Sei sulla pagina 1di 4

COPIA DE LIB E R AZ IO N E D E LL A GIU N T A P R OV IN C I AL E

Prot. n. 21131/7.4.1 P.V. N. 72

OGGETTO: RICORSO DINANZI AL T.A.R. LOMBARDIA - MI PROMOSSO DALLA PROVINCIA DI VARESE CONTRO IL COMUNE DI SOLBIATE OLONA PER L'ANNULLAMENTO, PREVIA SOSPENSIONE, DELLA DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE N. 40 DEL 21/12/12 RELATIVA ALL'APPROVAZIONE DEL P.G.T.

Lanno duemilatredici add 05 del mese di Marzo alle ore 15:00 in Varese, nella sala delle adunanze della Residenza Provinciale si riunita la Giunta Provinciale con la partecipazione del Segretario Generale Dott. Vito Bisanti e con lintervento dei Signori: Dario Galli Luca Marsico Aldo Simeoni Piero Galparoli Gian Franco Bottini Christian Campiotti Alessandro Bonfanti Giuseppe De Bernardi Martignoni Alessandro Fagioli Bruno Specchiarelli Fausto Emilio Brunella Francesca Brianza Massimiliano Carioni Presidente Vice Presidente Assessore Assessore Assessore Assessore Assessore Assessore Assessore Assessore Assessore Assessore Assessore Presente Assente Presente Presente Presente Assente Presente Presente Presente Presente Presente Assente Presente

E altres presente il Direttore Generale Ing. Claudio Ceriani

LA GIUNTA
Dato atto che nella Relazione Previsionale e Programmatica al bilancio di previsione per lanno 2012, approvato con deliberazione di Consiglio Provinciale del 20 dicembre 2011, n. 65, viene individuato lobiettivo relativo alla gestione del Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale e alla verifica di compatibilit degli strumenti urbanistici dei comuni, nellambito del Programma 11 Territorio ed Urbanistica; Dato altres atto che il Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale stato approvato con deliberazione di Consiglio Provinciale n. 27 dell11 aprile 2007. Preso atto che con nota prot. ric. n. 37064 del 26 aprile 2012 il Comune di Solbiate Olona chiedeva la valutazione di compatibilit con il PTCP del Piano di Governo del Territorio, adottato con deliberazione di Consiglio Comunale del n. 9 del 16 aprile 2012 Dato atto che con deliberazione di Giunta Provinciale n. 321 del 10 luglio 2012 veniva disposto di :

Pag. n. 2 delibera P.V. n. 72 del 05/03/2013 approvare gli esiti dellistruttoria relativa alla verifica tecnica di compatibilit con il Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale del Piano di Governo del Territorio del Comune di Solbiate Olona; individuare riguardo agli atti del Piano di Governo del Territorio del Comune di Solbiate Olona, la forte criticit rappresentata dallindividuazione dellambito di trasformazione AT 4-1, stante la sua interferenza sia con ambiti agricoli del piano provinciale che con elementi primari della rete ecologica regionale; valutare compatibile con il Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale il Piano di Governo del Territorio del Comune di Solbiate Olona, a condizione che il Comune stesso, in sede di approvazione, provveda ad adegua il proprio piano alle disposizioni prevalenti del PTCP e, relativamente ai rilievi riguardanti previsioni di indirizzo del piano provinciale, rivaluti le scelte operate, assuma le proprie definitive motivate determinazioni; precisare che la valutazione in oggetto riguarda esclusivamente la compatibilit con il piano provinciale, mentre escluso qualsiasi sindacato in merito alla legittimit degli atti, che la normativa pone in capo al Comune.

Preso atto che il Comune di Solbiate Olona, con deliberazione di Consiglio Comunale n. 40 del 21 dicembre 2012 , ha definitivamente approvato il PGT. Preso atto che il PGT approvato ha confermato la previsione non compatibile, mantenendo la trasformabilit dellarea a fini produttivi, limitandosi a introdurre nella normativa ad essa afferente (c.d. Direttiva 20 del DdP) una quota percentuale di superficie urbanizzabile, pari al 50% della superficie territoriale dellambito, e due modeste prescrizioni riguardanti il ruolo del verde pubblico rispetto al mantenimento di connessioni ecologiche e la realizzazione di ecodotti, misure del tutto inadeguate a mantenere anche solo una parvenza di efficienza ecologica dellarea in questione e, in ogni caso, non rispondenti al dettato del parere espresso dalla Giunta Provinciale. Vista la nota e-mail in data 4 febbraio 2013 con la quale il Settore Territorio comunica di voler promuovere ricorso contro la deliberazione di cui sopra, tenuto conto: della rilevanza e della prescrittivit della pianificazione provinciale e regionale rispetto alla specifica previsione del PGT di Solbiate Olona; del mancato adeguamento al parere di compatibilit espresso dalla Giunta Provinciale; della necessit di non avvallare latteggiamento assunto dal Comune di Solbiate Olona, onde evitare che lo stesso possa essere ritenuto ammissibile e trovare diffusione.

Ritenuto pertanto opportuno promuovere ricorso dinanzi al T.A.R. Lombardia contro il Comune di Solbiate Olona per lannullamento, previa sospensione, della deliberazione di Consiglio Comunale n.
40 del 21 dicembre 2012.

Richiamata la deliberazione di Giunta Provinciale n. 74 del 26 febbraio 2002 avente ad oggetto Istituzione dellAvvocatura dellEnte presso la struttura organizzativa incaricata degli Affari Legali. Visto il seguente parere espresso ai sensi dellart. 49, comma 1 del D.Lgs. del 18 agosto 2000, n. 267 cos come sostituito dallart. 3 del D.L. 174 del 10 ottobre 2012: - parere favorevole in ordine alla regolarit tecnica espresso dal Dirigente del Settore Affari Generali e Legali Avv. Paolo Ambrosoli Con votazione unanime, espressa nelle forme di legge;

DELIBERA

Pag. n. 3 delibera P.V. n. 72 del 05/03/2013 1) Di promuovere ricorso dinanzi al T.A.R. Lombardia contro il Comune di Solbiate Olona per lannullamento, previa sospensione, della deliberazione di Consiglio Comunale n. 40 del 21
dicembre 2012 con la quale stato approvato il Piano di Governo del Territorio.

2) Di affidare il patrocinio dellEnte nel giudizio di cui al precedente punto 1) agli Avvocati Paolo Ambrosoli e Daniele Albertini dellAvvocatura interna della Provincia di Varese. 3) Di dare atto che sul presente provvedimento stato espresso favorevolmente il parere ai sensi dellart. 49, comma 1 del D.Lgs. del 18 agosto 2000, n. 267. 4) Di dichiarare, con successiva separata votazione unanime, il presente provvedimento immediatamente eseguibile, ai sensi dellart. 134, comma 4, D.Lgs. del 18 agosto 2000, n. 267.

Pag. n. 4 delibera P.V. n. 72 del 05/03/2013 Del che si redatto il presente verbale, che letto e approvato, viene come appresso sottoscritto. IL SEGRETARIO GENERALE F.to Vito Bisanti IL PRESIDENTE F.to Dario Galli

PUBBLICAZIONE [ ] Pubblicata allAlbo Pretorio per 15 gg. consecutivi il 12/03/2013 267/2000) e per 60 gg. consecutivi in pari data (art. 14 Legge 109/94). [ ] Trasmessa in elenco ai Capi Gruppo il prot. n. 23193 12/03/2013 (art. 124 D.Lgs. n.

(art. 125 - D.Lgs. n. 267/2000) con F.to IL SEGRETARIO GENERALE

CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE Si attesta che la presente deliberazione stata pubblicata dal 12/03/2013 senza alcuna opposizione o richiesta (art. 124 D.Lgs. n. 267/2000) e al Legge 109/94). Varese, _______________________ F.to IL SEGRETARIO GENERALE al 26/03/2013 (art. 14

DIVENUTA ESECUTIVA IN DATA 05/03/2013 [ ] al 26 giorno susseguente alla pubblicazione (art. 134 comma 3 D.Lgs. 267/2000) [X] Immediatamente eseguibile (art. 134 comma 4 D.Lgs. 267/2000) Varese, _______________________ F.to IL SEGRETARIO GENERALE

Copia conforme alloriginale per uso amministrativo Varese, 12/03/2013 F.to IL SEGRETARIO GENERALE