Sei sulla pagina 1di 26

IL CAMBIAMENTO NECESSARIO: SENIOR PI ATTIVI E PRODUTTIVI

v. 1/13

LIMPORTANZA DELLEFFICIENZA COGNITIVA

In media, 63.9 anni let in cui le persone ritengono comunemente che si inizi a essere considerati vecchi (con differenze geografiche fra i 64.5 nell EU15, contro 61.4 anni nel NMS12)
Fonte: Eurobarometro, Active Ageing Report, 2012

Let di mezzo si spostata pi in l e arriva intorno ai 53 anni.

Al primo posto la frustrazione per le nuove tecnologie; la pennichella pomeridiana; non conoscere mezza-canzonemezza di quelle nella top-10 e tantomeno il nome delle band musicali di oggi; lamentarsi per ogni cosa; preferire una serata con un gioco da tavolo ad unuscita fuori; prenotare una crociera, meglio ancora se child free; essere ossessionati dal giardinaggio ed emettere sinistri scricchiolii ad ogni piegamento sono tutti, inequivocabili segni
che si sta entrando nella mezza et.
IL SONDAGGIO - Quasi la met dei 2mila over 50 britannici che hanno partecipato al sondaggio dellazienda Benenden Health sostiene di non aver ancora sperimentato la mezzet, mentre il 53% si dice addirittura convinto che questa non esista.

Oltre il giardino (1979) P.Sellers

Stimolazione cognitiva Esercizio fisico Gestione dello stress Socialit


Studio Dott. Alberto Corcos - AlMa-LAB. Tutti i diritti riservati.

Dieta Sonno adeguato

Invecchiamento attivo (active ageing) significa invecchiare

buona salute, partecipare alla vita della collettivit e sentirsi realizzati nel lavoro.
In altre parole significa sentirsi autonomi e coinvolti nella societ.

in

Linvecchiamento attivo sul lavoro un problema cosmetico, oppure un approccio necessario?

21%

Opera distribuita con licenza Creative Commons

First Major Contribution Best Contribution Last Major Contribution 60

Ma entrano in gioco anche


Chronological Age

50

40

Differenze individuali Differenze settoriali Relazioni quantit-qualit Conflitti interdisciplinari Impatto di fattori estranei

30

Negativi (es: guerre, economiche ecc.) Positivi (es:

crisi

20
y y s my log istry ence atics icine ysic log o o o i n Bi em c s hem Med Ph chn tro h o s C Ge at A Te M

Network di comunit, Cross-fertilization ecc.)

Creative Productivity across the Life Span, Dean K Simonton, 2003

DISCIPLINE

Opera distribuita con licenza Creative Commons

Pi benessere =

Produttivit e creativit

Metanalisi su 225 studi accademici, S. Lyubomirsky, L. King, E. Diener, 2011

Con let avanza il declino di alcuni Velocit e simultaneit processi di trattamento delle informazioni cognitivi
Inibizione delle informazioni non pertinenti o non necessarie

compensato dal capitale sociale e personale: lesperienza lavorativa


Conoscenze tacite, competenze professionali

Trattamento sensomotorio dellinformazione

capacit di cooperare Conoscenza dellorganizzazione e delle sue funzioni

Memoria di lavoro

Relazioni interne ed esterne

Obiettivo: IMPIEGABILIT
Opera distribuita con licenza Creative Commons

se al centro c soltanto la produttivit del lavoro e la riduzione dei costi dovuti alla salute dei lavoratori.
Questo approccio allinvecchiamento di matrice clinica, originato dalla medicina del lavoro e fondato sul concetto di brevissimo termine, la work ability costruito con una logica unica di risparmio sui costi diretti
Da: Francesco Marcaletti, Univ. Cattolica del S.C. Milano in: WWELL-UCSC - CNEL - 9 maggio 2012
Opera distribuita con licenza Creative Commons

12

luomo di questa civilt che ha creato la vecchiaia. Per tale creazione in negativo, esiste un antidoto: essere consapevoli delle formidabili capacit cerebrali in proprio possesso e farne un buon uso.
R. Levi Montalcini, Abbi il coraggio di conoscere, CdS MediaGroup, 2013

quando al centro c la costruzione di ambienti e condizioni di lavoro inclusive La Cultura dellinclusione intende superare le barriere delle diversit fra le quali il fattore et, con modelli di senior policy e realizzare interventi su misura

Opera distribuita con licenza Creative Commons

possibile una gamma di interventi pi o meno importanti, volti a superare la barriera dellet

promuovere la cultura della diversit cambiare alcune good practices delle Risorse Umane realizzare i cambiamenti a costi sostenibili ripagati dai risultati
Le imprese che partecipano al Laboratorio Working Age 2010 di Fondazione , L Oreal, Randstad, Sodalitas: Accenture, Banca Popolare di Milano, IBM, Kraft Foods Telecom Italia, Vodafone Italia.

Opera distribuita con licenza Creative Commons

1. Protezione e promozione della salute; 2. Nuovi paradigmi organizzativi di carriera, motivazione e formazione; 3. Politiche di lifelong learning;

che comportano Good Practices fondamentali


Aiutare i senior a sentirsi efficaci nel proprio ruolo: metodi e programmi specifici (progettazione mirata, Peer Coaching, Reverse Mentoring ecc.); Ricollocamento interno programmato (compensi, tempi e responsabilit ad hoc); progettazione ad hoc degli ambienti fisici di Opera distribuita con licenza Creative Commons lavoro ;
(Fonti: UE - J. Ilmarinen - ISFOL)

Come entrano in gioco gli Psicologi dellInvecchiamento? Con quali strumenti?

Salute = stato di completo benessere fisico, psichico e sociale (Organizzazione Mondiale della Sanit, 1948).

una condizione di equilibrio stabile delluomo, nellambiente in cui vive.

Malattia = alterazione dello stato fisiologico e psicologico dell'organismo, capace di ridurre, modificare negativamente o persino eliminare le funzionalit normali del corpo.
Studio Dott. Alberto Corcos - AlMa-LAB. Tutti i diritti riservati.

Punto neutro

Alto livello di Benessere

Con l approccio al Benessere una persona sana pu oltrepassare il punto neutro

Con lapproccio terapeutico si pu raggiungere il punto neutro di nonmalattia (Es: un pz. iperteso che prende le medicine ma non cambia lo stile di vita)

Modello del Benessere vs. Modello Terapeutico


Studio Dott. Alberto Corcos - AlMa-LAB. Tutti i diritti riservati.

1. Usiamo solo il 10% del nostro encefalo 2. I danni cerebrali sono sempre permanenti 3. I lavoratori ultra 50enni diventano meno produttivi di quelli pi giovani 4. Passati i 50 anni, non si pu pi cambiare il proprio stile di vita 5. Con let arrivano puntuali anche le malattie 6. Con gli anni non si pu svolgere unattivit fisica regolare 7. Lemisfero destro del cervello produce pensieri creativi, il sinistro quelli razionali; lemisfero dominante resiste meglio allinvecchiamento.

1. FALSO. Usiamo sempre tutto il nostro encefalo. 2. FALSO. Un cervello sano pu riparare o compensare certi danni e generare nuove cellule. 3. FALSO. La produttivit non dipende solo dallet, ma da numerosi fattori concorrenti: attivit fisica, alimentazione, interessi, relazioni ecc. 4. FALSO. Per adattarci allambiente abbiamo gi cambiato abitudini varie volte. Perci possiamo anche adattarci alle situazioni di questa fase. 5. VERO, soprattutto non facendo niente per la salute. 6. FALSO. Pensiamo non a quanto potevamo fare anni prima, ma ad esercizi adatti alle condizioni attuali. 7. FALSO. I due gli emisferi funzionano in sincrono, i neuroni di unarea ne eccitano altri in aree distanti. Pertanto specifici esercizi svolti con regolarit possono migliorare funzioni diverse.

Studio Dott. Alberto Corcos - AlMa-LAB. Tutti i diritti riservati.

Lenorme disponibilit neuronale significa che imparando a stimolare il cervello, possiamo mantenere un livello cognitivo soddisfacente. La ricerca, facendo passi da gigante, ha dimostrato che i neuroni si rigenerano (R. Levi Montalcini e al.), creando una riserva disponibile.. A causa di invecchiamento, traumi o malattie, il cervello pu spostare delle funzioni in aree ancora efficienti e imparare a riutilizzarle.

Studio Dott. Alberto Corcos - AlMa-LAB. Tutti i diritti riservati.

Studio Dott. Alberto Corcos - AlMa-LAB. Tutti i diritti riservati.

Il cervello lavora in modo sistemico: ciascuna area connessa con tutte le altre, ogni attivit stimola una funzione (sensoriale, motoria o simbolica) ma attiva anche altre funzioni. Dunque non ci sono esercizi limitati a una sola funzione. Le definizioni che seguono hanno solo lo scopo di orientare lattenzione.
Studio Dott. Alberto Corcos - AlMa-LAB. Tutti i diritti riservati.

Se non io per me
Per ottenere dei risultati necessario:

essere consapevoli di ci che facciamo agire coerentemente con le regole del gioco in questo consiste il contratto psicologico: impegno assiduo con se stesso nel dedicare delle
attenzioni al proprio benessere mentale;

impegno con lambiente sociale, mantenendo

attivit e relazioni in vari contesti, nei modi pi favorevoli alla realizzazione del proprio benessere

WORKSHOP

Intro

Memoria di Lavoro

Memoria ESP a l.t.

Verifica

Coordina zione motoria

Ascolto attivo

Music Lab

Dibattiti

Studio Dott. Alberto Corcos - AlMa-LAB. Tutti i diritti riservati.

Studio Dott. Alberto Corcos - AlMa-LAB. Tutti i diritti riservati.

STUDIO DOTT. ALBERTO CORCOS


Psicologia delle Organizzazioni Via California, 19 20144 Milano Tel. +39 02 36528301 Fax +39 178 2747924 Cell. +39 3358109759 studio@corcosconsulting.com www.alma-lab.it www.corcosconsulting.com