Sei sulla pagina 1di 2

Risorse pratiche per la pratica della grafica - Sei caratteristiche che fanno un buon marchio 30/04/09 10:02

Risorse pratiche per la pratica della grafica


Home news Guide download forum onorari Contatti
Home Buon design Sei caratteristiche che fanno un buon marchio

Sei caratteristiche che fanno un buon marchio

Grafica
Mentre lavoriamo al progetto di un marchio, dobbiamo sapere che il nostro cliente, se sa il fatto
suo, quando esaminerà le nostre proposte, le esaminerà alla luce di una check list di sei domande Realizza la tua idea di
fondamentali. Cinque di esse sono prettamente tecniche, la sesta ha a che vedere con i contenuti business Partecipa a
da divulgare. Telecom Working
Capital
Le caratteristiche che vi propongo sono fondamentali per poter valutare con criteri il più possibile www.workingcapital.telecomitalia.it
oggettivi per quale motivo un design possa essere migliore di un altro.
Comunicazione
Distinzione. d'impresa
L'idea non deve essere per forza unica nel mondo ma Brand manual, foto,
web, loghi cataloghi,
deve essere abbastanza diversa da permetterle di avere
targhe in vetro.
un carattere di unicità nel panorama dei marchi di quel www.bettcom.it
particolare settore di mercato.

Praticità.
Si può stampare piccolissimo, in pixel o in inchiostro?
Funziona in bianco e nero altrettanto bene che a colori?
Funziona bene anche in negativo? (le facce, umane o
animali, falliscono in quest'ultimo test: le pupille
diventano sgradevolmente bianche)
cerca...
Coerenza grafica.
Il marchio deve comunicare puramente in termini
Guide
visuali, direttamente con l'emisfero destro del cervello.
Buon design
La comunicazione non deve essere assistita da
Definitivi stampa
spiegazioni e interpretazioni verbali o intellettuali. (ad
Pubblicità
esempio una azienda dal nome Tenneco farebbe molto
libri utili
bene a rifiutare un logotipo basato sulla scritta "10ECO"
Libreria
anche se a prima vista potrebbe sembrare una idea
supporto
originale)
FAQ
Se abbiamo solo un logotipo esso deve essere
riconoscibile anche solo dalla forma complessiva
(nessuno ha bisogno di leggere più i un paio di volte
leparole che compongono il marchio Coca-Cola vero?)

Semplicità nella forma. Search this blog:


Il marchio deve contenere solo una idea grafica, un solo
trucco, una sola immagine, Quindi se si presenta un
simbolo che sia accompagnato a un lettering disadorno Search
e se si tratta di un logotipo conviene ricorrere a forme
semplici, o semplici giochi grafici come quelli del » Blogs that link here
marchio IBM (Più importante è il nome, più semplice
può essere la grafica).

Unico messaggio.
Anche per i contenuti un design efficace è concentrato
ad esprimere non più di un attributo (importanza o
velocità o dinamismo) per rendere esplicito una
caratteristica (e gia sarebbe grasso che cola).

Adeguato all'identità
Infine, naturalmente l'immagine proposta deve essere
coerente con quella che l'entità da presentare ha di se e
vuole presentare al mondo, alla sua "personalità".

Discuti quest'articolo nel forum. (0 posts)

http://www.grafite.biz/content/view/14/45/ Pagina 1 di 2
Risorse pratiche per la pratica della grafica - Sei caratteristiche che fanno un buon marchio 30/04/09 10:02

Per saperne di più

Marchio o logotipo?
Libri
La perfetta valutazione del marchio

Links

Brandforum ha una interessante sezione dedicata ai


marchi famosi edalla loro storia
Superbrands case studies sui più importanti grand
italiani

Liberamente tradotto da Tony Spaeth - The Six Universal


Attributes Of a Great Mark

Numero di commenti (0) - Aggiungi i tuoi commenti a questo articolo...

< Precedente Prossimo >

Mambo is Free Software released under the GNU/GPL License.

I contenuti di questo sito sono pubblicati sotto la Licenza Creative Commons.

http://www.grafite.biz/content/view/14/45/ Pagina 2 di 2