Sei sulla pagina 1di 32

Conferenza stampa

del Sdtiroler Schtzenbund (SSB) del 24 gennaio 2014, ore 11 nel Bundesbro del SSB

ORDINE DEL GIORNO 1. 2. 3. 4. 5. Saluto del Landeskommandant Elmar Thaler Presentazione del Premio Gnther Obwegs Presentazione del comitato scientifico Presentazione di ulteriori iniziative Varie ed eventuali

SARANNO PRESENTI: Membri del comitato scientifico:

Prof. Dott. Beniamino Caravita di Toritto Ordinario di Istituzioni di Diritto Pubblico nella Facolt di Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione dellUniversit La Sapienza di Roma; Direttore responsabile della Rivista telematica federalismi.it (www.federalismi.it), membro del Comitato dei Saggi del Governo Letta in collegamento via Skype da Roma

Dott. Bruno Hosp Gi Assessore Provinciale per la scuola e la cultura tedesca, gi Landeskommandant del Sdtiroler Schtzenbund

Prof. Dott. Dott. h.c. Reinhard Olt

Professore presso lUniversit di lingua tedesca Andrssy Gyula di Budapest, Dr. honoris causa e Professore dellUniversit Lornd Etvs (ELTE) di Budapest; gi corrispondente politico della Frankfurter Allgemeinen Zeitung per lAustria, lUngheria, la Slovacchia e la Slovenia, con sede a Vienna

Prof. Dott. Peter Pernthaler

Gi Ordinario presso lIstituto di Diritto Pubblico e Scienze Politiche (adesso: Istituto di Diritto Pubblico, Diritto Finanziario e Scienze Politiche) dellUniversit di Innsbruck gi direttore dellIstituto di Ricerca sul Federalismo (Institut fr Fderlismusforschung) (adesso: Istituto per il Federalismo (Institut fr Fderalismus))/Innsbruck

DDr. Franz Watschinger

Avvocato a Innsbruck, gi assistente del Prof. Peter Pernthaler presso lIstituto di Diritto Pubblico e Scienze Politiche (adesso: Istituto di Diritto Pubblico, Diritto Finanziario e Scienze Politiche). Per il Sdtiroler Schtzenbund:

Elmar Thaler Landeskommandant del Sdtiroler Schtzenbundes, anche membro del comitato scientifico.

Verena Geier Rappresentante della ARGE iatz! del Sdtiroler Schtzenbund.

ALLEGATI Comunicato stampa del Sdtiroler Schtzenbund relativo al Premio Gnther Obwegs Regolamento del Premio Gnther Obwegs Elenco dei membri del comitato scientifico Elenco dei consulenti esterni Opuscolo con argomenti proposti dal Sdtiroler Schtzenbund per il Premio Gnther Obwegs

Comunicato stampa
del 24 gennaio 2014

PRESENTAZIONE DEL PREMIO GNTHER OBWEGS


BOLZANO - Il Sdtiroler Schtzenbund presenta il 24 gennaio 2014 il Premio Gnther Obwegs al pubblico. Il Premio Gnther Obwegs sar riconosciuto la prima volta nel 2015 quale premio per relazioni di carattere scientifico incentrate su temi che riguardano il futuro del Sudtirolo.

Possono ricevere il Premio Gnther Obwegs le relazioni di carattere scientifico incentrate su temi riguardanti il futuro del Sudtirolo. In particolare, per il Sdtiroler Schtzenbund sarebbero di particolare interesse le relazioni che affrontano il tema di uneventuale secessione del Sudtirolo dallItalia e delle conseguenze che questa comporterebbe. Il Sdtiroler Schtzenbund metter a disposizione un opuscolo in merito. Saranno comunque ben accetti anche altri lavori che trattano temi diversi da quello della secessione.

Le relazioni potranno essere redatte in lingua tedesca, italiana o inglese.

Il Premio Gnther Obwegs consiste in una pergamena e un premio in denaro fino a EUR 5.000,00.

Sul conferimento del Premio Gnther Obwegs decide la Bundesleitung previa raccomandazione del comitato scientifico, eventualmente affiancato da consulenti esterni.

Le modalit di partecipazione nonch ogni altra informazione sono disponibili sul sito http://www.iatz.org/premio-obwegs.

Il Sdtiroler Schtzenbund chiede di pubblicare la suesposta iniziativa nei mezzi di comunicazione.

REGOLAMENTO PREMIO GNTHER OBWEGS

Leutnant Gnther Obwegs (1966-2013) Referente culturale del circondario Pustertal del Sdtiroler Schtzenbund Studioso di storia e cultura locale e autore Gnther Obwegs nacque nel 1966 a Bruneck (Brunico). Esercit la professione dimpiegato amministrativo presso il Comprensorio sanitario di Bruneck; sposato, lascia tre figli. Fin da giovane manifest grande interesse per gli Schtzen; fu membro della Compagnia Anton Steger di Bruneck. Nel 2005 entr a far parte della Compagnia di Mareo/Enneberg. Per un lungo periodo profuse il suo impegno per la patria ricoprendo il ruolo di referente per i Ladini nellorgano dirigenziale (la Bundesleitung) del Sdtiroler Schtzenbund. Appassionato di alpinismo e fotografia, era affascinato soprattutto dalla storia della sua terra. Lattivit di ricerca, annotazione, raccolta e pubblicazione dinformazioni da preservare per le generazioni future, al fine di conservare la memoria storica, significava per lui protezione attiva della patria. Nel suo ruolo di referente culturale del

circondario Pustertal del Sdtiroler Schtzenbund, ha fornito un contributo prezioso per il Sudtirolo e la sua cultura. autore di diversi libri sulla famosa Notte dei Fuochi, sulla Prima Guerra Mondiale e sugli Schtzen, tra i quali ricordiamo: Die Heimat zuerst. Der Schtzenbezirk Pustertal im Spiegel der Geschichte 18092009 (Effekt, 2009) Freund, der Du die Sonne noch schaust. Luis Amplatz, ein Leben fr Tirol (Athesia, 2007) Das Standschtzenbataillon Enneberg Eine Bilderchronik aus Ladiniens schwerer Zeit (Effekt, 2005) Es blieb kein anderer Weg Zeitzeugenberichte und Dokumente aus dem Sdtiroler Freiheitskampf (con Sepp Mitterhofer, Arkadia Edition, 2000) Als wrs ein Stck von mir. Schtzenkompanie Uttenheim (Athesia, 1998) Dolomiti La Grande Guerra (con Michael Wachtler, Athesia, 2012) Dolomiti. Guerra, dolore, morte (con Michael Wachtler e Paolo Giacomel, Athesia Spectrum, 2004) Con sue conferenze, soprattutto quelle incentrate sulla Prima Guerra Mondiale e sulla famosa Notte dei Fuochi, sapeva incantare il pubblico. Nei corsi di formazione riusciva ad appassionare anche i giovani membri dello Schtzenbund. Nel suo libro Die Heimat zuerst, Gnther Obwegs scriveva degli Schtzen: Gli Schtzen sudtirolesi hanno finalmente acceso la fiaccola della libert nella nostra terra. Una fiaccola che continua a bruciare ininterrottamente Il giuramento del Sdtiroler Schtzenbund era per Gnther Obwegs un credo personale, cui stato fedele fino alla sua tragica morte:

Giuro, di rispettare e conservare sempre gli ideali e i principi degli Schtzen tirolesi: fedelt alla fede dei padri, fedelt al popolo e al territorio, fedelt agli usi degli Schtzen tirolesi, rispetto verso i nostri gloriosi antenati, nonch di adempiere agli obblighi imposti dalla Compagnia e dal Sdtiroler Schtzenbund e di mantenere un rapporto fraterno con i camerati, cos Dio maiuti.

Con la sua vita e il suo operato Gnther Obwegs sar sempre un esempio per noi Schtzen.

REGOLAMENTO PREMIO GNTHER OBWEGS

1. 1.1

CONFERIMENTO DEL PREMIO GNTHER OBWEGS Il Sdtiroler Schtzenbund conferisce, a intervalli regolari e per la prima volta nel 2015, il Premio Gnther Obwegs per relazioni di carattere scientifico incentrate su temi che riguardano il futuro del Sudtirolo. Il Premio Gnther Obwegs sar conferito nellambito dellassemblea generale (Bundesversammlung) del Sdtiroler Schtzenbund dal Landeskommandant. Sul conferimento del Premio Gnther Obwegs decide la Bundesleitung previa raccomandazione del comitato scientifico. Una decisione difforme dalla raccomandazione del comitato scientifico dovr essere motivata dalla Bundesleitung. La decisione della Bundesleitung definitiva. escluso il ricorso a vie legali. CONDIZIONI PER IL CONFERIMENTO Possono ricevere il Premio Gnther Obwegs le relazioni di carattere scientifico incentrate su temi riguardanti il futuro del Sudtirolo. In particolare, per il Sdtiroler Schtzenbund sarebbero di particolare interesse le relazioni che affrontano il tema di uneventuale secessione del Sudtirolo dallItalia e delle conseguenze che questa comporterebbe. Il Sdtiroler Schtzenbund metter a disposizione un opuscolo in merito. Saranno comunque ben accetti anche altri lavori che trattano temi diversi da quello della secessione. Possono essere presentati sia lavori singoli sia di gruppo. In questultimo caso il Premio Gnther Obwegs sar conferito allautore principale del gruppo. DOTAZIONE DEL PREMIO GNTHER OBWEGS Il Premio Gnther Obwegs consiste in una pergamena e un premio in denaro fino a EUR 5.000,00. La decisione sullentit del premio in denaro spetta alla Bundesleitung previa consultazione con il comitato scientifico. In casi eccezionali, il Premio Gnther Obwegs pu essere conferito a pi relazioni di carattere scientifico.

1.2

2. 2.1

2.2

3. 3.1

3.2

4. 4.1

CONDIZIONI PER LA PARTECIPAZIONE Potranno partecipare al Premio Gnther Obwegs tutte le relazioni a carattere scientifico presentate entro il 31 gennaio di ciascun anno presso il Bundesbro del Sdtiroler Schtzenbund, Schlernstrae 1 (Waltherhaus), 39100 Bolzano/Bozen, allattenzione del Landeskommandant del Sdtiroler Schtzenbund. Vanno inoltre inclusi: (a) (b) una copia cartacea della relazione; una copia elettronica della relazione (formato PDF) (da inviarsi per e-mail allindirizzo info@schuetzen.com); il curriculum dellautore (in caso di lavori di gruppo: i curricula di tutti gli autori con indicazione dellautore principale); una dichiarazione privacy, firmata da tutti gli autori (disponibile sul sito www.iatz.org/premio-obwegs).

(c)

(d)

4.2 4.3 5. 5.1

Le relazioni potranno essere redatte in lingua tedesca, italiana o inglese. Una relazione che stata presentata una volta non potr essere ripresentata. COMITATO SCIENTIFICO Il comitato scientifico composto di esponenti del mondo accademico e pubblico nominati dalla Bundesleitung del Sdtiroler Schtzenbund; un posto del comitato scientifico riservato per i membri della famiglia Obwegs. Il comitato scientifico consta di almeno cinque persone. Non previsto un limite massimo. Presidente di diritto del comitato scientifico il Landeskommandant del Sdtiroler Schtzenbund in carica. Le riunioni del comitato scientifico saranno convocate dal Landeskommandant. I membri del comitato scientifico hanno autonomia decisionale e non sono subordinati a disposizioni.

5.2 5.3

5.3

Le consultazioni del comitato scientifico sono moderate dal Landeskommandant o da una persona incaricata da questultimo. Le riunioni non sono pubbliche. Possono partecipare degli ospiti previo consenso del Landeskommandant. Tutti i partecipanti alle riunioni del comitato scientifico sono obbligati a mantenere il silenzio sulle modalit e i contenuti delle riunioni stesse. Il comitato scientifico in numero legale se sono presenti alla riunione almeno tre membri nonch il Landeskommandant. Ogni membro esprime un voto. I membri impossibilitati a partecipare ad una riunione possono comunicare al Landeskommandant il loro voto per iscritto. Il comitato scientifico delibera a maggioranza semplice. In caso di parit dei voti decisivo il voto del Landeskommandant. Il comitato scientifico non tenuto a comunicare raccomandazioni alla Bundesleitung. Una eventuale raccomandazione del comitato scientifico va motivata per iscritto. Il lavoro del comitato scientifico non remunerato. Sono comunque rimborsate le spese di viaggio e di alloggio. I membri del comitato scientifico possono essere nominati e licenziati esclusivamente dalla Bundesleitung. CONSULENTI ESTERNI La Bundesleitung del Sdtiroler Schtzenbundes potr inoltre nominare consulenti esterni, che non sono parte del comitato scientifico e che si potranno esprimere su singole relazioni a loro sottoposte. I pareri dei consulenti esterni non sono vincolanti per il comitato scientifico. I consulenti esterni hanno autonomia decisionale e non sono subordinati a disposizioni. Inoltre, i consulenti esterni non sono obbligati a rendere un parere. Su richiesta die consulenti esterni i relativi pareri dovranno essere resi pubblici durante la cerimonia per lassegnazione del premio. Il lavoro dei consulenti esterni non remunerato.

5.4

5.5

5.6

6.

7.

MANCATO CONFERIMENTO DEL PREMIO GNTHER OBWEGS Nel caso in cui non sia presentata alcuna relazione, o qualora le relazioni presentate non siano ritenute meritevoli di premiazione dal comitato scientifico o della Bundesleitung, il conferimento del Premio Gnther Obwegs rinviato allanno successivo.

8.

VERSIONI DEL PRESENTE REGOLAMENTO / LINGUA Questo regolamento redatto in lingua tedesca e italiana. In caso di contraddizioni tra la versione in lingua italiana e quella in lingua tedesca hanno la precedenza le indicazioni contenute nella versione tedesca.

9.

CASI ECCEZIONALI / MODIFICHE AL REGOLAMENTO La Bundesleitung del Sdtiroler Schtzenbund ha diritto a disciplinare tutti i casi non contemplati dal presente regolamento a livello di contenuto o di forma. La Bundesleitung ha inoltre diritto ad apportare modifiche al presente regolamento nonch a fare eccezioni in particolari casi motivati. La Bundesleitung ha autorit decisionale in merito a tutti i chiarimenti eventualmente necessari, laddove ci non sia possibile in base al presente regolamento.

PREMIO GNTHER OBWEGS COMITATO SCIENTIFICO

Prof. Dott. Beniamino Caravita di Toritto Ordinario di Istituzioni di Diritto Pubblico nella Facolt di Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione dellUniversit La Sapienza di Roma; Direttore responsabile della Rivista telematica federalismi.it (www.federalismi.it), membro del Comitato dei Saggi del Governo Letta.

Dott. Bruno Hosp Gi Assessore Provinciale per la scuola e la cultura tedesca, gi Landeskommandant del Sdtiroler Schtzenbund.

Prof. Dott. Dott. h.c. Reinhard Olt

Professore presso lUniversit di lingua tedesca Andrssy Gyula di Budapest, Dr. honoris causa e Professore dellUniversit Lornd Etvs (ELTE) di Budapest; gi corrispondente politico della Frankfurter Allgemeinen Zeitung per lAustria, lUngheria, la Slovacchia e la Slovenia, con sede a Vienna.

Prof. Dott. Peter Pernthaler Gi Ordinario presso lIstituto di Diritto Pubblico e Scienze Politiche (adesso: Istituto di Diritto Pubblico, Diritto Finanziario e Scienze Politiche) dellUniversit di Innsbruck gi direttore dellIstituto di Ricerca sul Federalismo (Institut fr Fderlismusforschung) (adesso: Istituto per il Federalismo (Institut fr Fderalismus))/Innsbruck.

DDr. Herwig van Staa Presidente del consiglio regionale (Landtag) della regione (Bundesland) Tirolo, gi Professore e Direttore dellIstituto per la agricoltura alpina dellUniversit di Innsbruck, gi sindaco della citt di Innsbruck.

Major Elmar Thaler Landeskommandant del Sdtiroler Schtzenbund.

DDr. Franz Watschinger Avvocato a Innsbruck, gi assistente del Prof. Peter Pernthaler presso lIstituto di Diritto Pubblico e Scienze Politiche (adesso: Istituto di Diritto Pubblico, Diritto Finanziario e Scienze Politiche).

Come rappresentante della famiglia Obwegs: Dott.ssa Eva Klotz Consigliere provinciale, capogruppo del movimento Sd-Tiroler Freiheit Freies Bndnis fr Tirol.

PREMIO GNTHER OBWEGS CONSULENTI ESTERNI

Prof.ssa Dott.ssa Stefania Baroncelli Professoressa di Diritti Pubblico, Diritto Comunitario e Diritto Amministrativo presso la Libera Universit di Bolzano.

Prof. Dott. Roberto Farneti Professore di Scienze Politiche, Teoria Politica e Storia delle Idee Politiche presso la Libera Universit di Bolzano.

Prof.ssa Dott.ssa Esther Happacher Professoressa di Diritto Pubblico e Diritto dellAutonomia presso lUniversit di Innsbruck.

Prof. Dott. Walter Obwexer Professore di Diritto Comunitario, Diritto Internazionale e Relazioni Internazionali presso lUniversit di Innsbruck.

Senatore Prof. Dott. Francesco Palermo Professore di Diritto Pubblico Comparato presso lUniversit degli Studi di Verona, direttore dell'Istituto di Federalismo e Regionalismo dellEURAC di Bolzano, gi consigliere dellAlto Commissario della OSCE per le minoranze nazionali, Senatore.

PREMIO GNTHER OBWEGS ARGOMENTI PROPOSTI DAL SDTIROLER SCHTZENBUND

PREAMBOLO

A.

FINALIT Mediante questo opuscolo il Sdtiroler Schtzenbund intende fornire spunti di riflessione per relazioni scientifiche (tesi di laurea, tesi di dottorato, tesine etc.) che potranno essere presentate ai fini del Premio Gnther Obwegs. I seguenti argomenti non rappresentano un numero chiuso. Relazioni che trattino argomenti che non sono inclusi in questo opuscolo saranno ugualmente ammesse al Premio Gnther Obwegs. Saranno ammesse, ovviamente, anche relazioni che trattino pi di uno dei seguenti argomenti.

B.

PREMIO GNTHER OBWEGS Il Sdtiroler Schtzenbund riconoscer, la prima volta nel 2015, alla miglior relazione presentata il Premio Gnther Obwegs, che dotato con un premio in denaro fino a EUR 5.000,00. La valutazione delle relazioni affidata ad un comitato scientifico composto di esponenti del mondo accademico e pubblico. Per ulteriori informazioni si prega di prendere visione del sito www.iatz.org/premio-obwegs.

C.

CRITERI Ai fini della partecipazione al premio Gnther Obwegs , generalmente, ammessa ogni relazione incentrata su temi che riguardano il futuro del Sudtirolo. Il Sdtiroler Schtzenbund si augura comunque che le relazioni possano trattare questioni pratiche susseguenti ad una ipotizzata secessione del Sudtirolo dallItalia, in quanto ci, ad avviso del Sdtiroler Schtzenbund, darebbe un apporto importante alla discussione politica in Sudtirolo. Per questo motivo il Sdtiroler Schtzenbund propone di seguito una serie di argomenti che potrebbero essere oggetto di relazioni scientifiche. Ai fini di questo opuscolo vengono proposti tre scenari:

(a) (b) (c)

uno Stato Libero ed Indipendente del Sudtirolo; una regione austriaca (Bundesland) Sudtirolo; una regione austriaca (Bundesland) del Tirolo unito (Est,- Nord- e Sudtirolo, eventualmente anche con la partecipazione del Trentino).

ARGOMENTI 1. 1.1 STATO LIBERO INDIPENDENTE DEL SUDTIROLO Dal referendum allo Stato Libero Indipendente (a) Quali atti formali sarebbero necessari per realizzare un referendum per lindipendenza nel rispetto del diritto internazionale? Quali sarebbero gli organi locali chiamati a compiere gli atti necessari per la costituzione e il riconoscimento internazionale dello Stato Libero? Chi sarebbe chiamato a proclamare ufficialmente la dichiarazione di indipendenza?

(b)

1.2

Argomenti di diritto costituzionale (a) Analisi critica della bozza per una costituzione dello Stato Libero del Sudtirolo elaborata in marzo 2012 dal Prof. Peter Pernthaler. Tutela delle minoranze etniche in uno Stato Libero? Suddivisione del territorio dello Stato Libero in cantoni autonomi come in Svizzera? Diritto di voto nello Stato Libero, con particolare riguardo alla tutela delle minoranze etniche? Diritto di cittadinanza nello Stato Libero: doppie cittadinanze o legislazione restrittiva? Differenze, effetti positivi e negativi dei due modelli? Quali sarebbero gli accordi da prendere con lItalia relativamente a possibili diritti di opzione in relazione alla cittadinanza italiana? Toponomastica nello Stato Libero? Possibilit di introdurre forme di democrazia diretta? Quali potrebbero essere i modelli pi opportuni?

(b) (c)

(d)

(e)

(f) (g)

1.3

Politica Estera (a) (b) Riconoscimento internazionale dello Stato Libero? Rapporti con lItalia: quali potrebbero essere i vantaggi e gli svantaggi per lItalia di una secessione del Sudtirolo? Quali effetti avrebbe una opposizione dellItalia alle tendenze secessioniste sudtirolesi? Rapporti con Austria e Svizzera? Rapporti con UE, NATO, Nazioni Unite e altre organizzazioni internazionali? Quali vincoli ed obblighi dellItalia derivanti da trattati internazionali passerebbero ad uno Stato Libero del Sudtirolo? Lo Stato Libero del Sudtirolo da considerarsi un successore nei trattati internazionali dellItalia o potrebbe cominciare ex novo? Rappresentanza diplomatica dello Stato Libero del Sudtirolo allEstero? Come potrebbe avvenire il recepimento dellacquis communautaire?

(d) (e) (f)

(g) (h) 1.4

Politica interna, Difesa, Giustizia, Pubblica Amministrazione (a) (b) (c) Come potrebbero essere strutturati Forze Armate e Polizia? Come potrebbe essere gestita la politica di immigrazione? Quale sistema legale dovrebbe essere applicato per il diritto civile e penale? Quali effetti avrebbe il recepimento del diritto italiano o del diritto austriaco o di parti di tali diritti? Quali potrebbero essere gli strumenti per un recepimento di tali diritti? Come si gestiscono i rapporti giuridici in essere alla data dellindipendenza? Come potrebbero essere regolati i diritti di propriet dello Stato italiano e di altri enti pubblici italiani (Regione, Aziende Pubbliche)? Potrebbero nascere degli obblighi di risarcimento per lo Stato Libero? Giurisdizione: quali organi di giustizia sarebbero necessari e come dovrebbero essere composti per garantire unadeguata tutela delle minoranze etniche?

(d)

(e)

Come potrebbe essere gestita lassunzione di giudici gi in carica e assunti in base a concorsi pubblici? Cosa succederebbe per i procedimenti giudiziari in corso? (f) Quali cambiamenti si verificherebbero per avvocati e notai? adeguamenti delle libere professioni sarebbero necessari/auspicabili? Quali

1.5

Politica economica, sociale e fiscale, commercio con lEstero (a) (b) (c) Come potrebbe essere organizzata una politica energetica indipendente? Come potrebbe essere gestita lAutostrada del Brennero? Come potrebbe essere gestita una politica economica indipendente, anche tenendo conto di esperienze di altri Stati europei (p.es. Liechtenstein, Andorra, Lussemburgo)? Quali conseguenze avrebbe unappartenenza conseguenze invece avrebbe unuscita dallEuro? allArea Euro, quali

(d)

(e)

Quali opportunit comporterebbe una politica fiscale incentrata su imposte molto contenute (p.es., introduzione di una flat tax)? Come saranno regolati i crediti derivanti da pensioni verso lItalia? Quali conseguenze avrebbe la costituzione di uno Stato Libero sul progetto della Galleria di Base del Brennero? Come potrebbero essere organizzate lAutorit di vigilanza bancaria e finanziaria nonch le Autorit di vigilanza sulla concorrenza e sulla privacy in uno Stato Libero? Quali opportunit e quali rischi nascerebbero nei rapporti commerciali con lestero? Cosa succederebbe alle concessioni statali? Lo Stato Libero sarebbe vincolato da contratti di concessione stipulati dallItalia? Sarebbero possibili richieste di risarcimento?

(f) (g)

(h)

(i)

(j)

1.6

Sistema educativo, scuola, universit (a) Quali modifiche sarebbero necessarie nel sistema educativo? Quali modifiche sarebbero opportune riguardo alle scuole tedesche, italiane e ladine? Quali opportunit avrebbe la Libera Universit di Bolzano in uno Stato Libero?

(b) 1.7

Turismo, agricoltura (a) Quali conseguenze avrebbe unindipendenza del Sudtirolo sul turismo, in particolare sul marketing? Come potrebbero essere organizzati i sussidi per lagricoltura in uno Stato Libero? Quali altre conseguenze avrebbe unindipendenza del Sudtirolo sul settore dellagricoltura?

(b)

2. 2.1

REGIONE AUSTRIACA (BUNDESLAND) SUDTIROLO Dal Referendum alla riunificazione con lAustria (a) Quali atti sarebbero necessari per realizzare un referendum per la riunificazione con lAustria nel rispetto del diritto internazionale? Quali sarebbero gli organi locali chiamati a compiere gli atti necessari per la riunificazione con lAustria? Quali atti dovrebbe compiere lAustria per realizzare la riunificazione con il Sudtirolo?

(b)

(c)

2.2

Argomenti di diritto costituzionale (a) Sarebbe auspicabile una costituzione regionale prendendo spunto dalla costituzione del Nordtirolo? Quali sarebbero i principi della costituzione austriaca che dovrebbero essere rispettati? Quali peculiarit sarebbero da rispettare nel caso del Sudtirolo? Come sono ripartite le competenze tra Federazione (Bund) e regioni (Bundeslnder) in Austria? Confronto tra le competenze attuali del Sudtirolo e delle regioni (Bundeslnder) austriache. In che forma potrebbe essere riformato il federalismo austriaco in occasione della riunificazione, p.es. con un conferimento di ulteriori competenze alle regioni (Bundeslnder)? Quali competenze dovrebbero restare a Vienna? Quali sarebbero le modifiche necessarie alla costituzione austriaca per ottenere questo risultato? Come cambierebbe il rapporto tra federazione (Bund) e regioni (Bundeslnder)? Come potrebbe essere regolata la tutela della minoranza italiana e ladina in una regione (Bundesland) Sudtirolo? Come potrebbe essere regolata la rappresentanza della minoranza italiana e ladina nel parlamento austriaco (Nationalrat)? Quali impatti avrebbe una riunificazione sulla composizione del parlamento austriaco (Nationalrat) e della camera delle regioni austriache (Bundesrat)?

(b)

(c)

(d)

(e)

(f)

(g)

Come potrebbe essere regolata la toponomastica della regione (Bundesland) Sudtirolo? Sarebbe opportuno prevedere una doppia cittadinanza italiana/austriaca sia per i sudtirolesi tedeschi e ladini che per i sudtirolesi italiani?

(h)

2.3

Politica Estera (a) Quali impatti potrebbe avere una opposizione dellItalia alla riunificazione del Sudtirolo con lAustria? Rapporti con lItalia: sarebbe auspicabile un ruolo dellItalia come potenza tutelatrice per la minoranza italiana? Cosa succederebbe ai vari trattati internazionali dellItalia e dellAustria (p.es., trattati circa la costituzione di organizzazioni internazionali)? Troveranno applicazione sul territorio del Sudtirolo i trattati internazionali dellAustria, mentre quelli dellItalia perderanno ogni efficacia?

(b)

(c)

2.4

Politica interna, Difesa, Giustizia, Pubblica Amministrazione (a) Quali conseguenze avrebbe lintroduzione del diritto austriaco sul sistema giudiziario (incluso lavvocatura e il notariato) e sulla Pubblica Amministrazione del Sudtirolo? Quali conseguenze avrebbe lintroduzione del diritto austriaco sui rapporti giuridici esistenti? Come potrebbe essere regolato luso della madrelingua avanti ai tribunali austriaci, tenendo conto di unadeguata tutela delle minoranze italiane e ladine? Come potrebbe essere regolato luso della madrelingua avanti alla Pubblica Amministrazione di una regione (Bundesland) Sudtirolo? Cosa succederebbe al demanio pubblico dello Stato italiano in Sudtirolo? Come potrebbe essere gestito il trasferimento dei pubblici impiegati dellattuale Pubblica Amministrazione sudtirolese nella Pubblica

(b)

(c)

(d)

(e) (f)

Amministrazione austriaca/della regione (Bundesland) Sudtirolo? Cosa avverrebbe per gli impiegati statali in Sudtirolo (p.es. Polizia, Banca dItalia, INPS)? (g) (h) Sarebbe possibile esonerare italiani e ladini dallobbligo di leva? Come potrebbe essere regolato luso della madrelingua nellesercito austriaco? Come potrebbe essere riorganizzata la Pubblica Amministrazione del Sudtirolo (p.es. Bezirkshauptmannschaften)?

(i)

2.5

Politica economica, sociale e fiscale, commercio con lEstero (a) (b) Come potrebbe essere gestita lAutostrada del Brennero? Quali conseguenze avrebbe la costituzione di uno Stato Libero sul progetto della Galleria di Base del Brennero? Quali sussidi per le imprese esistono in Austria? Come potrebbe intervenire in tale contesto una regione austriaca (Bundesland) Sudtirolo? Quali conseguenze avrebbe una partecipazione del Sudtirolo al conguaglio finanziario delle regioni (Bundeslnder) austriache (Lnderfinanzausgleich)? Come potrebbe essere regolato il problema delle pensioni tra Austria e Italia? Cose succederebbe aldemanio statale italiano e al demanio della Regione in caso di una riunificazione con lAustria? Sarebbe ipotizzabile un obbligo di risarcimento dellAustria a favore dellItalia? Cosa succederebbe alle concessioni statali? Tali concessioni passerebbero allAustria? Sarebbe ipotizzabile un obbligo di risarcimento dellAustria a favore dellItalia?

(c)

(d)

(e) (f)

(g)

2.6

Sistema educativo, scuola, universit (a) Quali sarebbero le conseguenze per il sistema educativo del Sudtirolo in caso di introduzione del sistema austriaco? Quali competenze in materia di scuola ed universit rimarrebbero al Sudtirolo? Quali sussidi esistono in Austria per gli studenti? Come sono regolate le competenze tra stato federale (Bund) e regioni (Bundeslnder)? Quale ruolo potrebbe avere luniversit di Bolzano in una regione (Bundesland) Sudtirolo?

(b)

(c)

(d)

2.7

Turismo, agricoltura (a) Quali conseguenze avrebbe una riunificazione con lAustria sul turismo, in particolare sul marketing? Quali sussidi per lagricoltura esistono in Austria? Come sono regolate le competenze tra stato federale (Bund) e regioni (Bundeslnder)? Quali altre conseguenze avrebbe una riunificazione con lAustria nel settore dellagricoltura?

(b)

3. 3.1

REGIONE AUSTRIACA (BUNDESLAND) DEL TIROLO UNITO Dal Referendum alla riunificazione con lAustria (a) Quali atti formali sarebbero necessari per realizzare un referendum per la riunificazione con lAustria nel rispetto del diritto internazionale? Quali sarebbero gli organi locali chiamati a compiere gli atti necessari per la riunificazione con Est- e Nordtirolo? Quali atti dovrebbe compiere lAustria, quali atti il consiglio regionale (Landtag) del Est- e Nordtirolo per realizzare la riunificazione con il Sudtirolo? Quali atti dovrebbe compiere la giunta provinciale del Sudtirolo?

(b)

(c)

3.2

Argomenti di diritto costituzionale (a) Come dovrebbe essere modificata ed integrata la costituzione regionale (Landesverfassung) del Est- e Nordtirolo? Come potrebbe essere garantita la tutela delle minoranze italiane e ladine? Quale legge elettorale potrebbe essere applicata? Come potrebbe essere regolato lo status di Bolzano quale ex-capitale provinciale del Sudtirolo? Sarebbe ipotizzabile una suddivisione degli organi amministrativi tra Bolzano e Innsbruck (come avviene in Germania tra Bonn e Berlino)? Oppure sarebbe ipotizzabile la creazione di altre istituzioni a Bolzano, come la camera di commercio tirolese o i tribunali tirolesi? Come potrebbe essere regolata una toponomastica del Tirolo unito? Quali impatti avrebbe una riunificazione del Tirolo sul parlamento (Nationalrat) e sulla camera delle Regioni (Bundesrat) dellAustria?

(b) (c) (d)

(e) (f)

3.3

Politica Estera (a) Quali impatti potrebbe avere una opposizione dellItalia alla riunificazione del Sudtirolo con lAustria? Rapporti con lItalia: sarebbe auspicabile un ruolo dellItalia come potenza tutelatrice per la minoranza italiana? Cosa succeder con i vari trattati internazionali dellItalia e dellAustria (p.es. trattati circa la costituzione di organizzazioni internazionali)? Troveranno applicazione sul territorio del Sudtirolo i trattati internazionali dellAustria, mentre quelli dellItalia perderanno ogni efficacia?

(b)

(c)

3.4

Politica interna, Difesa, Giustizia, Pubblica Amministrazione (a) Quali conseguenze avrebbe lintroduzione del diritto austriaco sul sistema giudiziario (incluso lavvocatura e il notariato) e sulla Pubblica Amministrazione del Sudtirolo? Come potrebbe essere gestito il trasferimento dei pubblici impiegati dellattuale Pubblica Amministrazione sudtirolese nella Pubblica Amministrazione austriaca/della regione (Bundesland) Sudtirolo? Cosa avverrebbe per gli impiegati statali in Sudtirolo (p.es. Polizia, Banca dItalia, INPS)? Come potrebbe essere regolato luso della madrelingua avanti a tribunali e alla Pubblica Amministrazione del Tirolo unito? Luso dellitaliano e del ladino potrebbe essere limitato alla parte meridionale del Tirolo unito oppure dovrebbe essere esteso a tutto il territorio regionale? Sarebbe possibile esonerare italiani e ladini dallobbligo di leva? Come potrebbe essere regolato luso della madrelingua nellesercito austriaco?

(b)

(d)

(e) (f)

3.5

Politica economica, sociale e fiscale, commercio con lEstero (a) Come potrebbe essere gestita lAutostrada del Brennero?

(b)

Quali conseguenze avrebbe la costituzione di uno Stato Libero sul progetto della Galleria di Base del Brennero? Quali sussidi per le imprese esistono in Austria? Come potrebbe intervenire in tale contesto una regione austriaca (Bundesland) Sudtirolo? Quali conseguenze avrebbe una partecipazione del Sudtirolo al conguaglio finanziario delle regioni (Bundeslnder) austriache (Lnderfinanzausgleich)? Come potrebbe essere regolato il problema delle pensioni tra Austria e Italia? Cose succederebbe al demanio statale italiano e al demanio della Regione in caso di una riunificazione con lAustria? Sarebbe ipotizzabile un obbligo di risarcimento dellAustria a favore dellItalia? Cosa succederebbe alle concessioni statali? Tali concessioni passerebbero allAustria? Sarebbe ipotizzabile un obbligo di risarcimento dellAustria a favore dellItalia?

(c)

(d)

(e) (f)

(g)

3.6

Sistema educativo, scuola, universit (a) Quali impatti avrebbe una riunificazione sul sistema scolastico del Sudtirolo?

(b)

Quali modifiche al sistema scolastico sarebbero necessarie/auspicabili? Sarebbe opportuno estendere linsegnamento dellitaliano alEst- e Nordtirolo?

(c)

Quali sussidi esistono in Austria per studenti? Come sono regolate le competenze tra stato federale (Bund) e regioni (Bundeslnder)?

(d)

Quale ruolo potrebbe avere luniversit di Bolzano nel Tirolo unito?

3.7

Turismo, agricoltura (a) Quali conseguenze avrebbe una riunificazione del Tirolo sul turismo, in particolare sul marketing? Quali sussidi per lagricoltura esistono in Austria? Come sono regolate le competenze tra stato federale (Bund) e regioni (Bundeslnder)? Quali altre conseguenze avrebbe una riunificazione con lAustria nel settore dellagricoltura?

(b)