Sei sulla pagina 1di 1

2 Corinzi 1, 3-7

Sia benedetto Dio, Padre del Signore nostro Ges Cristo, Padre

misericordioso e Dio di ogni consolazione! 4Egli ci consola in ogni nostra tribolazione, perch possiamo anche noi consolare q elli che si tro!ano in ogni genere di a""lizione con la consolazione con c i noi stessi siamo consolati da Dio# $Poich, come abbondano le so""erenze di Cristo in noi, cos%, per mezzo di Cristo, abbonda anche la nostra consolazione# &' ando siamo tribolati, ( per la !ostra consolazione e sal!ezza) q ando siamo con"ortati, ( per la !ostra consolazione, la q ale !i d* "orza nel sopportare le medesime so""erenze che anche noi sopportiamo# +,a nostra speranza nei !ostri rig ardi ( salda- sappiamo che, come siete partecipi delle so""erenze, cos% lo siete anche della consolazione#

Mt 11, 25-30
.$

/n q el tempo Ges disse- 01i rendo lode, Padre, Signore del cielo e della terra, perch hai nascosto q este cose ai sapienti e ai dotti e le hai ri!elate ai piccoli#
.&

S%, o Padre, perch cos% hai deciso nella t a

bene!olenza# .+1 tto ( stato dato a me dal Padre mio) ness no conosce il 2iglio se non il Padre, e ness no conosce il Padre se non il 2iglio e col i al q ale il 2iglio !orr* ri!elarlo#
.3

4enite a me, !oi t tti che siete stanchi e oppressi, e io !i dar5


.6

ristoro#

Prendete il mio giogo sopra di !oi e imparate da me, che sono


37

mite e mile di c ore, e troverete ristoro per la vostra vita# in"atti ( dolce e il mio peso leggero0#

/l mio giogo