Sei sulla pagina 1di 1
DNeWS :.sii0. (qustane Deis 19-11-2010 Pasina 6 Foe 1 Comunali PiSapia é convinto che i milanesi non voteranno un sindaco che ha lavorato 10 anni con centrodestra «Posso pure parlare di casa e lavoro» Heandidato sindacoperil centrosinistra, neleorsodiunincontro nellasededelsuocomitato clettorale siracconta. “Non ci sara un elettore del Pa che potra non votare un ean- didato unito alla coalizione e votare invece un sindaco che hhagovernato per 10 annilacit- thon il centrodestra”. Ne & convinto Giuliano Biggpia} ceandidato sindaco per il cen- trosinistradopolavittoriaalle primarie di domenica, Pipa in un incontro nella sede del suo comitato elettorale ri- sponde quindi cos alle dichia- razioni delle senatriei Pd Ma- riapiaGaravagliaed Emanuela Baio che avevano invece parla- to di una candidatura, la sua, “sbilanciata a sinistra” e per questo ipotizzato un appoggio Gabriele Albertini in caso di suadiscesain campo nella cor- saa Palazzo Marino. "Dichia- razioni ~ha poi aggiunto Pig Bi -fatte da persone che non sonodiMilano enon onosco- no quindi con esattezza la si- tuazione qui, comunque han- nogiafattomarciaindietroelo apprezzo". "Non posso accet- tare che da parte di esponenti dicentromisidicachenonpos- so essere riferimento dei cat- tolicie degli uominidi centro” Lohasottolineato Giuliano Pi- sapia nel corso di un ineontro nella sede-del suo comitato elettorale.Pisapiaévolutocost “usciredallalogicachec’éstata inquestigiornidietichettarmi non sulla base di programmi ma di pregiudizio’, sottoli- ‘neando che "se si parte dai bi- sogni possonon solo ascoltare ma anche dare delle risposte cheilcentrodestranonhadato, ‘su temi come casa e lavoro". "I diritticostituzionali-hadetto- vannooltreYorientamentore ligioso”, Paralando invece del Pdilcandidatosindacosiedet- to “contento che i dirigentilo- cali abbiano rivendicato il va- loredelleprimarie” ehapoiau- spicato che gli stessi dirigenti chedopol'esitodelvotohanno rimesso il mandato possano continuare ad essere per Iu il punto di riferimento con cui rapportarsi’conloro-hadetto sono certo che possolavorare benissimo”. Fare una sintesi con gli altri candidati alle pri- marie e arrivare entro dicem- bre a definire il programma elettorale con "un'assemblea costituente”, << Termometro politico L'Expo 2015 determinante per le primarie per chiéun danno abbandona Boeri Secondo idatiil vincitore hamaggiore appeal suigiovani 1 gludiio de milanesi su Expo 2015 é stato tai punt ‘determinant per Fesito delle primarie, Lo rivelano i dati labora da Termometro Politico e illustrat oggi dal consigtiereregionale del Pd, Giuseppe Civati, al Pirellone. tL 59,6% dei cittadini che ritengono Expo 2015 un danno per la citta ha infatt votato Giuliano Pisa control 28,2% Stefano Boeri I risultato balta se si considerail voto dt chiritione lesposizione universale un successo. In ‘questo caso cittadini hanno votato Boeri peril 45,6%. Larchitetto, secondo analista Gianluca Borrelli sarebbe ddunque stato penalizzato da una {forte identificazione con Expo 2018. Secondo i dati raccolt su ‘un campione di 1.500 persone intorvistate al uscita di 17 ‘egg, Pisa ha un maggiore appeal su giovani(i147,4% del suoi elettori hanno trai 16 €129 anni, mentre gli over 65 preferiscone Boeri (49,4%). Ritagiio ‘stanpa ad uso eaclusive del dastinatarie, soa _riproduibile: Studio Legale Pisapia Wa aearapa