Sei sulla pagina 1di 2

Associazione civica Porta Nuova Vasto via Osidia, 2 66054 Vasto (CH) tel.

portanuovavasto@gmail.com

Spett.le Regione Abruzzo Direzione Parchi, Territorio, Ambiente, Energia - Servizio Tutela, Valorizzazione del Paesaggio e Valutazione Ambientale UFFICIO Valutazione Impatto Ambientale Via Leonardo da Vinci (Palazzo Silone) 67100 LAquila (AQ)

Oggetto: Impianto RECOGEN per recupero di acido cloridrico da acque di decapaggio Istanza di riesame del parere di V.I.A. n.1924 del 10 aprile 2012. PROPONENTE: PUCCIONI S.P.A., Via Osca 89, 66054 Vasto (CH)

Trasmettiamo le nostre Osservazioni relative allistanza di riesame del parere di V.I.A. n.1924 del 10 aprile 2012 in merito al progetto di realizzazione di un impianto per la rigenerazione di Acido Cloridrico a partire da acque di decapaggio costituite da rifiuti pericolosi (denominato Recogen) predisposto dalla PUCCIONI S.P.A., Via Osca 89, 66054 Vasto (CH). Vasto, il 4 giugno 2012 Michele Celenza Associazione civica Porta Nuova - Vasto

Il parere di V.I.A. espresso da codesto Comitato, il n. 1924 del 10 aprile 2012, cui listanza di riesame in oggetto si oppone, fa perno sulle seguenti quattro motivazioni: 1) lo studio non analizza in maniera esaustiva tutti gli impatti ambientali non tenendo in debito conto le interconnessioni tra limpianto di recupero in progetto e limpianto esistente; 2) risultano contraddittorie dichiarazioni rispetto ai criteri localizzativi [...]; 3) il SIC e la Riserva Naturale risultano significativamente pi prossime al sito di impianto rispetto a quanto dichiarato nello studio di incidenza e pertanto le ricadute in atmosfera non sono state correttamente valutate rispetto agli habitat presenti; 4) la relazione acustica non individua i recettori e pertanto non ne analizza gli impatti. Queste motivazioni, una per una, vengono analizzate nella suddetta istanza di riesame predisposta dalla Puccioni S.p.A. (ai paragrafi 2., 3., 4., e 5.). Non intendiamo qui entrare nel merito degli argomenti addotti dalla Ditta. Ci limitiamo a un rilievo procedurale. Gli argomenti addotti a riguardo dei punti 1), 2) e 4) fanno costante ed essenziale riferimento (alle pagg. 4, 5, 6, 7, 8, 9, 11.) alla cd. nota integrativa richiesta il 21 novembre 2011 dalla Regione (prot. 9557/BN VIA), e presentata dalla Ditta stessa il successivo 27 dicembre (prot. 10797). Il contenuto della nota integrativa non stato reso noto. innegabile tuttavia che le suddette integrazioni allo Studio di Impatto Ambientale, almeno per la Ditta in questione, siano estremamente significative, posto che su esse si fonda la sua istanza di riesame. Ma, se cos fosse, sembra parimenti innegabile che esse verrebbero a rappresentare, a tutti gli effetti, modifiche sostanziali e rilevanti per il pubblico, con ogni conseguenza in ordine al necessario rispetto dei meccanismi di partecipazione previsti dalla legge. In particolare una nuova decorrenza dei termini, e la possibilit per i portatori di interesse- di presentare le opportune controdeduzioni: Entro il termine di sessanta giorni dalla pubblicazione del progetto [...] chiunque abbia interesse pu prendere visione del progetto e del relativo studio ambientale, presentare proprie osservazioni, anche fornendo nuovi o ulteriori elementi conoscitivi e valutativi in relazione alle sole modifiche apportate agli elaborati (art. 24, comma 9-bis del Codice dellAmbiente). Da ci secondo una recente sentenza del TAR Puglia- la necessit che venga riattivato il procedimento di VIA: A fronte di integrazioni sostanziali dello studio di impatto ambientale, deve ritenersi necessaria la riattivazione del procedimento VIA, se non altro per garantire il pieno rispetto dei meccanismi partecipativi di cui allart. 24 del codice ambiente. (TAR PUGLIA, Lecce, Sez. I 25 maggio 2011, n. 957).

Si chiede pertanto, nel caso fosse accolta listanza di riesame presentata dalla Puccioni SpA, la riattivazione del procedimento di VIA al fine di garantire il rispetto dei meccanismi di partecipazione previsti dalla legge. Vasto, il 4 giugno 2012 Michele Celenza Associazione civica Porta Nuova - Vasto