Sei sulla pagina 1di 30

OUR GRAMMAR eBOOK

(Informal notes on technical English)

Elettronica 1
L'elettronica un ramo dell'ingegneria e della fisica. Si tratta di emissione. il comportamento e gli effetti degli elettroni per la generazione, trasmissione, ricezione e archiviazione delle informazioni. Queste informazioni possono essere segnali audio in una radio. Images (segnale video) su uno schermo televisivo. O numeri e altri dati in un computer. I sistemi elettronici sono importanti nella comunicazione, intrattenimenti e sistemi di controllo. I circuiti elettronici sono costituiti da interconnessioni di componenti elettronici, al centro dei quali si trovano i semiconduttori, i transistor, fatti di silicio o germanio, che sono costituiti da semiconduttori. I prodotti commerciali vanno dai sistemi radiotelefoni cellulari e videoregistratori ai supercomputer ad alte prestazioni e sofisticati sistema di armamenti. Nel settore industriale i dispositivi elettronici hanno portato a notevoli miglioramenti in termini di produttivit e qualit , per esempio, CAD strumenti facilitano la progettazione di parti complesse, come le ali degli aerei o strutture complesse come i circuiti integrati. Lo sviluppo della microelettronica ha avuto un forte impatto sul settore dell'elettronica. I componenti elettronici sono tenuti a fornire sempre maggiori prestazioni, mentre i circuiti elettronici continuano a !eneficio dalla miniaturizzazione.

Elettronica 2
L'industria elettronica crea, progetta, produce e vende dispositivi quali radio, televisori, impianti stereo, video giochi e computer e componenti quali semiconduttori, transistor e circuiti integrati. Nella seconda met dell" ## secolo, questa industria aveva due maggiori influenze. In primo luogo esso ha trasformato la nostra vita in fa!!riche, uffici e case$ in secondo luogo emerso come un settore economico chiave. %vanzamenti specifici includono$ & lo sviluppo delle comunicazioni satellitari e tecnologia spaziale la rivoluzione nel settore informatico che ha portato al personal computer & l'introduzione dei computer guidati da ro!ot nelle fa!!riche & sistema per memorizzare e trasmettere datti elettronicamente & sistemi radio per automo!ili, navi e altri veicoli & ausili di navigazione per aerei, piloti automatici, altimetri e radar per controllo del traffico Le applicazioni di ingegneria elettronica coprono quasi ogni aspetto della vita moderna$ l'industria coinvolge una vasta gamma di attivit . Applicazioni di ingegneria elettronica aerospaziale & automo!ilistico & !eni di consumo & difesa chimica & energia'potenza & am!ientale & apparecchiature per immagine & automazione industriale & strumentazione medica & petrolio e gas & farmaceutica ( semiconduttori & telecomunicazioni & trasporto Compiti dell"ingegneria elettronica progettare & sviluppare & diagnosticare & valutare & fa!!ricazione & riparazione & test Ingegneri elettronici sono molto ricercati, !en ricompensati e possono essere trovati in praticamente ogni ramo dell'industria e del commercio. )cco un estratto da una descrizione del lavoro per ingegnere elettronico

#empi presenti
$orma *resent simple + attivo + it receives passivo it is received *resent continuous + attivo + it is receiving passivo+ it is !eing received *resent perfect + attivo + it has received passivo+ it has !een received *resent perfect continuos + attivo + it has !een receiving passivo+ it has !een !eing received Nota$ il present perfect continuos passivo molto raro. %si I tempi presenti sono utilizzati per esprimere una gamma di significati. Il present continuous descrive$ ,- .n'azione che si svolge nel momento o nell'arco di tempo in cui si parla %t present /e are using plastic pac0aging. 1- .n'azione presta!ilita nel futuro Ne2t 3ear /e are !uilding a ne/ dept. Il present simple descrive$ .n'azione a!ituale o caratteristica 4o/ often do 3ou receive shipments5 Il present perfect descrive$ 1) .n'azione avvenuta in un momento non determinato del passato. Our contractor has !uilt a ne/ supporting /oll. 1- .n'azione iniziata nel passato e che continua nel presente. 6e have !een /or0ing in one this pro7ect since last 3ear

#empi passati
$orma *ast simple + attivo + it received passivo + it /as received *ast continuos + attivo + it /as receiving passivo + it /as !eing received *ast perfect + attivo + it had received passivo + it had !een received *ast perfect continuous + attivo + it had !een receiving passivo + it had !een !eing receiving

Nota$ Il past perfect continuous attivo non molto usato e il past perfect continuous passivo molto raro. %so 8utti i tempi passati sono usati per esprimere attivit in un momento definito nel passato. Il past simple descrive$ un attivit definita nel passato 8he stud3 of air!ags /as starded last 3ear. Il past continuous descrive$ un" azione che racchiude un"altra azione 6hile /e are stud3ing the air!ags, /e made a signicant discover3. 6hile our team /as stud3ing performance, another team /as loo0ing at the characteristics. Il past perfect descrive$ .n"azione che accaduta prima di un altra nel passato Our studies sho/ed ho/ /ell the equipment had performed. Nota$ .siamo I tempi passati con queste espressioni$ 9esterda3 3esterda3 morning' afternoon' evening Last last night ' /ee0 ' month ' 3ear %go one hour ' t/o /ee0s ' tree months ' four 3ears ago In in 1::; ' the ,<<:"s ' the ,< th centur3

$orma , Non si usa to dopo &ill o shall 8he results of the tests /ill !e read3 after the summer. 1 )" necessario il ver!o essere per formare il present continuous e la forma going to l am su!mitting it to the medical 7ournal after the summer. 6hen is *har)urop going to register the drug5 %si =uardare la differenza di significati tra le seguenti coppie di frasi$ I am going to upload the ne/ /e! page ne2t /ee0 >ho intenzione di farlo$ il futuro con going toI am uploading the ne/ page ne2t /ee0 >piano presta!ilito da fare$ futuro con il present continuous6e are going to digitize the pictures so that /e can upload tham to our /e!site. >a!!iamo intenzione di digitalizzarle$ futuro con going to8he digital pictures /ill !e uploaded to our /e!site on ,st ?une. >la data di caricamento un datto di fatto$ futuro con /ill'ote( , Il present continuous ha !isogno di una espressione di tempo futura per avere senso di futuro$ 8he /or0 stations are coming. >no/8he /or0 stat@ons are coming at the !eginning of ne2t /ee0. >in the future1 8ipiche espressioni del futuro sono$ tomorro/ morning' afternoon' evening ma tonight ne2t /ee0'month'3ear in t/o /ee0s'months'3ears in the shortlmedium'long term A La forma negativa di &ill e &on"t 8he results /on't !e read3 this /ee0.

$orma futura

Condizionale
$orma .na frase condizionale ha due proposizioni$ proposizione con if e la proposizione principale. Bi sono quattro principali tipi di frasi condizionali$ condizionale ,, 1, A e universale. Bondizionale I II III .niversale proposizione con if present simple past simple past perfect present simple proposizione principale futuro con /ill conditionale con /ould condizionale passato con /ould have present simple

Notare che le seguenti contrazioni sono comuni nel discorso$ 6ill&'ll. ad.es. I"ll /ould have&/ould"ve ad es. /e /ould"ve /ould'had&'d ad es. the3"d %si .siamo frasi condizionali per parlare del rapporto tra eventi e le loro conseguenze$ If our suve3 indicates the possi!ilit3 of oil >event-, then /e /ill do some drilling >consequence-. Bondizionale I Qui il parlante vede l"evento come una possi!ilit reale If the oil field is productive, /e /ill recover our e2ploration cost in a short time. Bondizionale II Qui il parlante vede l"evento come una possi!ilit remota If there /as a !lo/out, /e /ould evacuate the rig immediatl3. Bondizionale III Qui il parlante vede l"evento impossi!ile, cio non possono essere soddisfatte. If /e hadn"t made this find, /e /ould have lased out our tan0ers. .niversale Qui il parlante indica che la conseguenza segue sempre l"evento. If a roc0 is permea!le, it allo/s /ater or other fluids, such as oil, to pass through it.

Note$ 1) Queste espressioni significano CifD and Conl3 ifD$ provide'providing >that- on condition that so long as 2) Questi espressioni indicano che un evento futuro puE o non puE accadere. In case in the case of in the event that in the event of In case of corrosion, stop all activit3. )) .nless means Fif ....not" Go not return to the rig unless the supervisor gives instructions to do so.

$orma Gopo alcuni ver!i possiamo usare$ Her!i Iing o infinito J to. ad es. 6e /ill continue to automate the process. 6e /ill continue automating the process. 9ou should never tr3 to operate this machiner3 unless 3ou are /earing protective clothing. 9ou should never tr3 operating this machiner3 unless 3ou are /earing protective clothing. %si %lcune volte il significato e lo stessoK alcune volte diverso. ,. *o stesso significato( *ossiamo usare entram!e le forme dopo questi ver!i$ !egin ( continue ( intend ( prefer ( start 6e prefer to inspect stoc0 levels on a monthl3 !asis. 6e prefer inspecting them t/ice a month. 2. Diverso significato( *ossiamo usare entram!e le forme dopo questi ver!i. La con un diverso significato$ forget ( remem!er ( tr3 *lease remem!er to chec0 the !ill of materials. >Non dimenticarteloI remem!er chec0ing the !ill of materials. >Io ho controllato e me lo sono ricordato 6e tried to mi2 the t/o chemicals that 3ou delivered. >%!!iamo tentato di farlo 6e tried mi2ing the t/o chemicals that 3ou delivered. >%!!iamo sperimentato con esso ). %na piccola differenza di significato( 8he emplo3ees li0e rotating 7o!s, as it increases their motivation. >% loro piace 6e li0e to use a su!contractor to maintain this equipment. >)" una !uona cosa da fare -

$rasi ver!ali

$orma attiva o passiva


$orma( Ogni frase attiva ha almeno due parti$ un soggetto M,N J una forma ver!ale attiva M1N 6e normall3 produce a preliminar3 anal3sis. M,N M 1 N Ogni frase passiva ha almeno due parti$ un soggetto M,N J una forma ver!ale passiva M1N % preliminar3 anal3sis is normall3 produced . M , N M 1 N %si( .siamo la forma ver!ale attiva nel discorso e la scrittura per descrivere le azioni e gli eventi. %d esempio$ *aper still pla3ers a vital role in our lives&ne/spapers tell us the events of the da3, and !oo0s entertain and educate us. *aper has !een /ith us since ,:; %.G. 8he Bhinese first used it to ma0e recordsK later it spread to all parts of the /orld. *ossiamo usare il passivo nella seguente situazione ,- Noi non siamo interessati a chi compie l'azione. %ncient paper /as made entirel3 of rags$ modern paper is made from /ood pulp&a faster and cheaper alternative. 1- Gescrizione di processi Oirst the logs are stripped of !ar0, cut into smaller sections ,and made into chips .8he chips are put into a large tan0 called a digester and allo/ed to ste/ in a chemical mi2 under pressure .8he /ood pulp that is created !3 this process is then /ashed to remove an3 chemicals and to form a mass that is then !leached and /ashed again. Le prime due frasi attive corrispondenti sare!!ero$ Oirst /e strip the logs of !ar0, then /e cut them into smaller sections ,and ma0e them into chips .6e then put the chips into a large tan0 called a digester and allo/ them to ste/ in a chemical mi2 under pressure A- Linguaggio impersonale 8he chemicals in this process are to2ic safet3 clothing must !e /orn. Questo lo stile tipico di un ordine scritto o di un istruzione . La frase attiva corrispondente sare!!e$ 8he chemicals are to2ic$ /ear safet3 clothing

Causa
$orma *ossiamo esprimere la relazione tra causa ed effetto in vari modi ,. Her!i e frasi ver!ali +odern civil engineering techni,ues have led to the use of !etter construction methods. -----------A-------------- ----.---- -------C-----------A / causa . / ver!o che lega la causa all"effetto C / effetto

)cco altri ver!i e frasi ver!ali con un significato simile. Account for cause 0 1esult in .ring a!out 2ive rise to In alternativa possiamo invertire gli elementi nella frase$

.e responsa!le for

#he use of !etter construction methods results from modern civil engineering techni,ues. -----------------C------------- ----.------ ---------A--------A / effetto ./ ver!o che lega l"effetto alla causa C/ causa
)cco altri ver!i e frasi ver!ali con un significato simile. arise fram !e attri!uta!le to stem fram

2. *roposizioni di causa 6e have moved over to /ater tur!ines !ecause the3 offer significant cost savings. Qui una congiunzione su!ordinata lega l'effetto e la causa. Le altre principali congiunzioni su!ordinate sono $ as since
). )spressioni di causa Lan3 accidents in mining happen due to poor securit3 procedures. Qui un'espressione avver!iale introduce la causa. %ltre espressioni con signifacato simile sono$ as a conse,uence of !ecause of on account of 0 o&ing to

3..*I23 E 1IC4IE5#E
$orma Siamo in grado di visualizzare la nozione di o!!ligo previsto le seguenti voci$ & O!!ligare qualcuno a fare qualcosa & O!!ligare qualcuno a non fare qualcosa vale a dire proi!izione & Nessun o!!ligo *ossiamo anche visualizzare l'idea dal punto di vista della persona P situazione che causa l'o!!ligo >the o!liger- e della persona che su!isce l'o!!ligo >the o!liged-. )cco la gamma di ver!i per chi causa l'o!!ligo$ ,. O!!ligare qualcuno a fare qualcosa require compel & demand & force ( ma0e ( o!lige (

1. O!!ligare qualcuno a non fare qualcosa !an ( for!id & prohi!it A. Non o!!ligare qualcuno a fare qualcosa not compel ( not force ( not ma0e & not require )cco la gamma di ver!i per chi su!isce l'o!!ligo$ Q. )ssere o!!ligato a fare qualcosa !e forced to ( !e required to ( !e supposed to ( have to & must ;. )ssere o!!ligato a non fare qualcosa !e prohi!ited from ( cannot ( ma3 not ( must not R. Non o!!ligare qualcuno a fare qualcosa do not need to ( need not ( not have to %5I , O!!ligare qualcuno a fare qualcosa 6e require the general contractor to supervise and co&ordinate the pro7ect 8he general contractor made the su!&contractor sign a compensation clause for dela3s. >non$ made the su!&contractor to resign1 O!!ligare qualcuno a non fare qualcosa 8he use of as!estos is !anned. Oire regulations prohi!it !uilders from using 7Iamma!le R materials.

A Non o!!ligare qualcuno a fare qualcosa 8he construction engineers don't normall3 force painters, plasterers and plum!ers to use specific products. Q )ssere o!!ligato a fare qualcosa 8he contractor must appl3 flame&retardant chemicalsto slo/ do/n the spread of fire. ; )ssere o!!ligato a non fare qualcosa % nonload&!earing /all must not support an3 other load e2cept its o/n /eight. R Non o!!ligare qualcuno a fare qualcosa In this t3pe of soil /e needn't dig the foundations deeper than ,: metres. %rchitects don't have to'need to have the same qualifica tions as quantit3 surve3ors.

Causa ed effetto
$orma(

*roposizioni di causa
Qui una congiunzione su!ordinata lega l'effetto e la causa$ 8he automotive industr3 uses plastics !ecause the3 are dura!le, resistant to corrosion and light/eight. Le altre principali congiunzioni su!ordinate sono$ %S ( SINB)

)spressioni di causa
Qui un'espressione avver!iale introduce la causa$ *ol3st3rene manufacturers phased out the use of chlorofluorocar!ons >BOBs- in the late ,<S:s !ecause of concerns a!out the ozone la3er. %ltre espressioni con un significato simile sono $ %S % BONS)Q.)NB) OO ( G.) 8O ( ON %BBO.N8 OO ( O6IN= 8O Lettiamo sempre una sintagma nominale dopo queste espressioni. Tecause of the large num!er of !ac0 orders, /e have put e2tra /or0ers on the night shift. >non$ !ecause of the num!er of !ac0 orders is large-

Bonnettori di espressioni di causa


Qui una causa in una sola frase legata ad un effetto nella frase seguente da un connettore. 8he maintenance team are hereKt herefore /e'll need to shut do/n the machiner3 after this shift. Il connettore therefore punta indietro alla causa e avanti all'effetto. %ltre parole ed espressioni di collegamento sono$ %BBOUGIN=L9 ( %S % BONS)Q.)NB) ( T)B%.S) OO 84IS ( BONS)Q.)N8L9 4)NB) ( SO ( 84%8 "S 649 ( 84%8 "S > cio - & 84)U)OOU) ( 84.S %si( =uardare il seguente dialogo che dimostra l'uso di espressioni di causa ed effetto$

%$ 6h3 are /e revie/ing our qualit3 control practise 5

T$ Tecause management is thin0ing of introducing a zero defect production initiative. So /e are starting a pro7ect group to loo0 at current practise in production. %$ So, that" s /h3 ever3one has !een called to the meeting. T$ )2actl3. 6e"ve scheduled a preliminar3 meeting on account of this ne/ initiative. T$ Tut I thought productivit3 levels had increased. %$ 9es, !ut !ecause of this it seems that the re7ect rate has risen, too.

A!ilit6 ed ina!ilit6
$orm *ossiamo pensare ai concetti di a!ilit ed ina!ilit in termini di , fare in modo che qualcuno possa fare qualcosa o che qualcosa sia possi!ile 8he data !ase allo/s 3ou to search for client names and addresses. 1 !eing a!le & essere in grado 8his ne/monitor can displa3morethan t/o million colours. A fare in modo che qualcuno non possa fare qualcosa o che qualcosa sia impossi!ile 8he climate stops people from /earing this t3pe of heav3 7ac0et & it's 7ust too hot. Q !eing una!le & non essere in grado 9ou can't press this material /ith a hot iran as it is too sensitive. Bonsideriamo alcuni esempi$ , ma0e a!le ena!le allo/ permit 1 !e a!le can a!te to capa!le ot A ma0e una!le prohi!it prevent stop Q !e una!le cannot not a!le7una!le to incapa!le of B .si =uardiamo questo !reve testo che dimostra l'uso di questi ver!i. No/ 3ou can create 3our o/n /e!site. So simple, an3one is capa!le of producing a qualit3 site in minutes. 9ou'll !e a!le to add graphics and photos. 8his ne/ soft/are allo/s 3ou to /or0 /ith all t3pes of graphic files.8he te2t editing function ena!les 3ou to /or0 directl3 from 3our /ord processar. Uemem!er$ onl3 one registered user

is permitted to use this soft/are. Note$ , .siamo l'infinito con il to after a!leluna!le, ad es. 9ou'll !e a!le to add graphics and photos. S3nthetic fi!re is una!le to replace natural fi!re. 1 %fter capa!le'incapa!le usiamo of Jver! ing, ad es. %n3one is capa!le of praducing a qualit3 site in minutes. 8he3 are incapa!le of producing these shirts in a /ider range of colours. A %fter prohi!it, prevent and stop, usiamo le seguenti espressioni Local regulations prevent'stop us fram importing tee shirts fram certain countries. >from J ver!...ingLocal regulations prevent'prohi!it the importation of tee shirts from certain countries. >noun-

5cala di pro!a!ilit6
Se consideriamo che la scala di pro!a!ilit va dal ,::V di certezza al :V di certezza, possiamo identificare i seguenti segmenti$ &Bertezza >,::V- Certaint7 &*ro!a!ilit >W;V- 8ro!a!ilit7 &*ossi!ilit >;:V- 8ossi!ilit7 &Impro!a!ilit >1;V- Impro!a!ilit7 &Impossi!ilit >:V- Impossi!ilit7 Ora diamo un'occhiata al linguaggio per ciascuna di queste categorie$

Certaint7 I am >a!solutel3- sure'certain'positive that po/er requirements /ill increase. *o/er requirements /ill definitel3'certainl3 increase. *o/er requirements are certain'sure'!ound to increase 8ro!a!ilit7 It is >ver3- li0el3'pro!a!le that the pumps /ill use more electricit3. 8he pumps are >quite- li0el3 to use more electricit3. 8he3 could use more electricit3. 8ossi!ilit7 6e ma3'might need more pumps on site. Impro!a!ilit7 It is >ver3'highl3- unli0el3'impro!a!le that the pumps /ill use more electricit3. 8he pumps pro!a!l3 /on't use more electricit3. 8he pumps are >quite- unli0el3 to use more electricit3. 8he pumps shouldn't use more electricit3. Impossi!ilit7 I am sure'certain'positive that po/er requirements /on't increase. *o/er requirements definitel3'certainl3 /on't increase. *o/er requirements can't >possi!l3- increase. .se ,. Definitel7 e certainl7 Notare la posizione degli avver!i per indicare certezza o impossi!ilit $ 6e /ill definitel3 'certainl3 replace the fuses. >after /ill8he fuses definitel3 'certainl3 /on't fan. >!efore /on't-

1. *i9el7 e unli9el7 Questi aggettivi possono avere due costruzioni$ lt is li0el3lunli0el3 that the pumps /ill use more electricit3. >ad7ective J that J clause8he pumps are li0el3lunlu0il3 to use more electricit3. >ad7ective J to J infinitiveA. +a7 e might %lcuni parlanti avvertono una differenza nella forza espressiva di queste due parole$ 6e ma3 need more pumps on site. >;:V li0elihood6e might need more pumps on site. >Q;V li0elihood-

8roposizioni relative
$orma .na proposizione relativa un tipo di proposizione su!ordinata. Le proposizioni relative iniziano con un pronome relativo. 6ho e /hich sono i pronomi relativi tipici. Tlo/holes are air or gas vents /hich carr3 off fumes from tunnels or underground passages Mproposizione principaleN Mpronome relativoN Mproposizione su!ordinataN Bi sono due tipi di frasi relative$ *roposizioni relative non restrittive e restrittive Logistics is the !usiness function /hich controls the movement of materials. >defining'restrittivaOur logistics department, /hich controls the movement of materials in the factor3, is headed !3 Tarr3 *er0s. >non&defining'non restrittiva.na preposizione relativa restrittiva viene scritta senza virgole, una preposizione relativa non restrittiva inserita tra due virgole. La ta!ella mostra la gamma di pronomi relativi person things

/ho, /hom, /hose /hich, that

time place

/hen /here

%si , Le proposizioni relative restrittive forniscono informazioni essenziali per comprendere la frase. 8he pac0ing list is a document /hich descri!es the contents of each pac0age. La proposizione che descrive il contenuto di ogni pacchetto identifica il documentoK senza queste informazioni. la frase ha un significato diverso. % haulier is a compan3 or person /ho specXalizes in transporting goods !3 truc0. La proposizione /ho specializesi n transporting goods !3 truc0 identifica la compagnia o la persona. 1 Le proposizioni relative non restrittive aggiungono informazioni non essenziali. 8he pac0ing list, /hich descri!es the contents of each pac0age, is sent /Xth the goods. La proposizione /hich descri!es the contents of each pac0age aggiunge altre informazioni K possiamo ancora identificare l'informazione principale senza queste informazioni aggiuntive. 8hemine, /hich has e2tracted diamonds since the ,<th centur3, /ill !e closed in t/o

3ears. La proposizione /hich has e2tracted diamonds since the ,<th centur3 aggiunge ulteriori informazioni. Notes$ ,. *ronome relativo dopo la ragione$ 8han0 3ou for e2plaining to us the reasons /h3lthat the consignment /as dela3ed. >nat$ the ret'SOll!ect'use1. *ronome relativo dopo all, each, ever3 e composti$ %ll the mining shafts /hichlthat lead to the surface are !loc0ed.

8roposizioni su!ordinate di risultato e scopo


$orma( Le proposizioni di risultato e scopo sono di tipo su!ordinato. Bi sono tre possi!ili costruzioni$ ,. >in order ' so as- to J infinito Tenton have defined qualit3 control standards >in order- to meet minimum product specifications.

1 . .na congiunzione su!ordinata seguita dal ver!o 6e sample and monitor all process so that customer needs are e2ceeded. >scopoLast 3ear mar0ham introduced ne/ qualit3 standards so >that- the3 detected defective products !efore completion. >risultatoA FOor" J sostantivo seguito da un infinito J to Oor zero defects to !e achieved, /e /ill have to introduce tighter prevention

5ostantivi numera!ili e non numera!ili


$orma *ossiamo individuare due classi di sostantivi Numera!ili Non numera!ili .n sostantivo numera!ile ha in genere sia una forma singolare che plurale. =uardate le seguenti parole di produzione$ &Bomponent'components &c3cle'c3cles &defect'defects &factor3'factories &line'lines &machine'machines. .n sostantivo non numera!ile ha in genere una sola forma, che normalmente richiede un ver!o singolare. =uardate le seguenti parole >salute e sicurezza-$ dust environment friction harm inhalation /aste

Note$ ,& .n piccolo numero di sostantivi numera!ili hanno una sola forma plurale 8he report identified si2 ma7or findings. 1& .n piccolo numero di sostantivi numera!ili prende un ver!o plurale$ !riefs>te2tiles- clothes>te2tiles- eaves>construction- goods>production7eans>te2tiles%lso$ gas/or0s >energ3-, /ater/or0s >energ3- and other compound /ords /ith /or0s. A& .n piccolo numero di sostantivi non numera!ili sem!rano plurali, ma prendono un ver!o singolare$ )lectronics >electronics43draulics >energ3-

43draulics is a !ranch of science that deals /ith practical applications >li0e the tranmission of energ3 or the effects of flo/- of liquid >li0e /ater- in motion.

Comparare gli aggettivi


,- Oorma Lolti aggettivi hanno tre forme$ positiva, comparativa e superlativa. Lanson's factor3 is nois3. >positivaTurton' s factor3 is noisier than Lanson' s. >comparativaGenham'sfactor3 is the noisiest. >superlativase l'aggettivo positivo ha una silla!a, formiamo il comparativo aggiungendo er e il superlativo aggiungendo est$ positive comparative superlative safe safer safest clean cleaner cleanest se confrontiamo due oggetti, usiamo than nella comparazione$ Turton' s factor3 is noisier than Lanson' s. se confrontiamo piY di due oggettivi, usiamo the con il superlativo$ Genham'svfactor3 is the noisiest se il positivo ha due silla!e e termina in ( 3 & o/ o &le formiamo il comparativo aggiungendo er e il superlativo aggiungendo est positive comparative superlative 4ealth3 Narro/ healthier narro/er healthiest narro/est

per altri aggettivi con due o piY silla!e, formiamo il comparativo con more e il superlativo most positive Gangerous Olamma!le comparative more dangerous more flamma!le superlative most dangerous most flamma!le

c' un piccolo gruppo di aggettivi con comparativi e superlativi irregolari *ositive Bomparative Superlative good !etter !est !ad /orse /orst little less least much more most far farther'furthest farthest'furthest

Aggettivi ed avverbi
$orma =li aggettivi e gli avver!i sono unit grammaticali. ,. )cco alcuni finali di aggettivi e forme di aggettivali$ &ate'&ite accurate &ic scientific &ful harmful &ous dangerous &al'&ial artificial &ing mining &ive active &ed finished &a!le'&i!le rene/a!le &ant'&ent transparent 1. %ltri aggettivi, particolarmente quelli !revi, non hanno finali particolari Tad !ig good old small 3oung A. Lolti avver!i sono formati aggiungendo (l3 all"aggettivo %d7ective harmful active scientific dangerous transparent artificial %dver! harmfull3 activel3 scientificall3 dangerousl3 transparentl3 artificiall3 Q. %lcuni aggettivi hanno la stessa forma degli avver!i )arl3 Oast 4ard Late Straight % cage provides fast access to the mine. >ad7ective8he cage raises and lo/er miners fast. >adver!%si Noi usiamo un aggettivo$ 2) *er dare piY informazioni riguardo un nome 6e carr3 out pure research. 6hat t3pe of research5 8ure research )) Gopo il ver!o essere$ %ll research is scientific

Noi usiamo un avver!io$ 1 *er dare piY informazioni riguardo un ver!o 8he miners reached the surface safel7. 4o/ did the3 reach the surface5 5afel7 2 *er dare piY informazioni riguardo un aggettivo 8he mine is e:tremel7 dangerous. 4o/ dangerous is the mine5 E:tremel7 ) *er dare piY informazioni riguardo un avver!io Liners /or0 ver7 hard ; *er dare piY informazioni riguardo una frase Oirstl3, I"ll present the coal cutting equipment.

8reposizioni di tempo
$orma .na preposizione viene prima di un sostantivo, ad es. on Londa3 afternoon >preposizione>sostantivoQuando la preposizione seguita da un ver!o usiamo la forma in&ing del ver!o, ad es. 6e also need to do/nload some programs !efore starting the s3stem again. >preposizione- >ver!oJingNon$ /e also need to do/nload !efore to start the s3stem again. Le piY importanti preposizioni di tempo sono$ %fter & at ( !efore ( !et/een ( !3 ( during ( for ( from..in ( on ( to.. ( until'till ( up to. 8he drug testing programme /ill start on ,st 7ul3. 6e hope to get approval for sale of the dru3 !7 1::;. %si 1. %t, in , on, e !3 On J date$ on ,st 7ul3 %t J cloc0 tempo$ at S o"cloc0 In J mesi e anni$ in %3gust On J giorni della settimana$ in the morning T3 J scadenza In J parti del giorno$ in the morning /e hope te get approval !7 1::;. La$ at night 2. T3 e until'till .siamo !3 per un'azione che accade alla o prima di una scadenza $ 6e hope to finish configuring the s3stem !3 6ednesda3 evening. .siamo until'till che continua fino ad una scadenza$ 6e /ill /or0 on configuring the s3stem until'till 6ednesda3 evening. On J date$ on ,st ?ul3 In J mesi e anni$ in %ugust T3 J una scadenza$ 6e hope to get approval !3 1::;. A. Nessuna preposizione In alcune espressione di tempo, non usiamo una preposizione di tempo. a. Gavanti a this, last e ne2t 6e /ill need to shut do/n the s3stem ne2t Londa3. >non$ on ne2t Londa3!. Bon espressioni di velocit e frequanza Legahertz is a unit of measurement equal to one million electrical vi!rations or c3cles a second. >non$ in a second-. 8his laser printer prints t/ent3 pages of te2t a minute. >non$ in a minute)' possi!ile anche dire$ per second, per minute, ecc.

8reposizioni di luogo
$orm .na preposizione viene prima di un sostantivo ad es. in the production area MpreposizioneN MnomeN Le piY importanti preposizioni di luogo sono$ at from in into on out of to Oil is transported from the oilfield to the terminal !3 pipeline. Borrosion in the pipes is e2tremel3 dangerous. %si ,. at .siamo at per descrivere un luogo in maniera generica piuttosto che in termini specifici$ In the event of a !lo/out at the terminal /e evacuate ever3one immediatel3. 6e emplo3 some A: people at the pumping station. 1. to .siamo to per descrivere il movimento verso un luogo$ 8hen the oil is transported to the terminal. 8he roughnec0s fl3 out to the oil rig on a Sunda3 evening. A. from .siamo from per descrivere il movimento da un luogo$ %fter the !lo/out /e managed to pull ever3one from the /ater. 8he safet3 officer has 7ust arrived from headquarters. Q. in e into 6e use in per descrivere un luogo$ Borrosion in the pipes is e2tremel3 dangerous. .siamo into per descrivere il movimento dentro un luogo$ 8he drill !it is fitted into the drill. ;. into e out of Into e out of descrivono movimentoK descrivono movimenti opposti$ Grilling mud is pumped into and out of the /ell during drilling. R. on e onto .siamo on con oggetti che hanno una superfice$ 6e've found some ne/ deposits on the Bontinental Shelf. .siamo onto per descrivere il movimento su un luogo che ha una superfice$ 8he oil is then loaded onto tan0ers. >qui il container visto come un oggetto fluttuante !idimensionale 8he oil is then loaded into tan0ers. >qui il container visto come un oggetto tridimensionale-

Quantificatori
$orma(

'umera!ile (counta!le) 'on numera!ile (uncounta!le)

all, most, man3, a lot of, some, a fe/, fe/, no all, most, much, a lot of, some, a little, little, no

.siamo i quantificatori numera!ili con i sostantivi plurali numera!ili$ usiamo i quantificatori non numera!ili con i sostantivi non numera!ili $ man7 common uses. MquantificatoreN Msostantivo numera!ileN if 3ou have no customer feed!ac0, it is difficult to understand their needs. MquantificatoreN Msostantivo numera!ileN

Idee a contrasto
$orma( *ossiamo usare la seguente tecnica per porre in contrasto le idee$ ,. *roposizioni di contrasto Bonsistono di due proposizioni$ la principale e quella di contrasto. )ven though the num!er of mo!ile phones users has increased, M proposizione di contrasto N call charges remain high. M proposizione principale N Le principali congiunzioni di contrasto sono$ %lthough !ut even though though /hereas /hile

Notare le differenze di utilizzo tra !ut e le altre$ Hideoconferencing is ver3 convenient, !ut >it- is not as personal as face&to&face contact. M frase principale N M frase principale N Although videoconferencing is ver3 convenient, it is not as personal as to face&to& face contact. M di contrasto N M principale N

1. )spressioni di contrasto .n'espressione di contrasto costituita da una preposizione >o una frase preposizionale- J un sostantivo. Gespite improved securit3, hac0er can still access man3 net/or0s M contrasto N L'espressione di contrasto puE anche essere alla fine della frase. 4ac0ers can still access man3 net/or0s despite improved securit3.
Le principali parole per introdurre un'espressione di contrasto sono$ despite in spite of

A. Bonnettori frasi di contrasto Queste parole o espressioni collegano assieme due frasi che sono in contrasto tra loro. 9ou can do/nload =oogle from man3 sites /orld/ide . 4o&ever, some are faster than others. I principali connettori sono$

all the same >informal- !ut

even so 3et

ho/ever

nevertheless

still