Sei sulla pagina 1di 33

Rebus #1 | Un quartiere di nome Giardino

LABORATORI E ATTIVITA PER UNA REINTERPRETAZIONE PARTECIPATA DEGLI SPAZI VERDI PUBBLICI DEL QUARTIERE GIARDINO A FERRARA

RESOCONTO LABORATORIO #2 Azioni possibili per ripensare il quartiere Giardino

SCHEDE LUOGHI
SCHEDE LUOGHI
18/02/2012

INDICE LUOGHI
1. Area Via Agnelli/Via Pola/IV Novembre 2. Aree residuali Via Fortezza 3. Acquedotto 4. I bastioni delle mura 5. Area sgambamento cani 6. Sottomura esterno I sassi 7. Sottomura interno Statua Paolo V 8. Area verde davanti alla Chiesa e alle botteghe 9. Giardini Via Nazario Sauro 10. Area angolo Corso Piave/Via San Giacomo 11. Giardini di Via Cassoli 12. Sottomura Via Ticchioni 13. Area Via Aladino Govoni 14. Percorso ciclabile Piazza Castellina 15. Piazzale Stazione/Fermata delle corriere 16. Giardini Via Cesare Battisti 17. Giardini Grattacieli Area attrezzata 18. Giardini Grattacieli Viale Po 19. Spazio verde abbandonato Via 4 Novembre/Ortigara 20. Giardini del Florence 21. Via Poledrelli 22. Rotonda sul bastione 23. Area Telecom/ Via Ticchioni 24. Via Cassoli 25. Area Ginkobiloba/via Oberdan 26. Piazza Castellina

LOCALIZZAZIONE AREE

18 17 16 15 26 14 10 25 22 23 6 5 4 2 7 8 9 24 13 12 19 21 11 20

1. Area Via Agnelli/Via Pola/IV Novembre 2. Aree residuali Via Fortezza 3. Acquedotto 4. I bastioni delle mura 5. Area sgambamento cani 6. Sottomura esterno I sassi 7. Sottomura interno Statua Paolo V 8. Area verde davanti alla Chiesa e alle botteghe 9. Giardini Via Nazario Sauro

10. Area angolo Corso Piave/Via San Giacomo 11. Giardini di Via Cassoli 12. Sottomura Via Ticchioni 13. Area Via Aladino Govoni 14. Percorso ciclabile Piazza Castellina 15. Piazzale Stazione/Fermata delle corriere 16. Giardini Via Cesare Battisti 17. Giardini Grattacieli Area attrezzata 18. Giardini Grattacieli Viale Po

19. Spazio verde abbandonato Via 4 Novembre/Ortigara 20. Giardini del Florence 21. Via Poledrelli 22. Rotonda sul bastione 23. Area Telecom/ Via Ticchioni 24. Via Cassoli 25. Area Ginkobiloba/via Oberdan 26. Piazza Castellina

14 14 14

16 16 16 16 4

AREA NOVEMBRE 3 VIA AGNELLI/VIA 9POLA/IV 16


3 2 3 2 3 2 3 2 2 9 9 9

OB OB OB OB OB

LEGENDA LEGENDA Foto storica MARGINI LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI MARGINI LEGENDA MARGINI

C C C C 4 C

Bordi, confini e limiti ben percepiti (come mura, edifici, grandi arterie Bordi, confini e limiti ben percepiti stradali). Il diverso spessore (come mura, grandi arterie differenzia un edifici, margine dilatato e Bordi, confini e limiti ben percepiti stradali). Il diverso corrispondente ad unaspessore fascia (come mura, edifici, grandi arterie differenzia margine dilatato e rispetto ad un e lineare. Bordi, confini limiti ben percepiti stradali). Il diverso spessore corrispondente ad una fascia (come mura, edifici, grandi arterie VIA DARSENA differenzia un margine dilatato e MARGINI rispetto ad un margine lineare. stradali). Il diverso spessore corrispondente una fascia Bordi, confini e ad limiti ben percepiti VIALE IV NOVEMBRE QUARTIERE differenzia un margine dilatato e rispetto ad un margine lineare. (come mura, edifici, grandi arterie Sezione della citt contraddistinta VIA PAOLO V ad / VIA corrispondente una ORTIGARA fascia stradali). Il diverso QUARTIERE da caratteri specifici espessore da una rispetto ad un margine lineare. 1 differenzia un citt margine dilatato e QUARTIERE propria Sezioneidentit. della contraddistinta Il tratto discontiQUARTIERE corrispondente ad una fascia da caratteri specifici e aree da una nuo indica le differenti di cui Sezione della citt contraddistinta 1 rispetto ad un margine propria identit. Il trattolineare. discontisi compone il quartiere pi ampio. QUARTIERE 2 VIA DARSENA da caratteri specifici e da una nuo indica le differenti aree di cui Sezione della citt contraddistinta 1 VIA G.identit. AGNELLI propria Il tratto discontisi il quartiere pi ampio. dacompone caratteri specifici e da una 2 nuo indica le differenti aree di cui QUARTIERE 3 PERCORSI 1 propria identit. Il tratto discontisi compone il quartiere pi ampio. 2 Sezione della citt contraddistinta strade, camminate, PERCORSI Sentieri, nuo indica le differenti aree di cui 3 da caratteri specifici e da una PERCORSI passaggi ed il altri canali che si si compone quartiere pi ampio. 2 4 1 propria identit. Il tratto discontiSentieri, strade, camminate, utilizzano per spostarsi. Il tratto VIA DARSENA 3 PERCORSI nuo indica le differenti aree di cui passaggi pi ed altri puntinato fittocanali indicache unasi 4 Sentieri, strade, camminate, si compone il quartiere pi ampio. 3 2 5 utilizzano rilevanza per spostarsi. Il tratto maggiore del percorso. PERCORSI GUSTO passaggi ed altri canali che si 4 puntinato pi fitto indica una Sentieri, strade, camminate, utilizzano per spostarsi. Il tratto 5 maggiore rilevanza del percorso. passaggi ed altri canali che si NODI 3 4 puntinato pi fitto indica una PERCORSI NODI 6 utilizzano per spostarsi. Il tratto 5 maggiore rilevanza del percorso. Sentieri, strade, camminate, Punti focali del quartiere, LA DARSENA UDITO puntinato pi fitto indica una passaggi edtra altri canali che si NODI intersezioni vie di comunicazio6 5 4 maggiore rilevanza del percorso. LACQUEDOTTO 7 utilizzano per spostarsi. tratto Punti focali quartiere, ne e punti didel incontro. A Il diametro 1 trolley NODI 6 SCUOLA ELEMENTARE puntinato pi fitto una C. GOVONI intersezioni tra vieindica di comunicaziomaggiore corrisponde rilevanza Punti focali del quartiere, 7 5 maggiore delA percorso. ne e punti rilevanza di incontro. diametro maggiore. NODI 6 tra vie di comunicazioRIFERIMENTI intersezioni 8 maggiore corrisponde rilevanza Punti focali del quartiere, TATTO 7 ne e punti di incontro. A diametro maggiore. intersezioni tra vie di comunicaziomaggiore corrisponde rilevanza 8 NODI 6 LE MURA RIFERIMENTI 7 ne e punti incontro. A diametro 9 freddodi della bici, 1 il manubrio maggiore. Punti focali del quartiere, Oggetti dello spazio velocemente LA DARSENA 8 aria-vento maggiore corrisponde rilevanza intersezioni tra vie di comunicazioRIFERIMENTI identificabili, maggiore. anche a distanza, che 9 7 8 ne e punti di incontro. Adi diametro Oggetti dello spazio velocemente funzionano come punto riferimento 10 RIFERIMENTI maggiore corrisponde rilevanzache OLFATTO 9 identificabili, anche a distanza, ed orientamento. A diametro Oggetti dello spazio velocemente maggiore. funzionano come punto di riferimento maggiore corrisponde rilevanza RIFERIMENTI 10 8 9 identificabili, anche a distanza, che 1 pesce 11 ed orientamento. A diametro maggiore. Oggetti dello spazio velocemente funzionano come punto di riferimento 10 VISTA maggiore corrisponde rilevanzache identificabili, anche a distanza, ed orientamento. A diametro RIFERIMENTI 11 9 maggiore. funzionano come punto di riferimento 10 maggiore corrisponde rilevanza Oggetti dello spazio velocemente ed orientamento. A diametro VISTA 11 maggiore. identificabili, anche a distanza, che maggiore corrisponde rilevanza funzionano 10 (buio) come punto di riferimento 1 bianco-nero 11 maggiore. GUSTO 2 asfalto ed orientamento. A diametro 3 texture colori (rosso-marrone) maggiore corrisponde rilevanza UDITO facciata palazzo di fronte la stazione 11 maggiore. al livello occhi, 4 il verde

MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE LETTURA SENSORIALE MAPPA MENTALE 1 MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE
M A P PA P E R C E T T I V A
1 1 2
LE MURA 12 STADIO LE DARSENA MURA 12 13 LA LE MURA 12 13 LA DARSENA 14 VIA DARSENA LE MURA 12 13 LA DARSENA 14 VIA DARSENA 4 15 13 LA DARSENA CORSO VITTORIO VENETO LE MURA 12 14 VIA DARSENA 15 CORSO VITTORIO VENETO 16 13 14 DARSENA LA DARSENA VIA DELLA COSTITUZIONE 15 CORSO VITTORIO VENETO 16 VIA DARSENA DELLA COSTITUZIONE 14 17 VIA CORSO VITTORIO VENETO INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI 15 16 VIA DELLA COSTITUZIONE 4 17 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI 15 16 18 VIA DELLA COSTITUZIONE CORSO VITTORIO VENETO VIA DELLA COSTITUZIONE INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI 17 18 16 VIA DELLAGIARDINI COSTITUZIONE 17 INGRESSI VIALE IV NOVEMBREDI VIA CASSOLI 5 19 18 VIA DELLA COSTITUZIONE 19 18 17 VIALE IV NOVEMBRE INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI 20 VIA DELLA COSTITUZIONE VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA 6 19 VIALE IV NOVEMBRE 20 18 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA 19 21 DELLA COSTITUZIONE VIALE IV NOVEMBRE VIALE SAN GIACOMO 20 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA 21 19 20 SAN GIACOMO VIALE IV NOVEMBRE 22 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA STAZIONE 21 VIALE SAN GIACOMO 22 21 20 STAZIONE VIA PAOLO / VIA ORTIGARA VIALE SAN V GIACOMO 22 STAZIONE 21 22 VIALE SAN GIACOMO STAZIONE STAZIONE

2 STADIO POLEDRELLI 3 SCUOLA 2 2 STADIO SCUOLA POLEDRELLI 2 SCUOLA 4 STADIO GOVONI SCUOLA POLEDRELLI SCUOLA GOVONI 5 3 - VIA SCUOLA POLEDRELLI AUSL CASSOLI 3 STADIO SCUOLA GOVONI 3 AUSL - VIA CASSOLI ACQUEDOTTO POLEDRELLI SCUOLA GOVONI 3 AUSL - VIA CASSOLI 1 5 ACQUEDOTTO4 SCUOLA GOVONI GRATTACIELI AUSL - VIA CASSOLI 6 ACQUEDOTTO 7 GRATTACIELI 4 ACQUEDOTTO GIARDINO NAZARIO SAURO AUSL - VIAVIA CASSOLI 5 GRATTACIELI 6 9 GIARDINO VIA NAZARIO SAURO ACQUEDOTTO GRATTACIELI EDICOLA CORSO PIAVE SAURO GIARDINO VIA NAZARIO 7 8 EDICOLA CORSO PIAVE SAURO GIARDINO VIA NAZARIO GRATTACIELI BARRIERA VIALE CAVOUR 11 9 EDICOLA CORSO PIAVE 5 BARRIERA VIALE CAVOUR GIARDINO VIA NAZARIO SAURO 6 EDICOLA CORSO PIAVE UFFICI POSTALI BARRIERA VIALE CAVOUR LET T U R A 7 S E N S O R8I A L E UFFICI POSTALI EDICOLA CORSO PIAVE BARRIERA VIALE CAVOUR 10 PIAZZA CASTELLINA UFFICI7POSTALI 7 PIAZZA CASTELLINA 10 UFFICI POSTALI BARRIERA VIALE CAVOUR 8 PIAZZA CASTELLINA 13 UFFICI POSTALI PIAZZA CASTELLINA 14 10 11 9 8 12 11

1 9

22 PIAZZA CASTELLINA

UDITO
1 trolley

il rosso dei tramonti oltre i binari 12. acqua acquedotto 5 alberi

13 8

10 11

12

GUSTO GUSTO GUSTO

TATTO

GUSTO 1 il manubrio freddo della bici, UDITO aria-vento UDITO


TATTO
1 trolley UDITO OLFATTO TATTO pesce 1 trolley 1 TATTO manubrio freddo della bici, 1 il aria-vento TATTO (buio) della bici, 1 bianco-nero il manubrio freddo OLFATTO 8. odore di foglie umide aria-vento 2 asfalto OLFATTO texture colori (rosso-marrone) 1 il manubrio freddo della bici, 1 trolley

aria-vento OLFATTO VISTA

OLFATTO VISTA VISTA

3 9. lodore di pesce di pesce palazzo di fronte la stazione 1 facciata pesce 1 il verde al livello occhi, 4 il rosso dei tramonti oltre i binari 5 alberi 1 pesce 1 bianco-nero (buio)

fianco alla giostra

14 14 14

16 16 16 16 4

9 AREE RESIDUALI VIA FORTEZZA 3 16 3 2 3 2 3 2 3 2 2 9 9 9 9

LETTURA SENSORIALE

OB OB OB OB OB

LEGENDA LEGENDA LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI MARGINI LEGENDA MARGINI

C C C C 4 C

Bordi, confini e limiti ben percepiti (come mura, edifici, grandi arterie Bordi, confini e limiti ben percepiti stradali). Il diverso spessore (come mura, grandi arterie differenzia un edifici, margine dilatato e Bordi, confini e limiti ben percepiti stradali). Il diverso corrispondente ad unaspessore fascia (come mura, edifici, grandi arterie differenzia margine dilatato e rispetto ad un e lineare. Bordi, confini limiti ben percepiti stradali). Il diverso spessore corrispondente ad una fascia (come mura, edifici, grandi arterie VIA DARSENA differenzia un margine dilatato e MARGINI rispetto ad un margine lineare. stradali). Il diverso spessore corrispondente una fascia Bordi, confini e ad limiti ben percepiti VIALE IV NOVEMBRE QUARTIERE differenzia un margine dilatato e rispetto ad un margine lineare. (come mura, edifici, grandi arterie Sezione della citt VIA PAOLO Vad / contraddistinta VIA ORTIGARA corrispondente una fascia stradali). Il diverso QUARTIERE da caratteri specifici espessore da una rispetto ad un margine lineare. 1 differenzia un citt margine dilatato e QUARTIERE propria Sezioneidentit. della contraddistinta Il tratto discontiQUARTIERE corrispondente ad una fascia da caratteri specifici e aree da una nuo indica le differenti di cui Sezione della citt contraddistinta 1 rispetto ad un margine propria identit. Il trattolineare. discontisi compone il quartiere pi ampio. QUARTIERE 2 VIA DARSENA da caratteri specifici e da una nuo indica le differenti aree di cui Sezione della citt contraddistinta 1 propria identit. Il tratto discontisi il quartiere pi ampio. dacompone caratteri specifici e da una 2 nuo indica le differenti aree di cui QUARTIERE 3 PERCORSI 1 propria identit. Il tratto discontisi compone il quartiere pi ampio. 2 Sezione della citt contraddistinta strade, camminate, PERCORSI Sentieri, nuo indica le differenti aree di cui 3 da caratteri specifici e da una PERCORSI passaggi ed il altri canali che si si compone quartiere pi ampio. 2 4 1 propria identit. Il tratto discontiSentieri, strade, camminate, utilizzano per spostarsi. Il tratto VIA DARSENA 3 PERCORSI nuo indica le differenti aree di cui passaggi pi ed altri puntinato fittocanali indicache unasi 4 VIA PAOLO Vcamminate, / VIA ORTIGARA Sentieri, strade, si compone il quartiere pi ampio. 3 2 5 utilizzano rilevanza per spostarsi. Il tratto maggiore del percorso. PERCORSI GUSTO passaggi ed altri canali che si 4 puntinato pi fitto indica una Sentieri, strade, camminate, utilizzano per spostarsi. Il tratto 5 maggiore rilevanza del percorso. passaggi ed altri canali che si NODI 3 4 puntinato pi fitto indica una PERCORSI NODI 6 utilizzano per spostarsi. Il tratto 5 maggiore rilevanza del percorso. Sentieri, strade, camminate, Punti focali del quartiere, LA DARSENA UDITO puntinato pi fitto indica una passaggi edtra altri canali che si NODI intersezioni vie di comunicazio6 5 4 maggiore rilevanza del percorso. LACQUEDOTTO 7 utilizzano per spostarsi. tratto Punti focali quartiere, ne e punti didel incontro. A Il diametro 1 trolley NODI 6 SCUOLA ELEMENTARE puntinato pi fitto una C. GOVONI intersezioni tra vieindica di comunicaziomaggiore corrisponde rilevanza Punti focali del quartiere, 7 5 maggiore delA percorso. ne e punti rilevanza di incontro. diametro maggiore. NODI 6 tra vie di comunicazioRIFERIMENTI intersezioni 8 maggiore corrisponde rilevanza Punti focali del quartiere, TATTO 7 ne e punti di incontro. A diametro maggiore. intersezioni tra vie di comunicaziomaggiore corrisponde rilevanza 8 NODI 6 LE MURA RIFERIMENTI 7 ne e punti incontro. A diametro 9 freddodi della bici, 1 il manubrio maggiore. Punti focali del quartiere, Oggetti dello spazio velocemente LA DARSENA 8 aria-vento maggiore corrisponde rilevanza intersezioni tra vie di comunicazioRIFERIMENTI identificabili, maggiore. anche a distanza, che 9 7 8 ne e punti di incontro. Adi diametro Oggetti dello spazio velocemente funzionano come punto riferimento 10 RIFERIMENTI maggiore corrisponde rilevanzache OLFATTO 9 identificabili, anche a distanza, ed orientamento. A diametro Oggetti dello spazio velocemente maggiore. funzionano come punto di riferimento maggiore corrisponde rilevanza RIFERIMENTI 10 8 9 identificabili, anche a distanza, che 1 pesce 11 ed orientamento. A diametro maggiore. Oggetti dello spazio velocemente funzionano come punto di riferimento 10 VISTA maggiore corrisponde rilevanzache identificabili, anche a distanza, ed orientamento. A diametro RIFERIMENTI 11 9 maggiore. funzionano come punto di riferimento 10 maggiore corrisponde rilevanza Oggetti dello spazio velocemente ed orientamento. A diametro VISTA 11 maggiore. identificabili, anche a distanza, che maggiore corrisponde rilevanza funzionano 10 (buio) come punto di riferimento 1 bianco-nero 11 maggiore. GUSTO 2 asfalto ed orientamento. A diametro 3 texture colori (rosso-marrone) maggiore corrisponde rilevanza UDITO facciata palazzo di fronte la stazione 11 maggiore. al livello occhi, 4 il verde
il rosso deiacqua tramonti oltre i binari 12. acquedotto UDITO 5 alberi

Caratterizzate dalla presenza di un pezzo delle mura, si osservata la presenza di interventi spontanei sulle aree esterne, come la realizzazione di alcuni sentieri e la piantumazione di piccoli oleandri. MARGINI

1 2 4
LE MURA

MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE 2 MAPPA MENTALE 1 MAPPA MENTALE
3 2 4
12 3 12 13 12 13 14 12 13 14 15 13 12 14 15 16 13 14 15 16 15 14 17 16 17 16 15 18 17 18 16 17 19 18 5 19 18 17 20 19 20 18 19 21 20 21 19 20 22 21 22 21 20 22 21 22

1 1 2

MAPP 2A P E R C E T T I V A

3
STADIO STADIO POLEDRELLI SCUOLA STADIO 5 SCUOLA POLEDRELLI 4 SCUOLA GOVONI STADIO SCUOLA POLEDRELLI 6 SCUOLA GOVONI 7 SCUOLA POLEDRELLI AUSL - VIA CASSOLI STADIO SCUOLA 4 GOVONI AUSL - VIA CASSOLI ACQUEDOTTO POLEDRELLI SCUOLA GOVONI 6 AUSL - VIA CASSOLI 2 ACQUEDOTTO SCUOLA GOVONI GRATTACIELI AUSL - VIA CASSOLI ACQUEDOTTO GRATTACIELI 8 ACQUEDOTTO GIARDINO NAZARIO SAURO AUSL - VIAVIA CASSOLI GRATTACIELI GIARDINO VIA NAZARIO SAURO ACQUEDOTTO 9 GRATTACIELI EDICOLA CORSO PIAVE SAURO GIARDINO VIA NAZARIO 6 EDICOLA CORSO PIAVE SAURO GIARDINO VIA NAZARIO GRATTACIELI BARRIERA VIALE CAVOUR EDICOLA CORSO PIAVE 8 BARRIERA VIALE CAVOUR GIARDINO VIA NAZARIO 7SAURO EDICOLA CORSO PIAVE UFFICI POSTALI BARRIERA VIALE CAVOUR LET TURA SE UFFICI POSTALI 7N S O R I A L E EDICOLA CORSO PIAVE BARRIERA VIALE CAVOUR PIAZZA CASTELLINA 10 UFFICI POSTALI PIAZZA CASTELLINA UFFICI POSTALI BARRIERA VIALE CAVOUR PIAZZA CASTELLINA UFFICI POSTALI PIAZZA CASTELLINA PIAZZA CASTELLINA

3 LE DARSENA MURA LA LE MURA LA DARSENA VIA DARSENA LE MURA LA DARSENA VIA DARSENA 4 LA DARSENA CORSO VITTORIO VENETO LE MURA VIA DARSENA 5 CORSO VITTORIO VENETO DARSENA LA DARSENA VIA DELLA COSTITUZIONE CORSO VITTORIO VENETO VIA DARSENA DELLA COSTITUZIONE VIA CORSO VITTORIO VENETO INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI VIA DELLA COSTITUZIONE 5 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI VIA DELLA COSTITUZIONE CORSO VITTORIO VENETO VIA DELLA COSTITUZIONE INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI 6 VIA DELLAGIARDINI COSTITUZIONE INGRESSI VIALE IV NOVEMBREDI VIA CASSOLI VIA DELLA COSTITUZIONE VIALE IV NOVEMBRE INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI VIA DELLA COSTITUZIONE VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA VIALE IV NOVEMBRE VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA DELLA COSTITUZIONE VIALE IV NOVEMBRE VIALE SAN GIACOMO VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA 7 SAN GIACOMO VIALE IV NOVEMBRE VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA STAZIONE VIALE SAN GIACOMO STAZIONE VIA PAOLO / VIA ORTIGARA VIALE SAN V GIACOMO STAZIONE VIALE SAN GIACOMO STAZIONE
STAZIONE

7 11 10 8 10 10 11

13

14 22

14. 1 trolley

13. silenzioso / rumore di passi rumore del traffico

GUSTO GUSTO GUSTO

13 8

11

11

TATTO

GUSTO 1 il manubrio freddo della bici, UDITO aria-vento UDITO


TATTO
1 trolley UDITO OLFATTO TATTO pesce 1 trolley 1 TATTO manubrio freddo della bici, 1 il aria-vento TATTO (buio) della bici, 1 bianco-nero il manubrio freddo OLFATTO 8. odore di foglie umide aria-vento 2 asfalto OLFATTO texture colori (rosso-marrone) 1 il manubrio freddo della bici, 1 trolley

8 12

aria-vento OLFATTO VISTA

OLFATTO VISTA VISTA

3 9. lodore di pesce di pesce palazzo di fronte la stazione 1 facciata pesce 1 il verde al livello occhi, 4 il rosso dei tramonti oltre i binari 5 alberi 1 pesce 1 bianco-nero (buio)

fianco alla giostra

14 14 14

16 16 16 16 4

ACQUEDOTTO 3
3 2 3 2 3 2 3 2 2

LETTURA SENSORIALE
9Contini, costruito
dell Addizione nel 1932, lAcquedotto con la sua prospettiva monumentale ( e deserta ) di ville liberty inizio 900 una delle aree caratterizzate dal maggior numero di sensazioni visuali, forse che nel nostro immaginario il quartiere simboleggiato pi da quelle viste che da altre ?

16 9 9 9Cuore e simbolo

OB OB OB OB OB

LEGENDA LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI MARGINI LEGENDA MARGINI

2 3

C C 4C C C

Bordi, confini e limiti ben percepiti (come mura, edifici, grandi arterie Bordi, confini e limiti ben percepiti stradali). Il diverso spessore (come mura, grandi arterie differenzia un edifici, margine dilatato e Bordi, confini e limiti ben percepiti stradali). Il diverso corrispondente ad unaspessore fascia (come mura, edifici, grandi arterie differenzia margine dilatato e rispetto ad un e lineare. Bordi, confini limiti ben percepiti stradali). Il diverso spessore corrispondente ad una fascia (come mura, edifici, grandi arterie CORSO VITTORIO differenzia un margineVENETO dilatato e MARGINI rispetto ad un margine lineare. stradali). Il diverso spessore corrispondente una fascia Bordi, confini V e ad limiti ben percepiti VIA PAOLO / VIA ORTIGARA QUARTIERE differenzia un margine dilatato e rispetto ad un margine lineare. (come mura, edifici, grandi arterie Sezione della citt corrispondente ad contraddistinta una fascia stradali). Il diverso QUARTIERE da caratteri specifici espessore da una rispetto ad un margine lineare. 1 LE MURA differenzia un citt margine dilatato e QUARTIERE propria Sezioneidentit. della contraddistinta Il tratto discontiQUARTIERE corrispondente ad una fascia da caratteri specifici e aree da una nuo indica le differenti di cui Sezione della citt contraddistinta LE DARSENA MURA 1 LA rispetto ad un margine propria identit. Il trattolineare. discontisi compone il quartiere pi ampio. QUARTIERE 2 da caratteri specifici e da una nuo indica le differenti aree di cui Sezione della citt contraddistinta LE MURA 1 propria identit. Il tratto discontisi il quartiere pi ampio. dacompone caratteri specifici e da una 2 LA DARSENA nuo indica le differenti aree di cui QUARTIERE 3 VIA DARSENA PERCORSI LE MURA 1 propria identit. Il tratto discontisi compone il citt quartiere pi ampio. 2 LA DARSENA Sezione della contraddistinta strade, camminate, PERCORSI Sentieri, nuo indica le differenti aree di cui 3 VIA DARSENA da caratteri e da una PERCORSI passaggi edspecifici altri canali che si si compone il quartiere pi ampio. 2 4 LA DARSENA VITTORIO VENETO LE MURA 1 CORSO propria identit. Il tratto discontiSentieri, strade, camminate, utilizzano per spostarsi. Il tratto VIA PAOLO V GUSTO 3 VIA DARSENA PERCORSI nuo indica le differenti aree di cui passaggi ed altri puntinato pi fittocanali indicache unasi VIA CASSOLI 4 Sentieri, strade, camminate, CORSO VITTORIO VENETO si compone il spostarsi. quartiere pi ampio. 3 2 VIA 5 DARSENA utilizzano per Il tratto LA DARSENA maggiore rilevanza del percorso. DELLA COSTITUZIONE PERCORSI passaggi ed altri canali che si 4 CORSO VITTORIO VENETO puntinato pi fitto indica una Sentieri, strade, camminate, utilizzano per spostarsi. Il tratto UDITO 5 maggiore rilevanza del percorso. VIA DARSENA DELLA COSTITUZIONE passaggi ed altri canali che si NODI 3 INGRESSI 4 puntinato pi fitto indica una VIA CORSO VITTORIO VENETO PERCORSI NODI 6 GIARDINI DI VIA CASSOLI utilizzano per spostarsi. Il tratto 5 maggiore rilevanza del percorso. VIA DELLA COSTITUZIONE Sentieri, strade, camminate, Punti focali del quartiere, ACQUEDOTTO 1 trolley puntinato pi fitto indica una passaggi edtra altri canali che si NODI intersezioni vie di comunicazio6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI 5 SCOLA ELEMENTARE C. GOVONI 7 4 VIA maggiore rilevanza del percorso. VIA DELLA COSTITUZIONE CORSO VITTORIO VENETO DELLA COSTITUZIONE utilizzano per spostarsi. tratto Punti focali quartiere, ne e punti didel incontro. A Il diametro NODI 6 SCUOLA DINFANZIA GESU BAMBINO DI PRAGA INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI puntinato corrisponde pi fitto una intersezioni tra vieindica di comunicazioTATTO maggiore rilevanza Punti focali del quartiere, 7 DELLA COSTITUZIONE 5 VIA maggiore delA percorso. ne e punti rilevanza di incontro. diametro maggiore. NODI 6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI tra vie di comunicazioRIFERIMENTI intersezioni 8 VIALE IV NOVEMBRE maggiore corrisponde rilevanza Punti focali del bici, quartiere, freddo della 1 il manubrio 7 VIA DELLA COSTITUZIONE ne e punti di incontro. A diametro aria-vento maggiore. intersezioni tra vie di comunicaziomaggiore 8 STADIO corrisponde rilevanza NODI IV NOVEMBRE 6 VIALE INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI RIFERIMENTI 7 VIA DELLA COSTITUZIONE ne e punti di incontro. A diametro 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA maggiore. Punti focali del quartiere, Oggetti dello spazio velocemente 8 VIALE IV NOVEMBRE maggiore corrisponde rilevanza OLFATTO intersezioni tra vie di comunicazioRIFERIMENTI identificabili, maggiore. anche a distanza, che 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA 7 DELLA COSTITUZIONE 8 VIALE ne e punti di incontro. Adi diametro VIALE IV NOVEMBRE Oggetti dello spazio velocemente funzionano come punto riferimento 10 SAN GIACOMO RIFERIMENTI 1 pesce maggiore corrisponde rilevanzache 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA identificabili, anche a distanza, ed orientamento. A diametro Oggetti dello spazio velocemente maggiore. VISTA funzionano come punto di riferimento maggiore corrisponde rilevanza RIFERIMENTI 10 SAN GIACOMO 8 VIALE IV NOVEMBRE 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA identificabili, anche a distanza, che 11 STAZIONE ed orientamento. A diametro maggiore. Oggetti dello spazio velocemente 8. prospettiva verso lacquedotto funzionano come punto di riferimento 10 VIALE SAN GIACOMO maggiore corrisponde rilevanzache VISTA identificabili, anche a distanza, ed A diametro 9.orientamento. fasce decorative delle ville di corso Veneto RIFERIMENTI 11 STAZIONE 9 Vittorio VIA PAOLO / VIA ORTIGARA maggiore. funzionano come punto di riferimento 10 VIALE SAN V GIACOMO maggiore corrisponde rilevanza (buio) Oggetti dello spazio velocemente 1 bianco-nero 10. grandi viali deserti ed orientamento. A diametro 11 STAZIONE asfalto 2 maggiore. identificabili, anche acasa distanza, che 11. il giardino di in Via Cassoli maggiore corrisponde rilevanza colori (rosso-marrone) 3 texture funzionano come punto di riferimento 10 STAZIONE VIALE SAN GIACOMO 11 facciata palazzo di fronte la stazione 12. armonia e bellezza delle ville di Vittorio Veneto maggiore. GUSTO livello occhi, 4 il verde ed al orientamento. A diametro il rosso dei tramonti oltre i binari maggiore corrisponde rilevanza UDITO 5 alberi 11 STAZIONE maggiore.

MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE 1 1 MAPPA MENTALE
2 2

1 1

2M A P P A P E R C E T T I V A

4
12 STADIO 12 13 12 13 14 12 13 14 15 13 12 14 15 16 13 14 15 16 15 14 17 16 17 16 15 18 17 18 16 17 19 18 19 18 17 20 19 20 18 19 21 20 21 19 20 22 21 22 21 20 22 21 22

STADIO POLEDRELLI SCUOLA STADIO SCUOLA POLEDRELLI SCUOLA STADIO GOVONI SCUOLA POLEDRELLI SCUOLA GOVONI SCUOLA POLEDRELLI AUSL - VIA CASSOLI STADIO SCUOLA GOVONI AUSL - VIA CASSOLI ACQUEDOTTO POLEDRELLI SCUOLA GOVONI AUSL - VIA CASSOLI ACQUEDOTTO SCUOLA GOVONI GRATTACIELI AUSL - VIA CASSOLI ACQUEDOTTO GRATTACIELI ACQUEDOTTO GIARDINO NAZARIO SAURO AUSL - VIAVIA CASSOLI GRATTACIELI GIARDINO VIA NAZARIO SAURO ACQUEDOTTO GRATTACIELI EDICOLA CORSO PIAVE SAURO GIARDINO VIA NAZARIO EDICOLA CORSO PIAVE SAURO GIARDINO VIA NAZARIO GRATTACIELI BARRIERA VIALE CAVOUR EDICOLA CORSO PIAVE BARRIERA VIALE CAVOUR GIARDINO VIA NAZARIO EDICOLA CORSO PIAVE SAURO UFFICI POSTALI BARRIERA VIALE CAVOUR LET TURA SENSORIALE UFFICI POSTALI EDICOLA CORSO PIAVE BARRIERA VIALE CAVOUR PIAZZA CASTELLINA UFFICI POSTALI PIAZZA CASTELLINA UFFICI POSTALI BARRIERA VIALE CAVOUR PIAZZA CASTELLINA UFFICI POSTALI PIAZZA CASTELLINA

14

11

10

12

10

13

22 PIAZZA CASTELLINA

12

11. urla di bambini in festa UDITO 12. acqua acquedotto


1 trolley

14

10 10 11

GUSTO GUSTO GUSTO

TATTO

10. gelato piazza acquedotto 11. gelato alla GUSTO il manubrio freddo della bici,tenerina acquedotto 1 UDITO aria-vento UDITO 12. gelato (allacquedotto)

13 8 9 8 12

11

11 12

TATTO

UDITO OLFATTO 8. cemento freddo delle panche fronte gelateria piazza acquedotto TATTO pesce 1 trolley 1 TATTO TATTO
1 il manubrio freddo della bici, manubrio freddo della bici, 1 il aria-vento aria-vento

1 trolley 1 trolley

OLFATTO VISTA

(buio) della bici, 1 bianco-nero il manubrio freddo OLFATTO 9. lodore di pesce di fianco alla giostra aria-vento 2 asfalto OLFATTO texture colori (rosso-marrone)

OLFATTO VISTA VISTA

3 10. lodore di erba bagnata nei viali pesce palazzo di fronte la stazione 1 facciata pesce 1 il 12. i giardini verde al livello occhi, fioriti di Vittorio Veneto nelle sere di primavera 4 il rosso dei tramonti oltre i binari 13. profumo del viale a primavera da Vittorio Veneto a Cassoli 5 alberi 1 pesce 1 bianco-nero (buio)

14 14 14

16 16 16 16 16 4

9 I BASTIONI DELLE MURA 3 3 2 3 2 3 2 3 2 2 9 9 9 9

OB OB OB OB OB

LEGENDA LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI MARGINI LEGENDA MARGINI

Questarea potrebbe essere utilizzata per attivit estemporanee, come mostrato da un gruppo di ragazzi della Contrada di San Giacomo, che durante il nostro sopralluogo si allenavano con i tamburi.

C C C 4C C

Bordi, confini e limiti ben percepiti (come mura, edifici, grandi arterie Bordi, confini e limiti ben percepiti stradali). Il diverso spessore (come mura, grandi arterie differenzia un edifici, margine dilatato e Bordi, confini e limiti ben percepiti stradali). Il diverso corrispondente ad unaspessore fascia (come mura, edifici, grandi arterie differenzia margine dilatato e rispetto ad un e lineare. Bordi, confini limiti ben percepiti stradali). Il diverso spessore corrispondente ad una fascia (come mura, edifici, grandi arterie VIALE IVun NOVEMBRE differenzia margine dilatato e MARGINI rispetto ad un margine lineare. stradali). Il diverso spessore corrispondente una fascia Bordi, confini e ad limiti ben percepiti VIA DARSENA QUARTIERE differenzia un margine dilatato e rispetto ad un margine lineare. (come mura, edifici, grandi arterie Sezione della citt corrispondente ad contraddistinta una fascia stradali). Il diverso QUARTIERE da caratteri specifici espessore da una rispetto ad un margine lineare. 12 1 LE MURA differenzia un citt margine dilatato e QUARTIERE propria Sezioneidentit. della contraddistinta Il tratto discontiQUARTIERE corrispondente ad una fascia da caratteri specifici e aree da una nuo indica le differenti di cui Sezione della citt contraddistinta LE DARSENA MURA 12 VIALE IVun NOVEMBRE 1 LA rispetto ad margine propria identit. Il trattolineare. discontisi compone il quartiere pi ampio. QUARTIERE 2 13 da caratteri specifici e da una VIA DARSENA nuo indica le differenti aree di cui Sezione della citt contraddistinta LE MURA 12 1 propria identit. Il tratto discontisi il quartiere pi ampio. dacompone caratteri specifici e da una 2 LA DARSENA 13 nuo indica le differenti aree di cui QUARTIERE 3 14 DARSENA PERCORSI LE MURA 12 1 VIA propria identit. Il tratto discontisi compone il quartiere pi ampio. 2 13 Sezione della citt contraddistinta LA DARSENA strade, camminate, PERCORSI Sentieri, nuo indica le differenti aree di cui 3 VIA DARSENA da caratteri e da una 14 PERCORSI passaggi edspecifici altri canali che si si compone il quartiere pi ampio. 2 15 13 4 LA DARSENA VITTORIO VENETO LE MURA 12 1 CORSO propria identit. Il tratto discontiSentieri, strade, camminate, utilizzano per spostarsi. Il tratto VIA DARSENA 3 14 VIA DARSENA PERCORSI nuo indica le differenti aree di cui passaggi pi ed altri puntinato fittocanali indicache unasi GUSTO 15 4 Sentieri, strade, camminate, CORSO VITTORIO VENETO 16 si compone il quartiere pi ampio. 3 2 VIA 13 5 14 DARSENA utilizzano rilevanza per spostarsi. Il tratto LA DARSENA maggiore del percorso. DELLA COSTITUZIONE PERCORSI passaggi ed altri canali che si 15 4 CORSO VITTORIO VENETO puntinato pi fitto indica una Sentieri, strade, camminate, utilizzano per spostarsi. Il tratto 16 5 maggiore rilevanza del percorso. VIA DARSENA DELLA COSTITUZIONE passaggi ed altri canali che si NODI 3 INGRESSI 4 14 puntinato pi fitto indica una 17 VIA CORSO VITTORIO VENETO PERCORSI NODI 6 GIARDINI DI VIA CASSOLI 15 UDITO utilizzano per spostarsi. Il tratto 16 5 maggiore rilevanza del percorso. VIA DELLA COSTITUZIONE Sentieri, strade, camminate, Punti focali del quartiere, DARSENA CITY puntinato pi fitto indica una 17 passaggi edtra altri canali che si NODI intersezioni vie di comunicazio6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI 15 1 trolley 16 5 18 ACQUEDOTTO 4 maggiore rilevanza del percorso. VIA DELLA COSTITUZIONE CORSO VITTORIO VENETO 7 VIA DELLA COSTITUZIONE utilizzano per spostarsi. tratto Punti focali quartiere, ne e punti didel incontro. A Il diametro 17 NODI 6 SCUOLE INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI puntinato corrisponde pi fitto una intersezioni tra vieindica di comunicaziomaggiore rilevanza 18 Punti focali del quartiere, 4 7 16 DELLA COSTITUZIONE 5 VIA 17 TATTO maggiore delA percorso. ne e punti rilevanza di incontro. diametro maggiore. NODI 6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI 19 tra vie di comunicazioRIFERIMENTI intersezioni 8 VIALE IV NOVEMBRE 18 maggiore corrisponde rilevanza Punti focali del quartiere, 7 VIA DELLA COSTITUZIONE ne e punti di incontro. A diametro maggiore. intersezioni tra bici, vie di comunicaziofreddo della 1 il manubrio 19 18 17 maggiore corrisponde rilevanza 8 IL SISTEMA DEI BASTIONI DELLE MURA ALTE NODI IV NOVEMBRE 6 VIALE INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI 20 aria-vento RIFERIMENTI 7 VIA DELLA COSTITUZIONE ne e punti di incontro. A diametro 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA maggiore. Punti focali del quartiere, LA DARSENA 19 Oggetti dello spazio velocemente 8 VIALE IV NOVEMBRE maggiore corrisponde rilevanza intersezioni tra vie di RIFERIMENTI identificabili, anche a comunicaziodistanza, che DARSENA CITY 20 18 maggiore. 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA 7 19 21 DELLA COSTITUZIONE OLFATTO 8 VIALE ne e punti di incontro. Adi diametro VIALE IV NOVEMBRE Oggetti dello spazio velocemente funzionano come punto riferimento 10 SAN GIACOMO RIFERIMENTI 4 20 maggiore corrisponde rilevanzache 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA identificabili, anche a distanza, ed orientamento. A diametro 1 pesce Oggetti dello spazio velocemente 21 maggiore. funzionano come punto di riferimento maggiore corrisponde rilevanza RIFERIMENTI 10 19 20 SAN GIACOMO 8 VIALE IV NOVEMBRE 22 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA identificabili, anche a distanza, che VISTA 11 STAZIONE ed orientamento. A diametro maggiore. Oggetti dello spazio velocemente 21 funzionano come punto di riferimento 10 VIALE SAN GIACOMO maggiore corrisponde rilevanzache identificabili, anche a distanza, 22 ed orientamento. A diametro RIFERIMENTI 20 11 STAZIONE 9 VIA VISTA 5 21 PAOLO / VIA ORTIGARA maggiore. funzionano come punto di riferimento 10 VIALE SAN V GIACOMO maggiore corrisponde rilevanza Oggetti dello spazio velocemente 22 ed orientamento. A diametro 11 STAZIONE (buio) anche a distanza, che maggiore. 1 bianco-nero identificabili, maggiore corrisponde rilevanza GUSTO 2 asfalto 22 6 21 funzionano come punto di riferimento 10 STAZIONE VIALE SAN GIACOMO 11 colori (rosso-marrone) 3 texture maggiore. ed orientamento. diametro UDITO facciata palazzo di fronte la A stazione al livello occhi, 4 il verde maggiore corrisponde rilevanza 22 il rosso dei tramonti oltre i binari 11 STAZIONE 5. chiacchiere esterne maggiore. UDITO 5 alberi
1 trolley 13.

MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE 4 MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE
M A P PA P E R C E T T I V A

LETTURA SENSORIALE
STADIO STADIO POLEDRELLI SCUOLA STADIO 1 SCUOLA POLEDRELLI SCUOLA STADIO GOVONI SCUOLA POLEDRELLI SCUOLA GOVONI 1 SCUOLA POLEDRELLI AUSL - VIA CASSOLI STADIO SCUOLA GOVONI 2 1 1 AUSL - VIA CASSOLI ACQUEDOTTO POLEDRELLI SCUOLA GOVONI 1 - VIA CASSOLI AUSL 3 2 ACQUEDOTTO SCUOLA GOVONI GRATTACIELI AUSL - VIA CASSOLI 2 ACQUEDOTTO4 2 GRATTACIELI 2 ACQUEDOTTO GIARDINO NAZARIO SAURO AUSL - VIAVIA CASSOLI 4 GRATTACIELI GIARDINO VIA NAZARIO SAURO 5 3 ACQUEDOTTO GRATTACIELI 3 PIAVE EDICOLA CORSO GIARDINO VIA NAZARIO SAURO 3 EDICOLA CORSO PIAVE SAURO GIARDINO VIA NAZARIO 3 GRATTACIELI BARRIERA VIALE CAVOUR EDICOLA CORSO PIAVE5 4 NAZARIO BARRIERA VIALE CAVOUR GIARDINO VIA EDICOLA CORSO PIAVE SAURO 6 UFFICI POSTALI 7 BARRIERA VIALE CAVOUR 4TTURA SENSORIALE L E UFFICI POSTALI 5 EDICOLA CORSO PIAVE BARRIERA VIALE CAVOUR PIAZZA CASTELLINA 6 UFFICI POSTALI 9 PIAZZA CASTELLINA UFFICI POSTALI BARRIERA VIALE CAVOUR 7 8 PIAZZA CASTELLINA UFFICI POSTALI PIAZZA CASTELLINA 11 9

PIAZZA CASTELLINA

6. rumore di macchine silenzioso / rumore di passi 14. rumore del traffico

7 7 7 10

8 8

10 9 13 10

12

TATTO GUSTO GUSTO GUSTO


aria-vento GUSTO UDITO UDITO OLFATTO 1 trolley 1 trolley UDITO 1 pesce TATTO 1 trolley TATTO 1 il manubrio freddo della bici,

14 13 11 8 9 8 12

11 12

TATTO

10 11

OLFATTO 1

1 il manubrio freddo della bici, VISTA manubrio freddo della bici, 1 il aria-vento TATTO aria-vento

OLFATTO OLFATTO OLFATTO


1 pesce VISTA VISTA

bianco-nero (buio) 2 asfalto il manubrio freddo della bici, 1 colori (rosso-marrone) 3 texture 6. foglie macerate, fanghiglia aria-vento facciata palazzo di fronte la stazione 7. odore di foglie umide 4 il verde al livello occhi, pesce 1 il rosso dei tramonti oltre i binari 1 pesce 8. lodore di erba bagnata nei 5 alberi

viali

1 bianco-nero (buio)

14 14 14

16 16 16 16 4

9 AREA SGAMBAMENTO CANI 3 16 9 9 9 9

3 E utilizzata come area di sgambamento 2 cani ma formalmente non lo 3 e non potrebbe esserlo, data la sua vicinanza 2 3

alle mura, ma c una certa tolleranza per evitare il manifestarsi 2di fenomeni di 3 (Parma) insicurezza urbana. Altrove per 2 sono state realizzate aree analoghe in luoghi tutelati la questione da approfondire. 2

LETTURA SENSORIALE
MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE 5 MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE
M A P PA P E R C E T T I V A

OB OB OB OB OB

LEGENDA LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI MARGINI LEGENDA MARGINI

C C C C 4 C

Bordi, confini e limiti ben percepiti (come mura, edifici, grandi arterie Bordi, confini e limiti ben percepiti stradali). Il diverso spessore (come mura, grandi arterie differenzia un edifici, margine dilatato e Bordi, confini e limiti ben percepiti stradali). Il diverso corrispondente ad unaspessore fascia (come mura, edifici, grandi arterie differenzia margine dilatato e rispetto ad un e lineare. Bordi, confini limiti ben percepiti stradali). Il diverso spessore corrispondente ad una fascia (come mura, grandi arterie VIALE IV edifici, NOVEMBRE differenzia un margine dilatato e MARGINI rispetto ad un margine lineare. stradali). Il diverso spessore corrispondente una fascia Bordi, confini e ad limiti ben percepiti VIA DARSENA QUARTIERE differenzia un margine dilatato e rispetto ad un margine lineare. (come mura, edifici, grandi arterie Sezione della citt corrispondente ad contraddistinta una fascia stradali). Il diverso QUARTIERE da caratteri specifici espessore da una rispetto ad un margine lineare. 1 LE MURA differenzia un citt margine dilatato e QUARTIERE propria Sezioneidentit. della contraddistinta Il tratto discontiQUARTIERE corrispondente ad una fascia da caratteri specifici e aree da una nuo indica le differenti di cui Sezione della citt contraddistinta LE DARSENA MURA VIALE IV NOVEMBRE 1 LA rispetto ad un margine propria identit. Il trattolineare. discontisi compone il quartiere pi ampio. QUARTIERE 2 da caratteri specifici e da una VIA DARSENA nuo indica le differenti aree di cui Sezione della citt contraddistinta LE MURA 1 propria identit. Il tratto discontisi il quartiere pi ampio. dacompone caratteri specifici e da una 2 LA DARSENA nuo indica le differenti aree di cui QUARTIERE 3 VIA DARSENA PERCORSI LE MURA 1 propria identit. Il tratto discontisi compone il citt quartiere pi ampio. 2 LA DARSENA Sezione della contraddistinta strade, camminate, PERCORSI Sentieri, nuo indica le differenti aree di cui 3 VIA DARSENA da caratteri e da una PERCORSI passaggi edspecifici altri canali che si si compone il quartiere pi ampio. 2 4 LA DARSENA VITTORIO VENETO LE MURA 1 CORSO propria identit. Il tratto discontiSentieri, strade, camminate, utilizzano per spostarsi. Il tratto VIA DARSENA 3 VIA DARSENA PERCORSI nuo indica le differenti aree di cui passaggi pi ed altri puntinato fittocanali indicache unasi 4 Sentieri, strade, camminate, CORSO VITTORIO VENETO si compone il spostarsi. quartiere pi ampio. 3 2 VIA 5 DARSENA utilizzano per Il tratto LA DARSENA maggiore rilevanza del percorso. DELLA COSTITUZIONE PERCORSI GUSTO passaggi ed altri canali che si 4 CORSO VITTORIO VENETO puntinato pi fitto indica una Sentieri, strade, camminate, utilizzano per spostarsi. Il tratto 5 maggiore rilevanza del percorso. VIA DARSENA DELLA COSTITUZIONE passaggi ed altri canali che si NODI 3 INGRESSI 4 puntinato pi fitto indica una VIA CORSO VITTORIO VENETO PERCORSI NODI 6 GIARDINI DI VIA CASSOLI utilizzano per spostarsi. Il tratto 5 maggiore rilevanza del percorso. VIA DELLA COSTITUZIONE Sentieri, strade, camminate, Punti focali del quartiere, DARSENA CITY UDITO puntinato pi fitto indica una passaggi edtra altri canali che si NODI intersezioni vie di comunicazio6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI 5 ACQUEDOTTO 4 VIA maggiore rilevanza del percorso. VIA DELLA COSTITUZIONE CORSO VITTORIO VENETO 7 DELLA COSTITUZIONE utilizzano per spostarsi. tratto Punti focali quartiere, ne e punti didel incontro. A Il diametro 1 trolley NODI 6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI puntinato corrisponde pi fitto una intersezioni tra vieindica di comunicaziomaggiore rilevanza Punti focali del quartiere, 7 DELLA COSTITUZIONE 5 VIA maggiore delA percorso. ne e punti rilevanza di incontro. diametro maggiore. NODI 6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI tra vie di comunicazioRIFERIMENTI intersezioni 8 VIALE IV NOVEMBRE maggiore corrisponde rilevanza Punti focali del quartiere, TATTO 7 VIA DELLA COSTITUZIONE ne e punti di incontro. A diametro maggiore. intersezioni tra vie di comunicaziomaggiore corrisponde rilevanza DELLE MURA 8 IL SISTEMA DEI A BASTIONI ALTE NODI IV NOVEMBRE 6 VIALE INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI RIFERIMENTI 7 VIA DELLA COSTITUZIONE ne e punti incontro. diametro 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA freddodi della bici, 1 il manubrio maggiore. Punti focali del quartiere, LA DARSENA Oggetti dello spazio velocemente 8 VIALE IV NOVEMBRE aria-vento maggiore corrisponde rilevanza intersezioni tra vie di RIFERIMENTI identificabili, anche a comunicaziodistanza, che DARSENA CITY maggiore. 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA 7 DELLA COSTITUZIONE 8 VIALE ne e punti di incontro. Adi diametro VIALE IV NOVEMBRE Oggetti dello spazio velocemente funzionano come punto riferimento 10 SAN GIACOMO RIFERIMENTI maggiore corrisponde rilevanzache OLFATTO 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA identificabili, anche a distanza, ed orientamento. A diametro Oggetti dello spazio velocemente maggiore. funzionano come punto di riferimento maggiore corrisponde rilevanza RIFERIMENTI 10 SAN GIACOMO 8 VIALE IV NOVEMBRE 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA identificabili, anche a distanza, che 1 pesce 11 STAZIONE ed orientamento. A diametro maggiore. Oggetti dello spazio velocemente funzionano come punto di riferimento 10 VIALE SAN GIACOMO VISTA maggiore corrisponde rilevanzache identificabili, anche a distanza, ed orientamento. A diametro RIFERIMENTI 11 STAZIONE 9 VIA PAOLO / VIA ORTIGARA maggiore. funzionano come punto di riferimento 10 VIALE SAN V GIACOMO maggiore corrisponde rilevanza Oggetti dello spazio velocemente ed orientamento. A diametro VISTA 11 STAZIONE maggiore. identificabili, anche a distanza, che maggiore corrisponde rilevanza funzionano 10 STAZIONE (buio) come punto di riferimento VIALE SAN GIACOMO 1 bianco-nero 11 maggiore. GUSTO 2 asfalto ed orientamento. A diametro 3 texture colori (rosso-marrone) maggiore corrisponde rilevanza UDITO facciata palazzo di fronte la stazione 11 STAZIONE maggiore. al livello occhi, 4 il verde

2 1
12 STADIO

1 2 2

1 2

12 13 12 13 14 12 4 13 14 15 13 12 14 15 16 13 14 15 16 15 14 17 4 16 17 16 15 18 17 18 16 17 19 18 5 17 19 18 20 19 20 18 6 21 19 20 21 19 20 22 21 22 21 20 22 21 22

2 POLEDRELLI STADIO SCUOLA 4 STADIO SCUOLA POLEDRELLI SCUOLA STADIO 3 GOVONI SCUOLA POLEDRELLI3 SCUOLA GOVONI SCUOLA POLEDRELLI 35 AUSL - VIA CASSOLI STADIO SCUOLA GOVONI 3 AUSL - VIA CASSOLI ACQUEDOTTO POLEDRELLI SCUOLA GOVONI 5 AUSL - VIA CASSOLI 4 ACQUEDOTTO SCUOLA GOVONI GRATTACIELI AUSL - VIA CASSOLI 6 ACQUEDOTTO 7 GRATTACIELI 4 SAURO ACQUEDOTTO GIARDINO NAZARIO AUSL - VIA CASSOLI 5 VIA GRATTACIELI 6 GIARDINO VIA NAZARIO SAURO ACQUEDOTTO GRATTACIELI EDICOLA CORSO PIAVE GIARDINO VIA NAZARIO SAURO EDICOLA CORSO PIAVE SAURO GIARDINO VIA NAZARIO GRATTACIELI 8 BARRIERA VIALE CAVOUR EDICOLA CORSO PIAVE BARRIERA VIALE CAVOUR GIARDINO VIA NAZARIO EDICOLA CORSO PIAVE SAURO UFFICI POSTALI BARRIERA VIALE 5 CAVOUR 6 LET TURA SENSORIALE UFFICI POSTALI EDICOLA CORSO PIAVE BARRIERA VIALE CAVOUR PIAZZA CASTELLINA UFFICI POSTALI PIAZZA CASTELLINA 7 UFFICI POSTALI BARRIERA VIALE CAVOUR PIAZZA CASTELLINA 7 7 UFFICI POSTALI PIAZZA CASTELLINA 10

9 8

22 PIAZZA CASTELLINA

umore di passi UDITO 14. rumore del traffico


1 trolley

il rosso dei tramonti oltre i binari/ 13. silenzioso 5 alberi

14

GUSTO GUSTO GUSTO

TATTO

GUSTO 1 il manubrio freddo della bici, UDITO aria-vento UDITO


TATTO

13 8 9 8 12

11

UDITO OLFATTO TATTO pesce 1 trolley 1 TATTO TATTO


1 il manubrio freddo della bici, manubrio freddo della bici, 1 il aria-vento aria-vento

1 trolley 1 trolley

OLFATTO VISTA

1 bianco-nero il manubrio freddo della bici, OLFATTO 7. (buio) odore di foglie umide aria-vento 2 asfalto OLFATTO texture colori (rosso-marrone)

OLFATTO VISTA VISTA

3 8. lodore di erba pesce palazzo di fronte la stazione 1 facciata pesce 1 il verde al livello occhi, 4 il rosso dei tramonti oltre i binari 5 alberi 1 pesce 1 bianco-nero (buio)

bagnata nei viali

14 14 14

16 16 16 16 4

SOTTOMURA ESTERNO9 I 16 SASSI 3


3 2 3 2 3 2 3 2 2
6

9 9 9 9

OB OB OB OB OB

LEGENDA LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI MARGINI LEGENDA MARGINI

Spazi risultati come particolarmente problematici dagli incontri dellUnit di lavoro sulla sicurezza nel quartiere, ...certe criticit nascono proprio nelle aree che vengono abbandonate

C C C C 4 C

Bordi, confini e limiti ben percepiti (come mura, edifici, grandi arterie Bordi, confini e limiti ben percepiti stradali). Il diverso spessore (come mura, grandi arterie differenzia un edifici, margine dilatato e Bordi, confini e limiti ben percepiti stradali). Il diverso corrispondente ad unaspessore fascia (come mura, edifici, grandi arterie differenzia margine dilatato e rispetto ad un e lineare. Bordi, confini limiti ben percepiti stradali). Il diverso spessore corrispondente ad una fascia (come mura, edifici, grandi arterie VIALE IV differenzia unNOVEMBRE margine dilatato e MARGINI rispetto ad un margine lineare. stradali). Il diverso spessore corrispondente una fascia Bordi, e ad limiti ben percepiti VIA confini DARSENA QUARTIERE differenzia un margine dilatato e rispetto ad un margine lineare. (come mura, edifici, grandi arterie Sezione della GIACOMO citt VIA SAN corrispondente ad contraddistinta una fascia stradali). Il diverso QUARTIERE da caratteri specifici espessore da una rispetto ad un margine lineare. 1 LE MURA differenzia un citt margine dilatato e QUARTIERE propria Sezioneidentit. della contraddistinta Il tratto discontiQUARTIERE corrispondente ad una fascia da caratteri specifici e aree da una nuo indica le differenti di cui Sezione della citt contraddistinta VIALE IV NOVEMBRE LE DARSENA MURA 1 LA rispetto ad un margine propria identit. Il trattolineare. discontisi compone il quartiere pi ampio. QUARTIERE 2 daVIA caratteri specifici e da una DARSENA nuo indica le differenti aree di cui Sezione della citt contraddistinta LE MURA 1 propria identit. Il tratto discontiVIA SAN si ilGIACOMO quartiere pi ampio. dacompone caratteri specifici e da una 2 LA DARSENA nuo indica le differenti aree di cui QUARTIERE 3 VIA DARSENA PERCORSI LE MURA 1 propria identit. Il tratto discontisi compone il citt quartiere pi ampio. 2 LA DARSENA Sezione della contraddistinta strade, camminate, PERCORSI Sentieri, nuo indica le differenti aree di cui 3 VIA DARSENA da caratteri e da una PERCORSI passaggi edspecifici altri canali che si si compone il quartiere pi ampio. 2 4 LA DARSENA VITTORIO VENETO LE MURA 1 CORSO propria identit. Il tratto discontiSentieri, strade, camminate, utilizzano per spostarsi. Il tratto VIA DARSENA 3 VIA DARSENA PERCORSI nuo indica le differenti aree di cui passaggi ed altri puntinato pi fittocanali indicache unasi VIA SAN GIACOMO 4 Sentieri, strade, camminate, CORSO VITTORIO VENETO si compone il spostarsi. quartiere pi ampio. 3 2 VIA 5 DARSENA utilizzano per Il tratto LA DARSENA maggiore rilevanza del percorso. DELLA COSTITUZIONE PERCORSI GUSTO passaggi ed altri canali che si 4 CORSO VITTORIO VENETO puntinato pi fitto indica una Sentieri, strade, camminate, utilizzano per spostarsi. Il tratto 5 maggiore rilevanza del percorso. VIA DARSENA DELLA COSTITUZIONE passaggi ed altri canali che si NODI 3 INGRESSI 4 puntinato pi fitto indica una VIA CORSO VITTORIO VENETO PERCORSI NODI 6 GIARDINI DI VIA CASSOLI utilizzano per spostarsi. Il tratto 5 maggiore rilevanza del percorso. VIA DELLA COSTITUZIONE Sentieri, strade, camminate, Punti focali del quartiere, DARSENA CITY UDITO puntinato pi fitto indica una passaggi edtra altri canali che si NODI intersezioni vie di comunicazio6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI 5 ACQUEDOTTO 4 VIA maggiore rilevanza del percorso. VIA DELLA COSTITUZIONE CORSO VITTORIO VENETO 7 DELLA COSTITUZIONE utilizzano per spostarsi. tratto Punti focali quartiere, ne e punti didel incontro. A Il diametro 1 trolley NODI 6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI puntinato corrisponde pi fitto una intersezioni tra vieindica di comunicaziomaggiore rilevanza Punti focali del quartiere, 7 DELLA COSTITUZIONE 5 VIA maggiore delA percorso. ne e punti rilevanza di incontro. diametro maggiore. NODI 6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI tra vie di comunicazioRIFERIMENTI intersezioni 8 VIALE IV NOVEMBRE maggiore corrisponde rilevanza Punti focali del quartiere, TATTO 7 VIA DELLA COSTITUZIONE ne e punti di incontro. A diametro maggiore. intersezioni tra vie di comunicaziomaggiore corrisponde rilevanza DELLE MURA 8 IL SISTEMA DEI BASTIONI ALTE NODI IV NOVEMBRE 6 VIALE INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI RIFERIMENTI 7 VIA DELLA COSTITUZIONE ne e punti incontro. A diametro 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA freddodi della bici, 1 il manubrio maggiore. Punti focali del quartiere, LA DARSENA Oggetti dello spazio velocemente 8 VIALE IV NOVEMBRE aria-vento maggiore corrisponde rilevanza intersezioni tra vie di RIFERIMENTI identificabili, anche a comunicaziodistanza, che DARSENA CITY maggiore. 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA 7 DELLA COSTITUZIONE 8 VIALE ne e punti di incontro. Adi diametro IV NOVEMBRE Oggetti dello spazio velocemente funzionano come riferimento SAN GIACOMO GIARDINI VIApunto NAZARIO SAURO 10 VIALE RIFERIMENTI maggiore corrisponde rilevanzache OLFATTO 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA identificabili, anche a distanza, ed orientamento. A diametro SEMAFORI VIALE IV NOVEMBRE Oggetti dello spazio velocemente maggiore. funzionano come punto di riferimento maggiore corrisponde rilevanza RIFERIMENTI 10 SAN GIACOMO 8 VIALE IV NOVEMBRE 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA identificabili, anche a distanza, che 1 pesce 11 STAZIONE ed orientamento. A diametro maggiore. Oggetti dello spazio velocemente funzionano come punto di riferimento 10 VIALE SAN GIACOMO VISTA maggiore corrisponde rilevanzache identificabili, anche a distanza, ed orientamento. A diametro RIFERIMENTI 11 STAZIONE 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA maggiore. funzionano come punto di riferimento 10 VIALE GIACOMO maggiore corrisponde rilevanza Oggetti dello spazio velocemente 4. la fioritura primaverile Via SAN Nazario Sauro ed orientamento. A diametro delle koelreuterie VISTA 11 STAZIONE maggiore. identificabili, anche a distanza, che 5. alberi, foglie maggiore corrisponde rilevanza funzionano 10 STAZIONE (buio) come punto di riferimento VIALE SAN GIACOMO 1 bianco-nero 11 6. verde maggiore. GUSTO 2 asfalto ed orientamento. A diametro 3 texture colori (rosso-marrone) maggiore corrisponde rilevanza UDITO facciata palazzo di fronte la stazione 11 STAZIONE maggiore. al livello occhi, 4 il verde

MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE
M A P PA P E R C E T T I V A

LETTURA SENSORIALE
12 STADIO

12 STADIO POLEDRELLI 13 SCUOLA 12 STADIO 13 SCUOLA POLEDRELLI 14 SCUOLA 12 STADIO GOVONI 13 SCUOLA POLEDRELLI 14 SCUOLA GOVONI 15 13 AUSL SCUOLA POLEDRELLI 12 - VIA CASSOLI STADIO 14 SCUOLA GOVONI 15 AUSL - VIA CASSOLI 2 1 16 13 14 6 ACQUEDOTTO POLEDRELLI SCUOLA GOVONI 1 15 AUSL - VIA CASSOLI 16 ACQUEDOTTO 1- VIA 15 14 GRATTACIELI 17 SCUOLA GOVONI AUSL CASSOLI 3 2 16 ACQUEDOTTO 2 17 GRATTACIELI 16 GIARDINO 15 ACQUEDOTTO 18 NAZARIO SAURO AUSL - VIAVIA CASSOLI 2 17 GRATTACIELI 2 18 4 VIA NAZARIO SAURO 16 GIARDINO ACQUEDOTTO 17 GRATTACIELI 19 CORSO PIAVE SAURO 18 EDICOLA GIARDINO VIA NAZARIO 3 4 EDICOLA 3 SAURO 19 18 GIARDINO CORSO PIAVE 17 VIA NAZARIO GRATTACIELI 20 BARRIERA VIALE CAVOUR 19 EDICOLA CORSO 3 PIAVE 20 18 BARRIERA VIALE CAVOUR GIARDINO VIA NAZARIO 3 POSTALI 19 21 EDICOLA CORSO PIAVE SAURO UFFICI 20 BARRIERA VIALE CAVOUR LET 21 UFFICI POSTALI 4T U R A 5S E N S O R I A L E 19 PIAZZA 20 EDICOLA CORSO PIAVE BARRIERA VIALE CAVOUR 22 CASTELLINA 6 21 UFFICI POSTALI 7 22 PIAZZA CASTELLINA 21 20 UFFICI POSTALI BARRIERA 4 5VIALE CAVOUR 22 PIAZZA CASTELLINA 6 21 UFFICI POSTALI 22 PIAZZA CASTELLINA 22 PIAZZA CASTELLINA

8 6 7 8 7 10 8 9

UDITO
1 trolley

il rosso dei oltre i binari 5. tramonti chiacchiere esterne 5 alberi

GUSTO TATTO

GUSTO GUSTO

6. rumore di macchine 13. silenzioso / rumore di passi 14. rumore del traffico

GUSTO 1 il manubrio freddo della bici, UDITO aria-vento UDITO


TATTO

OLFATTO UDITO TATTO 1 pesce TATTO 1 trolley


manubrio freddo della bici, 1 il aria-vento TATTO 1 il manubrio freddo della bici,

1 trolley 1 trolley

6
di corso Piave

14 13 8 9 8 12 11

aria-vento OLFATTO VISTA 1 1 2 3 1 1 4

OLFATTO OLFATTO OLFATTO


1 pesce VISTA VISTA

bianco-nero (buio) della bici, il manubrio 5. freddo le foglie bagnate dei bagolari asfalto aria-vento texture colori (rosso-marrone) 6. foglie macerate, fanghiglia pesce facciata palazzo di fronte la stazione pesce 7. odore il verde al livello occhi,di foglie umide il rosso dei tramonti oltre i binari 5 alberi

11

1 bianco-nero (buio)

14 14 14

16 16 16 16 4

SOTTOMURA INTERNO 9STATUA PAOLO V 3 16


3 2 3 2 3 2 3 2 2 9 9 9 9
Due sensazioni sonore contrastanti caratterizzano questarea: da un lato il rumore dei passi dallaltro quello del traffico. Larea verde emerge quindi come una pausa di silenzio in una zona urbana altamente trafficata.

OB OB OB OB OB

LEGENDA LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI MARGINI LEGENDA MARGINI

C C C C 4 C

Bordi, confini e limiti ben percepiti (come mura, edifici, grandi arterie Bordi, confini e limiti ben percepiti stradali). Il diverso spessore (come mura, grandi arterie differenzia un edifici, margine dilatato e Bordi, confini e limiti ben percepiti stradali). Il diverso corrispondente ad unaspessore fascia (come mura, edifici, grandi arterie differenzia margine dilatato e rispetto ad un e lineare. Bordi, confini limiti ben percepiti stradali). Il diverso spessore corrispondente ad una fascia (come mura, edifici, grandi arterie differenzia un margine dilatato e MARGINI rispetto ad un margine lineare. stradali). Il diverso spessore corrispondente una fascia Bordi, confini e ad limiti ben percepiti QUARTIERE differenzia un margine dilatato e rispetto ad un margine lineare. (come mura, edifici, grandi arterie Sezione della citt corrispondente ad contraddistinta una fascia stradali). Il diverso QUARTIERE da caratteri specifici espessore da una rispetto ad un margine lineare. 1 LE MURA differenzia un citt margine dilatato e QUARTIERE propria Sezioneidentit. della contraddistinta Il tratto discontiQUARTIERE corrispondente ad una fascia da caratteri specifici e aree da una nuo indica le differenti di cui Sezione della citt contraddistinta VIALE IV NOVEMBRE LE DARSENA MURA 1 LA rispetto ad un margine propria identit. Il trattolineare. discontisi compone il quartiere pi ampio. QUARTIERE 2 da caratteri specifici e da una nuo indica le differenti aree di cui Sezione della citt contraddistinta LE MURA 1 propria identit. Il tratto discontisi il quartiere pi ampio. dacompone caratteri specifici e da una 2 LA DARSENA nuo indica le differenti aree di cui QUARTIERE 3 VIA DARSENA PERCORSI LE MURA 1 propria identit. Il tratto discontisi compone il citt quartiere pi ampio. 2 LA DARSENA Sezione della contraddistinta strade, camminate, PERCORSI Sentieri, nuo indica le differenti aree di cui 3 VIA DARSENA da caratteri e da una PERCORSI passaggi edspecifici altri canali che si si compone il quartiere pi ampio. 2 4 LA DARSENA VITTORIO VENETO LE MURA 1 CORSO propria Il tratto discontiSentieri,identit. strade, camminate, utilizzano per spostarsi. Il tratto 3 VIA DARSENA PERCORSI nuo indica le differenti aree di cui passaggi pi ed altri puntinato fittocanali indicache unasi 4 Sentieri, strade, camminate, CORSO VITTORIO VENETO si compone il spostarsi. quartiere pi ampio. 3 2 VIA 5 DARSENA utilizzano per Il tratto LA DARSENA maggiore rilevanza del percorso. DELLA COSTITUZIONE PERCORSI GUSTO passaggi ed altri canali che si 4 CORSO VITTORIO VENETO puntinato pi fitto indica una Sentieri, strade, camminate, utilizzano per spostarsi. Il tratto 5 maggiore rilevanza del percorso. VIA DARSENA DELLA COSTITUZIONE passaggi ed altri canali che si NODI 3 INGRESSI 4 puntinato pi fitto indica una VIA CORSO VITTORIO VENETO PERCORSI NODI 6 GIARDINI DI VIA CASSOLI utilizzano per spostarsi. Il tratto 5 maggiore rilevanza del percorso. VIA DELLA COSTITUZIONE Sentieri, strade, camminate, Punti focali del quartiere, DARSENA CITY UDITO puntinato pi fitto indica una passaggi edtra altri canali che si NODI intersezioni vie di comunicazio6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI ACQUEDOTTO 5 4 VIA maggiore rilevanza del percorso. VIA DELLA COSTITUZIONE CORSO VITTORIO VENETO 7 DELLA COSTITUZIONE utilizzano per spostarsi. tratto Punti focali quartiere, ne e punti didel incontro. A Il diametro 1 trolley NODI 6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI puntinato corrisponde pi fitto una intersezioni tra vieindica di comunicaziomaggiore rilevanza Punti focali del quartiere, 7 DELLA COSTITUZIONE 5 VIA maggiore delA percorso. ne e punti rilevanza di incontro. diametro maggiore. NODI 6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI tra vie di comunicazioRIFERIMENTI intersezioni 8 VIALE IV NOVEMBRE maggiore corrisponde rilevanza Punti focali del quartiere, TATTO 7 VIA DELLA COSTITUZIONE ne e punti di incontro. A diametro maggiore. intersezioni tra vie di comunicaziomaggiore corrisponde rilevanza DELLE MURA 8 IL SISTEMA DEI BASTIONI ALTE NODI IV NOVEMBRE 6 VIALE INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI RIFERIMENTI 7 VIA DELLA COSTITUZIONE ne e punti incontro. A diametro 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA freddodi della bici, 1 il manubrio maggiore. Punti focali del quartiere, LA DARSENA Oggetti dello spazio velocemente 8 VIALE IV NOVEMBRE aria-vento maggiore corrisponde rilevanza intersezioni tra vie di RIFERIMENTI DARSENA CITY identificabili, anche a comunicaziodistanza, che maggiore. 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA 7 DELLA COSTITUZIONE 8 VIALE ne e punti di incontro. Adi diametro VIALE IV NOVEMBRE Oggetti dello spazio velocemente funzionano come punto riferimento SAN GIACOMO GIARDINI VIA NAZARIO SAURO 10 RIFERIMENTI maggiore corrisponde rilevanzache OLFATTO 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA identificabili, anche a distanza, ed orientamento. A diametro SEMAFORI VIALE IV NOVEMBRE Oggetti dello spazio velocemente maggiore. funzionano come punto di riferimento maggiore corrisponde rilevanza RIFERIMENTI 10 SAN GIACOMO 8 VIALE IV NOVEMBRE 9 VIA PAOLO identificabili, anche a distanza, che 1 pesce 11 STAZIONE V / VIA ORTIGARA ed orientamento. A diametro maggiore. Oggetti dello spazio velocemente funzionano come punto di riferimento 10 VIALE SAN GIACOMO VISTA maggiore corrisponde rilevanzache identificabili, anche a distanza, ed orientamento. A diametro RIFERIMENTI 4 11 STAZIONE 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA maggiore. funzionano come punto di riferimento 10 VIALE SAN GIACOMO maggiore corrisponde rilevanza delle koelreuterie Via Nazario Oggetti dello spazioprimaverile velocemente 4. la fioritura Sauro ed orientamento. A diametro VISTA 11 STAZIONE maggiore. identificabili, anche a distanza, che 5. alberi, foglie maggiore corrisponde rilevanza funzionano come punto di riferimento 10 STAZIONE VIALE SAN GIACOMO 1 bianco-nero 11 6. (buio) verde maggiore. GUSTO 2 asfalto ed orientamento. A diametro 3 texture colori (rosso-marrone) maggiore corrisponde rilevanza UDITO facciata palazzo di fronte la stazione 11 STAZIONE maggiore. al livello occhi, 4 il verde
il rosso dei tramonti oltre i binari 13. silenzioso / rumore di passi UDITO 5 alberi

MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE
M A P PA P E R C E T T I V A

12 STADIO LETTURA SENSORIALE 12 13 12 13 14 12 13 14 15 13 12 14 15 16 13 14 15 16 15 14 17 16 17 16 15 18 17 18 16 17 19 18 19 18 17 20 19 4 20 18 19 21 20 21 19 20 22 21 22 21 20 22 21 22

STADIO POLEDRELLI SCUOLA STADIO SCUOLA 7 POLEDRELLI SCUOLA STADIO GOVONI SCUOLA POLEDRELLI SCUOLA GOVONI SCUOLA POLEDRELLI AUSL - VIA CASSOLI STADIO SCUOLA GOVONI 1 AUSL - VIA CASSOLI ACQUEDOTTO POLEDRELLI SCUOLA GOVONI AUSL - VIA CASSOLI ACQUEDOTTO 1 SCUOLA GOVONI GRATTACIELI AUSL - VIA CASSOLI ACQUEDOTTO 2 1 1 GRATTACIELI ACQUEDOTTO GIARDINO NAZARIO SAURO AUSL - VIAVIA CASSOLI 1 GRATTACIELI 3 SAURO 2 GIARDINO VIA NAZARIO ACQUEDOTTO 2 GRATTACIELI EDICOLA CORSO PIAVE 2 GIARDINO VIA NAZARIO SAURO 2 4 EDICOLA CORSO PIAVE GIARDINO VIA NAZARIO SAURO GRATTACIELI BARRIERA VIALE CAVOUR EDICOLA CORSO PIAVE 5 3 3 CAVOUR BARRIERA VIALE GIARDINO VIA NAZARIO SAURO EDICOLA UFFICI POSTALI 3CORSO PIAVE BARRIERA VIALE CAVOUR 3 LET TURA SENSORIALE UFFICI POSTALI EDICOLA CORSO PIAVE BARRIERA VIALE CAVOUR PIAZZA CASTELLINA 5 4 UFFICI POSTALI 6 PIAZZA CASTELLINA 7 UFFICI POSTALI BARRIERA VIALE CAVOUR 4 5 CASTELLINA PIAZZA 6 9 UFFICI PIAZZAPOSTALI CASTELLINA

5 6

22 PIAZZA CASTELLINA

8 9 7 8 7 10 8

7 11 10 9 13 12 10 12

14. rumore del traffico

1 trolley

GUSTO GUSTO GUSTO TATTO

GUSTO 1 il manubrio freddo della bici, UDITO aria-vento UDITO


TATTO

UDITO OLFATTO TATTO pesce 1 trolley 1 TATTO


1 il manubrio freddo della bici, manubrio freddo della bici, 1 il aria-vento aria-vento

1 trolley 1 trolley

7 14
13 8
umide bagnata nei viali

11 9 8 12

11 12

10 11

TATTO OLFATTO VISTA


1 2 3 1 1 4

OLFATTO OLFATTO OLFATTO VISTA VISTA

bianco-nero (buio) della bici, il manubrio freddo aria-vento7. odore di foglie asfalto texture colori 8. (rosso-marrone) lodore di erba pesce palazzo di fronte la stazione facciata pesce il verde al livello occhi, il rosso dei tramonti oltre i binari 5 alberi 1 pesce 1 bianco-nero (buio)

14 14 14

16 16 16 16

AREA VERDE DAVANTI 9 ALLA CHIESA E ALLE BOTTEGHE 9 16


3 3 3 2 2 3 2 3 2 2 9 9 9

LETTURA SENSORIALE
8

OB OB OB OB

LEGENDA LEGENDA MARGINI MARGINI LEGENDA MARGINI MARGINI LEGENDA MARGINI

MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE 1


M A P PA P E R C E T T I V A

C C C 4 C

Bordi, confini confini e e limiti limiti ben ben percepiti percepiti Bordi, (come mura, mura, edifici, edifici, grandi grandi arterie arterie (come stradali). Il diverso diverso spessore Bordi, confini e limiti ben percepiti stradali). Il spessore differenzia un edifici, margine dilatato e (come mura, grandi arterie differenzia un margine dilatato e Bordi, confini e ad limiti ben percepiti corrispondente una fascia stradali). Il diverso spessore corrispondente ad una fascia (come mura, edifici, grandi arterie rispetto ad un un margine lineare. differenzia margine dilatato e MARGINI rispetto ad lineare. CORSO VITTORIO VENETO stradali). Il diverso spessore corrispondente ad una fascia Bordi, confini e limiti ben percepiti VIA PAOLO V/VIA dilatato PODRGORA differenzia un margine e rispetto ad unedifici, margine lineare. (come mura, grandi arterie QUARTIERE corrispondente ad una fascia QUARTIERE stradali). Il diverso spessore Sezione ad della citt contraddistinta rispetto uncitt margine lineare. della contraddistinta QUARTIERE Sezione differenzia margine dilatato da caratteriun specifici e da da una e QUARTIERE da caratteri specifici e una corrispondente ad una fascia LE MURA MURA 1 LE propria identit. Il tratto disconti1 Sezione della citt contraddistinta propria identit. Il tratto discontiVIALE IV rispetto ad unNOVEMBRE margine lineare. QUARTIERE nuo indica le differenti aree di cui cui daVIA caratteri specifici e da una nuo indica le differenti aree di DARSENA Sezione della contraddistinta LE MURA si compone il citt quartiere pi ampio. 2 1 LA LA DARSENA propria identit. Il tratto pi discontisi compone il quartiere ampio. 2 DARSENA SANspecifici GIACOMO daVIA caratteri e da una nuo indica le differenti aree di cui QUARTIERE 1 LE MURA propria identit. Il tratto discontisi compone il citt quartiere pi ampio. 2 Sezione della contraddistinta LA PERCORSI PERCORSI 3 VIA VIADARSENA DARSENA PERCORSI nuo indica le differenti aree di cui 3 DARSENA da caratteri specifici e da una Sentieri, strade, camminate, si compone il quartiere pi ampio. 2 DARSENA LE MURA Sentieri, strade, camminate, 1 LA propria identit. Il tratto discontiVIA DARSENA passaggi ed altri altri canali canali che che si si 3 VIA DARSENA PERCORSI passaggi ed 4 CORSO CORSO VITTORIO VENETO VENETO nuo indica le differenti aree di cui 4 VITTORIO utilizzano per spostarsi. Il tratto tratto VIA SAN GIACOMO Sentieri, strade, camminate, utilizzano per spostarsi. Il si compone il quartiere pi ampio. 3 2 LA VIA DARSENA DARSENA PERCORSI GUSTO puntinato pi fitto indica una passaggi pi ed altri puntinato fittocanali indicache unasi 4 CORSO VITTORIO VENETO Sentieri, strade, camminate, 5 maggiore rilevanza del percorso. percorso. VIA DELLA DELLA COSTITUZIONE NODI utilizzano rilevanza per spostarsi. Il tratto 5 maggiore del VIA COSTITUZIONE passaggi ed altri canali che si 3 CORSO 4 puntinato pi fitto indica una VIA DARSENA VITTORIO VENETO PERCORSI utilizzano per spostarsi. Il tratto ACQUEDOTTO 5 maggiore rilevanza del percorso. VIA DELLAGIARDINI COSTITUZIONE Sentieri, strade, camminate, UDITO NODI 6 INGRESSI INGRESSI DI VIA VIA CASSOLI CASSOLI puntinato pi fitto indica una NODI 6 GIARDINI DI SCUOLA ELEMENTARE passaggi eddel altri canali che si C. GOVONI Punti focali focali quartiere, 5 CORSO 4 maggiore rilevanza del percorso. VIA DELLA COSTITUZIONE VITTORIO VENETO Punti del quartiere, SCUOLA DINFANZIA GESU BAMBINO DI PRAGA utilizzano per spostarsi. Il tratto 1 trolley intersezioni tra tra vie vie di di comunicaziocomunicazioNODI 6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI intersezioni puntinato pi fitto indica una 7 VIA VIA CASSOLI VIA DELLA DELLA COSTITUZIONE COSTITUZIONE neAUSL e punti punti di incontro. A diametro diametro 7 Punti focali del quartiere, ne e di incontro. A 5 VIA maggiore rilevanza del percorso. DELLAGIARDINI COSTITUZIONE NODI 6 INGRESSI DI VIA CASSOLI maggiore corrisponde rilevanza STADIO intersezioni tra vie di comunicaziomaggiore corrisponde rilevanza TATTO Punti focali del quartiere, maggiore. 7 VIA DELLA COSTITUZIONE ne e punti di incontro. A diametro maggiore. 8 VIALE IV NOVEMBRE intersezioni tra vie di comunicazioRIFERIMENTI maggiore 8 IV NOVEMBREDI VIA CASSOLI corrisponde rilevanza NODI 6 VIALE INGRESSI 7 VIA DELLAGIARDINI COSTITUZIONE freddodi della bici, 1 il manubrio ne e punti incontro. A diametro maggiore. Punti focali del quartiere, aria-vento STADIO 8 VIALE maggiore corrisponde rilevanza IV NOVEMBRE RIFERIMENTI RIFERIMENTI 9 VIA PAOLO PAOLO V V // VIA VIA ORTIGARA ORTIGARA intersezioni tra vie di comunicazio9 VIA EDICOLA CORSO PIAVE maggiore. Oggetti dello spazio spazio velocemente 7 Oggetti dello velocemente VIA DELLA COSTITUZIONE 8 VIALE ne e punti di incontro. A diametro IV NOVEMBRE identificabili, anche a distanza, che CORSO VITTORIO VENETO RIFERIMENTI OLFATTO identificabili, anche a distanza, maggiore corrisponde rilevanzache 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA funzionano come punto di riferimento riferimento 10 VIALE SAN GIACOMO GIACOMO INGRESSO GIARDINETTI P .LE GIORDANO BRUNO Oggetti dello spazio velocemente funzionano come punto di 10 VIALE SAN maggiore. RIFERIMENTI 8 ed orientamento. A diametro VIALE IV NOVEMBRE 1 pesce 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA identificabili, anche a distanza, che ed orientamento. A diametro Oggetti dello spazio velocemente maggiore corrisponde rilevanza VISTA funzionano come punto di riferimento 10 maggiore corrisponde rilevanza VIALE SAN GIACOMO 11 STAZIONE identificabili, anche a distanza, che maggiore. 11 STAZIONE ed orientamento. A diametro RIFERIMENTI maggiore. 9 7. Corso Piave, il giallo delle foglie 10 cadute in autunno VIA PAOLO / VIA ORTIGARA funzionano come punto di riferimento VIALE SAN V GIACOMO maggiore corrisponde rilevanza Oggetti dello spazio velocemente VISTA ed orientamento. A diametro 8. prospettiva verso lacquedotto 11 STAZIONE maggiore. identificabili, anche a distanza, che maggiore corrisponde rilevanza 10.(buio) grandi viali deserti 1 bianco-nero funzionano come punto di riferimento 10 STAZIONE VIALE SAN GIACOMO 11 maggiore. 2 asfalto GUSTO ed orientamento. A diametro 3 texture colori (rosso-marrone) UDITO maggiore corrisponde rilevanza facciata palazzo di fronte la stazione 11 STAZIONE al livello occhi, 4 il verde maggiore. 7. rumore di gioco di bambini cera un asilo di fianco al nostro palazzo

1
12 212 12 13 13 12 13 14 14 13 12 14 15 15 13 14 15 16 16 15 14 16 17 17 16 15 17 18 18 16 17 18 19 19 18 17 19 20 20 18 19 20 21 21 19 20 21 22 22 21 20 22 21 22 STADIO STADIO

1 2
STADIO POLEDRELLI SCUOLA POLEDRELLI SCUOLA STADIO SCUOLA GOVONI POLEDRELLI SCUOLA SCUOLA GOVONI SCUOLA STADIO POLEDRELLI SCUOLA GOVONI AUSL - VIA VIA CASSOLI AUSL CASSOLI POLEDRELLI SCUOLA GOVONI AUSL - VIA CASSOLI ACQUEDOTTO ACQUEDOTTO SCUOLA GOVONI AUSL - VIA CASSOLI ACQUEDOTTO GRATTACIELI GRATTACIELI ACQUEDOTTO AUSL - VIA CASSOLI GRATTACIELI GIARDINO VIA NAZARIO NAZARIO SAURO SAURO GIARDINO VIA ACQUEDOTTO GRATTACIELI GIARDINO VIA NAZARIO SAURO EDICOLA CORSO CORSO PIAVE PIAVE EDICOLA GIARDINO VIA NAZARIO SAURO GRATTACIELI EDICOLA CORSO PIAVE BARRIERA VIALE CAVOUR CAVOUR BARRIERA VIALE GIARDINO VIA NAZARIO EDICOLA CORSO PIAVE SAURO BARRIERA VIALE CAVOUR UFFICI POSTALI UFFICI POSTALI LET TURA SENSORIALE EDICOLA CORSO PIAVE BARRIERA VIALE CAVOUR UFFICI POSTALI PIAZZA CASTELLINA CASTELLINA PIAZZA UFFICI POSTALI BARRIERA VIALE CAVOUR PIAZZA CASTELLINA UFFICI POSTALI PIAZZA CASTELLINA

14

11

UDITO8. alla domenica i boati dello stadio (un po di anni fa)


1 trolley

il rosso dei tramonti oltre i binari 5 alberi

22 PIAZZA CASTELLINA

GUSTO TATTO GUSTO GUSTO

9. sbandieratori / treno / tamburi / stadio 10. freni di bicicletta, ferraglie 11. urla di bambini in festa

10 8 13 10 11 9

12

10

trolley OLFATTO TATTO UDITO 1 pesce TATTO TATTO 1 trolley


1 1 trolley

acquedotto GUSTO UDITO UDITO 11. gelato alla tenerina acquedotto 12. gelato (allacquedotto)

10. gelato piazza freddo della bici, 1 il manubrio aria-vento

8
14 13 8 9 8 12 11

12

VISTA OLFATTO TATTO OLFATTO 1 bianco-nero (buio) 9. lodore di pesce di fianco alla giostra
aria-vento
1 3 pesce texture colori (rosso-marrone) aria-vento

1 il manubrio freddo della bici, il manubrio freddo della bici, 1 aria-vento

10 11

12

2 il manubrio freddo della bici, OLFATTO 1 asfalto 10. lodore di erba bagnata nei viali facciata palazzo di fronte la stazione profumo del viale pesce 1 il verde 13. al livello occhi, 4 il rosso dei tramonti oltre i binari 5 alberi

a primavera da Vittorio Veneto a Cassoli

OLFATTO VISTA
14

1 bianco-nero 1 pesce (buio) 2 asfalto 3 texture colori (rosso-marrone)

VISTA

14 14 9

16 16 16

GIARDINI VIA NAZARIO 9SAURO 16


3 3 2 3 2 3 2 2 3 2 9
Si evidenziano 4 punti di uso del 9 giardino: 1) Angolo N-E (attrezzato con i giochi): le famiglie orientali con bambini 9 sono presenti, nel corso dellestate fino a tardi la sera, finch c luce. 2) Angolo S-E: utenti occasionali, molti gruppi di badanti, qualche coppietta; 3) Angolo S-O: il club delle signore, che ha un ruolo attivo nella conservazione del loro spazio. Sono insidiate da spacciatori e suonatori rumeni. Il raduno dura 2-3 ore, fin che la stagione lo consente, ma fino al tardo autunno, ed caratterizzato da un pic nic, che lascia sempre a terra una quantit di rifiuti sparsi abbastanza sgradevole; 4) Angolo N-O: gli spacciatori, in un punto protetto dalle chiome degli alberi, in quella posizione abbastanza basse.

OB OB OB OB

OB

LEGENDA LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI MARGINI LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI
QUARTIERE

MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE
M A P PA P E R C E T T I V A

C C C 4 C C

LE DARSENA MURA 1 LA 2 1 LE MURA 2 LA DARSENA 3 VIA DARSENA 2 LE MURA DARSENA 1 LA PERCORSI 3 VIA DARSENA PERCORSI Sezione della citt contraddistinta passaggi ed canali che si nuo indica lealtri differenti aree di cui 4 CORSO VITTORIO VENETO VIA CASSOLI Sentieri, strade, camminate, da caratteri specifici e da una utilizzano per Il tratto si compone ilspostarsi. quartiere pi ampio. 2 LA DARSENA 3 VIA DARSENA PERCORSI LE MURA GUSTO 1 passaggi ed altri canali che si propria identit. Il tratto discontipuntinato pi fitto indica una VIA ORTIGARA/VIA PAOLO V Sentieri, strade, camminate, 4 CORSO VITTORIO VENETO 5 VIA utilizzano per spostarsi. Il tratto nuo indica le differenti di maggiore rilevanza del aree percorso. DELLA COSTITUZIONE VIA SAN GIACOMO passaggi ed altri canali che si cui 3 VIADARSENA DARSENA PERCORSI 4 VITTORIO VENETO puntinato pi fitto indica una si compone il quartiere pi ampio. 2 CORSO LA utilizzano per spostarsi. Il tratto Sentieri, strade, camminate, 5 VIA DELLA COSTITUZIONE maggiore rilevanza del percorso. NODI UDITO puntinato pi fitto indica una NODI 6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI passaggi ed altri canali che si 4 VITTORIO VENETO 5 maggiore rilevanza del percorso. VIA DARSENA DELLA COSTITUZIONE 3 CORSO Punti focali del quartiere, VIA PERCORSI STADIO utilizzano per spostarsi. Il tratto 1 trolley NODI intersezioni tra vie di comunicazio6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI Sentieri, strade, camminate, puntinato pi fitto indica una PIAZZA CASTELLINA 7 VIA DELLA COSTITUZIONE Punti focali quartiere, ne e punti didel incontro. diametro passaggi ed altri canali che si 5 maggiore rilevanza delA percorso. VIA DELLA COSTITUZIONE NODI 6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI 4 STAZIONE CORSO VITTORIO VENETO intersezioni tra vie di comunicaziomaggiore corrisponde rilevanza utilizzano per spostarsi. Il tratto Punti focali del quartiere, TATTO 7 VIA DELLA COSTITUZIONE ne e punti di incontro. A diametro maggiore. puntinato pi fitto indica una RIFERIMENTI intersezioni tra vie di comunicazio8 VIALE IV NOVEMBREDI VIA CASSOLI NODI corrisponde 6 INGRESSI maggiore rilevanza 5 rilevanza delA percorso. DELLAGIARDINI COSTITUZIONE 7 VIA ne e punti incontro. diametro freddodi della bici, 1 il manubrio Punti focali del quartiere, SISTEMA DELLE MURA ALTE maggiore. aria-vento maggiore corrisponde rilevanza 8 VIALE IV NOVEMBRE intersezioni vie di comunicazioRIFERIMENTI EDICOLAtra CORSO PIAVE 9 PAOLO V / VIA ORTIGARA maggiore. 7 NODI 6 VIA VIA DELLA COSTITUZIONE INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI ne e punti diNOVEMBRE incontro. A diametro Oggetti dello spazio velocemente IV NOVEMBRE VIALE IV - SEMAFORI 8 VIALE Punti focali del quartiere, maggiore corrisponde rilevanzache RIFERIMENTI identificabili, anche a distanza, OLFATTO 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA STADIO intersezioni tra viepunto divelocemente comunicaziomaggiore. Oggetti dello spazio funzionano come di riferimento 10 VIALE SAN GIACOMO RIFERIMENTI 8 IV NOVEMBRE 7 STAZIONE DELLA COSTITUZIONE 9 VIALE ne e punti di incontro. A diametro VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA 1 pesce identificabili, anche a distanza, che ed orientamento. A diametro Oggetti dello spazio velocemente maggiore corrisponde corrisponde rilevanza funzionano come punto di riferimento maggiore rilevanza 10 VIALE SAN GIACOMO identificabili, anche a distanza, che VISTA 11 STAZIONE RIFERIMENTI maggiore. ed orientamento. A diametro maggiore. 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA 8 VIALE funzionano come punto di riferimento IV NOVEMBRE 10 SAN Oggetti dello spazio velocemente 3. texture colori (rosso-marrone) facciata palazzo di GIACOMO fronte la maggiore corrisponde rilevanza ed orientamento. A diametro VISTA 11 STAZIONE identificabili, anche a distanza, che maggiore. stazione maggiore corrisponde rilevanza RIFERIMENTI funzionano comeprimaverile punto di riferimento 10 VIALE SAN V GIACOMO 1 bianco-nero 9 VIA 11 PAOLO / VIA ORTIGARA STAZIONE 4. a (buio) fioritura delle koelreuterie Via Nazario Sauro maggiore.

Bordi, confini e limiti ben percepiti (come mura, edifici, grandi arterie Bordi, confini e limiti ben percepiti stradali). Il diverso spessore (come confini mura, arterie differenzia un edifici, margine dilatato e Bordi, e limiti grandi ben percepiti stradali). Il edifici, diverso spessore corrispondente ad una fascia (come mura, grandi arterie differenzia marginespessore dilatato rispetto ad un lineare. e stradali). Il diverso Bordi, confini e ad limiti ben percepiti corrispondente una fascia differenzia un edifici, margine dilatato e (come mura, grandi arterie rispetto ad un margine lineare. corrispondente ad una fascia MARGINI VIALE IV NOVEMBRE QUARTIERE stradali). Il diverso spessore rispetto ad uncitt margine lineare. Bordi, confini e limiti ben percepiti Sezione della contraddistinta differenzia un margine dilatato e (come mura, edifici, grandi arterie QUARTIERE da caratteri specifici e da una corrispondente ad una fascia stradali). Il diverso spessore Sezione della citt contraddistinta propria Il tratto lineare. discontirispettoidentit. ad un margine QUARTIERE differenzia un margine dilatato e da caratteri specifici e aree da una nuo indica le differenti di cui Sezione della citt contraddistinta corrispondente ad una fascia propria identit. Il tratto discontisi compone il quartiere pi ampio. da caratteri specifici e da una VIALE IV NOVEMBRE QUARTIERE rispetto ad le undifferenti margine aree lineare. nuo indica di cui propria identit. Il tratto discontiVIA SAN GIACOMO Sezione della citt contraddistinta si compone ildifferenti quartiere pi ampio. nuo indica le aree di cui PERCORSI da caratteri specifici e da una si compone il quartiere ampio. QUARTIERE Sentieri, strade, camminate, propria identit. Il tratto pi disconti-

LETTURA SENSORIALE
1 LE MURA 12 STADIO 12 13 12 13 14 13 12 14 15 13 14 12 15 16 14 15 13 16 17 15 16 14 17 18 16 17 15 18 19 17 18 16 19 20 18 17 19 20 21 18 19 20 21 22 20 21 19 22 21 22 20 STADIO POLEDRELLI SCUOLA STADIO SCUOLA POLEDRELLI SCUOLA GOVONI SCUOLA STADIO POLEDRELLI SCUOLA GOVONI 9 AUSL - VIA CASSOLI POLEDRELLI SCUOLA GOVONI STADIO AUSL - VIA CASSOLI ACQUEDOTTO SCUOLA GOVONI AUSL - VIA CASSOLI SCUOLA POLEDRELLI ACQUEDOTTO GRATTACIELI ACQUEDOTTO AUSL - VIA CASSOLI SCUOLA GOVONI GRATTACIELI GIARDINO VIA NAZARIO SAURO ACQUEDOTTO GRATTACIELI AUSL - VIA CASSOLI GIARDINO VIA NAZARIO SAURO EDICOLA CORSO PIAVE SAURO GRATTACIELI GIARDINO VIA NAZARIO ACQUEDOTTO

2 3

1 2 2

GUSTO
UDITO

maggiore corrisponde rilevanza 11 STAZIONE 3. rumore di gioco di bambini cera un asilo di fianco al nostro palazzo maggiore. UDITO

Oggetti dello spazio velocemente ed orientamento. A diametro 2 asfalto 5. alberi, foglie colori (rosso-marrone) 3 texture identificabili, anche a distanza, maggiore corrisponde rilevanzache facciata palazzo di fronte la stazione 6. verde come punto di riferimento funzionano maggiore. al livello occhi, 4 il verde il rosso dei tramonti oltre i binari ed orientamento. A diametro 5 alberi

EDICOLA CORSO PIAVE BARRIERA VIALE CAVOUR GIARDINO VIA NAZARIO SAURO GRATTACIELI EDICOLA CORSO PIAVE BARRIERA VIALE CAVOUR UFFICI POSTALI GIARDINO VIA NAZARIO EDICOLA CORSO PIAVE SAURO BARRIERA VIALE CAVOUR UFFICI POSTALI PIAZZA CASTELLINA LET TURA SENSORIALE BARRIERA VIALE CAVOUR UFFICI POSTALI EDICOLA CORSO PIAVE PIAZZA CASTELLINA UFFICI POSTALI PIAZZA CASTELLINA BARRIERA VIALE CAVOUR

11 10 STAZIONE VIALE SAN GIACOMO

22 CASTELLINA 21 PIAZZA UFFICI POSTALI 22

3 3 PIAZZA CASTELLINA 4

GUSTO GUSTO 1 il manubrio freddo della bici, GUSTO 5. gusto castagne aria-vento
UDITO

4. alla domenica i boati dello stadio (un po di anni fa) 1 trolley 5. sbandieratori / treno / tamburi / stadio 6. freni di bicicletta, ferraglie 11. urla di bambini in festa TATTO

5 4 7 6

5 5 6 5

GUSTO 6. laffogato al cioccolato del pinguino UDITO 7. il ghiaccio (dei chioschi) OLFATTO
1 trolley UDITO trolley

8. marmellata di fragole

TATTO

1 1trolley pesce

1 TATTO TATTO

9
6 7 7

OLFATTO 2 asfalto colori (rosso-marrone) 3 il manubrio freddo della bici, 1 texture OLFATTO facciata di fronte la stazione 4.palazzo puzza di fogna in piazza Castellina aria-vento
1 pesce il rosso dei tramonti oltre i binari

1 il manubrio freddo della bici, il manubrio freddo della bici, 1 aria-vento

VISTA TATTO 1 bianco-nero (buio)


aria-vento

OLFATTO 4 il verde al livello occhi, 5. le foglie bagnate dei bagolari di corso Piave
5 pesce6. ginkobiloba 1 alberi OLFATTO

VISTA 1 pesce
14
1 bianco-nero (buio) asfalto

VISTA

14 14 14

16 16 16 16 4

10

9 AREA ANGOLO CORSO PIAVE/VIA SAN GIACOMO 3 16 9 9 9 9

3 su Corso Piave ci Le foglie bagnate dei bagolari 2 3 di questa piccola accompagnano alla scoperta area verde che si affaccia 2 3sul rumore delle
macchine nei pressi della stazione.

2 3 2 2

10

OB OB OB OB OB

LEGENDA LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI MARGINI LEGENDA MARGINI

C C C C 4 C

Bordi, confini e limiti ben percepiti (come mura, edifici, grandi arterie Bordi, confini e limiti ben percepiti stradali). Il diverso spessore (come mura, grandi arterie differenzia un edifici, margine dilatato e Bordi, confini e limiti ben percepiti stradali). Il diverso corrispondente ad unaspessore fascia (come mura, edifici, grandi arterie differenzia margine dilatato e rispetto ad un e lineare. Bordi, confini limiti ben percepiti stradali). Il diverso spessore corrispondente ad una fascia (come mura, edifici, grandi arterie VIALE IV differenzia unNOVEMBRE margine dilatato e MARGINI rispetto ad un margine lineare. stradali). Il diverso spessore corrispondente una fascia Bordi, confini e ad limiti ben percepiti QUARTIERE differenzia un margine dilatato e rispetto ad un margine lineare. (come mura, edifici, grandi arterie Sezione della citt corrispondente ad contraddistinta una fascia stradali). Il diverso QUARTIERE da caratteri specifici espessore da una rispetto ad un margine lineare. 1 LE MURA differenzia un citt margine dilatato e QUARTIERE propria Sezioneidentit. della contraddistinta Il tratto discontiQUARTIERE corrispondente ad una fascia da caratteri specifici e aree da una nuo indica le differenti di cui VIALE IV NOVEMBRE Sezione della citt contraddistinta LE DARSENA MURA 1 LA rispetto ad un margine propria identit. Il trattolineare. discontisi compone il quartiere pi ampio. QUARTIERE 2 daVIA caratteri specifici e da una SAN nuo indica le GIACOMO differenti aree di cui Sezione della citt contraddistinta LE MURA 1 propria identit. Il tratto discontisi il quartiere pi ampio. dacompone caratteri specifici e da una 2 LA DARSENA nuo indica le differenti aree di cui QUARTIERE 3 VIA DARSENA PERCORSI LE MURA 1 propria identit. Il tratto discontisi compone il citt quartiere pi ampio. 2 LA DARSENA Sezione della contraddistinta strade, camminate, PERCORSI Sentieri, nuo indica le differenti aree di cui 3 VIA DARSENA da caratteri e da una PERCORSI passaggi edspecifici altri canali che si si compone il quartiere pi ampio. 2 4 LA DARSENA VITTORIO VENETO LE MURA 1 CORSO propria identit. Il tratto discontiSentieri, strade, camminate, utilizzano perGIACOMO spostarsi. Il tratto VIA SAN 3 VIA DARSENA PERCORSI nuo indica le differenti aree di cui passaggi ed altri puntinato pi fittocanali indicache unasi VIA CASSOLI 4 Sentieri, strade, camminate, CORSO VITTORIO VENETO si compone il spostarsi. quartiere pi ampio. 3 2 VIA 5 DARSENA utilizzano per Il tratto LA DARSENA maggiore rilevanza del percorso. DELLA COSTITUZIONE PERCORSI GUSTO passaggi ed altri canali che si 4 CORSO VITTORIO VENETO puntinato pi fitto indica una Sentieri, strade, camminate, utilizzano per spostarsi. Il tratto 5 maggiore rilevanza del percorso. VIA DARSENA DELLA COSTITUZIONE passaggi ed altri canali che si NODI 3 INGRESSI 4 puntinato pi fitto indica una VIA CORSO VITTORIO VENETO PERCORSI NODI 6 GIARDINI DI VIA CASSOLI utilizzano per spostarsi. Il tratto 5 VIA DELLA COSTITUZIONE maggiore rilevanza del percorso. Sentieri, strade, camminate, Punti focali del quartiere, STAZIONE UDITO puntinato pi fitto indica una passaggi ed altri canali che si NODI intersezioni tra vie di comunicazio6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI PIAZZA CASTELLINA 5 4 VIA maggiore rilevanza del percorso. VIA DELLA COSTITUZIONE CORSO VITTORIO VENETO 7 DELLA COSTITUZIONE utilizzano per spostarsi. tratto Punti focali quartiere, ne e punti didel incontro. A Il diametro 1 trolley NODI 6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI puntinato corrisponde pi fitto una intersezioni tra vieindica di comunicaziomaggiore rilevanza Punti focali del quartiere, 7 DELLA COSTITUZIONE 5 VIA maggiore delA percorso. ne e punti rilevanza di incontro. diametro maggiore. NODI 6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI tra vie di comunicazioRIFERIMENTI intersezioni 8 VIALE IV NOVEMBRE maggiore corrisponde rilevanza Punti focali del quartiere, TATTO 7 VIA DELLA COSTITUZIONE ne e punti di incontro. A diametro maggiore. intersezioni tra vie di comunicaziomaggiore corrisponde rilevanza 8 STAZIONE NODI IV NOVEMBRE 6 VIALE INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI RIFERIMENTI 7 VIA DELLA COSTITUZIONE ne e punti incontro. A diametro 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA freddodi della bici, 1 il manubrio maggiore. Punti focali del quartiere, GIARDINI VIA NAZARIO SAURO Oggetti dello spazio velocemente 8 VIALE IV NOVEMBRE aria-vento maggiore corrisponde rilevanza intersezioni tra vie di SEMAFORI VIALE IV NOVEMBRE RIFERIMENTI identificabili, anche a comunicaziodistanza, che maggiore. 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA 7 DELLA COSTITUZIONE 8 VIALE ne e punti di incontro. Adi diametro VIALE IV NOVEMBRE Oggetti dello spazio velocemente funzionano come punto riferimento 10 STAZIONE SAN GIACOMO RIFERIMENTI maggiore corrisponde rilevanzache OLFATTO 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA identificabili, anche a distanza, ed orientamento. A diametro Oggetti dello spazio velocemente maggiore. funzionano come punto di riferimento maggiore corrisponde rilevanza RIFERIMENTI 10 SAN GIACOMO 8 VIALE IV NOVEMBRE 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA identificabili, anche a distanza, che 1 pesce 11 STAZIONE ed orientamento. A diametro maggiore. Oggetti dello spazio velocemente funzionano come punto di riferimento 10 VIALE SAN GIACOMO VISTA maggiore corrisponde rilevanzache identificabili, anche a distanza, ed orientamento. A diametro RIFERIMENTI 11 STAZIONE 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA maggiore. funzionano come punto di riferimento 10 VIALE GIACOMO maggiore corrisponde rilevanza delle koelreuterie Oggetti dello spazio velocemente 4. la fioritura primaverile Via SAN Nazario Sauro ed orientamento. A diametro VISTA 11 STAZIONE maggiore. identificabili, anche a distanza, che 5. alberi, foglie maggiore corrisponde rilevanza funzionano 10 STAZIONE (buio) come punto di riferimento VIALE SAN GIACOMO 1 bianco-nero 11 maggiore. GUSTO 2 asfalto ed orientamento. A diametro 3 texture colori (rosso-marrone) maggiore corrisponde rilevanza UDITO facciata palazzo di fronte la stazione 11 STAZIONE maggiore. al livello occhi, 4 il verde
il rosso 3. dei tramonti oltre i binari chiacchiere esterne UDITO 5 alberi 1 trolley

MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE
M A P PA P E R C E T T I V A

LETTURA SENSORIALE
12 13 12 13 14 12 13 14 15 13 12 14 15 16 13 14 15 16 15 14 17 16 17 16 15 18 17 18 16 17 19 18 19 18 17 20 19 20 18 19 21 20 21 19 20 22 21 22 21 20 22 21 22

12 STADIO

STADIO POLEDRELLI SCUOLA STADIO SCUOLA POLEDRELLI SCUOLA STADIO GOVONI SCUOLA POLEDRELLI SCUOLA GOVONI SCUOLA POLEDRELLI AUSL - VIA CASSOLI STADIO SCUOLA GOVONI AUSL - VIA CASSOLI ACQUEDOTTO POLEDRELLI SCUOLA GOVONI AUSL - VIA CASSOLI ACQUEDOTTO SCUOLA GOVONI GRATTACIELI AUSL - VIA CASSOLI 10 ACQUEDOTTO GRATTACIELI ACQUEDOTTO GIARDINO NAZARIO SAURO AUSL - VIAVIA CASSOLI GRATTACIELI GIARDINO VIA NAZARIO SAURO ACQUEDOTTO GRATTACIELI EDICOLA CORSO PIAVE SAURO GIARDINO VIA NAZARIO EDICOLA CORSO PIAVE SAURO GIARDINO VIA NAZARIO GRATTACIELI BARRIERA VIALE CAVOUR EDICOLA CORSO PIAVE 2 1 BARRIERA VIALE CAVOUR GIARDINO VIA NAZARIO EDICOLA CORSO PIAVE SAURO UFFICI POSTALI BARRIERA VIALE CAVOUR 1L E T T U R A S E N S O R I A L E UFFICI POSTALI EDICOLA CORSO PIAVE BARRIERA VIALE CAVOUR 3 PIAZZA CASTELLINA UFFICI POSTALI 2 PIAZZA CASTELLINA UFFICI POSTALI BARRIERA VIALE CAVOUR PIAZZA CASTELLINA 2 4 UFFICI POSTALI PIAZZA CASTELLINA

2 2

3 22 PIAZZA 4 CASTELLINA 3 4 3 4

3 5 4 7 6 8

4. rumore di macchine

GUSTO GUSTO GUSTO

TATTO

GUSTO 1 il manubrio freddo della bici, UDITO aria-vento UDITO


TATTO

UDITO OLFATTO TATTO pesce 1 trolley 1 TATTO


1 il manubrio freddo della bici,

1 trolley 1 trolley

10
5 6

manubrio freddo della bici, 1 il aria-vento TATTO aria-vento OLFATTO VISTA (buio) della bici, 1 bianco-nero il manubrio freddo OLFATTO 5. le foglie bagnate dei bagolari di corso Piave aria-vento 2 asfalto OLFATTO texture colori (rosso-marrone)

OLFATTO VISTA VISTA

3 pesce palazzo di fronte la stazione 1 facciata pesce 1 il verde al livello occhi, 4 il rosso dei tramonti oltre i binari 5 alberi 1 pesce 1 bianco-nero (buio)

6 7

14 14 14

16 16 16 16 4

11

GIARDINI DI VIA CASSOLI 3 16 9


3 9 9 9

Dietro l Ausl, direttamente 2 3 accessibile da uno dei percorsi pedonali mag3via Cassoli. giormente frequentati2 su Caratterizzati da un particolare ricordo 2 tattile: I calci alla pallina 3 durante le partite di palla panca 2 alla mutua

2
11

OB OB OB OB OB

LEGENDA LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI MARGINI LEGENDA MARGINI

C C C C 4 C

Bordi, confini e limiti ben percepiti (come mura, edifici, grandi arterie Bordi, confini e limiti ben percepiti stradali). Il diverso spessore (come mura, grandi arterie differenzia un edifici, margine dilatato e Bordi, confini e limiti ben percepiti stradali). Il diverso corrispondente ad unaspessore fascia (come mura, edifici, grandi arterie differenzia margine dilatato e rispetto ad un e lineare. Bordi, confini limiti ben percepiti stradali). Il diverso spessore corrispondente ad una fascia (come edifici, grandi arterie VIALE mura, IV NOVEMBRE differenzia un margine dilatato e MARGINI rispetto ad un margine lineare. stradali). Il diverso spessore corrispondente una fascia Bordi, confini e ad limiti ben percepiti CORSO VITTORIO VENETO QUARTIERE differenzia un margine dilatato e rispetto ad un margine lineare. (come mura, edifici, grandi arterie Sezione dellaGIARDINETTI citt INGRESSI corrispondente ad contraddistinta una fasciaVIA CASSOLI stradali). Il diverso QUARTIERE da caratteri specifici espessore da una rispetto ad un margine lineare. 1 differenzia un citt margine dilatato e QUARTIERE propria Sezioneidentit. della contraddistinta Il tratto discontiQUARTIERE corrispondente ad una fascia da caratteri specifici e aree da una nuo indica le differenti di cui Sezione della citt contraddistinta 1 rispetto ad un margine VIALE IV NOVEMBRE propria identit. Il trattolineare. discontisi compone il quartiere pi ampio. QUARTIERE 2 da caratteri specifici e da una nuo indica le differenti aree di cui Sezione della citt contraddistinta VIALE CAVOUR 1 propria identit. Il tratto discontisi il quartiere pi ampio. dacompone caratteri specifici e da una 2 nuo indica le differenti aree di cui QUARTIERE 3 PERCORSI 1 propria identit. Il tratto discontisi compone il quartiere pi ampio. 2 Sezione della citt contraddistinta strade, camminate, PERCORSI Sentieri, nuo indica le differenti aree di cui 3 da caratteri specifici e da una PERCORSI passaggi ed il altri canali che si si compone quartiere pi ampio. 2 4 1 propria Il tratto discontiSentieri,identit. strade, camminate, utilizzano per spostarsi. Il tratto 3 VIA ORTIGARA PERCORSI nuo indica le differenti aree di cui passaggi pi ed altri puntinato fittocanali indicache unasi 4 Sentieri, strade, camminate, VIA CASSOLI si compone il quartiere pi ampio. 3 2 5 utilizzano rilevanza per spostarsi. Il tratto maggiore del percorso. PERCORSI GUSTO passaggi ed altri canali che si 4 puntinato pi fitto indica una Sentieri, strade, camminate, utilizzano per spostarsi. Il tratto 5 maggiore rilevanza del percorso. passaggi ed altri canali che si NODI 3 4 puntinato pi fitto indica una PERCORSI NODI 6 utilizzano per spostarsi. Il tratto 5 maggiore rilevanza del percorso. Sentieri, strade, camminate, Punti focali del quartiere, UDITO AUSL - VIA CASSOLI puntinato pi fitto indica una passaggi edtra altri canali che si NODI intersezioni vie di comunicazio6 5 4 maggiore rilevanza del percorso. STADIO 7 utilizzano per spostarsi. tratto Punti focali quartiere, ne e punti didel incontro. A Il diametro 1 trolley NODI 6 SCUOLAcorrisponde POLEDRELLI puntinato pi fitto una intersezioni tra vieindica di comunicaziomaggiore rilevanza Punti focali del quartiere, 7 5 maggiore delA percorso. ne e punti rilevanza di incontro. diametro maggiore. NODI 6 tra vie di comunicazioRIFERIMENTI intersezioni 8 maggiore corrisponde rilevanza Punti focali del quartiere, TATTO 7 ne e punti di incontro. A diametro maggiore. intersezioni tra vie di comunicaziomaggiore corrisponde rilevanza 8 NODI 6 RIFERIMENTI 7 STADIO ne e punti incontro. A diametro 9 freddodi della bici, 1 il manubrio maggiore. Punti focali del quartiere, Oggetti dello spazio velocemente aria-vento maggiore rilevanza VIALE IVcorrisponde NOVEMBRE - SEMAFORI 8 intersezioni tra vie di RIFERIMENTI identificabili, anche a comunicaziodistanza, che maggiore. 9 INGRESSO GIARDINI VIA CASSOLI 7 8 ne e punti di incontro. Adi diametro Oggetti dello spazio velocemente funzionano come punto riferimento 10 RIFERIMENTI CORSO VITTORIO VENETO maggiore corrisponde rilevanzache OLFATTO 9 identificabili, anche a distanza, ed orientamento. A diametro Oggetti dello spazio velocemente maggiore. funzionano come punto di riferimento maggiore corrisponde rilevanza RIFERIMENTI 10 8 9 identificabili, anche a distanza, che 1 pesce 11 ed orientamento. A diametro maggiore. Oggetti dello spazio velocemente funzionano come punto di riferimento 10 VISTA maggiore corrisponde rilevanzache identificabili, anche a distanza, ed orientamento. A diametro RIFERIMENTI 11 9 maggiore. funzionano come punto di riferimento 10 maggiore corrisponde rilevanza Oggetti dello spazio velocemente ed orientamento. A diametro VISTA 11 maggiore. identificabili, anche a distanza, che maggiore corrisponde rilevanza funzionano 10 (buio) come punto di riferimento 1 bianco-nero 11 maggiore. GUSTO 2 asfalto ed orientamento. A diametro 3 texture colori (rosso-marrone) maggiore corrisponde rilevanza UDITO facciata palazzo di fronte la stazione 11 maggiore. al livello occhi, 4 il verde

MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE
M A P PA P E R C E T T I V A

LE MURA LE DARSENA MURA LA LE MURA LA DARSENA VIA DARSENA LE MURA LA DARSENA VIA DARSENA LA DARSENA CORSO VITTORIO VENETO LE MURA VIA DARSENA CORSO VITTORIO VENETO DARSENA LA DARSENA VIA DELLA COSTITUZIONE CORSO VITTORIO VENETO VIA DARSENA DELLA COSTITUZIONE VIA CORSO VITTORIO VENETO INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI VIA DELLA COSTITUZIONE INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI VIA DELLA COSTITUZIONE CORSO VITTORIO VENETO VIA DELLA COSTITUZIONE INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI VIA DELLAGIARDINI COSTITUZIONE INGRESSI VIALE IV NOVEMBREDI VIA CASSOLI VIA DELLA COSTITUZIONE VIALE IV NOVEMBRE INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI VIA DELLA COSTITUZIONE VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA 2 VIALE IV NOVEMBRE 1 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA DELLA COSTITUZIONE VIALE IV NOVEMBRE VIALE SAN GIACOMO 1 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA 3 SAN GIACOMO VIALE IV NOVEMBRE VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA 2 STAZIONE VIALE SAN GIACOMO 2VIA STAZIONE PAOLO / VIA ORTIGARA 4 VIALE SAN V GIACOMO STAZIONE 3 VIALE SAN GIACOMO STAZIONE 3

12 STADIO 12 STADIO POLEDRELLI 13 SCUOLA 12 STADIO 13 SCUOLA POLEDRELLI 14 SCUOLA 12 STADIO GOVONI 11 13 SCUOLA POLEDRELLI 14 SCUOLA GOVONI 15 13 AUSL SCUOLA POLEDRELLI 12 - VIA CASSOLI STADIO 14 SCUOLA GOVONI 15 AUSL - VIA CASSOLI 16 13 ACQUEDOTTO 14 POLEDRELLI SCUOLA GOVONI 15 AUSL - VIA CASSOLI 16 ACQUEDOTTO 15 14 GRATTACIELI 17 SCUOLA GOVONI AUSL - VIA CASSOLI 16 ACQUEDOTTO 17 GRATTACIELI 16 GIARDINO 15 ACQUEDOTTO 18 NAZARIO SAURO AUSL - VIAVIA CASSOLI 17 GRATTACIELI 1 18 VIA NAZARIO SAURO 16 GIARDINO ACQUEDOTTO 17 GRATTACIELI 19 CORSO PIAVE SAURO 18 EDICOLA GIARDINO VIA NAZARIO 1 19 18 EDICOLA CORSO PIAVE SAURO 17 BARRIERA GIARDINO VIA NAZARIO GRATTACIELI 20 VIALE CAVOUR 19 EDICOLA 1 CORSO PIAVE 20 18 BARRIERA VIALE CAVOUR GIARDINO VIA NAZARIO 19 21 EDICOLA CORSO PIAVE SAURO UFFICI POSTALI 20 BARRIERA VIALE CAVOUR 2 POSTALI LET TURA SENSORIALE 21 UFFICI 19 PIAZZA 20 EDICOLA CORSO PIAVE BARRIERA VIALE CAVOUR 22 CASTELLINA 21 UFFICI POSTALI 2 22 CASTELLINA 21 PIAZZA 20 UFFICI POSTALI BARRIERA VIALE CAVOUR 22 PIAZZA CASTELLINA 21 UFFICI POSTALI 22 PIAZZA CASTELLINA 5 22 PIAZZA CASTELLINA

LETTURA SENSORIALE

UDITO 5 alberi

3 STAZIONE 3 il rosso tramonti oltre i binarii boati dello stadio (un po di anni fa) 8.dei alla domenica
9. sbandieratori / treno / tamburi / stadio freni di bicicletta, ferraglie

10. 1 trolley

4 5 4

5 7 6

6 6 9 11 7 9 7 8 7 10 8 13 10 11 10 9 12 12

14 14

GUSTO GUSTO GUSTO

TATTO

GUSTO 1 il manubrio freddo della bici, UDITO aria-vento UDITO


TATTO
1 trolley 1 trolley

9. birra fredda destate

5 5 6

UDITO OLFATTO 7. i calci alla pallina durante le 6 partite di pallapanca alla mutua TATTO pesce 1 trolley 1 TATTO
manubrio freddo della bici, 1 il aria-vento TATTO 1 il manubrio freddo della bici,

aria-vento OLFATTO VISTA 1 2 3 1 1 4

OLFATTO OLFATTO OLFATTO VISTA VISTA

bianco-nero (buio) della bici, il manubrio freddo aria-vento asfalto 11. via Cassoli texture colori (rosso-marrone) pesce palazzo di fronte la stazione facciata pesce il verde al livello occhi, il rosso dei tramonti oltre i binari 5 alberi 1 pesce 1 bianco-nero (buio)

13

14

14 14 14

16 16 16 16

12

9 SOTTOMURA VIA TICCHIONI 9 16 3 3 2 3 2 3 2 3 2 2 9 9 9

12

O OB B OB OB OB

LEGENDA LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI MARGINI LEGENDA MARGINI

C C C C 4 C

Bordi, confini e limiti ben percepiti Bordi, confini e limitigrandi ben percepiti (come mura, edifici, arterie (come mura, edifici, grandi arterie stradali). Il diverso spessore stradali). Il diverso spessore Bordi, confini e limiti ben percepiti differenzia un margine dilatato e differenzia un edifici, margine dilatato e (come mura, grandi arterie corrispondente ad una fascia Bordi, confini e ad limiti ben percepiti corrispondente una fascia stradali). Il diverso rispetto ad un marginespessore lineare. (come mura, grandi arterie rispetto adIV unedifici, margine lineare. differenzia un margine dilatato e MARGINI VIALE NOVEMBRE stradali). Il diverso spessore corrispondente ad una fascia Bordi, confini e limiti ben percepiti VIA DELLA COSTITUZIONE differenzia un margine dilatato e QUARTIERE rispetto ad unedifici, margine lineare. (come mura, grandi arterie QUARTIERE corrispondente ad contraddistinta una fascia Sezione della citt stradali). Il diverso spessore Sezione della citt contraddistinta rispetto ad un margine lineare. caratteri specifici e da una e differenzia un margine dilatato QUARTIERE da da caratteri specifici e da una 1 LE MURA QUARTIERE propria identit. Il tratto disconticorrispondente ad una fascia 1 LE MURA propria identit. Il tratto discontiSezione della citt contraddistinta nuo indica le differenti aree di cui VIALE IV NOVEMBRE rispetto ad le undifferenti margine aree lineare. QUARTIERE nuo indica di cui dacompone caratteri specifici e da una si il quartiere pi ampio. 2 LA Sezione della contraddistinta LE DARSENA MURA si compone il citt quartiere ampio. 2 1 LA DARSENA propria identit. Il tratto pi discontida caratteri specifici e da una nuo indica le differenti aree di cui QUARTIERE LE MURA 1 propria identit. Il tratto disconti3 VIA DARSENA PERCORSI si compone il citt quartiere pi ampio. 2 Sezione della contraddistinta PERCORSI Sentieri, 3 LA VIADARSENA DARSENA PERCORSI nuo indica le differenti aree di cui strade, camminate, da caratteri specifici e da una Sentieri, strade, camminate, si compone quartiere pi ampio. 2 LA DARSENA passaggi ed il altri canali che si LE MURA 1 propria identit. Il tratto disconti4 CORSO VITTORIO VENETO passaggi ed altri canali che si VIA ORTIGARA 3 VIA DARSENA PERCORSI utilizzano per spostarsi. Il tratto 4 CORSO VITTORIO VENETO nuo indica le differenti aree di cui utilizzano per spostarsi. Il tratto VIA CASSOLI Sentieri, strade, camminate, puntinato pi fitto indicapi una si compone il quartiere ampio. 3 2 VIA DARSENA LA DARSENA PERCORSI puntinato pi fitto indica una GUSTO 5 passaggi ed altri canali che si maggiore rilevanza del percorso. DELLA COSTITUZIONE 4 VIA CORSO VITTORIO VENETO Sentieri, strade, camminate, 5 maggiore rilevanza del percorso. VIA DELLA COSTITUZIONE NODI utilizzano per spostarsi. Il tratto passaggi ed altri canali che si 3 CORSO 4 puntinato pi fitto indica una VIA DARSENA VITTORIO VENETO PERCORSI utilizzano per spostarsi. Il tratto NODI 6 INGRESSI DI VIA CASSOLI STAZIONE 5 maggiore rilevanza del percorso. DELLAGIARDINI COSTITUZIONE Sentieri, strade, camminate, NODI 6 VIA INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI UDITO puntinato pi fitto indica una Punti focali del quartiere, PIAZZA CASTELLINA passaggi ed altri canali che si Punti focali del vie quartiere, 5 4 CORSO maggiore rilevanza del percorso. VIA DELLA COSTITUZIONE VITTORIO VENETO intersezioni tra di comunicazioLE POSTE utilizzano per spostarsi. Il tratto intersezioni vie di comunicazio7 DELLAGIARDINI COSTITUZIONE 1 trolley NODI 6 VIA ne e punti ditra incontro. A diametro INGRESSI DI VIA CASSOLI puntinato pi fitto indica una 7 VIA DELLA COSTITUZIONE ne GRATTACIELI e punti didel incontro. A diametro Punti focali quartiere, maggiore corrisponde rilevanza 5 maggiore rilevanza del percorso. VIA DELLA COSTITUZIONE NODI 6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI maggiore corrisponde rilevanza intersezioni tra vie di comunicaziomaggiore. RIFERIMENTI 8 Punti focali del quartiere, VIALE IV NOVEMBRE TATTO maggiore. 7 VIA DELLA COSTITUZIONE ne e punti di incontro. A diametro 8 VIALE IV NOVEMBRE intersezioni tra vie di comunicaziomaggiore corrisponde rilevanza NODI 6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI 7 VIA DELLA COSTITUZIONE ne GIARDINI e punti incontro. A diametro NAZARIO SAURO freddodi della bici, 1 il manubrio RIFERIMENTI maggiore. Punti focali delDI quartiere, 9 PAOLO V / VIA ORTIGARA 8 VIA aria-vento maggiore corrisponde rilevanza VIALE IV NOVEMBRE RIFERIMENTI Oggetti dello spazio velocemente VIALE IV NOVEMBRE 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA intersezioni tra vie di comunicaziomaggiore. Oggetti dello spazioa velocemente identificabili, che 7 VIA DELLA COSTITUZIONE 8 VIALE ne STADIO e punti di anche incontro.distanza, A diametro IV NOVEMBRE identificabili, anche a distanza, che RIFERIMENTI funzionano come punto di riferimento 10 SAN GIACOMO maggiore corrisponde rilevanza OLFATTO 9 VIALE STAZIONE VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA funzionano come punto di riferimento 10 VIALE SAN GIACOMO Oggetti dello spazio velocemente ed orientamento. A diametro maggiore. RIFERIMENTI 8 ed orientamento. A diametro VIALE IV NOVEMBRE 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA identificabili, anche a distanza, che maggiore corrisponde rilevanza 1 pesce Oggetti dello spazio velocemente 11 maggiore corrisponde rilevanza STAZIONE funzionano come punto di riferimento maggiore. 10 VIALE SAN GIACOMO VISTA 11 STAZIONE identificabili, anche a distanza, che maggiore. ed orientamento. A diametro RIFERIMENTI 9 VIA PAOLO / VIA ORTIGARA funzionano come punto di riferimento 10 VIALE SAN V GIACOMO maggiore corrisponde rilevanza Oggetti dello spazio velocemente 2. tappi di bottiglia ed orientamento. A diametro VISTA 11 STAZIONE maggiore. identificabili, ancheprimaverile a distanza, che 4. la fioritura delle koelreuterie Via Nazario Sauro maggiore corrisponde rilevanza funzionano come punto di riferimento 10 STAZIONE VIALE SAN GIACOMO 1 bianco-nero 11 6. (buio) verde maggiore. GUSTO 2 asfalto ed orientamento. A diametro 3 texture colori (rosso-marrone) maggiore corrisponde rilevanza UDITO facciata palazzo di fronte la stazione 11 STAZIONE maggiore. al livello occhi, 4 il verde

MAPPA MAPPA MENTALE MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE
M A P PA P E R C E T T I V A

12 STADIO 12 STADIO 13 12 13 12 14 13 14 13 12 15 14 15 13 14 16 15 16 15 14 17 16 17 16 15 18 17 18 16 17 18 19 19 18 17 20 19 20 18 19 21 20 21 19 20 22 21 22 21 20 22 21 22 SCUOLA POLEDRELLI STADIO POLEDRELLI SCUOLA STADIO SCUOLA SCUOLA GOVONI POLEDRELLI SCUOLA GOVONI SCUOLA POLEDRELLI 12 STADIO AUSL - VIA CASSOLI SCUOLA GOVONI AUSL - VIA CASSOLI POLEDRELLI SCUOLA GOVONI ACQUEDOTTO AUSL - VIA CASSOLI ACQUEDOTTO SCUOLA GOVONI AUSL - VIA CASSOLI GRATTACIELI ACQUEDOTTO GRATTACIELI ACQUEDOTTO AUSL - VIAVIA CASSOLI GIARDINO NAZARIO SAURO GRATTACIELI GIARDINO VIA NAZARIO SAURO ACQUEDOTTO GRATTACIELI GIARDINO VIA NAZARIO EDICOLA CORSO PIAVE SAURO EDICOLA CORSO PIAVE GIARDINO VIA NAZARIO SAURO GRATTACIELI BARRIERA VIALE CAVOUR EDICOLA CORSO PIAVE BARRIERA VIALE CAVOUR GIARDINO VIA NAZARIO EDICOLA CORSO PIAVE SAURO 1 UFFICI POSTALI BARRIERA VIALE CAVOUR UFFICI POSTALI L E T T U R A S E N S O R I ALE EDICOLA CORSO PIAVE BARRIERA VIALE CAVOUR PIAZZA CASTELLINA UFFICI POSTALI 1 PIAZZA CASTELLINA UFFICI POSTALI BARRIERA VIALE CAVOUR 2 PIAZZA CASTELLINA 1 1 UFFICI POSTALI PIAZZA CASTELLINA

LETTURA SENSORIALE

22 PIAZZA CASTELLINA

il rosso dei tramonti oltre i binari UDITO 5 alberi 1 trolley

2 2 5

2 4 3 4 3 3 4 5 5
piazza Castellina

4 3 5 4 7 6 8 5 6 9 6 9 7 11

GUSTO

GUSTO GUSTO TATTO 4. primo kebab mangiato (2008)


7. il ghiaccio (dei chioschi)

GUSTO 5. gusto castagne 1 il manubrio freddo della bici, 6. laffogato al cioccolato del pinguino aria-vento UDITO UDITO
TATTO
1 trolley 1 trolley

12

UDITO OLFATTO

1 pesce 5. terra 1 trolley TATTO TATTO

TATTO aria-vento OLFATTO VISTA


1 1 2 3 1

1 il manubrio freddo della bici, il manubrio freddo della bici, 1 aria-vento

OLFATTO

OLFATTO OLFATTO VISTA

VISTA

il manubrio freddo della bici, bianco-nero aria-vento (buio) asfalto 2. fritto texture colori (rosso-marrone) pesce 3. ginkobiloba facciata palazzo di fronte la stazione pesce 1 il verde al livello occhi, di fogna in 4 4. puzza il rosso dei tramonti oltre i binari 5 alberi 1 pesce

14

1 bianco-nero (buio) 2 asfalto

14 14 14

16 16 16 16

13

9 AREA 3 VIA ALADINO GOVONI 9 16 3 2 3 2 3 2 3 2 2 9 9 9

OB OB OB OB OB

LEGENDA LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI MARGINI LEGENDA MARGINI

C C C C 4 C

Bordi, confini e limiti ben percepiti (come mura, edifici, grandi arterie Bordi, confini e limiti ben percepiti stradali). Il diverso spessore (come mura, edifici, grandi arterie differenzia un margine dilatato e Bordi, confini e limiti ben percepiti stradali). Il diverso spessore corrispondente ad una fascia (come mura, grandi arterie differenzia un edifici, margine dilatato e rispetto ad un e margine lineare. Bordi, confini limiti ben percepiti stradali). Il diverso spessore corrispondente ad una fascia (come mura, edifici, grandi arterie differenzia un margine MARGINI rispetto ad un margine dilatato lineare. e VIALE IV NOVEMBRE stradali). Il diverso spessore corrispondente una fascia Bordi, e ad limiti ben percepiti QUARTIERE VIA confini DELLA COSTITUZIONE differenzia un margine dilatato e rispetto ad uncitt margine lineare. (come mura, edifici, grandi arterie Sezione della contraddistinta corrispondente ad una fascia QUARTIERE stradali). Il diverso da caratteri specifici espessore da una rispetto ad un margine lineare. Sezione della contraddistinta 1 LE MURA differenzia un citt margine e QUARTIERE propria identit. Il trattodilatato discontiQUARTIERE da caratteri specifici e da una corrispondente ad una fascia nuo indica le differenti aree di cui 1 LE MURA Sezione della citt contraddistinta propria identit. Il tratto discontiVIALE IV rispetto ad un margine lineare. si compone ilNOVEMBRE quartiere pi ampio. QUARTIERE 2 LA DARSENA da caratteri specifici e da una nuo indica le differenti aree di cui Sezione della citt contraddistinta LE MURA 1 LA propria identit. Il tratto pi discontisi compone il quartiere ampio. 2 DARSENA da caratteri specifici e da una nuo indica le differenti aree di cui QUARTIERE 3 VIA DARSENA PERCORSI 1 LE MURA propria identit. Il tratto discontisi compone il citt quartiere pi ampio. 2 LA DARSENA Sezione della contraddistinta strade, camminate, PERCORSI Sentieri, nuo indica le differenti aree di cui 3 VIA DARSENA PERCORSI da caratteri e da una passaggi edspecifici altri canali che si si compone il quartiere pi ampio. 2 4 LA DARSENA VITTORIO VENETO LE MURA Sentieri, strade, camminate, 1 CORSO propria identit. Il tratto discontiutilizzano per spostarsi. Il tratto VIA ORTIGARA 3 VIA DARSENA PERCORSI passaggi ed canaliaree che di si cui nuo indica lealtri differenti 4 puntinato pi fitto indica una CORSO VITTORIO VENETO VIA CASSOLI Sentieri, strade, camminate, utilizzano per Il tratto si compone il spostarsi. quartiere pi ampio. 3 2 VIA 5 DARSENA LA DARSENA maggiore rilevanza del percorso. DELLA COSTITUZIONE PERCORSI GUSTO passaggi ed puntinato pialtri fittocanali indicache unasi 4 CORSO VITTORIO VENETO Sentieri, strade, camminate, NODI utilizzano per spostarsi. Il tratto 5 VIA DELLA COSTITUZIONE maggiore rilevanza del percorso. passaggi ed altri canali che si 3 INGRESSI 4 puntinato pi fitto indica una VIA DARSENA CORSO VITTORIO VENETO PERCORSI NODI 6 GIARDINI DI VIA CASSOLI utilizzano per spostarsi. Il tratto STAZIONE 5 VIA DELLA COSTITUZIONE maggiore rilevanza del percorso. Sentieri, strade, camminate, Punti focali del quartiere, UDITO puntinato pi fitto indica una NODI 6 PIAZZA CASTELLINA INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI passaggi edtra altri canali che si intersezioni vie di comunicazio5 4 VIA maggiore rilevanza del percorso. VIA DELLA DELLA COSTITUZIONE CORSO VITTORIO VENETO Punti focali del quartiere, LE POSTE 7 COSTITUZIONE utilizzano per spostarsi. Il tratto ne e punti di incontro. A diametro 1 trolley NODI 6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI intersezioni tra vie di comunicazioGRATTACIELI puntinato pi fitto indica una maggiore corrisponde rilevanza 7 VIA DELLA COSTITUZIONE Punti focali quartiere, ne e punti didel incontro. A diametro 5 VIA maggiore rilevanza del percorso. DELLAGIARDINI COSTITUZIONE maggiore. NODI 6 INGRESSI intersezioni tra vie di comunicazio8 maggiore corrisponde rilevanza VIALE IV NOVEMBREDI VIA CASSOLI RIFERIMENTI Punti focali del quartiere, TATTO 7 VIA DELLA COSTITUZIONE ne e punti di incontro. A diametro maggiore. intersezioni tra vie di comunicazio8 IV NOVEMBRE maggiore corrisponde rilevanza NODI 6 VIALE INGRESSI DI VIA CASSOLI RIFERIMENTI 7 VIA DELLAGIARDINI COSTITUZIONE neGIARDINI e punti incontro. A diametro 9 DI NAZARIO SAURO VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA freddodi della bici, 1 il manubrio maggiore. Punti focali del quartiere, Oggetti dello spazio velocemente 8 VIALE IV NOVEMBRE aria-vento maggiore corrisponde rilevanza VIALE IV NOVEMBRE RIFERIMENTI intersezioni tra vie di 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA identificabili, anche a comunicaziodistanza, che maggiore. 7 Oggetti dello spazio velocemente VIA DELLA COSTITUZIONE 8 VIALE neSTADIO e punti di incontro. Adi diametro VIALE IV NOVEMBRE funzionano come punto riferimento 10 SAN GIACOMO RIFERIMENTI identificabili, anche a distanza, maggiore corrisponde rilevanzache OLFATTO 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA STAZIONE ed orientamento. A diametro Oggetti dello spazio velocemente funzionano come punto di riferimento 10 VIALE SAN GIACOMO maggiore. maggiore corrisponde rilevanza RIFERIMENTI 8 VIALE IV NOVEMBRE 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA identificabili, anche a distanza, che ed orientamento. A diametro 1 pesce 11 STAZIONE maggiore. Oggetti dello spazio velocemente funzionano come punto di riferimento 10 maggiore corrisponde rilevanza VIALE SAN GIACOMO VISTA identificabili, anche a distanza, che 11 STAZIONE ed orientamento. A diametro RIFERIMENTI maggiore. 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA funzionano come punto di riferimento 10 VIALE SAN GIACOMO maggiore corrisponde rilevanza Oggetti dello spazio velocemente 2. tappi di bottiglia ed orientamento. A diametro VISTA 11 STAZIONE maggiore. identificabili, anche a distanza, che 4. la fioritura primaverile delle koelreuterie Via Nazario Sauro maggiore corrisponde rilevanza funzionano 10 STAZIONE 1 (buio) come punto di riferimento VIALE SAN GIACOMO 1 bianco-nero 11 6. verde maggiore. GUSTO 2 asfalto ed orientamento. A diametro 3 texture colori (rosso-marrone) maggiore corrisponde rilevanza UDITO facciata palazzo di fronte la stazione 11 STAZIONE maggiore. al livello occhi, 4 il verde
il rosso dei tramonti oltre i binari UDITO 5 alberi 1 trolley

13 MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE

M A P PA P E R C E T T I V A

LETTURA SENSORIALE

12 12 13 12 13 14 12 13 14 15 13 12 14 15 16 13 14 15 16 15 14 17 16 17 16 15 18 17 18 16 17 19 18 19 18 17 20 19 20 18 19 21 20 21 19 20 22 21 22 21 20 22 21 22

STADIO STADIO SCUOLA POLEDRELLI STADIO POLEDRELLI SCUOLA SCUOLA STADIO GOVONI SCUOLA POLEDRELLI SCUOLA GOVONI SCUOLA POLEDRELLI AUSL - VIA CASSOLI STADIO SCUOLA GOVONI AUSL - VIA CASSOLI ACQUEDOTTO POLEDRELLI 13 SCUOLA GOVONI AUSL VIA CASSOLI ACQUEDOTTO SCUOLA GOVONI GRATTACIELI AUSL - VIA CASSOLI ACQUEDOTTO GRATTACIELI ACQUEDOTTO GIARDINO NAZARIO SAURO AUSL - VIAVIA CASSOLI GRATTACIELI GIARDINO VIA NAZARIO SAURO ACQUEDOTTO GRATTACIELI EDICOLA CORSO PIAVE SAURO GIARDINO VIA NAZARIO EDICOLA CORSO PIAVE SAURO GIARDINO VIA NAZARIO GRATTACIELI BARRIERA VIALE CAVOUR EDICOLA CORSO PIAVE BARRIERA VIALE CAVOUR GIARDINO VIA NAZARIO EDICOLA CORSO PIAVE SAURO UFFICI POSTALI 1 BARRIERA VIALE CAVOUR UFFICI POSTALI L E T T U R A S E N S O R I ALE EDICOLA CORSO PIAVE BARRIERA VIALE CAVOUR PIAZZA CASTELLINA UFFICI POSTALI PIAZZA CASTELLINA UFFICI POSTALI BARRIERA VIALE CAVOUR 2 1 PIAZZA CASTELLINA 1 UFFICI POSTALI PIAZZA CASTELLINA

22 PIAZZA CASTELLINA

2 4

2 5

GUSTO

GUSTO GUSTO TATTO 4. primo kebab mangiato (2008)


5. gusto castagne GUSTO 1 il manubrio freddo della bici, UDITO aria-vento UDITO6. laffogato al cioccolato del pinguino 7. il ghiaccio (dei chioschi)

4 3 4

3 3 4 5

3 5 4 7 6

13

6 6 9 8 7 9 7 8 11 10 12

TATTO

1 trolley UDITO OLFATTO pesce 5. terra 1 trolley TATTO 1 TATTO

1 trolley

aria-vento OLFATTO VISTA

TATTO
3

1 il manubrio freddo della bici, il manubrio freddo della bici, 1 aria-vento

5 6 5 6

(buio) della bici, 1 bianco-nero il manubrio freddo OLFATTO 2. fritto aria-vento 2 asfalto OLFATTO texture colori (rosso-marrone)

3. ginkobiloba pesce 1 il verde 4. al livello occhi, 4 puzza di fogna in piazza Castellina OLFATTO
1 pesce facciata palazzo di fronte la stazione

VISTA VISTA 1 bianco-nero (buio)

il rosso dei tramonti oltre i binari 5 alberi 1 pesce

14 14 14

14

PERCORSO CICLABILE PIAZZA CASTELLINA 16 9


3 3 2 3 2 3 2 2 9 9 9
Caratterizzato 9 dalla presenza di alberi di ginkobiloba, riconoscibili per lodore non proprio gradevole dei frutti e per la bellezza della pianta adulta e la meraviglia del periodo dellingiallimento delle foglie.

16 16 16

14

OB OB OB OB

LEGENDA LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI MARGINI LEGENDA MARGINI

MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE


M A P PA P E R C E T T I V A

C C C 4 C

Bordi, confini confini e e limiti limiti ben ben percepiti percepiti Bordi, (come mura, mura, edifici, grandi grandi arterie arterie (come Bordi, confiniedifici, e limiti ben percepiti stradali). Il Il diverso spessore spessore stradali). (come mura, diverso edifici, grandi arterie differenzia un margine margine dilatato e Bordi, confini e limiti ben percepiti differenzia un dilatato e stradali). Il diverso spessore corrispondente ad una una fascia (come mura, edifici, grandi arterie corrispondente ad fascia differenzia un margine dilatato e MARGINI VIALEad IVun NOVEMBRE rispetto ad un margine lineare. stradali). Il diverso spessore rispetto margine lineare. corrispondente ad una fascia Bordi, confini eCOSTITUZIONE limiti ben percepiti VIA DELLA differenzia un margine dilatato e rispetto ad unedifici, margine lineare. (come mura, grandi arterie corrispondente ad una fascia stradali). Il diverso spessore QUARTIERE rispetto ad un margine lineare. differenzia un citt margine dilatato e QUARTIERE Sezione Sezione della della citt contraddistinta contraddistinta QUARTIERE corrispondente ad una fascia da caratteri specifici specifici e da da una da caratteri e una Sezione della citt contraddistinta 1 LE MURA rispetto ad margine VIALE IVun NOVEMBRE propria identit. Il tratto trattolineare. discontiQUARTIERE propria identit. Il discontida caratteri specifici e da una nuo indica le differenti aree di di cui cui Sezione della citt contraddistinta VIA SAN GIACOMO nuo indica le differenti aree 1 LE MURA propria identit. Il tratto discontisi compone il quartiere quartiere pi ampio. dacompone caratteri specifici e da una si il pi ampio. 2 LA DARSENA nuo indica le differenti aree di cui QUARTIERE 1 LE MURA propria identit. Il tratto disconticompone il citt quartiere pi ampio. 2 LA DARSENA Sezione della contraddistinta PERCORSI si nuo indica le differenti aree di cui da caratteri specifici e da una VIA DARSENA 3 PERCORSI si compone il quartiere pi ampio. 2 DARSENA LE MURA 1 LA propria identit. Il tratto discontiSentieri, strade, camminate, camminate, VIA ORTIGARA Sentieri, strade, 3 VIA DARSENA PERCORSI nuo indica lealtri differenti di passaggi ed altri canaliaree che si si cui passaggi ed canali che VIA CASSOLI Sentieri, strade, camminate, 4 VITTORIO VENETO si compone ilspostarsi. quartiere pi ampio. 3 2 CORSO VIADARSENA DARSENA utilizzano per spostarsi. Il tratto tratto LA PERCORSI utilizzano per Il VIA SAN GUSTO passaggi edGIACOMO altri canali che si 4 CORSO VITTORIO VENETO puntinato pi fitto fitto indica una una Sentieri, strade, camminate, puntinato pi indica utilizzano per spostarsi. Il tratto NODI maggiore rilevanza del percorso. percorso. 5 passaggi ed altri canali che si maggiore del COSTITUZIONE 3 VIA 4 puntinato rilevanza pi fitto indica una VIA DELLA DARSENA CORSO VITTORIO VENETO PERCORSI utilizzano per spostarsi. Il tratto 5 VIA DELLA COSTITUZIONE maggiore rilevanza del percorso. Sentieri, strade, camminate, STAZIONE UDITO puntinato pi fitto indica una passaggi altri canali che si NODI INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI 6 PIAZZA ed CASTELLINA 5 4 CORSO maggiore rilevanza del percorso. VIA DELLA COSTITUZIONE VITTORIO VENETO utilizzano per spostarsi. Il tratto Punti focali del quartiere, Punti focali del quartiere, LE POSTE 1 trolley NODI 6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI puntinato pi fitto una intersezioni tra vieindica di comunicaziocomunicaziointersezioni tra di Punti focali del vie quartiere, AUSL - VIA CASSOLI 7 5 VIA maggiore delA percorso. DELLA COSTITUZIONE ne e punti punti rilevanza di incontro. incontro. A diametro NODI 6 ne e di diametro INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI intersezioni tra vie di comunicazioSTADIO maggiore corrisponde rilevanza Punti focali del quartiere, maggiore TATTO 7 VIA DELLA COSTITUZIONE ne e punticorrisponde di incontro. rilevanza A diametro maggiore. intersezioni tra vie di comunicazioRIFERIMENTI maggiore. maggiore corrisponde rilevanza 8 NODI 6 VIALE IV NOVEMBRE INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI 7 VIA DELLA COSTITUZIONE ne e punti incontro. A diametro freddodi della bici, 1 il manubrio maggiore. Punti focali del quartiere, GIARDINI DI NAZARIO SAURO 8 VIALE IV NOVEMBRE aria-vento maggiore corrisponde rilevanza intersezioni tra vie di comunicazioRIFERIMENTI VIALE IV NOVEMBRE maggiore. 9 PAOLO V / VIA ORTIGARA 7 DELLA COSTITUZIONE 8 VIA ne e punti di spazio incontro. A diametro VIALE IV NOVEMBRE Oggetti dello spazio velocemente velocemente Oggetti dello STADIO RIFERIMENTI maggiore corrisponde rilevanza OLFATTO 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA identificabili, anche a distanza, che identificabili, distanza, che Oggetti dello anche spazioa velocemente STAZIONE maggiore. funzionano come punto punto di di riferimento riferimento RIFERIMENTI funzionano come 10 8 VIALE SAN GIACOMO IV NOVEMBRE 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA identificabili, anche a distanza, che 1 pesce ed orientamento. A diametro diametro Oggetti dello spazio velocemente ed orientamento. VISTA funzionano comeA punto di riferimento 10 VIALE SAN GIACOMO maggiore corrisponde rilevanzache identificabili, anche a distanza, maggiore corrisponde rilevanza ed orientamento. A diametro RIFERIMENTI 3. texture colori (rosso-marrone) palazzo di V fronte laORTIGARA 11 9 STAZIONE VIA PAOLO / VIA maggiore. funzionano come punto di riferimento facciata maggiore. 10 VIALE SAN GIACOMO maggiore corrisponde rilevanza Oggetti dello spazio velocemente stazione ed orientamento. A diametro VISTA 11 STAZIONE maggiore. identificabili, anche a distanza, che maggiore corrisponde rilevanza 4. la fioritura primaverile delle koelreuterie Via Nazario Sauro funzionano 10 STAZIONE (buio) come punto di riferimento VIALE SAN GIACOMO 1 bianco-nero 11 maggiore. 6. verde GUSTO 2 asfalto ed orientamento. A diametro 3 texture colori (rosso-marrone) maggiore corrisponde rilevanza facciata palazzo di fronte la stazione UDITO 11 STAZIONE maggiore. al livello occhi, 4 il verde

LETTURA SENSORIALE
12 12 13 12 13 14 13 12 14 15 13 14 15 16 15 14 16 17 16 15 17 18 16 17 18 18 19 17 19 20 18 19 20 21 19 20 21 22 21 20 22 21 22

il rosso dei tramonti oltre i binari UDITO 5 alberi 1 trolley

322 PIAZZA CASTELLINA3 3

STADIO STADIO SCUOLA POLEDRELLI STADIO SCUOLA POLEDRELLI 14 SCUOLA GOVONI SCUOLA STADIO POLEDRELLI SCUOLA GOVONI AUSL - VIA CASSOLI POLEDRELLI SCUOLA GOVONI AUSL - VIA CASSOLI ACQUEDOTTO SCUOLA GOVONI AUSL - VIA CASSOLI ACQUEDOTTO GRATTACIELI ACQUEDOTTO AUSL - VIA CASSOLI GRATTACIELI GIARDINO VIA NAZARIO SAURO ACQUEDOTTO GRATTACIELI GIARDINO VIA NAZARIO SAURO EDICOLA CORSO PIAVE SAURO GIARDINO VIA NAZARIO GRATTACIELI EDICOLA CORSO PIAVE GIARDINO VIA NAZARIO BARRIERA VIALE CAVOUR EDICOLA CORSO PIAVE SAURO BARRIERA VIALE CAVOUR LET TURA SENSORIALE UFFICI POSTALI EDICOLA CORSO PIAVE BARRIERA VIALE CAVOUR UFFICI POSTALI PIAZZA CASTELLINA UFFICI POSTALI BARRIERA VIALE CAVOUR PIAZZA CASTELLINA UFFICI POSTALI PIAZZA CASTELLINA

2 2

GUSTO GUSTO GUSTO TATTO

3 4

6. laffogato al cioccolato del pinguino GUSTO 1 il manubrio freddo della bici, aria-vento 7. il ghiaccio (dei chioschi) UDITO UDITO

5. gusto castagne

4 5 5 6 5 4

5 7 6 8 6

TATTO

1 trolley 1 trolley

UDITO OLFATTO

8. marmellata di fragole

pesce 2. biglietti del treno 1 trolley TATTO 1 TATTO

OLFATTO

TATTO aria-vento VISTA

1 il manubrio freddo della bici, il manubrio freddo della bici, 1 aria-vento

3. il ferro (della catena della bici) 4. portafoglio

(buio) della bici, 1 bianco-nero il manubrio freddo OLFATTO

aria-vento 3. ginkobiloba 2 asfalto OLFATTO texture colori (rosso-marrone) 3 pesce 1

5 alberi VISTA 1 pesce

4. puzza di fogna in piazza Castellina facciata palazzo di fronte la stazione pesce 1 il verde al livello occhi, bagnate dei bagolari di corso Piave 4 5. le foglie OLFATTO il rosso dei tramonti oltre i binari
1 bianco-nero (buio) VISTA 2 asfalto

14

14 14 14

16 16 16 16 4

15

9 PIAZZALE STAZIONE/FERMATA DELLE CORRIERE 3 16 9 3 2 3 2 3 2 3 2 2 9 9 9

Anni 60

15

OB OB OB OB OB

LEGENDA LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI MARGINI LEGENDA MARGINI

C C C C 4 C

Bordi, confini e limiti ben percepiti (come mura, edifici, grandi arterie Bordi, confini e limiti ben percepiti stradali). Il diverso spessore (come mura, grandi arterie differenzia un edifici, margine dilatato e Bordi, confini e limiti ben percepiti stradali). Il diverso corrispondente ad unaspessore fascia (come mura, edifici, grandi arterie differenzia margine dilatato e rispetto ad un e lineare. Bordi, confini limiti ben percepiti stradali). Il diverso spessore corrispondente ad una fascia (come mura, edifici, grandi arterie differenzia un margine dilatato e MARGINI VIALE ad IV un NOVEMBRE rispetto margine lineare. stradali). Il diverso spessore corrispondente ad una fascia Bordi, confini e limiti ben percepiti QUARTIERE VIA DELLA COSTITUZIONE differenzia un margine dilatato e rispetto ad uncitt margine lineare. (come mura, edifici, grandi arterie Sezione della corrispondente ad contraddistinta una fascia stradali). Il diverso QUARTIERE da caratteri specifici espessore da una rispetto ad un margine lineare. 1 LE MURA differenzia un citt margine dilatato e QUARTIERE propria Sezioneidentit. della contraddistinta Il tratto discontiQUARTIERE corrispondente ad una fascia da caratteri specifici e aree da una nuo indica le differenti di cui Sezione della citt contraddistinta LE DARSENA MURA 1 LA rispetto ad margine VIALE IV un NOVEMBRE propria identit. Il trattolineare. discontisi compone il quartiere pi ampio. QUARTIERE 2 da caratteri specifici e da una nuo indica le differenti aree di cui Sezione della citt contraddistinta VIA SAN GIACOMO LE MURA 1 propria identit. Il tratto discontisi il quartiere pi ampio. dacompone caratteri specifici e da una 2 LA DARSENA nuo indica le differenti aree di cui QUARTIERE 3 VIA DARSENA PERCORSI LE MURA 1 propria identit. Il tratto discontisi compone il citt quartiere pi ampio. 2 LA DARSENA Sezione della contraddistinta strade, camminate, PERCORSI Sentieri, nuo indica le differenti aree di cui 3 VIA DARSENA da caratteri e da una PERCORSI passaggi edspecifici altri canali che si si compone il quartiere pi ampio. 2 4 LA DARSENA VITTORIO VENETO LE MURA 1 CORSO propria identit. Il tratto discontiSentieri, strade, camminate, VIA CASSOLI utilizzano per spostarsi. Il tratto 3 VIA DARSENA PERCORSI nuo indica le differenti aree di cui passaggi ed altri puntinato pi fittocanali indicache unasi VIA SAN GIACOMO 4 Sentieri, strade, camminate, CORSO VITTORIO VENETO si compone il spostarsi. quartiere pi ampio. 3 2 VIA 5 DARSENA utilizzano per Il tratto LA DARSENA maggiore rilevanza del percorso. DELLA COSTITUZIONE PERCORSI GUSTO passaggi ed altri canali che si 4 CORSO VITTORIO VENETO puntinato pi fitto indica una Sentieri, strade, camminate, utilizzano per spostarsi. Il tratto 5 maggiore rilevanza del percorso. VIA DARSENA DELLA COSTITUZIONE passaggi ed altri canali che si NODI 3 INGRESSI 4 puntinato pi fitto indica una VIA CORSO VITTORIO VENETO PERCORSI NODI 6 GIARDINI DI VIA CASSOLI utilizzano per spostarsi. Il tratto 5 maggiore rilevanza del percorso. VIA DELLA COSTITUZIONE Sentieri, strade, camminate, Punti focali del quartiere, STAZIONE UDITO puntinato pi fitto indica una passaggi edtra altri canali che si NODI intersezioni vie di comunicazio6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI 5 4 VIA maggiore rilevanza del percorso. VIA DELLA COSTITUZIONE CORSO VITTORIO VENETO PIAZZA CASTELLINA 7 DELLA COSTITUZIONE utilizzano per spostarsi. tratto Punti focali quartiere, ne e punti didel incontro. A Il diametro 1 trolley NODI 6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI LE POSTE puntinato pi fitto una intersezioni tra vieindica di comunicaziomaggiore corrisponde rilevanza Punti focali del quartiere, 7 DELLA COSTITUZIONE 5 VIA maggiore delA percorso. ne e punti rilevanza di incontro. diametro maggiore. NODI 6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI tra vie di comunicazioRIFERIMENTI intersezioni 8 VIALE IV NOVEMBRE maggiore corrisponde rilevanza Punti focali del quartiere, TATTO 7 VIA DELLA COSTITUZIONE ne e punti di incontro. A diametro maggiore. intersezioni tra vie di comunicaziomaggiore corrisponde rilevanza 8 NODI IV NOVEMBRE 6 VIALE INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI GIARDINI DI NAZARIO SAURO RIFERIMENTI 7 VIA DELLA COSTITUZIONE ne e punti incontro. A diametro 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA freddodi della bici, 1 il manubrio maggiore. Punti focali del quartiere, Oggetti dello spazio velocemente VIALE IV NOVEMBRE 8 VIALE IV NOVEMBRE aria-vento maggiore corrisponde rilevanza intersezioni tra vie di RIFERIMENTI identificabili, anche a comunicaziodistanza, che maggiore. STAZIONE 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA 7 DELLA COSTITUZIONE 8 VIALE ne e punti di incontro. Adi diametro VIALE IV NOVEMBRE Oggetti dello spazio velocemente funzionano come punto riferimento 10 SAN GIACOMO RIFERIMENTI maggiore corrisponde rilevanzache OLFATTO 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA identificabili, anche a distanza, ed orientamento. A diametro Oggetti dello spazio velocemente maggiore. funzionano come punto di riferimento maggiore corrisponde rilevanza RIFERIMENTI 10 SAN GIACOMO 8 VIALE IV NOVEMBRE 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA identificabili, anche a distanza, che 1 pesce 11 STAZIONE ed orientamento. A diametro maggiore. Oggetti dello spazio velocemente funzionano come punto di riferimento 10 VIALE SAN GIACOMO VISTA maggiore corrisponde rilevanzache identificabili, anche a distanza, ed orientamento. A diametro RIFERIMENTI 11 STAZIONE 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA maggiore. funzionano come punto di riferimento 10 VIALE SAN GIACOMO maggiore corrisponde rilevanza Oggetti dello spazio velocemente 3. texture colori (rosso-marrone) facciata palazzo di fronte la ed orientamento. A diametro VISTA 11 STAZIONE maggiore. identificabili, anche a distanza, che stazione maggiore corrisponde rilevanza funzionano 10 STAZIONE (buio) come punto di riferimento VIALE SAN GIACOMO 1 bianco-nero 11 maggiore. GUSTO 2 asfalto ed orientamento. A diametro 3 texture colori (rosso-marrone) maggiore corrisponde rilevanza UDITO facciata palazzo di fronte la stazione 11 STAZIONE maggiore. al livello occhi, 4 il verde
il rosso dei tramonti stazione oltre i binari 3. treno, UDITO 5 alberi 1 trolley

MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE
M A P PA P E R C E T T I V A

12 STADIO 12 13 12 13 14 12 13 14 15 13 12 14 15 16 13 14 15 16 15 14 17 16 17 16 15 18 17 18 16 17 19 18 19 18 17 20 19 20 18 19 21 20 21 19 20 22 21 22 21 20 22 21 22 STADIO POLEDRELLI SCUOLA STADIO SCUOLA POLEDRELLI SCUOLA STADIO GOVONI SCUOLA POLEDRELLI SCUOLA GOVONI SCUOLA POLEDRELLI AUSL - VIA CASSOLI STADIO SCUOLA GOVONI AUSL - VIA CASSOLI ACQUEDOTTO 15 POLEDRELLI SCUOLA GOVONI AUSL - VIA CASSOLI ACQUEDOTTO SCUOLA GOVONI GRATTACIELI AUSL - VIA CASSOLI ACQUEDOTTO GRATTACIELI ACQUEDOTTO GIARDINO NAZARIO SAURO AUSL - VIAVIA CASSOLI GRATTACIELI GIARDINO VIA NAZARIO SAURO ACQUEDOTTO GRATTACIELI EDICOLA CORSO PIAVE SAURO GIARDINO VIA NAZARIO EDICOLA CORSO PIAVE SAURO GIARDINO VIA NAZARIO GRATTACIELI BARRIERA VIALE CAVOUR EDICOLA CORSO PIAVE BARRIERA VIALE CAVOUR GIARDINO VIA NAZARIO EDICOLA CORSO PIAVE SAURO UFFICI POSTALI BARRIERA VIALE CAVOUR LET TURA SENSORIALE UFFICI POSTALI EDICOLA CORSO PIAVE BARRIERA VIALE CAVOUR PIAZZA CASTELLINA UFFICI POSTALI PIAZZA CASTELLINA UFFICI POSTALI BARRIERA VIALE CAVOUR PIAZZA CASTELLINA 2 UFFICI POSTALI 1 PIAZZA CASTELLINA

LETTURA SENSORIALE

1 2 2

1CASTELLINA 22 PIAZZA 2 4 3 3 3 4

3 4 3 5 4 7 6

4. il rumore del traffico in via San Giacomo

GUSTO GUSTO GUSTO TATTO


1 trolley

15

GUSTO UDITO 1 il manubrio freddo della bici, aria-vento UDITO UDITO 1 trolley OLFATTO 1. catenaccio della bici in stazione TATTO 1 trolley 1 pesce2. biglietti del treno TATTO 3. il ferro (della catena della bici)
1 il manubrio freddo della bici,

TATTO

aria-vento 4. portafoglio TATTO 1 il manubrio freddo della bici, aria-vento OLFATTO VISTA 1 il manubrio freddo della bici, OLFATTO 1 bianco-nero aria-vento (buio) 3. ginkobiloba 2 asfalto OLFATTO pesce colori (rosso-marrone) 1 texture pesce 1 il OLFATTO verde al livello occhi, 4 5 alberi 1 pesce VISTA VISTA 1 bianco-nero (buio) asfalto 3

4
piazza Castellina

5 5

4.palazzo puzza di fogna in facciata di fronte la stazione


il rosso dei tramonti oltre i binari

14 14 14

16

GIARDINI VIA CESARE BATTISTI 9 16


3 3 3 2 3 2 2 3 2 2 9 9 9 9
Larea torna ad essere oggetto di fenomeni di insicurezza urbana che continuano a migrare da un punto allaltro del quartiere: ... quando si valorizza unarea, si deve pensare che inevitabilmente se ne dimentica un altra .

16 16 16 16

16

OB OB OB OB OB

LEGENDA LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI MARGINI LEGENDA MARGINI

MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE
M A P PA P E R C E T T I V A

C C C C 4 C

Bordi, confini e limiti ben percepiti Bordi, confini e limitigrandi ben percepiti (come mura, edifici, arterie (come mura, edifici, grandi arterie stradali). Il diverso spessore Bordi, confini e limiti ben percepiti stradali). Il margine diverso spessore differenzia un dilatato e (come mura, edifici, grandi arterie Bordi, confini limiti ben percepiti differenzia un e margine dilatato e corrispondente ad una fascia stradali). Il edifici, diversograndi spessore (come mura, arterie corrispondente ad una lineare. fascia rispetto ad un margine MARGINI VIALE IV NOVEMBRE differenzia un margine dilatato e stradali). Il diverso spessore rispetto ad un e margine lineare. Bordi, confini limiti ben percepiti corrispondente ad una fascia VIA DELLA COSTITUZIONE differenzia un margine dilatato e (come mura, grandi arterie rispetto ad unedifici, margine lineare. QUARTIERE corrispondente ad una fascia stradali). Il diverso spessore QUARTIERE della contraddistinta rispetto ad uncitt margine lineare. QUARTIERE Sezione differenzia un citt margine dilatato e Sezione della contraddistinta da caratteri specifici e da una QUARTIERE corrispondente ad una fascia 1 LE MURA VIALE IV NOVEMBRE da caratteri specifici e da una propria identit. Il tratto discontiSezione della contraddistinta rispetto identit. ad uncitt margine lineare. QUARTIERE 1 LE MURA propria Il tratto discontinuo indica le differenti aree di cui VIA SAN GIACOMO da caratteri specifici e da una Sezione della citt contraddistinta nuo indica le aree di cui si compone il differenti quartiere pi ampio. 2 LE DARSENA MURA VIALE PO 1 LA propria identit. Il tratto discontida caratteri specifici e da una si compone il quartiere pi ampio. 2 LA DARSENA QUARTIERE VIALE CAVOUR nuo indica le differenti di cui 1 LE MURA propria identit. Il trattoaree discontiSezione della citt contraddistinta si compone ildifferenti quartiere pi ampio. 2 VIA LA DARSENA 3 DARSENA PERCORSI nuo indica le aree di cui PERCORSI Sentieri, da caratteri specifici e da una 3 VIA DARSENA PERCORSI strade, camminate, si compone il quartiere pi ampio. 2 DARSENA LE MURA 1 LA propria identit. Il tratto discontiSentieri, strade, passaggi ed altri camminate, canali che si VIA CASSOLI 3 CORSO VIA DARSENA PERCORSI 4 VITTORIO VENETO nuo indica le differenti aree di cui passaggi ed altri canali che si utilizzano per spostarsi. Il tratto VIA SAN GIACOMO 4 Sentieri, strade, camminate, CORSO VITTORIO VENETO si compone il spostarsi. quartiere pi ampio. 3 2 VIA DARSENA LA DARSENA PERCORSI utilizzano per Il tratto puntinato pi fitto indica una GUSTO VIA ORTIGARA passaggi ed altricamminate, canali che si Sentieri, strade, 4 VIA 5 CORSO VITTORIO VENETO puntinato pi fitto indica una maggiore rilevanza del percorso. DELLA COSTITUZIONE utilizzano peraltri spostarsi. Il tratto passaggi ed canali che si 5 maggiore rilevanza del percorso. VIA DARSENA DELLA COSTITUZIONE 3 CORSO 4 NODI VIA VITTORIO VENETO PERCORSI puntinato pi fitto indica una utilizzano per spostarsi. Il tratto Sentieri, strade, camminate, 5 INGRESSI maggiore rilevanza del percorso. VIA DELLAGIARDINI COSTITUZIONE NODI 6 DI VIA CASSOLI UDITO puntinato pi fitto indica una STAZIONE passaggi ed altri canali che si NODI 6 Punti focali del quartiere, INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI 5 4 CORSO maggiore rilevanza del percorso. VIA DELLA COSTITUZIONE VITTORIO VENETO PIAZZA CASTELLINA utilizzano per spostarsi. Il tratto Punti focali tra del vie quartiere, intersezioni di comunicazio1 trolley NODI 6 LE POSTE INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI puntinato pi fitto indica una 7 VIA DELLA COSTITUZIONE intersezioni vie di comunicazione e punti ditra incontro. A diametro Punti focali del quartiere, 5 GRATTACIELI maggiore rilevanza delrilevanza percorso. DELLAGIARDINI COSTITUZIONE NODI 6 7 VIA INGRESSI DI VIA CASSOLI ne e punticorrisponde di incontro. A diametro maggiore intersezioni tra vie di comunicazioPunti focali del quartiere, TATTO maggiore corrisponde rilevanza 7 VIA DELLA COSTITUZIONE ne e punti di incontro. A diametro RIFERIMENTI maggiore. 8 VIALE IV NOVEMBRE intersezioni tra vie di comunicaziomaggiore. NODI 6 VIALE INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI maggiore corrisponde rilevanza 8 IV NOVEMBRE 7 VIA DELLA COSTITUZIONE ne e punti incontro. A diametro freddodi della bici, 1 il manubrio Punti focali del quartiere, maggiore. VIALE IV NOVEMBRE aria-vento maggiore corrisponde rilevanza RIFERIMENTI 8 VIALE IV NOVEMBRE 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA intersezioni tra vie di comunicaziomaggiore. RIFERIMENTI STAZIONE Oggetti dello velocemente 7 9 DELLA COSTITUZIONE VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA 8 VIALE ne e punti di spazio incontro. A diametro IV NOVEMBRE Oggetti dello anche spazioa velocemente identificabili, distanza, che GRATTACIELI maggiore corrisponde rilevanza RIFERIMENTI OLFATTO 9 VIALE VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA identificabili, anche a distanza, che funzionano come punto di riferimento 10 SAN GIACOMO maggiore. Oggetti dello spazio velocemente RIFERIMENTI 8 VIALE funzionano comeA punto di riferimento IV NOVEMBRE ed orientamento. diametro 10 SAN GIACOMO 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA 1 pesce identificabili, anche a distanza, che Oggetti dello spazio velocemente ed orientamento. A diametro maggiore corrisponde rilevanza funzionano come punto di riferimento 10 VISTA VIALE SAN GIACOMO 11 STAZIONE identificabili, anche a distanza, maggiore corrisponde rilevanzache maggiore. RIFERIMENTI ed orientamento. diametro 9 VIA 11 PAOLO / VIA ORTIGARA STAZIONE funzionano come A punto di riferimento 10 VIALE SAN V GIACOMO maggiore. 1. alberi Oggetti dello spazio velocemente maggiore corrisponde rilevanza ed orientamento. A diametro VISTA 11 STAZIONE identificabili, anche a distanza, che 2. tappi di bottiglia maggiore. maggiore corrisponde rilevanza funzionano come punto di riferimento 10 STAZIONE VIALE SAN di GIACOMO 1 bianco-nero 11 3. (buio) texture colori (rosso-marrone) facciata palazzo fronte la maggiore. 2 asfalto ed orientamento. A diametro stazione GUSTO (rosso-marrone) 3 texture colori maggiore corrisponde rilevanza facciata palazzo di fronte la stazione 11 STAZIONE maggiore. al livello occhi, UDITO 4 il verde

LETTURA SENSORIALE
20 21 21 19 20 21 22 22 21 20 22 21 22

12 12 13 12 13 12 13 14 14 13 12 14 15 15 13 14 15 16 16 15 14 16 17 17 16 15 17 18 18 16 17 18 19 18 17 19 19 20 18 20 19

STADIO STADIO SCUOLA STADIO POLEDRELLI SCUOLA STADIO POLEDRELLI POLEDRELLI SCUOLA GOVONI SCUOLA SCUOLA POLEDRELLI 16 STADIO GOVONI SCUOLA GOVONI AUSL - VIA CASSOLI AUSL - VIA CASSOLI POLEDRELLI SCUOLA GOVONI ACQUEDOTTO AUSL - VIA CASSOLI ACQUEDOTTO SCUOLA GOVONI AUSL - VIA CASSOLI ACQUEDOTTO GRATTACIELI GRATTACIELI ACQUEDOTTO AUSL - VIA CASSOLI GRATTACIELI GIARDINO VIA NAZARIO SAURO GIARDINO VIA NAZARIO SAURO ACQUEDOTTO GRATTACIELI GIARDINO VIA NAZARIO SAURO EDICOLA CORSO PIAVE GIARDINO VIA NAZARIO GRATTACIELI EDICOLA CORSO PIAVE SAURO EDICOLA CORSO PIAVE BARRIERA VIALE CAVOUR GIARDINO VIA NAZARIO BARRIERA VIALE CAVOUR EDICOLA CORSO PIAVE SAURO BARRIERA VIALE CAVOUR UFFICI POSTALI LET TURA SENSORIALE UFFICI POSTALI EDICOLA CORSO PIAVE BARRIERA VIALE CAVOUR UFFICI POSTALI PIAZZA CASTELLINA PIAZZA CASTELLINA UFFICI POSTALI BARRIERA VIALE CAVOUR PIAZZA CASTELLINA 1 UFFICI POSTALI PIAZZA CASTELLINA

22 PIAZZA CASTELLINA

1 1 2 4 2 1 2

UDITO
1 trolley

il rosso dei tramonti oltre i binari 5 alberi 1. nigeriani: voce

alta

2 3

2. radio

GUSTO GUSTO

1 2 4 3 4 3 3 4 5 5 6 4 3

TATTO

1 il manubrio freddo della bici, aria-vento

GUSTO3. primo pranzo romantico con Vincenzo kebab in stazione UDITO


4. primo kebab mangiato (2008)

2. cibo etnico

16
5

1 trolley UDITO TATTO OLFATTO


1 pesce

14

2. biglietti del treno 3.freddo il ferro (della catena della bici) della bici, 1 il manubrio VISTA TATTO aria-vento 4. portafoglio 1 bianco-nero (buio) 5. terra 2 asfalto

1. catenaccio della bici in stazione TATTO 1 trolley 1 trolley

5 7 6 8 9 6 9 7

OLFATTO

il manubrio freddo della bici, colori (rosso-marrone) 31 texture aria-vento aria-vento facciata palazzo di fronte la stazione 4 il verde al livello occhi, pescedei tramonti oltre i binari 1 il rosso 5 alberi

OLFATTO

1 il manubrio freddo della bici,

2. fritto OLFATTO
1 pesce VISTA 1 bianco-nero (buio) 1 pesce

3. ginkobioba

14 14 14

16 16 16 16

17

GIARDINI GRATTACIELI 9- AREA ATTREZZATA 16


3 3 2 3 3 2 3 2 2 2 9 9 9 9

17

O OB B OB OB

LEGENDA Anni 60 LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI MARGINI MARGINI LEGENDA MARGINI

MAPPA MAPPA MENTALE MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE


M A P PA P E R C E T T I V A

C C 4C C

Bordi, confini e limiti ben percepiti Bordi, confini e limitigrandi ben percepiti (come mura, edifici, arterie (come mura, edifici, grandi arterie stradali). Il diverso spessore stradali). Il margine diverso spessore differenzia un dilatato e Bordi, e percepiti Bordi, confini confini e limiti limiti ben ben percepiti differenzia un margine dilatato e corrispondente ad una fascia (come grandi arterie (come mura, mura, edifici, edifici, grandi arterie corrispondente ad una fascia MARGINI rispetto margine lineare. stradali). Il diverso diverso spessore VIALEad IVun NOVEMBRE stradali). Il spessore rispetto ad un un e margine lineare. Bordi, confini limiti ben percepiti differenzia margine dilatato e VIA DELLA COSTITUZIONE differenzia un margine dilatato e (come mura, edifici, grandi arterie corrispondente ad una una fascia corrispondente ad fascia QUARTIERE stradali). Il diverso spessore rispetto ad ad un un margine margine lineare. lineare. rispetto QUARTIERE della contraddistinta differenzia un citt margine dilatato e QUARTIERE Sezione Sezione della citt contraddistinta da caratteri specifici e da una corrispondente ad una fascia VIALE IV NOVEMBRE 1 LE MURA da caratteri specifici e da una propria identit. Il tratto discontiQUARTIERE rispetto ad un margine lineare. QUARTIERE 1 LE MURA propria identit. Il tratto discontiVIA SAN GIACOMO nuo indica le differenti aree di cui Sezione della citt Sezione della citt contraddistinta contraddistinta nuo indica le differenti aree di cui si compone il quartiere pi ampio. da caratteri specifici e da una 2 VIALE POspecifici e da una LA DARSENA da caratteri LE 1 si compone il quartiere pi ampio. 2 QUARTIERE DARSENA propria identit. Il LE MURA MURA 1 LA VIALE CAVOUR propria identit. Il tratto tratto discontidiscontiSezione della citt contraddistinta nuo indica le differenti aree di cui nuo indica le differenti aree di cui 3 VIA DARSENA da caratteri specifici e da una si compone il pi 2 PERCORSI PERCORSI LA DARSENA si compone il quartiere quartiere pi ampio. ampio. 3 2 VIA DARSENA DARSENA PERCORSI LE MURA Sentieri, strade, camminate, 1 LA propria identit. Il tratto discontiSentieri, strade, camminate, passaggi ed canaliaree che si VIAindica CASSOLI nuo lealtri differenti di cui 4 CORSO VITTORIO VENETO GUSTO passaggi ed il altri canali che si 3 VIA DARSENA utilizzano per spostarsi. Il tratto PERCORSI si compone quartiere pi ampio. 3 2 CORSO 4 VIA SAN GIACOMO VIADARSENA DARSENA LA VITTORIO VENETO PERCORSI utilizzano per fitto spostarsi. Il tratto puntinato pi indica una Sentieri, strade, camminate, Sentieri, strade, camminate, VIA ORTIGARA puntinato pialtri fittocanali indica unasi 5 maggiore rilevanza del percorso. VIA DELLA COSTITUZIONE passaggi ed che passaggi ed altri canali che si 4 VITTORIO VENETO 3 CORSO 5 4 maggiore rilevanza del percorso. VIA DARSENA DELLA COSTITUZIONE CORSO VITTORIO VENETO PERCORSI utilizzano NODI utilizzano per per spostarsi. spostarsi. Il Il tratto tratto UDITO Sentieri, strade, camminate, puntinato pi fitto indica una puntinato pi fitto indica una NODI 6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI passaggi ed altri canali che si 5 STAZIONE maggiore rilevanza del VIA DELLA COSTITUZIONE 5 4 CORSO maggiore rilevanza del percorso. percorso. VIA DELLA COSTITUZIONE VITTORIO VENETO 1 trolley NODI 6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI Punti focali del quartiere, utilizzano per spostarsi. Il tratto PIAZZA CASTELLINA Punti focali del quartiere, intersezioni tra vie indica di comunicaziopuntinato pi fitto una LE 7 intersezioni vie di comunicazioVIA DELLA COSTITUZIONE ne e POSTE punti rilevanza ditra incontro. diametro NODI 6 INGRESSI DI 5 maggiore delA percorso. VIA DELLAGIARDINI COSTITUZIONE NODI 6 INGRESSI GIARDINI DI VIA VIA CASSOLI CASSOLI TATTO 7 VIA DELLA COSTITUZIONE ne e punti didel incontro. A diametro GRATTACIELI maggiore corrisponde rilevanza Punti focali quartiere, Punti focali del quartiere, maggiore corrisponde rilevanza maggiore. intersezioni tra vie di comunicaziointersezioni tra bici, vie di comunicazio8 VIALE IV NOVEMBRE RIFERIMENTI freddo della 1 il manubrio maggiore. 7 NODI 6 VIA DELLA COSTITUZIONE INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI ne 7 VIA DELLA COSTITUZIONE 8 VIALE ne e e punti punti di di incontro. incontro. A A diametro diametro aria-vento IV NOVEMBRE Punti focali del quartiere, maggiore corrisponde rilevanza maggiore corrisponde rilevanza VIALE IV NOVEMBRE RIFERIMENTI intersezioni tra vie di comunicaziomaggiore. 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA maggiore. 8 IV RIFERIMENTI 7 VIA PAOLO DELLA COSTITUZIONE Oggetti dello velocemente 8 VIALE STAZIONE ne e punti di spazio incontro. A diametro VIALE IV NOVEMBRE NOVEMBRE 9 OLFATTO VIA V / VIA ORTIGARA Oggetti dello spazio velocemente identificabili, anche a distanza, maggiore corrisponde rilevanzache GRATTACIELI identificabili, anche a distanza, che funzionano come punto di riferimento RIFERIMENTI 1 pesce maggiore. 10 SAN GIACOMO RIFERIMENTI 9 VIA PAOLO V / 8 VIALE VIALE IV NOVEMBRE 9 VIA PAOLO V / VIA VIA ORTIGARA ORTIGARA funzionano comeA punto di riferimento 10 ed orientamento. VIALE SAN GIACOMO Oggetti dello velocemente VISTA Oggetti dello spazio spaziodiametro velocemente ed orientamento. A diametro maggiore corrisponde rilevanza identificabili, anche a distanza, che identificabili, anche a distanza, che 11 STAZIONE 1. alberi maggiore corrisponde rilevanza RIFERIMENTI maggiore. funzionano 10 VIALE SAN GIACOMO 9 VIA PAOLO / VIA ORTIGARA funzionano come come punto punto di di riferimento riferimento 10 VIALE SAN V GIACOMO 11 VISTA STAZIONE maggiore. Oggetti dello spazio velocemente 2. tappi di bottiglia ed orientamento. A diametro ed orientamento. A diametro identificabili, anche a(rosso-marrone) distanza, che maggiore corrisponde rilevanza (buio) 1 bianco-nero 3. texture colori facciata palazzo di fronte la maggiore corrisponde rilevanza 11 funzionano come punto di riferimento 2 asfalto 10 STAZIONE maggiore. VIALE SAN GIACOMO 11 STAZIONE stazione maggiore. GUSTO colori (rosso-marrone) 3 texture ed orientamento. A diametro facciata palazzo di fronte la stazione maggiore corrisponde rilevanza al livello occhi, UDITO 4 il verde 11 STAZIONE il rosso dei tramonti oltre i binari maggiore.
5 alberi 1. nigeriani: voce alta UDITO
1 trolley

12 12 13 12 13 12

STADIO STADIO SCUOLA POLEDRELLI STADIO SCUOLA STADIO POLEDRELLI 14 SCUOLA GOVONI 13 SCUOLA POLEDRELLI 13 SCUOLA 14 POLEDRELLI 12 STADIO GOVONI 15 AUSL - VIA CASSOLI 14 GOVONI 15 13 SCUOLA 14 POLEDRELLI SCUOLA GOVONI AUSL - VIA CASSOLI 16 ACQUEDOTTO 15 AUSL CASSOLI 16 15 ACQUEDOTTO 14 SCUOLA GOVONI AUSL - VIA VIA CASSOLI 17 GRATTACIELI 16 ACQUEDOTTO 16 GRATTACIELI 15 ACQUEDOTTO 17 AUSL - VIA CASSOLI 18 GIARDINO VIA NAZARIO SAURO 17 GRATTACIELI 16 GIARDINO 18 ACQUEDOTTO 17 VIA NAZARIO SAURO GRATTACIELI

17

19 18 EDICOLA CORSO PIAVE SAURO GIARDINO VIA 18 17 VIA NAZARIO NAZARIO GRATTACIELI 19 GIARDINO EDICOLA CORSO PIAVE SAURO 20 VIALE CAVOUR 18 BARRIERA GIARDINO VIA NAZARIO 19 EDICOLA PIAVE 19 20 EDICOLA CORSO CORSO PIAVE SAURO BARRIERA VIALE CAVOUR BARRIERA VIALE 21 19 UFFICI 20 POSTALI EDICOLA CORSO PIAVE BARRIERA VIALE CAVOUR CAVOUR

LETTURA21 SENSORIALE LETTURA 20 UFFICI POSTALI


22 PIAZZA CASTELLINA 21 UFFICI POSTALI 21 20 PIAZZA UFFICI POSTALI BARRIERA VIALE CAVOUR 22 CASTELLINA 22 CASTELLINA 21 UFFICI POSTALI 22 PIAZZA PIAZZA CASTELLINA 22 PIAZZA CASTELLINA

SENSORIALE

1 1

2. radio

GUSTO

GUSTO TATTO
aria-vento

GUSTO 2. freddo cibo etnico della bici, 1 il manubrio


1 trolley

1. kebab

2 1 2 4 3 4 3 3 4 5 5 4 3 5 7 6 3

TATTO

OLFATTO UDITO
1 pesce

3. primo pranzo romantico con Vincenzo kebab in stazione UDITO 4. primo kebab mangiato (2008)
trolley 1. 1 trolley 1

17
4

1 2 2

1 2

14

catenaccio della bici in stazione TATTO 2. biglietti del treno 3. il ferro (della catena della bici) VISTA TATTO freddo della bici, 1 il manubrio 4. portafoglio 1 bianco-nero aria-vento (buio) 5. terra 21 asfalto il manubrio manubrio freddo della della bici, bici, freddo 1 il
facciata palazzo di fronte la stazione OLFATTO 4OLFATTO il verde al livello occhi, il rosso dei tramonti oltre i binari 5 alberi colori (rosso-marrone) 3 texture aria-vento

aria-vento

6 6 9

1. cucina etnica OLFATTO 1 pesce


pesce 1 pesce 1 3.

2. fritto ginkobiloba

VISTA VISTA

14 14 14

16 16 16 16

18

GIARDINI GRATTACIELI 9- VIALE PO 16


3 3 9 9 9 9

La maggior parte delle sensazioni senso3 riali legate a questarea 2 ha un protagoni3 sta assoluto: la cucina ( Kebab, 2 etnica cibo etnico, primo kebab mangiato, 2 cucina etnica, fritto ) 3

2 2

18

O OB B OB OB OB

LEGENDA LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI MARGINI LEGENDA MARGINI

MAPPA MAPPA MENTALE MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE
M A P PA P E R C E T T I V A

C C C 4C C

Bordi, confini e limiti ben percepiti Bordi, confini e limitigrandi ben percepiti (come mura, edifici, arterie (come mura, edifici, grandi arterie stradali). Il diverso spessore Bordi, confini e limiti ben percepiti stradali). Il margine diverso spessore differenzia un dilatato e (come mura, edifici, grandi arterie differenzia un e margine dilatato e Bordi, confini limiti ben percepiti corrispondente ad una fascia stradali). Il edifici, diverso spessore corrispondente ad una fascia (come mura, grandi arterie rispetto ad un margine lineare. VIALE IV NOVEMBRE MARGINI differenzia margine dilatato rispetto ad un un margine lineare. e stradali). Il diverso spessore Bordi, e COSTITUZIONE limiti ben percepiti VIA confini DELLA corrispondente ad una fascia differenzia un margine dilatato e (come mura, edifici, grandi arterie rispetto ad un margine lineare. QUARTIERE corrispondente ad una fascia stradali). Il diverso spessore QUARTIERE Sezione della contraddistinta rispetto ad uncitt margine lineare. differenzia un margine dilatato QUARTIERE da Sezione della citt contraddistinta caratteri specifici e da una e QUARTIERE corrispondente ad una fascia 1 LE MURA da caratteri specifici e da una propria identit. Il tratto discontiVIALE IV NOVEMBRE Sezione della citt contraddistinta 1 LE MURA rispetto ad un margine lineare. propria identit. Il tratto discontiQUARTIERE nuo indica le differenti aree di cui VIA SAN GIACOMO da caratteri specifici e da una nuo indica le aree di cui Sezione della citt contraddistinta si compone il differenti quartiere pi ampio. 2 LA LE DARSENA MURA 1 propria identit. Il tratto discontiPO si compone il quartiere pi ampio. daVIALE caratteri specifici e da una 2 LA DARSENA QUARTIERE nuo indica le differenti di cui 1 LE MURA VIALE CAVOUR propria identit. Il trattoaree discontiSezione della citt contraddistinta 3 si compone quartiere pi ampio. DARSENA 2 VIA PERCORSI LA DARSENA nuo indica leildifferenti aree di cui PERCORSI Sentieri, 3 VIA DARSENA da caratteri specifici e da una PERCORSI strade, camminate, si compone il quartiere pi ampio. 2 LA DARSENA LE MURA 1 propria identit. Il tratto discontiSentieri, strade, passaggi ed altri camminate, canali che si VIA CASSOLI 4 3 CORSO VITTORIO VENETO VIA DARSENA PERCORSI nuo indica lealtri differenti di passaggi ed canaliaree che si cui utilizzano per spostarsi. Il tratto GUSTO 4 VITTORIO VENETO VIA SAN GIACOMO Sentieri, strade, camminate, si compone il quartiere ampio. 3 2 CORSO VIADARSENA DARSENA utilizzano pi per fitto spostarsi. Il tratto LA PERCORSI puntinato indicapi una passaggi ed canali che VIA ORTIGARA puntinato pialtri fitto indica unasi Sentieri, strade, camminate, 5 maggiore rilevanza del percorso. DELLA COSTITUZIONE 4 VIA CORSO VITTORIO VENETO utilizzano per spostarsi. Il tratto 5 maggiore rilevanza del percorso. VIA DARSENA DELLA COSTITUZIONE passaggi ed altri canali che si 3 4 VIA CORSO VITTORIO VENETO PERCORSI NODI puntinato pi fitto indica una UDITO utilizzano per spostarsi. Il tratto Sentieri, strade, camminate, 5 INGRESSI NODI 6 maggiore rilevanza del percorso. VIA DELLAGIARDINI COSTITUZIONE DI VIA CASSOLI puntinato pi fitto indica una STAZIONE passaggi ed altri canali che si NODI 6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI Punti focali del quartiere, 5 1 trolley 4 CORSO maggiore rilevanza del percorso. VIA DELLA COSTITUZIONE VITTORIO VENETO PIAZZA CASTELLINA utilizzano per spostarsi. Il tratto Punti focali del quartiere, intersezioni tra vie di comunicazioNODI 6 VIA INGRESSI DI VIA CASSOLI LE POSTE 7 puntinato pi fitto una intersezioni vieindica di comunicazioDELLAGIARDINI COSTITUZIONE ne e punti ditra incontro. A diametro Punti focali quartiere, 7 DELLAGIARDINI COSTITUZIONE 5 VIA maggiore rilevanza delrilevanza percorso. ne e punti didel incontro. A diametro NODI 6 INGRESSI DI VIA CASSOLI TATTO maggiore corrisponde GRATTACIELI intersezioni tra vie di comunicaziomaggiore corrisponde rilevanza Punti focali del quartiere, maggiore. 7 8 VIA DELLA COSTITUZIONE VIALE IV NOVEMBRE ne e punti di incontro. A diametro RIFERIMENTI maggiore. intersezioni tra bici, vie di comunicaziofreddo della 1 il manubrio 8 NODI IV NOVEMBRE 6 VIALE INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI maggiore rilevanza 7 VIA DELLA COSTITUZIONE aria-vento ne e punti corrisponde di incontro. A diametro VIALE IV NOVEMBRE Punti focali del quartiere, maggiore. RIFERIMENTI maggiore corrisponde rilevanza 8 VIALE IV NOVEMBRE 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA intersezioni tra vie di comunicazioSTAZIONE RIFERIMENTI Oggetti dello spazio velocemente maggiore. 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA 7 DELLA COSTITUZIONE 8 VIALE neGRATTACIELI e punti di incontro. A diametro IV NOVEMBRE OLFATTO Oggetti dello spazioa velocemente identificabili, anche distanza, che maggiore corrisponde rilevanzache RIFERIMENTI identificabili, anche a distanza, 9 VIALE funzionano come punto di riferimento VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA 10 SAN GIACOMO 1 pesce maggiore. Oggetti dello spazio velocemente funzionano come punto di riferimento RIFERIMENTI 10 ed orientamento. A diametro SAN GIACOMO 8 VIALE IV NOVEMBRE 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA VISTA identificabili, anche a distanza, che ed orientamento. A diametro Oggetti dello spazio velocemente maggiore corrisponde rilevanza funzionano come punto di riferimento 11 10 STAZIONE VIALE SAN GIACOMO maggiore corrisponde rilevanzache identificabili, anche a distanza, maggiore. 1. alberi RIFERIMENTI 11 STAZIONE ed orientamento. A diametro 9 VIA PAOLO / VIA ORTIGARA maggiore. funzionano come punto di riferimento 10 VISTA VIALE SAN V GIACOMO 2. tappi di bottiglia Oggetti dello spazio velocemente maggiore corrisponde rilevanza ed orientamento. A diametro 11 STAZIONE identificabili, a (rosso-marrone) distanza, che 3. texture colori facciata palazzo di fronte la (buio) anche 1 bianco-nero maggiore. maggiore corrisponde rilevanza 2 asfalto funzionano come punto di riferimento 10 STAZIONE VIALE SAN GIACOMO 11 stazione GUSTO maggiore. colori (rosso-marrone) 3 texture ed orientamento. A diametro facciata palazzo di fronte la stazione maggiore corrisponde rilevanza verde al livello occhi, UDITO 4 il 11 STAZIONE il rosso dei tramonti oltre i binari maggiore.
5 alberi UDITO 1. nigeriani: voce alta
1 trolley

12 12 13 12 13 12 14 13 14 13 12 15 14 15 13 14 16 15 16 15 14 16 17 17 16 15 18 17 18 16 17 18 19 19 18 17

STADIO 18 STADIO SCUOLA STADIO POLEDRELLI SCUOLA POLEDRELLI STADIO SCUOLA GOVONI POLEDRELLI SCUOLA GOVONI SCUOLA STADIO POLEDRELLI AUSL - VIA CASSOLI SCUOLA GOVONI AUSL - VIA CASSOLI POLEDRELLI SCUOLA GOVONI ACQUEDOTTO AUSL - VIA CASSOLI ACQUEDOTTO SCUOLA GOVONI AUSL - VIA CASSOLI ACQUEDOTTO GRATTACIELI GRATTACIELI ACQUEDOTTO AUSL - VIA CASSOLI GIARDINO VIA NAZARIO SAURO GRATTACIELI GIARDINO VIA NAZARIO SAURO ACQUEDOTTO GRATTACIELI GIARDINO VIA NAZARIO EDICOLA CORSO PIAVE SAURO EDICOLA CORSO PIAVE SAURO GIARDINO VIA NAZARIO GRATTACIELI

LETTURA SENSORIALE

20 VIALE CAVOUR 19 BARRIERA EDICOLA CORSO PIAVE 20 18 BARRIERA VIALE CAVOUR GIARDINO VIA NAZARIO 19 EDICOLA CORSO PIAVE SAURO 21 POSTALI 20 UFFICI BARRIERA VIALE CAVOUR LET TURA SENSORIALE 21 UFFICI POSTALI 19 BARRIERA 20 EDICOLA CORSO PIAVE VIALE CAVOUR 21 PIAZZA UFFICI POSTALI 22 CASTELLINA 22 CASTELLINA 21 20 PIAZZA UFFICI POSTALI BARRIERA VIALE CAVOUR 22 PIAZZA CASTELLINA 21 UFFICI POSTALI 22 PIAZZA CASTELLINA 22 PIAZZA CASTELLINA

2. radio

GUSTO GUSTO TATTO

2 1 2 4 3 4 3 3 4 5 4 3 5 7 6 3 4

1. kebab 2. freddo cibodella etnico GUSTO bici, 1 il manubrio GUSTO aria-vento 3. primo pranzo romantico con Vincenzo kebab in stazione UDITO 4. primo kebab mangiato (2008)
trolley 1 OLFATTO UDITO UDITO 1 pesce 1 trolley 1. catenaccio della bici in stazione TATTO 1 trolley 2. biglietti del treno

1 2

18
2

1 1 2

TATTO

3. il ferro (della catena della bici) 1 il manubrio freddo della bici, TATTO VISTA aria-vento 4. portafoglio TATTO

14

OLFATTO OLFATTO

1. cucina etnica OLFATTO 2. fritto OLFATTO

1 bianco-nero (buio) manubrio freddo della bici, 1 asfalto 2 il il manubrio freddo della bici, 1 texture colori (rosso-marrone) 3 aria-vento aria-vento facciata palazzo di fronte la stazione 4 il verde al livello occhi, 1 pesce il rosso dei tramonti oltre i binari 5 alberi

5. terra

6 6 9

VISTA

1 pesce 1 pesce

3. ginkobiloba

1 bianco-nero (buio)

14 14 14

16 16 16 16

19

9 Spazio verde abbandonato Via 4 Novembre/Ortigara 9 16 3 3 2 3 2 3 2 3 2 2 9 9 9

19

O OB B OB OB OB

LEGENDA LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI MARGINI LEGENDA MARGINI

C C C C 4 C

Bordi, confini e limiti ben percepiti Bordi, confini e limitigrandi ben percepiti (come mura, edifici, arterie (come mura, edifici, grandi arterie stradali). Il diverso spessore stradali). Il diverso spessore Bordi, confini e limiti ben percepiti differenzia un margine dilatato e differenzia un edifici, margine dilatato e (come mura, grandi arterie corrispondente ad una fascia Bordi, confini e ad limiti ben percepiti corrispondente una fascia stradali). Il diverso rispetto ad un marginespessore lineare. (come mura, grandi arterie rispetto adIV unedifici, margine lineare. differenzia un margine dilatato e MARGINI VIALE NOVEMBRE stradali). Il diverso spessore corrispondente ad una fascia Bordi, confini e limiti ben percepiti VIA DELLA COSTITUZIONE differenzia un margine dilatato e QUARTIERE rispetto ad unedifici, margine lineare. (come mura, grandi arterie QUARTIERE corrispondente ad contraddistinta una fascia Sezione della citt stradali). Il diverso spessore Sezione della citt contraddistinta rispetto ad un margine lineare. caratteri specifici e da una e differenzia un margine dilatato QUARTIERE da da caratteri specifici e da una QUARTIERE propria identit. Il tratto disconticorrispondente ad una fascia propria identit. Il tratto discontiSezione della citt contraddistinta nuo indica le differenti aree di cui VIALE IV NOVEMBRE rispetto ad le undifferenti margine aree lineare. QUARTIERE nuo indica di cui dacompone caratteri specifici e da una si il quartiere pi ampio. Sezione della citt contraddistinta si compone il quartiere pi ampio. propria identit. Il tratto discontida caratteri specifici e da una nuo indica le differenti aree di cui QUARTIERE propria identit. Il tratto discontiPERCORSI si compone il citt quartiere pi ampio. Sezione della contraddistinta PERCORSI Sentieri, PERCORSI nuo indica le differenti aree di cui strade, camminate, da caratteri specifici e da una Sentieri, strade, camminate, si compone il quartiere pi ampio. passaggi ed altri Il canali si propria identit. tratto che discontipassaggi ed altri canali che si VIA ORTIGARA PERCORSI utilizzano per spostarsi. Il tratto nuo indica le differenti aree di cui utilizzano per spostarsi. Il tratto VIA CASSOLI Sentieri, strade, camminate, puntinato piilfitto indicapi una si compone quartiere ampio. PERCORSI puntinato pialtri fittocanali indica unasi GUSTO passaggi ed che maggiore rilevanza del percorso. Sentieri, strade, camminate, maggiore rilevanza del percorso. NODI utilizzano per spostarsi. Il tratto passaggi ed altri canali che si puntinato pi fitto indica una PERCORSI utilizzano per spostarsi. Il tratto NODI STAZIONE maggiore rilevanza del percorso. Sentieri, strade, camminate, NODI UDITO puntinato pi fitto indica una Punti focali del quartiere, PIAZZA CASTELLINA passaggi ed altri canali che si Punti focali del quartiere, maggiore rilevanza del percorso. intersezioni tra vie di comunicazioGRATTACIELI utilizzano per spostarsi. Il tratto intersezioni vie di comunicazio1 trolley NODI ne e punti ditra incontro. A diametro puntinato pi fitto indica una ne e punti didel incontro. A diametro Punti focali quartiere, maggiore corrisponde rilevanza maggiore del rilevanza percorso. NODI maggiore rilevanza corrisponde intersezioni tra vie di comunicaziomaggiore. RIFERIMENTI Punti focali del quartiere, TATTO maggiore. ne e punti di incontro. A diametro intersezioni tra vie di comunicaziomaggiore corrisponde rilevanza NODI ne GIARDINI e punti incontro. A diametro NAZARIO SAURO freddodi della bici, 1 il manubrio RIFERIMENTI maggiore. Punti focali delDI quartiere, aria-vento maggiore corrisponde rilevanza RIFERIMENTI Oggetti dello spazio velocemente VIALE IV NOVEMBRE intersezioni tra vie di comunicaziomaggiore. Oggetti dello spazioa velocemente identificabili, che ne STADIO e punti di anche incontro.distanza, A diametro identificabili, anche a distanza, che RIFERIMENTI funzionano come punto di riferimento maggiore corrisponde rilevanza OLFATTO STAZIONE funzionano come punto di riferimento Oggetti dello spazio velocemente ed orientamento. A diametro maggiore. RIFERIMENTI ed orientamento. A diametro identificabili, anche a distanza, maggiore corrisponde rilevanzache 1 pesce Oggetti dello spazio velocemente maggiore corrisponde rilevanza funzionano come punto di riferimento maggiore. VISTA identificabili, anche a distanza, che maggiore. ed orientamento. A diametro RIFERIMENTI funzionano come punto di riferimento maggiore corrisponde rilevanza Oggetti dello spazio velocemente ed orientamento. A diametro VISTA maggiore. identificabili, anche a distanza, che maggiore corrisponde rilevanza funzionano (buio) come punto di riferimento 1 bianco-nero maggiore. GUSTO 2 asfalto ed orientamento. A diametro 3 texture colori (rosso-marrone) maggiore corrisponde rilevanza UDITO facciata palazzo di fronte la stazione maggiore. al livello occhi, 4 il verde
il rosso dei tramonti oltre i binari UDITO 5 alberi 1 trolley

MAPPA MAPPA MENTALE MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE
M A P PA P E R C E T T I V A

LETTURA SENSORIALE
1 1 2 2 1 1 3 2 3 2 1 4 3 4 3 2 5 4 5 3 4 6 5 6 5 4 7 6 7 5 6 8 7 8 6 7 9 8 9 7 8 10 9 10 8 9 11 10 11 9 10 11 10 11 LE MURA LE MURA LA LE DARSENA MURA LA DARSENA LE MURA VIA DARSENA LA VIADARSENA DARSENA LA DARSENA LE MURA CORSO VITTORIO VENETO VIA DARSENA CORSO VITTORIO VENETO VIADARSENA DARSENA LA VIA DELLA COSTITUZIONE CORSO VITTORIO VENETO VIA DELLA COSTITUZIONE VIA DARSENA CORSO VITTORIO VENETO INGRESSI DI VIA CASSOLI VIA DELLAGIARDINI COSTITUZIONE INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI VIA DELLA COSTITUZIONE CORSO VITTORIO VENETO VIA DELLAGIARDINI COSTITUZIONE INGRESSI DI VIA CASSOLI VIA DELLA COSTITUZIONE VIA DELLA COSTITUZIONE INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI VIALE IV NOVEMBRE VIA DELLA COSTITUZIONE VIALE IV NOVEMBRE INGRESSI DI VIA CASSOLI VIA DELLAGIARDINI COSTITUZIONE VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA VIALE IV NOVEMBRE VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA VIA DELLA COSTITUZIONE VIALE IV NOVEMBRE VIALE SAN GIACOMO VIA PAOLO / VIA ORTIGARA VIALE SAN V GIACOMO VIALE IV NOVEMBRE VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA STAZIONE VIALE SAN GIACOMO STAZIONE VIA PAOLO / VIA ORTIGARA VIALE SAN V GIACOMO STAZIONE VIALE SAN GIACOMO STAZIONE 12 STADIO 12 STADIO 13 12 13 12 14 13 14 13 12 15 14 15 13 14 16 15 16 15 14 17 16 17 16 15 18 17 18 16 17 18 19 19 18 17 20 19 20 18 19 21 20 21 19 20 22 21 22 21 20 22 21 22 SCUOLA POLEDRELLI STADIO POLEDRELLI SCUOLA STADIO SCUOLA SCUOLA GOVONI POLEDRELLI SCUOLA GOVONI SCUOLA POLEDRELLI STADIO AUSL - VIA CASSOLI SCUOLA GOVONI AUSL - VIA CASSOLI POLEDRELLI SCUOLA GOVONI ACQUEDOTTO AUSL - VIA CASSOLI ACQUEDOTTO SCUOLA GOVONI AUSL - VIA CASSOLI GRATTACIELI ACQUEDOTTO GRATTACIELI ACQUEDOTTO AUSL - VIAVIA CASSOLI GIARDINO NAZARIO SAURO GRATTACIELI GIARDINO VIA NAZARIO SAURO ACQUEDOTTO GRATTACIELI GIARDINO VIA NAZARIO EDICOLA CORSO PIAVE SAURO EDICOLA CORSO PIAVE GIARDINO VIA NAZARIO SAURO GRATTACIELI BARRIERA VIALE CAVOUR EDICOLA CORSO PIAVE BARRIERA VIALE CAVOUR GIARDINO VIA NAZARIO EDICOLA CORSO PIAVE SAURO UFFICI POSTALI BARRIERA VIALE CAVOUR UFFICI POSTALI LET TURA SENSORIALE EDICOLA CORSO PIAVE BARRIERA VIALE CAVOUR PIAZZA CASTELLINA UFFICI POSTALI PIAZZA CASTELLINA UFFICI POSTALI BARRIERA VIALE CAVOUR PIAZZA CASTELLINA UFFICI POSTALI PIAZZA CASTELLINA

19

11 STAZIONE

3 4

22 PIAZZA CASTELLINA

19

GUSTO

5 4 7 6

6 6 9 8 7 9 7 8 7 11 10 12

GUSTO GUSTO TATTO GUSTO


aria-vento UDITO UDITO

6. laffogato al cioccolato del pinguino

1 il manubrio freddo della bici,

TATTO

1 trolley 1 trolley

UDITO OLFATTO TATTO

1 pesce 5. terra 1 trolley TATTO TATTO


1 il manubrio freddo della bici, il manubrio freddo della bici, 1 aria-vento

5 6 5 6

aria-vento OLFATTO VISTA 1 il manubrio freddo della bici, 1 bianco-nero OLFATTO aria-vento (buio) texture colori (rosso-marrone) 3 pesce 1 pesce 1 il verde al livello occhi, OLFATTO 4 2 asfalto OLFATTO facciata palazzo di fronte la stazione il rosso dei tramonti oltre i binari

5 alberi 1 pesce VISTA

14

1 bianco-nero (buio) 2 asfalto

VISTA

14 14 14

16 16 16 16 16 4

20

9 Giardini del Florence 3 3 2 3 2 3 2 3 2 2 9 9 9 9

20

OB OB OB OB OB

LEGENDA LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI MARGINI LEGENDA MARGINI

C C C C 4 C

Bordi, confini e limiti ben percepiti (come mura, edifici, grandi arterie Bordi, confini e limiti ben percepiti stradali). Il diverso spessore (come mura, grandi arterie differenzia un edifici, margine dilatato e Bordi, confini e limiti ben percepiti stradali). Il diverso corrispondente ad unaspessore fascia (come mura, edifici, grandi arterie differenzia margine dilatato e rispetto ad un e lineare. Bordi, confini limiti ben percepiti stradali). Il diverso spessore corrispondente ad una fascia (come edifici, grandi arterie VIALE mura, IV NOVEMBRE differenzia un margine dilatato e MARGINI rispetto ad un margine lineare. stradali). Il diverso spessore corrispondente una fascia Bordi, confini e ad limiti ben percepiti CORSO VITTORIO VENETO QUARTIERE differenzia un margine dilatato e rispetto ad un margine lineare. (come mura, edifici, grandi arterie Sezione dellaGIARDINETTI citt INGRESSI corrispondente ad contraddistinta una fasciaVIA CASSOLI stradali). Il diverso QUARTIERE da caratteri specifici espessore da una rispetto ad un margine lineare. 1 LE MURA differenzia un citt margine dilatato e QUARTIERE propria Sezioneidentit. della contraddistinta Il tratto discontiQUARTIERE corrispondente ad una fascia da caratteri specifici e aree da una nuo indica le differenti di cui Sezione della citt contraddistinta LE DARSENA MURA 1 LA rispetto ad un margine CORSO ISONZO propria identit. Il trattolineare. discontisi compone il quartiere pi ampio. QUARTIERE 2 da caratteri specifici e da una nuo indica le differenti aree di cui Sezione della citt contraddistinta VIALE CAVOUR LE MURA 1 propria identit. Il tratto discontisi il quartiere pi ampio. dacompone caratteri specifici e da una 2 LA DARSENA nuo indica le differenti aree di cui QUARTIERE 3 VIA DARSENA PERCORSI LE MURA 1 propria identit. Il tratto discontisi compone il citt quartiere pi ampio. 2 LA DARSENA Sezione della contraddistinta strade, camminate, PERCORSI Sentieri, nuo indica le differenti aree di cui 3 VIA DARSENA da caratteri e da una PERCORSI passaggi edspecifici altri canali che si si compone il quartiere pi ampio. 2 4 LA DARSENA VITTORIO VENETO LE MURA 1 CORSO propria Il tratto discontiSentieri,identit. strade, camminate, utilizzano per spostarsi. Il tratto 3 VIA DARSENA VIA CASSOLI PERCORSI nuo indica le differenti aree di cui passaggi pi ed altri puntinato fittocanali indicache unasi 4 Sentieri, strade, camminate, CORSO VITTORIO VENETO si compone il spostarsi. quartiere pi ampio. 3 2 VIA 5 DARSENA utilizzano per Il tratto LA DARSENA maggiore rilevanza del percorso. DELLA COSTITUZIONE PERCORSI GUSTO passaggi ed altri canali che si 4 CORSO VITTORIO VENETO puntinato pi fitto indica una Sentieri, strade, camminate, utilizzano per spostarsi. Il tratto 5 maggiore rilevanza del percorso. VIA DARSENA DELLA COSTITUZIONE passaggi ed altri canali che si NODI 3 INGRESSI 4 puntinato pi fitto indica una VIA CORSO VITTORIO VENETO PERCORSI NODI 6 GIARDINI DI VIA CASSOLI utilizzano per spostarsi. Il tratto 5 VIA DELLA COSTITUZIONE maggiore rilevanza del percorso. Sentieri, strade, camminate, Punti focali del quartiere, UDITO AUSL - VIA CASSOLI puntinato pi fitto indica una passaggi edtra altri canali che si NODI intersezioni vie di comunicazio6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI 5 4 VIA maggiore rilevanza del percorso. VIA DELLA COSTITUZIONE CORSO VITTORIO VENETO SCUOLA POLEDRELLI 7 DELLA COSTITUZIONE utilizzano per spostarsi. tratto Punti focali quartiere, ne e punti didel incontro. A Il diametro 1 trolley NODI 6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI puntinato corrisponde pi fitto una intersezioni tra vieindica di comunicaziomaggiore rilevanza Punti focali del quartiere, 7 DELLA COSTITUZIONE 5 VIA maggiore delA percorso. ne e punti rilevanza di incontro. diametro maggiore. NODI 6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI tra vie di comunicazioRIFERIMENTI intersezioni 8 VIALE IV NOVEMBRE maggiore corrisponde rilevanza Punti focali del quartiere, TATTO 7 VIA DELLA COSTITUZIONE ne e punti di incontro. A diametro maggiore. intersezioni tra vie di comunicaziomaggiore corrisponde rilevanza 8 NODI IV NOVEMBRE 6 VIALE INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI RIFERIMENTI 7 STADIO VIA DELLA COSTITUZIONE ne e punti incontro. A diametro 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA freddodi della bici, 1 il manubrio maggiore. Punti focali del quartiere, Oggetti dello spazio velocemente aria-vento maggiore corrisponde rilevanza INGRESSO GIARDINI VIA CASSOLI 8 VIALE IV NOVEMBRE intersezioni tra vie di RIFERIMENTI identificabili, anche a comunicaziodistanza, che maggiore. 9 CORSO VITTORIO VENETO VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA 7 DELLA COSTITUZIONE 8 VIALE ne e punti di incontro. Adi diametro VIALE IV NOVEMBRE Oggetti dello spazio velocemente funzionano come punto riferimento 10 SAN GIACOMO RIFERIMENTI maggiore corrisponde rilevanzache OLFATTO 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA identificabili, anche a distanza, ed orientamento. A diametro Oggetti dello spazio velocemente maggiore. funzionano come punto di riferimento maggiore corrisponde rilevanza RIFERIMENTI 10 SAN GIACOMO 8 VIALE IV NOVEMBRE 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA identificabili, anche a distanza, che 1 pesce 11 STAZIONE ed orientamento. A diametro maggiore. Oggetti dello spazio velocemente funzionano come punto di riferimento 10 VIALE SAN GIACOMO VISTA maggiore corrisponde rilevanzache identificabili, anche a distanza, ed orientamento. A diametro RIFERIMENTI 11 STAZIONE 9 VIA PAOLO / VIA ORTIGARA maggiore. funzionano come punto di riferimento 10 VIALE SAN V GIACOMO maggiore corrisponde rilevanza Oggetti dello spazio velocemente 14. lacquedotto dallingresso di via Vittorio Veneto ed orientamento. A diametro VISTA 11 STAZIONE maggiore. identificabili, anche a distanza, che maggiore corrisponde rilevanza funzionano 10 STAZIONE (buio) come punto di riferimento VIALE SAN GIACOMO 1 bianco-nero 11 maggiore. GUSTO 2 asfalto ed orientamento. A diametro 3 texture colori (rosso-marrone) maggiore corrisponde rilevanza UDITO facciata palazzo di fronte la stazione 11 STAZIONE maggiore. al livello occhi, 4 il verde

MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE
M A P PA P E R C E T T I V A

LETTURA SENSORIALE

12 STADIO 12 13 12 13 14 12 13 14 15 13 12 14 15 16 13 14 15 16 15 14 17 16 17 16 15 18 1 17 18 16 17 18 2 19 19 18 17 20 19 20 18 19 21 20 21 19 20 22 21 22 21 20 22 21 22 STADIO POLEDRELLI SCUOLA STADIO SCUOLA POLEDRELLI SCUOLA STADIO GOVONI SCUOLA POLEDRELLI SCUOLA GOVONI SCUOLA POLEDRELLI AUSL - VIA CASSOLI STADIO SCUOLA GOVONI AUSL1 - VIA CASSOLI ACQUEDOTTO POLEDRELLI SCUOLA GOVONI AUSL - VIA CASSOLI ACQUEDOTTO SCUOLA GOVONI GRATTACIELI AUSL - VIA CASSOLI 1 ACQUEDOTTO GRATTACIELI ACQUEDOTTO GIARDINO NAZARIO SAURO AUSL - VIAVIA CASSOLI GRATTACIELI GIARDINO VIA NAZARIO SAURO ACQUEDOTTO GRATTACIELI EDICOLA CORSO PIAVE SAURO GIARDINO VIA NAZARIO EDICOLA CORSO PIAVE SAURO GIARDINO VIA NAZARIO GRATTACIELI BARRIERA VIALE CAVOUR EDICOLA CORSO PIAVE BARRIERA VIALE CAVOUR GIARDINO VIA NAZARIO EDICOLA CORSO PIAVE SAURO UFFICI POSTALI BARRIERA VIALE CAVOUR LET TURA SENSORIALE UFFICI5 POSTALI EDICOLA CORSO PIAVE BARRIERA VIALE CAVOUR PIAZZA CASTELLINA UFFICI POSTALI PIAZZA CASTELLINA UFFICI POSTALI BARRIERA VIALE CAVOUR PIAZZA CASTELLINA 6 UFFICI POSTALI PIAZZA CASTELLINA 14

20

UDITO
1 trolley

il rosso dei tramonti oltre i binari 5 alberi

22 PIAZZA CASTELLINA

14

9 8 7 9 7 7 10 8 8 13 10 11 10 9 12 13 12

GUSTO GUSTO GUSTO

5 6 5 6

20

TATTO

GUSTO 1 il manubrio freddo della bici, UDITO aria-vento UDITO


TATTO
1 trolley 1 trolley

UDITO OLFATTO 6. pulsante chiamata pedonale TATTO pesce 1 trolley 1 TATTO


1 il manubrio freddo della bici,

7 di pallapanca alla mutua 7. i calci alla pallina durante le partite

manubrio freddo della bici, 1 il aria-vento TATTO aria-vento OLFATTO VISTA (buio) della bici, 1 bianco-nero il manubrio freddo OLFATTO 14. smog aria-vento 2 asfalto OLFATTO texture colori (rosso-marrone)

OLFATTO VISTA VISTA

3 pesce palazzo di fronte la stazione 1 facciata pesce 1 il verde al livello occhi, 4 il rosso dei tramonti oltre i binari 5 alberi 1 pesce 1 bianco-nero (buio)

14 13 11

11 12

10

14 14 14

16 16 16 16 16 4

21

Via Poledrelli 3
3 2 3 2 3 2 3 2 2

9 9 9 9 9

21

OB OB OB OB OB

LEGENDA LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI MARGINI LEGENDA MARGINI

C C C C 4 C

Bordi, confini e limiti ben percepiti (come mura, edifici, grandi arterie Bordi, confini e limiti ben percepiti stradali). Il diverso spessore (come mura, grandi arterie differenzia un edifici, margine dilatato e Bordi, confini e limiti ben percepiti stradali). Il diverso corrispondente ad unaspessore fascia (come mura, edifici, grandi arterie differenzia margine dilatato e rispetto ad un e lineare. Bordi, confini limiti ben percepiti stradali). Il diverso spessore corrispondente ad una fascia (come edifici, grandi arterie VIALE mura, IV NOVEMBRE differenzia un margine dilatato e MARGINI rispetto ad un margine lineare. stradali). Il diverso spessore corrispondente una fascia Bordi, confini e ad limiti ben percepiti CORSO VITTORIO VENETO QUARTIERE differenzia un margine dilatato e rispetto ad un margine lineare. (come mura, edifici, grandi arterie Sezione dellaGIARDINETTI citt INGRESSI corrispondente ad contraddistinta una fasciaVIA CASSOLI stradali). Il diverso QUARTIERE da caratteri specifici espessore da una rispetto ad un margine lineare. 1 LE MURA differenzia un citt margine dilatato e QUARTIERE propria Sezioneidentit. della contraddistinta Il tratto discontiQUARTIERE corrispondente ad una fascia da caratteri specifici e aree da una nuo indica le differenti di cui Sezione della citt contraddistinta LE DARSENA MURA 1 LA rispetto ad un margine VIALE IV NOVEMBRE propria identit. Il trattolineare. discontisi compone il quartiere pi ampio. QUARTIERE 2 da caratteri specifici e da una nuo indica le differenti aree di cui Sezione della citt contraddistinta VIALE CAVOUR LE MURA 1 propria identit. Il tratto discontisi il quartiere pi ampio. dacompone caratteri specifici e da una 2 LA DARSENA nuo indica le differenti aree di cui QUARTIERE 3 VIA DARSENA PERCORSI LE MURA 1 propria identit. Il tratto discontisi compone il citt quartiere pi ampio. 2 LA DARSENA Sezione della contraddistinta strade, camminate, PERCORSI Sentieri, nuo indica le differenti aree di cui 3 VIA DARSENA da caratteri e da una PERCORSI passaggi edspecifici altri canali che si si compone il quartiere pi ampio. 2 4 LA DARSENA VITTORIO VENETO LE MURA 1 CORSO propria Il tratto discontiSentieri,identit. strade, camminate, utilizzano per spostarsi. Il tratto 3 VIA DARSENA VIA ORTIGARA PERCORSI nuo indica le differenti aree di cui passaggi pi ed altri puntinato fittocanali indicache unasi 4 Sentieri, strade, camminate, CORSO VITTORIO VENETO VIA CASSOLI si compone il spostarsi. quartiere pi ampio. 3 2 VIA 5 DARSENA utilizzano per Il tratto LA DARSENA maggiore rilevanza del percorso. DELLA COSTITUZIONE PERCORSI GUSTO passaggi ed altri canali che si 4 CORSO VITTORIO VENETO puntinato pi fitto indica una Sentieri, strade, camminate, utilizzano per spostarsi. Il tratto 5 maggiore rilevanza del percorso. VIA DARSENA DELLA COSTITUZIONE passaggi ed altri canali che si NODI 3 INGRESSI 4 puntinato pi fitto indica una VIA CORSO VITTORIO VENETO PERCORSI NODI 6 GIARDINI DI VIA CASSOLI utilizzano per spostarsi. Il tratto 5 VIA DELLA COSTITUZIONE maggiore rilevanza del percorso. Sentieri, strade, camminate, Punti focali del quartiere, UDITO AUSL - VIA CASSOLI puntinato pi fitto indica una passaggi edtra altri canali che si NODI intersezioni vie di comunicazio6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI 5 4 VIA maggiore rilevanza del percorso. VIA DELLA COSTITUZIONE CORSO VITTORIO VENETO STADIO 7 DELLA COSTITUZIONE utilizzano per spostarsi. tratto Punti focali quartiere, ne e punti didel incontro. A Il diametro 1 trolley NODI 6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI SCUOLAcorrisponde POLEDRELLI puntinato pi fitto una intersezioni tra vieindica di comunicaziomaggiore rilevanza Punti focali del quartiere, 7 DELLA COSTITUZIONE 5 VIA maggiore delA percorso. ne e punti rilevanza di incontro. diametro maggiore. NODI 6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI tra vie di comunicazioRIFERIMENTI intersezioni 8 VIALE IV NOVEMBRE maggiore corrisponde rilevanza Punti focali del quartiere, TATTO 7 VIA DELLA COSTITUZIONE ne e punti di incontro. A diametro maggiore. intersezioni tra vie di comunicaziomaggiore corrisponde rilevanza 8 NODI IV NOVEMBRE 6 VIALE INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI RIFERIMENTI 7 STADIO VIA DELLA COSTITUZIONE ne e punti incontro. A diametro 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA freddodi della bici, 1 il manubrio maggiore. Punti focali del quartiere, Oggetti dello spazio velocemente aria-vento maggiore rilevanza VIALE IVcorrisponde NOVEMBRE - SEMAFORI 8 VIALE IV NOVEMBRE intersezioni tra vie di RIFERIMENTI identificabili, anche a comunicaziodistanza, che maggiore. 9 INGRESSO GIARDINI VIA CASSOLI VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA 7 DELLA COSTITUZIONE 8 VIALE ne e punti di incontro. Adi diametro VIALE IV NOVEMBRE Oggetti dello spazio velocemente funzionano come punto riferimento 10 SAN GIACOMO RIFERIMENTI CORSO VITTORIO VENETO maggiore corrisponde rilevanzache OLFATTO 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA identificabili, anche a distanza, ed orientamento. A diametro Oggetti dello spazio velocemente maggiore. funzionano come punto di riferimento maggiore corrisponde rilevanza RIFERIMENTI 10 SAN GIACOMO 8 VIALE IV NOVEMBRE 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA identificabili, anche a distanza, che 1 pesce 11 STAZIONE ed orientamento. A diametro maggiore. Oggetti dello spazio velocemente funzionano come punto di riferimento 10 VIALE SAN GIACOMO VISTA maggiore corrisponde rilevanzache identificabili, anche a distanza, ed orientamento. A diametro RIFERIMENTI 11 STAZIONE 9 VIA PAOLO / VIA ORTIGARA maggiore. funzionano come punto di riferimento 10 VIALE SAN V GIACOMO maggiore corrisponde rilevanza Oggetti dello spazio velocemente 14. lacquedotto dallingresso di via Vittorio Veneto ed orientamento. A diametro VISTA 11 STAZIONE maggiore. identificabili, anche a distanza, che maggiore corrisponde rilevanza funzionano 10 STAZIONE (buio) come punto di riferimento VIALE SAN GIACOMO 1 bianco-nero 11 maggiore. GUSTO 2 asfalto ed orientamento. A diametro 3 texture colori (rosso-marrone) maggiore corrisponde rilevanza UDITO facciata palazzo di fronte la stazione 11 STAZIONE maggiore. al livello occhi, 4 il verde

MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE
M A P PA P E R C E T T I V A

LETTURA SENSORIALE

12 STADIO 12 13 12 13 14 12 13 14 15 13 12 14 15 16 13 14 15 16 15 14 17 16 17 16 15 18 17 18 16 17 19 18 1 19 18 17 20 19 20 18 19 21 220 21 19 20 22 21 22 21 20 22 21 22 STADIO POLEDRELLI SCUOLA STADIO SCUOLA POLEDRELLI SCUOLA STADIO GOVONI SCUOLA POLEDRELLI SCUOLA GOVONI SCUOLA POLEDRELLI AUSL - VIA CASSOLI STADIO SCUOLA GOVONI AUSL - VIA CASSOLI ACQUEDOTTO POLEDRELLI SCUOLA GOVONI AUSL - VIA CASSOLI ACQUEDOTTO SCUOLA GOVONI GRATTACIELI AUSL - VIA CASSOLI ACQUEDOTTO 1 GRATTACIELI ACQUEDOTTO GIARDINO NAZARIO SAURO AUSL - VIAVIA CASSOLI GRATTACIELI GIARDINO VIA NAZARIO SAURO 1 ACQUEDOTTO GRATTACIELI EDICOLA CORSO PIAVE SAURO GIARDINO VIA NAZARIO EDICOLA CORSO PIAVE SAURO GIARDINO VIA NAZARIO GRATTACIELI BARRIERA VIALE CAVOUR EDICOLA CORSO PIAVE BARRIERA VIALE CAVOUR GIARDINO VIA NAZARIO EDICOLA CORSO PIAVE SAURO UFFICI POSTALI BARRIERA VIALE CAVOUR LET TURA SENSORIALE UFFICI POSTALI EDICOLA CORSO PIAVE BARRIERA VIALE CAVOUR PIAZZA CASTELLINA UFFICI POSTALI PIAZZA CASTELLINA UFFICI POSTALI BARRIERA VIALE CAVOUR PIAZZA CASTELLINA 5 UFFICI POSTALI PIAZZA CASTELLINA

21

3 3 il rosso tramonti oltre i binarii boati dello stadio (un po di anni fa) 8.dei alla domenica UDITO 5 alberi 9. sbandieratori / treno / tamburi / stadio 5 4
10. 1 trolley freni di bicicletta, ferraglie

22 PIAZZA CASTELLINA

GUSTO GUSTO GUSTO TATTO

GUSTO 1 il manubrio freddo della bici, UDITO aria-vento UDITO


TATTO
1 trolley UDITO OLFATTO 5. terra TATTO pesce 1 trolley 1 TATTO 1 trolley

9. birra fredda destate

7 6

6 9 8

21
7 9 8 7 10 8 13 11 10 9

14 14

5 5 6

OLFATTO VISTA

TATTO

7. i calci allabici, pallina freddo della 1 il manubrio manubrio freddo della bici, 1 il aria-vento aria-vento

6. pulsante6 chiamata pedonale durante le partite di pallapanca alla mutua

(buio) della bici, 1 bianco-nero il manubrio freddo OLFATTO aria-vento 2 asfalto OLFATTO 14. smog texture colori (rosso-marrone)

OLFATTO VISTA VISTA

3 pesce palazzo di fronte la stazione 1 facciata pesce 1 il verde al livello occhi, 4 il rosso dei tramonti oltre i binari 5 alberi 1 pesce 1 bianco-nero (buio)

7 7

12

14 14 14

16 16 16 16 16 4

22

9 Rotonda sul bastione 3 3 2 3 2 3 2 3 2 2 9 9 9 9

22

OB OB OB OB OB

LEGENDA LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI MARGINI LEGENDA MARGINI

C C C 4C C

Bordi, confini e limiti ben percepiti (come mura, edifici, grandi arterie Bordi, confini e limiti ben percepiti stradali). Il diverso spessore (come mura, grandi arterie differenzia un edifici, margine dilatato e Bordi, confini e limiti ben percepiti stradali). Il diverso corrispondente ad unaspessore fascia (come mura, edifici, grandi arterie differenzia margine dilatato e rispetto ad un e lineare. Bordi, confini limiti ben percepiti stradali). Il diverso spessore corrispondente ad una fascia (come mura, edifici, grandi arterie VIALE IVun NOVEMBRE differenzia margine dilatato e MARGINI rispetto ad un margine lineare. stradali). Il diverso spessore corrispondente una fascia Bordi, confini e ad limiti ben percepiti VIA DARSENA QUARTIERE differenzia un margine dilatato e rispetto ad un margine lineare. (come mura, edifici, grandi arterie Sezione della citt corrispondente ad contraddistinta una fascia stradali). Il diverso QUARTIERE da caratteri specifici espessore da una rispetto ad un margine lineare. 1 LE MURA differenzia un citt margine dilatato e QUARTIERE propria Sezioneidentit. della contraddistinta Il tratto discontiQUARTIERE corrispondente ad una fascia da caratteri specifici e aree da una nuo indica le differenti di cui Sezione della citt contraddistinta LE DARSENA MURA VIALE IVun NOVEMBRE 1 LA rispetto ad margine propria identit. Il trattolineare. discontisi compone il quartiere pi ampio. QUARTIERE 2 da caratteri specifici e da una VIA DARSENA nuo indica le differenti aree di cui Sezione della citt contraddistinta LE MURA 1 propria identit. Il tratto discontisi il quartiere pi ampio. dacompone caratteri specifici e da una 2 LA DARSENA nuo indica le differenti aree di cui QUARTIERE 3 VIA DARSENA PERCORSI LE MURA 1 propria identit. Il tratto discontisi compone il citt quartiere pi ampio. 2 LA DARSENA Sezione della contraddistinta strade, camminate, PERCORSI Sentieri, nuo indica le differenti aree di cui 3 VIA DARSENA da caratteri e da una PERCORSI passaggi edspecifici altri canali che si si compone il quartiere pi ampio. 2 4 LA DARSENA VITTORIO VENETO LE MURA 1 CORSO propria identit. Il tratto discontiSentieri, strade, camminate, utilizzano per spostarsi. Il tratto VIA DARSENA 3 VIA DARSENA PERCORSI nuo indica le differenti aree di cui passaggi pi ed altri puntinato fittocanali indicache unasi GUSTO 4 Sentieri, strade, camminate, CORSO VITTORIO VENETO si compone il spostarsi. quartiere pi ampio. 3 2 VIA 5 DARSENA utilizzano per Il tratto LA DARSENA maggiore rilevanza del percorso. DELLA COSTITUZIONE PERCORSI passaggi ed altri canali che si 4 CORSO VITTORIO VENETO puntinato pi fitto indica una Sentieri, strade, camminate, utilizzano per spostarsi. Il tratto 5 maggiore rilevanza del percorso. VIA DARSENA DELLA COSTITUZIONE passaggi ed altri canali che si NODI 3 INGRESSI 4 puntinato pi fitto indica una VIA CORSO VITTORIO VENETO PERCORSI NODI 6 GIARDINI DI VIA CASSOLI UDITO utilizzano per spostarsi. Il tratto 5 maggiore rilevanza del percorso. VIA DELLA COSTITUZIONE Sentieri, strade, camminate, Punti focali del quartiere, DARSENA CITY puntinato pi fitto indica una passaggi edtra altri canali che si NODI intersezioni vie di comunicazio6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI 1 trolley 5 ACQUEDOTTO 4 VIA maggiore rilevanza del percorso. VIA DELLA COSTITUZIONE CORSO VITTORIO VENETO 7 DELLA COSTITUZIONE utilizzano per spostarsi. tratto Punti focali quartiere, ne e punti didel incontro. A Il diametro NODI 6 SCUOLE INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI puntinato corrisponde pi fitto una intersezioni tra vieindica di comunicaziomaggiore rilevanza Punti focali del quartiere, 7 DELLA COSTITUZIONE 5 VIA TATTO maggiore delA percorso. ne e punti rilevanza di incontro. diametro maggiore. NODI 6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI tra vie di comunicazioRIFERIMENTI intersezioni 8 VIALE IV NOVEMBRE maggiore corrisponde rilevanza Punti focali del quartiere, 7 VIA DELLA COSTITUZIONE ne e punti di incontro. A diametro maggiore. intersezioni tra bici, vie di comunicaziofreddo della 1 il manubrio maggiore corrisponde rilevanza DELLE MURA 8 IL SISTEMA DEI BASTIONI ALTE NODI IV NOVEMBRE 6 VIALE INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI aria-vento RIFERIMENTI 7 VIA DELLA COSTITUZIONE ne e punti di incontro. A diametro 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA maggiore. Punti focali del quartiere, LA DARSENA Oggetti dello spazio velocemente 8 VIALE IV NOVEMBRE maggiore corrisponde rilevanza intersezioni tra vie di RIFERIMENTI identificabili, anche a comunicaziodistanza, che DARSENA CITY maggiore. 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA 7 DELLA COSTITUZIONE OLFATTO 8 VIALE ne e punti di incontro. Adi diametro VIALE IV NOVEMBRE Oggetti dello spazio velocemente funzionano come punto riferimento 10 SAN GIACOMO RIFERIMENTI maggiore corrisponde rilevanzache 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA identificabili, anche a distanza, ed orientamento. A diametro 1 pesce Oggetti dello spazio velocemente maggiore. funzionano come punto di riferimento maggiore corrisponde rilevanza RIFERIMENTI 10 SAN GIACOMO 8 VIALE IV NOVEMBRE 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA identificabili, anche a distanza, che VISTA 11 STAZIONE ed orientamento. A diametro maggiore. Oggetti dello spazio velocemente funzionano come punto di riferimento 10 VIALE SAN GIACOMO maggiore corrisponde rilevanzache identificabili, anche a distanza, ed orientamento. A diametro RIFERIMENTI 11 STAZIONE 9 VIA VISTA PAOLO / VIA ORTIGARA maggiore. funzionano come punto di riferimento 10 VIALE SAN V GIACOMO maggiore corrisponde rilevanza Oggetti dello spazio velocemente ed orientamento. A diametro 11 STAZIONE (buio) anche a distanza, che maggiore. 1 bianco-nero identificabili, maggiore corrisponde rilevanza GUSTO 2 asfalto funzionano come punto di riferimento 10 STAZIONE VIALE SAN GIACOMO 11 colori (rosso-marrone) 3 texture maggiore. ed orientamento. diametro UDITO facciata palazzo di fronte la A stazione al livello occhi, 4 il verde maggiore corrisponde rilevanza il rosso dei tramonti oltre i binari 11 STAZIONE 5. chiacchiere esterne maggiore. UDITO 5 alberi
1

MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE LETTURA SENSORIALE
M A P PA P E R C E T T I V A

12 STADIO 12 STADIO POLEDRELLI 13 SCUOLA 12 STADIO 2 13 SCUOLA POLEDRELLI 1 1 14 SCUOLA 12 STADIO GOVONI 13 SCUOLA POLEDRELLI 1 GOVONI 14 SCUOLA 15 13 AUSL SCUOLA POLEDRELLI 3 12 - VIA CASSOLI STADIO 2 14 SCUOLA GOVONI 2 15 2 AUSL - VIA CASSOLI 16 13 ACQUEDOTTO 14 POLEDRELLI SCUOLA GOVONI 2 - VIA 15 AUSL CASSOLI 4 16 ACQUEDOTTO 15 14 GRATTACIELI 17 SCUOLA GOVONI AUSL - VIA CASSOLI 16 3 4 ACQUEDOTTO 3 17 GRATTACIELI 16 GIARDINO 15 ACQUEDOTTO 18 NAZARIO SAURO AUSL - VIAVIA CASSOLI 3 17 GRATTACIELI 3 18 VIA NAZARIO SAURO 16 GIARDINO ACQUEDOTTO 17 GRATTACIELI 19 EDICOLA CORSO PIAVE SAURO 5 18 GIARDINO VIA NAZARIO 4 6 19 18 EDICOLA CORSO PIAVE 17 GIARDINO VIA NAZARIO SAURO GRATTACIELI 4 20 BARRIERA VIALE CAVOUR 7 19 EDICOLA CORSO PIAVE 4 5 VIA 20 18 BARRIERA VIALE CAVOUR GIARDINO NAZARIO 19 21 EDICOLA CORSO PIAVE SAURO 6 UFFICI POSTALI 20 BARRIERA VIALE CAVOUR LET TURA SENSORIALE 21 UFFICI POSTALI 19 PIAZZA 20 EDICOLA CORSO PIAVE BARRIERA VIALE CAVOUR 5 22 CASTELLINA 8 21 UFFICI POSTALI 22 CASTELLINA 21 20 PIAZZA UFFICI POSTALI BARRIERA VIALE CAVOUR 6 9 22 PIAZZA CASTELLINA 5 6 21 UFFICI POSTALI 22 PIAZZA CASTELLINA

22

11 10 8 10

22 PIAZZA CASTELLINA

7 7 10

6. rumore di macchine trolley 13. silenzioso / rumore di passi 14. rumore del traffico

22

TATTO GUSTO GUSTO GUSTO GUSTO UDITO UDITO OLFATTO 1 trolley 1 trolley UDITO 1 pesce TATTO 1 trolley TATTO
1 il manubrio freddo della bici, aria-vento

13 14 13 8 9 8 12 11

11

10 11

TATTO

OLFATTO 1
2

1 il manubrio freddo della bici, VISTA manubrio freddo della bici, 1 il aria-vento TATTO aria-vento 1 3 OLFATTO OLFATTO 5 OLFATTO 1 pesce VISTA VISTA 1 bianco-nero (buio) 4 1 1

bianco-nero (buio) asfalto il manubrio freddo della bici, texture colori (rosso-marrone) 6. foglie macerate, fanghiglia aria-vento facciata palazzo di fronte la stazione 7. odore di foglie umide il verde al livello occhi, pesce il rosso dei tramonti oltre i binari pesce 8. lodore di erba bagnata nei alberi

viali

14 14 14

16 16 16 16 4

23

9 Area Telecom/ Via Ticchioni 3 16 3 2 3 2 3 2 3 2 2 9 9 9 9

23

OB OB OB OB OB

LEGENDA LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI MARGINI LEGENDA MARGINI

C C C C 4 C

Bordi, confini e limiti ben percepiti (come mura, edifici, grandi arterie Bordi, confini e limiti ben percepiti stradali). Il diverso spessore (come mura, grandi arterie differenzia un edifici, margine dilatato e Bordi, confini e limiti ben percepiti stradali). Il diverso corrispondente ad unaspessore fascia (come mura, edifici, grandi arterie differenzia margine dilatato e rispetto ad un e lineare. Bordi, confini limiti ben percepiti stradali). Il diverso spessore corrispondente ad una fascia (come mura, edifici, grandi arterie VIALE IV differenzia unNOVEMBRE margine dilatato e MARGINI rispetto ad un margine lineare. stradali). Il diverso spessore corrispondente una fascia Bordi, e ad limiti ben percepiti VIA confini DARSENA QUARTIERE differenzia un margine dilatato e rispetto ad un margine lineare. (come mura, edifici, grandi arterie Sezione della GIACOMO citt VIA SAN corrispondente ad contraddistinta una fascia stradali). Il diverso QUARTIERE da caratteri specifici espessore da una rispetto ad un margine lineare. 12 1 LE MURA differenzia un citt margine dilatato e QUARTIERE propria Sezioneidentit. della contraddistinta Il tratto discontiQUARTIERE corrispondente ad una fascia da caratteri specifici e aree da una nuo indica le differenti di cui Sezione della citt contraddistinta VIALE IV NOVEMBRE LE DARSENA MURA 12 1 LA rispetto ad un margine propria identit. Il trattolineare. discontisi compone il quartiere pi ampio. QUARTIERE 2 13 daVIA caratteri specifici e da una DARSENA nuo indica le differenti aree di cui Sezione della citt contraddistinta LE MURA 12 1 propria identit. Il tratto discontiVIA SANspecifici si ilGIACOMO quartiere pi ampio. dacompone caratteri e da una 2 LA DARSENA 13 nuo indica le differenti aree di cui QUARTIERE 3 14 DARSENA PERCORSI LE MURA 12 1 VIA propria identit. Il tratto discontisi compone il quartiere pi ampio. 2 13 Sezione della citt contraddistinta LA DARSENA strade, camminate, PERCORSI Sentieri, nuo indica le differenti aree di cui 3 VIA DARSENA da caratteri e da una 14 PERCORSI passaggi edspecifici altri canali che si si compone il quartiere pi ampio. 2 15 13 4 LA DARSENA VITTORIO VENETO LE MURA 12 1 CORSO propria identit. Il tratto discontiSentieri, strade, camminate, utilizzano per spostarsi. Il tratto VIA DARSENA 3 14 VIA DARSENA PERCORSI nuo indica le differenti aree di cui passaggi ed altri puntinato pi fittocanali indicache unasi VIA SAN GIACOMO 15 4 Sentieri, strade, camminate, CORSO VITTORIO VENETO 16 si compone il quartiere pi ampio. 3 2 VIA 13 5 14 DARSENA utilizzano rilevanza per spostarsi. Il tratto LA DARSENA maggiore del percorso. DELLA COSTITUZIONE PERCORSI GUSTO passaggi ed altri canali che si 15 4 CORSO VITTORIO VENETO puntinato pi fitto indica una Sentieri, strade, camminate, utilizzano per spostarsi. Il tratto 16 5 maggiore rilevanza del percorso. VIA DARSENA DELLA COSTITUZIONE passaggi ed altri canali che si NODI 3 INGRESSI 4 14 puntinato pi fitto indica una 17 VIA CORSO VITTORIO VENETO PERCORSI NODI 6 GIARDINI DI VIA CASSOLI 15 utilizzano per spostarsi. Il tratto 16 5 maggiore rilevanza del percorso. VIA DELLA COSTITUZIONE Sentieri, strade, camminate, Punti focali del quartiere, 4 DARSENA CITY UDITO puntinato pi fitto indica una 17 passaggi edtra altri canali che si NODI intersezioni vie di comunicazio6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI 15 16 5 18 ACQUEDOTTO 4 maggiore rilevanza del percorso. VIA DELLA COSTITUZIONE CORSO VITTORIO VENETO 7 VIA DELLA COSTITUZIONE utilizzano per spostarsi. tratto Punti focali quartiere, ne e punti didel incontro. A Il diametro 1 trolley NODI 6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI 17 puntinato corrisponde pi fitto una intersezioni tra vieindica di comunicaziomaggiore rilevanza 18 Punti focali del quartiere, 7 16 DELLAGIARDINI COSTITUZIONE 5 VIA 17 maggiore delA percorso. ne e punti rilevanza di incontro. diametro maggiore. NODI 6 INGRESSI tra vie di comunicazioRIFERIMENTI intersezioni 8 VIALE IV NOVEMBREDI VIA CASSOLI 19 18 maggiore corrisponde rilevanza Punti focali del quartiere, TATTO 7 VIA DELLA COSTITUZIONE ne e punti di incontro. A diametro maggiore. intersezioni tra vie di comunicazio19 18 17 maggiore corrisponde rilevanza 8 IL SISTEMA DEI BASTIONI DELLE MURA ALTE NODI IV NOVEMBRE 6 VIALE INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI 4 20 RIFERIMENTI 7 VIA DELLA COSTITUZIONE ne e punti incontro. A diametro 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA freddodi della bici, 1 il manubrio maggiore. Punti focali del quartiere, LA DARSENA 19 Oggetti dello spazio velocemente 8 VIALE IV NOVEMBRE aria-vento maggiore corrisponde rilevanza intersezioni tra vie di RIFERIMENTI identificabili, anche a comunicaziodistanza, che DARSENA CITY 20 18 maggiore. 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA 7 19 21 DELLA COSTITUZIONE 8 VIALE ne e punti di incontro. Adi diametro IV NOVEMBRE Oggetti dello spazio velocemente funzionano come riferimento SAN GIACOMO GIARDINI VIApunto NAZARIO SAURO 10 VIALE RIFERIMENTI 20 maggiore corrisponde rilevanzache OLFATTO 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA identificabili, anche a distanza, ed orientamento. A diametro SEMAFORI VIALE IV NOVEMBRE Oggetti dello spazio velocemente 21 5 maggiore. funzionano come punto di riferimento maggiore corrisponde rilevanza RIFERIMENTI 10 19 20 SAN GIACOMO 8 VIALE IV NOVEMBRE 22 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA identificabili, anche a distanza, che 1 pesce 11 STAZIONE ed orientamento. A diametro maggiore. Oggetti dello spazio velocemente 21 funzionano come punto di riferimento 10 VIALE SAN GIACOMO VISTA maggiore corrisponde rilevanzache identificabili, anche a distanza, 622 ed orientamento. A diametro RIFERIMENTI 21 20 11 STAZIONE 9 VIA PAOLO / VIA ORTIGARA maggiore. funzionano come punto di riferimento 10 VIALE SAN V GIACOMO maggiore corrisponde rilevanza Oggetti dello spazio velocemente 22 ed orientamento. A diametro VISTA 11 STAZIONE maggiore. identificabili, anche a distanza, che maggiore corrisponde rilevanza 21 22 funzionano 10 STAZIONE (buio) come punto di riferimento VIALE SAN GIACOMO 1 bianco-nero 11 maggiore. GUSTO 2 asfalto ed orientamento. A diametro 3 texture colori (rosso-marrone) maggiore corrisponde rilevanza UDITO 22 facciata palazzo di fronte la stazione 11 STAZIONE maggiore. al livello occhi, 4 il verde

LETTURA SENSORIALE M A P PA

MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE

PERCETTIVA

STADIO

23

STADIO POLEDRELLI SCUOLA 1 STADIO SCUOLA POLEDRELLI SCUOLA GOVONI STADIO 2 1 1 SCUOLA POLEDRELLI SCUOLA GOVONI 1 - VIA SCUOLA POLEDRELLI AUSL CASSOLI STADIO 3 2 SCUOLA GOVONI 2 AUSL VIA CASSOLI ACQUEDOTTO 2 POLEDRELLI SCUOLA GOVONI 2 - VIA CASSOLI AUSL 4 ACQUEDOTTO SCUOLA GOVONI GRATTACIELI AUSL - VIA CASSOLI ACQUEDOTTO 5 3 3 GRATTACIELI ACQUEDOTTO GIARDINO NAZARIO SAURO AUSL - VIAVIA CASSOLI 3 GRATTACIELI 3 GIARDINO VIA NAZARIO SAURO ACQUEDOTTO GRATTACIELI EDICOLA CORSO PIAVE SAURO 5 GIARDINO VIA 4 NAZARIO 6 EDICOLA CORSO PIAVE GIARDINO VIA NAZARIO SAURO GRATTACIELI 7 BARRIERA VIALE CAVOUR 4 EDICOLA CORSO PIAVE 5 BARRIERA VIALE CAVOUR GIARDINO VIA NAZARIO SAURO EDICOLA CORSO PIAVE 6 UFFICI POSTALI 9 BARRIERA VIALE CAVOUR LET TURA SENSORIALE UFFICI POSTALI 7 EDICOLA CORSO PIAVE BARRIERA VIALE CAVOUR PIAZZA CASTELLINA 8 UFFICI POSTALI PIAZZA CASTELLINA 11 9 UFFICI POSTALI BARRIERA VIALE CAVOUR 5 6 PIAZZA CASTELLINA UFFICI POSTALI PIAZZA CASTELLINA

PIAZZA7CASTELLINA

10 8 13 10 9

il rosso dei tramonti oltre i binari UDITO 5 alberi 1 trolley

10

GUSTO GUSTO GUSTO TATTO GUSTO 1 il manubrio freddo della bici, UDITO aria-vento UDITO
TATTO

23

14 13 8 9 8 12 11

11

10 11

12

OLFATTO UDITO TATTO 1 pesce TATTO 1 trolley TATTO


1 il manubrio freddo della bici, manubrio freddo della bici, 1 il aria-vento aria-vento

1 trolley 1 trolley

OLFATTO VISTA

bianco-nero (buio) 1 1 il manubrio freddo della bici, OLFATTO 2 asfalto OLFATTO aria-vento texture colori (rosso-marrone)

OLFATTO
1 pesce VISTA VISTA

3 pesce palazzo di fronte la stazione 1 facciata pesce 1 il verde al livello occhi, 4 il rosso dei tramonti oltre i binari 5 alberi

1 bianco-nero (buio)

14 14 14

16 16 16 16 16 4

24

Via Cassoli 3
3 2 3 2 3 2 3 2 2

9 9 9 9 9

OB OB OB OB OB

LEGENDA LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI MARGINI LEGENDA MARGINI

C C C C 4 C

Bordi, confini e limiti ben percepiti (come mura, edifici, grandi arterie Bordi, confini e limiti ben percepiti stradali). Il diverso spessore (come mura, grandi arterie differenzia un edifici, margine dilatato e Bordi, confini e limiti ben percepiti stradali). Il diverso corrispondente ad unaspessore fascia (come mura, edifici, grandi arterie differenzia margine dilatato e rispetto ad un e lineare. Bordi, confini limiti ben percepiti stradali). Il diverso spessore corrispondente ad una fascia (come edifici, grandi arterie VIALE mura, IV NOVEMBRE differenzia un margine dilatato e MARGINI rispetto ad un margine lineare. stradali). Il diverso spessore corrispondente una fascia Bordi, confini e ad limiti ben percepiti CORSO VITTORIO VENETO QUARTIERE differenzia un margine dilatato e rispetto ad un margine lineare. (come mura, edifici, grandi arterie Sezione dellaGIARDINETTI citt INGRESSI corrispondente ad contraddistinta una fasciaVIA CASSOLI stradali). Il diverso QUARTIERE da caratteri specifici espessore da una rispetto ad un margine lineare. 1 differenzia un citt margine dilatato e QUARTIERE propria Sezioneidentit. della contraddistinta Il tratto discontiQUARTIERE corrispondente ad una fascia da caratteri specifici e aree da una nuo indica le differenti di cui Sezione della citt contraddistinta 1 rispetto ad un margine VIALE IV NOVEMBRE propria identit. Il trattolineare. discontisi compone il quartiere pi ampio. QUARTIERE 2 da caratteri specifici e da una nuo indica le differenti aree di cui Sezione della citt contraddistinta VIALE CAVOUR 1 propria identit. Il tratto discontisi il quartiere pi ampio. dacompone caratteri specifici e da una 2 nuo indica le differenti aree di cui QUARTIERE 3 PERCORSI 1 propria identit. Il tratto discontisi compone il quartiere pi ampio. 2 Sezione della citt contraddistinta strade, camminate, PERCORSI Sentieri, nuo indica le differenti aree di cui 3 da caratteri specifici e da una PERCORSI passaggi ed il altri canali che si si compone quartiere pi ampio. 2 4 1 propria Il tratto discontiSentieri,identit. strade, camminate, utilizzano per spostarsi. Il tratto 3 VIA ORTIGARA PERCORSI nuo indica le differenti aree di cui passaggi pi ed altri puntinato fittocanali indicache unasi 4 Sentieri, strade, camminate, VIA CASSOLI si compone il quartiere pi ampio. 3 2 5 utilizzano rilevanza per spostarsi. Il tratto maggiore del percorso. PERCORSI GUSTO passaggi ed altri canali che si 4 puntinato pi fitto indica una Sentieri, strade, camminate, utilizzano per spostarsi. Il tratto 5 maggiore rilevanza del percorso. passaggi ed altri canali che si NODI 3 4 puntinato pi fitto indica una PERCORSI NODI 6 utilizzano per spostarsi. Il tratto 5 maggiore rilevanza del percorso. Sentieri, strade, camminate, Punti focali del quartiere, UDITO AUSL - VIA CASSOLI puntinato pi fitto indica una passaggi edtra altri canali che si NODI intersezioni vie di comunicazio6 5 4 maggiore rilevanza del percorso. STADIO 7 utilizzano per spostarsi. tratto Punti focali quartiere, ne e punti didel incontro. A Il diametro 1 trolley NODI 6 SCUOLAcorrisponde POLEDRELLI puntinato pi fitto una intersezioni tra vieindica di comunicaziomaggiore rilevanza Punti focali del quartiere, 7 5 maggiore delA percorso. ne e punti rilevanza di incontro. diametro maggiore. NODI 6 tra vie di comunicazioRIFERIMENTI intersezioni 8 maggiore corrisponde rilevanza Punti focali del quartiere, TATTO 7 ne e punti di incontro. A diametro maggiore. intersezioni tra vie di comunicaziomaggiore corrisponde rilevanza 8 NODI 6 RIFERIMENTI 7 STADIO ne e punti incontro. A diametro 9 freddodi della bici, 1 il manubrio maggiore. Punti focali del quartiere, Oggetti dello spazio velocemente aria-vento maggiore rilevanza VIALE IVcorrisponde NOVEMBRE - SEMAFORI 8 intersezioni tra vie di RIFERIMENTI identificabili, anche a comunicaziodistanza, che maggiore. 9 INGRESSO GIARDINI VIA CASSOLI 7 8 ne e punti di incontro. Adi diametro Oggetti dello spazio velocemente funzionano come punto riferimento 10 RIFERIMENTI CORSO VITTORIO VENETO maggiore corrisponde rilevanzache OLFATTO 9 identificabili, anche a distanza, ed orientamento. A diametro Oggetti dello spazio velocemente maggiore. funzionano come punto di riferimento maggiore corrisponde rilevanza RIFERIMENTI 10 8 9 identificabili, anche a distanza, che 1 pesce 11 ed orientamento. A diametro maggiore. Oggetti dello spazio velocemente funzionano come punto di riferimento 10 VISTA maggiore corrisponde rilevanzache identificabili, anche a distanza, ed orientamento. A diametro RIFERIMENTI 11 9 maggiore. funzionano come punto di riferimento 10 maggiore corrisponde rilevanza Oggetti dello spazio velocemente ed orientamento. A diametro VISTA 11 maggiore. identificabili, anche a distanza, che maggiore corrisponde rilevanza funzionano 10 (buio) come punto di riferimento 1 bianco-nero 11 maggiore. GUSTO 2 asfalto ed orientamento. A diametro 3 texture colori (rosso-marrone) maggiore corrisponde rilevanza UDITO facciata palazzo di fronte la stazione 11 maggiore. al livello occhi, 4 il verde

MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE
M A P PA P E R C E T T I V A

24

LE MURA

12 STADIO

LE DARSENA MURA 12 STADIO POLEDRELLI 13 SCUOLA LETTURA SENSORIALE LA LE MURA 12 STADIO LA DARSENA VIA DARSENA LE MURA LA DARSENA VIA DARSENA LA DARSENA CORSO VITTORIO VENETO LE MURA VIA DARSENA CORSO VITTORIO VENETO DARSENA LA DARSENA VIA DELLA COSTITUZIONE CORSO VITTORIO VENETO VIA DARSENA DELLA COSTITUZIONE VIA CORSO VITTORIO VENETO INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI VIA DELLA COSTITUZIONE INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI VIA DELLA COSTITUZIONE CORSO VITTORIO VENETO VIA DELLA COSTITUZIONE INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI VIA DELLAGIARDINI COSTITUZIONE INGRESSI VIALE IV NOVEMBREDI VIA CASSOLI VIA DELLA COSTITUZIONE 1 VIALE IV NOVEMBRE INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI VIA DELLA COSTITUZIONE VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA VIALE IV NOVEMBRE VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA DELLA COSTITUZIONE VIALE IV NOVEMBRE VIALE SAN GIACOMO 2 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA SAN GIACOMO VIALE IV NOVEMBRE VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA STAZIONE 3 4 VIALE SAN GIACOMO 3 STAZIONE VIA PAOLO / VIA ORTIGARA 3 VIALE SAN V GIACOMO STAZIONE 3 VIALE SAN GIACOMO STAZIONE

13 SCUOLA POLEDRELLI 14 SCUOLA 12 STADIO GOVONI 13 SCUOLA POLEDRELLI 14 SCUOLA GOVONI 24 15 13 AUSL SCUOLA POLEDRELLI 12 - VIA CASSOLI STADIO 14 SCUOLA GOVONI 15 AUSL - VIA CASSOLI 16 13 ACQUEDOTTO 14 POLEDRELLI SCUOLA GOVONI 15 AUSL - VIA CASSOLI 16 ACQUEDOTTO 1 15 14 GRATTACIELI 17 SCUOLA GOVONI AUSL - VIA CASSOLI 16 ACQUEDOTTO 17 GRATTACIELI 16 GIARDINO 15 ACQUEDOTTO 18 NAZARIO SAURO AUSL - VIAVIA CASSOLI 1 17 GRATTACIELI 18 GIARDINO VIA NAZARIO SAURO 2 16 GRATTACIELI ACQUEDOTTO 17 19 1 CORSO PIAVE 1 18 EDICOLA GIARDINO VIA NAZARIO SAURO 19 18 EDICOLA CORSO PIAVE 17 GIARDINO VIA NAZARIO SAURO GRATTACIELI 20 3 BARRIERA VIALE CAVOUR 2 19 EDICOLA CORSO PIAVE 2 20 18 BARRIERA VIALE GIARDINO VIA NAZARIO 2CAVOUR 19 21 EDICOLA CORSO PIAVE SAURO UFFICI POSTALI 20 BARRIERA CAVOUR 4 VIALE LET TURA SENSORIALE 21 UFFICI POSTALI 19 PIAZZA 20 EDICOLA CORSO PIAVE BARRIERA VIALE CAVOUR 22 CASTELLINA 21 UFFICI POSTALI 5 22 CASTELLINA 21 20 PIAZZA UFFICI POSTALI BARRIERA VIALE CAVOUR 22 PIAZZA CASTELLINA 21 UFFICI POSTALI 22 PIAZZA CASTELLINA 6

il rosso tramonti oltre i binarii boati dello stadio (un po di anni fa) 8.dei alla domenica UDITO 5 alberi 1

STAZIONE 4

9. sbandieratori / treno / tamburi / stadio 10. freni di bicicletta, ferraglie trolley

6 22 7 PIAZZA CASTELLINA 6 8 9 7

14

GUSTO

GUSTO TATTO 5. gusto castagne

5 5 6 7 7

6 6. laffogato al cioccolato del pinguino GUSTO 1 il manubrio freddo della bici, 7. il ghiaccio (dei chioschi) aria-vento 8. marmellata di fragole UDITO 9. birra fredda destate
TATTO
1 trolley UDITO OLFATTO trolley 1

24
8 7 10

11 10 8 13 10 9 12 12

TATTO i calci alla pallina durante le partite di pallapanca alla mutua TATTO
OLFATTO 1

pesce 1 trolley 1 7.

TATTO il manubrio manubrio freddo freddo della della bici, bici, 1 il 1 VISTA aria-vento aria-vento
2 OLFATTO 3 4 1 1 OLFATTO 5 1 bianco-nero (buio) della bici, il manubrio freddo aria-vento asfalto 11. via Cassoli texture colori (rosso-marrone) facciata palazzo di fronte la stazione 12. i giardini fioriti di il verde al livello occhi, pesce pesce il rosso dei tramonti oltre i binari alberi pesce

13

Vittorio Veneto nelle sere di primavera

14 13 8 11

11 12

10

VISTA

14 14 14

16 16 16 16 4

25

9 Area Ginkobiloba/via Oberdan 3 16 3 2 3 2 3 2 3 2 2 9 9 9 9

25

OB OB OB OB OB

LEGENDA LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI MARGINI LEGENDA MARGINI

C C C 4C C

Bordi, confini e limiti ben percepiti (come mura, edifici, grandi arterie Bordi, confini e limiti ben percepiti stradali). Il diverso spessore (come mura, grandi arterie differenzia un edifici, margine dilatato e Bordi, confini e limiti ben percepiti stradali). Il diverso corrispondente ad unaspessore fascia (come mura, edifici, grandi arterie differenzia margine dilatato e rispetto ad un e lineare. Bordi, confini limiti ben percepiti stradali). Il diverso spessore corrispondente ad una fascia (come mura, edifici, grandi arterie VIALE IVun NOVEMBRE differenzia margine dilatato e MARGINI rispetto ad un margine lineare. stradali). Il diverso spessore corrispondente una fascia Bordi, confini e ad limiti ben percepiti VIA DARSENA QUARTIERE differenzia un margine dilatato e rispetto ad un margine lineare. (come mura, edifici, grandi arterie Sezione della citt corrispondente ad contraddistinta una fascia stradali). Il diverso QUARTIERE da caratteri specifici espessore da una rispetto ad un margine lineare. 1 LE MURA differenzia un citt margine dilatato e QUARTIERE propria Sezioneidentit. della contraddistinta Il tratto discontiQUARTIERE corrispondente ad una fascia da caratteri specifici e aree da una nuo indica le differenti di cui Sezione della citt contraddistinta LE DARSENA MURA VIALE IVun NOVEMBRE 1 LA rispetto ad margine propria identit. Il trattolineare. discontisi compone il quartiere pi ampio. QUARTIERE 2 da caratteri specifici e da una VIA SAN GIACOMO nuo indica le differenti aree di cui Sezione della citt contraddistinta LE MURA 1 propria identit. Il tratto discontisi il quartiere pi ampio. dacompone caratteri specifici e da una 2 LA DARSENA nuo indica le differenti aree di cui QUARTIERE 3 VIA DARSENA PERCORSI LE MURA 1 propria identit. Il tratto discontisi compone il citt quartiere pi ampio. 2 LA DARSENA Sezione della contraddistinta strade, camminate, PERCORSI Sentieri, nuo indica le differenti aree di cui 3 VIA DARSENA da caratteri e da una PERCORSI passaggi edspecifici altri canali che si si compone il quartiere pi ampio. 2 4 LA DARSENA VITTORIO VENETO LE MURA 1 CORSO propria identit. Il tratto discontiSentieri, strade, camminate, utilizzano per spostarsi. Il tratto VIA SAN GIACOMO 3 VIA DARSENA PERCORSI nuo indica le differenti aree di cui passaggi ed altri puntinato pi fittocanali indicache unasi GUSTO VIA CASSOLI 4 Sentieri, strade, camminate, CORSO VITTORIO VENETO si compone il spostarsi. quartiere pi ampio. 3 2 VIA 5 DARSENA utilizzano per Il tratto LA DARSENA maggiore rilevanza del percorso. DELLA COSTITUZIONE PERCORSI passaggi ed altri canali che si 4 CORSO VITTORIO VENETO puntinato pi fitto indica una Sentieri, strade, camminate, utilizzano per spostarsi. Il tratto 5 maggiore rilevanza del percorso. VIA DARSENA DELLA COSTITUZIONE passaggi ed altri canali che si NODI 3 INGRESSI 4 puntinato pi fitto indica una VIA CORSO VITTORIO VENETO PERCORSI NODI 6 GIARDINI DI VIA CASSOLI UDITO utilizzano per spostarsi. Il tratto 5 maggiore rilevanza del percorso. VIA DELLA COSTITUZIONE Sentieri, strade, camminate, Punti focali del quartiere, PIAZZA pi CASTELLINA puntinato fitto indica una passaggi edtra altri canali che si NODI intersezioni vie di comunicazio6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI 1 trolley 5 STAZIONE 4 VIA maggiore rilevanza del percorso. VIA DELLA COSTITUZIONE CORSO VITTORIO VENETO 7 DELLA COSTITUZIONE utilizzano per spostarsi. tratto Punti focali quartiere, ne e punti didel incontro. A Il diametro NODI 6 SCUOLE INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI puntinato corrisponde pi fitto una intersezioni tra vieindica di comunicaziomaggiore rilevanza Punti focali del quartiere, 7 DELLA COSTITUZIONE 5 VIA TATTO maggiore delA percorso. ne e punti rilevanza di incontro. diametro maggiore. NODI 6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI tra vie di comunicazioRIFERIMENTI intersezioni 8 VIALE IV NOVEMBRE maggiore corrisponde rilevanza Punti focali del quartiere, 7 VIA DELLA COSTITUZIONE ne e punti di incontro. A diametro maggiore. intersezioni tra bici, vie di comunicaziofreddo della 1 il manubrio maggiore corrisponde rilevanza DELLE MURA 8 IL SISTEMA DEI BASTIONI ALTE NODI IV NOVEMBRE 6 VIALE INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI aria-vento RIFERIMENTI 7 VIA DELLA COSTITUZIONE ne e punti di incontro. A diametro 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA maggiore. Punti focali del quartiere, PIAZZETTA NAZARIO SAURO Oggetti dello spazio velocemente 8 VIALE IV NOVEMBRE maggiore corrisponde rilevanza intersezioni tra vie di RIFERIMENTI identificabili, anche a comunicaziodistanza, che IV NOVEMBRE maggiore. 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA 7 DELLA COSTITUZIONE OLFATTO 8 VIALE ne e punti di incontro. Adi diametro VIALE IV NOVEMBRE Oggetti dello spazio velocemente funzionano come punto riferimento 10 SAN GIACOMO RIFERIMENTI maggiore corrisponde rilevanzache 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA identificabili, anche a distanza, ed orientamento. A diametro 1 pesce Oggetti dello spazio velocemente maggiore. funzionano come punto di riferimento maggiore corrisponde rilevanza RIFERIMENTI 10 SAN GIACOMO 8 VIALE IV NOVEMBRE 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA identificabili, anche a distanza, che VISTA 11 STAZIONE ed orientamento. A diametro maggiore. Oggetti dello spazio velocemente funzionano come punto di riferimento 10 VIALE SAN GIACOMO maggiore corrisponde rilevanzache identificabili, anche a distanza, ed orientamento. A diametro RIFERIMENTI 11 5. alberi,come foglie STAZIONE 9 VIA VISTA PAOLO / VIA ORTIGARA maggiore. funzionano punto di riferimento 10 VIALE SAN V GIACOMO maggiore corrisponde rilevanza Oggetti dello spazio velocemente ed orientamento. A diametro 11 STAZIONE (buio) anche a distanza, che maggiore. 1 bianco-nero identificabili, maggiore corrisponde rilevanza GUSTO 2 asfalto funzionano come punto di riferimento 10 STAZIONE VIALE SAN GIACOMO 11 colori (rosso-marrone) 3 texture maggiore. ed orientamento. diametro UDITO facciata palazzo di fronte la A stazione al livello occhi, 4 il verde maggiore corrisponde rilevanza il rosso dei tramonti oltre i binari 11 STAZIONE 4. rumore di macchine maggiore. UDITO 5 alberi
1 trolley

MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE
M A P PA P E R C E T T I V A

12 STADIO LETTURA SENSORIALE 12 STADIO POLEDRELLI 13 SCUOLA 12 STADIO 13 SCUOLA POLEDRELLI 14 SCUOLA 12 STADIO GOVONI 13 SCUOLA POLEDRELLI 14 SCUOLA GOVONI 15 13 AUSL SCUOLA POLEDRELLI 12 - VIA CASSOLI STADIO 14 SCUOLA GOVONI 15 AUSL - VIA CASSOLI 16 13 ACQUEDOTTO 14 POLEDRELLI SCUOLA GOVONI 15 AUSL - VIA CASSOLI 16 ACQUEDOTTO 15 14 GRATTACIELI 17 SCUOLA GOVONI AUSL - VIA CASSOLI 16 ACQUEDOTTO 17 GRATTACIELI 16 GIARDINO 15 ACQUEDOTTO 18 NAZARIO SAURO AUSL - VIAVIA CASSOLI 2 17 GRATTACIELI 1 1 18 VIA NAZARIO SAURO 16 GIARDINO ACQUEDOTTO 17 GRATTACIELI 19 PIAVE SAURO 1 CORSO 18 EDICOLA GIARDINO VIA NAZARIO 3 2 19 18 EDICOLA CORSO PIAVE SAURO 17 BARRIERA GIARDINO VIA NAZARIO GRATTACIELI 2 20 VIALE CAVOUR 2 19 EDICOLA CORSO PIAVE 2 20 18 BARRIERA VIALE CAVOUR GIARDINO VIA NAZARIO SAURO 4 19 21 EDICOLA CORSO PIAVE UFFICI POSTALI 20 BARRIERA VIALE CAVOUR LET TURA SENSORIALE 214UFFICI 3POSTALI 19 PIAZZA 20 EDICOLA CORSO PIAVE BARRIERA VIALE CAVOUR 22 CASTELLINA 3 21 UFFICI POSTALI 3 22 CASTELLINA 21 20 PIAZZA UFFICI BARRIERA VIALE CAVOUR 3 POSTALI 22 PIAZZA CASTELLINA 5 21 UFFICI POSTALI 22 PIAZZA 4 CASTELLINA

25

4 22 5

PIAZZA CASTELLINA

7 6

9 8

TATTO GUSTO GUSTO GUSTO


aria-vento GUSTO UDITO UDITO OLFATTO 1 trolley 1 trolley UDITO 1 pesce TATTO 1 trolley TATTO 1 il manubrio freddo della bici,

25

6 7 8 7 10

TATTO

10 8

OLFATTO 1

1 il manubrio freddo della bici, VISTA manubrio freddo della bici, 1 il aria-vento TATTO aria-vento

OLFATTO OLFATTO OLFATTO


1 pesce VISTA VISTA

bianco-nero (buio) 2 asfalto il manubrio freddo della bici, 1 colori (rosso-marrone) 3 texture 6. foglie macerate, fanghiglia aria-vento facciata palazzo di fronte la stazione 4 il verde al livello occhi, pesce 1 il rosso dei tramonti oltre i binari 1 pesce 5 alberi

14 13 8 11

10

10

1 bianco-nero (buio)

14 14 14

26

PIAZZA CASTELLINA
3 3 2 3 2 3 2 2

16 16 16 9 9 9 9 16

26

OB OB OB OB

LEGENDA LEGENDA MARGINI LEGENDA MARGINI MARGINI LEGENDA MARGINI

MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE MAPPA MENTALE


M A P PA P E R C E T T I V A

C C C 4 C

Bordi, confini confini e e limiti limiti ben ben percepiti percepiti Bordi, (come mura, mura, edifici, grandi grandi arterie arterie (come Bordi, confiniedifici, e limiti ben percepiti stradali). Il Il diverso spessore spessore stradali). (come mura, diverso edifici, grandi arterie differenzia un margine margine dilatato e Bordi, confini e limiti ben percepiti differenzia un dilatato e stradali). Il diverso spessore corrispondente ad una una fascia (come mura, edifici, grandi arterie corrispondente ad fascia differenzia un margine dilatato e MARGINI VIALEad IVun NOVEMBRE rispetto ad un margine lineare. stradali). Il diverso spessore rispetto margine lineare. corrispondente ad una fascia Bordi, confini eCOSTITUZIONE limiti ben percepiti VIA DELLA differenzia un margine dilatato e rispetto ad unedifici, margine lineare. (come mura, grandi arterie corrispondente ad una fascia stradali). Il diverso spessore QUARTIERE rispetto ad un margine lineare. differenzia un citt margine dilatato e QUARTIERE Sezione Sezione della della citt contraddistinta contraddistinta QUARTIERE corrispondente ad una fascia da caratteri specifici specifici e da da una da caratteri e una Sezione della citt contraddistinta 1 LE MURA rispetto ad margine VIALE IVun NOVEMBRE propria identit. Il tratto trattolineare. discontiQUARTIERE propria identit. Il discontida caratteri specifici e da una nuo indica le differenti aree di di cui cui Sezione della citt contraddistinta VIA SAN GIACOMO nuo indica le differenti aree 1 LE MURA propria identit. Il tratto discontisi compone il quartiere quartiere pi ampio. dacompone caratteri specifici e da una si il pi ampio. 2 LA DARSENA nuo indica le differenti aree di cui QUARTIERE 1 LE MURA propria identit. Il tratto disconticompone il citt quartiere pi ampio. 2 LA DARSENA Sezione della contraddistinta PERCORSI si nuo indica le differenti aree di cui da caratteri specifici e da una VIA DARSENA 3 PERCORSI si compone il quartiere pi ampio. 2 DARSENA LE MURA 1 LA propria identit. Il tratto discontiSentieri, strade, camminate, camminate, VIA ORTIGARA Sentieri, strade, 3 VIA DARSENA PERCORSI nuo indica lealtri differenti di passaggi ed altri canaliaree che si si cui passaggi ed canali che VIA CASSOLI Sentieri, strade, camminate, 4 VITTORIO VENETO si compone ilspostarsi. quartiere pi ampio. 3 2 CORSO VIADARSENA DARSENA utilizzano per spostarsi. Il tratto tratto LA PERCORSI utilizzano per Il VIA SAN GUSTO passaggi edGIACOMO altri canali che si 4 CORSO VITTORIO VENETO puntinato pi fitto fitto indica una una Sentieri, strade, camminate, puntinato pi indica utilizzano per spostarsi. Il tratto NODI maggiore rilevanza del percorso. percorso. 5 passaggi ed altri canali che si maggiore del COSTITUZIONE 3 VIA 4 puntinato rilevanza pi fitto indica una VIA DELLA DARSENA CORSO VITTORIO VENETO PERCORSI utilizzano per spostarsi. Il tratto 5 VIA DELLA COSTITUZIONE maggiore rilevanza del percorso. Sentieri, strade, camminate, STAZIONE UDITO puntinato pi fitto indica una passaggi altri canali che si NODI INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI 6 PIAZZA ed CASTELLINA 5 4 CORSO maggiore rilevanza del percorso. VIA DELLA COSTITUZIONE VITTORIO VENETO utilizzano per spostarsi. Il tratto Punti focali del quartiere, Punti focali del quartiere, LE POSTE 1 trolley NODI 6 INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI puntinato pi fitto una intersezioni tra vieindica di comunicaziocomunicaziointersezioni tra di Punti focali del vie quartiere, AUSL - VIA CASSOLI 7 5 VIA maggiore delA percorso. DELLA COSTITUZIONE ne e punti punti rilevanza di incontro. incontro. A diametro NODI 6 ne e di diametro INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI intersezioni tra vie di comunicazioSTADIO maggiore corrisponde rilevanza Punti focali del quartiere, maggiore TATTO 7 VIA DELLA COSTITUZIONE ne e punticorrisponde di incontro. rilevanza A diametro maggiore. intersezioni tra vie di comunicazioRIFERIMENTI maggiore. maggiore corrisponde rilevanza 8 NODI 6 VIALE IV NOVEMBRE INGRESSI GIARDINI DI VIA CASSOLI 7 VIA DELLA COSTITUZIONE ne e punti incontro. A diametro freddodi della bici, 1 il manubrio maggiore. Punti focali del quartiere, GIARDINI DI NAZARIO SAURO 8 VIALE IV NOVEMBRE aria-vento maggiore corrisponde rilevanza intersezioni tra vie di comunicazioRIFERIMENTI VIALE IV NOVEMBRE maggiore. 9 PAOLO V / VIA ORTIGARA 7 DELLA COSTITUZIONE 8 VIA ne e punti di spazio incontro. A diametro VIALE IV NOVEMBRE Oggetti dello spazio velocemente velocemente Oggetti dello STADIO RIFERIMENTI maggiore corrisponde rilevanza OLFATTO 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA identificabili, anche a distanza, che identificabili, distanza, che Oggetti dello anche spazioa velocemente STAZIONE maggiore. funzionano come punto punto di di riferimento riferimento RIFERIMENTI funzionano come 10 8 VIALE SAN GIACOMO IV NOVEMBRE 9 VIA PAOLO V / VIA ORTIGARA identificabili, anche a distanza, che 1 pesce ed orientamento. A diametro diametro Oggetti dello spazio velocemente ed orientamento. VISTA funzionano comeA punto di riferimento 10 VIALE SAN GIACOMO maggiore corrisponde rilevanzache identificabili, anche a distanza, maggiore corrisponde rilevanza ed orientamento. A diametro RIFERIMENTI 3. texture colori (rosso-marrone) palazzo di V fronte laORTIGARA 11 9 STAZIONE VIA PAOLO / VIA maggiore. funzionano come punto di riferimento facciata maggiore. 10 VIALE SAN GIACOMO maggiore corrisponde rilevanza Oggetti dello spazio velocemente stazione ed orientamento. A diametro VISTA 11 STAZIONE maggiore. identificabili, anche a distanza, che maggiore corrisponde rilevanza 4. la fioritura primaverile delle koelreuterie Via Nazario Sauro funzionano 10 STAZIONE (buio) come punto di riferimento VIALE SAN GIACOMO 1 bianco-nero 11 maggiore. 6. verde GUSTO 2 asfalto ed orientamento. A diametro 3 texture colori (rosso-marrone) maggiore corrisponde rilevanza facciata palazzo di fronte la stazione UDITO 11 STAZIONE maggiore. al livello occhi, 4 il verde

LETTURA SENSORIALE
12 12 13 12 13 14 13 12 14 15 13 14 15 16 15 14 16 17 16 15 17 18 16 17 18 18 19 17 19 20 18 19 20 21 19 20 21 22 21 20 22 21 22 STADIO STADIO SCUOLA POLEDRELLI STADIO SCUOLA POLEDRELLI SCUOLA GOVONI SCUOLA STADIO POLEDRELLI SCUOLA GOVONI AUSL - VIA CASSOLI POLEDRELLI SCUOLA GOVONI AUSL - VIA CASSOLI ACQUEDOTTO SCUOLA GOVONI AUSL - VIA CASSOLI ACQUEDOTTO GRATTACIELI ACQUEDOTTO AUSL - VIA CASSOLI GRATTACIELI GIARDINO VIA NAZARIO SAURO ACQUEDOTTO GRATTACIELI GIARDINO VIA NAZARIO SAURO EDICOLA CORSO PIAVE SAURO GIARDINO VIA NAZARIO GRATTACIELI EDICOLA CORSO PIAVE GIARDINO VIA NAZARIO BARRIERA VIALE CAVOUR EDICOLA CORSO PIAVE SAURO BARRIERA VIALE CAVOUR LET TURA SENSORIALE UFFICI POSTALI EDICOLA CORSO PIAVE BARRIERA VIALE CAVOUR UFFICI POSTALI PIAZZA CASTELLINA UFFICI POSTALI BARRIERA VIALE CAVOUR PIAZZA CASTELLINA UFFICI POSTALI PIAZZA CASTELLINA

26

1 2

1 2

UDITO
1 trolley

il rosso dei tramonti oltre i binari 5 alberi 3. treno, stazione

22 PIAZZA CASTELLINA 3 26 3

GUSTO GUSTO GUSTO TATTO

3 4

6. laffogato al cioccolato del pinguino GUSTO 1 il manubrio freddo della bici, aria-vento 7. il ghiaccio (dei chioschi) UDITO UDITO

5. gusto castagne

4 5 5
Piave

5 4 7 6

TATTO

1 trolley 1 trolley

UDITO OLFATTO

8. marmellata di fragole

pesce 2. biglietti del treno 1 trolley TATTO 1 TATTO

OLFATTO

TATTO aria-vento VISTA

1 il manubrio freddo della bici, il manubrio freddo della bici, 1 aria-vento

3. il ferro (della catena della bici) 4. portafoglio

(buio) della bici, 1 bianco-nero il manubrio freddo OLFATTO

aria-vento 3. ginkobiloba 2 asfalto OLFATTO texture colori (rosso-marrone) 3 pesce 1

OLFATTO
VISTA
14

1 bianco-nero (buio) VISTA 2 asfalto

4. puzza di fogna in piazza Castellina facciata palazzo di fronte la stazione pesce 1 il verde al livello occhi, bagnate dei bagolari di corso 4 5. le foglie il rosso dei tramonti oltre i binari 5 alberi 1 pesce

8 5 6