Sei sulla pagina 1di 20

NUTRILITE: oltre 75 anni dedicati alla nutrizione

Fondata nel 1934 da Carl Rehnborg, NUTRILITE la marca numero uno al mondo nel settore delle vitamine e integratori alimentari1. Con un fatturato di 4,7 miliardi di dollari la societ, con sede a Buena Park, California, detiene da otto anni consecutivi la leadership del settore, e ha sempre basato la propria filosofia aziendale sullo sviluppo di prodotti naturali in grado di contribuire a una sana e corretta alimentazione. I prodotti NUTRILITE contengono materie prime di origine vegetale altamente Convinto che la dieta potesse incidere in maniera determinante sulla salute e sul benessere di ciascuno di noi, Rehnborg si rese conto di come la ricchezza e la variet di alimenti di origine vegetale fosse una componente essenziale per il raggiungimento di uno stato di salute ottimale. Da questa intuizione svilupp, negli anni Trenta, quello che viene considerato essere il primo integratore alimentare multivitaminico e multiminerale della storia. selezionate e coltivate in fattorie biologiche certificate di propriet. Le pratiche agricole adottate seguono i pi severi standard e mirano a promuovere la crescita di piante sane in terreni salubri, evitando luso di insetticidi e fertilizzanti di sintesi. Dal 1934 a oggi NUTRILITE cresciuta sino ad affermarsi quale autorit riconosciuta nel settore della ricerca, dello sviluppo e dellinnovazione in campo nutrizionale. Oggi propriet di Amway Corporation2, colosso mondiale nel settore della Vendita Diretta, tramite cui gli oltre 200 prodotti NUTRILITE vengono distribuiti in pi di 50 paesi.

In base alle vendite 2010. Fonte: Euromonitor International Ltd.

Nel 2011 Amway Corporation ha registrato un fatturato di oltre 10,9 miliardi di dollari.

La promozione degli stili di vita salutari


Attraverso la costante tensione verso lo sviluppo di soluzioni innovative, NUTRILITE si propone di sostenere e diffondere, presso i suoi milioni di consumatori nel mondo, una maggior consapevolezza sullimportanza di una corretta alimentazione e di una adeguata attivit fisica. NUTRILITE promuove con passione, anche tramite i suoi tre milioni di Incaricati alle Vendite, lapproccio pi corretto a uno stile di vita salutare attraverso questi elementi: Alimentazione. Una sana e corretta alimentazione alla base di uno stile di vita salutare. Una dieta equilibrata e bilanciata, unadeguata idratazione e, quando opportuno, lutilizzo di integratori alimentari, sono fattori che consentono al nostro organismo di ricevere tutti i nutrienti di cui abbiamo bisogno. Attivit fisica. Uno stile di vita attivo rappresenta uno degli elementi fondamentali di una vita sana, e incide in modo rilevante e positivo non solo sullefficienza fisica e sul peso, ma anche sullo stato di salute generale e sul benessere psichico dellindividuo. Atteggiamento mentale positivo. Dedicare tempo al riposo e ai propri interessi fondamentale per mantenersi vitali e per riuscire a gestire lo stress, lansia e la depressione, fattori che incidono in modo considerevole sullo stato di salute complessivo. Scelte consapevoli. Per compiere quotidianamente scelte corrette e consapevoli, indispensabile poter accedere a fonti dinformazione adeguate, chiare e scientificamente valide. Amway, attraverso intensi programmi di formazione e progetti appositamente studiati, si impegna per fornire tutti gli strumenti necessari per aiutare il suo pubblico a seguire, giorno dopo giorno, un approccio pi sano al proprio stile di vita.

In sintonia con la natura: coltivazione e produzione


NUTRILITE la sola azienda produttrice di vitamine, minerali e integratori alimentari a coltivare, raccogliere e lavorare le materie prime provenienti da coltivazioni biologiche di propriet. NUTRILITE persegue il miglioramento continuo della propria offerta: dalla coltivazione alla raccolta, dai processi di laboratorio al prodotto finito, dal confezionamento alla distribuzione al cliente finale. Le piantagioni NUTRILITE attuano pratiche agricole biologicamente sostenibili per mantenere sano il terreno e nutrire le piante. Tutte le fattorie NUTRILITE, infatti, seguono un programma di arricchimento costante del terreno tramite processi di coltivazione biologica mirata, per migliorare la vitalit dei componenti nutritivi del suolo e privilegiare interventi nel rispetto dei cicli naturali. Un ecosistema agricolo in salute, infatti, un ambiente in cui i microorganismi e gli animali che ne fanno parte contribuiscono affinch il raccolto possa Molti degli ingredienti di origine vegetale alla base dei prodotti NUTRILITE sono coltivati in aziende agricole di propriet negli Stati Uniti, Brasile e Messico. La fattoria Rancho El Petacal, in Messico, occupa 566 ettari ed considerata una fattoria allavanguardia per la sua integrazione nella realt sociale. In Brasile, su una superficie di 1.660 ettari, vengono coltivate le ciliegie acerola e diverse altre piante tropicali, mentre a Trout Lake, a Washington, si trova una delle pi grandi fattorie biologiche certificate degli Stati Uniti: 283 ettari di terreno a piante ed erbe medicinali. A Lakeview, in California, dove ha mosso i primi passi NUTRILITE, oggi si trovano le principali strutture di sperimentazione agricola dellazienda. prosperare. Per questo motivo la presenza di piante infestanti viene controllata attraverso lutilizzo di tecniche naturali che prevedono il mantenimento di habitat e cibo adatti ai nemici naturali dei parassiti: a pecore, coccinelle, crisopidi, falchi, gufi e altri predatori viene demandato il controllo delle infestazioni.

Le fattorie biologiche NUTRILITE


Il processo produttivo
Il rispetto di standard qualitativi elevatissimi parte integrante della cultura aziendale NUTRILITE. Laboratori e tecnologie di ultima generazione rappresentano uno dei principali parametri di eccellenza, cos come il livello di competenza dello staff NUTRILITE, uno dei team di scienziati pi ampi nel settore dellintegrazione alimentare. Il ciclo produttivo prevede che le piante vengano raccolte nellesatto momento di picco di maturit degli elementi nutritivi al loro interno, e che il loro trasferimento presso i laboratori di disidratazione avvenga il pi rapidamente possibile. In poche ore, infatti, la frutta e la verdura appena raccolte perdono oltre il 20% delle loro propriet nutritive; per questo motivo, il processo di disidratazione dei prodotti NUTRILITE, inizia in meno di 30 minuti dalla raccolta. In questa fase, la concentrazione delle materie prime costituisce il passaggio fondamentale per la qualit del prodotto finito; lo stato dellarte in termini di strumentazione per la disidratazione, macina, estrazione dei nutrienti e analisi delle polveri rappresentano, in questo senso, uno dei punti di forza di NUTRILITE, sempre allavanguardia nelladozione delle tecnologie e delle metodologie pi avanzate in questo campo. Infine, anzich stoccare in magazzino per mesi i prodotti finiti, questi vengono confezionati e distribuiti in tutto il mondo subito dopo la produzione, per garantire al consumatore finale la massima freschezza possibile. Lo stabilimento di Buena Park in California in grado di produrre oltre 6 miliardi di compresse ogni anno e ogni singolo lotto viene analizzato in modo accurato per assicurarsi che sia privo di qualsiasi elemento contaminante e che possieda gli specifici requisiti desiderati in termini di qualit, purezza e valore nutrizionale. A tal fine, gli esperti NUTRILITE effettuano in media 25.000 test ogni mese, pi di 500 valutazioni qualitative allanno e, sebbene non sia richiesto per legge, seguono rigorosamente le Good Manufacturing Practices (GMP) per garantire la sicurezza, la provenienza e leccellenza qualitativa dei prodotti NUTRILITE.


La certificazione NUTRICERT
Tutte le aziende agricole che coltivano le piante che verranno utilizzate nei prodotti NUTRILITE aderiscono a un programma di certificazione denominato NUTRICERT che garantisce il rispetto dei principi di sostenibilit ed ecocompatibilit di cui NUTRILITE si fa portavoce. Tali principi includono: Nutrire e proteggere la piantagione con materiali naturali, come se questa fosse un essere vivente, minimizzando gli interventi esterni sul terreno in modo da lavorare in sintonia con la natura. Preservare gli habitat, considerandoli come aree ecologiche naturali allinterno della piantagione, per sostenere le diversit delle specie viventi native ed evitando la contaminazione ambientale da organismi geneticamente modificati. Adottare pratiche di coltivazione eco-compatibili, evitando lutilizzo di pesticidi minerali. Diversificare le coltivazioni, verticalizzando i raccolti e integrando elementi di zootecnia con luso di insetti e microrganismi che favoriscano la salute del terreno. Seguire severi e approfonditi standard di controllo della qualit che comprendono laccurata tracciabilit dellorigine dei raccolti e dei processi di coltivazione e la completa pianificazione delle attivit. Sostenere gli aspetti sociali legati alla piantagione, per tutti coloro che in questa vivono e che da essa dipendono. ed erbicidi, arricchendo i terreni anzich impoverirli, controllandone lerosione e ricorrendo solo in minima parte a fertilizzanti solo grazie al fatto di possedere e mantenere il controllo delle proprie piantagioni che NUTRILITE in grado di garantire la presenza nei propri integratori alimentari di ingredienti vegetali di primissima qualit.

Ricerca e Sviluppo
La passione per la ricerca e il know-how sviluppati da Carl Rehnborg sono ancora parte integrante dellazienda che, nel Nutrilite Health Institute (NHI), ha oggi la sua principale risorsa in campo di Ricerca e Sviluppo. Il NHI promuove la collaborazione tra ricercatori ed esperti provenienti da tutto il mondo e rappresenta una delle pi autorevoli voci nel settore della nutrizione e del benessere, grazie a un team di oltre 150 scienziati che contribuiscono un ampio ventaglio di competenze: dalla nutrigenomica alla medicina preventiva, dalla fitochimica alla bioinformatica, sino alla nutrizione infantile. Oltre 75 anni di esperienza nella ricerca sui fitonutrienti e sullintegrazione alimentare di origine vegetale, rappresentano il principale bagaglio di conoscenze del Centro. Al fine di promuovere il dialogo con la comunit scientifica a livello internazionale, Amway e il NHI finanziano e partecipano ad attivit di ricerche esterne e ai pi significativi convegni internazionali nei campi della nutrizione, della medicina erboristica e della fitochimica. Listituto si avvale, inoltre, della consulenza di uno Scientific Advisory Board che raccoglie scienziati di alto profilo provenienti da tutto il mondo e riconosciuti a livello internazionale per i loro importanti contribuiti in ambito di salute e nutrizione. Lattenzione alla ricerca scientifica e la continua innovazione di processo e di prodotto testimoniata dai 190 brevetti depositati dallazienda e che riguardano lo sviluppo dei concentrati, la lavorazione degli ingredienti e la formulazione di prodotto. Il NHI rappresenta il cuore del Center for Optimal Health, una struttura di 3.000 m aperta al pubblico e interamente dedicata alla ricerca, allo sviluppo di programmi didattici e alla realizzazione di consulenze personalizzate. Il Centro ospita ogni anno oltre 15.000 visitatori che possono seguire un percorso interattivo e personalizzato per raggiungere il proprio stato di salute ottimale. Presso il Centro vengono anche studiati corsi di formazione che, gratuitamente, gli Incaricati Amway nel mondo possono seguire presso la loro filiale locale. Inoltre, come risultato di ricerche condotte per oltre 50 anni presso i centri di ricerca NUTRILITE e dalla collaborazione con pi di 30 importanti istituti di ricerca in tutto il mondo, il programma di investigazione scientifica del NHI pu vantare la pubblicazione di 60 studi clinici su concentrati, prodotti e prototipi NUTRILITE e 7 studi di valutazione su larga scala in campo nutrizionale.


Il ruolo dei fitonutrienti nellalimentazione
Tutti sanno che mangiare frutta e verdura fa bene alla salute, tuttavia non tutti ne conoscono il motivo. I vegetali contengono grandi quantit di vitamine, minerali, fibre e acqua, nelle proporzioni ideali per nutrire in modo equilibrato il nostro organismo. Inoltre, frutta e verdura sono gli unici alimenti che contengono fitonutrienti, molecole appartenenti esclusivamente al mondo vegetale, che proteggono le piante dall'invecchiamento e dall'attacco microbico. Funzioni analoghe vengono svolte allinterno dellorganismo umano, fornendo unimportante protezione antiossidante per diverse parti del corpo e aiutando a contrastare lazione negativa dei radicali liberi, molecole instabili che causano danni a livello cellulare. Consumare un ampio ventaglio di frutta e verdura cruda ogni giorno, significa dunque assumere una grande variet di fitonutrienti, con una conseguente maggiore protezione dallo stress ossidativo. NUTRILITE un pioniere della ricerca sui fitonutrienti, un campo di ricerca che ha contribuito ad approfondire sin dalla sua fondazione, ed infatti i suoi prodotti contengono unampia variet di tali composti e possono quindi aiutare a integrare le carenze di una dieta che, in ogni caso, dovrebbe sempre includere adeguate porzioni giornaliere di frutta e verdura. Questa ricerca approfondisce alcuni aspetti di un altro studio promosso da NUTRILITE, lAmericas phytonutrient report, sviluppato a partire dai risultati delle indagini elaborate dai principali istituti di ricerca statunitensi in campo di salute e alimentazione (NHANES e USDA), che ha dimostrato come non solo la quantit, ma anche i colori della frutta e della verdura di cui ci si nutre siano importanti. Secondo quanto emerso, i benefici dei fitonutrienti deriverebbero da composti che sono alla base della diversa colorazione dei vegetali. La maggior parte delle persone prese in esame abituata a consumare soprattutto alimenti di colore beige e marrone, mentre una dieta corretta dovrebbe essere molto colorata, ricca di tante variet di frutta e verdura.

La ricerca sui Fitonutrienti


Il Nutrilite Health Institute ha recentemente pubblicato sul prestigioso peerreviewed Journal of the Academy of Nutrition and Dietetics un articolo dal titolo Lapporto di fitonutrienti da parte degli adulti negli Stati Uniti in relazione al consumo di frutta e verdura. Lo studio rivela che la maggior parte dellapporto di fitonutrienti da attribuire a solo 4 tipi di frutta e verdura. Inoltre sottolinea come chi segue le indicazioni unalimentazione ricca di frutta e verdura ha generalmente un apporto di fitonutrienti molto maggiore rispetto a chi non le segue.

NUTRILITE e lo sport
Da sempre protagonista nella promozione degli stili di vita salutari, NUTRILITE sostiene limportanza di affiancare a una corretta alimentazione unattivit fisica adeguata. Per questo motivo NUTRILITE promuove lo sport in ogni sua forma, sia a livello amatoriale che a livello professionistico. Alcuni fra i pi illustri talenti sportivi contemporanei a livello globale, atleti delle pi diverse discipline, scelgono i prodotti NUTRILITE per migliorare in modo naturale la propria forma fisica e la propria performance sportiva. Un connubio vincente che simboleggia gli obiettivi di eccellenza comuni a NUTRILITE e ai grandi campioni dello sport. Team NUTRILITE una comunit internazionale a cui tutti possono partecipare, una risorsa che mette a disposizione i consigli pratici di istruttori di fitness, dietisti e fisiologi. Inoltre, tramite la Team NUTRILITE Online Community, permette di partecipare alle pi diverse competizioni sportive organizzate dagli altri membri del Team. Fra le molteplici sponsorizzazioni nazionali che sono state sviluppate figurano:

La scelta dei campioni

Team NUTRILITE

Italia: MC Carnaghi Villa Cortese, pallavolo femminile. Da debuttante nel campionato di A1 nel 2009, ha vinto due volte la Coppa Italia ed stata per sempre finalista di scudetto.

Germania: Carolin Leonhardt, canoa. Campionessa olimpionica di canoa e medaglia doro ai Giochi di Atene 2004. Ungheria: Gabor Rakonczay, canoa. Nel 2012 ha segnato un nuovo record del mondo attraversando in canoa lOceano Atlantico. Cina: Nazionale Cinese, ginnastica. Una delle squadre pi importanti al mondo, ha vinto 13 ori ai Giochi Asiatici 2010. Australia: Adam Gilchrist, criket. Leader della nazionale australiana, considerato il miglior battitore della storia del cricket.

Premium sponsor e Integratori Ufficiali AC Milan


Dal 2008, NUTRILITE premium sponsor e brand di integratori alimentari ufficiale del Milan - la squadra di calcio pi titolata al mondo. Questa partnership di rilevanza internazionale rappresenta una cassa di risonanza mondiale per il brand e i prodotti NUTRILITE. La collaborazione fra NUTRILITE e il Milan, tuttavia, va ben al l dellaccordo commerciale: prevede infatti una vera e propria partnership scientifica nellarea biochimica e nutrizione fra il Nutrilite Health Institute e il MilanLab.

Nutrilite Health Institute e MilanLab


NUTRILITE e AC Milan condividono il medesimo approccio olistico alla salute e al benessere della persona siano essi atleti professionisti, come i campioni rossoneri, o persone comuni, come i milioni di clienti NUTRILITE in tutto il mondo. In entrambi i casi la salute ottimale e complessiva dellorganismo, necessaria per il raggiungimento di prestazioni fisiche e sportive migliori, scaturisce sempre dal rigore e dallevidenza scientifica, oltre che dalla consapevolezza che ogni aspetto della persona debba essere preso in considerazione, dallo stile di vita alla genetica. Gli esperti NUTRILITE e i medici di MilanLab supportano i calciatori del Milan grazie a un programma di nutrizione ed integrazione personalizzato, sviluppato a partire dalle indicazioni del Nutrilite Health Institute. Sulla base rigorosamente scientifica di esami genetici, profili ematochimici, test biodinamici (circuito MilanLab) e approfonditi questionari personalizzati, viene stabilito il profilo nutrizionale e dunque la dieta quotidiana e il supporto di integrazione alimentare pi efficaci per ogni singolo atleta. I report altamente personalizzati forniti dal Nutrilite Health Institute ai calciatori del Milan permettono in questo modo di definire quali siano i micronutrienti pi indicati a completare la pianificazione alimentare degli atleti, sulle sulla base delle specifiche esigenze e carenze di ognuno. Nulla lasciato al caso: anche gli Chef Il cuore della partnership fra NUTRILITE e AC Milan risiede nellesclusiva collaborazione con il MilanLab, il centro di ricerca scientifica interdisciplinare ad alto contenuto tecnologico dei campioni rossoneri. Il Laboratorio ha sede allinterno del Centro Sportivo Milanello e agisce come supporto tecnologico al processo decisionale finalizzato alla gestione ottimale del benessere della singola persona. In questambito, NUTRILITE mette a disposizione dello staff di MilanLab il proprio bagaglio di conoscenze scientifiche, il rigore delle metodologie di ricerca e il supporto di tecnologie allavanguardia. Il monitoraggio completo e continuativo dei profili nutrizionali di ogni singolo atleta e le consulenze individuali atte a valutarne esigenze, abitudini e stili di vita anche al di fuori del campo di calcio, sono gli elementi che concorrono a ottimizzare la forma fisica dei campioni rossoneri e il raggiungimento di performance sportive sempre migliori. di Milanello sono coinvolti nel processo, per garantire lalimentazione quotidiana pi adatta a ciascun calciatore durante gli allenamenti.

Il rigore scientifico alla base della partnership


Crediamo che lutilizzo degli integratori alimentari NUTRILITE possa giovare alla salute complessiva dei calciatori del Milan, ha confermato il Dott. Alberto Dolci, medico di MilanLab. Abbiamo potuto vedere e apprezzare lattenzione alla qualit e alla sicurezza di NUTRILITE e abbiamo piena fiducia nei prodotti che abbiamo scelto per i nostri atleti. I calciatori del Milan provengono da tutto il mondo e, assieme al loro talento, portano in squadra anche un bagaglio alimentare multietnico estremamente variegato, che deriva dalle loro differenti diete native. Questa diversit nutrizionale implica che, per ogni atleta, debba essere sviluppato un piano alimentare su misura, in funzione delle specifiche esigenze di ognuno. Dunque, la collaborazione si concretizza nel comune intento di coniugare in modo creativo e innovativo esperienze diverse, sviluppando un approccio moderno al benessere generale del singolo calciatore. Allinterno del processo scientifico di MilanLab, NUTRILITE in grado di fornire un ampio spettro di dati sullefficacia degli integratori alimentari somministrati ai calciatori e importanti raccomandazioni nutrizionali per incrementarne la performance, come il numero di grammi di carboidrati che devono essere assunti prima, durante o dopo lallenamento per mantenere efficiente tanto la prontezza fisica quanto quella mentale dellatleta. Grazie allapproccio scientifico nato dalla partnership fra due eccellenze nel mondo come MilanLab e il Nutrilite Health Institute, molti calciatori rossoneri hanno migliorato le proprie prestazioni in campo.

Lalimentazione da campioni secondo NUTRILITE


E orrmai scientificamente provato che esiste una stretta correlazione fra lalimentazione e la performance sportiva, di qualunque livello essa sia. Molto spesso si sente parlare di diete particolarmente sbilanciate sotto i diversi profili nutrizionali. Per NUTRILITE invece le migliori prestazioni possono essere raggiunte solo se si prendono in considerazione tutti gli aspetti che concorrono a definire il profilo nutrizionale della persona. Il segreto per unalimentazione al top quindi lequilibrio fra diversi elementi: I. Energia da vendere. Lapporto calorico allorganismo deve essere mantenuto quanto pi possibile costante nel corso della giornata, in quanto lenergia deve essere utilizzata non solo per sostenere lallenamento, ma anche per preparare il fisico allo sforzo e successivamente per ripararlo dagli inevitabili danni subiti dai tessuti. Da questo punto di vista i carboidrati sono lelemento pi importante per una performance fisica ottimale ed importante consumarne non solo prima, ma anche durante e dopo lallenamento. I carboidrati non solo rappresentano la prima fonte di energia, ma influenzano anche il livello di dopamina e seratonina nel cervello e dunque sono un elemente che influisce anche sulla concentrazione e sulla motivazione dellatleta, fattori chiave in caso di una competizione agonistica. II. Proteine e grassi. Le proteine sono spesso considerate essere uno dei nutrienti pi importanti per lattivit sportiva in quanto rivestono un ruolo utile per il recupero e lo sviluppo muscolare. Spesso per si ritiene che gli sportivi necessitino di una quantit molto elevata di proteine, soprattutto di origine animale, fino a tre volte la razione giornaliera consigliata. interessante notare che lRDA di proteine consigliata per uno sportivo non varia molto rispetto a quella di un sedentario (fra 1,2 e 1,8 grammi per chilo rispetto al proprio peso corporeo e in funzione dello sport praticato contro gli 0,8 grammi per chilo). Quindi proteine s, ma con moderazione. I grassi sono fondamentali per una corretta alimentazione, in quanto hanno un ruolo in alcune funzioni vitali come lassorbimento di certe vitamine e la sintesi ormonale. La quantit ideale di grassi per lo sportivo corrisponde a circa il 15-25% dellintera dieta giornaliera, di cui non pi di 1/3 polinsaturi, mentre lassunzione di colesterolo dovrebbe essere inferiore a 300 mg al giorno.


III. Idratazione. Unadeguata idratazione fondamentale non solo dopo, ma anche prima e durante lesercizio fisico visto che questo comporta inevitabilmente la perdita di fluidi. Va sottolineato come una diminuzione anche solo del 2% di idratazione corporea causi limmediato calo delle prestazioni sia fisiche che mentali, avendo una diretta conseguenza sulla capacit di concentrazione e sulla lucidit dellatleta nel corso dellallenamento o della partita. Non a caso, infatti, gli sport drink sono studiati apposta per stimolare il naturale meccanismo della sete, al fine di indurre a un maggior consumo di fluidi quando questo risulti necessario. Oltre alla normale acqua, quando lo sforzo fisico si protrae oltre i 60 minuti di attivit fisica intensiva, preferibile aggiungere anche uno sport drink per reintegrare la perdita di carboidrati ed elettroliti, come sodio e potassio. IV. Frutta e verdura. Frutta e verdura, oltre ad essere la maggior fonte di vitamine e minerali, sono anche gli unici alimenti in natura che contengono fitonutrienti, elementi nutritivi che giocano un ruolo chiave per la protezione dellorganismo grazie alle elevate e molteplici propriet antiossidanti che li caratterizzano. I radicali liberi, molecole instabili che danneggiano lorganismo a livello cellulare, si formano anche attraverso la respirazione: maggiore lo sforzo fisico, maggiore la produzione di radicali liberi. E dunque fondamentale per ogni sportivo, a qualsiasi livello, consumare anche ben oltre la quantita minima di frutta e verdura consigliata di 5-6 porzioni al giorno. V. Integrazione alimentare personalizzata. Oltre ad assumere la corretta quantit giornaliera di macronutrienti e micronutrienti, per uno sportivo ancora pi importante coprire gli eventuali gap nutrizionali. Ci al fine di poter raggiungere uno stato di salute ottimale e una conseguente performance sportiva al top. Unadeguata consulenza personalizzata, basata sulle reali e specifiche esigenze di ognuno, consigliabile al fine di ottimizzare lefficacia degli integratori alimentari assunti.

NUTRILITE e Fondazione Milan


NUTRILITE e AC Milan collaborano anche fuori dal campo di calcio nellambito della campagna mondiale in favore dellinfanzia Amway One by One. Nel corso delle utlime stagioni, NUTRILITE ha sostenuto tramite Fondazione Milan, la Onlus del Club Rossonero, diversi progetti dedicati ai bambini pi bisognosi. La collaborazione con Fondazione Milan ha visto per tre stagioni consecutive il diretto coinvolgimento dei calciatori rossoneri nella campagna Goal by Goal, caratterizzata da una donazione da parte di NUTRILITE per ogni rete segnata in campionato dal Milan. In tre anni sono stati devoluti 400.000 dollari che hanno permesso lallestimento di un Centro per la diagnosi e la cura delle anomalie vascolari presso lOspedale dei Bambini Buzzi di Milano e la costruzione di due centri sportivi polifunzionali. Il primo stato dedicato ai bambini delle zone colpite dal terremoto a Pagliare di Sassa nei pressi de LAquila, mentre nella stagione 2010/2011 si intervenuti creando una struttura sportiva a Napoli, in una zona a rischio sociale e altrimenti priva di centri di aggregazione e ritrovo per i pi piccoli. Per dare continuit al progetto iniziato a Napoli, in occasione del NUTRILITE Tennis Challenge adidas cup di questanno, Fondazione Milan ha infine raccolto 15.000 Euro, raddoppiati da NUTRILITE fino alla cifra complessiva di 30.000 Euro, che saranno utilizzati sostenere la Polisportiva Europa di Napoli e realizzare un NUTRILITE Soccer Camp per un centinaio di bambini che vivono nei quartieri Sanit e Poggioreale. Il progetto prevede inoltre il finanziamento di oltre 20 borse di studio sportive annuali per bambini che altrimenti non avrebbero le risorse economiche per partecipare ai corsi. La principale caratteristica di questa iniziativa quella di utilizzare lo sport come strumento educativo per i giovanissimi, che avranno cos modo di avvicinarsi alla pratica sportiva non solo come esercizio fisico salutare ma anche come modello educativo per imparare valori importanti come il rispetto e la correttezza nei confronti del prossimo, il lavoro di squadra e la socializzazione


Connexia Ufficio Stampa Amway Italia

Paola Cagelli Tel: 02 89919 140 Int. 227 Paola.Cagelli@connexia.com

Amway Italia Corporate Affairs Monica Milone 02 90463371 Monica_Milone@amway.com Mauro Soffientini 02 90463453 Mauro_Soffientini@amway.com Riccardo Gastoni 02 90463423 Riccardo_Gastoni@amway.com

Amway Italia Via Francesco Sforza, 1 20080 - Basiglio (MI) 02 90463 1 www.amway.it news.amway.it