Sei sulla pagina 1di 24

Grounded Theory

Concetti di base

Grounded
Generata sistematicamente Da un continuo interscambio fra concetti e dati
Dati concetti dati Concetti dati concetti

Applicando il metodo comparativo

A. Vardanega - Univ. Teramo

Teoria
Categorie concettuali e loro propriet Ipotesi e relazioni generalizzabili fra categorie e propriet
Il grado di generalizzabilit dipender ovviamente dal tipo di teoria (sostantiva o formale)

Espresse in forma discorsiva


3
A. Vardanega - Univ. Teramo

Substantive and formal theories


Teoria sostantiva
tracciabilit dei concetti rispetto ai dati

Teoria formale, o di secondo livello


Costruita collegando le teorie sostantive a concetti pi generali

A. Vardanega - Univ. Teramo

Lynd: la riessivit
Attualmente allinterno delle scienze sociali esistono due tipi di orientamento ... : gli accademici e i tecnici ... essi tendono ad allontanarsi, laccademico estraniandosi e ignorando ogni contatto con la realt immediata, e il tecnico accettando troppo spesso che i suoi problemi siano definiti nei termini eccessivamente ristretti costituiti dallaccentuazione della situazione istituzionale del momento.
5
A. Vardanega - Univ. Teramo

Mills: la storicit
La causa fondamentale della Grande Teorizzazione la scelta iniziale di un livello di pensiero cos generale, che chi lo pratica non possa logicamente scendere a quello dellosservazione ... le tipologie da essi costruite sembrano pi spesso un gioco di concetti che un tentativo di definire sistematicamente i problemi in esame. Gli empiristi astratti sembrano pi spesso interessati alla filosofia della scienza che allo studio sociale vero e proprio sembra che la metodologia determini i problemi
6
A. Vardanega - Univ. Teramo

Merton: teorie di medio raggio


La teoria sociologica, se vuole efficacemente svilupparsi, deve procedere su questi due piani interdipendenti. 1. sviluppare teorie speciali da cui derivare ipotesi che possano essere verificate empiricamente; 2. sviluppare progressivamente uno schema concettuale pi generale che sia capace di articolare gruppi di teorie speciali. Concentrarsi esclusivamente su teorie speciali significa correre il rischio di tirar fuori ipotesi specifiche, che spiegano limitati aspetti ma non sono fra loro connesse.
7
A. Vardanega - Univ. Teramo

Grounded Theories per evitare ...


Teorie campate per aria

Presupposti non esplicitati


Teorie estensive e non sistematiche

Associazioni statistiche non interpretate


8
A. Vardanega - Univ. Teramo

Programma metodologico
Integrare teoria e ricerca empirica Costruire teorie formali grounded per il tramite delle teorie sostantive Integrare dati qualitativi e quantitativi
Triangolazione Utilizzo di tutte le informazioni disponibili, rispetto ad un campo di applicazione
9
A. Vardanega - Univ. Teramo

Tradizioni
Dalla scuola di Chicago, la centralit della presenza sul campo del ricercatore e del suo rapporto con loggetto di studio Da Merton, lidea di teoria a medio raggio Da Lazarsfeld, il modello concettoindicatori

10

A. Vardanega - Univ. Teramo

Diverse scuole
Approccio glaseriano o classico Centralit del dato Approccio di Strauss e Corbin Enfasi sulla verifica delle ipotesi Domanda di ricerca come quesito specifico, che si forma nel corso dellindagine Approccio costruttivista (Charmaz) Tentativo di ridefinire questo metodo in chiave non positivista Accento posto sui significati, piuttosto che sui fatti
11
A. Vardanega - Univ. Teramo

Il metodo

12

Concettualizzazione
Fondata sul metodo della comparazione costante Orientata ad operare distinzioni concettuali Dimensioni e sottodimensioni concettuali Relazioni ipotetiche fra concetti e dimensioni E ad individuare le condizioni di validit delle ipotesi e dei concetti le core categories
13
A. Vardanega - Univ. Teramo

Procedure
Comparazione costante Interrogativi generativi, connessi ai concetti Theoretical sampling Codifica sistematica Ricerca ed individuazione delle variazioni Integrazione dei concetti in un modello coerente
14
A. Vardanega - Univ. Teramo

Azioni
Open Coding

Teoretical Sampling

Axial Coding

Selective Coding

Core Categories
A. Vardanega - Univ. Teramo

15

Vardanega 2008
16
A. Vardanega - Univ. Teramo

Atlas.ti

17

Lunit ermeneutica

18

A. Vardanega - Univ. Teramo

Il livello testuale
documenti

mos e
citazioni

FAMIGLIE

codici

commenti
19

LINKS

A. Vardanega - Univ. Teramo

I codici
sono visibili ai margini del testo

20

A. Vardanega - Univ. Teramo

Le famiglie
FAMIGLIE

Documenti Primari inclusi


21

Documenti Primari esclusi


A. Vardanega - Univ. Teramo

Denizioni di concetti

FAMIGLIE

codici teorici
22

codici descrittivi
A. Vardanega - Univ. Teramo

operandi

I super codici
query

creazione di super codici risultato della query operatori

23

A. Vardanega - Univ. Teramo

Il network concettuale

24

A. Vardanega - Univ. Teramo