Sei sulla pagina 1di 7

Riporto a capitale, reddito e rendiconto di liquidit. Analisi dei valori e delle variazioni.

La ditta individuale "Cacciani Giorgio" di Recanati (MC), esercente attivit di vendita all'ingrosso di articoli per la casa, nel corso del primo periodo di esistenza ha effettuato le seguenti operazioni: 1 Il titolare conferisce 10000 in denaro sul conto corrente aperto presso la locale sede della BCC a titolo di finanziamento iniziale. Apporta inoltre 1400 articoli "Guendalina" valutati 50 ciascuno. 2 Vende 800 componenti "Guendalina" a 70 ciascuno (totale 56000); regolamento: per 26000 si ricevono assegni bancari, per il resto si accorda una dilazione. 3 Versa sul conto corrente della ditta parte degli assegni ricevuti per complessivi 20000. 4 Il titolare preleva 40000 dal conto corrente bancario per esigenze personali. 5 A regolamento di crediti verso clienti dell'importo di 20000 si ricevono cambiali per 20100 comprensive di interessi per la dilazione accordata. 6 Acquista 2000 componenti "Rosamunda" a 42 ciascuno (totale 84000); regolamento: per met si emette un assegno bancario, per il resto si ottiene una dilazione. 7 A regolamento di debiti verso fornitori in scadenza si ottiene una ulteriore dilazione di pagamento contro rilascio di una cambiale per 30500 comprensiva di 500 a titolo di interessi. 8 Preleva dal conto corrente bancario 25000 che sono depositati presso la cassa della ditta per esigenze di liquidit. 9 In previsione della realizzazione di di ampliamenti della propria struttura produttiva, chiede ed ottiene un mutuo da parte della banca per 100000 che viene accreditato sul conto corrente della ditta. 10 Vende 1500 componenti "Rosamunda" a 60 ciascuno (totale 90000); regolamento: per met si riceve un bonifico bancario, per il resto si accorda una dilazione. 11 Acquista 1200 componenti "Guendalina" a 53 ciascuno (totale 63600) e 1100 componenti "Rosamunda" a 42 ciascuno (totale 46200); regolamento: 1/4 in contanti, 1/4 rilasciando assegno bancario, per 15000 si girano cambiali in portafoglio, il resto tramite ricevuta bancaria a 90 giorni. 12 Si dispone il pagamento, attraverso conto corrente bancario, della ricevuta bancaria di cui al punto precedente. 13 Paga a mezzo conto corrente bancario spese per energia pari a 6000 e spese telefoniche per 4000. 14 Vende 900 componenti "Rosamunda" a 60 ciascuno (totale 54000); regolamento: per 10000 si ricevono cambiali, per il resto si accorda una dilazione. 15 Disponendo di sufficiente liquidit, decide di rimborsare met del mutuo (vedi punto n9), ordina alla propria banca un bonifico per la somma necessaria comprensiva di interessi per 1200. 16 Vende 1500 componenti "Guendalina" a 70 ciascuno (totale 105000); regolamento: 1/3 con bonifico bancario, il resto a dilazione. Determinazione periodica del reddito Al fine della determinazione del reddito al termine del primo periodo (t1), vengono effettuate le seguenti considerazioni e valutazioni: 17 Il valore dei componenti "Guendalina" non venduti sono valutati in base al prezzo delle prime entrate: 50 per ciascuno dei 300 pezzi. 18 Le rimanenze dei componenti "Rosamunda" sono valutate al prezzo delle prime entrate: 42 per ciascuno dei 700 pezzi.

UNIVPM > Facolt di Economia > Corso di Economia Aziendale

Descrizione

Riporto a capitale, reddito e rendiconto di liquidit. Analisi dei valori e delle variazioni.

VE+ COSTI SOSTENUTI NEL PERIODO Apporto di prodotti VF+ + DENARO Banca c/c VE+ COSTI SOSTENUTI NEL PERIODO Apporto di prodotti VF+ + DENARO Cassa + CREDITI DI FUNZIONAMENTO Crediti v/clienti VE-

VE+ 70.000 VF+ CAPITALE PROPRIO 100.000 Apporti del titolare 170.000 VE+ + RICAVI CONSEGUITI NEL PERIODO 70.000 Vendita di prodotti 56.000 VF-

26.000 30.000 VE+

VF+ + DENARO Banca c/c 4 VE-

VF- DENARO 20.000 Cassa 20.000 VE+

VF+ - CAPITALE PROPRIO Prelievo del titolare 5 VE-

VF- DENARO 40.000 Banca c/c 40.000 VE+ + RICAVI CONSEGUITI NEL PERIODO Interessi attivi v/clienti 100 VF 20.000 VE+ 84.000 VF- DENARO Banca c/c + DEBITI DI FUNZIONAMENTO Debiti v/fornitori 42.000 42.000 VE+ 500 VF+ DEBITI DI FUNZIONAMENTO 30.000 Cambiali passive 30.500 VE+

VF+ + CREDITI DI FUNZIONAMENTO Cambiali attive 6 VE+ COSTI SOSTENUTI NEL PERIODO Acuisto di prodotti VF+

20.100

- CREDITI DI FUNZIONAMENTO Crediti v/clienti

VE+ COSTI SOSTENUTI NEL PERIODO Interessi passivi v/fornitori VF+ - DEBITI DI FUNZIONAMENTO Debiti v/fornitori VE-

VF+ + DENARO Cassa

VF- DENARO 25.000 Banca c/c 25.000

UNIVPM > Facolt di Economia > Corso di Economia Aziendale

Analisi dei valori

Riporto a capitale, reddito e rendiconto di liquidit. Analisi dei valori e delle variazioni.

VE-

VE+

VF+ + DENARO Banca c/c 10 VE-

VF+ DEBITI DI FINANZIAMENTO 100.000 Mutui passivi 100.000 VE+ + RICAVI CONSEGUITI NEL PERIODO Vendita di prodotti 90.000 VF-

VF+ + DENARO Banca c/c + CREDITI DI FUNZIONAMENTO Crediti v/clienti 11 VE+ COSTI SOSTENUTI NEL PERIODO Acquisto di prodotti VF+

45.000 45.000 VE+ 109.800 VF- DENARO Cassa Banca c/c - CREDITI DI FUNZIONAMENTO Cambiali attive - CREDITI DI FUNZIONAMENTO Debiti v/fornitori 27.450 27.450 15.000 39.900 VE+

12

VE-

VF+ - DEBITI DI FUNZIONAMENTO Debiti v/fornitori 13 VE+ COSTI SOSTENUTI NEL PERIODO Spese per energia elettrica Spese per telefonia VF+

VF- DENARO 39.900 Banca c/c 39.900 VE+ 6.000 4.000 VF- DENARO Banca c/c 10.000 VE+ 54.000 VF 10.000 44.000

14

VE+ RICAVI CONSEGUITI NEL PERIODO VF+ + CREDITI DI FUNZIONAMENTO Cambiali attive Crediti v/clienti

UNIVPM > Facolt di Economia > Corso di Economia Aziendale

Analisi dei valori

Riporto a capitale, reddito e rendiconto di liquidit. Analisi dei valori e delle variazioni.

15

VE+ COSTI SOSTENUTI NEL PERIODO Interessi passivi su mutui VF+ - DEBITI DI FINANZIAMENTO Mutui passivi VE-

VE+ 1.200 VF- DENARO 50.000 Banca c/c 51.200 VE+ + RICAVI CONSEGUITI NEL PERIODO Vendita di prodotti 105.000 VF-

16

VF+ + DENARO Banca c/c + CREDITI DI FUNZIONAMENTO Crediti v/clienti

35.000 70.000

UNIVPM > Facolt di Economia > Corso di Economia Aziendale

Analisi dei valori

Capitale, reddito e liquidit: analisi del primo periodo

Tavola del Capitale

INVESTIMENTI DENARO 2 3 8 11 Cassa Vendita di prodotti Versamento su c/c Prelevamento da c/c Acquisto prodotti Totale Banca c/c Conferimento iniziale Versamento su c/c Prelevamento del titolare Acquisto prodotti Movimentazione su cassa Accredito mutuo Vendita prodotti Acquisto prodotti Regolamento debiti Spese per utenze Rimborso mutuo Vendita prodotti Totale

Variazioni

Totali

26.000 - 20.000 25.000 - 27.450

FONTI DI FINANZIAMENTO Variazioni DEBITI DI FUNZIONAMENTO Debiti v/fornitori 6 Acquisto prodotti 42.000 7 Regolamento debiti - 30.000 11 Acquisto prodotti 39.900 12 Regolamento debiti - 39.900 3.550 Totale Cambiali passive 7 Regolamento debiti Totale 30.500

Totali

12.000

1 3 4 6 8 9 10 11 12 13 15 16

100.000 20.000 - 40.000 - 42.000 - 25.000 100.000 45.000 - 27.450 - 39.900 - 10.000 - 51.200 35.000 64.450

30.500

2 5 10 14 16

CREDITI DI FUNZIONAMENTO DEBITI DI FINANZIAMENTO Crediti v/clienti Mutui passivi Vendita prodotti 30.000 9 Accredito mutuo 100.000 Regolamento crediti - 20.000 15 Rimborso mutuo - 50.000 Vendita prodotti 45.000 Totale Vendita prodotti 44.000 Vendita prodotti 70.000 Totale 169.000

50.000

Cambiali attive 5 Regolamento crediti 11 Acquisto prodotti 14 Acquisto prodotti Totale Prodotti 17 Guendalina 18 Rosamunda Totale TOTALE INVESTIMENTI

20.100 - 15.000 10.000 15.100 CAPITALE PROPRIO 1 Apporti del titolare 170.000 4 Prelievi del titolare - 40.000 Totale 130.000 44.400 296.500 UTILE DI PERIODO TOTALE FONTI DI FINANZIAMENTO 74.000 296.500

COSTI SOSPESI 15.000 29.400

UNIVPM > Facolt di Economia > Corso di Economia Aziendale

Capitale, reddito e liquidit: analisi del primo periodo

Tavola del Reddito

COMPONENTI NEGATIVE Variazioni Totali COMPONENTI POSITIVE Variazioni Totali COSTI SOSTENUTI NEL PERIODO RICAVI CONSEGUITI NEL PERIODO 1 Acquisti di prodotti 70.000 2 Vendita di prodotti 56.000 6 Acquisti di prodotti 84.000 5 Interessi attivi v/clienti 100 11 Acquisti di prodotti 109.800 10 Vendita di prodotti 90.000 Totale 263.800 14 Vendita di prodotti 54.000 16 Vendita di prodotti 105.000 Totale 305.100 13 Spesa per energia elettrica 13 Spesa per telefonia Totale 7 Interessi passivi v/fornitori 15 Interessi passivi su mutui Totale 6.000 4.000 COSTI SOSPESI 17 Rimanenze "Guendalina" 10.000 18 Rimanenze "Rosamunda" Totale 15.000 29.400 44.400

500 1.200 1.700 275.500 74.000 349.500 TOTALE COMPONENTI POSITIVE TOTALE A PAREGGIO 349.500 349.500

TOTALE COMPONENTI NEGATIVE UTILE DI PERIODO TOTALE A PAREGGIO

UNIVPM > Facolt di Economia > Corso di Economia Aziendale

ENTRATE / STOCK Variazioni Denaro al tempo t0

Totali 0

USCITE

Variazioni

Totali

RICAVI INCASSATI NEL PERIODO COSTI PAGATI NEL PERIODO 2 Vendita di prodotti 26.000 6 Acquisto prodotti 42.000 10 Vendita di prodotti 45.000 11 Acquisto prodotti 54.900 16 Vendita di prodotti 35.000 12 Acquisto prodotti 39.900 Totale 106.000 13 Spese per energia 6.000 13 Spese per telefonia 4.000 DA OPERAZIONI FINANZIARIE Totale 146.800 9 Mutuo bancario 100.000 Totale 100.000 OPERAZIONI FINANZIARIE 15 Rimborso mutuo 51.200 AUMENTI DI CAPITALE PROPRIO (compresi interessi) 1 Apporto iniziale 100.000 Totale 51.200 Totale 100.000 DIMINUZIONE CAPITALE PROPRIO 4 Prelevamenti titolare 40.000 Totale 40.000 TOTALE ENTRATE 306.000 TOTALE USCITE 238.000 Denaro al tempo t1 Cassa Banca c/c 3.550 64.450 68.000 E-U DEL PERIODO TOTALE A PAREGGIO 68.000 306.000