Sei sulla pagina 1di 21

B.O.S.

Indice 0___________________________________________________introduzione 1___________________________________________________Enclave 2___________________________________________________Linfiltrato 3___________________________________________________NCR 4___________________________________________________Solo 5__________________________________________________Anderson e Elisabhet 6___________________________________________________Bene e Male

Introduzione: so che salterete queste poche righe,come darvi torto,tuttavia se tu,caro lettore, sarai cos gentile da prestare attenzione a questa piccola introduzione capirai meglio il libro. Per prima cosa ringrazio i miei amici del forum vault 101-fallout GDR dove ho postato uno per uno tutti quanti i capitoli del mio modesto libro. Tutti loro hanno letto,a volte anche contro la loro

volont,il libro,criticandomi e correggendomi,se oggi posso scrivere queste righe e coronare il mio sogno di aver scritto un libro lo devo solamente a loro. Il mio libro ispirato allormai famoso videogioco fallout,tuttavia ho deciso invece di considerare i celeberrimi fallout New Vegas e fallout 3 ho modificato la trama del poco conosciuto fallout 2,inserendo qualcosa anche di fallout tactics. La cosa che mi aveva appassionato era la storia,cos affascinante e avvincente che per necessitava di correzioni. In primo luogo ho tolto un po la sensazione di sopravvivenza che si viveva nel videogioco,trasformandolo pi in un qualsiasi libro contemporaneo piuttosto che uno postapocalittico,e per questo molti fans mi picchieranno se mi incontreranno per strada. Essendo un libro molto pi realistico di un videogioco ho tolto il discendente dellabitante del vault (leroe di fallout 2) e lho sostituito con altri soldati,in modo che fossero pi persone a battere lEnclave invece di un singolo soldato. Il protagonista adolescente,vi chiederete il perch, diciamo che dovevo impersonarmi nel protagonista per poter scrivere meglio,per giustificare il fatto che un 14enne potesse essere un soldato ho preso la tossina FEV gi presente nel videogioco e lho modificata secondo le mie esigenze dopo di che lho inserita,tuttavia i punti di vista del protagonista sono molto maturi come che il fatto di essere cresciuto in mezzo alla guerra lo abbiano fatto crescere troppo in fretta,il protagonista pu risultare determinato e spietato se vuole,ma tuttavia nasconde una grande sensibilit,durante il libro le due cose entreranno in conflitto creando non pochi problemi al povero Andrew. Il lettore potr quindi affezionarsi al giovane paladino e agli altri personaggi,per esempio al Generale Barnaky che appare freddo e duro ma che vuole bene a Andrew come fosse suo figlio. Il libro in s tutto una grande metafora che simboleggia lo scontro fa bene e male,oltre alla concezione soggettiva di questultimi che porter ad una conclusione che ognuno potr interpretare a modo proprio. Ora non posso altro che augurarvi buona lettura.

2 anni,cosa pu aver fatto un ragazzo di 2 anni per meritare una fine tanto triste,una fine che definirei peggio della morte,la propria famiglia spazzata via dallegoismo di chi sopra di noi,ci avevano assicurato che era finita,che sarebbe tornata la pace,ma La guerra,la guerra non cambia mai Le scintille nucleari distrussero tutto ci che avevamo,i miei antenati si rifugiarono in un vault,enormi rifugi antiatomici dove si sentivano al sicuro,lontani dalle problematiche che prima o poi li avrebbero colpito,unoscura minaccia incombeva tanto da impedire agli abitanti a non lasciare il vault 13 pensando di poterci rimanere in eterno,il supervisore invi un eroe che ci liber tutti,esso per venne cacciato,non so bene perch,cos mi hanno raccontato. Ma non questa la storia che ci interessa,la storia,la mia storia si svolge molto pi tardi della terza guerra mondiale,nel 2246;quando finalmente decidemmo di lasciare il vault,ma allora dei soldati di una fazione che avrei tristemente rincontrato in seguito uccisero tutti,io ero molto piccolo,ma la violenza di quelle

immagini si stamp nella mia mente e non mi abbandon mai. Mia madre mi nascose poco prima che uccidessero anche lei,rimasi l per due giorni,senza n mangiare n bere. Il terzo giorno ormai debole sentii lo sportello del mio nascondiglio aprirsi un gruppo di soldati mi trov e mi port al bunker alpha,crebbi con loro,con la confraternita dacciaio,mi addestrai fin dai 5 anni,a 9 ero gi pronto a combattere,in me cera qualcosa di assolutamente eccezionale,ero migliore degli altri,e avevo in media ventanni di meno;il perch ero un mistero,un mistero che sveler in seguito. Ero il miglior soldato della confraternita,con una squadra altrettanto forte:2 soldati,Dante(un cecchino) e Burry (un mitragliere),gli SPARTAN,oggi vi racconter,cari lettori,della campagna pi dura della mia vita,al tempo avevo 16 anni Enclave Barnaky fissava nervosamente lo schermo,era da poco arrivato il video,era molto scettico sulla seriet di quel video ma,non capiva in quale modo,continuava ad incutergli un senso di timore. Certo era strano che qualcuno uscisse fuori dicendo di essere il presidente degli stati uniti dAmerica,che il governo non fosse mai caduto? No,un grande generale come lui non poteva farsi suggestionare,ma anche se quel video forse era falso i cadaveri dei nostri soldati nel luogo di ritrovamento della cassetta erano reali,sicuramente non erano stati predoni,non avrebbero disposto delle tecnologie per un attacco del genere,sicuramente era gente che faceva sul serio -capitano Solo!- Solo si avvicin a Barnaky mettendosi sullattenti si,Signor Generale?- -chiama immediatamente gli SPARTAN,sono stati troppo a cazzeggiare quelli l Barnaky continuava a fissare il monitor,contro la faccia di chi diceva di chiamarsi James Richardson: -e va bene stronzo,facciamo a modo tuoStavo sdraiato sul letto distrutto a leggere,leggevo moltissimo anche perch non cerano molte distrazioni,a parte una piccola televisione con cui Mauro passava gran parte del tempo libero,per prenderla avevamo ucciso un settantina di uomini ma quella un'altra storia. Dante dormiva,dormiva continuamente e non riuscivamo a capire perch,era un cecchino e si muoveva pochissimo oltretutto era il pi giovane della squadra (dopo di me).La nostra squadra era la pi piccola della confraternita,ma anche la pi forte tra le squadre di commando,ero io che ero stato molto categorico nel scegliere i soldati;molti pensavano che eravamo penalizzati visto che eravamo pochi ma si sbagliavano,tra me Dante e Burry si era instaurato un rapporto indissolubile il quale arricchiva la nostra cooperazione. Solo spalanc violentemente la porta: -Andrew-dimmi tuttoSolo ci guard -Barnaky vi vuole,tutti e tre-il tempo di svegliare Dante e arrivoSolo annui,diedi un calcio al letto cappottandolo: -alzati,idiota!In pochi secondi eravamo subito sullattenti davanti a Barnaky: -signor generaleBarnaky mi fiss: -capitano Fragsen,hai subito i pi duri addestramenti di tutta la confraternita,eppure hai ancora cos poca esperienza,non hai visto altro che predoni nella tua vita- Barnaky si avvio verso un computer e cominci a cercare un file:

-sei ancora molto giovane e devi crescere e provveder a farti crescere contro un nemico alla tua altezza- volto il computer verso di me,cerano varie foto in cui venivano raffigurati soldati della confraternita trucidati in modi orribili,poi un video,il video che aveva visto prima Barnaky: -Enclave c una citt a ovest,Broken Hills che brulica dei loro soldati,ma sono nascosti per evitare attacchi da parte della confraternita,ci andranno 4 squadre dassalto,ma una squadra di commando potrebbe farci davvero comodo contro un nemico latente,accetti?- -ho altra scelta generale?- Barnaky sorrise no-. E cos dopo un mese di riposo ero di nuovo l davanti,davanti a quel vertibird. -ci siamo di nuovo ?-James,il nostro pilota,mi aveva messo la mano sulla spalla dobbiamo andare a broken Hills,pare ci siano delle pattuglie dellEnclave- James annu,salimmo sul vertibird che si alzo in aria,le eliche cominciarono a girare vorticosamente,poi bastava girare una ruota sulla cloche e le eliche cambiavano posizione,passando dal verticale allorizzontale: era questa la particolarit del vertibird,volava alla velocit di un aereo e atterrava come un elicottero,un vero capolavoro. -Ehi James,quando manca?- -siamo quasi arrivati-. Atterrammo alle porte della citt,un gruppetto di uomini si era raggruppato davanti alla casa dello sceriffo Marcus,ci facemmo strada tra la folla fino al corpo di un mutante,era mutilato ma lavrei riconosciuto fra mille,era Marcus. Mi inginocchiai davanti al corpo del mutante,era alto un paio di metri,la sua pelle era ruvida e dura,come quella di un mutante vecchio,aveva un colore verdognolo,il volto era rimasto intanto se non fosse per il sangue che gli usciva dalla bocca. Il resto del corpo era fatto quasi a pezzi,la spalla era stata colpita da un attacco al plasma,molto potente,faceva pensare pi ad un fucile che ad una pistola. Il ventre invece era maciullato,probabilmente colpito da un minigun. -figli di puttana- Dante spieg a James perch ero tanto legato a Marcus,era un mio amico di infanzia,avevamo passato parecchio tempo insieme durante il mio addestramento,insieme a Barnaky stata la cosa che pi si avvicinava ad un padre per me,il mio pip-boy squill: -a tutte le unit,un vertibird stato abbattuto nella zona residenziale,potrebbero esserci sopravvissuti,arrivare immediatamente sul posto- feci cenno a Dante e Burry di correre,loro mi seguirono,arrivammo nel zona indicata,cera un vertibird distrutto,vedevo solo soldati morti,ma uno era ancora vivo,incastrato tra il sedile e laereo,muoveva pigramente la mani. Se non avessi ritratto velocemente la testa un colpo mi avrebbe preso in pieno,mi sdraiai dietro un muro,nel frattempo la squadra Talon era arrivata: -Solo! C ancora uno vivo l dentro,coprimi!!- insieme a Dante e Burry mi lanciai verso il velivolo,mentre Solo con il resto della squadra sparava allimpazzata nel tentativo di non permettere a nessuno di metterci sotto mira,arrivai vicino alluomo;grondava di sangue: -cazzo!- Dante si avvicino alluomo messo male,ha lo stomaco in pezzi e rischia di perdere un braccio- -dobbiamo portarlo via di qui,Burry aiutami a tirarlo fuori!- spingemmo con tutte le nostre forse il sedile finch non lo spostammo il necessario per portare via il soldato,un RPG colp laereo,Dante era gi a debita distanza con luomo,Mauro venne colpito dallo spostamento daria ma non riport danni,io comincia a rotolare via,mi tolsi la parte di tessuto dellarmatura che aveva preso fuoco e corsi alla barricata. Appena fui arrivato mi riparai e respirai profondamente,uno dei soldati di Solo che ci stava coprendo venne colpito da una pallottola alla testa e cadde a terra,mi voltai:una canna sporgeva da una finestra errore banale quanto letale amico mio- a gesti indicai la finestra a Dante e gli dissi di ammazzare il cecchino,Dante prese un barret e spar un colpo verso la finestra,la testa del soldato esplose in mille pezzi. Solo prese il soldato in spalla e cercammo di ricongiungerci con le altre squadre,corremmo il pi

velocemente possibile,tra lancia granate e proiettili,era inutile continuare,saremmo morti comunque,cera una sola speranza: mi lanciai dietro un barricata,chiesi a Mauro e Solo di aprire il fuoco mentre io sfoderai il pip-boy: -qui capitano Fragsen,abbiamo urgentemente bisogno di un attacco al napalm,ripeto abbiamo bisogno di un attacco al napalm in zona residenziale- presi un M4 e sparai addosso ai nemici,mentre tre soldati di Solo andavano a nascondersi dietro un barricata vicina,un di loro venne colpito da un pallottola alla mano,il suo fucile cadde a terra insieme a lui,uscii dalla barricata sparando alla cieca lo afferrai per il colletto e lo riportai in barricata,aveva un dito attaccato alla mano da un unico brandello di pelle,Dante scosse la testa niente da fare,ha perso un dito- -cerca di curarlo noi andiamo a tenerli occupati un po!- Solo prese un RPG io un fucile dassalto ci alzammo dalla barricata e cominciammo a correre,Solo sparo addosso ad una barricata che salt in aria e ricarico il colpo,io coprivo col fucile,a tutto si univano le pallottole dei nostri compagni cazzo Solo corri pi veloce!- - difficile con la power-armor!- arrivati ad un punto una ventina di soldati ci puntarono i fucili addosso,ma poi una raffica di mitragliatrice ci permise la fuga,erano gli altri vertibird: -Vertibird001 missile al napalm pronto-Vertibird016 missile al Napalm prontoI missili caddero incendiando i malcapitati soldati,alcuni correvano altri si rotolavano per terra,il vertibird continu a colpire con raffiche di mitragliatrice per evitare superstiti poi atterr,ormai non cerano quasi pi soldati,Broken Hills era nostra! Linfiltrato Due mesi dopo Dopo l'attacco a Broken Hills, rimasi nel luogo dell'attacco per assistere ai funerali del mio amico Marcus. Durante la cerimonia i sopravvissuti all'attacco riuscirono a catturarmi vivo,o almeno cos pensavano:-non eri poi cos invincibile!- -oh che ci devo fare,lEnclave imbattibile non potevo resistervi- -haha,hai proprio ragione,nessuno ci pu battere!- sorridevo,non cera nemmeno gusto a fregarli. Ma secondo voi potevo mai io: Andrew Fragsen essere arrestato? No,mai mai e poi mai. Ma dai ragazzi! Io lasciato da solo! io che non riesce a tenere testa a cinque soldati? Come si pu essere cos ingenui!guardavo le mie manette,la catena era lunga una ventina di centimetri,sei soldati mi scortavano con i fucili puntati addosso,ero quasi arrivato al comando dellEnclave,ma non era ancora lora. Camminavamo su un ponte,centinaia di telecamere puntate su di me. Mi portarono davanti ad una cella e mi ci chiusero: -vado a chiedere istruzioni,tu non ti muovere- -come farei a muovermi se sono rinchiuso?- mentivo. Luomo corse verso lufficio di Richardson Presidente,abbiamo catturato Fragsen!- Richardson li guardava increduli davvero?- Richardson aveva pi o meno sessanta anni,il suo viso era profondamente solcato dalle rughe,aveva una voce rassicurante,per chi non sapeva chi fosse,perfetta per fingersi un vero leader,un vero leader,quella cosa che a Richardson mancava. -e dove si trova adesso!- -in una cella normale, ammanettato aspettiamole sue istruzioni per trasferirlo in una speciale- il volto del vecchio apparve spaventato ee in quanti lo avete catturato?- -cinque signore!- la paura del presidente si trasformo in rabbia,tanto da lanciare un fermacarte al soldato: -Idiota!!! Vai subito a prenderlo!-. la cella era buia, illuminata soltanto da una lampadina apparentemente a basso consumo, puzzava, puzzava di morte e disperazione. Sentimenti che in me erano assenti io ero intelligente, troppo

intelligente per potermi fare arrestare da solo 5 soldati dell'Enclave. :" ho fame"- luomo sbuff,prese una ciotola di zuppa,apr la porta sempre sotto i fucili degli altri uomini,mi porse la ciotola che c? Ora non mangi- alzai lo sguardo Con un gesto fulmineo poggiai le catene sul collo del soldato spingendo sempre pi forte. La causa della sua dipartita furono per i colpi dei soldati che gli trivellarono il corpo usato come scudo da me. Un colpo ruppe le manette. Mi gettai a terra e rotolai prendendo il fucile laser del malcapitato soldato e cominciai a sparare fino a che non morirono,mi infilai un power-armor dellEnclave e mi allontanai. Quando Richardson arriv io ero gi lontano: -correte! Cercatelo- non mi ci volle tanto per confondermi con la scorta che proteggeva Richardson,lo portammo al suo ufficio e tutti si misero a cerarmi,tranne me naturalmente che entrai nellufficio di Richardson puntandogli larma,il presidente cap subito chi ero e mi ferm facendo un gesto con la mano: -davvero volevi uccidermi cos senza sapere chi sei?- abbassai larma spiegati meglio- -beh vedi il FEV prima di diventare un virus killer,era un virus che modificava il DNA,lo iniettammo con successo in un soldato,Frank Horrigan che divent un mutante,ma non come i normali supermutanti,era molto,molto pi forte,inoltre venne equipaggiato con una speciale power-armor che lo rese molto pi resistente,tuttavia Horrigan aveva un problema,non poteva infiltrarsi,cos cominciammo a iniettare il FEV in alcuni neonati,perch per iniettare una sostanza FEV che non modifichi esteriormente il corpo bisogna metterla fin dalla nascita,purtroppo il fisico dei neonati non riusciva a reggere il virus,ne morirono un par di centinaia,poi un bambino non mor,assorb il virus. Quel bambino eri tu Andrew cera solo un problema:tuo padre. Era un soldato dellEnclave che per ci trad e ti riprese,purtroppo per lui lo trovammo,sterminiamo il vault dove vi eravate nascosti,ma non ti trovammo,fu un duro colpo per noi- -il vault 13? Vuoi dire che il vault 13 stato sterminato per colpa mia!?!- -esatto,ma ora per fortuna sei tornato da noi,questo mi rende felice- Bastardo!!! Non mi unir mai a voi- -tu ci appartieni di diritto! Noi ti abbiamo creato! E poi la tua volont irrilevante- -cosa vuoi dire?- -su Fragsen! Non ti mai capitato che i tuoi occhi brillassero di rosso? Non ti mai capitato di uscire di senno di perdere il controllo? solo questione di tempo,fra poco il virus ti avr preso,puoi trarre beneficio dal virus ma non controllarlo. Quello compito nostro. Tra qualche tempo diventerai cinque volte pi forte,rapido e resistente;il prezzo da pagare di perdere la ragione,lunica cosa che potrai fare eseguire i miei ordini- il dito di Richardson presse un bottone sotto la scrivania,non me ne accorsi. Stavo per premere il grilletto quando una pattuglia dellEnclave entro,feci giusto in tempo a fuggire,mi tolsi di corsa la powerarmor per correre pi veloce,ma trovatomi sulluscita un enorme soldato mi si presento davanti,era Frank Horrigan: -capitano Fragsen,se non sbaglio- -tu chi sei?- -Frank Horrigan,servizi segreti degli stati uniti damerica- presi il gauss e lo colp due volte,non fece una piega,cominci a spararmi a raffica con il mitra al plasma finche non mi prese in pieno,caddi a terra sanguinante mentre il plasma corrodeva lentamente il mio corpo,Solo irruppe nella sala lanciando un fumogeno addosso a Horrigan,mi prese e mi port via,svenuto. Richardson arriv di corsa e si volt verso Frank: -Idiota! Lhai quasi ucciso!- -mi scusi presidente,non volevo prenderlo in pieno- -non mi importa,non voglio pi vedere cose del genere hai capito!?!- -si signore-.

NCR Bianco,solo bianco. Era lunico colore che vedevo,lospedale della confraternita. Avevo sempre associato quel luogo alla morte,di solito i soldati venivano curati nel bunker,chi arrivava fino allospedale significa che aveva poche possibilit di uscirne. Barnaky era l,sulla sedia. sono molto deluso,Capitano Fragsen. Non sei tipo da farsi prendere dai sentimenti,poi in una missione del genere- -se solo quello che mi ha detto Richardson me lavesse detto lei signor generale- -non usare questi toni con un tuo superiore,c un motivo per cui ti abbiamo tenuto nascosto linfezione- Barnaky stava per varcare la porta,quando si gir e mi lanci un tubetto di pillole: -per curare la bruciatura da plasma abbiamo iniettato altro FEV nel tuo sangue,dovrai prenderla una al giorno per 4 giorni,finch il FEV non sar tornato allo stato normale-a che serve,tanto perder il controllo presto o tardi,lunica pillola che dovrei prendere dovrebbe essere al cianuro- Barnaky sospir ci sono molte cose che Richardson non sa sul tuo conto,non vogliamo n perdere un bravo soldato n rivoltarcelo contro,se perderai il controllo provveder a fermarti,sai che posso farlo- detto questo usc. Chiusi gli occhi e respirai profondamente;presi la pillola e la ingoiai. Barnaky riapri la porta: -ho un'altra missione per te!Ero di nuovo nella sala delle missioni: - sospettiamo di un attivit ostile in un vault nei dintorni della capitale dellNCR,il vault 15. Il vault 15 era stato conquistato da dei predoni,poi da un guerriero sconosciuto stato liberato e faceva parte della repubblica della California,tuttavia il vault stato abbandonato dallNCR e non si hanno pi notizie di alcuni mercanti provenienti dal vault che commerciavano con noi. Il nemico potrebbe annidarsi l,questo spiegherebbe dei violenti attacchi dellEnclave verso lNCR. Proprio questultima ha richiesto il nostro aiuto contro lEnclave,nonostante la confraternita sia ben lieta di vedere i propri nemici ammazzarsi fra di loro la nuova repubblica della California ha qualcosa da offrirci,un cannone sperimentale a impulsi YK78,la potenza di questo cannone micidiale in quanto colpisca bersagli a chilometri di distanza,oltretutto gli impulsi possono disattivare ordigni o razzi,anche se gi sganciati. Il cannone dotato di un display termico che individua le forme di calore nel raggio di venti chilometri,una volta selezionata la fonte il display collegato ad una parabola ingrandisce la fonte,con un ulteriore click la fonte viene eliminata,questa arma aiuta lNCR ma non gli pu permettere di vincere questa guerra,anche perch gi met della capitale in mano allEnclave. Il vostro obbiettivo duplice,insieme alla squadra Talon riconquisterete la citt,poi mentre la squadra Dagger scorter larma alla confraternita voi farete irruzione nel vault,eliminando la base nemica,tutto chiaro?-tutto chiaro generale-ah,Andrew!-si,generale?-niente cazzate stavolta!Capitale NCR,1 luglio 2257 Camminavamo su una distesa di carogne,i leggendari soldati dellNCR marcivano a terra. Pallottole,laser,plasma. Tre diversi elementi,una solo parola in comune:

Morte. Tutti e tre erano presenti nei corpi che urtavo con i piedi;le avevo viste di cose orribili nella mia vita,ma non esistono parole per descrivere quellorrendo spettacolo di interiora,sangue e carne che marcivano a terra. La violenza con cui quei corpi erano stati mutilati non aveva eguali. Un sergente si avvicin a me capitani Fragsen,Davis e Burton. Era ora che arrivaste!- - dov larma?- luomo indic un grosso edificio bianco a tetto piatto la,potrete averlo solo dopo averci ridato ci che ci appartiene- -riavrete la vostra citt- -Andrew!- Solo gesticolava al di l delle grandi barricate,andammo verso la sua squadra. -ho fatto un punto della situazione:,in pratica il vault a destra della citt

LEnclave ha posizionato due avamposti esterni al vault, i soldati che ivi albergano arrivano in caso di emergenza,si tratta di squadre corazzate equipaggiate con power-armor,se dovessero arrivare alla citt potrebbero mandare a puttane il piano,perci la squadra dagger le coglier entrambe di sorpresa e noi facciamo irruzione nel vaultAnnuii,ci incamminammo verso lavamposto nemico: arrivammo ad un carro armato: -un passo pi in l e siamo in territorio nemico- mi voltai,sembrava tutto cos tranquillo,mi il piede dopo il carro armato,da l non si tornava pi indietro. Un missile colp il veicolo che esplose,mi gettai a terra rotolando,caricai il fucile e mi alzai in piedi girando su me stesso monitorando il territorio da dietro il mirino,poi lo vidi,era in una baracca intendo a ricaricare il secondo razzo,una mia raffica lo butt a terra,ad un tratto i tetti delle abitazioni si riempirono di cecchini,la squadra Talon si ripar dietro le maceria del mezzo da guerra precedentemente distrutto,noi corremmo verso un edificio,cominciai a salire le scale facendomi strada con le pallottole attraverso i soldati finch non arrivai al tetto,l eliminai i soldati e mi appostai per cercare di uccidere anche gli altri,Dante colpiva alla testa si soldati con precisione maniacali scattando con velocit supersonica da un soldato allaltro con la canna del fucile,Burry caric il mitragliatore e spar anche lui verso i soldati finch non morirono tutti. Scesi con un salto dal tetto dellabitazione e corsi nascondendomi di tanto in tanto dietro un muro per controllare la situazione,ci dividemmo dalla squadra Talon. Solo usc totalmente allo scoperto mentre noi ci muovevamo furtivamente fra le case,la squadra Talon era una squadra fatto per colpire piccoli bersagli o per piccoli raid non sarebbe resistita molto,dei carri armati avanzarono colpendo a cannonate la squadra,Solo afferr il pip-boy e mi chiam: -Solo,che c?- -li vedi quei fottutissimi carri armati?- presi un binocolo s li vedo- -distruggili tutti!-mi diressi con la massima cautela verso i mezzi,freddai un soldato che reggeva una Browling,afferrai la sua arma w sparai finch una raffica mi costrinse a rientrare nel mezzo,sgozzai il conducente,ruotai la torretta puntando il cannone contro un carro armato,dopo averlo distrutto ne travolsi un altro andando a marcia indietro,Nel frattempo Dante si era appostato con un barret manuale colpendo gli altri carri,un colpo colp un pezzo della mia armatura che vol via,mi voltai vedendo un gruppo di circa dieci persone equipaggiate con power-armor: -sono le truppe corazzate!- mi si gel il sangue nelle vene,avevo un orrendo presentimento,sfoderai il pip-boy squadra Dagger?,mi sentite? Perch una delle due truppe corazzate riuscita ad arrivare alla capitale?!?!- non ricevetti risposta. Chiusi gli occhi per qualche secondo quei bastardi,lo sapevano!-. La squadra Talon cercava di fermare in tutti i modi la squadra corazzata che per avanzava

incontrastata,io pensavo: -uno di quei soldati porta con se una tessera magnetica per entrare nel vault,se li faccio saltare su una mina non la troveremo mai,tuttavia esiste un altro modo per entrare nel vault, molto probabile che abbiano lanciato contro di noi un ordigno nucleare,sia per eliminarci che per impedire il recupero della tessera magnetica,pensano che io non possa pensare che sarebbero disposti ad sacrificare una squadra corazzata per uccidere noi,ma io so di cosa sono capaci,perci devo avvertire lNCR,ma la bomba non deve essere fermata subito,deve essere in un posto dove pu essere facilmente recuperata da noi,esiste un altro modo per entrare in quel vault!Mi voltai verso Burry: -fai esplodere qui fottutissimi bastardi,io ho un chiamate da fareBurry sorrise e imbracci un fatman. Mentre le testate nucleari uccidevano la squadra corazzata io telefonai con il pip-boy a lNCR: -un ordigno nucleare in viaggio verso la citt,disattivatelo a circa 50 metri- il generale dellNCR guard lo schermo del cannone e avvio una scansione che individu la fonte di calore,attese con pazienza che la bomba fosse entrata nel raggio dazione e poi colp con il dito la fonte. Il cannone si prepar per qualche secondo poi spar un intenso raggio che abbatt le bomba, lordigno cadde a terra e continua a viaggiare fino a che non venne fermato dal terreno. Guardammo la bomba a terra: -caricatela sullAPC!- piazzammo lesplosivo allinterno del camion e ci incamminammo verso il bunker,io avevo preso posizione sopra il mezzo usando un mitragliatrice pesante. -Merda! Un avamposto!- cercarono di bloccarci: sparai violentemente verso il soldati che caddero a terra in un lago di sangue,vari proiettile colpirono lesterno dellAPC ma senza troppi danni,il mio terrore era che perforassero la corazza e raggiungessero la bomba,dovevo eliminarli tutti e subito! Vari soldati imbracciarono degli RPG,voltai la canna dellarma e li uccisi,non riuscii ad uccidere gli altri per via del surriscaldamento dellarma. Dante che guidava LAPC fren e volt le ruote in modo da mettere il mezzo in orizzontale colpendo violentemente i soldati che vennero sbalzati via. Il camion distrusse un baracca per poi essere rimesso in verticale da Dante e continuare il viaggio,arrivammo alle porte del vault dove posammo il mezzo,diedi un veloce sguardo a Dante,poi attivai la bomba nucleare. Avevamo 50 secondi per trovarci un bunker. Cominciammo a correre finch non trovammo le scale di un sotterraneo. 10,9,8 riuscii a scivolare sotto delle macerie e a intravedere la scale 7,6,5,4 mi lanciai verso il buco che dava al bunker 3,2,1 Solo I miei occhi erano rossi,pieni di polvere. Li stropicciai e mi alzai in piedi. Burry mi si avvicin tutto a posto?- -io sto bene,ma Dante?- sentimmo dei lamenti a pochi metri da noi. Dante era schiacciato da un asse,la sollevammo e aiutammo il cecchino a rialzarsi la prossima volta che mi fai fare una cosa del genere mi arruolo nellEnclave-. La montagna che ospitava il bunker si era letteralmente squarciata in due,caricai un m4 dotato di mirino laser ed entrai nel vault,la squadra Talon era gi entrata e ci aspettava, Solo mi fece gesto di avvicinarsi. Ci posizionammo dietro un porta e aspettammo ordini: -Solo,Fragsen? Tutto a posto?- -si generale,aspettiamo il suo ordine- Barnaky osserv le telecamere allinterno del bunker,scrutava uno per uno tutti i soldati nella stanza,sapeva con dispiacere che ne sarebbero tornati decisamente di meno,ma non poteva mandare allaria un operazione cos ben riuscita,era la guerra,per quanto dura era pur sempre guerra. Bagn con la lingua le labbra secche e le ritir allinterno della bocca,nella sala cera solo silenzio,Barnaky chiuse gli occhi per poi

riaprirli immediatamente,respir profondamente.

-IRROMPETE!- sfondai violentemente la porta con un calcio e entrammo nel vault uccidendo le guardie,diversi raggi laser arrivavano verso di noi,cera un soldato con un laser gatling gli sparai in testa,ne arrivarono altri due,il primo lo uccisi ma quando misi sotto mira laltro il soldato mi spar un rpg,mi scansai evitando il razzo per un pelo,una raffica di solo fece a pezzi luomo. Non era rimasto pi nessuno,sfondammo una porta de trovammo un uomo vestito elegante. Lo colp con un gancio al viso e lo stesi a terra: -chi cazzo sei tu?- -sono il segretario del capitano Downs- - lui era qui!?!?- -si,c un passaggio segreto dietro la libreria,andate l- lasciai a terra luomo e ci dirigemmo dove aveva detto,dietro alla libreria cera una ascensore,ci salii sopra di corsa,ma poi un esplosivo si innesc,solo venne travolto in pieno dalle fiamme e lesplosione lo sbalz via,vedendo lorribile scena presi il calcio del fucile e mi affrettai ad usarlo per bloccare lascensore e soccorrere Solo,lelmetto era stato lanciato via,potevo vedere la sua faccia sbiancare e fissarmi per lultima volta mentre le sue pupille perdevano colore,due lente gocce scesero dal mio viso allora cominciai a spingere per aprire la porta blindata dellascensore.Un altra bomba esplose,lo spostamento daria lanci me contro il muro dell ascensore,mi rialzai con la testa insanguinata,quando lascensore si riapr mi trovavo allaperto,fuori dal bunker,cerano nemici ovunque mi girassi,caricai lm4 e cominciai ad abbattere uno a uno tutti i soldati,dopo un po capii che non potevo batterli,chiusi gli occhi e lanciai una granata accecante,corsi ad occhi chiusi,urtai due o tre soldati che uccisi colpendo alla cieca con il coltello,sentivo qualcosa di legnoso,forse era una porta,la sfondai con un calcio ed entrai,leffetto della granata accecante era finito,i nemici erano dietro di me ancora storditi,cominciai a salire le scale fino a che non trovai lelicottero del capitano Downs che si stava alzando in volo,centrai con il mio rampino lelicottero, e riuscii a salire visto che non si era ancora alzato troppo,uccisi due soldati con la mia pistola poi il capitano mi disarm con un calcio alla gamba,il pilota si alz e mi punt una pistola,lo centrai in testa con un coltello e cadde a terra,poi mi voltai nuovamente verso il capitano,mi assal con un coltello,io bloccai entrambe le sue mani e lo centrai in faccia con una testata,mentre era per terra mi fece inciampare,poi si alz di scatto e mi punt il coltello alla gola,lelicottero ormai senza guidatori si schiant a terra,io volai tre metri via dal mezzo e il capitano sfond il vetro cadendo ai piedi dellelicottero: -Fragsen??? Fragsen! Mi ricevi- -si capitano,Solo,lavete trovato?- -si purtroppo, morto- strinsi i denti,un calcio del capitano mi fece sputare sangue,era sopra di me orrendamente mutilato ma comunque agguerrito,usai la stessa sua tecnica per farlo inciampare,ma usai la precauzione di alzargli le gambe col piede per impedirgli di dare calci,poi lo colpii al torace con un pugno,luomo spinse con le gambe buttando a terra il piede che le bloccava e si alz in piedi,io presi una granata l vicino e glie la piazzai in bocca,poi con un calcio lo spinsi lontano da me,la testa delluomo esplose in mille pezzi: -Fragsen cosa cazzo sta succedendo l!- -tutto a posto generale,sono ad circa 200 metri del bunker in direzione est,mi porti via da questo fottutissimo postoAnderson e Elisabhet Lanchelot controllava la trincea,i soldati erano tutti ai loro posti,alcune vedette che non erano di turno stavano ad un tavolo a giocare a carte e a sbronzarsi per dimenticare le ansie della guerra. Ridevano tutti di gusto fra i fiumi dellalcol con gli occhi annacquati,quella scena suscitava in

Lanchelot una sensazione di felicit,sorrise e torn a guardare i soldati che svolgevano i propri doveri,attenti nello scrutare nella notte il pi piccolo movimento,ma un ombra tra le ombre girava quella notte furtivamente tanto che nemmeno il pi attento scrutatore avrebbe sospettato al sua presenza,con mantello nero e cappuccio inquietante sagoma vagava senza avere apparentemente una meta precisa,stringendo in mano un valigetta anche questa nera. Luomo si sdrai su una altura che dava una perfetta visuale del canyon dove erano appostati i soldati. Uno sparo mise in allerta le guardie che si alzarono in piedi stringendo in mano i fucili e scrutandosi attorno,dopo ancora silenzio,finch un vedetta non cadde a terra sanguinante,un profondo buco in testa,un suo compagno la avvist e mise il suo occhio nellottica del suo barret scrutando in lungo e largo il luogo: una sagoma esaltata dal verde del visore notturno apparve sotto gli occhi del cecchino che non fece in tempo a premere il grilletto,lottica venne distrutta e la pallottola perfor locchio delluomo. Lanchelot,cominci a sparare con un mitra sui bordi del canyon,unica zona dove appostarsi in quella landa desolata ma un colpo raggiunse un deposito di gas che esplose uccidendo i soldati che stavano precedentemente giocando a carte,si sentiva il botto,ma non si vedeva il lampo del fucile; non poteva essere un dilettante. Intanto sempre pi colpi colpivano i soldati che cadevano a terra,non un solo colpo al cuore,le pallottole colpivano sempre e comunque la testa,il paladino,ormai unico soldato rimasto in vita si ritir in una capanna per impedire di essere colpito,tuttavia un pallottola centr la gamba delluomo che cadde a terra,luomo smont con totale calma il fucile,lo ripose nella valigetta e scese in scivolata dalla parete del canyon,Lanchelot cercava di riprendersi il fucile caduto a terra trascinando la gamba sanguinante ma il piede delluomo schiacci la sua mano: -sei dellEnclave tu? Sei venuto ad uccidermi?- -no,mio caro Lanchelot non sono dellEnclave,ma sono qua per ucciderti- -perch mi hai preso alla gamba e non alla testa come tutti? Hai forse sbagliato il bersaglio?- -io? Sbagliare? No,no tu devi essere giustiziato come la legge prevede- -per cosa?- -per omicidio,omicidio di un civile- -non ho mai fatto del male ad un civile in vita mia!- -non direttamente,tuttavia una povera ragazza 25enne morta per causa tua,tua e di altri due paladine,Robinson e Fragsen- luomo si tolse il cappuccio ora mi riconosci meglio Lanchelot?- il paladino scoppi in lacrime nel vedere il viso delluomo,poi il ragazzo,che pareva essere molto giovane lo stord con un colpo e lo port via. Una squadra di ricognizione mi aveva portato sul posto,non potevo minimamente immaginare che a fare tutte quelle uccisioni fosse stata una persona solo,lidea di un visore notturno era fuori questione,faceva fatica a permetterselo perfino la confraternita,qualcuno li aveva uccisi mirando nel buio,un tiratore eccezionale con risultati che perfino Dante non avrebbe ottenuto,continuai ad osservare le carcasse a terra,mi chinai nel raccogliere un bossolo a terra e me lo girai tra le mani nel tentativo di identificarlo,non ci misi molto tempo: -7.62, il calibro di una carabinaUno dei soldati si volt incredulo verso di me: -vuoi dire che qualcuno ha fatto questa strage al buio usando una carabina? Quei bossoli sono stati messi per depistarci-ma le pallottole allinterno della testa?-forse non ci ha pensatoMi voltai a guardare le vittime:

-un cecchino in grado di fare una strage simile tutto meno che stupidoContinuai a camminare fra i cadaveri entrando nella capanna dappostamento,vidi del sangue per terra,qualcuno era stato colpito,poi si era trascinato fino a fermarsi al centro delledificio,non era morto l,il sangue non era sufficiente era stato portato via. -quale soldato manca allappello delle vittime?-il paladino Lanchelot capitanoCurioso,proprio un paladino non era stato ucciso. Un altro soldato arriv di corsa: -capitano,capitano!!! Abbiamo ritrovato Lanchelot!Un opera perfetta,un vero e proprio patibolo di legno costruito in una sola notte,Lanchelot era impiccato sulla trave pendeva di qua e di la,un soldato si fece il segno della croce: -dubito che Dio posso rimediare a questo-Dio ci ascolta,sempre-allora durante la terza guerra mondiale dovevamo chiamarlo pi forteLanciai un coltello rompendo la corda che teneva Lanchelot,il paladino cadde a terra. Continuavo ad osservare il patibolo non era stato assemblato con dei chiodi era tutto incastrato,ci vuole una certa manualit per fare una cosa del genere,ha rischiato di essere scoperto per costruirlo,ci teneva che fosse giustiziato,o forse voleva solo spaventare e avvertire la confraternita,o molto pi probabilmente entrambe le cose. -chi altro cera nelle vicinanze?- -il Paladino Thompson- era un posto meno sorvegliato di quello di Lanchelot chi aveva colpito per fare un attacco del genere doveva sapere la posizione di Lanchelot,quindi doveva aver attinto informazioni dalla confraternita. Quindi lassassino voleva Lanchelot,non un paladino qualsiasi. Dissi tutti i miei dubbi a Barnaky,tuttavia mi sembr molto catastrofico nella risposta: -per adesso possiamo solo aspettare,sperando che Lanchelot sia il suo unico obbiettivo,il nostro assassino fottutamente furbo e noi non siamo degli investigatori- non volevo crederci,come poteva Barnaky rassegnarsi in questo modo? Cominciai a non dormire la notte per cercare di trovare un minimo indizio che mi conducesse allomicida: un giorno mi ero seduto sulla sedia a pensare,erano le quattro di notte e sfogliavo le foto fatte sul posto. Burry si alz in piedi stiracchiandosi: -ancora su quel caso? Lassassino non ha colpito di nuovo e noi dobbiamo concentrarci sullEnclave adesso- -no- Burry rimase perplesso dalla mia risposta,dovevo avere un aspetto tremendo a quellora della notte,sembrava che le mie parole non uscissero da me,qualcosa mi spaventava,mi spaventava a morte. Burry sospir e si sedette vicino a me almeno hai scoperto qualcosa?- -guarda- indicai una foto in cui si vedeva un grosso schizzo di sangue e una striscia vicino Lanchelot stato colpito qua,si trascinato fin dentro la casa,se avesse voluto solo proteggersi avrebbe usato la sua pistola ma invece a continuato a trascinarsi verso il mitra- -sapeva dove era lassassino- -esatto- continuavo ad osservare le foto ma qualcosa lha fermato,lassassino entrato nella casa appositamente per parlare con Lanchelot- -ma potrebbe semplicemente essere entrato perch aveva capito che il paladino aveva capito dove era- -no- indicai una finestrella nella foto lunica finestra nella stanza in cui entrato Lanchelot,lunica dove si poteva affacciare,se avesse semplicemente avuto paura che Lanchelot lavesse scoperto bastava tenere lottica su questultima,oltretutto qua la chiazza di sangue si fa pi grande,Lanchelot si girato- -voleva vedere in faccia il suo assassino- -e il suo assassino voleva farsi vedere in faccia. E poi guarda la faccia di Lanchelot,sopra inciso

probabilmente con un coltello un 1- -significa che ne uccider altri?- -esatto- -ma perch aspettare cos tanto,io penso che abbia abbandonato- - quello che ha detto Barnaky,ma pensaci bene,secondo tu no cos determinato che rischia la vita per cose stupide tipo un patibolo si rassegni davanti a cos poco?- -e come ti spieghi allora questa attesa?- -perch ho esposto a Barnaky una lista dei soldati che potrebbero essere colpiti,e questi sono stati trasferiti a trincee pi sorvegliate,ma verranno trasferiti alla prima linea fra due giorni- -ha fatto un giro delle trincee in prima linea e non ha trovato quello che cercava cos sta studiando un attacco!- -sbagliato- Burry mi guard perplesso non ha bisogno di un piano con cui attaccare,se uno previdente ne avr gi preparati,ma rischioso quindi preferisce che i paladini tornino in prima linea- -e come fa a sapere che ci torneranno in cos poco tempo- -ha di nuovo attinto informazioni dalla confraternita- Burry trasal non possibile! Vorresti dire che un nostro paladino!- -no,i movimenti interni sono monitorati,se un paladino se ne fosse andato lavremmo saputo- -allora un soldato congedato?- Burry non era pi certo di niente di quello che diceva e aveva perso sicurezza no,quando si lascia la confraternita si perde ogni contatto con questultima,tutti i dati di riconoscimento vengono cancellati- -cosa hai intenzione di fare?- -metteremo in giro falsi ordini,tutti i paladini torneranno alla prima linea,ma in realt ci andranno solo dei soldati semplici e tutti i soldati della confraternita prenderanno posizione nascosti nelle trincee!- Burry sorrise lho sempre detto che sei un genio!- Burry stava per tornare a dormire quando lo chiamai Burry ti ricordi che io 3 anni fa,quando avevo 11 anni sono entrato nelle forze speciali?- -certo perch me lo chiedi?- - possibile che lassassino miri ad i partecipanti di una missione,le missioni in cui ci sono stati pi incidenti o errori sono proprio quelle delle forze speciali,in particolare le pi pericolose,dove sono entrati a partecipare migliori soldati in assoluto- questo vuol dire che- -sono una delle potenziali vittime,anche la pi probabile.La mattina dopo Avevo preso posizione nella trincea B,dove il falso McCharty,una delle potenziali vittime,passammo l ore ed ore ma non arriv nessuno,intanto il vero McCharty era in un bunker della confraternita. Due soldati fuori dal bunker monitoravano i movimenti esterni,uno di questi assonnato dalle ore piccole sbatte gli occhi lentamente quasi stesse per cadere da un momento allaltro in un sonno profondo,quando riapr gli occhi davanti a lui vi era una persona incappucciata,Il soldato strabuzz gli occhi credendo ad una allucinazione provocata dal sonno ma luomo era ancora l fermo,allora imbracci il fucile ripetendo la procedura: -alt- non riusc a finire la frase,un coltellata rapidissima lo colp al ventre,il soldato non si mosse,rigurgit sangue e cadde a terra laltro stava per premere un grilletto ma un'altra coltellata quasi invisibile sfrecci tra laria incontrando come unico ostacolo la gola delluomo che si inginocchi ansimando e sputando sangue per poi perdere la facolt di respirare e morire. Luomo sbuff e estrasse la sua tessera magnetica alz il braccio in alto e la fece passare allinterno della serratura elettronica come se questultima dovesse morire,la porta si apr e luomo si concesse ad una lieve risatina di soddisfazione. Stessa procedura dellaltra volta mont il suo fucile e si appost prendendo sotto mira le guardie,stavolta utilizzava un silenziatore,due guardie vennero centrate in testa e morirono,McCharty individu luomo ed estrasse la sue minigun sparando contro il bersaglio,riusc a ripararsi,presto le canne si surriscaldarono,luomo incappucciato si rialz e ricominci a sparare al paladino che evit le pallottole e si lanci in scivolata verso un fucile dassalto che giaceva a terra,un altro colpo raggiunse McCharty al basso ventre,poi prese sotto mira la testa delluomo e

presse il grilletto,il fucile emise un piccolo click. -cazzo!- luomo estrasse il caricatore e infil di corsa una pallottola nel caricatore ma il paladino aveva gi imbracciato il fucile e gli spar una breve raffica finch non lo vide a terra. McCharty tenendosi con una mano la ferita si alz in piedi ansimando e camminando lentamente verso il luogo dove si era appostato il cecchino tenne gli occhi chiusi e con laiuto di un coltello estrasse la pallottola nel suo ventre e continu a camminare bendando la ferita. Arriv davanti alluomo e gli tolse il cappuccio,non era lassassino ma una delle guardie precedentemente uccise dalluomo. -bastardo, fuggito- poi tolse anche il mantello ma allora trov sotto circa 6 granate incendiarie,luomo venne travolto nellesplosione e si carbonizz. Tornammo distrutti nellaver aspettato tutta la notte e notammo i cadaveri a terra,poi il paladino,stavolta era stato crocefisso. -ho capito- Dante si volt incredulo verso di me: -?- -ho capito chi lassassino,mi conosce bene molto bene,uno impiccato,uno crocefisso- -spiegati meglio- -sono entrambi metodi usati dai predoni- -e questo cosa centra?- -ci siamo Dante,ora so cosa devo fare,James qual era il bunker dove feci il rapporto della missione del 13 ottobre 2255?- lo scriba si mise ad un terminale e cerc la suddetta missione bunker ipsilon, abbandonato ora- -Dante,Burry venite con me- velocemente arrivai alla conclusione,avevo capito ogni cosa ora dovevo soltanto rivedere quel rapporto e capire dove era Eravamo l,davanti al terminale dei rapporti del bunker ipsilon,subito cercai il mio rapporto,fu pi facile del previsto,tutti i rapporti erano stati cancellati solo quello era rimasto nel terminale,aprii il file. Una pallottola colp la parete del muro leggi stronzo,leggi!- -so fin troppo bene questo rapporto Anderson,non ho dormito la notte dopo quella missione- -ah s? La mia ragazza invece dopo quella missione non ha dormito mai pi!- -mi dispiace davvero Anderson,era lunico modo- no,no cera un altro modo c sempre un altro modo!!! Non doveva morire,dovevamo sposarci,non doveva morire!!!!- -ho fatto un errore,un tremendo errore,non me lo sono mai perdonato!- Dante che aveva intravisto luomo appoggi con estrema cautela la mano sulla pistola,un colpo la fece cadere a terra,per poco Dante non perse un dito non provarci nemmeno!- Burry allora volle spiegazioni Andrew chi cazzo quello come ha fatto ad attingere informazioni dalla confraternita!- -sai Burry,che il divieto di accesso non viene tolto ai deceduti- Burry rimase sconvolto dalla mia risposta,allora mi spiegai meglio era il tredici ottobre di 2 anni fa,era un anno che facevo parte delle forze speciali,avevo gi una discreta esperienza,quella sera avevamo due obbiettivi,uno primario,uno secondario. Quello primario era recuperare delle power-armor rubate alla confraternita,il secondario ero salvare un piccolo villaggio dalla morsa dei predoni,eravamo in quattro: Fragsen,McCharty,Lanchelot e Anderson,in questa piccola cittadina viveva la fidanzata di Anderson,Elisabhet.- -continu a parlare Anderson in preda alle lacrime ogni volta che sorrideva mi sentivo felice,a volte restavo ore ad osservare i suoi capelli scuri cos perfetti,perfetti come leisorrideva sollevato dal dolce ricordo di Elisabhet,ma allo stesso tempo piangeva nel pensare alla sua triste fine,come se in quel momento il suo animo fosse spezzato in due,anche io lavevo conosciuta,era una donna meravigliosa,continuai il racconto ma quella sera cerano pi predoni del previsto,se avremmo cercato di liberare il villaggio saremmo morti tutti- quattro colpi partirono e mi sfiorarono la testa cazzate! Cera una possibilit,per quanto misera cera! Volevo andare anche io da solo,tanto per provarci per non pensare a lei come alla donna che non sono riuscito a salvare,per morire insieme a lei- ormai si era accasciato sul fucile a piangere aveva ventanni,solo ventanni- ritorno a piangere cosa avresti ottenuto se fossi morto anche tu quella sera?- -ora non

sarei qua a soffrire!! Ho pensato a suicidarmi sai? Ma non potevo farlo,non dopo avervi punito tutti!! Ormai ne manca uno,solo uno e la mia opera sar compiuta- -sapeva che lavevano catturata,almeno hai provato a cercarla?- -due anni!!,due fottutissimi anni della mia vita a cercarla,dovevo riprendermela,fu cos che quella sera non salii a bordo del mia hammer,le feci guidare da uno dei miei soldati dicendogli che lavrei raggiunti presto,poi le feci esplodere con un RPG- -e tutti ti cedettero morto- -si,cos avrei potuto cercarla ancora,e qualche giorno fa lho trovata- le lacrime di Anderson si fecero sempre pi disperate solo dio sa cosa pu essergli successo in quegli anni di prigionia per costringerla a togliersi la vita!- lottica era ferma,al centro la mia testa,Anderson non mollava locchio dal mirino deciso a uccidermi,Anderson pensava un solo gesto,semplice e familiare e il motivo di tutte le tue sofferenza sparir dalla faccia della terra,pensaci a quanto semplice,un piccolo muscolo che si muove ed una vita che si spegne presi parola non posso di certo dirti che uccidermi non cambi niente,sarei un ipocrita se lo dicessi,ma ti prego lascia fuori Dante e Burry da questa storia,ti prego- -no,loro non centrano niente,non moriranno- -bene- lottica tremava sempre di pi come il fucile nelle mani del paladino,poi un colpo,ma non di fucile,di pistola; non ce laveva fatta,non poteva sparare a quello con cui aveva condiviso i migliori anni della sua vita,Anderson in passato era stato un dei miei pi fidati amici,io non avrei mai avuto il coraggio di ucciderlo,e il suo sentimento era ricambiato perch ora giaceva in una pozza di sangue con un buco in testa e la pistola ancora fumante in mano. Ero nella mia stanza a pensare,Dante mi si avvicin: - stato un brutto colpo vero- -s,non tanto la morte di Anderson ma quello che la sua morte ha comportato nella mia etica,non ci capisco pi niente Dante,non ci capisco pi niente.- sospirai mio padre non morto per questo,mi ha portato via perch non diventassi un assassino,e invece lo sono diventato comunque,non so che fare: se continuo ad uccidere altre persone moriranno per causa mia ed avr altri morti sulla coscienza,ma se smetto tutte le persone che non uccider faranno del male ad altre persone,ed avrei comunque innocenti sulla coscienza- alzai lo sguardo verso il soffitto: -qualche secolo fa i bambini giocavano nei prati,facevano volare gli aquiloni,stavano con i loro genitori- cominciai a lacrimare perch,perch io non posso farlo,perch ogni ragazzino che nasce in questo schifo di pianete destinato a morire o a uccidere,perch siamo dovuti arrivare a tanto! Io io io volevo solo vivere come un ragazzo normale,lontano dalla guerra e ho cercato di spegnere il fuoco con il fuoco,ma non cambia niente,finir questa guerra e allora? Ne arriveranno altre e io con che coraggio continuer a giudicare e punire quelli che secondo il mio giudizio non sono degni di vivere,quando tra me e loro non c nessuna differenza,sono un assassino. Ho sbagliato,ho sbagliato tutto nella vita- Dante mi afferr per il collo e mi inchiod al muro hai 14 anni cazzo! Non sei vissuto abbastanza per poter dire di aver buttato via la tua vita- -Dante,io non riesco pi a capire la differenza fra bene e male!- Dante mi fece sbattere nuovamente contro il muro non sappiamo cos bene e male! E non lo sapremo mai se non combattiamo per i nostri idealiDante mi butt a terra La terza guerra mondiale non stata una fine,ma un inizio! Abbiamo avuto una seconda possibilit non buttiamola via! Finch esistono uomini come noi c ancora speranza, arrivata lora, lultima battaglia,lEnclave debole possiamo distruggerla DOBBIAMO distruggerla!!! Forse noi vivremo per sempre in questo mondo di merda,ma i nostri discendenti no,loro possono ancora sperare,sperare in noi- fissai il cecchino con gli occhi che stavano per scoppiare in lacrime,avevo dimenticato che non ero stato lunico ad aver avuto un infanzia difficile Dante-

Bene e Male La barca sfrecciava silenziosa nellacqua,era una petroliera che avevamo prese ad un gruppo di vagabondi a San Francisco. Laria mi fendeva il viso e io la respiravo,quellaria marina tanto leggera diversa da quella che si respirava nel resto della zona contaminata. Mi sentivo cos bene nel solo gesto di respirare,laria era purificata dai purificatori dellEnclave,girava vece che ci fossero addirittura interi giardini,poi apparse davanti ai miei occhi,quando mi avevano catturato non ero passato per i giardini,gli alberi crescevano rigogliosi e i fiori sbocciavano,le rose si affacciavano timidamente da delle aiuole,cerano uccellini che volavano ovunque,il solo stare l fermo mi faceva sentire in pace con me stesso. Il canto dei grilli notturni riempiva le nostre orecchie,unico rumore in quella sera cos splendida: -un giorno sar tutto cos-Dante mi si era messo vicino ed ammirava anche lui incantato il paesaggio continuando i suoi commenti -un giorno il mondo torner a vivere,i bambini giocheranno felici nel loro giardino dei sogni fra animali e piante-Dante continuava a fissare il giardino ignoreranno che al mondo c il bene e il male,perch in fondo giusto cos,che vivano felici questi loro preziosi anni di vita- continuai io. sento le loro grida festose e le loro risatine dolci mentre si rincorrono- Il cecchino alz lo sguardo al cielo Dio,ho passato al vita a ignoranti,ma se oggi dovessi morire ti prego,fammi rinascere in un mondo felice,dove ogni ragazzino vivr con i propri genitori- poi riabbass lo sguardo scuotendo la testa e accennando una risatina forzata ma forse io sono stato troppo cattivo e tu non sei abbastanza misericordioso- la nave pass sotto un ponte per poi fermarsi,un tubo di ferro usc dal fianco del mezzo aprendosi e infilandosi come fosse una chiave,per poi girare vorticosamente,su un display apparsi una scritta: -welcome to EnclaveBene e Male La barca sfrecciava silenziosa nellacqua,era una petroliera che avevamo preso ad un gruppo di vagabondi a San Francisco. Laria mi fendeva il viso e io la respiravo,quellaria marina tanto leggera diversa da quella che si respirava nel resto della zona contaminata. Mi sentivo cos bene nel solo gesto di respirare,laria era purificata dai purificatori dellEnclave,girava vece che ci fossero addirittura interi giardini,poi apparse davanti ai miei occhi,quando mi avevano catturato non ero passato per i giardini,gli alberi crescevano rigogliosi e i fiori sbocciavano,le rose si affacciavano timidamente da delle aiuole,cerano uccellini che volavano ovunque,il solo stare l fermo mi faceva sentire in pace con me stesso. Il canto dei grilli notturni riempiva le nostre orecchie,unico rumore in quella sera cos splendida: -un giorno sar tutto cos-Dante mi si era messo vicino ed ammirava anche lui incantato il paesaggio continuando i suoi commenti -un giorno il mondo torner a vivere,i bambini giocheranno felici nel loro giardino dei sogni fra animali e piante-Dante continuava a fissare il giardino ignoreranno che al mondo c il bene e il male,perch in fondo giusto cos,che vivano felici questi loro preziosi anni di vita- continuai io. sento le loro grida festose e le loro risatine dolci mentre si rincorrono- Il cecchino alz lo sguardo al cielo Dio,ho passato al vita a ignoranti,ma se oggi dovessi morire ti prego,fammi rinascere in un mondo felice,dove ogni ragazzino vivr con i propri genitori- poi riabbass lo sguardo scuotendo la testa e accennando una risatina forzata ma forse io sono stato troppo cattivo e tu non sei abbastanza misericordioso- la nave pass sotto un ponte per poi fermarsi,un tubo di ferro usc dal fianco del mezzo aprendosi e infilandosi come fosse una

chiave,per poi girare vorticosamente,su un display apparsi una scritta: -welcome to EnclaveMolti soldati scesero dalla nave,i paladini in tutto erano 5,io,Barnaky,Sigfrid,Joseph e Dekker. Mi ritrovai nella grande sala dellEnclave,era tutto cos cupo e freddo: sotto i miei piedi si ergeva laltezzoso simbolo dellEnclave. Barnaky a passi lenti raggiunse un terminale posizionato al centro della stanza e stette qualche minuto a smanettarci: -usando la tessera magnetico del generale ucciso da Andrew ho disattivato tutti i sistemi di sicurezza- Barnaky indic un torretta armato con due gatling possiamo tuttavia attivare un protocollo anti-sommossa ma serve la tessera presidenziale,ma tanto a noi non servir a niente,il vostro obbiettivo tenere occupati i soldati mentre io mi infiltro e posizione esattamente accanto al reattore una mini-testa nucleare,lesplosione sar piccola ma distruttiva e innescher il reattore,e sar quello a fare il botto grosso,il timer regolato a 20 minuti una volta posizionato dobbiamo sbrigarci a correre e perdere meno tempo possibile. Tutto chiaro?- -s signore!- rispondemmo i coro. Barnaky prese la testata e se ne and: - ok ragazzi!- caricai il fucile facciamo un po di casino- un gruppo di tre soldati entrarono nella sala,presto le pallottole li raggiunsero e il rumore attir altri soldati,ne colpii alla testa due e corremmo verso lunica direzione che sembrava essere scarsamente controllata. Richardson guardava divertito la scena dalla sua poltrona nella sala presidenziale,tutte le porte sbarrate,bevve tranquillo un sorso di limonata mentre continuava a sorridere: -ecco i figliol prodigo che torna dal padre- Bevve un altro sorso vieni da me Fragsen,ti sto aspettando!- continuavamo a correre,le pallottole sfrecciavano veloci e potevamo sentire laria passarci accanto,in quel momento sapevamo che potremmo essere morti e ringraziavamo ogni secondo vissuto,Burry si volt e cominci a sparare addosso ai soldati ma poi anche lui dovette ritirarsi per via dei sempre pi numerosi soldati: -questi bastardi escono dalle fotutte pareti!- -e tu buttale gi le fotutte pareti!- detto questo imbracciai un rpg e sfondai un muro alla mia destra,ci lanciammo nel buco e cademmo a terra: era una stanza nera,camminai per un po poi una violenta scossa mi raggiunse,balzai allindietro: -il pavimento elettrificato,vado avanti io- feci un passo leggero,poi altri di seguito uno pi cauto dellaltro,pressi un bottone alla mia destra. Due porte si aprirono,cerano altre due stanze identiche alla prima,stesso bottone,stesso pavimento. Feci un altro cauto passo ma stavolta venni di nuovo colpito dalla scarica elettrica,urlai dal dolore,pressi il bottone e le porte si chiusero lasciandomi intrappolato,dovetti premere di nuovo il bottone e tornare indietro,pressi pi volte il bottone centrale finch non mi si apr la porta davanti a me,una volta entrato nellultima stanza un'altra scossa mi colp ma poi finalmente,esausto dai colp ricevuti svenni e caddi su un terreno morbido. Gli altri mi svegliarono e mi fecero alzare,ero riuscito a trovare la stanza da dove si usciva dalla trappola,Dekker prese parola: -io,Sigfrid e Andrew andremo di qua,dobbiamo fare una cosa importante joseph con tutti gli altri soldati va dallaltra parte- Dekker ci trascin di peso nellaltra stanza,un stanza immensa ma stranamente priva di soldati: -Dekker,perch ci hai portato qui?- -oh,pensavo che ti avrebbe fatto piacere rincontrare un vecchio amico- due soldati puntarono i loro mitra a Sigfrid. Sentivo dei passi,uno pi pesante dellaltro un rumore assordante che ci riempiva le orecchie,la enorme figura di Horrigan apparse davanti ai miei occhi: -dopo una lunga discussione siamo arrivati alla conclusione che non puoi vivere

Fragsen,estrapoleremo il virus dal tuo corpo e lo inseriremo in un soggetto pi fedele- Frank respirava affannosamente,la sua power-armor non sembrava diversa dalle altre,era solo bianca,e soprattutto gigantesca. Non aveva la stazza di un qualunque super mutante,era ancora pi grosso e cattivo. Ero stato lasciato libero,sembrava che Horrigan volesse affrontarmi. Era un scontro leale,uno contro uno. Dekker prese la sua ricompensa e scapp. Eravamo fermi,un davanti allaltro io con le mani sulla pistola,Frank con il fucile posizionato sotto il braccio,entrambi sparammo,il mio colpo raggiunse horrigan ma non lo scalf nemmeno,io invece non feci in tempo ad evitare il suo e caddi. Di nuovo venivo avvolto nel bianco,il tempo si ferm. La mia pistola era ferma a mezzaria ed il mio debole braccio non riusciva a stringerla,mi sentivo cos debole. Poi vidi due ragazzi,una ragazza di circa 19 anni e un uomo di circa 24,li vedevo parlare dei loro progetti sulla vita futura,e del futuro del proprio figlio,compresi subito: madre,padre cominciai a piangere,ma la mia voce era ferma e tranquilla come al solito,erano solo i miei occhi che gridavano dal dolore,quando volevo potevo essere spietato,ma non potevo nascondere la mia sensibilit,le due cose entrarono in conflitto in quel momento abbiamo passato cos poco tempo insieme,ed ora eccomi qua,cos vicino a voi quasi a toccarvi,lunico mio rimpianto e che non vi rivedr pi,non credo ci sia spazio in paradiso per quelli come me,ora Dio mi sta mostrando queste immagini per punirmi,per farmi capire che oggi vi perder per sempre stavolta anche la mia voce prese un tono insicuro e allora cominciai veramente a piangere dunque questa la tua famosa misericordia!?! Nessuno meriterebbe di subire una vista cos dolorosa perch proprio a me!?!?! Ti stai vendicando? S ti stai vendicando perch in tutta la mia vita ho fatto il tuo lavoro,al di sopra di te ho giudicato e condannato chi secondo la mia giustizia non era degno di vivere,ma dovevo lasciare il compito a te perch forse non devono essere gli assassini a giudicare gli assassini stavo per lasciarmi andare al dolce canto della morte ma poi ripensai,a Horrigan,a Richardson,allEnclave. eppure,eppure loro vivono ancora! Io non ci credo Dio,non ci credo che loro meritino di vivere!!! Padre,Madre ve lo giuro,non so se da domani sar la morte o il buon senso a fermarmi, ma una cosa certa,tra un giorno non una sola persona verr pi toccata dalle mie pallottole,non voglio ancora intingere le mie mani gi sporche nel sangue,ma non oggi. FEV,mia cara tossina, colpa tua se adesso io sono qui,ho passato la mia vita a maledirti e inveirti contro,ma non adesso,perch tu ora mi aiuterai,perch oggi far il lavoro di Dio,perch io oggi SONO DIO!!! Quasi come se mi avesse ascoltato la tossina si espanse facendomi tornare in forze,la ferita smise di sanguinare il mio braccio strinse forte la pistola,il bianco intorno a me spar,appena toccato il suo feci una capriola allindietro puntando la pistola al basso ventre delluomo sparandogli addosso il resto del caricatore,da una sacca cadde un copia della tessere presidenziale,la presi e la lanciai in un terminale evitando i colpi di Horrigan raggiunsi il terminale,cliccai rapidamente e senza fermarmi sul protocollo anti-sommossa,i miei occhi brillavano di un rosso intenso anche loro presi dal virus,con il tallone toccai sul touchscreen il bacino del horrigan che si illumin di rosso,intanto Sigfrid con un gancio aveva steso tutti e due i soldati,mancando le loro pallottole sparate a vuoto. Tutte le torrette alzarono le mitragliatrici e cominciarono a sparare sulla parte da me indicata,la pesante armatura do Horrigan si frantumo in quel punto. Avevo un granata al plasma e un colpo nella pistola,la parte di armatura era distrutta in un punto minuscolo,una strisciolina quasi impercettibile,sapevo quello che dovevo fare,ma dovevo essere dannatamente preciso,lanciai la granata,non sentivo pi il rumore delle pallottole,ero uscito da quel mio inferno tanto familiare dove avevo vissuto per anni,ora cera solo Horrigan,me la granata e la

pallottola. La granata sembrava ruotare con la stessa frequenza del mio battito cardiaco,poi a quel silenzio si aggiunse il rumore della pallottola. La granata esplose bruciacchiando larmatura di Frank che rimase circondato dallalone verde per qualche secondo,poi la bolla di plasma si chiuso proprio sulla parte non coperta dellarmatura spezzando in due Horrigan. Sigfrid sorrise: -ce lhai fatta Fragsen! Ma ora sbrighiamoci,non ancora finita- Il paladino tedesco mi accompagn via da l. Diversi colpi per poco non ci presero,riuscimmo ad evitarli per un soffio: -chi diavolo siete voi?- -EC company squadra speciale degli stati uniti damerica,la pi letale fra le squadre dellEnclave- Sigfrid si volt verso di me lasciali perdere,me ne occupo io,tu vai avanti- ma,Sigfrid- -ho detto vai! Questi bastardi pensano di imitare il nazismo,o addirittura di superarlo,ma se il nazismo caduto come possono resistere loro? Ora vado,devo andare a mostrargli qual la determinazione tedesca!!!- annui e comincia a correre, Sigfrid imbracci un mitra pesante e cominci a sparare,ma quattro colp lo raggiunsero e lo inginocchiarono. Il capitano della EC company lo prese per il collo cosa blateravi prima a proposito della determinazione tedesca?- tutti i soldati cominciarono a ridere e a sfottere il paladino,per anche lui sorrise. La power-armor cadde a pezzi lasciando vedere al di sotto un giubbotto antiproiettile tutto qui?- luomo strappo il giubbotto ma allora vide che al di sotto era posizionata una buona dose di esplosivo al plastico,Sigfrid prese in mano un detonatore: -ICH BIEN EIN BERLINAN!!!!!Lo spostamento daria mi lanci via e caddi nella sala principale,il mio pip-boy squill: -Fragsen corri! Io sto piazzando la testata,tu prendi gli altri e vai alla nave,io ti raggiungo dopo!Mi alzai in piedi,gli altri erano gi arrivati ed arano saliti sulla nave: -Andrew sbrigati cazzo!- - dov Joseph?- Dante scosse la testa,salii subito a bordo della nave,ci allontanammo per qualche metro e Burry prese un mitragliatrice uccidendo alcuni soldati,aspettavamo impazienti barnaky che stava regolando il timer,il generale si sent la canna di un fucile puntata alla schiena Richardson rideva di cuore: -ma tu guarda chi ho beccato con le mani nella marmellata, finita Barnaky,arrenditi-sei un essere spregevole,mi rattristo al solo pensiero che Andrew non abbia avuto il piacere di ucciderti- Barnaky con un gesto quasi impercettibile estrasse un pistola,nessuno se ne accorse tuttavia,credo che sar felice di sapere che ho completato la sua opera!!!!!- con un rapidit infernale Barnaky spar alla testata. Una luce accecante mi abbagli gli occhi,in un attimo capii cosa era successo,della base dellEnclave ora si poteva vedere solo limmagine del fungo nucleare. Caddi a terra piangendo: -Barnaky,perch,tu eri come un padre per me,il padre che non ho mai conosciuto,andavo fiero di te,eri il mio idolo,perch arrivare a tanto? Lavremmo distrutta,ti saremmo venuti a portare via,ce lavremmo fatta,insieme. Perch,perch devi essere sempre cos testardo!!- mi alzai in piedi asciugandomi le lacrime Dante si avvicin dandomi un pacca sulla spalla, io continuavo a singhiozzare,in un impeto di rabbia lanciai la mia pistola in mare: -sei sicuro che Barnaky avrebbe voluto cos? Forse dovremmo ancora lottare contro il male?continuavo ad asciugarmi continuamente le lacrime ma senza risultati non ne sono sicuro,ne sono certo;questa era la mia ultima guerra Dante,non possiamo continuarle allinfinito,ne susseguirebbero altre,forse continuer a combattere,forse entrer nellNCR,sconfigger predoni e

criminali,ma da oggi in poi,io non uccider pi nessuno,un uomo per smettere di compiere atrocit non deve necessariamente morire,se io da adesso in poi uccidessi qualcuno loro morirebbero per davvero-avevo alzato lo sguardo al cielo,ed ora ero a met fra la commozione e il pianto Dante mi volt le spalle tu fai tutto cos dannatamente facile,e molto probabilmente proprio cos che va presa la vita,andiamo Andrew,ci sono ancora tante cose da fare in questo mondo malato,andiamo a ricostruirci il nostro futuro-