Sei sulla pagina 1di 2

Relazione cibi e patologie (dieta dr.

Mozzi)
Alimenti cereali con il glutine broncopolmoniti fibromialgie tumore ai polmoni anemia glaucoma alllergie alle graminacee Patologie che si possono sviluppare artrite reumatoide artrosi deformante alle mani morbo di Crohn celiachia polipi nasali rinite ipertrofica Gruppi Sanguigni tutti tutti tutti B tutti tutti tutti 0, A, AB 0, A, AB diverticoli e polipi intestinali tutti emorroidi, endometriosi tutti infertilit, osteoporosi tutti tonsillite, adenoidi tutti rinite ipertrofica tutti tumori al cervello tutti tumori apparato riproduttivo tutti vista, cataratta tutti

cereali con e senza glutine, cereali con e senza glutine, e lo zucchero di canna latte, yogurt, formaggi (anche di pecora e capra)*

retinite pigmentosa allergia all' ambrosia

fegato (gamma gt )

alllergie alle graminacee astigmatismo acne artrosi deformante ai piedi calcoli biliari e ai reni cataratta congiuntivite demenza senile diplopia polipi nasali

allergia all' ambrosia strabismo alzheimer cheratocono distacco della retina maculopatia otiti ragade anali, fistole, varici anemie diabete

Latte in polvere cereali con e senza glutine, (frutta e zuccheri **)

diabete infantile colesterolo alto depressione ipertensione diastolica leucemie russare depressione dolori alla cervicale endometriosi gotta influenze invernali cheratocono emorroidi ipertensione sistolica gotta gastrite tossi e bronchiti calcoli biliari e ai reni pancreatite emorroidi coliti dolori alla cervicale apparato genitale diabete endometriosi tiroide tremori (parkinson) e crampi fegato (steatosi) fegato (morbo di gilbert) glaucoma grave sindrome di Sjgren

tutti tutti tutti tutti tutti tutti tutti tutti tutti 0 tutti fegato (transaminasi) sfoghi sulla pelle tutti tutti tutti A, AB 0, A, AB 0, A, AB B, A B, A gastrite emorroidi A, AB 0 0 0, A, AB A, B, AB B

frutta e zuccheri **

artrosi deformante dolori articolari endometriosi

formaggi, maiale e derivati

congiuntivite ragade anali, fistole trigliceridi alti tumore allo stomaco pericardite tunnel carpale alopecia areata tumore alla prostata infiammazioni ai genitali ragade anali, fistole gastrite, ulcera tic nervoso

carne rossa (manzo, vitello ecc.) arance, mandarini e mandaranci

fegato (transaminasi) versameneto pleurico

pomodoro

peperoncino aglio the verde, caff the nero integratori di magnesio, calcio e ferro nocciole

validi per carenza generale (non sono adatti al gr. 0) fegato (transaminasi)

* con patologia conclamata ** incluso gli edulcoranti

File: Note sulle patologie 2

29/11/2013

Note generali (dieta dr. Mozzi)


La dieta indicata nel libro preventiva sulla salute e riferita in linea di massima a persone che godono buona salute. Mentre in presenza di patologie alcuni alimenti (anche se consentiti) andranno eliminati, in particolare, sono i latticini e derivati (tutti incluso quelli di capra), cereali come riso e il miglio e tutti gli zuccheri incluso la frutta. Un' alimentazione non tollerata dal proprio grs, scatena una delle patologie potenziali che sono scritte nel nostro DNA, In presenza di una patologia conclamata, la dieta diventa ancora pi selettiva, anche poche molecole di un' alimento non tollerato, pu scatenare una ricaduta della patologia stessa. Anche un' alimento che teoricamente compatibile con il nostro grs, potrebbe risultare intollerante (caso raro ma possibile) Ricerca del cibo non tollerato mediante il diario alimentare un metodo valido per eliminare ci che non ci fa bene. Si opera nel seguente modo: 1 - alla comparsa di una reazione immunitaria, annotate tutti gli alimenti che avete ingerito nel pasto precedente. 2 - nel pasto successivo, ingerite un solo alimento tra quelli del pasto precedente e annotate i risultati nelle ore successive. 3 - se i risultati sono negativi, procedete con il test provando uno per uno, tutti gli alimenti del pasto incriminato. 4 - quando avete trovato l'alimento intollerante, ripetete il test con questo alimento per altre due o tre volte a conferma del risultato ottenuto. 5 - dopo la conferma positiva del punto 4, fate un pasto completo esattamente uguale a quello incriminato escludendo l'alimento che vi ha causato l' intolleranza e se non ci sono reazioni, ripetete quest' ultimo pasto a conferma del risultato ottenuto. NB: per il grs AB, il tempo di reazione pi lungo, quindi probabile che si debba saltare un pasto per avere dei risultati. Gli alimenti combinati in modo errato e ingeriti nello stesso pasto, (pur essendo alimenti singolarmente corretti), spesso sono causa di cattiva digestione procurando infiammazioni che nel tempo sviluppando patologie pari agli alimenti non compatibili al proprio grs.

Prugna secca con il nocciolo: ottima come decongestionante del naso chiuso e dello stomaco. Valido per gr. A, B e AB Mandorle, noci, nocciole: ottimi come decongestionante del naso chiuso e dello stomaco. Valido per gr. 0

File: Note sulle patologie 2

29/11/2013