Sei sulla pagina 1di 4

In evidenza: Saie 2010 Piano Casa Tour Edilportale su iPhone Marketing Awards Archiproducts Archisnap

Cerca nel sito...

Invia

News e Servizi

Prodotti e Aziende

Normativa

Software

Libri

Lavoro

Forum

Normativa tecnica (11.000 leggi on-line)

| Notizie Normativa

News - NORMATIVA

inserisci q

Entra nell'

Edilportale.c

Valerio

Infissi

Sicurezza sul lavoro, Italia in regola sul coordinatore


Ministero del Lavoro: normativa di settore conforme sul lato pratico alle prescrizioni dellUnione Europea
di Paola Mammarella Letto 1628 volte vota Risultato 2 voti

21/10/2010 - LItalia in regola dal punto di vista pratico per la sicurezza sul lavoro. Lo ha affermato Paolo Pennesi, direttore generale delle Attivit ispettive del Ministero del Lavoro,commentando la bocciatura della Corte di Giustizia Europea che nei giorni scorsi ha colpito alcune deroghe contenute nel Decreto Legislativo 81/2008.

Al centro del contenzioso lobbligo di nominare un coordinatore per la sicurezza nei cantieri in cui sono presenti pi imprese. Analizzando la normativa di settore emergerebbero infatti interpretazioni del D.lgs. 81/2008 conformi alle prescrizioni di Bruxelles. Il caso italiano Ricordiamo che il 7 ottobre scorso la Corte di Giustizia europea ha condannato il committente del rifacimento di

Articolo le

SCIA: Scia,

Articolo le

Articolo le

Strutture possono
Articolo

Scia: dei nuov

Notizie correlate
11/10/2010

un tetto che, secondo quanto enunciato dalla normativa italiana, non aveva previsto il coordinatore per la sicurezza in un lavoro privato svolto da pi imprese, ma non soggetto a permesso di costruire. In base al D.lgs 81/2008, cos come modificato dal D.lgs. 106/2009, se sono presenti pi imprese, il committente o il responsabile dei lavori deve designare il coordinatore per la progettazione, che ha il compito di redigere il piano per la sicurezza e la coordinazione.

Articolo le

Sanatori manovra

Sicurezza sul lavoro, coordinatore sempre obbligatorio nei cantieri con pi imprese
10/11/2009

Sicurezza sul lavoro: piccoli cantieri con un solo coordinatore

L'obbligo non sussiste per i lavori privati non soggetti a permesso di costruire di importo minore a 100 mila euro. In questo caso le funzioni del coordinatore per la progettazione sono svolte dal coordinatore per l'esecuzione dei lavori.

La Corte ha invece chiarito che secondo la Direttiva europea 92/57/CEE per la sicurezza nei cantieri temporanei e mobili non deve essere praticata nessuna differenza in base al titolo abilitativo n al valore del lavoro. La soluzione Anche secondo la Circolare 30/2009 del Ministero del Lavoro nei lavori privati non soggetti a permesso di costruire e di importo inferiore a 100 mila euro consentito nominare solo il coordinatore dellesecuzione lavori e non quello della progettazione.
Manute

Software per la pian e lo svolg dell profession studi tecn Prezzo: Offerta:

Entra

La soluzione sta per nel momento in cui viene effettuata la nomina. In questi casi il coordinatore per lesecuzione dei lavori deve essere designato contestualmente allaffidamento dellincarico di progettazione (Leggi Tutto). Solo in questo modo il coordinatore per lesecuzione dei lavori pu garantire lo svolgimento di tutti i compiti connessi al ruolo di coordinatore della progettazione. Senza derogare alla normativa comunitaria. Un'eccezione potrebbe per essere sollevata dal punto di vista formale in merito alla natura della circolare ministeriale, che non ha forza di legge. A tal proposito potrebbe essere studiata una soluzione ad-hoc.
(riproduzione riservata)

APPROFONDIMENTI / Sicurezza sul lavoro

vota

| Risultato

2 voti

DVR Valutazione Rischi


Il Documento Valutazione Rischi redatto da Esperti della Sicurezza. IoLavoroSicuro.net/Valutazione/

POS per cantiere 81/08


Consulenza immediata on line e procedura guidata per realizzarlo. www.EdiliziaSemplice.it

Normativa sull'argomento
Circolare 29/10/ 2009 n. 30
Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali - Applicazione delle disposizioni dell'articolo 90, comma 11, decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, e successive modifiche e integrazioni

Decreto Legislativo 03/08/ 2009 n. 106


Disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro (Suppl. Ordinario n.142)

Decreto Legislativo 09/04/ 2008 n. 81


Attuazione dell'articolo 1 della legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro (Suppl. Ordinario n.108)

Direttiva CEE 24/06/ 1992 n. 92/57/CEE


Prescrizioni minime di sicurezza e di salute da attuare nei cantieri temporanei mobili (recepito con il Decreto Legislativo 14 agosto 1996, n. 494)

2 Commenti
Ezio De Stefani | PSC
domenica 24 ottobre 2010 - 11.24

Comunque sia, assurdo che per rifare la piastrellatura del bagno, CSP o mica CSP, sia necessario un Piano di Sicurezza e Coordinamento. andrea | Informazione
domenica 24 ottobre 2010 - 10.48

Tutto assolutamente indiscutibile: per bisognerebbe martellare la COMMITTENZA sulle proprie responsabilit (penali) in merito a ci..... Difficilmente si trovano persone informate e disponibili a tutto questo (nomina coordinatore etc. etc..) A.

Inserisci un commento alla news


Il tuo indirizzo IP 188.217.235.108 Il tuo nome(*) Titolo commento (*) Commento (*) max 2000 caratteri

Ricopia il codice visualizzato a lato

Attenzione: i commenti non sono moderati dalla redazione. Ogni utente (individuabile mediante tracciamento IP) si assume la piena responsabilit del contenuto delle proprie affermazioni.

Edilportale come Homepage | Contattaci | Assistenza | Pubblicit | Dicono di noi | Lavora con noi |

segnala

2001-2010 Edilportale.com S.p.A. P.IVA 05611580720 - Tutti i diritti riservati. Condizioni generali | Informativa