Sei sulla pagina 1di 2

!

Carta di Intenti
Il percorso della coalizione Biella in Comune per le Primarie per il candidato Sindaco alle Elezioni Amministrative 2014 una rottura con il passato: con le logiche spartitorie dei comitati elettorali, con lidea di essere migliori e autosufficienti, con la difesa di rendite di posizione per lucrare ruoli futuri. Ci che stiamo costruendo la base di uninnovazione della politica sul territorio, di una discontinuit: candidati, partiti, liste civiche si mettono in gioco con idee, visioni, risorse, come parti di una comunit politica che raccoglie la sfida di amministrare il territorio a partire dalla costruzione di un progetto comune. Questa Carta di Intenti rappresenta il denominatore comune per avviare il percorso programmatico delle Primarie di Coalizione: immaginare, in un contesto di debolezza istituzionale (Provincia di Biella e Regione Piemonte), di crisi economica e sociale, di immobilismo progettuale della Amministrazione Comunale uscente, un futuro per la citt. partiamo dalla innovazione delle primarie per costruire una coalizione aperta e capace di lavorare sulla squadra e sui contenuti; attenta alla laicit della politica, non scontri di filosofie ma capacit di leggere i modi diversi di risolvere i problemi; rispettosa delle storie di partiti e di ogni soggettivit politica e sociale; trasparente nei processi; determinata a ricostruire percorsi di partecipazione dei cittadini, a partire da chi non ha voce e potere, prevedendo canali istituzionali di ascolto e strumenti di democrazia attiva nel tessuto cittadino; per una nuova idea di cittadinanza, riconoscendo i limiti di logiche e strumenti del passato, superando cinque anni di declino e di cattiva politica, dando alla citt un ruolo progettuale che superi i confini urbani e che guardi al futuro. Vogliamo imprimere una svolta evidente nel metodo, improntando lazione amministrativa a criteri di efficienza, trasparenza, correttezza, meritocrazia, in particolare in tutti i procedimenti di selezione delle risorse umane.

Una nuova qualit della politica amministrativa:

Una citt che cresce e si trasforma: obiettivo il rilancio di una pianificazione strategica per uno sviluppo equilibrato, sostenibile e di qualit, attraverso unottica di rigenerazione urbana: consumo di suolo zero, recupero e riuso delle strutture esistenti, riqualificazione del costruito secondo criteri di basso impatto ambientale. Assunzione del paesaggio quale bene comune primario, identitario della comunit, da introdurre negli strumenti di pianificazione. Promozione di progetti per le aree urbane degradate, in particolare per le aree ex-industriali in stato di abbandono. Coinvolgimento dei cittadini nella progettazione e gestione degli spazi di prossimit. Cogliere come opportunit il trasferimento dellospedale per dare un nuovo baricentro alla citt, mettere a frutto il valore aggiunto determinato dalleccellenza del polo sanitario stimolando una progettualit con ricadute sul territorio, ridefinire una visione del centro a partire dallarea ex-ospedale. Migliorare la qualit ambientale urbana su aria, acqua, rifiuti e verde pubblico. Incentivare lefficientamento energetico come formula di risparmio economico e prassi quotidiana di contenimento dei consumi.
_______________________________________________________________________________________________________ Comitato BIELLA in COMUNE www.biellaincomune.org biellaincomune@gmail.com Citt di Biella, Elezioni Amministrative 2014

Una citt che vive e produce: avviare una strategia di ampio respiro, volta a
ri-orientare il sistema economico locale verso uno sviluppo sostenibile e di qualit, che ponga al centro il lavoro, attenta alle evoluzioni del manifatturiero, ai settori economici pi innovativi e dinamici connessi con il tessile, alla valorizzazione dellattivit turistica e del commercio, alla rivalutazione di attivit tradizionali o marginali, alla crescita di un tessuto di servizi specializzati di avanguardia, attenta alle basi di un cambiamento gi tutte presenti sul suo territorio. Favorire l'apertura e l'integrazione con ambiti territoriali pi ampi (il 'quadrante', il Piemonte, il Nord Ovest), sostenere le infrastrutture logistiche (collegamenti veloci e sostenibili), tecnologiche (a partire dalla diffusione della banda larga libera e gratuita) e amministrative (sportello unico, semplificazione burocratica, trasparenza), potenziare il trasporto pubblico locale favorendo una mobilit sostenibile sul territorio e ripensandolo alla luce dei nuovi poli peri-urbani. Ridare slancio e coesione alla comunit, ridefinire l'identit del territorio e rilanciarne l'immagine: tra i residenti, soprattutto tra i giovani, oggi costretti a cercare il loro futuro altrove, e all'esterno, per attrarre nuove risorse (imprese, competenze, residenti, visitatori...), portatrici di nuove energie e progetti. investire nella creazione di un tessuto sociale solidale e affermare un welfare di prossimit; sostenere tavoli permanenti per la condivisione di pianificazione e risorse, ascolto e coordinamento degli attori sul territorio, integrando i servizi a misura delle famiglie; restituire centralit ai cittadini, richiedendo assunzione di responsabilit sociale e superando logiche assistenzialistiche; sostegno a reti di protezione sociale come risposta alle emergenze determinate dalla crisi economica. sostenere il sistema scolastico e formativo, con attenzione allintegrazione dei servizi scolastici e delle famiglie, alla qualit delle strutture, alla progettualit degli interventi di prevenzione; valorizzare il ruolo di Citt Studi, con particolare riferimento allinnovazione; stimolare politiche attive del lavoro e interventi di formazione permanente; attivare una strategia di progettazione culturale di ampio respiro, integrata con il futuro e lo sviluppo del territorio, superando la frammentazione delle competenze; mettere in rete gli hub culturali per politiche di marketing e comunicazione condivise, incentivando la produzione culturale con sostegni alla progettualit e alla didattica.

Una citt che chiede e che d:

Una citt che impara e che crea:

BiellaInComune Febbraio 2014

_______________________________________________________________________________________________________ Comitato BIELLA in COMUNE www.biellaincomune.org biellaincomune@gmail.com Citt di Biella, Elezioni Amministrative 2014