Sei sulla pagina 1di 11

Y  


Luci ed ombre
@
       
— ome: eoclassicismo, perché si pone come un
³nuovo classicismo´, ossia come un recupero
dell¶arte greca e romana
— eriodo: ultimi decenni del µ700, inizio dell¶800
— ree geografiche di riferimento: Europa,
soprattutto Francia, dove molto sviluppo hanno
le ccademie
@
       
— iferimenti storico-culturali: la ivoluzione
francese, l¶Impero napoleonico, l¶Illuminismo in
filosofia (teniamo presente l¶aspetto della ³luce´
della ragione).
— Funzione dell¶arte: ufficiale, ossia rappresentare
chi è al potere.
— Figura dell¶artista: l¶artista ha molto prestigio, è
un¶intellettuale, non solo un artigiano. ascono
le ccademie
@
       
— ommittenza: principalmente sovrani o persone
vicine ai sovrani
— Elementi stilistici generali: recupero dell¶arte
classica attraverso l¶IMITIO E (cfr.
Winckelmann, teorico dell¶arte). rospettiva
centrale, colori nitidi. orme severissime date
dalle ccademie, a proposito di ogni aspetto
stilistico (luci, ombre, colore, anatomia umana)
v    
— ome si trasforma la concezione della luce nel
dipinto?
— ¶è una profonda trasformazione tra arte
barocca (aravaggio e De La Tour, Bernini) e
neoclassica.
— el eoclassicismo la luce è quella
dell¶Illuminismo, quindi razionale.
— on svela ³come per magia´, ma attraverso l¶uso
della ragione, del pensiero.
ð ( 
' 
' 
_  
_     
O  ð