Sei sulla pagina 1di 16

HSH - HetilSulfonilHetano

La solnzione natnrale per il dolore


Una nuova forma di zolfo per affrontare il dolore alle artieolazioni e molto altro....
Allergie
Artrite renmatoide. artrosi e mal di schiena cronico
Lnpns eritematoso sistemico
Lorsiti e tendiniti
Sindrome del tnnnel carpale
Acidit di stomaco
Disfnnzioni polmonari
Dolori mnscolari e crampi
DiaIete Pelle. capelli e nnghie
JiIromialgia
ostipazione
Jmicrania cronica
ancro al seno e al colon
J nniersalmente riconoscinto che per godere di Inona salnte necessario rinscire ad ottenere nn
snfficiente eqniliIrio e nntrimento del sistema endocrino. cio tntto il complesso di ghiandole o di cellnle
implicate nei processi di secrezione interna (ad esempio le ghiandole snrrenali. la tiroide. l'ipofisi.ecc).Se
qnesto sistema fnnziona correttamente. prodncendo nna snfficiente qnantit e qnalit di ormoni. allora
anche tntto il resto dell'organismo ne trae enorme Ieneficio. Per fnnzionare correttamente. le ghiandole
endocrine hanno Iisogno di sostanze nntrienti di alta qnalit qnali minerali e minerali traccia. proteine.
grassi e carIoidrati. Se nn organismo ricee nn'adegnata qnantit. la salnte e la italit dell'indiidno
potranno anmentare in maniera considereole. Jno di qnesti nntrienti essenziali. spesso sottoalntato
lo zolfo. nn minerale che doreIIe essere sempre presente nell'organismo in adegnate qnantit.
tuS'E IL HETILSULFuNILHETANu.
Jl metilsnlfonilmetano (sigla: HSH) non nn medicinale. la forma natnrale di zolfo organico che si
troa anche nel latte e latticini. nella frntta e nei egetali. nella carne e nel pesce. Si sostiene che il HSH
e i composti collegati. DHSO (dimetilsnlfossido) e DHS (dimetilsolfnro). forniscano l'8' dello zolfo che
si troa in tntti gli organismi ienti. Jl ciclo Iiologico di qnesti composti natnrali comincia negli oceani
doe piante ed animali microscopici (plancton) rilasciano dei sali composti di zolfo. Nell'acqna degli
oceani qnesti sali sono trasformati in composti gassosi molto olatili (DHS) che per qnesta loro natnra
engono rilasciati fino a ragginngere gli strati alti dell'atmosfera. Qni. in presenza di ozono e della lnce
nltraioletta sono conertiti in DHSO e HSH. Diersamente dal DHS. sia il DHSO che il HSH sono
molto solnIili in acqna. cos ritornano snlla terra con la pioggia. Le radici delle piante assorIono
elocemente i dne composti che cos dientano parte integrante della strnttnra delle piante. Non
confondere il HSH con solfiti e solfati. ntilizzati come conseranti alimentari che sono estremamente
tossici. Jl HSH deria del DHSO (a cni stato agginnto nn atomo di ossigeno. HSH= DHSO2). nn
agente terapentico nnico. nsato in tntto il mondo per il trattamento di molti distnrIi deriati da
infiammazioni e dolori. Jl HSH possiede tntte le propriet del DHSO. ma senza il sno odore sgradeole e
alcnni effetti secondari. Si presenta sotto forma di polere Iianca inodore e insapore. Si troa in noteoli
qnantit anche nelle crocifere: Iroccoli. caolo cappnccio e caolfiore. Pnrtroppo dnrante la
preparazione dei ciIi si perdono noteoli qnantit. essendo il HSH nn minerale idrosolnIile iene
drasticamente eliminato sia tramite il laaggio che dnrante la cottnra. L'alternatia sareIIe qnella di
mangiare ciIi crndi e senza laarli: per oi motii. oggi qnesta opportnnit non da prendersi
nemmeno in considerazione.
Lo zolfo il qnarto minerale come qnantit presente nel nostro corpo. J qnindi di fondamentale
importanza per tntte le fnnzioni delle nostre cellnle. Se siamo carenti di zolfo organico. il nostro
organismo non riesce a prodnrlo da solo per ricostrnire delle cellnle sane e flessiIili. Jno dei snoi compiti
qnello di fare in modo che le cellnle siano pi "permeaIili". Qnesto significa che le cellnle possono
eliminare pi facilmente "i rifinti" che si formano al loro interno e altrettanto facilmente assorIire le
sostanze nntrienti. Qnesta caratteristica di anmentare la permeaIilit delle cellnle pn spiegare le
capacit dell' HSH di lenire il dolore che spesso cansato da nn accnmnlo di sostanze tossiche nelle
articolazioni. nei mnscoli e nei liqnidi.
IL HSH E TuSSItu:
Jn Iiologia il HSH classificato come nna delle sostanze meno tossiche. ha nn grado di tossicit simile a
qnello dell'acqna. Jl comnne sale da taola molto pi tossico. La dose letale per topi di laIoratorio
stata di 20 grammi per chilogrammo di peso. Qnando stato somministrato a dei olontari. non si sono
erificati episodi di tossicit con 1g per chilo per 80 giorni di somministrazione. Jniezioni endoenose
giornaliere di 0. g/Kg per giorni a settimana non hanno prodotto risnltati di tossicit misnraIile sn
esseri nmani. Jl HSH stato ampiamente testato come ingrediente alimentare senza ottenere alcnna
reazione allergica. All'nniersit Oregon Health Sciences Jniersit, di Portland (JSA) stato esegnito
nno stndio snlla tossicit del HSH: pi di 12.000 pazienti sono stati trattati con dosi di 2 grammi di HSH
al giorno per pi di sei mesi e non si sono riscontrati seri casi di tossicit.
tuSA PUu' FARE PER NuI:
Jisposte ad allergie.
Jl HSH per ia orale ha alleiato la risposta allergica a pollini e alimenti. Le propriet anti-
allergiche del HSH sono state pari o migliori dei tradizionali preparati antistaminici.
ontrollo dell' iperacidit.
Pazienti che hanno nsato antiacidi e farmaci antagonisti dei recettori istaminici per controllare
l'iperacidit hanno ntilizzato il HSH con risnltati eccellenti.
ontrollo della costipazione.
Pazienti con costipazione cronica hanno ottennto nn sollieo immediato e continnatio con nna
somministrazione orale di 100 fino a 00 mg di HSH al giorno.
ALTRI STUDI tLINItI.
Sono stati condotti molti stndi snlle potenzialit del HSH come agente terapentico per arie malattie.
Qneste inclndono sia patologie grai che liei: fra le altre artrite renmatoide. lnpns. cancro al seno e al
colon e il rnssare cronico. Qni di segnito alcnni di qnesti stndi:
AJTJJTJ JJJHATOJDJ
Alcnni stndi di laIoratorio e sn olontari hanno riportato significatii snccessi dalla somministrazione di
HSH da 100 mg a gr al giorno per nn periodo medio di 19 mesi. La capacit del HSH di mantenere nna
Inona permeaIilit cellnlare ha permesso nna pi facile eliminazione delle sostanze tossiche (acido
lattico. tossine) e faorito l'assimilazione dei nntrienti ridncendo contemporaneamente l'infiammazione.
LJPJS JJJTJHATOSO SJSTJHJO
Jl Lnpns (SLJ) nna patologia infiammatoria di origine sconoscinta ( considerata antoimmnne).
olpisce principalmente gioani donne e IamIini. Pn iniziare con feIIre o dopo diersi mesi di episodi
feIIrili e affaticamento. J sintomi comprendono dolori articolari come nell'artrite. macchie rosse della
pelle. disfnnzioni renali (nefrite del lnpns) e infezioni del tratto nrinario. La malattia pn proocare
anche danni al cnore. polmoni. milza. sangne e al tratto gastrointestinale. Cli stndi esegniti sn topi di
laIoratorio hanno eidenziato che il HSH pn aere effetti protettii sia prima che dopo la comparsa dei
sintomi.
DJALJTJ
Qnesta patologia deria dall'insnfficiente capacit dell'organismo di metaIolizzare i carIoidrati assnnti
con l'alimentazione proocando in qnesto modo nn pericoloso innalzamento del liello degli znccheri nel
sangne che pn portare seere complicanze cardiache. renali fino a cecit ed ampntazioni. Le canse
possono essere ricercate nell'insnfficiente prodnzione di insnlina. l'ormone preposto a metaIolizzare i
carIoidrati oppnre nna resistenza delle cellnle a qnest'nltima. Jl HSH. secondo alcnni stndi. preso in dosi
di almeno 2 gr al giorno. rende le cellnle pi permeaIili permettendo nn migliore Iilanciamento dei lielli
di zncchero nel sangne.
AJDJT DJ STOHAO
Secondo nno stndio che ha preso in esame dei soggetti che assnmeano antiacidi o gli antagonisti dei
recettori H2 dell'istamina. nel ' dei casi dopo nna settimana di trattamento con 8 gr al giorno di HSH
si erificata la possiIilit di ridnrre ed in molti casi eliminare l'assnnzione dei farmaci antiacidi.
ALLJJCJJ
Jl HSH ha nn ampio e profondo effetto Ienefico nel miglioramento di dierse risposte allergiche.
Higliora la reazione allergica ad allergeni da inalazione. ingestione. contatto e infettii. J soggetti degli
stndi hanno troato nna diretta correlazione fra la concentrazione del HSH nsato e la resistenza agli
allergeni.
Allergie amIientali.
Soggetti con allergie croniche a materiali amIientali presenti nelle case. polere. polline. lana. pelo di
animali. pinme e diersi altri allergeni. hanno riportato nn sostanziale fino a nn completo sollieo dei
sintomi dell'allergia con dosi di HSH arianti da 0 fino a 1000 mg al giorno. J sintomi ariaano da
congestione respiratoria ad infiammazione. prnrito. catarro e malessere generale. Nonostante il HSH da
solo non possa eliminare completamente la risposta allergica. la maggioranza dei soggetti ha riportato
nna significatia ridnzione della necessit di assnmere farmaci. Cli indiidni con asma allergica o feIIre
da fieno hanno controllato meglio i loro sintomi con nna ridnzione di pi del 2' della qnantit di
farmaci in precedenza necessari.
Allergie a ciIi e medicinali.
J soggetti che aeano manifestato nna risposta allergica a farmaci qnali aspirina. anti-infiammatori non
steroidei per l'artrite e antiIiotici (orali) come pnre qnelli con allergie a ari tipi di ciIo (cereali.
gamIeretti. latte. ecc) hanno riportato ari gradi di diminnzione dell'intolleranza a qneste sostanze
assnmendo da 100 a 1000 mg di HSH al giorno. Jn alcnni casi l'allergia risnltata completamente
eliminata.
Jiassnmendo. gli stndi finora condotti hanno dimostrato che il HSH ntile nelle segnenti condizioni:
DOLOJJ: cronico. denti. herpes zoster. neralgia.
JNJJAHHAZJONJ: artrite renmatoide. cistite interstiziale. distorsioni.
HAL DJ TJSTA: emicrania. mal di testa da stress.
ALLJJCJJ: asma. feIIre da fieno. intolleranze alimentari. acari della polere
PJLLJ: cicatrici. nstioni. scottatnre solari. acne. sclerodermia.
APJLLJ J JNCHJJ: tasso di crescita. nnghie fragili.
HJSOLJ: crampi. fiIromialgia. recnpero da sforzo sportio.
DJCJSTJONJ: Irnciori di stomaco. reflnsso acido. iperacidit. nlcere. effetti collaterali da anti-
infiammatori JANS. infiammazioni intestinali. colon spastico. morIo di rohn. costipazione.
DJALJTJ: resistenza all'insnlina.
OHJ: preenzione della cataratta. lesioni.
LOA: igiene orale. mal di denti. distnrIi alla mandiIola (TH))
PAJASSJTJ: morsi e pnntnre. repellente per insetti. giardia.
DJSTOJSJONJ-STJAPPJ: tendiniti. Iorsiti.
PJOLLJHJ NJJJOLOCJJ: herpes zoster. paralisi di Lell. sindrome del tnnnel carpale.
JJOLAZJONJ: mani e piedi freddi.
JJSPJJAZJONJ: deIolezza polmonare. il rnssare
DJSJNTOSSJAZJONJ: ipersensiIilit a farmaci. protezione contro inqninanti. rimozione del
mercnrio da ottnrazioni dentali.
JNJJCJA: affaticamento. effetti dello stress.
JHHJNJT: recnpero atletico dopo sforzo. malattie antoimmnni. artrite renmatoide. lnpns.
tuSA DItuNu I HEDItI.
Jl dott. Stanle, W. )acoI. per almeno 20 anni ha stndiato e raccomandato il HSH ai snoi pazienti
ottenendo risnltati raggnardeoli. Holti di qnesti risnltati sono stati la ridnzione del dolore e
dell'infiammazione come pnre l'ainto a proIlemi relatii ad allergie. Jl sno liIro: " The Hiracle of HSH -
The Natnral Solntion for Pain" (Jl miracolo del HSH - La solnzione natnrale per il dolore) parla del HSH
e comincia cos: " .....nn'efficace solnzione per .....artrite degeneratia. mal di schiena cronico. dolori
mnscolari. fiIromialgia. tendiniti e Iorsiti. sindrome del tnnnel carpale. dolore post-tranma.
infiammazioni e allergie."
tuSA DItuNu I HEDIA.
Ha snscitato molto interesse negli Stati Jniti la testimonianza del settantenne attore )ames oInrn.
incitore di nn premio Oscar nel 1998. che ha raccontato come sia rinscito a gnarire dall' artrite
renmatoide che lo staa progressiamente inalidando. Dopo anni di inntili tentatii con ogni tipo di
terapia farmacologica. grazie al HSH e ad altre terapie natnrali ha potnto riprendere con snccesso la sna
professione.
DuSACCIu.
Jna dose singola non efficace per migliorare i sintomi. Perci il HSH somministrato periodicamente
dnrante il giorno. Jisnltati apprezzaIili di solito si ottengono entro tre settimane. Le dosi consigliate
ariano da 100 a 1000 mg. La dose totale giornaliera pn ariare da 100 a pi di 000 mg.
Jl dosaggio effettio dipende dalla natnra. dalla grait dei sintomi e dal liello di HSH gi presente nel
sangne. Le persone sane semIrano aere lielli di HSH di almeno 1 PPH (parti per milione). mentre
pazienti con i sintomi sopradescritti spesso hanno alori molto pi Iassi. omnnqne. non necessario
sottoporsi ad analisi del sangne per troare il liello di HSH. nna qnantit in eccesso non dannosa.
ista l'assolnta non tossicit di qnesta sostanza.
Pn essere somministrato sotto forma forma di polere cristallina oppnre nella sna solnzione acqnosa.
Ceneralmente per iene consnmato in capsnle o taolette da 100 a 1000 mg l'nna.



IL HIRAtuLu HSH
tHE tuS`E IL HSH:
Lo zolfo Iiologicamente attio ha propriet preentie e terapentiche incrediIili. Le capacit medicinali
dello zolfo Iiologico sono talmente omnicomprensie. Iasate sn principi cos eidenti. che la sna scoperta
stata considerata come nno dei pi grandi progressi della medicina ortomolecolare della seconda met
del secolo scorso.

LA StuPERTA DEL HSH.
irca qnarant`anni fa. al Dr. Stanle, )acoI e al Dr. JoIert Herschler. fn chiesto di troare nn ntilizzo
per la lignina. nno dei principali prodotti di scarto della laorazione del legno. L`ossidazione della lignina
in nn reattore mostr la formazione del DHSO (dimetilsnlfossido). nna forma natnrale. organica di zolfo.
Qnesto composto idrosolnIile ha nn sapore forte ed amaro ed assorIito elocemente attraerso la pelle.
J laoratori che eniano a contatto con l`acqna di scarto che contenea il DHSO. notaano che la loro
traspirazione cominciaa ad aere lo stesso odore del DHSO e sentiano in Iocca lo stesso sapore amaro.
Jnoltre. l`acqna semIraa aere speciali propriet medicinali. Si raccontano molte storie di gnarigioni
miracolose e di Ienefici incrediIili. ma qneste non possono essere dimostrate. erto che comnnqne tagli.
graffi. nstioni e distorsioni gnariano pi elocemente qnando immerse in qnest`acqna. Diersi
laoratori aeano anche notato che le condizioni legate all`artrite e all`asma miglioraano qnando
eniano in contatto con l`acqna contenente il DHSO.

Negli Stati Jniti. a segnito di qnesta scoperta fnrono pnIIlicate alcnne migliaia di articoli che
illnstraano le propriet medicinali del DHSO. A cansa del gnsto amaro e del penetrante odore il DHSO
non dienne mai molto popolare fra il grande pnIIlico. Jn altro proIlema si presentaa talolta qnando
proocaa irritazioni cntanee se applicato localmente. Per qneste ragioni alcnni ricercatori cercarono nn
deriato del DHSO che fosse meglio ntilizzaIile da parte dei consnmatori. Si scoperto cos che
l`ossidazione del DHSO ha come risnltato il HSH. nn composto organico molto pi staIile con propriet
medicinali almeno ngnali a qnelle del DHSO ma senza le complicazioni dell`odore e delle irritazioni
cntanee.

LE FuNTI NATURALI DEL HSH.
Jl HSH la forma natnrale nella qnale lo zolfo si troa nel ciclo snlfnreo della terra. Le alghe e dierse
forme di plancton negli oceani sono in grado di assorIire grandi qnantit di solfnro inorganico dall`acqna
del mare e trasformarlo in nna semplice forma organicamente comIinata. Qnando qneste alghe e
organismi del plancton mnoiono. alcnni processi enzimatici portano alla scomposizione delle molecole
organiche in DHS (dimetilsolfnro). Qnesto composto olatile e scarsamente solnIile in acqna. Si
accnmnla nella stratosfera doe iene ossidato in DHSO sotto l`inflnenza dei raggi nltraioletti e poi
trasformato nlteriormente in HSH. Jl DHSO e il HSH sono altamente solnIili in acqna e perci si
concentrano facilmente nel apor acqneo atmosferico. ritornando snlla terra sotto forma di pioggia. Le
radici delle piante accnmnlano rapidamente e concentrano qneste fonti di zolfo.

Jicerche di laIoratorio hanno dimostrato che nn ppm (parte per milione = mg/Kg) di marcatore
radioattio di DHSO (e di HSH) pn ragginngere nna concentrazione fino a cento olte entro poche ore.

L`acqna pioana in particolare contiene molto HSH. Si troa in aIIondanza anche nella frntta e erdnre
fresche in qnantit che anno da 1 a 1 mg/Kg. Jl latte fresco delle mncche da pascolo contiene da 2 a
mg/Kg di HSH. A cansa della sna natnra olatile il HSH iene rapidamente perdnto dnrante la cottnra
dei ciIi cansa il calore. Viene anche perdnto qnando le erdnre e la frntta engono conserate per nn
certo periodo di tempo. indipendentemente se cotte o meno. Jl latte pastorizzato contiene meno di 0.2
mL/Kg di HSH. circa la stessa qnantit che si troa nel latte delle mncche alimentate con ciIo artificiale.
A cansa delle moderne procednre di preparazione dei ciIi. ineitaIile che l`nomo di oggi soffra per nna
cronica mancanza di HSH.

IL HSH E LA SALUTE.

Jl liello natnrale di HSH in nomo adnlto di circa 0.2 mg/Kg. Normalmente nn adnlto espelle con le
nrine da 1 a 11 mg di HSH al giorno. Diersi stndi hanno dimostrato che la concentrazione sistemica di
HSH diminnisce con l`anmento dell`et: proIaIilmente il risnltato di modificazioni dietetiche o del
metaIolismo. Alcnni ricercatori affermano che nel corpo doreIIe essere presente almeno nna minima
concentrazione di HSH che dee essere mantennta per salagnardare le normali fnnzioni e la strnttnra.
Lasse concentrazioni di HSH nel nostro corpo sono state collegate a distnrIi non specificati qnali
affaticamento. depressione. alta sensiIilit a stress fisico e psichico e ad nna asta gamma di altre
malattie degeneratie. Jl HSH nna fonte importante di zolfo. ma ha anche propriet nniche legate alla
sna strnttnra chimica e alle attiit Iiologiche. Per comprendere le propriet preentie e terapentiche
del HSH Iisogna fare nna distinzione fra - perch gli esseri nmani hanno Iisogno di zolfo- e - perch
gli esseri nmani hanno Iisogno di HSH.









PERtHE` CLI ESSERI UHANI HANNu BISuCNu DI ZuLFu:
ome qnantit presente nel corpo. dopo il calcio e il fosforo. lo zolfo il terzo minerale. Jn organismo
adnlto ne contiene circa 110 grammi. Qnasi la met di tntto lo zolfo contennto nel tessnto mnscolare.
nella pelle e nelle ossa.
La struttura proteiea
Qnando le piante assorIono il HSH dall`acqna pioana. esse lo conertono negli aminoacidi contenenti
zolfo metionina e cisteina. La tanrina e la cistina. gli altri dne aminoacidi solforati conoscinti. sono
sintetizzati dalla cisteina. Jl corpo prodnce circa l`80' degli aminoacidi di cni ha Iisogno e qnesti sono
denominati non-essenziali. Jl rimanente 20' chiamati aminoacidi essenziali deono essere ottennti
dall`alimentazione. La metionina e la cisteina sono considerati dne di qnesti. Si conoscono 28 aminoacidi.
Ogni tipo di proteina costitnita da nn`nnica collezione di aminoacidi in comIinazioni specifiche. Dne
molecole di cisteina possono ossidare e legarsi assieme per mezzo dei legami dello zolfo (-S-S). Qnesti
legami snlfnrei sono il fattore chiae per mantenere la strnttnra proteica e determinano le propriet e
l`attiit Iiologica delle proteine.
Il tessuto eonnettivo
Le nnghie e i capelli consistono principalmente in nna proteina resistente con nn alto contennto di zolfo
chiamata cheratina. Tessnti flessiIili come qnello connettio e la cartilagine contengono proteine con
legami flessiIili di zolfo. Jl collagene la proteina pi aIIondante del corpo nmano e il maggiore
componente del tessnto connettio. Nella pelle il collagene. assieme ad nn`altra proteina chiamata
elastina. laora per dare elasticit alla pelle. Nelle cartilagini. i proteoglicani contenti zolfo. glncosamina
e condroitina. formano con il collagene nna sostanza proteica fiIrosa che assicnra alla cartilagine
strnttnra e flessiIilit.
L`importanza del tessnto connettio a oltre il semplice mantenere assieme le cellnle. Jl primo modello
regolatorio Iiofisico fn silnppato dal prof. Dr. Pischinger. Qnesta teoria fn snccessiamente silnppata
dal prof. Dr. Heine che descrisse i proteoglicani e le glncosamine e dal dr. Popp. nn Iiofisico. che
dimostr l`importanza dei campi elettomagnetici nella Iio-informazione. Qneste ricerche hanno
dimostrato che il tessnto connettio. la matrice etracellnlare che circonda le cellnle sere a molti altri
scopi oltre a qnello strnttnrale e connettio. J importante anche per il trasporto di nntrienti. elettroliti.
componenti della trasmissione del segnale. particelle atomiche e snI-atomiche. Per cni il tessnto
connettio molle forma nna rete di comnnicazione essenziale all`interno del corpo attraerso il
trasferimento di Iio-informazioni.
ome molte persone noteranno con l`aanzare dell`et. i tessnti flessiIili perdono parte della loro
elasticit. Jn` insnfficienza di zolfo la proIaIile cansa di qnesto proIlema. Le consegnenze sono nn
irrigidimento dei mnscoli e delle articolazioni. la formazione di rnghe della pelle e diminnzione
dell`elasticit dei tessnti polmonari e delle arterie. Senza dnIIio diminnisce anche il trasferimento di Iio-
informazioni attraerso il tessnto connettio molle e la comparsa di malattie in et aanzata pn essere
cansata dalla diminnzione della comnnicazione fra le cellnle dei tessnti del corpo.
Permeabilit delle membrane eellulari.
Ogni cellnla circondata da nna memIrana. Qnesta memIrana formata da dne strati di molecole
opposti nno all`altro. formati da nn acido grasso essenziale da nn lato e da nn aminoacido contenente
zolfo dall`altro. Cli aminoacidi sono interconnessi in modo tale da formare nna snperficie nella qnale le
proteine ed altri componenti delle memIrane sono inseriti e fissati. Qneste proteine sono necessarie per il
trasporto di dierse tipologie di nntrienti e materiali di scarto attraerso le memIrane cellnlari.
Jn ponte di zolfo forma nna connessione flessiIile fra le cellnle e il circostante tessnto connettio. Qnesto
permette alle cellnle di mantenere la loro elasticit. Qnando lo zolfo in circolazione scarso le pareti
cellnlari si indnriscono e le cellnle perdono l`elasticit. Jl trasporto delle proteine si Ilocca e le memIrane
dientano meno permeaIili. Qnesto risnlta in nna ridnzione del trasporto di ossigeno e nntrienti
all`interno delle cellnle come pnre dell`eliminazione dei prodotti di scarto. i prooca nna nna carenza di
ossigeno e di nntrienti oltre ad nn accnmnlo di sostanze tossiche metaIoliche all`interno delle cellnle. J
risnltati sono italit ridotta ed proIaIilmente malattie degeneratie. Jecenti osserazioni rignardo le
patologie cansate da radicali liIeri hanno mostrato che i grnppi di aminoacidi tiolo (-SH). contenenti
zolfo. possono proteggere dall`ossidazione le catene proteiche delle memIrane cellnlari. Ha non tntto.
Cli stndi della dottoressa )ohanna Lndwig hanno dimostrato che gli aminoacidi contenenti zolfo nelle
memIrane cellnlari entrano in risonanza con la doppia connessione degli acidi grassi che ha come effetto
nn rilascio di elettroni. Si formano cos nnole di elettroni che possono spostarsi lnngo la catena degli
acidi grassi. Jn qnesto modo si silnppano delle correnti che sono la Iase di tntte le energie elettriche nel
corpo. Qneste energie si possono misnrare nel Iattito cardiaco. nella stimolazione nerosa. nelle
contrazioni mnscolari. in pratica in tntte le reazioni chimiche ed elettriche che rendono possiIile la ita.
Hetabolismo.
Cli enzimi sono proteine che controllano tntte le pi importanti fnnzioni della ita. Per esempio.
regolano tntti i processi metaIolici nel nostro organismo. J ponti di zolfo sono responsaIili per la
strnttnra spaziale degli enzimi. Senza lo zolfo agli enzimi erreIIe a mancare l`attiit Iiologica a cansa
delle modifiche della loro strnttnra spaziale. arenze di zolfo proocano nna diminnzione della
prodnzione di enzimi Iiologicamente attii. che risnlta in nna ridnzione di molti processi metaIolici. Lo
zolfo importante per la prodnzione di energia cellnlare nella qnale il glncosio metaIolizzato con nna
prodnzione di energia.
Holto importante: lo zolfo gioca nn rnolo primario nel sistema di trasporto degli elettroni. come parte
delle proteine a Iase di ferro/zolfo nei miticondri. le faIIriche di energia delle cellnle. Jnoltre presente
anche nelle itamime L tiamina e Iiotina. Qneste itamine sono essenziali per trasformare i carIoidrati
in energia Irnciando glncosio. L`insnlina l`ormone secreto dal pancreas la cni fnnzione principale
qnella di regolare i lielli di znccheri nel sangne. Jnoltre ha nn rnolo importante nel metaIolismo dei
carIoidrati. Ogni molecola di insnlina contiene dne catene di aminoacidi. connesse nna all`altra da ponti
di zolfo Qnesti ponti sono molto importanti per nn appropriato fnnzionamento dell`insnlina. Senza di essi
l`ormone perdereIIe la sna attiit Iiologica.









PERtHE` IL tuRPu UHANu HA BISuCNu DI HSH:
Le migliori fonti alimentari di zolfo.
Ceneralmente si ritiene che negli esseri nmani le pi importanti fonti di zolfo siano gli aminoacidi snlfnrei
metionina e cisteina. omnnqne. sin dalla scoperta del ciclo terrestre dello zolfo. qnesta teoria sempre di
pi messa in discnssione. Diersi milioni di anni fa. le alghe degli oceani iniziarono a prodnrre composti
organici snlfnrei semplici. che portarono alla formazione del HSH. Qnesta forma di zolfo Iiologicamente
attio fn proIaIilmente la pi importante fonte di zolfo per lo silnppo di tntte le snccessie forme di
ita. Qnesto pn far ritenere che le forme di ita pi silnppate molto proIaIilmente sono state
geneticamente pre-programmate ad nsare il HSH come fonte di zolfo. Qnesta teoria nlteriormente
confermata dalla scoperta che il HSH pn essere ingerito da tntti gli organismi fin qni esaminati e in
qnantit qnasi illimitate senza proocare effetti tossici. Lo stesso non si pn dire per gli aminoacidi
contenenti zolfo mietonina e cisteina. che possono essere consnmati in piccole qnantit isto che dosi
maggiori possono proocare spiaceoli fenomeni tossici.
Jsperimenti che hanno ntilizzato HSH contente zolfo radiolocalizzaIile (8S) hanno mostrato che dopo
l`ingestione il HSH rilascia zolfo per formare collagene e cheratina. ingredienti di Iase dei capelli e delle
nnghie cos come gli aminoacidi essenziali metionina. cisteina e le sieroproteine . SemIra aIIastanza
chiaro che l`importanza del HSH come fonte di zolfo sia stata noteolmente sottoalntata. La ragione di
qnesta poca considerazione si pn facilmente intnire osserando il modo con il qnale nel mondo
occidentale gli alimenti engono laorati e conserati. proocando la perdita della maggior parte del
HSH presente natnralmente. Qnesto qnindi nn Inon motio per cni il HSH stato definito come Jl
Nntriente Dimenticato.
Protezione delle mueose.
Jlteriori esperimenti con il HSH contenente zolfo radiolocalizzaIile hanno dimostrato che dopo
l`ingestione il HSH si lega alle mncose. Jl HSH si lega in maniera eidente ai recettori localizzati nelle
memIrane delle mncose del tratto intestinale. di qnello nrogenitale e dell`apparato respiratorio. Jn
qnesto modo si crea nna Iarriera fra l`ospite e l`amIiente. i sono molte consegnenze positie snlla salnte
da qneste interazioni natnrali: gli allergeni e i parassiti non possono attaccarsi alle mncose. le tossine
sono ossidate ed eliminati i radicali liIeri.
tHE tuSA PUu` FARE PER TE IL HSH:
arenze di zolfo Iiologico possono aere come effetto nn ridotto fnnzionamento ottimale di ogni cellnla.
di ogni tessnto e di ogni organo del corpo. Lo zolfo non organico scarsamente assorIito. Perci lo zolfo
organico Iiologicamente attio estremamente importante per la salnte di ogni organismo iente. Jl
HSH la fonte natnrale di zolfo Iiologico. L`nso del HSH porta i segnenti antaggi:
Dolore eronieo.
Jorse la pi grande scoperta rignardo il HSH sono le sne straordinarie capacit come antidolorifico
efficace sn molte tipologie di dolore cronico. Nel marzo del 1999 stato pnIIlicato nn eccellente liIro: Jl
Hiracolo del HSH: la Solnzione Natnrale per il Dolore. Jl liIro frntto dell`esperienza di dne medici che
hanno laorato molto con il HSH. Cli antori sono il dott. Stanle, W. )acoI. direttore del DHSO Pain
linic di Portland. Oregon (JSA) e prof. all`Oregon Health Sciences Jniersit, e il dott. Jonald H.
Lawrence. HD. Ph.D.. fondatore dell`Jnternational Association for the Stnd, of Pain e dell`American
Association for the Stnd, of Headaches. JntramIe i medici in qnesto liIro descriono la loro lnnga
esperienza con il HSH. Assieme hanno pi di 20 anni di esperienza nel comIattere il dolore con il HSH.
Hanno riportato che sn pi di 18.000 pazienti che soffriano per dolore cronico. circa il 0' ha ricento
Ienefici dall`nso del HSH: il dolore diminnito oppnre scomparso completamente.

J tipi di dolore che sono stati trattati con snccesso con il HSH comprendono:
lesioni donte ad incidenti. nstioni. ecc.
fiIromialgia
lomIalgia
mal di testa. emicrania
dolori mnscolari
Iorsiti
gomito del tennista (epicondilite) e altre lesioni sportie
sindrome del tnnnel carpale
sclerosi
colpo di frnsta
lesioni da tranmi ripetnti
cicatrici da nstioni. operazioni. incidenti. ecc.
Jl modo in cni il HSH inflnisce snl dolore attnalmente spiegato dei segnenti meccanismi:
il HSH nn analgesico natnrale: Ilocca il trasferimento degli impnlsi del dolore attraerso le
fiIre nerose (fiIre-)
il HSH Ilocca le infiammazioni e i processi infiammatori. Anmenta l`attiit del cortisolo. nn
ormone natnrale prodotto dall`organismo con propriet antinfiammatorie
migliora la permeaIilit delle memIrane cellnlari. i migliora l`assorIimento dei nntrienti e di
molte itamine come pnre l`eliminazione dei prodotti di scarto e l`eccesso dei flnidi cellnlari.
dilata i asi sangnigni. anmentando la circolazione. Anche qnesto ainta ad eliminare le tossine.
accelerando cos la gnarigione
nn rilassante mnscolare. Qnesto nn importante Ieneficio del HSH spesso sottoalntato. Holti
tipi di dolore sono aggraati dalla tensione mnscolare cronica.
ainta il meccanismo di difesa natnrale dell`organismo. regola il metaIolismo delle prostaglandine
e della formazione degli anticorpi e degli immnnocomplessi.
Jl HSH diminnisce e ristaIilisce il legame incrociato nel collagene. Qnesto legame nn processo natnrale
implicato nella formazione delle cicatrici. che porta alla formazione di tessnti dnri e spesso dolorosi.
Particolarmente nel caso delle cicatrici da nstioni. che possono interessare anche grandi snperfici. pn
portare a dolore cronico. Jl HSH risana i tessnti cicatriziali rendendo la pelle pi flessiIile. Sono
conoscinti casi sensazionali di persone che sono state trattate con pomate a Iase di HSH che hanno isto
qnasi sparire i segni delle cicatrici ed eliminato il dolore associato.
Effetto sinergieo.
Jl HSH considerato nn potenziatore della maggior parte delle itamine e di altri nntrienti qnali la
itamina . la A. D. J. tntte le L. il coenzima Q10. gli aminoacidi. il selenio. il calcio. il magnesio e molti
altri. Jl HSH migliora la capacit di assorIimento di qnesti nntrienti e ne prolnnga la ita. Jl corpo pn
ntilizzare meglio i nntrienti e gli integratori alimentari saranno pi efficaci e meno necessari.
Antiossidante.
Jl HSH nn potente antiossidante. capace di legare e inattiare i radicali liIeri. Qnesti sono delle
molecole instaIili. atomi con elettroni in nnmero dispari che. per la forza della natnra. attraggono altri
elettroni dall`amIiente circostante. J radicali liIeri non sono tntti dannosi. Jn effetti. la ita senza
radicali liIeri non sareIIe possiIile. Jssi sono necessari per la prodnzione dell`energia cellnlare. Jl fegato
li prodnce dnrante la disgregazione delle sostanze dannose. Jl sistema immnnitario nsa i radicali liIeri per
eliminare irns e Iatteri. L`organismo ntilizza gli antiossidanti che legano e inattiano i radicali liIeri.
La normale prodnzione di radicali liIeri in nn organismo sano innocna. mentre se eccessia pn
risnltare molto dannosa. Jssi possono innescare nna reazione a catena che alla fine pn proocare grae
danno alle memIrane cellnlari e ai cromosomi. L`eccessia prodnzione di radicali liIeri cansata da
stress fisico e mentale. malnntrizione. inqninamento dell`aria. metalli pesanti e contaminanti presenti
nell`acqna e negli alimenti. radiazioni e fnmo di sigaretta. Jn qnesti casi il nostro organismo ha Iisogno di
nna qnantit etra di antiossidanti dal ciIo. Jl HSHS pn essere nno di qnesti.
ome maggior fornitore di zolfo. il HSH essenziale per l`appropriato fnnzionamento del sistema
antiossidatio dell`organismo. Qnando nentralizza i radicali liIeri il corpo ntilizza nna ariet enzimi
antiossidanti che contengono aminoacidi snlfnrei i qnali ricaano la loro strnttnra e l`attiit Iiologica
dai legami di zolfo (S-S). Jnoltre. il HSH fornisce zolfo per gli aminoacidi snlfnrei metionina. cisteina e
tanrina che sono considerati potenti antiossidanti. Qnando si distaccano. i grnppi tiolo (-SH) di qnesti
aminoacidi riescono a nentralizzare i radicali liIeri. Lo zolfo anche necessario per la formazione di ci
che considerato il pi potente antiossidante nntrizionale. il glntatione. J. come gi riportato in
precedenza. il HSH potenzia l`effetto di rinomati antiossidanti qnali la itamina ed J. coenzima Q10.
selenio. ecc. Anche il HSH stesso semIra agire come antiossidante. Le mncose contengono nn enzima a
Iase carIonio-zolfo chiamato -S liasi. Alcnni stndi hanno indicato che qnando si lega alle mncose. la
scissione del HSH fornisce nn elettrone mancante del grnppo H8SO2 che pn nentralizzare i radicali
liIeri.
Disintossieazione.
Jl HSH noto per rinscire a dissolere molti composti organici ed inorganici. Legato alle mncose. il HSH
reagisce con le tossine. disattiandole e elocizzandone l`eliminazion. Jnoltre il HSH anmenta la
permeaIilit delle memIrane cellnlari. facilitando l`assorIimento dei nntrienti da parte delle cellnle come
pnre l`eliminazione delle tossine. Holti operatori sanitari che ntilizzano il HSH potranno affermare che
esso il pi potente agente disintossicante. sia nntrizionale che farmacentico. con il qnale aIIiano mai
laorato.
Jn esempio recente ha dimostrato la straordinaria capacit di disintossicazione del HSH. Jn gioane
artista aea cercato ainto in nn centro psichiatrico per grai distnrIi mentali. Cli antidepressii
peggiorarono le sne condizioni a tal pnnto da fargli decidere di cercare nn rimedio alternatio. Jn esame
microscopico del sangne aea dimostrato che l`nomo soffria di nn aelenamento cansato da diersi
metalli pesanti e solenti proocato dalle pittnre che egli ntilizzaa nel sno laoro artistico. Di
consegnenza qnesta persona aea cercato l`ainto della medicina allopatica e di qnella alternatia. J
medici gli aeano prescritto ari farmaci. disintossicanti omeopatici ed ortomolecolari come pnre la
terapia di Iiorisonanza. Dopo nn anno e mezzo di disintossicazione la sitnazione del sangne era in
qnalche modo migliorata. ma egli accnsaa ancora grai sintomi di tossicit (Jignra A).

Segnendo nn consiglio ricento. qnesta persona smise di prendere tntti i rimedi fin qni assnnti e inizi nn
trattamento con alti dosaggi di HSH (1 grammi al giorno). sostennti da sanne a,nrediche settimanali
per stimolare l`eliminazione delle tossine. Dne mesi pi tardi nn`esame microscopico aea indicato che il
sno sangne era ritornato nella normalit (fignra L) ed egli ha cos potnto affermare che per la prima olta
dall`inizio dei ari trattamenti aea notato nn significatio miglioramento delle sne condizioni.

Halattie neurologiehe.
Jl cerello estremamente sensiIile agli effetti dei materiali tossici come i metalli pesanti e composti
organici. Holti di qnesti composti tendono ad accnmnlarsi nelle cellnle nerose doe possono proocare
danni ossidatii. Le consegnenze possono essere distnrIi nenrologici come il morIo di Alzheimer e il
ParLinson. Jl HSH nno dei pochi antiossidanti che pn passare facilmente attraerso Iarriera
ematoencefaloca. Preiene e ripara il danno ossidatio e ristaIilisce l`elasticit e la permeaIilit delle
memIrane cellnlari. i permette alle cellnle nerose di iniziare a eliminare i prodotti di scarto.
La potente azione del HSH eidenziata dal segnente esempio. Jn`anziana donna soffria per nn
aelenamento proocato dall`esposizione all` allnminio. Qnesto metallo pesante si era accnmnlato nel
sno cerello e cansato nn grae danno nenrologico. La donna era rimasta confinata a letto per sei anni.
incapace di comnnicare con chinnqne. non rinscendo nemmeno a parlare. J medici si resero conto di non
poterla pi aintare ed aIIandonarono ogni tentatio. Jra completamente dipendente da sno marito che
si prendea completamente cnra delle sne necessit.
Jn medico natnropata ortomolecolare le consigli di prendere dne cncchiaini al giorno di HSH (circa 1
grammi). Jl HSH rinscito ad attraersare la Iarriera ematoencefalica rinscendo a ristaIilire la
permeaIilit delle memIrane cellnlari del cerello cos da permetterle di essere disintossicata
dall`aelenamento da metalli pesanti. Dne settimane pi tardi il medico le prescrisse nn Iagno molto
caldo nel qnale erano state disciolte particolari sostanze che aintano a smaltire le tossine attraerso la
pelle. Dopo enti minnti in qnesto Iagno. la signora improisamente sorrise e disse: Hi sento molto
meglio ora. . Qnelle fnrono le prime parole che era rinscita a pronnnciare dopo anni. Diersi mesi pi
tardi qnest`anziana signora era pienamente capace di condnrre nna ita normale.
Allergie.
Jl HSH alleia i sintomi di nn grande nnmero di allergie. inclnse qnelle da contatto. da inalazione. ecc.
La maggiore propriet del HSH proIaIilmente donta alla sna capacit di legarsi alle mncose cos da
formare nna Iarriera fra l`organismo e gli allergeni. Jnoltre. il HSH alleia le allergie per mezzo della
disintossicazione. dell`eliminazione dei radicali liIeri e il miglioramento della permeaIilit cellnlare. J`
stata staIilita nna correlazione diretta fra il HSH nsato e la resistenza agli allergeni. Alcnni antori hanno
notato che il HSH laora come iniIitore istaminico tanto qnanto i tradizionali antistaminici. senza per i
loro effetti collaterali.
Halattie autoimmuni.
Jl HSH molto efficace per comIattere le infiammazioni deriate da reazioni antoimmnni (nelle qnali il
sistema immnnitario attacca i propri organi. Per esempio. le persone che soffrono per l`artrite spesso
traggono grande Ieneficio dal HSH. Diersi stndi hanno dimostrato che l`integrazione con il HSH ridnce
in modo significatio la degenerazione articolare e l`infiammazione. Jn nno stndio che ha preso in esame
21 persone con osteoartrite (artrosi) sintomatica che sono stati trattati sia con i farmaci JANS che con 8
grammi di HSH ogni giorno. Dopo nn mese. entramIe i grnppi hanno registrato nn identico
miglioramento del dolore e della rigidit (intorpidimento). Jn nn altro esperimento. stata presa in esame
nna specie particolare di topi soggetti ad nno silnppo spontaneo di lesioni articolari simili all`artrite
renmatoide.
J ricercatori hanno scoperto che a topi a cni dall`et di dne mesi stato somministrata nna solnzione di
acqna e HSH al 8' per nn periodo di 8 mesi non hanno sofferto per alcnna degenerazione della
cartilagine articolare. Nel grnppo di controllo. i topi che hanno ricento semplice acqna di rnIinetto. il
0' ha eidenziato nna degenerazione focalizzata della cartilagine articolare. Qnasi tntti gli animali del
grnppo di controllo hanno anto reazioni infiammatorie nel tessnto sinoiale. paragonate con la meno
grae infiammazione nel 0' del grnppo HSH. L`effetto Ienefico del HSH donto in parte alla sna
capacit di migliorare la permeaIilit cellnlare. permettendo alle sostanze dannose (acido lattico. tossine.
ecc) di essere eliminate e contemporaneamente faorire l`assimilazione dei nntrienti. preenendo cos nn
anmento di pressione nelle cellnle che cansa l`infiammazione nelle articolazioni.
J topi predisposti allo silnppo della sindrome linfoproliferatica antoimmnne (ALD) sono stati alimentati
dall`et di nn mese con nna dieta che ha inclnso nna solnzione al 8' di HSH al posto della comnne
accqna da Iere. La dnrata media di ita del grnppo di controllo stata . mesi. mentre qnella del
grnppo HSH si estesa a pi di 10 mesi. Jl grnppo HSH ha eidenziato nna diminnzione delle risposte
degli anticorpi antinncleari e nna significatia ridnzione di linfoadenopatie. splenomegalie e silnppo di
anemia. facendo ritenere cos che il HSH proede nna protezione significatia contro lo silnppo della
malattia antoimmnne ALD. Altri stndi sono stati condotti sn topi selezionati per la loro propensione a
contrarre la malattia antoimmnne Lnpns eritematoso sistemico (SLJ).
Qnesti esperimenti hanno dimostrato che il HSH ha nn effetto protettio sia prima che dopo l`insorgere
della malattia. Nei topi sottoposti alla dieta comprendente la solnzione di acqna al 8' di HSH si sono
riscontrati minori tassi di mortalit e danni epatici rispetto al grnppo di controllo al qnale era stata
fornita semplice acqna. Dopo sette mesi il 80' del grnppo di controllo era morto. mentre tntti i topi-
HSH erano ancora ii. Jnoltre. qnando i topi di sette mesi di et che dopo aer manifestato segni del
lnpns erano stati alimentati con HSH. il 62' di qnesti animali erano ancora ii dopo noe mesi rispetto
il 11' del grnppo di controllo che aea ricento solo acqna.
tanero.
Holti esperimenti hanno dimostrato che la somministrazione per ia orale del HSH pn proteggere i topi
contro lo silnppo del cancro. Jn nno stndio. i topi specialmente selezionati in qnanto predisposti al
cancro del seno sono stati alimentati con nna dieta che comprendea HSH per nn periodo di otto giorni.
Jl grnppo di controllo non ha ricento il HSH. Dopo il periodo preliminare a tntti i topi stato
somministrato nn agente cancerogeno. Non stata riscontrata alcnna differenza statistica nello silnppo
dei tnmori nei dne grnppi. omnnqne. i topi-HSH hanno silnppato il primo tnmore 100 giorni pi tardi
rispetto il grnppo di controllo. onsiderando dne anni l`aspettatia di ita media dei topi. 100 giorni sono
l`eqnialente di circa 10 anni di ita di nn essere nmano.
Jn nn`altra ricerca. alcnni topi che hanno ricento nna solnzione all` 1' nell`acqna da Iere dnrante tntto
il periodo dello stndio. Jl grnppo di controllo ha ricento solo acqna di rnIinetto. Jna settimana dopo
l`inizio del regime dietetico. a tntti i topi stata somministrata dimetilidrazina. nn composto chimico che
prooca il cancro al colon. Dnrante tntti i noe mesi dell`esperimento. il nnmero dei tnmori intestinali
registrati nei topi stato statisticamente lo stesso. omnnqne. l`apparizione dei primi tnmori stata
considereolmente ritardata nel grnppo dei topi trattati con il HSH. J ricercatori hanno conclnso che il
HSH allnnga significatiamente i tempi del manifestarsi dei tnmori rispetto il grnppo di controllo.
Parassiti.
Jno delle pi sorprendenti scoperte snl HSH la sna azione come antiparassita contro la giardia.
trichomas. namatodi. enteroIins e altri ermi intestinali. Stndi sngli animali cni erano stati riscontrati
ermi (enteroIins) tramite esame delle feci stato dato ciIo commerciale e acqna. amIedne contenenti il
2' di HSH in Iase al peso. Dopo 1 giorni. gli esami delle feci hanno eidenziato l`assenza di ermi e
noa. Jl liello di HSH in nno degli animali esaminati era di oltre 80 ppm o mg/Lg. Cli stndi sn esseri
nmani si riferiscono ad nn nomo con diagnosi confermata di presenza di giardia lamIlia. contratta
apparentemente da acqna contaminata in nna zona infetta. Cli sono stati somministrati 00 mg di HSH
tre olte al giorno per 11 giorni. Dopo l`ottao giorno qnesti era liIero dai sintomi e nna settimana pi
tardi gli esami delle feci eidenziarono la completa assenza dei parassiti. Jn nn altro stndio. la
trichomonas aginali s stata comIattnta con snccesso da nna somministrazione di nn grammo al giorno
di HSH e nn`applicazione topica di nna settimana con nna solnzione acqnosa al ' di HSH.
La maggiore propriet antiparassitaria del HSH donta proIaIilmente alla sna capacit di legarsi alle
mncose e di rinscire a formare nn interfaccia Iloccante fra ospiti i parassiti. J` comnnqne certo che il
HSH prooca la formazione di nna specie di elo snlle mncose. in modo da renderle impenetraIili dai
parassiti che in qnesto modo non riescono ad attaccarsi ad esse.
Jna olta che i parassiti sono incapaci di attaccare. engono semplicemente espnlsi dall`organismo.
Le ricerche di laIoratorio hanno dimostrato l`azione antiparassitaria. fnnghicida e Iattericida delle
concentrazioni di HSH. Alla concentrazione di 1 mg/ml o meno non si ottennta nna significatia
iniIizione della giardia lamIlia. Jna concentrazione di 20 mg/ml. il HSH ha immediatamente eliminato
il microrganismo. Secondo il dott. Herschler. ognnno pn assnmere in tntta sicnrezza giornalmente fino a
1-2 grammi di HSH per Kg di peso. Jnoltre si possono tranqnillamente ragginngere concentrazioni di
HSH nel sangne fino a 1000 ppm (mg/Lg) che sono Ien tollerate dall`organismo ma sono altamente
tossiche per molti microrganismi infettii.
Jn nnmero crescente di medici natnropati sta esprimendo forti preoccnpazioni rignardo i parassiti. Sta
dientando snfficientemente chiaro che qnesti possono essere nna fonte di continno aelenamento che
pn diffondersi in tntto il corpo e intaccare il sistema immnnitario. J` affascinante l`ipotesi che il HSH
possa essere l`originale metodo della natnra per proteggerci contro i parassiti.
Diabete.
La Iiotina. nna itamina del grnppo L a Iase snlfnrea nn importante fattore della glncochinasi.
l`enzima implicato nell`ntilizzazione del glncosio. Lo zolfo anche nn componente dell`insnlina. l`ormone
proteico prodotto dal pancreas che cos essenziale per il metaIolismo dei carIoidrati. Jna mancanza di
zolfo nella dieta pn portare ad nna Iassa prodnzione di insnlina Iiologicamente attia. Alcnni stndi
hanno eidenziato che il HSH migliora la capacit di assorIimento del glncosio migliorando la
permeaIilit cellnlare. cos eqniliIrando i lielli di glncosio nel sangne e facendo in modo che il pancreas
possa riprendere le sne normali fnnzioni.
Dolori museolari e erampi.
Specialmente in comIinazione con la itamina . il HSH ha dimostrato nna noteole capacit di
eliminare l`incidenza dei dolori mnscolari e dei crampi alle gamIe e alla schiena. Jl HSH pn essere di
particolare efficacia sn pazienti geriatrici che manifestano crampi nottnrni o dopo lnnghi periodi di
inattiit. Holte persone con mnscoli e articolazioni rigide hanno riportato nn marcato miglioramento
dopo aer ntilizzato il HSH per nn periodo di tempo. Anche alcnne persone con la sindrome del tnnnel
carpale hanno ottennto sostanziali miglioramenti. Jn`anziana signora ha potnto eitare nn interento
chirnrgico ad entramIe i polsi dopo aer nsato il HSH sn consiglio dell`antore dello stndio. Dopo nn
mese i snoi sintomi erano scomparsi e l`operazione non stata pi necessaria.
Cli atleti che partecipano a competizioni di nna certa intensit doreIIero imparare dagli allenatori dei
caalli da corsa. Per molti anni qnesti allenatori hanno somministrato il HSH ai loro caalli prima delle
gare per preenire il dolore mnscolare. per diminnire il rischio di crampi e per migliorare il recnpero
fisico. La sindrome da affaticamento fisico segnente ad nn`attiit atletica intensa qnale qnella degli
sports competitii. che negli atleti di solito persiste per 8-10 giorni. era scomparsa dopo 2-8 giorni negli
atleti che aeano assnnto 1-2 grammi al giorno di HSH dnrante i sei mesi precedenti.
tostipazione e aeidit di stomaeo.
Jno stndio ha eidenziato che almeno il ' delle persone che prendeano antiacidi o antagonisti dei
recettori dell`istamina contro l`acidit di stomaco. sono rinsciti a ridnrre o eliminare qnesti farmaci gi
dopo nna settimana di integrazione dietetica con il HSH. Jn nn altro stndio. a 21 soggetti sofferenti per
costipazione sono stati somministrati 00 mg al giorno di HSH assieme ad 1 gr di acido ascorIico. Tntti i
soggetti con scarsa fnnzionalit del colon sono ritornati e rimasti nella normalit qnando il HSH stato
agginnto alla loro dieta. Qnesti stndi dimostrano che il HSH spesso riesce a fornire pi sollieo per
acidit di stomaco e costipazione rispetto ai comnni farmaci. Holte persone hanno proato che nno dei
pn entnsiasmanti e appaganti Ienefici derianti dall`integrazione con il HSH stato l`immediato e
dnratnro sollieo dai proIlemi di acidit di stomaco e costipazione.
Disfunzioni polmonari.
Jl HSH faorisce nn`efficace assimilazione di ossigeno da parte dell`organismo. Per prima cosa migliora
l`elasticit delle cellnle dei polmoni e la permeaIilit delle loro memIrane. in qnesto modo si incrementa
sia la qnantit d`aria respiraIile che qnella di ossigeno che passando attraerso le memIrane cellnlari
iene assorIito dal flnsso sangnigno. Secondariamente il HSH preiene e corregge la coagnlazione dei
gloInli rossi. permettendo al sangne di assorIire pi ossigeno. Jnoltre. migliorando la permeaIilt delle
memIrane. le cellnle di tntto il corpo assorIono pi ossigeno dal sangne e qnindi prodncono pi energia.
Le persone con patologie respiratorie possono trarre grandi Ienefici dal HSH. Jn nno stndio. a sette
soggetti con insnfficienza respiratoria sono stati somministrati dai 20 ai 100 mg di HSH al giorno:
cinqne pazienti con diagnosi di enfisema e dne con tnmore polmonare associato ad nn peggioramento
fnnzionale donto all`accnmnlo di liqnidi nella plenra. JntramIe i grnppi erano stati sottoposti a chemio
e radioterapia prima dell`inclnsione del HSH nella loro dieta per senza apparenti miglioramenti. Prima
e dnrante il periodo del test. ai cinqne soggetti con enfisema era stato richiesto di camminare per nna
distanza prestaIilita compatiIile con le loro capacit fisiche. Jntro qnattro settimane dopo l`inizio di
integrazione con HSH. tntti i qnesti pazienti aeano almeno raddoppiato la distanza percorriIile senza
distnrIi. J dne soggetti con tnmore polmonare era stata staIilita la necessit di nn`assidna assistenza da
parte dei medici e degli infermieri. pi igile e mirata rispetto a qnella fornita prima del test. omnnqne.
straordinariamente l` accnmnlo di liqnido nella plenra scomparso dnrante i primi mesi del periodo del
test.
Stress.
Holte persone che ntilizzano il HSH hanno testimoniato nna maggiore sensazione di Ienessere e potenza
con anmento anche della resistenza fisica. Dnrante nn test sn qnattordici persone che hanno ntilizzato il
HSH da nn minimo di sette mesi a pi di nn anno. nessnna di qneste si ammalata. Jno stndio snllo
stress ha preso in esame dne grnppi di 2 pesci rossi che sono stati rimossi da nn grande acqnario e messi
in dne acqnari identici ma pi piccoli. Jn grnppo stato alimentato con comnne ciIo per pesci mentre
l`altro grnppo ha ricento lo stesso tipo di ciIo a cni era stato agginnto HSH nella misnra del 2' del
peso. Le limitazioni del moimento. le ariazioni della temperatnra e ossigenazione sollecitaano in
misnra identica i dne acqnari. Dopo cinqne giorni. solo nn pesce del grnppo HSH era morto. contro gli 11
(qnasi il 0 ') del grnppo di controllo.
J` nna pratica comnne nell`alleamento Ioino intensio agginngere antiIiotici nell`alimentazione degli
animali per faorire la crescita e per preenire le malattie legate allo stress. Alcnni prodotti di origine
animale come carne e noa contengono residni di antiIiotici che sono prontamente consnmati. L`nso
aIIondante di antiIiotici fortemente responsaIile dell`anmento di specie di Iatteri resistenti. Jn
esempio molto conoscinto il cosiddetto Iatterio degli ospedali (lo stafilococcns anrens. resistente alla
meticillina) e qnelli del grnppo VJJ (enterococchi resistenti alla ancomicina). Oggi l`anmento dei
Iatteri resistenti considerato nna delle maggiori minacce alla salnte nmana. J` interessante osserare
che agginngendo HSH all`alimentazione degli animali si ridnce lo stress e si migliora la loro salnte fino al
pnnto che l`nso degli antiIiotici pn essere fortemente ridotto.
Pelle.
Lo zolfo anche chiamato il minerale della Iellezza. perch mantiene la pelle morIida e gioane ed i
capelli lncidi. J` necessario per la prodnzione di collagene e cheratina. le proteine necessarie per la salnte
e il mantenimento di pelle. nnghie e capelli. Holti esperimenti hanno dimostrato che tntti i tipi di
distnrIi dermatologici che sono spesso relatii ad allergie. rispondono positiamente ad nna dieta
integrata con il HSH. Somministrazioni orali di HSH hanno dimostrato di essere efficaci contro acne.
rosacea e secca. pelle sqnamosa e prnrito. Qnando nsato in modo topico in forma di lozione o pomata. il
HSH ntile per il trattamento di acne. psoriasi. eczema. dermatiti. forfora. scaIIia. ernzioni da
pannolino e alcnne infezioni da fnnghi. Anche cicatrici consegnenti ad operazioni e nstioni rispondono
Iene all`applicazione topica. Le nnoe cicatrici possono essere sanate cos perfettamente che possono
risnltare qnasi inisiIili. Anche le ecchie cicatrici possono migliorare considereolmente.

(LiIeramente tratto da Natnrmedica che e` proprietaria dei testi e delle immagini.)