Sei sulla pagina 1di 2

Rai Educational Dip.

Affari Sociali Ministero Pubblica Istruzione

IO PARLO ITALIANO" Corso di italiano per immigrati Lezione 33 - Puntata 35

CONTENUTI LINGUISTICI PARLIAMO DI


LUSO DEI CONNETTIVI CHE E DI. I connettivi che e di possono essere usati per introdurre le frasi oggettive. Le frasi oggettive svolgono la funzione di complemento oggetto della frase principale. Possono avere forma esplicita o forma implicita. Le oggettive esplicite sono introdotte da che e il verbo pu essere, a seconda dei casi, allindicativo o al congiuntivo. Es.: ti dico che non lo conosco. Oppure Es.: credo che sia partito per Palermo. Richiedono il congiuntivo soprattutto i verbi che esprimono un ordine, una preghiera, un permesso un desiderio, un timore, un sospetto, unopinione o un convincimento. Ad esempio: accettare, amare, aspettare, credere, chiedere, desiderare, immaginare, negare, ordinare, preferire, pregare, ritenere, sospettare, sperare, temere, volere . Richiedono lindicativo soprattutto i verbi di giudizio o di percezione. Ad esempio: accorgersi, affermare, dire, dimostrare, dichiarare, insegnare, promettere, ricordare, riflettere, rispondere, sapere, scoprire, sostenere, spiegare, vedere . FAI ATTENZIONE: in alcuni casi un oggettiva esplicita si pu costruire con il condizionale. Es.: penso che faresti bene a parlare con il tuo amico. Le oggettive implicite sono introdotte da di e hanno il verbo allinfinito. Es.: penso di venire a cena da te. FAI ATTENZIONE: in alcuni casi il di pu mancare. Es.: sento squillare il telefono.

Lz 33 cl 1

Rai Educational Dip. Affari Sociali Ministero Pubblica Istruzione

LUSO DI IL CHE E DI IL CUI - Lespressione il che pu essere usata con il significato di questo fatto, questo o ci. Es.: domani devo partire per Milano, il che mi dispiace. il pronome relativo il (la, i, le) cui pu avere il valore di possessivo. In questo caso pu essere usato come sinonimo del pronome del (della, dei, delle) quale.

Qui di seguito ti diamo alcuni esempi di uso dei due pronomi: Luigi, la cui macchina (la macchina del quale) rotta, viene in autobus. Maria, il cui figlio (il figlio della quale) si chiama Antonio, viene al parco con me. Le famiglie, le cui case (le case delle quali) sono vicine, spesso diventano amiche. I ragazzi, i cui genitori (i genitori dei quali) sono stranieri, spesso capiscono poco litaliano. Come hai visto, il pronome il (la, i, le) cui precede il nome delloggetto mentre il pronome del (della, dei, delle) quale segue il nome delloggetto. Inoltre, nel pronome il (la, i, le) cui larticolo si accorda nel genere e nel numero con loggetto mentre nel pronome del (della, dei, delle) quale larticolo si accorda nel genere e nel numero con il soggetto della frase.

Lz 33 cl 1