Sei sulla pagina 1di 3

COSTITUZIONE DI USUFRUTTO A TITOLO ONEROSO (da redigere con atto notarile) Il Signor _______________, nato a _______________, il _______________, residente

a _______________, C.F. _______________, costituisce a favore del Signor _______________, nato a _______________, il _______________, residente a _______________, C.F. _______________, che accetta, usufrutto generale, per la durata di anni _______________ cio dal _______________ al _______________ sul seguente immobile: _______________ casa di civile abitazione sita in _______________, via _______________, distinta nel Catasto Urbano del Comune stesso con il mappale n. _______________ e cos coerenziata _______________. La concessione dell'usufrutto dell'unit immobiliare sopra indicata fatta a titolo oneroso. Il corrispettivo di tale costituzione stato convenuto in L. _______________, che il Signor _______________ versa in contanti al Signor _______________, che ritira la somma stessa rilasciandone ampia quietanza liberatoria. L'usufrutto viene costituito ai seguenti patti e condizioni: 1) Il Signor _______________ ha diritto di godere dell'immobile sopra descritto ma deve rispettare la destinazione economica. 2) Nel godimento dell'immobile il Signor _______________ dovr usare la diligenza del buon padre di famiglia. 3) Il Signor _______________ verr immesso nel processo dell'immobile sopra descritto solo dopo che si sar provveduto all'inventario, alla cui redazione le parti procederanno di comune accordo e con l'ausilio di tecnici di fiducia entro il _______________. 4) A garanzia della restituzione dell'immobile nello stato che sar descritto nell'inventario nonch degli altri obblighi imposti all'usufruttuario dalla legge o dal presente contratto e cos fino alla concorrenza di complessive L. _______________, il Signor _______________ dichiara di acconsentire come acconsente a che su richiesta di chiunque venga iscritta a favore del Signor _______________, che accetta, convenzionale ipoteca sui seguenti immobili di sua propriet _______________ (descrizione degli stessi), obbligandosi alla rinnovazione di detta ipoteca alla scadenza del ventennio, qualora l'usufrutto ancora sussistesse, sotto comminatoria

dell'estinzione immediata dell'usufrutto stesso, in caso di mancato rinnovo della ipoteca. 5) Il Signor _______________ non conseguir il possesso dei beni prima di aver adempiuto agli obblighi di cui ai punti sub 3-4.

6) Le spese e in genere gli oneri relativi alla custodia e amministrazione ordinaria dell'immobile saranno a carico del Signor _______________. 7) Saranno pure a carico del Signor _______________ le spese rese necessarie dall'inadempimento degli oneri di ordinaria manutenzione. 8) Le riparazioni straordinarie sono a carico del Signor _______________ e si intendono quelle elencate nell'art. 1005 c.c. 9) Qualora il Signor _______________ si rifiutasse di eseguire le riparazioni poste a suo carico o ne ritardasse l'esecuzione senza giusto motivo, sar facolt dell'usufruttuario di farle eseguire a proprie spese salvo rimborso delle spese alla fine dell'usufrutto senza interessi. 10) Le parti sono tenute a pagare le imposte e gli altri pesi posti a loro carico dalla legge.

11) Al Signor _______________ fatto espresso divieto di cedere il diritto di usufrutto.

12) Il Signor _______________ potr stipulare contratti di locazione previa comunicazione al nuovo proprietario. 13) Il diritto di usufrutto si estinguer anche anteriormente alla scadenza del termine pattuito con la morte del Signor _______________ ed in tutte le ipotesi previste dagli artt. 1014 e 1015 c.c. 14) Il costituente Signor _______________ presta la garanzia di legge circa la disponibilit del diritto di usufrutto e la libert dello stesso da ipoteche, trascrizioni pregiudizievoli, pesi ed oneri. 15) Per tutto quanto non espressamente previsto dal presente atto si fa riferimento alle leggi previste in materia ed al Codice Civile. 16) Il Signor _______________ provveder alla trascrizione del presente atto costitutivo del diritto di usufrutto ai sensi dell'articolo 2643 n. 2 c.c. 17) Le spese della presente scrittura privata e quelle successive, comprese quelle notarili di autenticazione delle sottoscrizioni delle parti, sono a carico del Signor _______________

18) Il Signor _______________ non potr apportare n modifiche n tanto meno migliorie ed addizioni senza il consenso scritto del Signor _______________ e previe le prescritte autorizzazioni amministrative. Al termine del presente contratto il Signor _______________ non dovr prelevare le eventuali migliorie ed addizioni apportate nell'unit immobiliare ed in deroga agli artt. 985 e 986 c.c. espressamente rinuncia sin d'ora a ogni qualsivoglia indennit. 19) Le parti per ogni e qualsiasi controversia eleggono il loro domicilio il Signor _______________ presso la sua residenza ed il Signor _______________ presso

l'appartamento oggetto del presente contratto. Foro competente viene eletto concordemente quello di _______________.

IL CONCEDENTE _______________ L USUFRUTTUARIO _______________