Sei sulla pagina 1di 2

Personaggio 198*.

qxp

14-12-2007

9:17

Pagina 14

INI - luca.masserini@tuttomtb.it TESTO e FOTO DI LUCA MASSER

personaggi

Umbo di MARZOCCHI

ANTE A CORTINA DAMPEZZO, DUR MO , CI SIA LTIMA PRESS PRESENTATION UMBERTO LU N FATTI DUE CHIACCHERE CO IRE ANCORA ORSINI PER CERCARE DI CAPSISTEMI CHE DI PI I NUOVI LE E GLI EQUIPAGGIANO LE FORCEL E LE RTIZZATORI DI QUESTANNO LE AMMO LE CHE TROVIAMO SUL VARIE SIG MARZOCCHI. eve Luca: ciao Umbo, ti va di fare una br uovi sistemi di questa presentazione dei n stagione? col Umbo: ciao Luca, potremmo attaccare o Tst se vuoi.. A differenza del vecchio, nuov di comche aveva 5 regolazioni del registro e, di cui lultima era il bloccaggio, pression o. Miquello nuovo prende il nome di Micr h permette di regolare micromecro perc valtricamente la soglia di intervento della in compressione nella posizione di vola bloccaggio. L: una sorta di Floodgate Rock Shox? perU: esatto, un sistema analogo che ci e di decidere in base al tracciato/stili mett ola di di guida il punto di attacco della valv la sima che lavora quando blocchiamo mas o la cartuccia abbiamo cartuccia. Bloccand co, la possibilit di gestire il carico di stac h ci pu essere il riquesto perch? Perc cacder pesante che ha bisogno di un bloc re la ragazza di 50 kg cio forte e ci pu esse ma che ha esigenze opposte. un siste ando remoto al macompatibile con il com nubrio. L: e il Tst2? del 07, U: funzionalmente lavora come Tst2 ndo un sistema tomeccanicamente parla iso talmente nuovo, pi affidabile e prec nella regolazione. di que L: anche le cartucce, non parlo solo Taiwan? sta, sono made in U: s, ma la progettazione e lo sviluppo fatto qui da noi. fan L: scusa se dilago, e in america cosa no?

14

Personaggio 198*.qxp

14-12-2007

9:17

Pagina 15

U: essendo un bacino enorme ci danno una serie di input su cui lavorare. L: ok, parlami adesso del sistema Rc3. U: grazie a questo nuovo sistema abbiamo eliminato una cartuccia in compressione delle Rc2x. Prendiamo ad esempio la 888, dove avevamo nella parte alta il registro di ritorno e in quella bassa il registro di compressione delle basse velocit. Sullaltro lato avevamo un registro del fine corsa e un registro delle alte velocit. Come ti dicevo, con lRc3, abbiamo eliminato la cartuccia in compressione per il fine corsa e le alte velocit. La cartuccia Rc3 continua ad avere il registro di ritorno in alto a destra e al suo esterno c sempre il Volume Adjust, quello che da pi o meno progressione di affondamento, stiamo parlando degli ultimi centimetri di corsa, quello che lanno scorso si gestiva con la regolazione C. In pi il gruppo di valvole inferiore agisce in due modi sul flusso di olio: c un pacco lamellare sovrastato da una molla, questa molla pu essere pi o meno precaricata girando pi o meno il pomello al di sotto della forcella, il design e il profilo delle lamelle studiato in modo che i fori che ci sono sul pistone, per il passaggio dellolio, agiscano su questa lamella e gli fanno cambiare forma in base alla pressione dellolio. Questo, anche se spiegato adesso sembra di difficile comprensione, si traduce in una regolazione estremamente semplice da fare e che non necessita di nessun tipo di manutenzione, perch la cartuccia Rc3 sigillata. L: rispetto lanno scorso, lutente medio, che tipo di benefici pu avere? U: lanno scorso la regolazione Rc2 era nettamente pi incisiva e violenta e ci siamo resi conto che non veniva utilizzata molto, semplificandola abbiamo allargato notevolmente il range di utilizzo. In parole povere la forcella ti aiuta sui salti pi violenti a non fare fondocorsa, pur mantenendo una gran sensibilit nei primi centimetri di affondamento. Prima ti ho detto che la cartuccia sigillata, intendevo dirti che non apribile, non si pu fare manutenzione, ma la cartuccia continua ad essere a bagno aperto, quindi lolio di lubrificazione lo stesso olio che fa funzionare lidraulica allinterno. L: usando molto la 66 Ata dellanno scorso ho notato che affondava bene per i primi 150 mm e poi murava (si sentiva un cambiamento netto) alla fine; con quella che ho appena provato non c pi questo problema, su cosa avete agito?

U: abbiamo rivisto le tenute e i settagli di gonfiamento della camera positiva e negativa, in parole povere abbiamo realizzato una cartuccia pneumatica che lavora come una molla, cosa impensabile fino a qualche anno fa.. L: e lAta2? U: unAta semplificata, non presente la camera inferiore che da progressivit. La forcella si gonfia sempre da sotto e si gestisce la camera positiva e negativa, unevoluzione del Doppio Air, unAta senza il par Chamber, la camera di compressione. L: mi stai facendo sanguinare le tempie gi che mi hai mandato in confusione parlami della Sfa. U: significa Single Function Air, pi facile di quanto pensi: una Ata in cui non puoi cambiare la corsa L: spiegami le altre sigle Cv, Rv. U: sono i tre sistemi della gamma economi-

...ritengo che la questione peso sia legata di pi al marketing, noi siamo sempre stati legati alle prestazioni

prima di tutto.

ca: Cv (Compression Volume) un registro in compressione, poi c il Rebound Volume. In sintesi un sistema di ritorno, o di compressione, che si basa sulla parzializzazione di un foro, quindi a differenza di un rebound che puoi trovare su una Rc3, questo non varia al variare della velocit, si basa solo sulla quantit di olio che passa da quel foro che posso chiudere pi o meno. Non lavora a lamelle come per i sistemi pi pregiati mi segui? L: concetto chiaro! E che mi dici del nuovo QR 20 dalla sigla pi simpatica? U: finalmente anche Marzocchi offre la possibilit di smontare la ruota con perno da 20 mm senza alcun attrezzo. L: domanda: se il Maxle di Rock Shox agisce sia sulla chiusura a vite sia sul bloccaggio dato dallaumento di diametro dellasse, il

vostro tira e basta? U: generalmente s, lavora solo sulla compressione, ma attento, ha un profilo che permette di incunearsi nella seconda gamba creando un effetto cono/morsa. L: lo avete comparato con il Maxle? U: s, li abbiamo fatti e non c molta differenza o comunque.. montare questo perno o il perno con le viti (quello della 888), per lutilizzo che andremo a fare praticamente la stessa cosa, anche se magari in senso assoluto il Maxle migliore. C da dire per che la peculiarit di questo sistema la specie di dinamometrica inserita allinterno che impedisce di sovraccaricare il bloccaggio (e rischiare di danneggiare il filetto) e di avere la leva nella posizione desiderata.. L: e viva la Cambiando discorso, come interpreti questa corsa al peso piuma a tutti i costi? U: ritengo che la questione peso sia legata di pi al marketing, noi siamo sempre stati legati alle prestazioni prima di tutto. Siamo orgogliosi di poter affermare che mantenendo le prestazioni di Marzocchi abbiamo raggiunto la concorrenza; se tu guardi il passato ti rendi conto che i concorrenti sono partiti nettamente pi leggeri rispetto a noi per poi appesantirsi. Per garantire prestazioni elevate ci vogliono i materiali, ci vuole lolio e ci vogliono le strutture. Una monopiastra da 180 mm non la puoi fare pesante come una da xc non ci sono santi. Abbiamo fatto un passo in avanti anche grazie al procedimento di nikelatura, grazie al quale possiamo usare spessori pi sottili delle canne, al contrario dellanodizzazione dura che indebolisce il tubo e quindi ci vuole uno spessore maggiore. L: prova a rispondermi il pi sinceramente possibile passando la produzione a Taiwan vedi un miglioramento o un peggioramento della qualit? U: da un anno e mezzo che passo almeno dieci giorni al mese a Taiwan. Sono partito scettico perch non conoscevo la realt, e nella mentalit comune Taiwan si traduce in bassa qualit, ma mi devo ricredere perch ho potuto vedere che il loro livello altissimo. L: pi alto del made in Italy? U: il problema che lindustrializzazione che riuscita a creare Taiwan e loriente ha sorpassato di sicuro lEuropa. Loro sono molto metodici, precisi e bravi nella produzione di massa, lEuropa in generale un po pi artigiana: per il pezzo speciale e per la competizione siamo pi immediati ed elastici per c da ammettere che sulle produzioni di massa sono avanti. 15