengano premuti in
modo accidentale.
Impostazione dellilluminazione del pannello LCD (kC-24)
Questa funzione consente di impostare laccensione o lo spegnimento
dellilluminazione del pannello LCD.
Impostazione del contrasto del pannello LCD (kC-25)
Con questa funzione si regola il contrasto del pannello LCD.
Funzione standby (kC-28)
Consente di attivare il modo standby nel lampeggiatore SB-900 per preservare la
carica delle batterie.
Flash continuo (kF-5)
LSB-900 lampeggia continuamente in sincronia con la ripresa in sequenza.
Interruttore termico (kF-6)
Questa funzione consente di proteggere lSB-900 da temperature operative elevate.
Se la temperatura dellunit aumenta a un determinato livello, lSB-900 passa al
modo di spegnimento protettivo.
Aggiornamento automatico del firmware (kF-10)
Il firmware del lampeggiatore pu essere aggiornato mediante la fotocamera.
C1
C
F
u
n
z
i
o
n
a
m
e
n
t
o
C1
C
In questa sezione vengono illustrati i componenti
del lampeggiatore e il significato di ciascun display;
inoltre, vengono descritte le procedure di base della
fotografia flash.
Funzionamento
Componenti del lampeggiatore ............................. C-2
Operazioni base .................................................... C-4
Pulsanti di controllo ............................................. C-8
LCD .................................................................... C-10
Funzioni e impostazioni personalizzate ................ C-20
Batterie .............................................................. C-27

C2
C
F
u
n
z
i
o
n
a
m
e
n
t
o
Componenti del lampeggiatore
2
4
5
3
1
8
9
7
6
11
10
13
12
14
15
1 Parabola ash
2 Pulsante di sblocco basculaggio/rotazione
della parabola ash (kC-6)
3 Coperchio vano batteria
4 Finestra sensore luminosit per
ash remoto senza cavi (kD-40)
5 Scheda riettore incorporato (kD-28)
6 Diffusore grandangolare
incorporato (kD-31)
7 Rilevatore ltro (kD-35)
8 Illuminatore ausiliario AF (kD-58)
9 Pronto lampo (con impostazione
remota) (kD-42)
10 Terminale della fonte di
alimentazione esterna
(dotato di coperchio) (kF-12)
11 Sensore luminosit per Flash
auto non TTL (kD-5, D-8)
12 Contatti illuminatore ausiliario
AF esterni
13 Perno di montaggio
14 Contatti slitta ash
15 Piedino di montaggio
C3
C
F
u
n
z
i
o
n
a
m
e
n
t
o
18
19
20
22
17
16
21
23
24
25
26
27
28
29
30
31
16 Scala angolazione basculaggio
parabola ash (kD-26)
17 Scala angolazione rotazione
parabola ash (kD-26)
18 Coperchio terminale sincro
19 Terminale sincro
20 Pannello LCD (kC-10)
21 Pronto lampo (kC-7, D-42)
22 Leva di blocco del piedino di
montaggio (kC-5)
Pulsanti di controllo (kC-8)
23 Pulsante [MODE]
24 Pulsante [ZOOM]
25 Pulsante Funzione 1
26 Pulsante Funzione 2
27 Pulsante Funzione 3
28 Pulsante Lampo test
29 Interruttore di accensione e
spegnimento/impostazione wireless
30 Selettore
31 Pulsante [OK]
C4
C
F
u
n
z
i
o
n
a
m
e
n
t
o
Operazione base
In questa sezione sono illustrate le procedure base nel modo i-TTL in combinazione
con una fotocamera compatibile con il sistema CLS. Il modo i-TTL consente di
riprendere facilmente la fotografia flash con lilluminazione ben bilanciata.
Aprire il coperchio del vano
batteria.
Inserire le batterie seguendo i
segni [+] e [-] come indicato.
Chiudere il coperchio del vano
batteria.
Inserimento delle batterie
Passaggio

1
Alcaline-manganese (1,5 V) Litio (1,5 V)
Oxyride (1,5 V) Ni-MH (nickel metal-idrato) (1,2 V)
Batterie appropriate
Inserire quattro batterie a stilo formato AA di uno dei seguenti tipi:
Quando si sostituiscono le batterie, usare batterie nuove della stessa marca.
Per ulteriori informazioni sulle batterie, consultare le sezioni Batterie e
Note sulle batterie (kC-27, kF-8)

C5
C
F
u
n
z
i
o
n
a
m
e
n
t
o
Assicurarsi che lSB-900 e il
corpo camera siano spenti.
Montaggio dellSB-900 alla fotocamera
Ruotare la leva di blocco del piedino
di montaggio verso sinistra.
Far scorrere il piedino di
montaggio dellSB-900 nella slitta
porta accessori della fotocamera.
Girare la leva di blocco
su L.
v Per bloccare il lampeggiatore in posizione,
girare la leva di blocco in senso orario
nch non si arresta nel riferimento di
innesto del piedino di montaggio.
v Se il piedino di montaggio dell
SB-900 non pu essere rimosso
dalla slitta porta accessori:
Con il perno di montaggio inserito nella slitta
porta accessori della fotocamera, ruotare di
nuovo la leva di blocco di 90 verso sinistra ed
estrarre lentamente il lampeggiatore SB-900.
Non rimuovere mai con forza lSB-900.

Girare la leva di blocco di 90 verso sinistra.


Estrarre il piedino di montaggio dellSB-900
dalla slitta porta accessori della fotocamera.
Smontaggio dellSB-900 dalla fotocamera
Passaggio

2
C6
C
F
u
n
z
i
o
n
a
m
e
n
t
o
Operazione base
Accendere lSB-900 e il corpo
camera.
Per accendere il lampeggiatore,
ruotare linterruttore [Power ON-OFF]
su [ON].

Regolazione della parabola flash


Indicatore LCD dello stato della parabola flash
Tenere premuto il pulsante
di sblocco basculaggio/
rotazione della parabola
flash per regolare la
parabola flash in posizione
orizzontale/anteriore.
La parabola flash viene bloccata quando
in posizione orizzontale/anteriore e a 90.

Accensione dellSB-900 e della fotocamera


La parabola flash posizionata con
unangolazione diversa da quella
orizzontale/anteriore ( inclinata verso lalto
o ruotata verso destra o verso sinistra).
La parabola flash posizionata a -7
( inclinata verso il basso).
La parabola flash fissata in posizione
orizzontale/anteriore.

Langolo di copertura impostato


automaticamente in base allobiettivo
in uso.

La sensibilit ISO impostata


automaticamente.

Quando si utilizza il modo i-TTL


Passaggio

3
Passaggio

4
C7
C
F
u
n
z
i
o
n
a
m
e
n
t
o
Premere il pulsante [MODE].
Ruotare il selettore in modo
che indichi sullLCD.
Premere il pulsante [OK].
Assicurarsi che il pronto
lampo sullSB-900 o nel
mirino della fotocamera sia
attivato prima della ripresa.
Quando non viene visualizzato
lindicatore di pronto lampo, premere
leggermente il pulsante di scatto per
attivare il pronto lampo.

Selezione del Modo flash


Modifica del Modo flash
Ruotare il selettore per visualizzare le icone
dei Modi Flash disponibili sullLCD.
Icone dei Modi Flash (kC-10)
Solo i Modi Flash disponibili sono visualizzati sullLCD.
Il Modo flash pu essere selezionato anche premendo il pulsante [MODE].

Passaggio

5
C8
C
F
u
n
z
i
o
n
a
m
e
n
t
o
1 Pulsante MODE:
Premere per selezionare il modo
ash. (kC-10)
2 Pulsante ZOOM:
Premere per regolare la posizione
dello zoom. (kD-57)
3 Pulsante Funzione 1:
4 Pulsante Funzione 2:
5 Pulsante Funzione 3:
Premere per selezionare la voce da
modificare.
Le funzioni differiscono in base
al modo e allo stato selezionati
dellSB-900. (kC-17)
6 Pulsante del lampo test:
Consente di controllare il lampo
test (kD-60) e lilluminazione
pilota. (kD-61).
Limpostazione del pulsante per il
lampo test e lilluminazione pilota
pu essere modificata con la
funzione personalizzata. (kC-22)

7 Interruttore di accensione e
spegnimento/impostazione wireless:
Ruotare per accendere o spegnere
lunit.
Consente di controllare i flash principale
e/o remoto utilizzando la ripresa multi-
flash senza cavi. (kD-39)
Per controllare i flash principale
e/o remoto, ruotare linterruttore
tenendo premuto il pulsante al
centro dellinterruttore.
8 Selettore:
Ruotare per modicare la voce
selezionata che verr evidenziata
sullLCD. (kC-9)
9 Pulsante [OK]:
Premere leggermente il pulsante
[OK] per confermare limpostazione
selezionata.
Tenere premuto il pulsante [OK]
per un secondo per visualizzare la
funzione personalizzata. (kC-21)

Pulsanti di controllo
1
3
4
5
6
7
8
9
2
Nomi e funzioni dei pulsanti di controllo
C9
C
F
u
n
z
i
o
n
a
m
e
n
t
o
Funzionamento dei pulsanti di controllo
Selezionare la funzione da modificare e premere il pulsante di controllo corrispondente.
Funzionamento a due pulsanti
Selezionare la funzione
da modificare e premere
il pulsante di controllo
corrispondente.
La funzione selezionata viene evidenziata.
Modificare limpostazione
ruotando il selettore.
Ruotare la ghiera in senso orario per
aumentare il valore dellimpostazione
e in senso antiorario per diminuirlo.
Premere il pulsante [OK] per
confermare limpostazione.
Una volta confermato, la visualizzazione
della voce evidenziata ritorna normale.
Se non si preme il pulsante [OK], la voce
evidenziata viene confermata e ritorna alla
visualizzazione normale dopo 8 secondi.

Reset a due pulsanti


Premere i pulsanti Funzione 1 e 3 (indicati con
un punto verde) contemporaneamente per due
secondi per reimpostare tutte le impostazioni
(tranne quella personalizzata) sui valori predefiniti.
Dopo la reimpostazione delle impostazioni,
lLCD viene evidenziato una volta per poi
ritornare alla visualizzazione normale.
Funzione blocco tasti
Premere i pulsanti Funzione 1 e 2 (indicati con un lucchetto)
contemporaneamente per bloccare i pulsanti di controllo.
I pulsanti dellinterruttore di alimentazione
di accensione e spegnimento/impostazione
wireless e del lampo test rimangono sbloccati.
SullLCD viene visualizzata unicona a forma di
lucchetto mentre i pulsanti sono bloccati.
Per annullare la funzione di blocco tasti, premere
di nuovo i due pulsanti per due secondi.

C10
C
F
u
n
z
i
o
n
a
m
e
n
t
o
Pre-lampi di monitoraggio
i-TTL

Fill-ash bilanciato
Sincro FP automatico a tempi rapidi
Flash AA (Auto Aperture)
Flash auto non TTL
Flash manuale con priorit alla distanza
Flash manuale
Lampi ash strobo
Livello di emissione ash nel modo manuale
LCD
Pannello LCD
Le icone sullLCD indicano lo stato delle impostazioni.
Le icone visualizzate variano in base alle impostazioni e ai modi flash selezionati.
Le impostazioni che possono essere modificate sono evidenziate.

Icone del flash


Per ulteriori informazioni sul modo
manuale, vedere D-16.

Icone dei Modi Flash


C11
C
F
u
n
z
i
o
n
a
m
e
n
t
o
Sensibilit ISO
Informazioni di distanza
Sensibilit ISO
Indicazione della distanza
minima/massima per la
ripresa flash
i-TTL/Flash AA (Auto Aperture)/
Flash auto non TTL

Campo distanze
per la ripresa
flash (indicatore
numerico)
Campo distanze
per la ripresa
flash (indicato
con una barra)
Flash manuale con priorit alla distanza
Distanza di
ripresa
Distanza di
ripresa e campo
distanze per la
ripresa flash
( e barra)
Flash manuale/Lampi flash strobo
Distanza per
la ripresa flash
(indicatore
numerico)
Distanza per la ripresa flash ()
C12
C
F
u
n
z
i
o
n
a
m
e
n
t
o
LCD
Zoom motorizzato
Impostazione manuale
dellangolo di copertura
Non possibile lo zoom
motorizzato (solo manuale)
Angolo di copertura con posizione
grandangolare al massimo
Angolo di copertura con posizione tele
al massimo
Angolo di copertura con impostazione
manuale quando il diffusore
grandangolare incorporato non funziona
Posizione dello zoom
Distribuzione della luce per larea
immagine del formato DX con zoom
motorizzato attivato
Distribuzione della luce per larea
immagine del formato FX con zoom
motorizzato attivato
Distribuzione della luce per larea
immagine del formato DX quando langolo
di copertura impostato manualmente
Distribuzione della luce per larea
immagine del formato FX quando langolo
di copertura impostato manualmente
Distribuzione della luce per larea
immagine del formato DX con zoom
motorizzato disattivato
Distribuzione della luce per larea
immagine del formato FX con zoom
motorizzato disattivato
Angolo di distribuzione della luce
t / Indicazione FX/DX con zoom motorizzato attivato
Licona dellLCD varia in base alla fotocamera in uso.
/ Licona FX/DX viene visualizzata nelle fotocamere D3, D700
Licona DX viene visualizzata nelle fotocamere D300, D60, serie D40
Non viene visualizzata n licona FX n quella DX nelle fotocamere che non sono
dotate della selezione dellarea immagine FX/DX

C13
C
F
u
n
z
i
o
n
a
m
e
n
t
o
Compensazione del livello di emissione ash
Valore di apertura (impostazione
fotocamera)
Valore di apertura (impostazione SB-900)
Il valore di apertura selezionato non
compreso nel campo di utilizzo ash
del controllo emissione dellSB-900
(impostazione fotocamera)
Per la compensazione del livello di emissione
flash, vedere D-37.

Compensazione del livello di emissione flash


Valore di apertura
C14
C
F
u
n
z
i
o
n
a
m
e
n
t
o
Tipo di ltro colore montato
Schema di illuminazione: Standard
Schema di illuminazione: Ponderata
centrale
Schema di illuminazione: Uniforme
Funzionamento in lampo riesso
Inclinazione di 7 verso il basso
Controluce attivato
Illuminazione ausiliaria AF
Comunicazione con una fotocamera
compatibile con il sistema CLS
Interruttore termico attivato
Interruttore termico disattivato
Blocco tasti
Lampo test
Illuminazione pilota
Condizioni dellSB-900
Funzioni del pulsante del lampo test
LCD
C15
C
F
u
n
z
i
o
n
a
m
e
n
t
o
Esempi di display LCD nella ripresa multi-flash senza cavi
Le icone visualizzate variano in base alle impostazioni e al modo flash selezionati.
Modo ash principale (con Illuminazione avanzata senza cavi) (kD-43)
Canale
Modo flash, compensazione del livello
di emissione flash, quantit di luce
con limpostazione manuale tra i
gruppi A, B o C
Modo flash, compensazione del livello di emissione flash
Modo ash remoto (con sistema Nikon di illuminazione avanzata senza cavi) (kD-43)
Canale
Controllo audio Remoto
Gruppo
C16
C
F
u
n
z
i
o
n
a
m
e
n
t
o
Flash principale con lampi ash strobo (con sistema Nikon di
illuminazione avanzata senza cavi) (kD-49)

Quantit di luce
Canale
Lampi flash
strobo
Frequenza
Principale e unit del gruppo A, B o C accesa (ON)/spenta (OFF)
Numero di lampi
Modo ash principale (con ripresa multi-ash senza cavi tipo
SU-4) (kD-50)

Modo flash principale


Modo ash remoto (con ripresa multi-ash senza cavi tipo SU-4)
(kD-50)

Modo flash
Controllo audio
Remoto
LCD
Annulla la luce proveniente da altre unit
C17
C
F
u
n
z
i
o
n
a
m
e
n
t
o
Funzioni controllate mediante i pulsanti Funzione
Le funzioni controllate da ciascun pulsante variano in base alle impostazioni e al modo selezionati.
La funzione assegnata a ciascun pulsante indicata dalle icone riportate di seguito.
Quando a un pulsante non assegnato alcuna funzione, sopra linterruttore
sullLCD non viene visualizzata nessuna icona.

Quando si utilizza un lampeggiatore SB-900 come ash principale (con


sistema Nikon di illuminazione avanzata senza cavi) (kD-43)

Quando si utilizza ununica unit ash


Modica del gruppo selezionato
Canale
Compensazione del livello di
emissione ash
Livello di emissione ash nel
modo manuale
Diaframma
Valore di sottoesposizione con TTL
Zoom motorizzato
Valore di compensazione del
livello di emissione ash
Livello di emissione ash nel
modo manuale
Diaframma
Distanza di ripresa
Valore di sottoesposizione con TTL
Numero di lampi
Frequenza
Zoom motorizzato
Modicare diaframma/frequenza
C18
C
F
u
n
z
i
o
n
a
m
e
n
t
o
Quando si utilizza lSB-900 come unit ash remota (con sistema
Nikon di illuminazione avanzata senza cavi) (kD-43)

Quando si utilizza lSB-900 come unit ash remota (con ripresa


multi-ash senza cavi tipo SU-4) (kD-50)

Gruppo
Canale
Livello di emissione ash nel modo manuale
Annulla la luce proveniente da altre
unit (impostazione ssa)
LCD
Quando si utilizza un lampeggiatore SB-900 come ash
principale (con ripresa multi-ash senza cavi tipo SU-4) (kD-50)

Compensazione del livello di


emissione ash
Livello di emissione ash nel
modo manuale
Distanza di ripresa
Diaframma
Zoom motorizzato
C19
C
F
u
n
z
i
o
n
a
m
e
n
t
o
Per modicare il gruppo selezionato
Canale
Per selezionare la voce nel secondo livello
Emissione/non emissione della luce
Livello di emissione ash
Numero di lampi
Frequenza
Zoom motorizzato
Flash principale con lampi ash strobo (con sistema Nikon di
illuminazione avanzata senza cavi) (kD-49)

C20
C
F
u
n
z
i
o
n
a
m
e
n
t
o
Funzioni e impostazioni personalizzate
Modo Flash auto non TTL (kC-22)
Impostazione Lampi ash strobo del ash principale (kC-22)
Livello di emissione ash nel modo manuale (kC-22)
Ripresa multi-ash senza cavi tipo SU-4 (kC-22)
Schema di illuminazione (kC-22)
Pulsante del lampo test (kC-22)
Livello di emissione ash del lampo test nel modo i-TTL (kC-23)
Selezione FX/DX (kC-23)
Zoom motorizzato disattivato (kC-23)
Illuminatore ausiliario AF/emissione ash disattivati (kC-23)
Funzione standby (kC-23)
Sensibilit ISO (kC-24)
Impostazione Pronto lampo delle unit ash remote (kC-24)
Illuminatore pannello LCD (kC-24)
Interruttore termico (kC-24)
Controllo audio (kC-24)
Contrasto del pannello LCD (kC-25)
Unit di misura della distanza (kC-25)
Impostazione della posizione dello zoom se il diffusore grandangolare
incorporato rotto (kC-25)
Impostazione di Mio menu (kC-25)
Versione del rmware (kC-25)
Reset impostazione personalizzata (kC-25)
Vari funzionamenti dellSB-900 possono essere impostati facilmente utilizzando lLCD.
Le icone visualizzate variano in base alla combinazione di fotocamera e stato
dellSB-900.
Le voci che non possono essere modificate o impostate sono indicate da un riquadro.
Nel display Mio menu, solo le voci di Mio menu selezionate vengono visualizzate
sullLCD. Per visualizzare tutte le voci, selezionare Completo (kC-25)

Funzioni personalizzate e icone


C21
C
F
u
n
z
i
o
n
a
m
e
n
t
o
Ruotare il selettore per evidenziare
limpostazione scelta, quindi
premere il pulsante [OK].
Evidenziata durante limpostazione.
Le opzioni sono visualizzate.
Premere il pulsante [OK] per ritornare al
display per la selezione della voce.

Premere il pulsante Funzione 1 [EXIT] per
ritornare alla visualizzazione normale.
LLCD ritorna alla visualizzazione
normale.

Impostazione Personalizzata
Premere il pulsante [OK] per
circa un secondo per visualizzare
lImpostazione Personalizzata.
Ruotare il selettore per scegliere le
funzioni personalizzate da impostare
e premere il pulsante [OK].
La voce evidenziata pu essere impostata.
Selezione disponibile
Impostazione
attuale
Posizione della voce
evidenziata (fino a 22
voci). Non visualizzato
durante limpostazione
di una voce.
Impostazioni attuali
Le voci che non possono essere modificate o
impostate sono indicate da un riquadro.
C22
C
F
u
n
z
i
o
n
a
m
e
n
t
o
Modo Flash auto non TTL (kD-5, D-8)
Impostazione del modo Flash auto non TTL
Flash AA (Auto Aperture) (con illuminazione pilota)
Flash AA (Auto Aperture) (senza illuminazione pilota)
Flash auto non TTL (con illuminazione pilota)
Flash auto non TTL (senza illuminazione pilota)
Impostazione Lampi ash strobo del ash principale (kD-49)
Limpostazione Lampi ash strobo del ash principale per la ripresa multi-ash
[ON]: Lampi ash strobo attivata
[OFF]: Lampi ash strobo disattivata
Livello di emissione ash nel modo manuale (kD-16)
Impostazione dello step della compensazione del livello di emissione ash tra M1/1 e M1/2 nel modo manuale
[ON ]: disponibile la compensazione con step di 1/3 EV
[OFF ]: non disponibile la compensazione con step di 1 EV
Ripresa multi-ash senza cavi tipo SU-4 (kD-50)
Per impostare la ripresa multi-ash senza cavi tipo SU-4
[ON]: Ripresa multi-ash senza cavi tipo SU-4 attivata
[OFF]: Ripresa multi-ash senza cavi tipo SU-4 disattivata
Schema di illuminazione (kD-24)
Per selezionare lo schema di illuminazione
[CW]: Ponderata centrale
[STD]: Standard
[EVEN]: Uniforme

Pulsante del lampo test (kD-60, D-61)
Per selezionare la funzione del pulsante del lampo test.
[FLASH]: Lampo test
[MODELING]: Illuminazione pilota

Funzioni e impostazioni personalizzate disponibili
(Grassetto: impostazione predefinita)
Funzioni e impostazioni personalizzate
C23
C
F
u
n
z
i
o
n
a
m
e
n
t
o
Livello di emissione ash del lampo test nel modo i-TTL (kD-60)
Per impostare il livello di emissione ash del lampo test nel modo i-TTL
M1/128: circa 1/128
M1/32: circa 1/32
M1/1: piena potenza
Selezione FX/DX (kD-62)
Per selezionare langolo di distribuzione della luce in base allarea
immagine della fotocamera tra i formati FX e DX.
FXDX: impostazione automatica in base alla fotocamera
FX: formato FX Nikon (36 x 24)
DX: formato DX Nikon (24 x 16)
Zoom motorizzato disattivato (kD-57)
Per selezionare lattivazione/disattivazione dello zoom
motorizzato
ON: zoom motorizzato disattivato (solo per limpostazione manuale)
OFF: zoom motorizzato attivato (limpostazione manuale
non disponibile)
Illuminatore ausiliario AF/emissione ash disattivati (kD-58)
Per impostare lattivazione/disattivazione dellilluminazione
ausiliaria AF e del ash
ON: illuminazione ausiliaria AF attivata
OFF: illuminazione ausiliaria AF annullata
AF ONLY: attivazione ash limitata (si accende solo lilluminazione AF ausiliaria)
Funzione standby (kC-28)
Regolazione del tempo prima dellattivazione della funzione standby.
AUTO: lSB-900 si spegne quando lesposimetro della fotocamera
disattivato
40: 40 secondi
80: 80 secondi
160: 160 secondi
300: 300 secondi
---: Funzione standby annullata
C24
C
F
u
n
z
i
o
n
a
m
e
n
t
o
Sensibilit ISO (kD-60)
Impostazione della sensibilit ISO. La gamma di valori della
sensibilit ISO da 3 a 8000 ISO.
100: ISO 100
Impostazione Pronto lampo sulle unit ash remote (kD-42)
Per selezionare limpostazione del Pronto lampo sulle unit ash remote
nella ripresa multi-ash per un ridotto consumo energetico delle batterie.
REAR, FRONT: Luci Pronto lampo (con impostazione remota)
anteriore e posteriore accese
REAR: Pronto lampo posteriore acceso
FRONT: Pronto lampo anteriore acceso (con impostazione remota)
Illuminatore pannello LCD (kF-9)
Impostazione per laccensione o lo spegnimento dellilluminatore del pannello LCD
ON: acceso
OFF: spento
Interruttore termico (kF-6)
Impostazione per lattivazione o la disattivazione della funzione
dellinterruttore termico
ON: interruttore termico attivato
OFF: interruttore termico disattivato
Contrasto del pannello LCD (kD-42, F-6)
Quando lSB-900 viene utilizzato come unit ash remota senza
cavi oppure attiva la rilevazione di un possibile surriscaldamento,
la funzione di controllo audio pu essere attivata o annullata.
ON: audio attivato
OFF: audio disattivato
Funzioni e impostazioni personalizzate
C25
C
F
u
n
z
i
o
n
a
m
e
n
t
o
Contrasto del pannello LCD (kF-9)
Per regolare la luminosit del pannello LCD. I livelli di contrasto
sono visualizzati sullLCD in un graco a nove livelli.
5 dei 9 livelli
Unit di misura della distanza
Per impostare lunit di misura della distanza
m: metri
ft.: piedi
Impostazione della posizione dello zoom se il diffusore
grandangolare incorporato rotto (kF-4)
Per selezionare se la posizione dello zoom viene impostata
manualmente o ssa qualora il diffusore grandangolare
incorporato fosse rotto.
ON: disponibile
OFF: non disponibile
Impostazione di Mio menu (kC-26)
Per selezionare le voci visualizzate sullLCD nellImpostazione Personalizzata.
FULL: per visualizzare tutte le voci
MY MENU: per visualizzare solo le voci come Mio menu
SET UP: per impostare le voci di Mio menu
Versione del rmware (kF-10)
Per visualizzare la versione rmware.
Reset impostazione personalizzata
Per reimpostare limpostazione personalizzata, esclusa lunit di
misura della distanza e le voci di Mio menu sul valore predenito.
YES: per ripristinare il valore predenito
NO: per non reimpostare
C26
C
F
u
n
z
i
o
n
a
m
e
n
t
o
Mio menu
Quando le voci delle impostazioni personalizzate usate frequentemente sono impostate come Mio
menu, solo le voci selezionate vengono visualizzate sullLCD nellimpostazione personalizzata.
Le voci di Mio menu possono essere modificate in qualsiasi momento.
Per visualizzare tutte le voci, selezionare Completo.

Modalit di impostazione di Mio menu


Selezionare SET UP in Mio
menu e premere il pulsante
[OK].
Selezionare le voci da
impostare come voci di Mio
menu e premere il pulsante
[OK].
Premendo il pulsante [OK] viene
visualizzato un segno di spunta
nella casella di controllo della voce
selezionata.
Per le voci che non possono essere
selezionate, la casella di controllo non
viene visualizzata.
Per deselezionare il segno di spunta ,
premere di nuovo il pulsante [OK].
Ripetere il passaggio per
selezionare tutte le voci
desiderate, quindi premere
il pulsante Funzione 1
[BACK] per ritornare al modo
impostazioni.
Premere [EXIT] per
uscire dallimpostazione
personalizzata.
LLCD ritorna alla visualizzazione
normale.

Funzioni e impostazioni personalizzate


C27
C
F
u
n
z
i
o
n
a
m
e
n
t
o
Batterie
Indicatore batterie scariche
Quando la batteria scarica, sullLCD compare
licona mostrata a sinistra e lSB-900 interrompe il
funzionamento. Sostituire o ricaricare le batterie.
Se le batterie sono scariche, la parabola flash esegue lo zoom avanti e indietro
anche quando lSB-900 acceso, emettendo un suono distintivo. In questo caso,
sostituire le batterie anche se viene utilizzata una fonte di alimentazione esterna.

Sostituzione/ricarica batterie
Consultare la tabella seguente per stabilire quando sostituire o ricaricare le batterie
in base al tempo di ricarica del pronto lampo.
Alcaline Almeno 20 secondi
Litio Almeno 10 secondi
Oxyride Almeno 10 secondi
Ni-MH Almeno 10 secondi
t Intervalli di ricarica minimi e numero di lampi per ciascun tipo di batteria
Per gli intervalli di ricarica minimi e numero di lampi per ciascun tipo di batteria,
consultare la sezione Caratteristiche tecniche. (kF-21)
Fonti di alimentazione esterna (opzionale)
Luso di una fonte di alimentazione esterna opzionale aumenta il numero di lampi e
fornisce intervalli di ricarica ridotti. (kF-12)
C28
C
F
u
n
z
i
o
n
a
m
e
n
t
o
Funzione standby per preservare la carica delle batterie
Per annullare la funzione standby
Girare linterruttore [Power ON-OFF/wireless setting] su [ON],
[REMOTE] o [MASTER].
Premere il pulsante [Test firing].
Premere il pulsante di scatto della fotocamera a met corsa.
Regolazione dellintervallo di tempo prima dellattivazione della funzione standby
Lintervallo di tempo prima che venga attivata la funzione standby pu
essere regolato mediante limpostazione personalizzata (kC-23).

Se il lampeggiatore SB-900 e la fotocamera vengono


utilizzati solo per un periodo specificato, viene attivata
automaticamente la funzione standby per preservare la
carica delle batterie.
La funzione standby viene attivata quando lesposimetro
della fotocamera disattivato (impostazione predefinita).

Batterie
D1
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
D1
D
Illustrazione dei Modi Flash e delle funzioni dellSB-900
In questa sezione sono illustrati i Modi Flash e le funzioni del
lampeggiatore SB-900 in combinazione con fotocamere compatibili
con il sistema CLS, e con obiettivi CPU. Le funzioni e i display LCD
variano quando vengono utilizzati altri tipi di fotocamere.
Per le funzioni e le impostazioni della fotocamera, consultare il
relativo manuale duso.

Modi Flash e funzioni


Modo i-TTL........................................................... D-2
Flash AA (Auto Aperture) ...................................... D-5
Flash auto non TTL ................................................ D-8
Flash manuale con priorit alla distanza ............... D-11
Modo manuale.................................................... D-14
Lampi flash strobo ............................................... D-17
Determinazione del diaframma, del livello di emissione
flash e della distanza di ripresa nei modi Flash con priorit
alla distanza, manuale e Lampi flash strobo ...................D-22
Tre schemi di illuminazione .................................. D-24
Funzionamento in lampo riflesso ......................... D-26
Ripresa di fotografie ravvicinate con il lampo
riflesso verso il basso ...................................................D-30
Fotografia flash con i filtri colore ......................... D-33
Compensazione del livello di emissione flash e
compensazione dellesposizione .................................D-37
Ripresa multi-flash senza cavi D-39
Funzioni disponibili da impostare sulla fotocamera ..... D-55
Funzioni di supporto della ripresa flash ................ D-57

D2
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Modo i-TTL
: Pre-lampi di monitoraggio
: i-TTL
: Fill-flash bilanciato automatico
: Sulla fotocamera impostato Sincro
FP automatico a tempi rapidi
Impostazione del modo i-TTL
Premere il pulsante [MODE].
Ruotare il selettore in modo
che indichi o .
Premere il pulsante [OK] per
confermare.
Display del modo i-TTL
Le informazioni ottenute dai dati dei pre-lampi di monitoraggio e dal controllo esposizione
sono integrate dalla fotocamera per regolare automaticamente i livelli di emissione flash.
Il modo i-TTL consigliato per le situazioni di ripresa standard.
Per riprese con lSB-900 impostato nel modo i-TTL, consultare la sezione
Operazione base (kC-4).
Sono disponibili il modo Fill-Flash con Bilanciamento i-TTL automatico e il modo
i-TTL Standard.

Fill-flash con Bilanciamento i-TTL automatico

Regolare il livello di emissione flash automaticamente per unesposizione ben bilanciata
del soggetto principale e dello sfondo. Sul pannello LDC visualizzato .
i-TTL Standard

Il soggetto principale esposto correttamente, indipendentemente dalla
luminosit dello sfondo. Questo modo utile quando si desidera evidenziare il
soggetto principale. Sul pannello LDC visualizzato .

D3
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
t Pre-lampi di monitoraggio
Nel modo i-TTL, immediatamente prima che il flash si accenda, lSB-900 emette
una serie di pre-lampi impercettibili per analizzare le informazioni del soggetto.

Campo distanze per la ripresa flash dellSB-900


Il campo distanze per la ripresa flash
indicato da numeri e da un grafico a
barre sullLCD.
Impostare la distanze di ripresa in questo
campo.
Il campo varia in base alla sensibilit ISO,
allimpostazione dellarea immagine della
fotocamera, allo schema di illuminazione,
allangolo di copertura e al diaframma. Per
ulteriori informazioni, consultare la sezione
Caratteristiche tecniche. (kF-16)

t Impostazione automatica della sensibilit ISO, del


diaframma e della lunghezza focale
Quando si utilizza una fotocamera compatibile con il sistema CLS e un obiettivo
CPU, la sensibilit ISO, il diaframma e la lunghezza focale dellSB-900 sono
impostati automaticamente in base allimpostazione della fotocamera.
Per ulteriori informazioni sulla gamma dei valori della sensibilit ISO, consultare il
manuale duso della fotocamera.

D4
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Modo i-TTL
v Quando la luce indicata non sufciente per unesposizione corretta
Quando lSB-900 azionato a pieno
livello di emissione flash, le luci pronto
lampo sullSB-900 e nel mirino della
fotocamera lampeggiano per circa tre
secondi dopo la ripresa.
In questo caso, si pu verificare una
sottoesposizione. Per compensare
lesposizione, utilizzare un diaframma
pi aperto o avvicinarsi al soggetto e
scattare di nuovo.
Il valore di sottoesposizione (da
-0,3 a -3,0 EV) viene visualizzato sul
pannello LCD dellSB-900 per circa tre
secondi mentre le luci di pronto lampo
superiori lampeggiano.
Premere il pulsante Funzione 2 per
richiamare la visualizzazione del valore
di sottoesposizione nel modo TTL.

t Modica del modo di misurazione della fotocamera


Quando il modo di misurazione della fotocamera viene modificato in misurazione
spot mentre Fill-Flash con Bilanciamento i-TTL automatico selezionato, il modo TTL
viene modificato automaticamente in modo i-TTL.
In tal caso, il modo TTL viene modificato automaticamente in Fill-Flash con
Bilanciamento i-TTL automatico, dopo aver modificato il modo di misurazione della
fotocamera in Multi-zona o Ponderata centrale.

D5
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Display di Flash AA (Auto Aperture)
: pre-lampi di monitoraggio attivati
: Flash AA (Auto Aperture) attivato
Flash AA (Auto Aperture)
Il sensore incorporato dellSB-900 misura lilluminazione flash riflessa dal soggetto e
controlla lemissione flash in combinazione con i dati trasmessi automaticamente dalla
fotocamera e dallobiettivo allSB-900, inclusi il valore della sensibilit ISO, il valore di
compensazione dellesposizione, il diaframma e la lunghezza focale dellobiettivo.
Questo modo pu essere modificato in Flash auto non TTL (kD-8) utilizzando
limpostazione personalizzata. (kC-22)
Limpostazione predefinita Flash AA (Auto Aperture) (con pre-lampi di
monitoraggio).
Quando allSB-900 non viene trasmessa alcuna informazione sul diaframma
dalla fotocamera, il modo flash viene impostato automaticamente su Flash
auto non TTL.

Impostazione del modo Flash AA (Auto Aperture)


Premere il pulsante [MODE].
Ruotare il selettore in modo
che indichi oppure .
Premere il pulsante [OK] per
confermare limpostazione.
D6
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Flash AA (Auto Aperture)
Il campo distanze per la ripresa flash indicato da
numeri e da un grafico a barre sullLCD.
Impostare la distanze di ripresa in questo campo.
Il campo varia in base alla sensibilit ISO,
allimpostazione dellarea immagine della
fotocamera, allo schema di illuminazione,
allangolo di copertura e al diaframma. Per
ulteriori informazioni, consultare la sezione
Caratteristiche tecniche. (kF-16)

Campo distanze per la ripresa flash nel modo Flash AA (Auto Aperture)
v Note sullutilizzo di un obiettivo tele nel modo Flash AA
(Auto Aperture)
Quando la ripresa viene effettuata con un obiettivo tele nel modo
Flash AA (Auto Aperture), si pu verificare una sottoesposizione
anche se il soggetto rientra nel campo distanze per la ripresa flash.
Si raccomanda lutilizzo del modo i-TTL.

t Pre-lampi di monitoraggio
Lattivazione o disattivazione dei pre-lampi di monitoraggio pu essere
impostata utilizzando limpostazione personalizzata. (kC-22)
LSB-900 emette una serie di pre-lampi di monitoraggio impercettibili prima che
il flash si azioni per ottenere informazioni sul soggetto.
Per eseguire il Modo sincro FP automatico a tempi rapidi (kD-55) o il blocco FV
(kD-55), attivare i pre-lampi di monitoraggio.

D7
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Ripresa fotografica nel modo Flash AA (Auto Aperture)
SHOOT
CUSTOM
t Durante lutilizzo di un obiettivo
CPU con ghiera diaframma
Mentre si utilizza un obiettivo CPU dotato di ghiera
diaframma, bloccare lapertura dellobiettivo sul valore minimo.
Per dettagli, consultare il manuale duso dellobiettivo.
Pannello di controllo della
fotocamera
Pannello di controllo della
fotocamera
Impostare il modo di esposizione della
fotocamera su P (Auto programmato)
o su A (Auto a priorit dei diaframmi).
Con il modo di esposizione della
fotocamera impostato su A, impostare
il diaframma sulla fotocamera mentre
sul pannello LCD dellSB-900 si legge il
campo distanze per la ripresa flash.
Scegliere il valore del diaframma utilizzando il grafico
come riferimento.
Comporre la foto, verificare che il pronto
lampo sia acceso, quindi scattare.

v Luce insufciente per unesposizione corretta


Quando lSB-900 azionato a pieno livello di emissione flash,
le luci pronto lampo sullSB-900 e nel mirino della fotocamera
lampeggiano per circa tre secondi dopo la ripresa.
In questo caso, si pu verificare una sottoesposizione.
Per compensare lesposizione, utilizzare un diaframma
pi aperto o avvicinarsi al soggetto e scattare di nuovo.

t Controllo dellesposizione corretta prima della ripresa


Assicurarsi che lindicatore del lampo test sia
visualizzato sul pannello LCD.
Eseguire le impostazioni necessarie sullSB-900 e
sulla fotocamera e premere il pulsante del lampo
test per azionare il flash.
Leventuale lampeggiamento dei pronto lampo dopo la ripresa
pu indicare che la luce non sufficiente per unesposizione
corretta. In questo caso, impostare unapertura pi ampia sulla
fotocamera o sullobiettivo oppure avvicinarsi al soggetto.

D8
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Flash auto non TTL
Impostazione del modo Flash auto non TTL
Il sensore incorporato dellSB-900 misura lilluminazione flash riflessa dal soggetto,
controllando automaticamente lemissione di luce dellSB-900 per ottenere
lesposizione corretta. In questo modo possibile eseguire facilmente la compensazione
dellesposizione modificando il diaframma impostato sulla fotocamera o sullobiettivo.
Questo modo pu essere modificato in Flash AA (Auto Aperture) (kD-5)
utilizzando limpostazione personalizzata. (kC-22)
Limpostazione predefinita Flash AA (Auto Aperture) (con pre-lampi di
monitoraggio).

Premere il pulsante [MODE].


Ruotare il selettore in modo che
indichi .
Premere il pulsante [OK] per
confermare limpostazione.
Display di Flash auto non TTL
: pre-lampi di monitoraggio attivati
: Flash auto non TTL attivato
D9
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
t Pre-lampi di monitoraggio
Lattivazione o disattivazione dei pre-lampi di monitoraggio pu essere
impostata utilizzando limpostazione personalizzata. (kC-22)
Quando vengono attivati pre-lampi di monitoraggio, lSB-900 emette una
serie di pre-lampi di monitoraggio impercettibili prima che il flash si azioni per
ottenere informazioni sul soggetto.
Per eseguire il Modo sincro FP automatico a tempi rapidi (kD-55) o il blocco FV
(kD-55), attivare i pre-lampi di monitoraggio.

Il campo distanze per la ripresa flash indicato da


numeri e da un grafico a barre sullLCD.
Impostare la distanze di ripresa in questo campo.
Il campo varia in base alla sensibilit ISO,
allimpostazione dellarea immagine della
fotocamera, allo schema di illuminazione,
allangolo di copertura e al diaframma. Per
ulteriori informazioni, consultare la sezione
Caratteristiche tecniche. (kF-16)

Campo distanze per la ripresa flash nel modo Flash auto non TTL
v Quando si utilizza un obiettivo tele nel modo Flash auto non TTL
Quando la ripresa viene effettuata con un obiettivo tele nel modo Flash
auto non TTL, si pu verificare una sottoesposizione anche se il soggetto
rientra nel campo distanze per la ripresa flash.
Si raccomanda lutilizzo del modo i-TTL.

D10
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Flash auto non TTL
Ripresa fotogratica nel mode ash auto non TTL
Pannello di controllo della fotocamera
t Controllo dellesposizione corretta prima della ripresa
Impostare il modo di esposizione
della fotocamera su A (Auto a
priorit dei diaframmi) o su M
(Manuale).
Premere il pulsante Funzione 3.
Impostare il diaframma ruotando
il selettore mentre sul pannello
LCD dellSB-900 si legge il campo
distanze per la ripresa flash.
Premere il pulsante [OK].
Impostare il valore del
diaframma scelto nel passaggio 3
sulla fotocamera o sullobiettivo.
Impostare la fotocamera sul tempo
di posa sincro flash minimo.
Comporre la foto, verificare
che il pronto lampo sia
acceso, quindi scattare.
v Luce insufciente per unesposizione corretta
Quando lSB-900 azionato a pieno livello di
emissione flash, le luci pronto lampo sullSB-900
e nel mirino della fotocamera lampeggiano per
circa tre secondi dopo la ripresa.
In questo caso, si pu verificare una
sottoesposizione. Per compensare lesposizione,
utilizzare un diaframma pi aperto o
avvicinarsi al soggetto e scattare di nuovo.

Assicurarsi che lindicatore del lampo test sia


visualizzato sul pannello LCD.
Eseguire le impostazioni necessarie sullSB-900
e sulla fotocamera e premere il pulsante del
lampo test per azionare il flash.
Leventuale lampeggiamento dei pronto lampo dopo la ripresa
pu indicare che la luce non sufficiente per unesposizione
corretta. In questo caso, impostare unapertura pi ampia sulla
fotocamera o sullobiettivo oppure avvicinarsi al soggetto.

D11
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Flash manuale con priorit alla distanza
Impostazione del Flash manuale con priorit alla distanza
In questo modo flash, quando si immette il valore per la distanza di ripresa, lSB-900
controlla automaticamente lemissione di luce in base al diaframma impostato.
possibile scattare foto aventi la stessa esposizione anche se la ripresa viene eseguita
con diaframmi differenti.
Il livello di emissione flash viene compensato automaticamente modificando il
valore di compensazione del livello di emissione flash.
La sottoesposizione non viene indicata nel modo fash manuale con priorit alla distanza.

Il flash manuale con priorit alla distanza non disponibile quando la parabola
flash dellSB-900 viene regolata su una posizione flash diversa rispetto a quella
orizzontale/anteriore o al lampo riflesso verso il basso.
Premere il pulsante [MODE].
Ruotare il selettore in modo che
indichi .
Premere il pulsante [OK] per
confermare limpostazione.
Display di Flash manuale con priorit alla distanza (con distanza per
la ripresa di 5 m) Compensazione del livello di emissione flash
Distanza di ripresa (indicatore numerico)
Distanza di ripresa e campo distanze per la ripresa flash (

e barra)
Quando (

) appare sullindicazione (barra) del campo distanze per


la ripresa, lSB-900 emette la potenza flash appropriata.
D12
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Flash manuale con priorit alla distanza
Ripresa nel modo Flash manuale con priorit alla distanza
Impostare il modo di
esposizione della fotocamera
su A (Auto a priorit dei
diaframmi) o su M (Manuale).
Premere il pulsante Funzione 2.
Impostare la distanza di
ripresa ruotando il selettore.
La distanza di ripresa varia in base alla
sensibilit ISO in un intervallo compreso tra
0,3 m e 20 m.
Premere il pulsante [OK].
Impostare il diaframma sulla
fotocamera.
Il diaframma deve essere calcolato
utilizzando la formula di calcolo. (kD-22)
Il diaframma non pu essere impostato
direttamente sullSB-900.
Comporre la foto, verificare
che il pronto lampo sia
acceso, quindi scattare.

Pannello di controllo della fotocamera


Consultare la tabella per il campo distanze per la ripresa flash.
Se il valore desiderato non indicato nella tabella, selezionare una distanza di
ripresa inferiore (ad esempio, se si desidera una distanza di ripresa di 2,7 m,
selezionare 2,5 m).

Campo distanze per la ripresa flash nel modo Flash manuale con
priorit alla distanza
0,3 0,4 0,5 0,6 0,7 0,8 0,9 1,0 1,1 1,3 1,4 1,6
1,8 2,0 2,2 2,5 2,8 3,2 3,6 4,0 4,5 5,0 5,6 6,3
7,1 8,0 9,0 10 11 13 14 16 18 20
D13
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
t Quando la parabola ash viene ruotata nel modo Flash manuale
con priorit alla distanza
Quando la parabola flash viene ruotata in una posizione diversa da quella
orizzontale/anteriore o da quella con lampo riflesso verso il basso nel modo
Flash manuale con priorit alla distanza, il modo flash viene modificato
automaticamente in Flash AA (Auto Aperture) o in Flash auto non TTL.
In questo caso, quando la parabola flash viene regolata di nuovo nella posizione
orizzontale/anteriore o in quella con lampo riflesso verso il basso, il modo flash
viene modificato automaticamente in Flash manuale con priorit alla distanza.

v Luce insufciente per unesposizione corretta


Quando lSB-900 azionato a pieno livello
di emissione flash, le luci pronto lampo
sullSB-900 e nel mirino della fotocamera
lampeggiano per circa tre secondi dopo
la ripresa.
In questo caso, si pu verificare una
sottoesposizione. Per compensare, utilizzare
un diaframma pi aperto o avvicinarsi al
soggetto e scattare di nuovo.

D14
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Modo manuale
Impostazione del Modo manuale
Nel modo Flash manuale, possibile selezionare il diaframma e il livello di emissione
del flash. In questo modo, lutente in grado di controllare lesposizione e la distanza
per la ripresa flash quando si riprendono soggetti per i quali difficile ottenere
lesposizione corretta nel modo TTL o in quello Flash auto non TTL.
Il livello di emissione flash pu essere impostato da M1/1 (piena potenza) a
M1/128 per soddisfare le preferenze creative.
La sottoesposizione non indicata nel modo manuale.

Premere il pulsante [MODE].


Ruotare il selettore in modo che
indichi .
Premere il pulsante [OK] per
confermare limpostazione.
Display del modo manuale
Distanza per la ripresa flash
(indicazione numerica)
Distanza per la ripresa flash ()
D15
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Ripresa fotografica nel Modo manuale
Impostare il modo di
esposizione della fotocamera
su A (Auto a priorit dei
diaframmi) o su M (Manuale).
Determinare il livello di
emissione flash e il diaframma
perch corrisponda alla
distanza per la ripresa flash.
Il livello di emissione flash e il diaframma
devono essere calcolati utilizzando la
formula di calcolo. (kD-23)
Premere il pulsante Funzione 1.
Impostare il livello di emissione
flash ruotando il selettore.
Premere il pulsante [OK].

Pannello di controllo della


fotocamera
Pannello di controllo della
fotocamera
Impostare il diaframma sulla
fotocamera.
Il diaframma non pu essere impostato
direttamente sullSB-900.
La distanza per la ripresa indicata
corrisponde al livello di emissione flash e al
diaframma selezionati.
Comporre la foto, verificare
che il pronto lampo sia
acceso, quindi scattare.

D16
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Impostazione del livello di emissione ash
Premere il pulsante Funzione 1 e ruotare il selettore per modificare il livello di
emissione flash.
Quando si ruota il selettore in senso orario, il valore del denominatore indicato
diminuisce (il livello dellemissione flash aumenta).
Quando si ruota il selettore in senso antiorario, il valore del denominatore
indicato aumenta (il livello dellemissione flash diminuisce).
Il livello di emissione flash cambia in step di 1/3, escluso tra 1/1 e 1/2. 1/32
(-0.3) e 1/64 (+0.7) rappresentano lo stesso livello di emissione flash.
Nellimpostazione predefinita, la compensazione del livello di emissione flash
tra 1/1 e 1/2 1 step. Questo incremento pu essere modificato in 1/3
utilizzando limpostazione personalizzata (kC-22). Con alcune fotocamere
e quando si utilizzano tempi di posa pi brevi con un livello di emissione flash
superiore a M1/2, la potenza effettiva del flash pu diminuire a livello di M1/2.

Modo manuale
1/128 1/128 (+ 0,3) 1/128 (+ 0,7) 1/64
1/1 1/2 1/64 (+ 0,7) 1/64 (+ 0,3)
1/1 1/128 1/4 ( 0,7) 1/4 ( 0,3) 1/4
1/2 1/2 ( 0,3) 1/2 ( 0,7)
1/1 1/2 1/64 1/128
(maggiore) livello di emissione flash (inferiore)
lontano distanza di ripresa vicino
D17
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Lampi flash strobo
Impostazione di Lampi flash strobo
Nel modo Lampi flash strobo, lSB-900 lampeggia ripetutamente durante
unesposizione singola, creando effetti stroboscopici di esposizione multipla. Questo
funzionamento utile per riprendere soggetti in rapido movimento.
Assicurarsi di utilizzare batterie nuove o completamente cariche e di far ricaricare
opportunamente il flash tra ciascuna sessione di lampi flash strobo.
consigliabile disporre di un cavalletto per evitare il movimento della
fotocamera o del flash, dal momento che si utilizzano tempi di posa lunghi.
La sottoesposizione non indicata nel modo Lampi flash strobo.

Premere il pulsante [MODE].


Ruotare il selettore in modo
che indichi .
Premere il pulsante [OK] per
confermare limpostazione.
Display di Lampi flash strobo
Distanza per la ripresa flash
(indicazione numerica)
Numero di
lampi
Distanza per la ripresa flash (

)
Frequenza
Livello di emissione flash
D18
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Lampi flash strobo
Frequenza
Livello di emissione ash
M1/8
M1/8
1/3EV
M1/8
2/3EV
M1/16
M1/16
1/3EV
M1/16
2/3EV
M1/32
M1/32
1/3EV
M1/32
2/3EV
M1/64
M1/64
1/3EV
M1/64
2/3EV
M1/128
1Hz
14 16 22 30 36 46 60 68 78 90 90 90 90
2Hz
3Hz 12 14 18 30 36 46 60 68 78 90 90 90 90
4Hz 10 12 14 20 24 30 50 56 64 80 80 80 80
5Hz 8 10 12 20 24 30 40 44 52 70 70 70 70
6Hz 6 7 10 20 24 30 32 36 40 56 56 56 56
7Hz 6 7 10 20 24 26 28 32 36 44 44 44 44
8Hz 5 6 8 10 12 14 24 26 30 36 36 36 36
9Hz 5 6 8 10 12 14 22 24 28 32 32 32 32
10Hz 4 5 6 8 9 10 20 22 26 28 28 28 28
20Hz
4 5 6 8 9 10 12 14 18 24 24 24 24
30Hz
40Hz
50Hz
60Hz
70Hz
80Hz
90Hz
100Hz
Impostazione del livello di emissione ash, del numero di lampi
ash strobo e della frequenza (Hz) per fotogramma
Il numero di lampi rappresenta il numero di volte in cui si aziona il flash per
fotogramma.
La frequenza (Hz) rappresenta il numero di volte in cui si aziona il flash per
secondo.
Il numero di lampi il numero massimo di emissioni flash. Dal momento che il
lampeggiatore si aziona durante unesposizione singola, il numero effettivo di
lampi flash strobo per fotogramma scende al di sotto di quello impostato quando
il tempo di posa diminuisce oppure diminuisce il numero di lampi per secondo.
Consultare la tabella riportata di seguito per impostare il livello di emissione
flash, la frequenza e il numero di lampi flash strobo separatamente per ciascun
fotogramma.

Numero massimo di lampi flash strobo per fotogramma


D19
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Ripresa con lampi flash strobo
Impostare il modo di
esposizione della fotocamera
su M (Manuale).
Premere il pulsante Funzione 1,
ruotare il selettore per impostare il
livello di emissione flash e premere
il pulsante [OK] per confermare.
Il livello di emissione flash disponibile
1/8 1/128.
Premere il pulsante Funzione
2, ruotare il selettore per
impostare il numero di lampi
e premere il pulsante [OK] per
confermare.
Premere il pulsante Funzione 3,
ruotare il selettore per impostare
la frequenza e premere il
pulsante [OK] per confermare.
Determinare il numero guida in base
al livello di emissione flash e alla
lunghezza focale impostati, quindi
calcolare il diaframma appropriato
attraverso il numero guida e la
distanza di ripresa. Infine, impostare
tale diaframma sulla fotocamera.
Il numero guida e il diaframma devono
essere calcolati utilizzando la formula di
calcolo. (kD-22)
Il diaframma non pu essere impostato
direttamente sullSB-900.
La distanza per la ripresa indicata
corrisponde al livello di emissione flash e al
diaframma selezionati.

Pannello di controllo della fotocamera


Pannello di controllo della fotocamera
D20
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Lampi flash strobo
Impostare il tempo di posa.
Utilizzare la seguente equazione per
determinare il tempo di posa e usare un
tempo di posa di uno o pi incrementi pi
lunghi del tempo di posa calcolato.
Tempo di posa = numero di lampi per
fotogramma frequenza flash (Hz)
Ad esempio, se il numero di lampi per
fotogramma 10 e la frequenza 5 Hz,
dividere 10 per 5 per ottenere un tempo di
posa di 2 secondi o pi lungo. Impostare
tempi di posa superiori a 2 secondi.
Si pu utilizzare la posa B per il tempo di
posa.
Comporre la foto, verificare che il
pronto lampo sia acceso, quindi
scattare.

Pannello di controllo della


fotocamera
v Compensazione dellesposizione nel modo Lampi ash strobo
La distanza per la ripresa flash calcolata nel passaggio lesposizione
corretta per il primo lampo della sequenza. Pertanto, i lampi flash strobo
con questo livello di emissione flash provocano una sovraesposizione di
tutte le immagini sovrapposte.
Per evitare ci, impostare un diaframma pi piccolo sulla fotocamera in
base alle necessit.

t Assicurarsi che il ash funzioni correttamente prima della ripresa


Verificare che lindicatore del lampo
test sia visualizzato sul pannello LCD.
Assicurarsi che tutte le impostazioni di
ripresa sullSB-900 e sulla fotocamera
siano le stesse della ripresa effettiva,
quindi premere il pulsante del lampo test.
Premere il pulsante del lampo test per azionare il
flash per la frequenza e numero di lampi selezionati.

D21
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
t Quando il valore del diaframma non viene visualizzato
nel pannello LCD dellSB-900
I dati del diaframma della fotocamera non vengono trasmetti allSB-900
Premere il pulsante Funzione 3 per un secondo per evidenziare il numero
f/ e impostare il valore del diaframma appropriato sullSB-900.

D22
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Livello di
emissione
ash
Posizione dello zoom (mm)
14mm
17 18 20 24 28 35 50 70 85 105 120 135 180 200
WP +
BA
BA WP
1/1
13 16 17 22 23 24 27 30 34 40 44 47 49,5 51 51,5 54 56
1/2
9,1 11,3 12 15,5 16,2 16,9 19 21,2 24 28,2 31,1 33,2 35 36 36,4 38,1 39,5
1/4
6,5 8 8,5 11 11,5 12 13,5 15 17 20 22 23,5 24,7 25,5 25,7 27 28
1/8
4,5 5,6 6 7,7 8,1 8,4 9,5 10,6 12 14,1 15,5 16,6 17,5 18 18,2 19 19,7
1/16
3,2 4 4,2 5,5 5,7 6 6,7 7,5 8,5 10 11 11,7 12,6 12,7 12,8 13,5 14
1/32
2,2 2,8 3 3,8 4 4,2 4,7 5,3 6 7 7,7 8,3 8,7 9 9,1 9,5 9,8
1/64
1,6 2 2,1 2,7 2,8 3 3,3 3,7 4,2 5 5,5 5,8 6,1 6,3 6,4 6,7 7
1/128
1,1 1,4 1,5 1,9 2 2,1 2,3 2,6 3 3,5 3,8 4,1 4,3 4,5 4,5 4,7 4,9
Determinazione del diaframma, del livello di emissione flash e della distanza di
ISO 25 50 100 200 400 800 1600 3200 6400
Fattori 0,5 0,71 1 1,4 2 2,8 4 5,6 8
Nei modi Flash con priorit alla distanza, manuale e Lampi flash strobo, utilizzare
la tabella dei numeri guida e la seguente equazione per calcolare il diaframma, il
livello di emissione flash e la distanza di ripresa per ottenere lesposizione corretta.
Il numero guida (GN a ISO 100; m) indica la quantit di luce generata dal flash.
Pi grande il numero maggiore lemissione.

Nella tabella riportata di seguito sono indicati i numeri guida mentre si utilizza lo
schema di illuminazione standard quando lSB-900 montato su una fotocamera
formato FX Nikon.
Per altre informazioni, consultare la sezione Caratteristiche tecniche (kF-18).
BA: Con diffusore a cupola Nikon montato
WP: Con il diffusore grandangolare

Numero guida (GN a ISO 100; m)


Fattori di sensibilit ISO
Per le sensibilit, moltiplicare il numero guida per i fattori indicati nella tabella
riportata di seguito.
D23
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
ripresa nei modi Flash con priorit alla distanza, manuale e Lampi flash strobo
Calcolo del diaframma corretto
Determinare il numero guida facendo riferimento alla tabella corrispondente. Il
numero guida corretto dipende dal livello di emissione flash e dalla posizione dello
zoom. Successivamente, calcolare il diaframma appropriato utilizzando lequazione
riportata di seguito. Il diaframma corretto dipende dalla sensibilit ISO e dalla
distanza di ripresa (m).
f/stop (diaframma) = numero guida (GN a ISO 100; m) x fattore di sensibilit ISO distanza di ripresa (m)
Ad esempio, per una sensibilit ISO pari a 400 (o fattore di sensibilit ISO: 2), con la
posizione dello zoom regolata su 28 mm e il livello di emissione flash impostato su M1/1:
Consultare la tabella dei numeri guida per determinare quello di 30 (m).
Quando la distanza di ripresa 4 m, il valore corretto del diaframma :
30 (GN a ISO 100, m) x 2 (fattore di sensibilit ISO per ISO 400)
4 (distanza di ripresa; m) = 15 (diaframma)
Impostare sulla fotocamera il valore del diaframma pi piccolo (numero/f pi alto) di
quello calcolato sopra.
Calcolo del livello di emissione ash corretto
Quando vengono fissati la distanza di ripresa e il diaframma, calcolare il numero guida (GN a
ISO 100; m) utilizzando la seguente equazione, in base alla distanza di ripresa e al diaframma:
Numero guida (GN a ISO 100; m) = distanza di ripresa (m) x diaframma (f/) fattore di sensibilit ISO
Consultare la tabella dei numeri guida per determinare il livello di emissione flash appropriato
corrispondente al numero guida calcolato sopra, quindi impostare lo stesso valore sullSB-900.
Ad esempio, per una distanza di ripresa di 6 m con un diaframma di f/8 e una
sensibilit ISO pari a 400 (fattore di sensibilit ISO: 2):
6 (distanza di ripresa; m) x 8 (valore del diaframma)
2 (fattore di sensibilit ISO pari a ISO 400) = 24 (GN a ISO 100; m).
Quando la posizione dello zoom regolata su 35 mm, impostare il livello di
emissione flash M1/2 sullSB-900, ottenuto dal GN 24 (m) corrispondente alla
posizione dello zoom di 35 mm usando la tabella dei numeri guida come riferimento.
Nel funzionamento Flash manuale con priorit alla distanza, il livello di emissione
flash corretto viene determinato automaticamente dallSB-900 in base alla
distanza di ripresa, al diaframma e alla sensibilit ISO impostati.
Calcolo della distanza di ripresa
Determinare il numero guida facendo riferimento alla tabella corrispondente. Il numero
guida corretto dipende dal livello di emissione flash e dalla posizione dello zoom.
Successivamente, calcolare la distanza di ripresa appropriata utilizzando lequazione
riportata di seguito. La distanza di ripresa (m) dipende dalla sensibilit ISO e dal diaframma.
Distanza di ripresa (m) = numero guida (GN a ISO 100; m) x fattore di sensibilit ISO diaframma (f/)

D24
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Attivazione dello schema di illuminazione
Uniforme
La riduzione della luce al bordo
dellimmagine inferiore rispetto allo
schema di illuminazione standard.
Adatta per scattare foto di gruppi
allinterno in cui sia necessaria una luce
sufficiente senza riduzione ai bordi.

Lo schema di illuminazione ponderata


centrale offre numeri guida maggiori
al centro dellimmagine rispetto ad
altri schemi di illuminazione a parit
di lunghezza focale (la riduzione della
luce al bordo sar maggiore che con
altri schemi di illuminazione).
Adatta per scatti come i ritratti in
cui la riduzione della luce al bordo
dellimmagine trascurabile

Ponderata centrale
Standard
Lo schema di illuminazione base per
ambienti di ripresa flash comuni.
Per far corrispondere il cerchio
immagine delle fotocamere digitali,
la riduzione della luce ai bordi
dellimmagine inferiore rispetto
alla ripresa con unit flash esterne
esistenti.

Nella fotografia flash, il centro dellimmagine pi illuminato mentre i bordi sono


pi scuri. LSB-900 presenta tre tipi di schema di illuminazione con una riduzione
della luce ai bordi. Selezionare il tipo adatto allambiente di ripresa.
Per immagini campione dei tre tipi di schemi di illuminazione, fare riferimento al
volume Raccolta di foto di esempio, pagg. 2-3.

D25
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Per impostare/confermare lo schema di
illuminazione
Lo schema di illuminazione pu essere impostato usando limpostazione
personalizzata. (kC-22)
Limpostazione predefinita Standard.
Lo schema di illuminazione selezionato indicato con unicona sul
pannello LCD.

Ponderata centrale
Standard
Uniforme
D26
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Funzionamento in lampo riflesso
Posizionamento della parabola flash
90
75
60
45
7
0
0
3
0

6
0

9
0

1
2
0

1
5
0

1 8 0
9
0

1
2
0

1
5
0

6
0

3
0

30
60
90
120
150
possibile inclinare o ruotare la parabola flash dellSB-900 per riflettere la luce sul soffitto o
sulle pareti ottenendo cos fotografie di persone pi naturali con ombre pi tenui. Inoltre, le
ombre possono essere ammorbidite ancora di pi utilizzando il diffusore a cupola Nikon.
Per ulteriori informazioni e fotografie comparative di esempio, fare riferimento
allopuscolo specifico intitolato Raccolta di foto di esempio, pagg. 4-9.

Inclinare o ruotare la parabola flash


dellSB-900 tenendo premuto il
pulsante di sblocco basculaggio/
rotazione della parabola flash.
La parabola flash dellSB-900 si inclina di 90 verso
lalto e di -7 verso il basso e ruota orizzontalmente
di 180 verso sinistra e verso destra.
Impostare la parabola flash su un punto
di arresto secondo gli angoli indicati.

t Impostazione degli angoli di basculaggio/rotazione della parabola ash e scelta della supercie riettente
Il modo migliore per ottenere facilmente
buoni risultati consiste nellinclinare la
parabola flash verso lalto e utilizzare il
soffitto come superficie riflettente.
Per ottenere lo stesso effetto quando la
fotocamera viene tenuta in posizione verticale,
ruotare la parabola flash orizzontalmente.
Prestare attenzione affinch la luce dellunit
flash non illumini direttamente il soggetto.
La distanza effettiva tra la parabola flash e
la superficie riflettente di circa 1-2 m a seconda delle condizioni di ripresa.
Per la fotografia a colori, scegliere superfici bianche o altamente riflettenti su cui
far riflettere la luce, altrimenti, nelle fotografie compare una dominante colore
innaturale simile a quella della superficie riflettente.

1-2m
90
Soffitto bianco
D27
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Funzionamento in lampo riflesso
Impostazione del modo di
esposizione e del sistema di
misurazione della fotocamera.
Impostare il modo di esposizione su Auto a
priorit dei diaframmi (A) o Manuale (M).
Impostare il sistema di misurazione su
Misurazione Matrix o su Misurazione
ponderata centrale .
Impostazione del Modo flash
dellSB-900.
Impostare il modo flash su i-TTL, AA (Auto
Aperture) o Auto non TTL.
Impostazione del diaframma
della fotocamera.
Con il lampo riflesso, utilizzare un
diaframma pi ampio di 2 o 3 stop rispetto
alla fotografia flash normale e regolarlo in
base ai risultati.
Con il modo Flash auto non TTL, impostare
sullSB-900 lo stesso diaframma della fotocamera.
Nel modo di esposizione Manuale,
impostare il tempo di posa.
Regolare la parabola flash e scattare.

Pannello di controllo della fotocamera


t Impostazione del diaframma nel funzionamento in lampo riesso
Con il lampo riflesso, si riscontra una leggera perdita di circa 2 o 3 stop rispetto
alla fotografia flash normale (quando la parabola flash regolata sulla posizione
orizzontale/anteriore). Pertanto, consigliabile utilizzare un diaframma pi ampio
di due o tre step (numero f/ basso) e regolarlo in base ai risultati.
Quando la parabola flash viene regolata su una posizione diversa rispetto a quella
orizzontale/anteriore, lindicatore del campo distanze per la ripresa flash non viene pi
visualizzato sullSB-900. Per garantire unesposizione corretta, verificare innanzitutto
il campo distanze per la ripresa flash e il diaframma con la parabola flash in posizione
normale. Successivamente, impostare tale diaframma sulla fotocamera.

D28
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Funzionamento in lampo riflesso
Estrarre la scheda riflettore e
il diffusore grandangolare e,
tenendo la scheda riflettore,
riposizionare il diffusore
grandangolare allinterno della
parabola flash.
Per inserire la scheda
riflettore, estrarre di
nuovo la scheda del
diffusore grandangolare e
riposizionare entrambe le
schede.

Posizionamento della scheda riflettore incorporato


t Utilizzo della scheda riettore incorporato
Nella fotografia in lampo riflesso, utilizzare la scheda riflettore incorporato
dellSB-900 per creare delle alte luci negli occhi del soggetto rendendoli pi
vibranti ed evitando di illuminare la parte anteriore del soggetto.
Per sfruttare al meglio questa funzione, inclinare la parabola flash di 90 verso lalto.

D29
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
t Ripresa con il diffusore a cupola Nikon
Montando il diffusore a cupola Nikon in dotazione sulla parabola flash,
possibile diffondere maggiormente la luce quando si utilizza il lampo riflesso,
creando una luce estremamente tenue e praticamente senza ombre.
Si ottiene lo stesso effetto, indipendentemente dal posizionamento orizzontale o
verticale della fotocamera.
Generalmente, quando la parabola flash viene inclinata di 60 verso lalto si
ottengono dei buoni risultati.
Con il diffusore a cupola Nikon montato, la posizione dello zoom viene impostata
automaticamente su 12, 14 o 17 mm e su 8, 10 o 11 mm, se larea immagine
della fotocamera impostata rispettivamente sul formato FX o su quello DX.

Montaggio del diffusore a cupola Nikon


v Note relative allutilizzo del diffusore a cupola Nikon
La distanza tra la fotocamera e il soggetto diversa dal centro ai
margini dellinquadratura, pertanto, in alcuni casi, larea periferica
potrebbe non essere sufficientemente illuminata.

Montare il diffusore a cupola Nikon


come indicato nella figura con il logo
Nikon rivolto verso lalto.
D30
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
7
0
Quando la distanza tra la fotocamera e il soggetto inferiore a circa 2 m, il diffusore
grandangolare consente di ottenere riprese ravvicinate pi naturali.
Se si utilizza un obiettivo lungo, controllare che la luce del flash non venga
ostruita dal barilotto obiettivo.
Quando si eseguono riprese ravvicinate con il flash, possibile che compaia
leffetto denominato vignettatura a causa dello schema di illuminazione,
dellobiettivo utilizzato, dellimpostazione della lunghezza focale ecc. Pertanto,
prima di compiere un lavoro importante, effettuare degli scatti di prova.
Quando lSB-900 montato sulla fotocamera e rappresenta lunica unit flash,
consigliabile inclinare la parabola flash verso il basso per garantire una sufficiente
illuminazione della parte inferiore del soggetto in caso di ripresa ravvicinata.
Quando la parabola flash inclinata in gi, viene visualizzata unicona con il
lampo riflesso verso il basso.

Icona del lampo riflesso verso il basso


Scatto di fotografie ravvicinate con
D31
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Riprese ravvicinate con il lampo riflesso verso il basso
Posizionamento del diffusore grandangolare incorporato
Estrarre lentamente tutto il diffusore grandangolare e
posizionarlo sulla parabola flash.
Successivamente, riposizionare la scheda riflettore allinterno
della parabola flash.
Con il diffusore grandangolare incorporato montato, la posizione dello zoom viene
impostata automaticamente su 12, 14 o 17 mm e su 8, 10 o 11 mm, se larea
immagine della fotocamera impostata rispettivamente sul formato FX o su quello DX.
Per impostare manualmente la posizione dello zoom, passare allimpostazione
personalizzata e impostare lopzione Impostazione della posizione dello zoom
quando il diffusore grandangolare incorporato viene rotto accidentalmente su
[ON] (impostazione manuale disponibile). (kC-25)
Per riposizionare il diffusore grandangolare incorporato, sollevarlo e spingerlo
allinterno della parabola flash finch non si blocca.

Impostazione dei modi di esposizione


e misurazione della fotocamera.
Impostare il modo di esposizione su Auto a
priorit dei diaframmi (A) o su Manuale (M).
Impostare il modo di misurazione su
Misurazione Matrix o su Misurazione
ponderata centrale .
Impostare il Modo flash dellSB-900.
Posizionare il diffusore
grandangolare incorporato.
Inclinare la parabola flash
verso il basso.
Verificare che il pronto lampo sia
acceso, quindi scattare.

Pannello di controllo della fotocamera


il lampo riflesso verso il basso
D32
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
t Impostazione del diaframma in caso di utilizzo del ash per
riprese ravvicinate separato dalla fotocamera
Calcolare il diaframma utilizzando lequazione e la tabella riportate di seguito.
Per garantire una corretta esposizione, utilizzare un diaframma pi chiuso
(numero f/ elevato) rispetto a quello ottenuto dallequazione.
f/stop fattore distanza ash-soggetto
Ad esempio, con una sensibilit ISO pari a 100, il soggetto posto a una distanza
di 0,5 m e il diffusore grandangolare in posizione, il diaframma consigliato :
f/stop 2 0,5 = 4 (in metri)

Scatto di fotografie ravvicinate con il lampo riflesso verso il basso


A
B
Sensibilit ISO 100 200 400 800 1600 3200 6400
Fattore (m) 2 2,8 4 5,6 8 8 16
t Ripresa di soggetti posti a una distanza inferiore a 0,6 m
Quando lSB-900 montato sulla fotocamera, non possibile ottenere
unilluminazione sufficiente del soggetto.
In tal caso, staccare lSB-900 dalla fotocamera e utilizzarlo collegando il cavo di
scatto TTL opzionale, come indicato di seguito.
Quando vengono emessi pre-lampi di monitoraggio, linformazione di distanza
trasmessa dallobiettivo viene utilizzata per determinare lesposizione corretta. In tal
caso, posizionare la fotocamera (A) e lSB-900 (B) alla stessa distanza dal soggetto.

v Note sullutilizzo di un obiettivo grandangolare


In genere, quando viene utilizzato un obiettivo grandangolare, la distanza tra la
fotocamera e il soggetto differisce dal centro del fotogramma alla periferia, cosicch
la zona periferica potrebbe non essere sufficientemente illuminata in alcuni casi.

Utilizzare il cavo di scatto TTL SC-29, SC-28 o SC-17.


D33
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Fotografia flash con i filtri colore
Con lSB-900 vengono forniti due tipi di filtri colore per scattare immagini con il
flash in presenza di illuminazione al neon e da utilizzare con luci a incandescenza o
al tungsteno.
disponibile il Set Filtri Colore opzionale SJ-3. (kF-11)
Sono disponibili, a parte, quattro tipi di filtri colore che consentono di modificare
il colore della luce del flash.
Per ulteriori informazioni sugli esempi di fotografie con il colore bilanciato
mediante i filtri colore, fare riferimento allopuscolo specifico intitolato Raccolta
di foto di esempio, pag. 10.

La luce corrispondente a ciascun tipo di filtro di compensazione colore varia


leggermente. Leffetto di compensazione prodotto dal filtro FL-G1 superiore rispetto
a quello di FL-G2, mentre leffetto prodotto da TN-A1 superiore rispetto a quello di
TN-A2. Selezionare il filtro appropriato in base ai risultati.

Utilizzo dei filtri colore


v Note sullutilizzo dei ltri colore
Questi filtri sono soggetti a usura. Nel caso in cui perdano colore o si
deteriorino, sostituirli con i filtri di ricambio forniti.
Non utilizzare questi filtri con i lampi flash strobo, poich il calore pu
danneggiarli.
Il calore generato dalla parabola flash pu deformare i filtri colore. Le
prestazioni, tuttavia, non saranno compromesse.
Eventuali graffi sui filtri non influiscono sulle prestazioni, a meno che i
filtri non perdano colore.
Per rimuovere la polvere o lo sporco, strofinare delicatamente il filtro
con un panno morbido e asciutto.

Filtro Scopo
Filtri per luci al neon (FL-G1, FL-G2)
Bilanciano il colore della luce del ash in modo
da adattarlo a quello dellilluminazione al neon
Filtri per luce a incandescenza (TN-A1,
TN-A2)
Bilanciano il colore della luce del ash in modo
da adattarlo a quello dellilluminazione a
incandescenza o al tungsteno
Filtri colore (opzionale)
Producono effetti interessanti modicando il
colore della luce dai ltri
D34
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Modalit di utilizzo dei filtri colore
Piegare lungo la linea
segnata sul filtro colore.
Montare il filtro sul portafiltro
come mostrato in figura.
Allineare i codici di identificazione
(indicatori argentati) sul filtro con la parte
nera del portafiltro.
Inserire la punta del filtro nella fessura
del portafiltro e portare quindi il foro di
posizionamento del filtro in corrispondenza
della sporgenza del portafiltro.

Posizionare il portafiltro sulla


parabola flash con il logo
Nikon rivolto verso lalto,
come mostrato in figura, e
inserirlo nella fessura della
parte superiore.
v Montare saldamente il ltro
al portaltro senza piegarlo e
senza lasciare spazi.
Fotografia flash con i filtri colore
D35
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Avviso
Indicazione presente sul monitor LCD
quando si monta un ltro FL-G1
Verificare che lindicatore del
filtro colore venga visualizzato.
Vengono visualizzati gli indicatori relativi
alleffettivo montaggio del filtro e al tipo
di filtro.
Non bloccare il rilevatore del filtro.

Se sul monitor LCD viene visualizzato


lavviso mostrato nella figura a sinistra, il
filtro non stato montato correttamente.
Rimuoverlo e montarlo nuovamente.

D36
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Fotografia flash con i filtri colore
Bilanciamento della luce del flash mediante i filtri colore
Utilizzo dellSB-900 con una fotocamera dotata di rilevamento
ltro (ad esempio la D3 o la D700)
Quando un filtro colore viene montato sullSB-900 e il bilanciamento del bianco
della fotocamera impostato su AUTO o FLASH, le informazioni del filtro vengono
automaticamente trasmesse alla fotocamera, regolando il bilanciamento ottimale
del bianco della fotocamera per garantire la corretta temperatura di colore.
Utilizzo dellSB-900 con una fotocamera non dotata di rilevamento
ltro (ad esempio la serie D2, la D300, la D200 o la F6)
Impostare il bilanciamento del bianco della fotocamera a seconda del filtro in uso.
Il valore del bilanciamento del bianco/compensazione
dellesposizione dipende dalla fotocamera in uso

*1 Fotocamera D3 con firmware A o firmware B versione 2.00 o successiva. (kF-10)


*2 Scegliere questa temperatura di colore. Se nel menu della fotocamera non
presente la temperatura di colore specificata, selezionare il valore pi prossimo.
Per ulteriori informazioni sul bilanciamento del bianco, fare riferimento al
manuale duso della fotocamera.

Fotocamera
Filtro
D3
*1
, D700
Serie D2, D300, D200,
D100, D80, Serie D70,
D60, Serie D40, D1X, D1H
D1, D50
FL-G1 Auto, Flash Non compatibile Non compatibile
FL-G2 Auto, Flash Non compatibile Non compatibile
TN-A1 Auto, Flash
Incandescenza (sintonia ne
+3), +1.0 EV
*2 Non compatibile
TN-A2 Auto, Flash
Luce solare diretta (sintonia
ne +3), +0,3 EV
*2 Non compatibile
Filtri colore
(RED, BLUE,
YELLOW,
AMBER)
Auto, Flash, Luce
solare diretta
Auto, Flash, Luce solare
diretta (+0,7
*2
EV con
AMBER)
Auto, Flash, Luce solare
diretta (+0,7
*2
EV con
AMBER)
D37
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Esecuzione della compensazione del livello di emissione flash
Compensazione del livello di emissione
flash e compensazione dellesposizione
v Annullamento della compensazione del livello di emissione ash
Per eseguire lannullamento, ruotare il selettore per reimpostare il valore di
compensazione su 0.
La compensazione del livello di emissione flash non pu essere annullata
spegnendo lSB-900.

Premere il pulsante Funzione


1 per evidenziare il valore
della compensazione del
livello di emissione flash.
Ruotare il selettore per
impostare il valore della
compensazione del livello di
emissione flash desiderato.
Il valore di compensazione pu essere
impostato in step di 1/3 da +3.0 a -3.0 EV.
Premere il pulsante [OK].

Per eseguire la compensazione dellesposizione per il soggetto illuminato con


il flash senza coinvolgere lesposizione dello sfondo, necessario modificare il
livello di emissione flash dellSB-900.
Indicativamente, per rendere il soggetto principale pi luminoso necessaria
una compensazione maggiore, mentre per renderlo pi scuro, una minore.
La compensazione del livello di emissione flash disponibile nei modi Flash auto i-TTL,
Flash Auto Aperture, Flash auto Non-TTL e Flash manuale con priorit alla distanza.

t Fotocamere con ash incorporato che dispone della funzione di


compensazione dellesposizione
Il livello di emissione flash pu anche essere impostato sulla fotocamera. Per ulteriori
informazioni, fare riferimento al manuale duso della fotocamera.
Se si compensa il livello di emissione flash sia sulla fotocamera, sia sullSB-900,
lesposizione viene modificata in base alla somma totale di entrambi i valori di
compensazione.
In tal caso, sul pannello LCD dellSB-900 viene visualizzato solo il valore di
compensazione impostato sullSB-900.

D38
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Compensazione del livello di emissione flash e compensazione dellesposizione
Esecuzione della compensazione dellesposizione
La compensazione dellesposizione consente di rendere pi luminosi o pi scuri sia
il soggetto, sia lo sfondo, modificando intenzionalmente lesposizione corretta del
flash. Questa operazione utile quando nella scena presente un soggetto con
un grado di riflessione troppo elevato o troppo basso oppure quando si desidera
ottenere fotografie con il flash che rispondono alle proprie esigenze creative.
Quando lo sfondo include una superficie estremamente riflettente, necessario
disporre di una compensazione maggiore. Analogamente, quando lo sfondo
scuro o include soggetti con un basso grado di riflessione, necessario disporre
di una compensazione minore.

Con i modi i-TTL e Flash AA (Auto Aperture)


Eseguire la compensazione dellesposizione sulla fotocamera. Per ulteriori
informazioni, fare riferimento al manuale duso della fotocamera.
Con i modi Flash auto non TTL e Flash manuale
Con il modo Flash auto non TTL, la corretta esposizione si ottiene impostando
sulla fotocamera lo stesso diaframma dellSB-900. Pertanto, per eseguire la
compensazione dellesposizione, modificare il diaframma impostato sulla
fotocamera mantenendo quello impostato sullSB-900 o viceversa.
Nel modo Flash manuale, calcolare il diaframma appropriato per lesposizione
corretta attraverso il numero guida e la distanza di ripresa (kD-22).
Successivamente, per eseguire la compensazione dellesposizione utilizzare, sulla
fotocamera, un diaframma pi aperto o pi chiuso.
Indicativamente, impostare, sulla fotocamera o sullobiettivo, un diaframma pi
aperto per rendere il soggetto principale pi luminoso o pi chiuso per renderlo
pi scuro.

D39
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Ripresa multi-flash senza cavi
Con lSB-900, sono disponibili i funzionamenti del flash senza cavi avanzato e
tipo SU-4.
Il modo Illuminazione avanzata senza cavi viene scelto automaticamente come
impostazione predefinita.
Se si desidera utilizzare il multi-flash senza cavi tipo SU-4, impostare il modo
flash senza cavi su SU-4 tramite limpostazione personalizzata. (kC-22)
Ripresa flash con lIlluminazione avanzata senza cavi
disponibile quando lSB-900 viene utilizzato con fotocamere compatibili
con il sistema CLS.
compatibile con il modo flash i-TTL.
In questo modo, possibile dividere le unit flash remote in tre gruppi e
impostare il modo flash e i valori di compensazione del livello di emissione
flash in modo indipendente per ciascun gruppo.
Ripresa multi-flash senza cavi tipo SU-4
Il multi-flash senza cavi tipo SU-4 adatto soprattutto per la ripresa di
soggetti in rapido movimento poich il flash principale e le unit flash remote
si attivano contemporaneamente.
Non sono presenti limitazioni relativamente alle fotocamere utilizzabili.
Il lampeggiatore dotato della funzione multi-flash senza cavi pu essere
utilizzato come flash principale o come unit flash remota.
I lampeggiatori compatibili con il flash auto TTL possono essere utilizzati come
flash principale. Se si desidera utilizzare questi lampeggiatori come unit flash
remote necessario disporre dellUnit Servo-lampo senza cavi SU-4.
Anche il flash incorporato della fotocamera pu essere utilizzato come flash
principale.

t Flash principale e unit ash remote


Nel presente manuale duso, per flash principale si intende: ununit flash
montata sulla fotocamera, il flash incorporato della fotocamera o il flash collegato
direttamente alla fotocamera tramite un cavo di scatto TTL. Tutte le altre unit flash
vengono chiamate unit flash remote.
D40
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Ripresa multi-flash senza cavi
v Note sullesecuzione di riprese multi-ash senza cavi
Per evitare azionamenti involontari del flash, prima di montare il flash
principale o di collegarlo alla fotocamera, spegnere questultima e tutte
le unit flash.
Non possibile eseguire una prova di azionamento del flash principale.
La luminosit dellilluminazione del flash inversamente proporzionale
al quadrato della distanza tra lunit flash e il soggetto. Ad esempio, se la
distanza tra il lampeggiatore A e il soggetto pari a 1 m, mentre quella
tra il lampeggiatore B e il soggetto di 2 m e sia A, sia B dispongono degli
stessi numeri guida, la luminosit combinata dei due lampeggiatori sar:
A : B = 1 : 4 (in metri)
Per ulteriori informazioni, consultare i manuali duso delle fotocamere e
dei lampeggiatori.

v Note sullimpostazione di ununit ash remota


Se si utilizza un lampeggiatore dotato di una funzione standby come
unit flash remota, assicurarsi che tale funzione sia impostata su OFF
oppure selezionare, tramite limpostazione personalizzata, una durata
di standby sufficientemente lunga.
La funzione standby dellSB-900, SB-800, SB-600 e SB-80DX viene
disattivata quando viene impostato il modo flash remoto senza cavi.
Assicurarsi che le batterie siano sufficientemente cariche.
La durata di standby dellSB-50DX viene aumentata automaticamente di
circa unora quando viene impostata sul modo flash remoto senza cavi.
Scegliere un angolo di copertura delle unit flash remote pi ampio
rispetto allangolo dimmagine in modo che il soggetto riceva
unilluminazione sufficiente anche quando langolo della parabola flash
non in asse con il soggetto. Quando la distanza tra il flash e il soggetto
molto breve, scegliere un angolo di copertura sufficientemente ampio
al fine di ottenere unilluminazione appropriata.
v Note sul posizionamento delle unit ash remote
Nella maggior parte dei casi, le unit flash remote devono essere posizionate pi vicine
al soggetto rispetto alla fotocamera in modo che la luce del flash principale possa
raggiungere il sensore di luminosit delle unit flash remote. Questa indicazione
importante soprattutto quando lunit flash remota viene tenuta in mano.
Se tra il flash principale e le unit flash remote presente un ostacolo,
la comunicazione dati non viene eseguita correttamente.

Note sul flash remoto


Prestare attenzione alle indicazioni seguenti.
D41
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Prestare attenzione affinch la luce dellunit flash remota non entri
direttamente o indirettamente nellobiettivo della fotocamera quando
impostato il modo Flash auto i-TTL. Impedire, inoltre, la penetrazione
della luce nel sensore di luminosit del flash principale quando
impostato il flash auto non TTL (nel modo AA (Auto Aperture) o Flash
auto non TTL), altrimenti non si ottiene lesposizione corretta.
Non sono presenti limitazioni relativamente al numero di unit flash
remote utilizzabili contemporaneamente. Tuttavia, se se ne utilizzano
molte, la luce potrebbe essere captata involontariamente dal sensore
di luminosit del flash principale e tale situazione potrebbe pertanto
influire sul funzionamento. Per la ripresa multi-flash senza cavi,
consigliabile disporre di tre unit flash remote. Per ragioni pratiche, se
si utilizza lIlluminazione avanzata senza cavi, consigliabile che ciascun
gruppo sia costituito al massimo da tre unit flash remote.
Per posizionare saldamente le unit flash remote, utilizzare lo stativo
lampeggiatore AS-21 in dotazione.
Dopo aver posizionato tutte le unit flash, assicurarsi di eseguire il lampo test.

Utilizzo dello stativo lampeggiatore


Per posizionare saldamente le unit flash remote, utilizzare lo stativo lampeggiatore
AS-21 in dotazione.

Per posizionare lSB-900 sullo stativo lampeggiatore, eseguire le stesse


operazioni relative al montaggio sulla slitta porta accessori. Questa indicazione
valida anche per lo smontaggio dalla fotocamera.
I lampeggiatori SB-15 e SB-27 non possono essere utilizzati con lo stativo AS-21.

D42
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Ripresa multi-flash senza cavi
Verifica del funzionamento del flash mediante il pronto lampo o il controllo audio
Verifica delle situazioni di ripresa con il funzionamento
multi-flash senza cavi
Il funzionamento multi-flash senza cavi pu essere verificato esaminando il pronto
lampo dellSB-900 o il controllo audio durante e dopo la ripresa.
Quando lSB-900 viene utilizzato come unit flash remota senza cavi, possibile verificarne il
funzionamento ascoltando il controllo audio. Questa funzione pu essere attivata o disattivata
tramite limpostazione personalizzata (kC-24) e viene attivata per impostazione predefinita.
Per risparmiare la carica delle batterie, i pronto lampo delle unit flash remote possono
essere spenti tramite limpostazione personalizzata. Per impostazione predefinita, il
pronto lampo posteriore si illumina, mentre quello anteriore lampeggia. (kC-24)

Pronto lampo del


ash principale
Pronto lampo dell
unit ash remota
Controllo audio Condizione del lampeggiatore
Si illumina
Il pronto lampo
posteriore si illumina,
mentre quello
anteriore lampeggia.
Un avviso acustico Pronto per azionarsi
Si illumina o non
si accende (non
lampeggia)
Il pronto lampo
posteriore si illumina,
mentre quello
anteriore lampeggia
o si spegne.
Due brevi avvisi
acustici
Funzionamento corretto
Lampeggia per
circa 3 sec.
Lampeggia
velocemente per
circa 3 sec.
Tre avvisi acustici
lunghi per circa
3 sec.
Il ash principale e le unit ash remote
sono stati azionati a piena potenza, ma la
luce potrebbe non essere stata sufciente
per ottenere unesposizione corretta.
Utilizzare un diaframma pi aperto e
scattare di nuovo.
Si illumina o non
si accende (non
lampeggia)
Lampeggia
velocemente per
circa 3 sec.
Tre avvisi acustici
lunghi per circa
3 sec.
Il sensore di luminosit del ash remoto non ha
ricevuto correttamente la luce di comando del
ash principale. Il sensore di luminosit non
riuscito a rilevare il momento in cui interrompere il
funzionamento in sincronia con il ash principale,
poich nella nestra sensore di luminosit
potrebbe essere penetrato un riesso intenso del
ash principale stesso o una luce di unaltra unit
ash remota. Modicare la direzione o la posizione
dellunit ash remota e scattare di nuovo.
Funzionamento
normale
Funzionamento
normale
Vengono emessi due
suoni di avviso (quando
lSB-900 rileva una
temperatura elevata)
o uno (per ogni
emissione del ash)
La temperatura dellSB-900 aumentata
in seguito allemissione di pi ash
consecutivi in rapida successione.
Attendere che lSB-900 si raffreddi.
Si spegne Si spegne
Vengono emessi due
suoni di avviso.
LSB-900 ha raggiunto una determinata temperatura,
pertanto passa al modo di spegnimento protettivo.
Attendere che lSB-900 si raffreddi.
D43
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Ripresa flash con lIlluminazione avanzata senza cavi
Meccanismo dellIlluminazione avanzata senza cavi
Quando lSB-900 viene utilizzato con fotocamere Nikon compatibili con il sistema CLS,
disponibile lIlluminazione avanzata senza cavi. In questo modo, possibile dividere le unit
flash remote in tre gruppi e impostare il modo flash e i valori di compensazione del livello
di emissione flash in modo indipendente per ciascun gruppo nonch per il flash principale.
Questa funzione viene definita Ripresa flash con lIlluminazione avanzata senza cavi.
Per scattare fotografie con lampi flash strobo, vedere limpostazione personalizzata. (kC-22)
Per ulteriori informazioni sulle fotografie di esempio con lIlluminazione avanzata senza
cavi, consultare lopuscolo specifico intitolato Raccolta di foto di esempio, pagg. 16-19.

Le unit flash remote possono essere suddivise al massimo in tre gruppi (A, B, C).
In ogni gruppo pu essere presente una o pi unit flash remote.
In totale possono essere presenti quattro gruppi, incluso il flash principale e
le altre unit flash remote suddivise in tre gruppi ed possibile impostare il
modo flash e i valori di compensazione del livello di emissione flash in modo
indipendente per ciascun gruppo.
Selezionare uno dei quattro canali disponibili attraverso cui il flash principale e le
unit flash remote si trasmettono i dati.
Se un altro fotografo che si trova accanto utilizza lo stesso tipo di impostazione
del flash remoto senza cavi, le unit flash remote potrebbero involontariamente
azionarsi in sincronia con il flash principale dellaltro fotografo. Per evitare
questa situazione, utilizzare un numero di canale diverso.

Principale
Unit flash remote
(gruppo B)
Unit flash remote
(gruppo A)
Unit flash remote
(gruppo C)
D44
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Impostazione del flash nellIlluminazione avanzata
senza cavi
Disporre il flash principale e le unit flash remote in base ai valori indicati nella
figura seguente.
Dirigere la finestra sensore di luminosit delle unit flash remote verso il
flash principale.
Indicativamente, la distanza di ripresa effettiva tra il flash principale e le unit flash
remote raggiunge al massimo 10 m nella posizione anteriore e 7 m lateralmente.
Questi valori possono variare leggermente a seconda delle luce ambiente.
Assicurarsi di posizionare vicine tutte le unit flash che fanno parte dello
stesso gruppo.
Consultare la sezione Note sul flash remoto (kD-40)

Ripresa flash con lIlluminazione avanzata senza cavi


Tra 5 e 7 m circa
Gruppo C
Gruppo A
Gruppo B
Meno di circa 10 m
Flash
principale
Entro 30
Entro 30
Tra 5 e 7 m circa
D45
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Utilizzando linterruttore di accensione e spegnimento/impostazione wireless
possibile impostare lIlluminazione avanzata senza cavi per lSB-900.
Ruotare linterruttore tenendo premuto il pulsante al centro.
Allineare il riferimento
sullinterruttore di accensione
e spegnimento/impostazione
wireless con lindicazione
MASTER.

Allineare il riferimento
sullinterruttore di accensione
e spegnimento/impostazione
wireless con lindicazione
REMOTE.

Impostazione dellSB-900
come flash principale
Impostazione dellSB-900
come unit flash remota
Impostazione dellIlluminazione avanzata senza cavi per lSB-900
D46
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
*1 Viene impostato automaticamente il Flash AA (Auto Aperture). Se lSB-900 non
riesce a ricevere le informazioni dellobiettivo, ad esempio la lunghezza focale e il
diaframma, il modo flash viene automaticamente modificato su Flash auto non TTL.
*2 Se un altro fotografo che si trova accanto utilizza lo stesso tipo di impostazione del
flash remoto senza cavi, le unit flash remote potrebbero involontariamente azionarsi
in sincronia con il flash principale dellaltro fotografo. Per evitare questa situazione,
utilizzare un numero di canale diverso.
In questo modo, impostare le voci seguenti nel flash principale o nelle unit flash
remote.
Voce
Lampeggiatore
da impostare
Note
Modo ash
Flash
principale
Sono disponibili i seguenti cinque Modi Flash:
Modo i-TTL
Flash AA (Auto Aperture)
*1
Flash auto non TTL
*1
Flash manuale
Flash disattivato
Impostare il modo flash delle unit flash remote sul
flash principale.
Il modo flash pu essere impostato
indipendentemente sul flash principale e su ciascun
gruppo di unit flash remote.

Compensazione
del livello di
emissione ash
Flash
principale
I valori di compensazione del livello di emissione
flash delle unit flash remote possono essere
impostati anche sul flash principale.
I valori di compensazione del livello di emissione
flash possono essere impostati indipendentemente
sul flash principale e su ciascun gruppo di unit
flash remote.

Canale
*2
Flash principale
e unit ash
remote
Selezionare uno dei quattro canali disponibili.
Assicurarsi di impostare lo stesso numero di canale sia
per il flash principale, sia per le unit flash remote.

Gruppo
Unit ash
remota
Al massimo 3 gruppi (A, B, C)
Ripresa flash con lIlluminazione avanzata senza cavi
D47
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Ripresa flash con lIlluminazione avanzata senza cavi
1. Impostazione del modo flash, dei valori di
compensazione del livello di emissione flash e
del numero di canale sul flash principale
Premere il pulsante Funzione 1 sul
flash principale per evidenziare .
Premere il pulsante [MODE], quindi
ruotare il selettore per scegliere il
modo flash desiderato e premere il
pulsante [OK].
Premere il pulsante Funzione 2,
quindi ruotare il selettore per
scegliere il valore di compensazione
del livello di emissione flash
desiderato e premere il pulsante [OK].
Premere il pulsante Funzione 1 per
evidenziare il gruppo , quindi
premere il pulsante [OK].
Ruotare il selettore per scegliere un gruppo
diverso da .
Ripetere le procedure e riportate
in precedenza per impostare il modo
flash e i valori di compensazione del
livello di emissione flash delle unit
flash remote del gruppo A.
Analogamente al gruppo A,
impostare il modo flash e i valori
di compensazione del livello di
emissione flash delle unit flash
remote dei gruppi B e C.
Premere il pulsante Funzione 2,
quindi ruotare il selettore per
impostare un numero di canale
e premere il pulsante [OK].

D48
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
2. Impostazione di un gruppo e di un numero di canale
sulle unit flash remote
Premere il pulsante Funzione 1,
quindi ruotare il selettore per
scegliere un nome di gruppo
desiderato e premere il pulsante [OK].
La dimensione di visualizzazione del
nome del gruppo e del numero di canale
impostati maggiore.
Le unit flash remote per cui necessario
impostare lo stesso modo flash e i medesimi valori
di compensazione del livello di emissione flash
devono essere posizionate nello stesso gruppo.
Premere il pulsante Funzione 2,
quindi ruotare il selettore per
scegliere il numero di canale
desiderato e premere il pulsante [OK].
Assicurarsi di scegliere lo stesso numero di
canale impostato sul flash principale.

t Funzione Pilotaggio Commander


La funzione Pilotaggio Commander consente allSB-900 di attivare le unit
flash remote senza entrare in funzione. Per attivare la funzione Pilotaggio
Commander, impostare lSB-900 come flash principale e il modo flash su
Flash disattivato.
Generalmente, questa operazione non influisce sulla corretta esposizione del
soggetto, salvo che questultimo sia vicino e sia stata impostata una sensibilit
ISO elevata. Per limitare al massimo questo effetto, riflettere la luce inclinando o
ruotando la parabola flash dellSB-900.
Se si utilizza il flash incorporato di una fotocamera come flash principale
per attivare lunit flash remota (SB-900) nel modo Pilotaggio Commander,
consultare la sezione relativa a tale modo presente nel manuale duso della
fotocamera.

Ripresa flash con lIlluminazione avanzata senza cavi


D49
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Ripresa con lampi flash strobo
Con lIlluminazione avanzata senza cavi possibile utilizzare i lampi flash strobo.
Il modo Lampi flash strobo pu essere attivato o disattivato tramite
limpostazione personalizzata (kC-22).

Nel modo Lampi flash strobo, il modo flash pu essere impostato solo su Lampi
flash strobo attivati o Lampi flash strobo disattivati.
Nel modo Lampi flash strobo, tutte le impostazioni del livello di emissione flash,
della frequenza e del numero di lampi flash strobo per fotogramma sono uguali
per il flash principale e per le unit flash remote.
Consultare la sezione Ripresa con lampi flash strobo per impostare il livello di
emissione flash, la frequenza e il numero di lampi flash strobo per fotogramma.
(kD-17)

Display LCD con il modo Lampi flash strobo


Numero di
lampi flash
strobo per
fotogramma
Frequenza (Hz)
Livello di emissione flash
Numero di canale
Emissione del flash principale e delle unit flash remote
(ON/OFF) nel gruppo A (B, C) attivata/disattivata
Modo Lampi flash strobo
D50
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Ripresa multi-flash senza cavi tipo SU-4
Impostazione dellSB-900 sul multi-flash senza cavi tipo SU-4
Il multi-flash senza cavi tipo SU-4 adatto soprattutto per la ripresa di soggetti in rapido
movimento poich il flash principale e le unit flash remote si attivano contemporaneamente.
Il multi-flash senza cavi tipo SU-4 pu essere utilizzato in due modi: (1) nel Modo AUTO
(auto) in cui le unit flash remote senza cavi iniziano e interrompono il lampeggiamento
in sincronia con il flash principale e (2) nel modo M (manuale) in cui solo le unit flash
remote senza cavi iniziano a lampeggiare in sincronia con il flash principale.

Fotocamere e lampeggiatori compatibili


Per utilizzare il multi-flash senza cavi tipo SU-4, impostare il modo flash senza
cavi su SU-4 tramite limpostazione personalizzata (kC-22).
Utilizzare linterruttore di impostazione wireless per spostare lSB-900 da
flash principale a unit flash remota.
Tenere premuto il pulsante al centro per ruotare linterruttore di impostazione wireless.

Allineare il riferimento
sullinterruttore di impostazione
wireless con lindicazione [MASTER].
Allineare il riferimento
sullinterruttore di impostazione
wireless con lindicazione [REMOTE].

Impostazione dellSB-900 come


flash principale
Impostazione dellSB-900 come
unit flash remota
Fotocamere
compatibili
Lampeggiatore principale
compatibile
Lampeggiatori remoti
compatibili
Nessun limite
Lampeggiatori compatibili con Flash auto non
TTL, Flash manuale con priorit alla distanza,
Flash manuale e Pre-lampi di monitoraggio che
possono essere disattivati in questi modi
Flash incorporato della fotocamera con pre-
lampi di monitoraggio che possono essere
disattivati.

Lampeggiatori compatibili
con il funzionamento flash
senza cavi tipo SU-4
Lampeggiatori collegati
allUnit Servo-lampo senza
cavi SU-4 opzionale

D51
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Modi Flash disponibili per il flash principale e le
unit flash remote nel funzionamento multi-flash
senza cavi tipo SU-4
Flash principale
possibile impostare i Modi Flash auto non TTL, Flash manuale con priorit
alla distanza e Flash manuale.
Premere il pulsante [MODE], quindi ruotare il selettore per scegliere il modo
flash desiderato.
Quando lSB-900 viene impostato come flash principale, i pre-lampi di
monitoraggio non vengono azionati.
Unit flash remota
Sono disponibili i modi AUTO (auto) e M (manuale).
Premere il pulsante [MODE], quindi ruotare il selettore per scegliere il modo
AUTO o M.
Modo (auto):
Nel modo A, le unit flash remote iniziano e interrompono il
lampeggiamento in sincronia con il flash principale.
Il sensore di luminosit dellSB-900 in grado di rilevare a una distanza
massima di circa 7 m dalla posizione anteriore del flash principale.
Modo manuale:
Nel modo M, solo le unit flash remote iniziano e interrompono il
lampeggiamento in sincronia con il flash principale.
Il sensore di luminosit dellSB-900 in grado di rilevare a una distanza
massima di circa 40 m dalla posizione anteriore del flash principale.
Il livello di emissione flash pu essere impostato da M1/1 a M1/128.

D52
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Ripresa multi-flash senza cavi tipo SU-4
v Disattivazione dei pre-lampi di monitoraggio
In caso di utilizzo del multi-flash senza cavi tipo SU-4, disattivare i pre-lampi
di monitoraggio del flash principale, poich comportano unesposizione
non corretta.
Quando lSB-900 viene impostato come flash principale, i pre-lampi di
monitoraggio non vengono azionati.
In caso di utilizzo di altri lampeggiatori, assicurarsi di disattivare i
pre-lampi di monitoraggio del flash principale. Per informazioni sulla
modalit di disattivazione dei pre-lampi di monitoraggio del flash
principale, consultare il manuale duso di ciascun lampeggiatore Nikon.

D53
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Procedure per la ripresa multi-flash senza cavi tipo SU-4
Pannello di controllo della
fotocamera
Pannello LCD del ash
principale
v Per evitare lazionamento involontario delle unit ash remote
In caso di utilizzo del multi-flash senza cavi tipo SU-4, prestare attenzione a
quanto riportato di seguito:
Non lasciare accese le unit flash remote, altrimenti, possono essere
involontariamente azionate da un disturbo elettrico presente
nellambiente causato da una scarica di elettricit statica o da altre onde
elettromagnetiche, ecc. Assicurarsi di spegnerle.

Pannello LCD dellunit ash


remota
Impostare il modo di esposizione
della fotocamera su A (Auto a priorit
dei diaframmi) o M (Manuale).
Impostare tutti i lampeggiatori
(sia il flash principale, sia le unit
flash remote) sul modo multi-
flash senza cavi tipo SU-4.
Impostare il modo flash delle unit
flash remote su AUTO (auto) o
M (manuale).
Impostare il modo flash del
flash principale.
Se le unit flash remote sono impostate su AUTO (auto),
impostare il flash sul modo Flash auto non TTL, Flash
manuale con priorit alla distanza o Flash manuale.
Se le unit flash remote sono impostate su M
(manuale), impostare il flash sul modo Flash manuale.
Verificare il diaframma, il livello di
emissione flash e la distanza per
la ripresa flash, quindi scattare.

D54
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Ripresa multi-flash senza cavi tipo SU-4
t Regolazione del livello di emissione ash delle unit ash
remote nel modo M (manuale)
Regolazione manuale del livello di emissione ash
Per determinare il livello di emissione flash manuale appropriato per lunit flash
remota in base alle proprie preferenze creative, utilizzare la seguente equazione.
GN = F x D, dove GN il numero guida dellunit ash remota (in metri), F
lapertura dellobiettivo in uso e D la distanza tra lunit ash remota
e il soggetto (in metri).
Ad esempio, con la posizione dello zoom dellSB-900 regolata su 18 mm, una
sensibilit ISO pari a 100, uno schema di illuminazione standard, il formato FX
e la ripresa del soggetto eseguita da una distanza di 2 m con unapertura del
diaframma pari a f/5.6, lequazione
GN (in metri)= 5,6 x 2 = 11,2. Pertanto, per ottenere lesposizione corretta,
consultare la tabella dei numeri guida (kF-19) e regolare il livello di emissione
flash su M1/4.
Consultare la sezione Determinazione del diaframma, del livello di emissione
flash e della distanza di ripresa flash nei modi Flash manuale con priorit alla
distanza e Flash manuale (kD-22).
Regolazione del livello di emissione ash nel modo Flash auto non
TTL (A), applicabile se si utilizza un lampeggiatore compatibile con il
ash auto non TTL montato sullSU-4 (opzionale)
Il modo Flash auto non TTL (A) pu essere selezionato anche nellunit flash
remota. In questo caso, lunit flash remota controlla lemissione flash basata sul
diaframma e sulla sensibilit ISO impostati sullunit flash remota e interrompe
automaticamente il lampeggiamento in sincronia con il flash principale (kD-8).
Impostare sullunit flash remota la stessa sensibilit ISO della fotocamera.
Impostare lo stesso diaframma per lobiettivo e lunit flash remota per ottenere
lesposizione corretta.
A seconda delle proprie preferenze creative, possibile sovraesporre o
sottoesporre intenzionalmente limmagine modificando il diaframma.
Limpostazione riportata in precedenza pu essere applicata solo quando il flash
principale e le unit flash remote sono rivolti nella stessa direzione.
Per ulteriori informazioni, consultare la sezione Campo distanze per la ripresa
flash (kF-16).

D55
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Funzioni disponibili da impostare
sulla fotocamera
Le funzioni riportate di seguito sono disponibili solo con fotocamere appropriate e
devono essere impostate sulla fotocamera e non direttamente sullSB-900.
Per informazioni dettagliate relative alle funzioni e alle impostazioni della
fotocamera, consultare il manuale duso della fotocamera.
Modo sincro FP automatico a tempi rapidi
possibile utilizzare la sincronizzazione flash a tempi rapidi con tempi di posa
minimi di una fotocamera compatibile.
Il Modo sincro FP automatico a tempi rapidi viene impostato automaticamente
quando il tempo di posa supera quello sincro della fotocamera.
Questa funzione utile quando si desidera utilizzare un diaframma pi ampio
per ottenere una maggiore profondit di campo per sfumare lo sfondo senza
dover preoccuparsi del tempo di posa sincro.
Il Modo sincro FP automatico a tempi rapidi funziona anche con il modo
Illuminazione avanzata senza cavi.
I Modi Flash disponibili sono: i-TTL, Flash AA (Auto Aperture) con pre-lampi di
monitoraggio, Flash auto non TTL con pre-lampi di monitoraggio, Flash manuale
con priorit alla distanza e Flash manuale se si utilizza ununit flash singola.
Per informazioni sul campo distanze per la ripresa flash nel modo Flash auto TTL
e sui numeri guida nel Modo sincro FP automatico a tempi rapidi, consultare la
sezione Caratteristiche tecniche.
Blocco FV
Utilizzando il blocco FV, possibile bloccare lesposizione flash appropriata mantenendo
lilluminazione del soggetto costante anche se si modifica la composizione.
Lesposizione flash (luminosit) rimane uguale persino se si modifica il
diaframma oppure si utilizza lo zoom, poich il livello di emissione flash si
adegua automaticamente.
Durante il funzionamento del blocco FV, possibile scattare diversi fotogrammi.
I Modi Flash disponibili sono: i-TTL, Flash AA (Auto Aperture) con pre-lampi di
monitoraggio e Flash auto non TTL con pre-lampi di monitoraggio.
FV labbreviazione di Flash Value, valore flash e indica lesposizione del
soggetto illuminato dal flash.
Sincro-ash su tempi lenti
Il flash controllato con un tempo di posa lungo per ottenere lesposizione corretta
sia del soggetto principale, sia dello sfondo in condizioni di luce debole.
Dal momento che, generalmente, si utilizzano tempi di posa lunghi,
consigliabile disporre di un cavalletto per evitare il rischio di mosso.
Per ulteriori informazioni sulle fotografie di esempio, consultare lopuscolo
specifico intitolato Raccolta di foto di esempio, pagg. 12-15.

D56
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Funzioni disponibili da impostare sulla fotocamera
Riduzione effetto occhi rossi/Riduzione effetto occhi rossi con
sincro-ash su tempi lenti
Per evitare che gli occhi del soggetto appaiano rossi nelle immagini a colori in
condizioni di luce debole, prima di scattare la fotografia, lSB-900 emette tre flash a
potenza ridotta.
Per creare la Riduzione effetto occhi rossi con sincro-flash su tempi lenti vengono
combinati la riduzione effetto occhi rossi e il sincro-flash su tempi lenti.
Dal momento che per la riduzione effetto occhi rossi con sincro-flash su tempi
lenti, generalmente, si utilizzano tempi di posa lunghi, consigliabile disporre di
un cavalletto per evitare il rischio di mosso.
Sincro sulla seconda tendina
Nella fotografia flash normale, quando si riprendono soggetti in rapido movimento
con tempi di posa lunghi, si possono verificare immagini innaturali, poich il soggetto
fissato dal flash viene visualizzato con lo sfondo o con la parte in movimento sfocati
(vedere la foto riportata di seguito). Il sincro flash sulla seconda tendina consente di
creare una foto in cui leffetto mosso di un soggetto in movimento (ad esempio, le
luci posteriori di unautomobile) appare dietro al soggetto e non davanti.
Con il sincro sulla prima tendina, il ash si aziona immediatamente dopo che
la prima tendina si apre completamente, mentre con il sincro sulla seconda
tendina, il ash si aziona appena prima che la seconda tendina inizi a chiudersi.
Dal momento che, generalmente, si utilizzano tempi di posa lunghi,
consigliabile disporre di un cavalletto per evitare il rischio di mosso.
Questa funzione non disponibile nel modo Lampi ash strobo.
Con il multi-ash, il ash principale pu essere impostato su sincro sulla prima o
sulla seconda tendina. Le unit remote, invece, non possono essere impostate su
sincro sulla seconda tendina (kD-39).

Sincro sulla prima tendina Sincro sulla seconda tendina


D57
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Funzioni di supporto della ripresa flash
Funzione zoom motorizzato
La funzione zoom motorizzato consente di regolare automaticamente la posizione
dello zoom affinch corrisponda alla lunghezza focale dellobiettivo.
Le posizioni dello zoom da regolare automaticamente variano a seconda
dello schema di illuminazione. Per ulteriori informazioni, consultare la sezione
Caratteristiche tecniche. (kF-17)
Le posizioni dello zoom disponibili per la regolazione automatica in base
allintensit dello schema di illuminazione standard sono comprese tra 17 mm e
200 mm nel formato FX e tra 12 mm e 200 mm nel formato DX, senza step.
Funzione zoom motorizzato attivata
Impostazione manuale della posizione dello zoom
Se si desidera modificare la posizione dello zoom in modo che non corrisponda alla
lunghezza focale, necessario procedere a una regolazione manuale.
Quando si imposta manualmente la posizione dello zoom, sul pannello LCD
viene visualizzata una piccola sopra lindicazione ZOOM.
Premere il pulsante [ZOOM], quindi ruotare il selettore per impostare
la posizione dello zoom.
Ruotare il selettore in senso orario per aumentare il valore e in senso
antiorario per diminuirlo.
La posizione dello zoom pu essere regolata anche premendo il pulsante [ZOOM].
In questo caso, il valore aumenta a ogni pressione del pulsante [ZOOM]. Lo zoom
raggiunge la posizione pi prossima alla massima posizione tele.
Disattivazione della funzione zoom motorizzato
La funzione zoom motorizzato pu essere disattivata tramite limpostazione
personalizzata (kC-23).
Funzione zoom motorizzato disattivata
La parabola zoom pu essere regolata manualmente, tuttavia lindicatore della
posizione dello zoom non cambia neanche quando viene ingrandita la vista dello
zoom, viene sostituito un obiettivo oppure attivata o disattivata lalimentazione.
Sul pannello LCD viene visualizzata una .
Per impostare la posizione dello zoom, consultare la sezione Impostazione
manuale della posizione dello zoom riportata in precedenza.

D58
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Funzioni di supporto della ripresa flash
Illuminatore ausiliario AF
Quando la luce troppo debole per utilizzare il normale funzionamento
dellautofocus, lilluminatore ausiliario AF dellSB-900 fornisce un supporto per
eseguire la ripresa in autofocus.
Lilluminatore ausiliario AF dellSB-900 supporta il sistema AF ad Area Dinamica.
Tramite limpostazione personalizzata, possibile impostare lattivazione o la
disattivazione dellilluminatore ausiliario AF dellSB-900 (kC-23).
Lilluminatore ausiliario AF non pu essere utilizzato con fotocamere non
compatibili con il sistema CLS e con le fotocamere COOLPIX.
Note sullutilizzo dellilluminatore ausiliario AF
Lilluminatore ausiliario AF disponibile se stato montato un obiettivo AF e
se il modo di messa a fuoco della fotocamera impostato su S (AF singolo con
priorit alla messa a fuoco), AF-A o AF.
La distanza di ripresa effettiva con lilluminatore ausiliario AF compresa tra 1
e 10 m circa dal centro dellimmagine con un obiettivo pari a 50 mm f/1.8. La
distanza di ripresa varia a seconda dellobiettivo in uso.
Con una fotocamera D3, per esempio:
La lunghezza focale adatta dellobiettivo compresa tra 17 mm e 135 mm. Le
zone di messa a fuoco, nelle quali disponibile la messa a fuoco automatica,
sono le seguenti:
Lilluminatore ausiliario AF non si accende, se lautofocus della fotocamera
bloccato o il pronto lampo dellSB-900 non si accende.
Per ulteriori informazioni, consultare il manuale duso della fotocamera.

17 mm 19 mm 20 mm 105 mm 106 mm 135 mm


D59
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
t Utilizzo dellSB-900 separato dalla fotocamera
Se si utilizza lSB-900 separato dalla fotocamera tramite il cavo di scatto TTL SC-29,
possibile eseguire la fotografia flash autofocus in condizioni di luce debole, poich
il cavo SC-29 dotato di una funzione di illuminatore ausiliario AF. (kF-11)
t In caso di fotocamere dotate di un lampeggiatore incorporato
Viene data la priorit allilluminatore ausiliario AF dellSB-900 anche quando
stata impostata lattivazione dellilluminatore ausiliario AF della fotocamera,
pertanto questultimo non si accende.
Lilluminatore ausiliario AF della fotocamera si accende solo quando
lilluminatore ausiliario AF dellSB-900 viene disattivato.

v Se durante lutilizzo dellilluminatore ausiliario AF, lautofocus


non disponibile, mettere a fuoco manualmente.
Se lindicatore della messa a fuoco non viene visualizzato sul mirino della fotocamera
anche se lilluminatore ausiliario AF si accende, mettere a fuoco manualmente.
Illuminatore ausiliario AF/emissione ash disattivati
Tramite limpostazione personalizzata, possibile impostare lattivazione o la
disattivazione dellilluminatore ausiliario AF e dellemissione flash dellSB-900. (kC-23)
: Lilluminatore ausiliario AF attivato. (impostazione predefinita)
: Lilluminatore ausiliario AF disattivato. Non viene visualizzata lindicazione AF.

: Lemissione flash effettiva dellSB-900 disattivata.
Si accende solo lilluminatore ausiliario AF.

D60
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Funzioni di supporto della ripresa flash
Impostazione della sensibilit ISO
La sensibilit ISO viene impostata automaticamente in base alle informazioni
trasmesse dalla fotocamera al lampeggiatore.
Impostazione manuale della sensibilit ISO
Tramite limpostazione personalizzata, possibile impostare manualmente la
sensibilit ISO. (kC-24)
La gamma di sensibilit ISO disponibile compresa tra ISO 3 e 8000. Viene data
priorit alla sensibilit ISO impostata sulla fotocamera.
Funzione Lampo test
Premendo il pulsante [Test firing] ed eseguendo quindi tale funzione sullSB-900
prima di scattare effettivamente la fotografia, possibile determinare se il soggetto
ricever lesposizione corretta.
Nel modo Flash i-TTL, lSB-900 si aziona con una potenza pari a M1/128. La
potenza del ash pu essere modicata tramite limpostazione personalizzata.
(kC-23)
Nei modi AA (Auto Aperture)/Flash auto non TTL, la potenza del ash dellSB-900
controllata tramite limpostazione del diaframma.
Nel modo Manuale, lSB-900 si aziona in base al valore della potenza del ash
impostato.
Nella ripresa multi-ash senza cavi, lSB-900 non effettua il lampo test se stato
scelto come ash principale.
Impostazione del lampo test
Tale impostazione necessaria per attivare il lampo test tramite limpostazione
personalizzata. (kC-22)
Quando il lampo test attivato, sul pannello LCD viene visualizzata licona
relativa.

D61
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Funzione Illuminazione pilota
Premendo il pulsante [Test firing], il flash lampegger ripetutamente a un livello
di emissione ridotto. Questa funzione utile per verificare lilluminazione e la
sfumatura di ombre sul soggetto prima di scattare effettivamente la fotografia.
Il flash lampeggia come un illuminatore pilota per al massimo 2 secondi.
Questa funzione si attiva solo dopo laccensione del pronto lampo.
Impostazione dellilluminatore pilota tramite il pulsante [Test ring]
Tale impostazione necessaria per attivare lilluminatore pilota tramite
limpostazione personalizzata. (kC-22)
Quando lilluminatore pilota attivato, sul pannello LCD viene visualizzata licona relativa.

Illuminazione pilota tramite il pulsante anteprima profondit di
campo della fotocamera
Lilluminazione pilota si attiva quando si preme il pulsante anteprima profondit
di campo di una fotocamera compatibile con questa funzione. Per ulteriori
informazioni, consultare il manuale duso della fotocamera.
Questa funzione pu essere utilizzata senza attivare lilluminazione pilota
dellSB-900 tramite limpostazione personalizzata.
Illuminatore pilota nellIlluminazione avanzata senza cavi (kD-43)
Quando si preme il pulsante [Test firing] sul flash principale, lilluminatore pilota del
flash principale o del gruppo di unit flash remote evidenziato si attiva in base al
valore della potenza del flash impostato.
Se il flash principale e i gruppi delle unit flash remote non sono evidenziati, si
attiva solo lilluminatore pilota del flash principale (eccetto se stata impostata
la disattivazione dellemissione del flash principale).
Quando si preme il pulsante anteprima profondit di campo, gli illuminatori
pilota del flash principale e di tutte le altre unit flash remote si attivano in base
al valore della potenza del flash impostato nel modo selezionato.
Illuminatore pilota con il multi-ash senza cavi tipo SU-4 (kD-50)
Si attiva solo lilluminatore pilota del flash principale.
Si attivano anche le unit flash remote SU-4 in base allilluminazione pilota del
flash principale, tuttavia non vengono considerate illuminazioni pilota.
v Non rilasciare lotturatore mentre in funzione lilluminazione pilota
Se si rilascia lotturatore mentre lilluminazione pilota del flash principale in
funzione, non si otterr unesposizione corretta.

D62
D
M
o
d
i

F
l
a
s
h

e

f
u
n
z
i
o
n
i
Selezione FX/DX
Se montato su una fotocamera per cui possibile selezionare il formato FX (36 x 24) e il
formato DX (24 x 16) per larea dimmagine, lSB-900 seleziona automaticamente langolo
di distribuzione della luce appropriato in base allimpostazione dellarea dimmagine della
fotocamera. Per ulteriori informazioni, consultare il manuale duso della fotocamera.
Passaggio automatico tra i formati FX e DX
In base alle informazioni trasmesse dalla fotocamera, langolo di distribuzione della
luce viene modificato automaticamente secondo il formato FX (36 x 24) e il formato
DX (24 x 16).
Licona sul pannello LCD mostra lo stato del formato impostato.
: formato DX.
: formato FX.
tIndicazione / con zoom motorizzato attivato
Licona dellLCD varia in base alla fotocamera in uso.
Licona / viene visualizzata nelle fotocamere D3, D700
Licona viene visualizzata nelle fotocamere D300, D60, serie D40
Non viene visualizzata n licona n quella nelle fotocamere che non
sono dotate della selezione dellarea immagine /
Modica manuale dellangolo di distribuzione della luce
Se limpostazione manuale della posizione dello zoom attivata, langolo di
distribuzione della luce pu essere modificato manualmente tramite limpostazione
personalizzata. (kC-23)
Licona sul pannello LCD mostra il formato impostato.
: formato DX
: la funzione zoom motorizzato stata disattivata
tramite limpostazione personalizzata
: formato FX
: la funzione zoom motorizzato stata disattivata
tramite limpostazione personalizzata

Funzioni di supporto della ripresa flash


E1
E
P
e
r

l

u
t
i
l
i
z
z
o

c
o
n

f
o
t
o
c
a
m
e
r
e

d
i
v
e
r
s
e

d
a
l
l
e

R
e


e
x

c
o
m
p
a
t
i
b
i
l
i

c
o
n

i
l

s
i
s
t
e
m
a

C
L
S

E1
E
Per lutilizzo con fotocamere diverse dalle
Reflex compatibili con il sistema CLS
Quando lSB-900 viene utilizzato con fotocamere
diverse dalle Reflex compatibili con il sistema CLS,
consultare il presente capitolo.
Utilizzo dellSB-900 con fotocamere Reflex non
compatibili con il sistema CLS ............................................... E-2
Per lutilizzo con fotocamere COOLPIX compatibili
con la funzione i-TTL ............................................................ E-3

E2
E
P
e
r

l

u
t
i
l
i
z
z
o

c
o
n

f
o
t
o
c
a
m
e
r
e

d
i
v
e
r
s
e

d
a
l
l
e

R
e


e
x

c
o
m
p
a
t
i
b
i
l
i

c
o
n

i
l

s
i
s
t
e
m
a

C
L
S

Utilizzo dellSB-900 con fotocamere Reflex
non compatibili con il sistema CLS
Differenze tra le fotocamere compatibili con il
sistema CLS e quelle non compatibili
LSB-900 pu essere utilizzato con le fotocamere Reflex non compatibili con il
sistema CLS, ad eccezione di alcune funzioni.
Le funzioni disponibili dellSB-900 variano in base alla fotocamera in uso.
Consultare anche il manuale duso della fotocamera.

Fotocamere compatibili con il


sistema CLS
Fotocamere non compatibili
con il sistema CLS
Icona di
comunicazione
della fotocamera
Visualizzata Non visualizzata
Modo ash
disponibile
Modo i-TTL
Flash AA (Auto Aperture)
Flash auto non TTL
Flash manuale con priorit alla
distanza
Flash manuale
Lampi flash strobo

Flash auto non TTL


Flash manuale con priorit alla
distanza
Flash manuale
Lampi flash strobo

Impostazione della
sensibilit ISO
Auto Personalizzata
Ripresa multi-ash
senza cavi disponibile
Illuminazione avanzata senza cavi
Tipo SU-4

Tipo SU-4
Ripresa ash con i
ltri colore
Possibile
Possibile(informazioni sul ltro
non trasferite)
Flash con Blocco FV Possibile Impossibile
Sincro FP automatico
a tempi rapidi
Possibile Impossibile
Modo ash Sincro
sulla seconda tendina
Possibile Dipende dalla fotocamera in uso
Illuminatore ausiliario
AF
Possibile (se supporta il sistema AF
ad Area Dinamica)
Impossibile
Aggiornamento
rmware
Possibile
(solo con fotocamere compatibili)
Impossibile
E3
E
P
e
r

l

u
t
i
l
i
z
z
o

c
o
n

f
o
t
o
c
a
m
e
r
e

d
i
v
e
r
s
e

d
a
l
l
e

R
e


e
x

c
o
m
p
a
t
i
b
i
l
i

c
o
n

i
l

s
i
s
t
e
m
a

C
L
S

Per lutilizzo con fotocamere COOLPIX
compatibili con i-TTL
LSB-900 pu essere utilizzato con le fotocamere COOLPIX compatibili con la
funzione i-TTL, ad eccezione di alcune funzioni.
Le funzioni disponibili dellSB-900 variano in base alla fotocamera in uso.
Consultare anche il manuale duso della fotocamera.

Fotocamere COOLPIX compatibili


con la funzione i-TTL
Modo ash disponibile
Modo i-TTL
Flash auto non TTL
Flash manuale con priorit alla distanza
Flash manuale

Ripresa multi-ash senza cavi


disponibile
*1
Tipo SU-4
Flash con Blocco FV Impossibile
Sincro FP automatico a tempi rapidi Impossibile
Illuminatore ausiliario AF Impossibile
Aggiornamento rmware Impossibile
Per lutilizzo con fotocamere COOLPIX compatibili
con la funzione i-TTL:
*1 Non possibile eseguire la ripresa multi-flash senza cavi utilizzando il flash incorporato della
COOLPIX come flash principale e lSB-900 come unit flash remota.
t Regolazione della posizione dello zoom in caso di utilizzo con
fotocamere COOLPIX compatibili con la funzione i-TTL
La funzione zoom motorizzato consente di regolare automaticamente la
posizione dello zoom affinch corrisponda alla lunghezza focale dellobiettivo.
In questo caso, sul pannello LCD viene visualizzata licona (zoom
automatico), ma non la posizione dello zoom.

F1
F
S
u
g
g
e
r
i
m
e
n
t
i

s
u
l
l
a

c
u
r
a

d
e
l

l
a
m
p
e
g
g
i
a
t
o
r
e

e

i
n
f
o
r
m
a
z
i
o
n
i

d
i

r
i
f
e
r
i
m
e
n
t
o
F1
F
Di seguito vengono presentati gli accessori opzionali, la
risoluzione dei problemi, la cura del lampeggiatore, le
caratteristiche tecniche ecc.
Risoluzione dei problemi ...................................................... F-2
Note sulla ripresa con flash continuo .................................... F-5
Interruttore termico .............................................................. F-6
Suggerimenti sulla cura del lampeggiatore ........................... F-7
Note sulle batterie ................................................................ F-8
Informazioni sul pannello LCD .............................................. F-9
Aggiornamento del firmware ............................................. F-10
Accessori opzionali ............................................................. F-11
Caratteristiche tecniche ...................................................... F-14
Indice analitico ................................................................... F-22

Suggerimenti sulla cura del lampeggiatore


e informazioni di riferimento
F2
F
S
u
g
g
e
r
i
m
e
n
t
i

s
u
l
l
a

c
u
r
a

d
e
l

l
a
m
p
e
g
g
i
a
t
o
r
e

e

i
n
f
o
r
m
a
z
i
o
n
i

d
i

r
i
f
e
r
i
m
e
n
t
o
Risoluzione dei problemi
Se viene visualizzato un indicatore di avviso, consultare la seguente tabella per
individuare la causa del problema prima di portare a riparare il lampeggiatore
presso un rivenditore o un Centro Assistenza Nikon.
Problemi relativi allSB-900
Problema Causa Soluzione
Pagina di
riferimento
Impossibile accendere il
lampeggiatore.
Le batterie non sono
posizionate correttamente.
Inserire correttamente le
batterie.
kC-4
Le batterie sono quasi scariche. Sostituire le batterie. kC-27
Il pronto lampo non si
accende.
La funzione standby attivata. Accendere il lampeggiatore. kC-28
Le batterie sono quasi scariche. Sostituire le batterie. kC-27
Quando la parabola
ash esegue lo zoom
avanti e indietro, si sente
un suono strano anche
se lSB-900 acceso.
Le batterie sono quasi scariche. Sostituire le batterie. kC-27
Il campo distanze per la
ripresa ash non viene
visualizzato.
La parabola ash non
impostata sulla posizione
orizzontale/anteriore.
Impostare la parabola ash
sulla posizione orizzontale/
anteriore.
kC-6
La fotocamera non ha ricevuto
le informazioni sul diaframma.
Verificare limpostazione
della fotocamera.
Montare lSB-900 su una
fotocamera.

La fotocamera non ha ricevuto le


informazioni sulla sensibilit ISO.
LSB-900 non riuscito a ricevere
le informazioni sulla lunghezza
focale trasmesse dalla fotocamera.
Spegnere lSB-900 e la
fotocamera, quindi riaccenderli.

La posizione dello zoom


non viene impostata
automaticamente.
in funzione il diffusore
grandangolare incorporato o
collegato il diffusore a cupola
Nikon.
Rimuovere il diffusore
grandangolare o il diffusore
a cupola.
Selezionare limpostazione
manuale per la seguente
impostazione personalizzata:
Impostazione della posizione
dello zoom quando il diffusore
grandangolare incorporato
viene rotto accidentalmente.

kD-29
kD-31
kC-25
La funzione zoom
motorizzato disattivata.
Attivare la funzione zoom
motorizzato.
kD-57
Qualsiasi pulsante venga
premuto, lSB-900 non
funziona.
I pulsanti di controllo sono
bloccati.
Annullare il blocco tasti. kC-9
LSB-900 non si aziona.
Nellimpostazione personalizzata
attiva lopzione Cancellazione
dellemissione ash.
Disattivare lopzione Cancellazione
dellemissione ash
nellimpostazione personalizzata.
kC-23
Il ash principale e le unit ash
remote non riescono a trasmettere il
comando poich sono troppo vicini.
Posizionare il ash principale
e le unit ash remote a una
distanza appropriata.
kD-44
kD-51
La temperatura dellSB-900
potrebbe essere troppo elevata.
Attendere che lSB-900 si
raffreddi naturalmente.
kF-6
F3
F
S
u
g
g
e
r
i
m
e
n
t
i

s
u
l
l
a

c
u
r
a

d
e
l

l
a
m
p
e
g
g
i
a
t
o
r
e

e

i
n
f
o
r
m
a
z
i
o
n
i

d
i

r
i
f
e
r
i
m
e
n
t
o
Indicatori di avviso
Indicatore di avviso Causa Soluzione
Pagina di
riferimento
Viene visualizzato lindicatore
Batterie quasi scariche.
Tutte le operazioni sono
state interrotte poich le
batterie sono deboli.
Sostituire le batterie. kC-27
Quando si preme il pulsante di
scatto della fotocamera si sentono
degli avvisi acustici e viene
visualizzata unicona di avviso.
La temperatura dellSB-900
aumentata, pertanto lSB-
900 potrebbe danneggiarsi.
Attendere che lSB-900 si
raffreddi naturalmente.
kF-6
Viene visualizzato
linterruttore termico.
Tutte le operazioni sono
state interrotte poich la
temperatura dellSB-900
aumentata e quindi lSB-900
potrebbe danneggiarsi.
Attendere che lSB-900 si
raffreddi naturalmente.
kF-6
Viene visualizzato lindicatore
Attivazione del dispositivo di sicurezza.
Tutte le funzioni,
tranne linterruttore di
alimentazione, sono
inutilizzabili a causa di
anomalie di alimentazione.
Spegnere il lampeggiatore,
rimuovere le batterie e
rivolgersi a un rivenditore
o a un Centro Assistenza
Nikon.

In seguito allemissione, il
pronto lampo lampeggia.
Potrebbe essersi vericata
una sottoesposizione anche
se il ash stato azionato a
piena potenza.
Utilizzare un diaframma
pi aperto o avvicinarsi
al soggetto e scattare di
nuovo.
kD-4
kD-7
kD-10
kD-13
kD-42
Vengono emessi dei segnali
acustici per circa tre secondi
nellunit ash remota.
Potrebbe essersi vericata
una sottoesposizione anche
se il ash stato azionato a
piena potenza.
Utilizzare un diaframma
pi aperto, avvicinarsi al
soggetto o modicare la
posizione dellunit ash
remota e scattare di nuovo.
kD-42
Viene visualizzato lindicatore
Rilevamento del ltro impossibile.
Il ltro colore collegato non
stato rilevato.
Vericare che il ltro colore
sia correttamente collegato.
kD-34
Lapertura dellobiettivo
supera il campo distanze per
il ash.
Reimpostare il diaframma.
Lapertura dellobiettivo non
impostata sul valore minimo.
Impostare il diaframma sul
valore minimo.

La fotocamera spenta. Accendere la fotocamera.


F4
F
S
u
g
g
e
r
i
m
e
n
t
i

s
u
l
l
a

c
u
r
a

d
e
l

l
a
m
p
e
g
g
i
a
t
o
r
e

e

i
n
f
o
r
m
a
z
i
o
n
i

d
i

r
i
f
e
r
i
m
e
n
t
o
Risoluzione dei problemi
Se il diffusore grandangolare incorporato viene rotto
accidentalmente
Il diffusore grandangolare potrebbe rompersi se sottoposto a un urto violento
mentre collocato sulla parabola flash.
In questo caso, contattare il rivenditore o un Centro Assistenza Nikon.
Se il diffusore grandangolare viene rotto, non pi possibile impostare lo
zoom sulla posizione desiderata. Per regolare la posizione dello zoom, passare
allimpostazione personalizzata Impostazione della posizione dello zoom quando
il diffusore grandangolare incorporato viene rotto accidentalmente (kC-25).
Caratteristiche del microcomputer
LSB-900 incorpora un microcomputer per controllare i funzionamenti del flash.
In rari casi, lSB-900 potrebbe non funzionare correttamente neanche dopo aver
inserito batterie nuove. In tal caso, sostituire le batterie quando lSB-900 acceso.

F5
F
S
u
g
g
e
r
i
m
e
n
t
i

s
u
l
l
a

c
u
r
a

d
e
l

l
a
m
p
e
g
g
i
a
t
o
r
e

e

i
n
f
o
r
m
a
z
i
o
n
i

d
i

r
i
f
e
r
i
m
e
n
t
o
Note sulla ripresa con flash continuo
Per evitare il surriscaldamento dellSB-900, farlo raffreddare per almeno 10 minuti
dopo aver eseguito il numero massimo di emissioni continue come indicato nella
tabella seguente.
consigliabile impostare la funzione Interruttore termico. (kF-6)
Numero massimo di emissioni continue
Modo ash
Numero massimo di emissioni
continue (6 fotogrammi/sec.)
i-TTL
Auto non TTL
Modo Flash manuale (livello di emissione flash: M1/1,
M1/2)

Al massimo 15
Modo Flash manuale (livello di emissione flash: da M1/4
a M1/128)

Al massimo 40
Non superare il numero massimo di emissioni continue,
altrimenti lSB-900 potrebbe surriscaldarsi o danneggiarsi.
"
AVVISO
v Attenzione: note relative alla temperatura delle batterie
Durante la ripresa con flash continuo, anche le batterie possono generare calore.
Quando si sostituiscono le batterie dopo aver utilizzato la ripresa con flash
continuo, prestare attenzione a non scottarsi.
F6
F
S
u
g
g
e
r
i
m
e
n
t
i

s
u
l
l
a

c
u
r
a

d
e
l

l
a
m
p
e
g
g
i
a
t
o
r
e

e

i
n
f
o
r
m
a
z
i
o
n
i

d
i

r
i
f
e
r
i
m
e
n
t
o
Interruttore termico: disattivato
La temperatura dellSB-900 viene visualizzata a tre stadi.
Se la temperatura dellunit aumenta in seguito allemissione di pi flash in rapida
successione, viene visualizzata unicona di avviso. Se laudio attivo, a ogni
pressione del pulsante di scatto della fotocamera viene emesso un avviso acustico.
Indicatori di avviso relativi alla temperatura

LSB-900 dotato di un interruttore termico che garantisce una protezione da


temperature operative elevate.
Questa funzione pu essere controllata dal menu personalizzazioni (kC-24).
Limpostazione selezionata evidenziata da unicona.
Interruttore termico: attivato
La temperatura dellSB-900 viene visualizzata a tre stadi.
Se la temperatura dellunit aumenta in seguito allemissione di pi flash in
rapida successione, viene visualizzato un avviso e lSB-900 passa al modo di
spegnimento protettivo.
Indicatori di avviso relativi alla temperatura

Interruttore termico
Bassa Elevata
Attendere che lSB-900 si raffreddi.
possibile riprendere lutilizzo quando lavviso non pi visualizzato.

Bassa Elevata
Interrompere le emissioni del flash e attendere che lSB-900 si raffreddi.
possibile riprendere lutilizzo quando lavviso non pi visualizzato.

F7
F
S
u
g
g
e
r
i
m
e
n
t
i

s
u
l
l
a

c
u
r
a

d
e
l

l
a
m
p
e
g
g
i
a
t
o
r
e

e

i
n
f
o
r
m
a
z
i
o
n
i

d
i

r
i
f
e
r
i
m
e
n
t
o
Suggerimenti sulla cura del lampeggiatore
Pulizia
Utilizzare una pompetta con pennellino per rimuovere la polvere e altri residui
dallSB-900 e pulirlo con un panno morbido. Dopo aver utilizzato lSB-900 vicino
allacqua di mare, pulire lunit flash con un panno morbido leggermente inumidito
con dellacqua dolce per rimuovere il sale, quindi asciugarlo con un panno asciutto.
In rari casi, il display LCD potrebbe accendersi oppure oscurarsi a causa
dellelettricit statica. Non si tratta di un guasto, infatti la condizione normale
del display viene velocemente ripristinata.
Non far cadere o urtare lSB-900 contro una superficie dura, altrimenti i
meccanismi di precisione potrebbero danneggiarsi. Non esercitare una pressione
eccessiva sul pannello LCD.
Conservazione
Conservare lSB-900 in un luogo fresco e asciutto per evitare guasti dovuti a
unelevata umidit e alla formazione di ossidi o muffe.
Conservare lSB-900 lontano da prodotti chimici quali la canfora o la naftalina.
Evitare di esporre lSB-900 alle onde magnetiche dei televisori o delle radio.
Non utilizzare o lasciare lSB-900 in luoghi soggetti a temperature elevate,
ad esempio accanto a un apparecchio di riscaldamento o a una stufa, poich
potrebbe danneggiarsi.
Se si intende non utilizzare lSB-900 per pi di due settimane, rimuovere le
batterie per evitare guasti dovuti a eventuali perdite.
Utilizzare lSB-900 una volta al mese, inserendo le batterie e azionando lunit
pi volte per mettere in funzione il condensatore.
Luogo operativo
Un brusco cambio di temperatura pu comportare la formazione di condensa
allinterno dellSB-900. Quando si sottopone lSB-900 a cambi di temperatura
bruschi e improvvisi, collocarlo in un contenitore ermetico, ad esempio un
sacchetto di plastica. Lasciarlo nel contenitore per un po di tempo prima di
esporlo gradualmente alla temperatura esterna.
Evitare di esporre lSB-900 a forti campi magnetici o alle onde radio dei televisori
o dei tralicci ad alta tensione, poich potrebbero verificarsi dei guasti.

Non utilizzare mai solventi, benzene o altri


agenti attivi per pulire il lampeggiatore,
poich potrebbero danneggiarlo o causarne la combustione.
Lutilizzo di tali agenti pericoloso anche per la salute.
"
AVVISO
#
F8
F
S
u
g
g
e
r
i
m
e
n
t
i

s
u
l
l
a

c
u
r
a

d
e
l

l
a
m
p
e
g
g
i
a
t
o
r
e

e

i
n
f
o
r
m
a
z
i
o
n
i

d
i

r
i
f
e
r
i
m
e
n
t
o
Note sulle batterie
Batterie appropriate
Utilizzare quattro batterie formato AA di uno dei seguenti tipi:
Batterie alcaline-manganese (1,5 V)
Batterie al Litio (1,5 V)
Batterie Oxyride
TM
(1,5 V)
Batterie Ni-MH (1,2 V)
Non consigliabile utilizzare batterie ad alta potenza al manganese.
In base alle caratteristiche tecniche delle batterie, quando diventano calde,
vengono attivati i dispositivi di sicurezza dellSB-900 che interrompono la
corrente. Questa situazione si verifica quando lunit flash viene utilizzata nel
modo Lampi flash strobo. Il funzionamento delle batterie viene ripristinato
quando la temperatura ritorna normale.
Per informazioni dettagliate sulla modalit di utilizzo e di ricarica delle batterie,
leggere i manuali duso delle batterie ricaricabili e del caricabatterie.
Non tentare mai di caricare batterie non ricaricabili, poich potrebbero esplodere.
Note sullutilizzo delle batterie
Dal momento che il flash consuma unelevata quantit di carica delle batterie,
queste ultime potrebbero non fornire unerogazione sufficiente quando stanno
per scaricarsi o per esaurire il numero di ricariche utili indicato dal costruttore.
Quando necessario, sostituire tutte e quattro le batterie contemporaneamente. Non
utilizzare tipi o marche di batterie diversi oppure batterie nuove e usate insieme.
Quando si installano le batterie, spegnere il lampeggiatore e non invertire mai la
polarit delle batterie.
Prima di utilizzare il lampeggiatore necessario rimuovere eventuali residui
presenti sui terminali delle batterie, poich potrebbero causare un guasto.
La carica delle batterie tende a diminuire quando la temperatura scende e,
gradualmente, anche quando le batterie non vengono utilizzate per un lungo
periodo di tempo, mentre tende a recuperare dopo una breve pausa successiva
a un uso intenso. Controllare la carica delle batterie e se si nota un aumento del
tempo di ricarica procedere alla sostituzione.
Non conservare le batterie in luoghi soggetti a temperatura e umidit elevate.

Al ne di salvaguardare lambiente,
non gettare via le batterie ricaricabili
utilizzate, ma portarle al pi vicino centro
di riciclaggio.
Riciclaggio delle
batterie ricaricabili
Ni-MH
F9
F
S
u
g
g
e
r
i
m
e
n
t
i

s
u
l
l
a

c
u
r
a

d
e
l

l
a
m
p
e
g
g
i
a
t
o
r
e

e

i
n
f
o
r
m
a
z
i
o
n
i

d
i

r
i
f
e
r
i
m
e
n
t
o
Informazioni sul pannello LCD
Caratteristiche del pannello LCD
Per le caratteristiche direzionali degli LCD, la lettura del pannello dallalto risulta
difficile, mentre risulta chiara da una qualsiasi angolazione inferiore.
In caso di temperatura elevata (circa 60 C), il pannello LCD diventa pi scuro,
tuttavia ritorna normale non appena la temperatura diminuisce (20 C).
In caso di temperatura bassa (circa 5 C), il tempo di risposta dellLCD aumenta,
ma ritorna normale non appena la temperatura si alza (20 C).
ACCENSIONE/SPEGNIMENTO dellilluminatore del
pannello LCD
Per accendere lilluminatore (quando lSB-900 in funzione) e rendere pi agevole
la lettura del pannello LCD, premere un qualsiasi pulsante dellSB-900.
Se lSB-900 non viene utilizzato per 16 secondi, lilluminatore si spegne.
Per spegnere lilluminazione del pannello LCD, passare allimpostazione
personalizzata (kC-24) e disattivarla.
Quando lilluminatore del pannello di controllo della fotocamera in funzione,
si accende anche lilluminatore del pannello LCD dellSB-900, anche se stato
impostato su OFF. Lilluminazione del pannello LCD si accende anche quando
viene visualizzata limpostazione personalizzata.
Regolazione del contrasto del pannello LCD
Il contrasto del pannello LCD pu essere regolato tramite limpostazione
personalizzata (kC-25).
Sono disponibili nove livelli di contrasto.

F10
F
S
u
g
g
e
r
i
m
e
n
t
i

s
u
l
l
a

c
u
r
a

d
e
l

l
a
m
p
e
g
g
i
a
t
o
r
e

e

i
n
f
o
r
m
a
z
i
o
n
i

d
i

r
i
f
e
r
i
m
e
n
t
o
Aggiornamento del firmware
Il firmware Nikon pi recente pu essere scaricato dal sito Web Nikon.
Il firmware viene aggiornato dalla fotocamera.
Per utenti negli Stati Uniti:
http://www.nikonusa.com/
Per utenti in Europa:
http://www.europe-nikon.com/support
Per utenti in Asia, Oceania, Medio Oriente e Africa:
http://www.nikon-asia.com/
Per ulteriori informazioni rivolgersi al Centro Assistenza Nikon di zona. Vedere
lURL seguente per informazioni sui contatti:
http://nikonimaging.com/
D3
*1
, D700
Le fotocamere compatibili con laggiornamento firmware della SB-900 sono
*1 Fotocamera D3 con firmware A o firmware B versione 2.00 o successiva.
Per determinare la versione del firmware in uso, consultare la sezione relativa
allimpostazione personalizzata (kC-25).
Se la fotocamera non compatibile con gli aggiornamenti del firmware,
rivolgersi a un Centro Assistenza Nikon di zona.

F11
F
S
u
g
g
e
r
i
m
e
n
t
i

s
u
l
l
a

c
u
r
a

d
e
l

l
a
m
p
e
g
g
i
a
t
o
r
e

e

i
n
f
o
r
m
a
z
i
o
n
i

d
i

r
i
f
e
r
i
m
e
n
t
o
Stativo lampeggiatore AS-21
Uguale a quello fornito con lSB-900.
Set Filtri Colore SJ-3
Viene fornito un totale di 20 filtri in
8 modelli.
FL-G1 (per illuminazione al neon)
FL-G2 (per illuminazione al neon)
TN-A1 (per illuminazione a incandescenza)
TN-A2 (per illuminazione a incandescenza)
BLUE (blu)
YELLOW (giallo)
RED (rosso)
AMBER (arancio)
I filtri colore sono deteriorabili e
soggetti a un graduale deterioramento
del colore a causa del calore generato
dalle emissioni del flash. Pertanto,
consigliabile verificare regolarmente i
filtri e, quando necessario, sostituirli.
Para acqua WG-AS1,
WG-AS2, WG-AS3
Utili per proteggere il contatto della slitta flash
della fotocamera quando lSB-900 montato
su una fotocamera Reflex digitale Nikon.
WG-AS1: per la D3
WG-AS2: per la D300
WG-AS3: per la D700

Unit Servo-lampo senza cavi


SU-4
Utile per la fotografia multi-flash senza
cavi, lunit SU-4 dotata di un sensore
di luminosit mobile e incorporato e di
una slitta porta accessori che consente
il montaggio di ununit flash remota.
Il sensore di luminosit del SU-4 attiva
lemissione dellunit flash remota in
sincronia con il flash principale.


Cavo di scatto TTL SC-28/17
(circa 1,5 m)
Il cavo SC-28/17 garantisce il
funzionamento del flash auto i-TTL
quando lSB-900 viene utilizzato
separato dalla fotocamera. Le slitte flash
sono dotate di un attacco cavalletto e di
due terminali multi-flash TTL.
Cavo di scatto TTL SC-29
(circa 1,5 m)
Il cavo SC-29 garantisce il
funzionamento del flash auto i-TTL
quando lSB-900 viene utilizzato
separato dalla fotocamera. Il cavo
SC-29 dotato di una funzione di
illuminatore ausiliario AF, ma non di un
terminale multi-flash TTL.

Accessori opzionali
F12
F
S
u
g
g
e
r
i
m
e
n
t
i

s
u
l
l
a

c
u
r
a

d
e
l

l
a
m
p
e
g
g
i
a
t
o
r
e

e

i
n
f
o
r
m
a
z
i
o
n
i

d
i

r
i
f
e
r
i
m
e
n
t
o
Fonte di alimentazione esterna
Lutilizzo di una fonte esterna opzionale garantisce unalimentazione permanente,
aumenta il numero di lampi e riduce lintervallo di ricarica.
Lutilizzo di fonti di alimentazione esterne di altre marche pu comportare degli
incidenti o danneggiare i componenti dellSB-900. Nikon non in grado di
garantire le prestazioni dellSB-900 se usato con prodotti di altre marche.

Accessori opzionali
Collegamento a una fonte di alimentazione esterna
Per utilizzare una fonte di alimentazione esterna, rimuovere il coperchio e
collegare il cavo di alimentazione al terminale della fonte di alimentazione
esterna dellSB-900.
Quando si collega lSB-900 allunit di alimentazione esterna Nikon SD-7,
non utilizzare il cavo di alimentazione SC-16, bens lSC-16A.

Unit di alimentazione
esterna Nikon SD-7
Battery Pack SD-8A
Nikon ad alte prestazioni
Battery Pack SD-9 Nikon
ad alte prestazioni
Unit di supporto
alimentazione SK-6
F13
F
S
u
g
g
e
r
i
m
e
n
t
i

s
u
l
l
a

c
u
r
a

d
e
l

l
a
m
p
e
g
g
i
a
t
o
r
e

e

i
n
f
o
r
m
a
z
i
o
n
i

d
i

r
i
f
e
r
i
m
e
n
t
o
Fonte di
alimentazione
esterna
Batterie
Intervallo di
ricarica minimo
(approssimativo)
*1
Numero di
lampi
*1
/intervallo
di ricarica minimi
*1
Unit di
alimentazione
esterna Nikon
SD-7
6
*2
batterie alcaline-manganese formato C 2,0 sec. 320/2,0 30 sec.
6
*3
batterie alcaline-manganese formato C 1,5 sec. 280/1,5 30 sec.
6
*4
batterie alcaline-manganese formato C 1,5 sec. 260/1,5 30 sec.
Battery Pack
SD-8A
*5
Nikon
ad alte
prestazioni
6 batterie alcaline-manganese formato AA 2,0 sec. 300/2,0 30 sec.
6 batterie al Litio formato AA 2,2 sec. 550/2,2 120 sec.
6 batterie Oxyride
TM
formato AA 1,8 sec. 320/1,8 30 sec.
6 batterie Ni-MH (2600 mAh) formato AA 1,5 sec. 260/1,5 30 sec.
6 batterie Ni-MH (eneloop) formato AA 1,5 sec. 250/1,5 30 sec.
Battery Pack
SD-9
*5
Nikon ad
alte prestazioni
4 batterie alcaline-manganese formato AA 1,8 sec. 280/1,8 30 sec.
4 batterie al Litio formato AA 2,4 sec. 500/2,4 120 sec.
4 batterie Oxyride
TM
formato AA 1,4 sec. 280/1,4 30 sec.
4 batterie Ni-MH (eneloop) formato AA 1,1 sec. 350/1,1 30 sec.
8 batterie alcaline-manganese formato AA 1,1 sec. 450/1,1 30 sec.
8 batterie al Litio formato AA 1,4 sec. 840/1,4 120 sec.
8 batterie Oxyride
TM
formato AA 1,0 sec. 440/1,0 30 sec.
8 batterie Ni-MH (eneloop) formato AA 1,0 sec. 520/1,0 30 sec.
Unit di
supporto
alimentazione
SK-6
*5
4 batterie alcaline-manganese formato AA 2,2 sec. 190/2,2 30 sec.
4 batterie al Litio formato AA 3,2 sec. 420/3,2 120 sec.
4 batterie Oxyride
TM
formato AA 2,0 sec. 240/2,0 30 sec.
4 batterie Ni-MH (2600 mAh) formato AA 1,9 sec. 240/1,9 30 sec.
4 batterie Ni-MH (eneloop) formato AA 1,9 sec. 230/1,9 30 sec.
*1: quando il lampeggiatore viene azionato a piena potenza ogni 30 secondi (120 secondi con le
batterie al Litio).
*2: utilizzare batterie alcaline-manganese formato AA con lSB-900.
*3: utilizzare batterie Ni-MH (2600 mAh) formato AA con lSB-900.
*4: utilizzare batterie Ni-MH (eneloop) formato AA con lSB-900.
*5: utilizzare lo stesso formato di batterie sia per lSB-900, sia per la fonte di alimentazione
esterna.
Con batterie nuove. Le prestazioni possono variare in base alle caratteristiche tecniche e al tempo
trascorso dalla sostituzione delle batterie.
LSD-8A o lSK-6S utilizzati per lilluminazione pilota potrebbero non essere adatti per il
funzionamento con il flash. In tal caso, lalimentazione viene fornita soltanto dalle batterie
dellSB-900. Non si tratta di un guasto.

Caratteristiche tecniche
F14
F
S
u
g
g
e
r
i
m
e
n
t
i

s
u
l
l
a

c
u
r
a

d
e
l

l
a
m
p
e
g
g
i
a
t
o
r
e

e

i
n
f
o
r
m
a
z
i
o
n
i

d
i

r
i
f
e
r
i
m
e
n
t
o
Caratteristiche tecniche
Costruzione elettronica
IGBT (Insulated Gate Bipolar Transistor, transistor bipolare con
gate isolato) automatico e circuitazione in serie
Numero guida (posizione dello zoom
a 35 mm, in formato FX, schema di
illuminazione standard, 20 C)
34 (ISO 100, m), 48 (ISO 200, m)
Campo distanze per la ripresa
ash (Flash auto TTL/Flash AA
(Auto Aperture)/Flash auto
non TTL)
Da 0,6 a 20 m (varia in base allimpostazione dellarea
immagine della fotocamera, allo schema di illuminazione, alla
sensibilit ISO, alla posizione dello zoom e allapertura dell
obiettivo in uso)
Schema di illuminazione
Sono disponibili tre tipi di schema di illuminazione: standard,
uniforme e ponderata centrale
Langolo di distribuzione della luce viene regolato
automaticamente in base allarea immagine della fotocamera
in entrambi i formati, ovvero FX e DX
Modi Flash disponibili
TTL
Flash AA (Auto Aperture)
Flash auto non TTL
Flash manuale con priorit alla distanza
Flash manuale
Lampi ash strobo

Altre funzioni disponibili


Lampo test, Pre-lampi di monitoraggio, Illuminatore ausiliario
AF e Illuminatore pilota
Sistema di Illuminazione
Creativa Nikon
Con le fotocamere compatibili sono disponibili diversi
funzionamenti ash: Modo i-TTL, Illuminazione avanzata senza
cavi, Blocco FV, Informazione colore ash, Sincro FP automatico
a tempi rapidi e Illuminatore ausiliario AF a copertura ampia
Funzionamento multi-ash
Illuminazione avanzata senza cavi
Multi-ash senza cavi tipo SU-4

Controllo esposizione ash


impostata sulla fotocamera
Modi sincro della fotocamera: sincro su tempi lenti, riduzione
effetto occhi rossi con sincro su tempi lenti, sincro sulla
seconda tendina, sincro sulla seconda tendina su tempi lenti
Funzioni di ripresa: sincro FP automatico a tempi rapidi, blocco FV
Funzionamento in lampo
riesso
La parabola flash si inclina verso il basso di -7 o verso lalto di 90
con punti di arresto a -7, 0, 45, 60, 75 e 90
La parabola flash ruota orizzontalmente di 180 verso sinistra e verso
destra con punti di arresto a 0, 30, 60, 90, 120, 150 e 180
Accensione e spegnimento
Per accendere o spegnere lSB-900, premere il pulsante di
accensione e spegnimento
possibile impostare la funzione standby
Fonte di alimentazione
Utilizzare quattro batterie formato AA di uno dei seguenti tipi:
Batterie alcaline-manganese (1,5 V)
Batterie al Litio (1,5 V)
Batterie Oxyride
TM
(1,5 V)
Batterie Ni-MH (1,2 V)
Per il numero minimo di ash e tempo di riciclaggio di
ciascuna batteria, vedere F-21.

F15
F
S
u
g
g
e
r
i
m
e
n
t
i

s
u
l
l
a

c
u
r
a

d
e
l

l
a
m
p
e
g
g
i
a
t
o
r
e

e

i
n
f
o
r
m
a
z
i
o
n
i

d
i

r
i
f
e
r
i
m
e
n
t
o
Pronto lampo
LSB-900 completamente carico: il pronto lampo posteriore si
illumina, mentre quello anteriore lampeggia
Luce insufciente per una corretta esposizione (nei modi i-TTL, Flash
AA (Auto Aperture), Flash auto non TTL o Flash manuale con priorit
alla distanza): lampeggiano sia il pronto lampo posteriore, sia quello
anteriore (con impostazione remota).
Durata del ash
(approssimativa)
1/880 sec. a potenza M1/1 (massima)
1/1100 sec. a potenza M1/2 (massima)
1/2550 sec. a potenza M1/4 (massima)
1/5000 sec. a potenza M1/8 (massima)
1/10,000 sec. a potenza M1/16 (massima)
1/20,000 sec. a potenza M1/32 (massima)
1/35,700 sec. a potenza M1/64 (massima)
1/38,500 sec. a potenza M1/128 (massima)
Leva di blocco del
piedino di montaggio
Consente di montare in modo sicuro lSB-900 alla slitta porta accessori
della fotocamera utilizzando una piastra di bloccaggio e un perno di
montaggio per evitare un distacco involontario.
Compensazione del
livello di emissione
ash
Da -3,0 a +3,0 EV in step di 1/3 nei modi Flash auto i-TTL, Flash AA
(Auto Aperture), ash auto Non-TTL e Flash manuale con priorit alla
distanza
Impostazione
Personalizzata
22 voci
Altre funzioni
Impostazione della sensibilit ISO, richiamo del valore di
sottoesposizione del modo Flash auto TTL, ripristino delle impostazioni,
blocco tasti, interruttore termico, aggiornamento rmware
Dimensioni (L x A x P) Circa 78,0 x 146,0 x 118,5 mm
Peso (senza batterie) Circa 415 g
Accessori in
dotazione
Stativo lampeggiatore AS-21, diffusore a cupola Nikon SW-13H, Set
Filtri Colore SJ-900, Alloggiamento Filtro Colore SZ-2, astuccio SS-900
Queste specifiche tecniche relative alle prestazioni sono valide se si utilizzano batterie nuove
a una temperature normale (20 C).
Caratteristiche tecniche e design sono soggetti a modifiche senza preavviso.
La batteria Oxyride un marchio registrato di Matsushita Electric Industrial Co., Ltd.
Altri nomi di prodotti e marche sono marchi di fabbrica o marchi registrati delle rispettive
societ.

F16
F
S
u
g
g
e
r
i
m
e
n
t
i

s
u
l
l
a

c
u
r
a

d
e
l

l
a
m
p
e
g
g
i
a
t
o
r
e

e

i
n
f
o
r
m
a
z
i
o
n
i

d
i

r
i
f
e
r
i
m
e
n
t
o
Caratteristiche tecniche
Campo distanze per la ripresa ash (in formato FX, schema di illuminazione standard)
Sensibilit ISO Posizione dello zoom (mm)
6400 3200 1600 800 400 200 100
14BA/
WP
14BA 14WP 17 18 20 24 28 35 50 70 85 105 120 135 180 200
D
i
a
f
r
a
m
m
a
2,8 2 1,4
2,3
-
20
2,9
-
20
3,1
-
20
3,9
-
20
3,9
-
20
4,3
-
20
4,8
-
20
5,2
-
20
5,9
-
20
7
-
20
7,8
-
20
8,3
-
20
8,8
-
20
9
-
20
9
-
20
9,5
-
20
9,9
-
20
C
a
m
p
o

d
i
s
t
a
n
z
e

p
e
r

l
a

r
i
p
r
e
s
a


a
s
h

(
m
)
4 2,8 2
1,7
-
20
2
-
20
2,2
-
20
2,8
-
20
2,8
-
20
3
-
20
3,4
-
20
3,7
-
20
4,2
-
20
4,9
-
20
5,5
-
20
5,9
-
20
6,2
-
20
6,4
-
20
6,4
-
20
6,8
-
20
7
-
20
5,6 4 2,8 2 1,4
1,2
-
18
1,5
-
20
1,5
-
20
2
-
20
2
-
20
2,2
-
20
2,4
-
20
2,6
-
20
2,9
-
20
3,5
-
20
3,9
-
20
4,2
-
20
4,4
-
20
4,5
-
20
4,5
-
20
4,8
-
20
4,9
-
20
8 5,6 4 2,8 2 1,4
0,9
-
13
1
-
16
1,1
-
17
1,4
-
20
1,4
-
20
1,5
-
20
1,7
-
20
1,9
-
20
2,1
-
20
2,5
-
20
2,8
-
20
2,9
-
20
3,1
-
20
3,2
-
20
3,2
-
20
3,4
-
20
3,5
-
20
11 8 5,6 4 2,8 2 1,4
0,6
-
9,2
0,8
-
11,3
0,8
-
12
1
-
15
1
-
15
1,1
-
17
1,2
-
19
1,3
-
20
1,5
-
20
1,8
-
20
2
-
20
2,1
-
20
2,2
-
20
2,3
-
20
2,3
-
20
2,4
-
20
2,5
-
20
16 11 8 5,6 4 2,8 2
0,6
-
6,5
0,6
-
8
0,6
-
8,5
0,7
-
11
0,7
-
11
0,8
-
12
0,9
-
13
1
-
14
1,1
-
16
1,3
-
19
1,4
-
20
1,5
-
20
1,6
-
20
1,6
-
20
1,6
-
20
1,7
-
20
1,8
-
20
22 16 11 8 5,6 4 2,8
0,6
-
4,6
0,6
-
5,6
0,6
-
6
0,6
-
7,7
0,6
-
7,7
0,6
-
8,5
0,6
-
9,5
0,7
-
10
0,8
-
11
0,9
-
13
1
-
15
1,1
-
16
1,1
-
17
1,2
-
18
1,2
-
18
1,2
-
19
1,3
-
19
32 22 16 11 8 5,6 4
0,6
-
3,2
0,6
-
4
0,6
-
4,2
0,6
-
5,5
0,6
-
5,5
0,6
-
6
0,6
-
6,7
0,6
-
7,3
0,6
-
8,2
0,7
-
9,8
0,7
-
11
0,8
-
11
0,8
-
12
0,8
-
12
0,8
-
12
0,9
-
13
0,9
-
13
32 22 16 11 8 5,6
0,6
-
2,3
0,6
-
2,8
0,6
-
3
0,6
-
3,8
0,6
-
3,8
0,6
-
4,2
0,6
-
4,7
0,6
-
5,1
0,6
-
5,8
0,6
-
6,4
0,6
-
7,7
0,6
-
8,2
0,6
-
8,7
0,6
-
9
0,6
-
9
0,6
-
9,5
0,7
-
9,8
32 22 16 11 8
0,6
-
1,6
0,6
-
2
0,6
-
2,1
0,6
-
2,7
0,6
-
2,7
0,6
-
3
0,6
-
3,3
0,6
-
3,6
0,6
-
4,1
0,6
-
4,8
0,6
-
5,5
0,6
-
5,8
0,6
-
6,1
0,6
-
6,3
0,6
-
6,3
0,6
-
6,7
0,6
-
6,9
32 22 16 11
0,6
-
1,1
0,6
-
1,4
0,6
-
1,5
0,6
-
1,9
0,6
-
1,9
0,6
-
2,1
0,6
-
2,3
0,6
-
2,5
0,6
-
2,9
0,6
-
3,4
0,6
-
3,8
0,6
-
4,1
0,6
-
4,3
0,6
-
4,5
0,6
-
4,5
0,6
-
4,7
0,6
-
4,9
32 22 16
0,6
-
0,8
0,6
-
1
0,6
-
1
0,6
-
1,3
0,6
-
1,3
0,6
-
1,5
0,6
-
1,6
0,6
-
1,8
0,6
-
2
0,6
-
2,4
0,6
-
2,7
0,6
-
2,9
0,6
-
3
0,6
-
3,1
0,6
-
3,1
0,6
-
3,3
0,6
-
3,4
32 22 0,6
0,6
-
0,7
0,6
-
0,7
0,6
-
0,9
0,6
-
0,9
0,6
-
1
0,6
-
1,1
0,6
-
1,2
0,6
-
1,4
0,6
-
1,7
0,6
-
1,9
0,6
-
2
0,6
-
2,1
0,6
-
2,2
0,6
-
2,2
0,6
-
2,3
0,6
-
2,4
32 0,6 0,6 0,6 0,6 0,6
0,6
-
0,7
0,6
-
0,8
0,6
-
0,9
0,6
-
1
0,6
-
1,2
0,6
-
1,3
0,6
-
1,4
0,6
-
1,5
0,6
-
1,5
0,6
-
1,5
0,6
-
1,6
0,6
-
1,7
BA: con diffusore a cupola Nikon montato
WP: con il diffusore grandangolare

Intervallo della distanza di ripresa flash (per modo flash


auto i-TTL, Flash AA (Auto Aperture) e flash auto Non-TTL)
Lintervallo della distanza di ripresa flash della fotocamera SB-900 compreso tra 0,6 m e 20 m. L
intervallo della distanza di ripresa flash differisce a seconda della zona di immagine della fotocamera,
schema di illuminazione, sensibilit ISO, posizione dello zoom e livello di emissione flash.
La seguente tabella per il formato FX e lo schema di illuminazione standard.
Lintervallo della distanza di ripresa flash per ciascuna impostazione pu essere
visualizzato nel display LCD (kC-11).

F17
F
S
u
g
g
e
r
i
m
e
n
t
i

s
u
l
l
a

c
u
r
a

d
e
l

l
a
m
p
e
g
g
i
a
t
o
r
e

e

i
n
f
o
r
m
a
z
i
o
n
i

d
i

r
i
f
e
r
i
m
e
n
t
o
Angolo di copertura (nel formato FX)
Posizione dello
zoom impostata
Angolo di copertura ()
Verticale Orizzontale
12 (BA/WP)*
1
120 130
14 (BA/WP)*
2
110 120
17 (BA/WP)*
3
100 110
17*
4
77 96
18*
4
74 93
20*
4
69 87
24 60 78
28 53 70
35 45 60
50 34 46
70 26 36
85 23 31
105 20 27
120 18 25
135 17 24
180*
5
15 21
200*
5
14 20
BA: con diffusore a cupola Nikon montato
WP: con il diffusore grandangolare
*1 Con schema di illuminazione ponderata
centrale
*2 Con schema di illuminazione standard
*3 Con schema di illuminazione uniforme
*4 Con schema di illuminazione standard o
ponderata centrale
*5 Con schema di illuminazione standard o
uniforme
Angolo di copertura (nel formato DX)
Posizione dello
zoom impostata
Angolo di copertura ()
Verticale Orizzontale
8 (BA/WP)*
1
120 130
10 (BA/WP)*
2
110 120
11 (BA/WP)*
3
100 110
12*
4
74 93
14*
4
66 85
16 60 78
17 57 75
18 55 72
20 50 67
24 44 58
28 39 52
35 32 44
50 25 34
70 20 27
85 17 24
105*
5
16 22
120*
5
15 21
135*
5
14 20
180*
5
13 19
200*
5
13 18
BA: con diffusore a cupola Nikon montato
WP: con il diffusore grandangolare
*1 Con schema di illuminazione ponderata
centrale
*2 Con schema di illuminazione standard
*3 Con schema di illuminazione uniforme
*4 Con schema di illuminazione standard o
ponderata centrale
*5 Con schema di illuminazione standard o
uniforme
F18
F
S
u
g
g
e
r
i
m
e
n
t
i

s
u
l
l
a

c
u
r
a

d
e
l

l
a
m
p
e
g
g
i
a
t
o
r
e

e

i
n
f
o
r
m
a
z
i
o
n
i

d
i

r
i
f
e
r
i
m
e
n
t
o
Caratteristiche tecniche
Tabella dei numeri guida
I numeri della guida SB-900 differiscono a seconda della zona di immagine della fotocamera,
schema di illuminazione, sensibilit ISO, posizione dello zoom e livello di emissione flash
Posizione dello zoom (mm)
formato FX formato DX
Illuminazione
standard
Illuminazione
ponderata centrale
Illuminazione
uniforme
Illuminazione
standard
Illuminazione
ponderata centrale
Illuminazione
uniforme
8 (BA+WP) 13
8 (BA) 16
8 (WP) 17
10 (BA+WP) 13
10 (BA) 16
10 (WP) 17
11 (BA+WP) 13
11 (BA) 16
11 (WP) 17
12 (BA+WP) 13
12 (BA) 16
12 (WP) 17
12 23 26
14 (BA+WP) 13
14 (BA) 16
14 (WP) 17
14 25 29
16 27 32 22
17 (BA+WP) 13
17 (BA) 16
17 (WP) 17
17 22 25 29 33 23
18 23 26 30 34 24
20 24 27 31 36 25
24 27 32 22 34 40 32
28 30 36 24 36 43 33
35 34 40 31 40 47 37
50 40 46 36 46 51 43
70 44 50,5 41 49,5 53 49
85 47 52 44 51 58 50,5
105 49,5 53 49 52,5 51
120 51 56 50 54 51,5
135 51,5 58 50,5 56 52,5
180 54 51,5 56,5 53
200 56 52 57 54
BA: con diffusore a cupola Nikon montato
WP: con il diffusore grandangolare

ISO 100 m
F19
F
S
u
g
g
e
r
i
m
e
n
t
i

s
u
l
l
a

c
u
r
a

d
e
l

l
a
m
p
e
g
g
i
a
t
o
r
e

e

i
n
f
o
r
m
a
z
i
o
n
i

d
i

r
i
f
e
r
i
m
e
n
t
o
Schema di illuminazione standard, a ISO 100; m
Tabella dei numeri guida (nel formato FX)
BA: con diffusore a cupola Nikon montato
WP: con il diffusore grandangolare

Tabella dei numeri guida (nel formato DX)


Schema di illuminazione ponderata centrale, a ISO 100; m
Livello di
emissione
ash
Posizione dello zoom (mm)
14mm
17 18 20 24 28 35 50 70 85 105 120 135 180 200
WP +
BA
BA WP
1/1
13 16 17 22 23 24 27 30 34 40 44 47 49,5 51 51,5 54 56
1/2
9,1 11,3 12 15,5 16,2 16,9 19 21,2 24 28,2 31,1 33,2 35 36 36,4 38,1 39,5
1/4
6,5 8 8,5 11 11,5 12 13,5 15 17 20 22 23,5 24,7 25,5 25,7 27 28
1/8
4,5 5,6 6 7,7 8,1 8,4 9,5 10,6 12 14,1 15,5 16,6 17,5 18 18,2 19 19,7
1/16
3,2 4 4,2 5,5 5,7 6 6,7 7,5 8,5 10 11 11,7 12,6 12,7 12,8 13,5 14
1/32
2,2 2,8 3 3,8 4 4,2 4,7 5,3 6 7 7,7 8,3 8,7 9 9,1 9,5 9,8
1/64
1,6 2 2,1 2,7 2,8 3 3,3 3,7 4,2 5 5,5 5,8 6,1 6,3 6,4 6,7 7
1/128
1,1 1,4 1,5 1,9 2 2,1 2,3 2,6 3 3,5 3,8 4,1 4,3 4,5 4,5 4,7 4,9
Livello di
emissione
ash
Posizione dello zoom (mm)
10mm
12 14 16 17 18 20 24 28 35 50 70 85 105 120 135 180 200
WP
+BA
BA WP
1/1
13 16 17 23 25 27 29 30 31 34 36 40 46 49,5 51 52,5 24,8 25,7 56,5 57
1/2
9,1 11,3 12 16,2 17,6 19 20,5 21,2 21,9 24 25,4 28,2 32,5 35 36 37,1 17,5 18,1 39,9 40,3
1/4
6,5 8 8,5 11,5 12,5 13,5 14,5 15 15,5 17 18 20 23 24,7 25,5 26,2 12,4 12,8 28,2 28,5
1/8
4,5 5,6 6 8,1 8,8 9,5 10,2 10,6 10,9 12 12,7 14,1 16,2 17,5 18 18,5 8,7 9 19,9 20,1
1/16
3,2 4 4,2 5,7 6,2 6,7 7,2 7,5 7,7 8,5 9 10 11,5 12,6 12,7 13,1 6,2 6,4 14,1 14,2
1/32
2,2 2,8 3 4 4,4 4,7 5,1 5,3 5,4 6 6,3 7 8,1 8,7 9 9,2 4,3 4,5 9 10
1/64
1,6 2 2,1 2,8 3,1 3,3 3,6 3,7 3,8 4,2 4,5 5 5,7 6,1 6,3 6,5 3,1 3,2 7 7,1
1/128
1,1 1,4 1,5 2 2,2 2,3 2,5 2,6 2,7 3 3,1 3,5 4 4,3 4,5 4,6 2,1 2,2 4,9 5
F20
F
S
u
g
g
e
r
i
m
e
n
t
i

s
u
l
l
a

c
u
r
a

d
e
l

l
a
m
p
e
g
g
i
a
t
o
r
e

e

i
n
f
o
r
m
a
z
i
o
n
i

d
i

r
i
f
e
r
i
m
e
n
t
o
Tabella dei numeri guida (con sincro FP automatico a tempi rapidi)
Schema di illuminazione standard, a ISO 100; m (nel formato FX)
Schema di illuminazione standard, a ISO 100; m (nel formato DX)
I numeri guida nelle tabelle di sopra sono per quando la fotocamera SB-900 montata alla
fotocamera D3 e con un tempo di posa di 1/500 sec.
Il numero guida con sincro FP automatico a tempi rapidi varia a seconda del tempo di posa
della fotocamera. Per esempio, quando il tempo di posa viene cambiato da 1/500 sec. a
1/1000 sec., il numero guida diminuisce 1 EV. Pi rapido il tempo di posa, inferiore sar il
numero guida.
BA: con diffusore a cupola Nikon montato
WP: con il diffusore grandangolare

Caratteristiche tecniche
Livello di
emissione
ash
Posizione dello zoom (mm)
14mm
17 18 20 24 28 35 50 70 85 105 120 135 180 200
WP +
BA
BA WP
1/1
6 7,4 7,8 10,1 10,6 11 12,4 13,8 15,6 18,4 20,2 21,6 22,8 23,4 23,7 24,8 25,7
1/2
4,2 5,2 5,5 7,1 7,4 7,7 8,7 9,7 11 13 14,2 15,2 16,1 16,5 16,7 17,5 18,1
1/4
3 3,7 3,9 5 5,3 5,5 6,2 6,9 7,8 9,2 10,1 10,8 11,4 11,7 11,8 12,4 12,8
1/8
2,1 2,6 2,7 3,5 3,7 3,8 4,3 4,8 5,5 6,5 7,1 7,6 8 8,2 8,3 8,7 9
1/16
1,5 1,8 1,9 2,5 2,6 2,7 3,1 3,4 3,9 4,6 5 5,4 5,7 5,8 5,9 6,2 6,4
1/32
1 1,3 1,3 1,7 1,8 1,9 2,1 2,4 2,7 3,2 3,5 3,8 4 4,1 4,1 4,3 4,5
1/64
0,7 0,9 0,9 1,2 1,3 1,3 1,5 1,7 1,9 2,3 2,5 2,7 2,8 2,9 2,9 3,1 3,2
1/128
0,5 0,6 0,6 0,8 0,9 0,9 1 1,2 1,3 1,6 1,7 1,9 2 2 2 2,1 2,2
Livello di
emissione
ash
Posizione dello zoom (mm)
10mm
12 14 16 17 18 20 24 28 35 50 70 85 105 120 135 180 200
WP
+BA
BA WP
1/1
6 7,4 7,8 10,5 11,5 12,4 13,3 13,8 14,2 15,6 16,5 18,4 21,1 22,7 23,4 24,1 24,8 25,7 26 26,2
1/2
4,2 5,2 5,5 7,4 8,1 8,7 9,4 9,7 10 11 11,6 13 14,9 16 16,5 17 17,5 18,1 18,3 18,5
1/4
3 3,7 3,9 5,2 5,7 6,2 6,6 6,9 7,1 7,8 8,2 9,2 10,5 11,3 11,7 12 12,4 12,8 13 13,1
1/8
2,1 2,6 2,7 3,7 4 4,3 4,7 4,8 5 5,5 5,8 6,5 7,4 8 8,2 8,5 8,7 9 9,1 9,2
1/16
1,5 1,8 1,9 2,6 2,8 3,1 3,3 3,4 3,5 3,9 4,1 4,6 5,2 5,6 5,8 6 6,2 6,4 6,5 6,5
1/32
1 1,3 1,3 1,8 2 2,1 2,3 2,4 2,5 2,7 2,9 3,2 3,7 4 4,1 4,2 4,3 4,5 4,5 4,6
1/64
0,7 0,9 0,9 1,3 1,4 1,5 1,6 1,7 1,7 1,9 2 2,3 2,6 2,8 2,9 3 3,1 3,2 3,2 3,2
1/128
0,5 0,6 0,6 0,9 1 1 1,1 1,2 1,2 1,3 1,4 1,6 1,8 2 2 2,1 2,1 2,2 2,2 2,3
F21
F
S
u
g
g
e
r
i
m
e
n
t
i

s
u
l
l
a

c
u
r
a

d
e
l

l
a
m
p
e
g
g
i
a
t
o
r
e

e

i
n
f
o
r
m
a
z
i
o
n
i

d
i

r
i
f
e
r
i
m
e
n
t
o
Batterie
Intervallo di
ricarica minimo
(approssimativo)*
Numero di lampi*/intervallo di
ricarica minimi*
Alcaline-manganese (1,5 V) 4,0 sec. 110/4,0 30 sec.
Litio (1,5 V) 4,5 sec. 230/4,5 120 sec.
Oxyride
TM
(1,5 V) 3,0 sec. 125/3,0 30 sec.
Ni-MH (2600 mAh) 2,3 sec. 190/2,3 30 sec.
Ni-MH (eneloop) 2,3 sec. 165/2,3 30 sec.
Numero di lampi/intervallo di ricarica minimi di
ciascuna batteria
* Quando il lampeggiatore viene azionato a piena potenza ogni 30 secondi (120 secondi con le
batterie al Litio).
Quando lIlluminatore ausiliario AF, lo zoom motorizzato e lilluminazione del pannello LCD
sono disattivati.
Con batterie nuove. Le prestazioni possono variare in base al tempo trascorso dalla
sostituzione delle batterie e alle caratteristiche tecniche.

F22
F
S
u
g
g
e
r
i
m
e
n
t
i

s
u
l
l
a

c
u
r
a

d
e
l

l
a
m
p
e
g
g
i
a
t
o
r
e

e

i
n
f
o
r
m
a
z
i
o
n
i

d
i

r
i
f
e
r
i
m
e
n
t
o
Per informazioni sul nome di ciascun componente e sulle indicazioni del display,
consultare le sezioni Componenti del lampeggiatore (kC-2) e Pannello
LCD (kC-10).

Simbolo
i-TTL standard .........................................D-2
A
Accessori ...............................................F-11
Aggiornamento del firmware .................F-10
Alloggiamento Filtro Colore ..................D-34
Alte-luci ................................................C-10
Alte-luci negli occhi del soggetto ..........D-28
Angolo di distribuzione della luce ..........C-12
Astuccio ................................................A-14
B
Batterie .................................. C-4, C-27, F-8
Blocco FV ..............................................D-55
Blocco tasti .............................................C-9
C
Campo distanze per la ripresa flash .......C-11
Canale ..................................................D-46
Cavo di scatto TTL ...................................F-11
CLS .........................................................A-3
Compensazione dellesposizione ...........D-38
Compensazione livello di
emissione flash ....................... C-13, D-37
Componenti del lampeggiatore ...............C-2
Condizioni dellSB-900 ...........................C-14
Controllo audio ........................... C-24, D-42
E
Emissione continua ..................................F-5
F
Fattori di sensibilit ISO ..........................D-22
Fill-flash con Bilanciamento i-TTL automatico
...........................................................D-2
Filtri colore ............................................D-33
Filtri per luci a incandescenza ................D-33
Filtri per luci al neon ..............................D-33
Finestra sensore di luminosit per flash
remoto senza cavi .............................D-40
Flash AA (Auto Aperture) ........................D-5
Flash auto non TTL ........................ C-22, D-8
Flash manuale con priorit alla
distanza ............................................D-11
Flash principale .....................................D-39
Fonte di alimentazione esterna ...............F-12
Formato DX ................................ C-23, D-62
Formato FX ................................. C-23, D-62
Fotocamere COOLPIX ....................... B-2, E-3
Fotocamere COOLPIX compatibili
con la funzione i-TTL .................... B-2, E-3
Fotocamere non compatibili con
il sistema CLS ..................................... E-2
Fotocamere Reflex compatibili con
il sistema CLS ..................................... B-2
Funzionamento in lampo riflesso ...........D-26
Funzione Pilotaggio Commander ..........D-48
Funzione standby ........................ C-23, C-28
Funzione zoom motorizzato ..................D-57
Funzioni e impostazioni
personalizzate ..................................C-20
G
Garanzia ...............................................A-14
Gruppi di unit flash remote .................D-43
Indice analitico
F23
F
S
u
g
g
e
r
i
m
e
n
t
i

s
u
l
l
a

c
u
r
a

d
e
l

l
a
m
p
e
g
g
i
a
t
o
r
e

e

i
n
f
o
r
m
a
z
i
o
n
i

d
i

r
i
f
e
r
i
m
e
n
t
o
Gruppo .................................................D-43
I
Icone ....................................................C-10
Icone dei Modi Flash .............................C-10
Icone della posizione dello zoom ...........C-12
Illuminatore ausiliario AF ................B-3, D-58
Illuminatore pannello LCD .............. C-24, F-9
Illuminatore pilota .................................D-61
Impostazione della
sensibilit ISO ......................... C-24, D-60
Impostazioni predefinite ...........................A-3
In dotazione ..........................................A-14
Indicatore batterie scariche ...................C-27
Indicatori di avviso ...................................F-3
Indicazione di luce insufficiente per unesposizione
corretta .................... D-4, D-7, D-10, D-13
Informazione colore flash ........................ B-3
Informazione di distanza .......................C-11
Interruttore di accensione e spegnimento/
impostazione wireless ......C-8, D-45, D-50
Interruttore termico ....................... C-24, F-6
Intervallo di ricarica ...................... D-18, F-21
Intervallo di ricarica minimo ..........F-13, F-21
L
Lampi flash strobo .............C-22, D-17, D-49
Lampo riflesso verso il basso .................D-30
Lampo test ............................................D-60
Leva di blocco del piedino di
montaggio .........................................C-5
Livello di emissione flash ............. D-18, D-23
M
MASTER ....................................... D-45, D-50
Mio menu ..............................................C-26
Modo AUTO (auto) ...............................D-51
Modo di misurazione ..............................D-4
Modo flash .............................................D-1
Modo i-TTL .............................................D-2
Modo M (manuale) ...............................D-51
Modo manuale .....................................D-14
N
Numero guida ........................................D-22
Numero minimo di lampi ............. D-18, F-21
O
Obiettivi Nikkor CPU ...............................A-3
P
Pannello LCD ................................. C-10, F-9
Para acqua .............................................F-11
Parabola flash ............................... C-6, D-26
Perno di montaggio ................................C-5
Posizione dello zoom ............................D-57
Pre-lampi di monitoraggio ........D-3, D-6, D-9
Pronto lampo ................................ C-7, D-42
Pronto lampo sullunit
flash remota ............................. C-2, D-42
Pulsante di sblocco basculaggio/rotazione
della parabola flash .................. C-6, D-26
Pulsante Funzione .................................C-17
Pulsante MODE .......................................C-8
Pulsante OK ................................... C-8, C-20
Pulsante ZOOM .......................................C-8
Pulsanti di controllo ................................C-8
R
Raccolta di foto di esempio ............... A parte
REMOTE ...................................... D-45, D-50
Reset ....................................................C-25
Reset a due pulsanti ................................C-9
Riduzione effetto occhi rossi .................D-56
Riduzione effetto occhi rossi con
sincro-flash su tempi lenti .................D-56
Rilevatore filtro .......................................C-2
F24
F
S
u
g
g
e
r
i
m
e
n
t
i

s
u
l
l
a

c
u
r
a

d
e
l

l
a
m
p
e
g
g
i
a
t
o
r
e

e

i
n
f
o
r
m
a
z
i
o
n
i

d
i

r
i
f
e
r
i
m
e
n
t
o
Ripresa flash con lIlluminazione avanzata
senza cavi .........................................D-43
Ripresa multi-flash ................................D-39
Ripresa multi-flash senza cavi ................D-39
Ripresa multi-flash senza cavi
tipo SU-4 ................................ C-22, D-50
Riprese ravvicinate ................................D-30
S
Scheda riflettore incorporato .................D-28
Schema di illuminazione .............. C-22, D-24
Schema di illuminazione ponderata centrale
.........................................................D-24
Schema di illuminazione standard .........D-24
Schema di illuminazione uniforme .........D-24
Selettore ......................................... C-8, C-9
Selezione FX/DX .......................... C-23, D-62
Sensibilit ISO ............................... A-3, C-11
Sensore di luminosit per Flash
auto non TTL .............................. D-5, D-8
Set Filtri Colore ......................................F-11
Sincro FP automatico a tempi rapidi ......D-55
Sincro sulla prima tendina .....................D-56
Sincro sulla seconda tendina .................D-56
Sincro-flash su tempi lenti .....................D-55
Sistema di Illuminazione Creativa Nikon (CLS)
........................................................... B-3
SOLO AF-ILL ..........................................D-58
Sostituzione della batterie .....................C-27
Stativo lampeggiatore ...........................D-41
T
Tabella dei campi distanze per la
ripresa flash .......................................F-16
Tabella dei numeri guida .........................F-18
Tabella delle posizioni dello zoom ..........F-17
U
Unit flash remote ................................D-39
Unit Servo-lampo senza cavi .................F-11
V
Valore di apertura .................................C-13
Valore di compensazione del livello di
emissione flash .................................D-37
Valore di sottoesposizione con TTL
................................................. C-17, D-4
Versione del firmware ...........................C-25
Indice analitico
Per la riproduzione, totale o parziale, di questo manuale, necessaria
lautorizzazione scritta della NIKON CORPORATION. Si intendono libere
le brevi citazioni nellambito di articoli su pubblicazioni specializzate.
Stampato in Europa
TT8F01 (1H)
8MSA321H-01
SB
-
900
I
t
Manuale d'uso
It
Lampeggiatore autofocus
2008 Nikon Corporation
SB900_Ita_Cover.indd 1 2008-6-13 10:26:11