Sei sulla pagina 1di 4

ADEMPIMENTI PRIVACY PER GLI AMMINISTRATORI

DI SISTEMA: OBBLIGHI, RISCHI E RESPONSABILITA’


NELLA GESTIONE DELLE RETI AZIENDALI
Misure e accorgimenti prescritti relativamente alle attribuzioni delle funzioni
di amministratore di sistema e soggetti preposti ad attività riconducibili alle
mansioni tipiche dei c.d. "amministratori di sistema" (provvedimento Garante in
G.U. n. 300 del 24 dicembre 2008)
La gestione della privacy nei rapporti di lavoro. La videosorveglianza ed i
controlli indiretti, tra divieti e provvedimenti del garante della Privacy.
L’utilizzo dei sistemi operativi più comuni e la violazione dell’art 4 dello
Statuto dei lavoratori. I cd”controlli difensivi”.

Roma 14 maggio 2009 - Hotel Imperiale

RELATORI
Avv. Albino ANGELILLO Avvocato Giuslavorista
Avv. Stefano ATERNO Avvocato Penalista

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: € 710,00 + IVA 20%


Sconti: 20% 2 persone - 30% 3 persone

Il corso è valido ai fini del rilascio di crediti formativi da parte


dell'Ordine degli Avvocati di Roma

Per motivi organizzativi, le iscrizioni dovranno pervenire


5 giorni prima della data del corso

"Codice dell’amministrazione digitale - Commentario"


Massimiliano Atelli - Stefano Aterno - Alessandro Cacciari - Romina Cauteruccio
Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Prezzo di copertina: € 35,00 - Prezzo riservato ai clienti Format: € 30,00
Per informazioni: Format tel. 011 539325

A richiesta delle Aziende interessate, Format è disponibile a progettare e organizzare


corsi di formazione in house

In relazione al consenso al trattamento dei dati da Voi già manifestato per le vie brevi, si conferma che il
titolare del trattamento dei dati personali utilizzati per l'invio di questa informativa è FORMAT srl, che il
responsabile del trattamento è la signora Daniela Pilotto, che i dati sono stati registrati da FORMAT srl su
supporto informatico e che vengono utilizzati al solo scopo di aggiornamento sulle iniziative di formazione
e/o per la conferma della partecipazione alle iniziative stesse, che in base al D.Lgs.196/03 chi fosse
interessato a rettificare o cancellare questi dati è pregato di darne avviso

FORMAT S.r.l. - C.so G. Matteotti, 12 - Torino - Tel 011539325 - 0110014517 - Fax 0110674694
Partita IVA 08055290012 - Codice Fiscale 04332110370
Internet: http://www.formatsrl.it - e-mail: info@formatsrl.it
PROGRAMMA

Gli Amministratori di sistema: obblighi e scadenze


• Il Codice della Privacy: struttura, ambito di applicazione e soggetti obbligati
• I soggetti obbligati
• La definizione e il concetto di amministratore di sistema
• La definizione e il concetto di soggetti preposti ad attività riconducibili alle mansioni tipiche
dei c.d. "amministratori di sistema"
• La ratio del provvedimento. Criticità. Case study
• Quali sono le attività da compiere
• Verifiche soggettive
• Gli elenchi
• Verifica dell’attività da parte del Titolare
• Registrazione degli accessi. Gli access LOG
• Quali adempimenti in caso di servizi in outsourcing
• Come contemperare la normativa già esistente in tema di misure di sicurezza con il
provvedimento sugli amministratori di sistema
• Termini per l’adempimento
• Cosa succede in caso di violazione degli obblighi, delle misure e degli accorgimenti imposti
dal Garante per la protezione dei dati personali

Internet e posta elettronica. La gestione del rapporto di lavoro


• Provvedimento Generale Garante Privacy 23 novembre 2006 (Trattamento dei dati
personali di lavoratori per finalità di gestione del rapporto di lavoro alle dipendenze di datori
di lavoro privati)
• Provvedimento Generale Garante Privacy 23 novembre 2006 (Trattamento dei dati
personali di lavoratori per finalità di gestione del rapporto di lavoro nel pubblico impiego)
• I profili di tutela della privacy
• Il divieto d’indagini sulle opinioni dei lavoratori
- Violazione della corrispondenza art. 616 cp e interpretazione della prima sentenza sul
punto della Corte di Cassazione
- Il controllo nell’attività lavorativa mediante nuove tecnologie
• Controllo a distanza dei lavoratori mediante attrezzature informatiche
• L’introduzione di internet e della posta elettronica
• Utilizzo di internet e della posta elettronica e controllo del lavoratore
• Le regole del Provvedimento Garante Privacy 1 marzo 2007
• L’applicazione in concreto dei precetti del Garante della Privacy
• L’installazione del software windows sui client assegnati ai dipendenti e cronologia dei siti
web visitati
• La gestione della posta elettronica aziendale e l’assegnazione ai dipendenti di caselle e-mail
nome.cognome@azienda.it. Accesso protetto e accesso del fiduciario. L’accesso del datore
di lavoro
• La commissione di reati informatici con il computer assegnato al dipendente: responsabilità
oggettiva del datore di lavoro e denuncia penale del dipendente
• Il download di file vietati sulla postazione di lavoro. Contestazione dell’illecito e tecniche
difensive preventive
• I comportamenti difensivi leciti del datore di lavoro
• Controllo sulla quantità e qualità del lavoro prestato
• Legittimità di tale forma di controllo e procedure di cui all’art. 4 dello Statuto dei Lavoratori
• Necessità o meno dell’accordo sindacale, del provvedimento dell’Ispettorato del Lavoro
• La tesi dei c.d. “controlli difensivi”
- I regolamenti aziendali e le procedure per l’attuazione di un controllo aziendale
- La videosorveglianza sui lavoratori: esigenze di sicurezza e controllo dell’attività
o Limiti di ammissibilità della videosorveglianza
o Condizioni di legittimità
• Il regime delle registrazioni video effettuate e limiti di utilizzo come fonti di prova
- La conferma dell’orientamento giurisprudenziale consolidato: inutilizzabilità delle prove
raccolte in violazione dell’art. 4 SL: Cass Civ. n. 15892/2007 (controllo indiretto del
lavoratore e illegittimità del licenziamento conseguente)
- Il controllo “satellitare” sui dipendenti
- I nuovi orientamenti giurisprudenziali
Legittime le registrazioni delle conversazioni con il datore di lavoro al fine di provare il
comportamento vessatorio di quest’ultimo: Cass. Civ, sez lav 8 maggio 2007, n. 10430

DATA: Giovedì 14 maggio 2009


SEDE: Imperiale Hotel - Via Veneto, 24 - Roma - Tel. 06 4826351

ORARI 9.00 - 17.30 *** welcome coffee - coffee break - colazione di lavoro
QUOTA DI PARTECIPAZIONE: € 710,00 + IVA 20% (se dovuta)
Sconti: 20% 2 persone - 30% 3 persone
La quota comprende: documentazione, attestato di partecipazione, coffee break, colazione di
lavoro.
SCHEDA D'ISCRIZIONE - Da inviare via fax al numero 011 0674694
ADEMPIMENTI PRIVACY PER GLI AMMINISTRATORI DI SISTEMA
Roma 14 maggio 2009 – Hotel Imperiale
Si prega gentilmente di contattare telefonicamente la Format per la conferma
dell'avvenuta iscrizione
DATI PER INTESTAZIONE FATTURA
Società
Ragione Sociale _________
Partita IVA C.F. ______________
(Indicare P.I. e C.F., obbligatori ai sensi del DL 248/06)
Esente IVA SI NO (Citare Legge)___________________________
Indirizzo ________
Città CAP Prov. _________
Tel. Fax _________
Indirizzo spedizione fattura____________________________________________
Partecipante
Nome Cognome _________
Funzione _________
Tel. Diretto Fax Diretto ___
Indirizzo e-mail __
Per le prenotazioni alberghiere è possibile rivolgersi direttamente in segreteria Format:
Albergo _ Data pernottamento _________
Disdette
Le disdette devono pervenire entro 5 giorni lavorativi (escluso il sabato) antecedenti l'inizio del
seminario. In caso contrario ci vedremo costretti ad addebitare l'intera quota. Saremo
comunque lieti di accettare una sostituzione dei partecipanti o di averVi tra i nostri ospiti in un
successivo seminario.
Ai sensi degli artt. 1341 e 1342 C.C. approvo espressamente la clausola relativa alla disdetta.
In relazione al consenso al trattamento dei dati da Voi già manifestato per le vie brevi, si conferma che il
titolare del trattamento dei dati personali utilizzati per l'invio di questa informativa è FORMAT srl, che il
responsabile del trattamento è la signora Daniela Pilotto, che i dati sono stati registrati da FORMAT srl su
supporto informatico e che vengono utilizzati al solo scopo di aggiornamento sulle iniziative di formazione
e/o per la conferma della partecipazione alle iniziative stesse, che in base al D.Lgs 196/03 chi fosse
interessato a rettificare o cancellare questi dati è pregato di darne avviso.
Timbro e Firma

MODALITÀ DI PAGAMENTO: ANTICIPATO


Le fatture verranno emesse entro 5 giorni dalla data del corso
Si prega di inviare copia dell'avvenuto pagamento tramite fax al numero 0110674694
La quota di partecipazione potrà essere versata tramite:
• Bonifico Bancario intestato a FORMAT S.r.l. - C.so Matteotti, 12 - Torino
Credito Emiliano S.p.A. - C.so Francia, 16 - 10121 Torino
IBAN IT42 V030 3201 0020 1000 0090 831
(Specificare data, sede del corso e nome partecipante)
• Assegno circolare o bancario intestato a FORMAT S.r.l.

FORMAT S.r.l. - C.so G. Matteotti, 12 - Torino - Tel 011539325 - 0110014517 - Fax 0110674694
Partita IVA 08055290012 - Codice Fiscale 04332110370
Internet: http://www.formatsrl.it - e-mail: info@formatsrl.it