Sei sulla pagina 1di 4

1. PROPOSTA PROGETTUALE PER LADOTMIONE DIATTREZATURE E SERVIZI PER LA SALA PROVA MUSICALE E PERL'AULACOMPUTER.

progettuale La proposta prevede I'adeguamento delle attrezzature e della strumentazione dellasalaprove musicali e dell'aula informatica delCentro di Aggregazione Comunale, prevede la proposta in particolare la dotazione deglistrumenti musicali e delleapparecchiature per i'allestimento specifiche di uno studio di registrazione giesistente nella prove sala musicali, edil completamento postazioni delle nella aula computer dello stesso centro. Peri giovani di Sorso ci sarquindi la possibilita di accedere ad unasalaprove all'avanguardia, con attrezzature professionali, e strumenti dotata di amplificatori e mixer e dove saranno costantemente sequiti e aiutatida tecnici e maestri di musica. Tutti quanto sappiamo siaimportante lamusica come momento di espressione e di aggregazione trai ragazzi, e sappiamo anche cheglispazi dove suonare pochi sono e inadatti. perch A volte i'sigenza di farem-usica deigiovani non presa abbastanza in considerazione dagli adulti, alkeperche i costi di realizzazione e di allestimento di uno spazio adatto sono elevati. La salamusica la stanza dovei musicisti hanno perfezionare modo di creare, le esecuzioni e vivere la questa musica, particolare in ospita formazioni di giovani possono chedifficilmente trovare unospazio adatto allacreativita musicale. Le dotazioni richieste dalla salamusica riguardano la dotazione di strumenti e di apparecchiature finalizzata all'apprendimento della musica, allasuacompleta produzione e allapossibilita di spenmenare. La strumentazione musicale dellaquale si dovra la salacomprende la strumentazione da studio e la strumentazione perla banda musicale delpaese. Lasala computer delCentro di Aggregazione stata recentemente completata e consente laconnessione di 10postazioni perpersonal computer, L'allestimento della prevede sala computer l'acquisto di 10Personal Computer, e di unaunit Server.

2. Nome

Responsabile delProcedimento Bonaria Cognome Fax M am eli 079t351478

Telefono e-mail

079/350306

bmameli@comune.sorso.ss.it

3. Nome

proposta Referente della progettuale Bonaria 079/350306 Cognome Fax Mameli 079t351478

Telefono
e-mail

bmameli@comune.sorso.ss.it

4.

quantitativa qualitativa Descrizione delcontesto di appartenenza deifabbisogni: analisi deibisogni giovanile( fascia deltarget della 14-29 anni).

giovanile al 18,53% La fascia del Comune di Sorso conta n.2,710 unit, conispondenti deltotale della popolazione, scolastica I dati che preoccupano maggiormente sonoquellirelativi alla dispersione che richiedono di strategie rivolte il fenomeno. l'attivazione di intervento a contrastare j Recentemente infatti ladispersione haraggiunto a Sorso deilivelli allarmanti e, sebbene scolastica contenuta punto quantitativo, qualche preoccupazione (quali di vista rappresenta comunque un che desta dal segnale I possibilita questi possibilita le avranno saranno di integrazione sociale di minori? di inserirsi nelmondo Quante ll discorso di minori in etcompresa dellavoro?). si aggrava sensibilmente se si osserva lafascia trai 15e i quelli pochi 18 anni: che riescono ad accedere allescuole superiori sonoancora ed il loropercorso, presentando puofacilmente prima talvolta rilevanti difficolt, interrompersi del raggiungimento deldiploma. questi (preadolescenti Tutti chehanno interrotto definitivamente il loro soggetti edadolescenti rapporto conla perch o che,purfrequentando ancora, di fatto, in fase di uscita nonin grado scuola sono di "reggere" il percorso di apprendimento loroproposto) in unacondizione risultano essere, evidentemente, di disagio e di giornata pubblici rischio Trascorrono in strada alquanto accentuata. spesso la loro o in locali frequentati da perraggiungerli pertanto per facilmente adulti; si disabituano adavere obiettivi e adimpegnarsi e sono, indotti, ciocheloro occorre e/odesiderano subito e conqualsiasi mezzo, ottenere almomento, a "prenderselo" anche quasi illecito. Unacondizione, dunque, essere di latente devlanza e che,pero, chepotrebbe definita resta "intercettata" prevenzione, invisibile al livello della allorch dal livello emergendo soltanto della repressione, quando quindi penale. ovvero taliminori vengono nelcircuito compiono deireati, denunciati edentrano Intal - nelcorso - alcuni peraltro, gravi, purtroppo va sottolineato, senso chequesti reati di essi anche degli ultimi hanno registrato anni unasensibile crescita. L'Amministrazione comunale di Sorso, sensibile alleproblematiche degli adolescenti e deigiovani, haattivato (solo importanti iniziative di prevenzione e recupero deisoggetti in difficolt intorno al centro di aggregazione ruotano sociale decine diragazzi ogni anno) maancora, evidentemente, c'etanto dafare. Lapluriennale esperienza di lavoro cheessi manifestano lacontinua congliadolescenti ci indica necessit di in maniera comunicare realee partecipativa e non,comespesso accade, fittizia, surrogata e passiva. quindi Abbiamo analizzalo i bisogni degli adolescenti, chepossono riassumersi in bisogni di "conoscenza" in senso ampio e completo, cio: 1)conoscersi; 2)conoscere; 3)farsi conoscere. quindiI'utilit per la creazione Ci appare evidente Progetto di strumenti di questo di linguaggio e comunicazione come la musica e l'informatica.

5,

gidisponibili: lndividuazione deilocali e delle attrezzature eventualmente

presso I locali presso cui verranno allestite le due sale in progetto sonogi disponibili il Centro di Aggregazione comunale. perfettamente Completato recentemente e fornito di unasala musica insonorizzata e di unasala computer, il promuove centro di aggregazione comunale di Sorso un inserimento attivo deigiovani nelcontesto locale tramite forme innovative di aggregazione.

6.

Indicazione obiettivi degli daraggiungere

perseguire specifici: il progetto i seguenti obbiettivi Attraverso sivogliono bisogni, sogni, espressione deipropri desideri, in cuidarvoce allalibera ai giovani degli spazi a) offrire quello percepire la e I'informatica, musica e da loro che hanno da dire, attraverso aspettative, facendo proporre quello edapprezzato; chepuo essere ascoltato di creativa e costruttiva che raffoziil senso b) creare spazidi comunicazione e di partecipazione quale e nella si scoprano si identificano conla quale appartenenza deigiovani allaloro comunit, protagonisti e non soggetti attivi, spettatori; come: c)dare risposta aldesiderio diconoscenza intesa - conoscersi: vita,dellapropria di analisi dellapropria l'acquisizione di nuovistrumenti attraverso personalit, peril futuro; delle aspettative - conoscere. all'ambiente diosservare il proprio sinrelazione losviluppo di unanuova capacit attraverso incuisi vive edalle relazioni conglialtri; - farsi e di relazione. strumenti dicomunicazione conoscere: attraverso I'acquisizione dinuovi

progettuale) (indicare risponde laproposta delle seguenti strategie 7. Strategie delprogetto a quale al di evidenziare indicazioni utiliperla coinvolti fine r conoscenza: sviluppo delconfronto tra i soggeiti giovanili perla conoscenza programmazione e la valutazione delle dinamiche locale e regionale, contributi dell'efficacia delle oolitiche attivate. intermini di efficacia e rispondenza di azioni chepromuovono unmiglioramento sviluppo t sperimentazione: prassi, adaltri ambiti tenitoriali. e la messa a punto di intervento estensibili aibisogni, dibuone di modelli attivisul territorio attraverso la sviluppo di collaborazioni tra i soggetti I empowerment territoriale: per la progettazione la strutturazione e e realiuazione degliinterventi; ualorizzazione di partenariati particolare peri aiprogetti stessi, in maniera l'attivazione di reti come modalit di partecipazione e di supporto abitanii aldisotto dei5.000 Comuni

8. Oneridellasicurezza: A seguito di esame dei possibili rischi da interferenze prevedibili nell'appalto in questione, non risulta prevedere necessario oneridella sicurezza .