Sei sulla pagina 1di 4

Comunicazione, organizzazione, e diffusione, promozione, supporto e logistica a cura del Gruppo Giovani Confartigianato Milano, Monza e Brianza

I Percorsi della Collaborazione sono progettati, condotti e facilitati direttamente da Mario Gastaldi e Carla Galanti..
I Percorsi della Collaborazione
Costruiamo Reti di Imprese: le Conversazioni diventano Concretezza.

Riparte il Progetto Networking del Gruppo Giovani Confartigianato Milano


Monza e Brianza.
Ci siamo lasciati il 15 Luglio, all’autodromo di Monza al termine di un grandioso
evento, con 250 di Voi, che ci ha accompagnato in un viaggio di scoperta della
cultura della Collaborazione e delle capacità degli Artigiani del nostro Territorio.

Abbiamo parlato di Collaborazione tra imprese che insieme


vogliono realizzare iniziative nuove che ai singoli sono
inaccessibili.

Oggi, parlare di Reti di imprese è molto attuale e molto


frequente.
Noi vogliamo rendere concrete le conversazioni e passare ai
Fatti.
Vi offriamo i Percorsi della Collaborazione per supportarvi nella costruzione di accordi
e nella Formazione della Vostra rete.

Due parole sulla Collaborazione


Nei gruppi di persone dentro le Grandi Aziende, c’è un capo. I suoi collaboratori
devono obbedire alle indicazioni che lui da.
Nei Gruppi di formati da Piccole e Medie Imprese che fanno Rete, gli Imprenditori
sono tutti dei Capi. Non accettano facilmente ordini da altri.
L’unico modo di far funzionare le reti è quindi la Collaborazione.

Contenuti Riservati© - Materiale di proprietà di Mario Gastaldi e Brain Team Consulting.


Riproduzione vietata.
Utilizzo consentito unicamente per le finalità del Progetto.
Milano, Monza e Brianza
Comunicazione, organizzazione, e diffusione, promozione, supporto e logistica a cura del Gruppo Giovani Confartigianato
I Percorsi della Collaborazione sono progettati, condotti e facilitati direttamente da Mario Gastaldi e Carla Galanti..
I valori delle Reti che nasceranno:
• Ricchezza e Prosperità.
• Trasparenza
• Leadership Distribuita;
• Etica degli Affari;
• Fiducia reciproca;
• Innovazione
• Crescita e Sviluppo condivisi.

Perché è importante per voi.


Molte iniziative di crescita sono inaccessibili ad una
singola Piccola e Media Impresa. (vendite, marketing,
innovazione tecnologica, innovazione di prodotto,
logistica, comunicazione, organizzazione, impatto e
peso nel Territorio e con le istituzioni).
Oggi mancano proposte e processi che riuniscono e
aggregano le persone in modo da favorire la fiducia
tra loro.
Noi oggi vogliamo colmare questo vuoto.
Vi offriamo l’occasione di:
incontrare le persone giuste per voi.
stabilire o consolidare un legame prima di tutto umano, e imprenditoriale;
sviluppare le proprie competenze di collaborazione e condivisione
costruendo un bagaglio che ognuno porterà nella propria Azienda a
prescindere dalla Rete che costruirà.

Contenuti Riservati© - Materiale di proprietà di Mario Gastaldi e Brain Team Consulting.


Riproduzione vietata.
Utilizzo consentito unicamente per le finalità del Progetto.
Comunicazione, organizzazione, e diffusione, promozione, supporto e logistica a cura del Gruppo Giovani Confartigianato Milano, Monza e Brianza
I Percorsi della Collaborazione sono progettati, condotti e facilitati direttamente da Mario Gastaldi e Carla Galanti..
Tappe del Progetto
1. Formazione dei Gruppi
Il Progetto accoglie chi ha partecipato all’Evento del 15 Luglio, e anche a chi non
ha partecipato in quella circostanza.
Ognuno di voi potrà compilare un questionario (riservato) in cui: fornirà i dati della
propria Azienda e potrà scegliere:

di partecipare allo stesso gruppo cui ha partecipato il 15 Luglio;


di partecipare ad un altro gruppo sullo stesso argomento, con persone
differenti;
di partecipare a più gruppi su argomenti/progetti differenti tra loro;
oppure potrà proporre un altro gruppo nuovo e differente;
proporre un gruppo già formato con persone già conosciute in
precedenza al di fuori di questa iniziativa.

I risultati dei questionari sono riservati per ciascun partecipante.


Tutte le attività relative a ciascun gruppo saranno assolutamente riservate.
Esclusi i partecipanti al gruppo, non saranno divulgate notizie, né i nomi delle
persone che ne fanno parte.

2. Partono le attività dei Percorsi della Collaborazione


Pianifichiamo il calendario degli incontri per ciascun
gruppo.
Ciascuno dei Gruppi partecipa a tre Riunioni riservate ai
soli partecipanti.
I partecipanti agli incontri lavorano insieme per Costruire la
loro Rete, secondo il seguente percorso.
Livelli possibili di Collaborazione: modelli di funzionamento, governance,
guida e leadership (distribuita).
Sviluppo della Fiducia.
Esplorazione delle Possibilità;
Piano Strategico della Rete.
Possibilità ed eventuali Accordi per il Consolidamento

Per partecipare compila il questionario seguente. E ci sei!!!

Contenuti Riservati© - Materiale di proprietà di Mario Gastaldi e Brain Team Consulting.


Riproduzione vietata.
Utilizzo consentito unicamente per le finalità del Progetto.
a Bo rdo!
enuti n futu
ro
Benv er u
uri p .
igliori aug disfazione
ri m sod
I nost ccesso e
di su

Il progetto nasce per aggregare Imprese che vogliono lanciare nuove iniziative insieme.

Di conseguenza nei gruppi non avremo imprese che vendono prodotti o servizi alle altre imprese.

Per fare un esempio, nel gruppo Internazionalizzazione Arredo non possono partecipare imprese che offrono
servizi di internazionalizzazione. Invece le aziende del Settore Arredo nel corso del lavoro, potranno, loro, decidere
insieme "in che termini valutare l'acquisto di servizi specifici, in un secondo momento, e in assoluta libertà.
4