Sei sulla pagina 1di 28

Corso di Matematica Generale - Facolt di Economia - Universit degli Studi di Macerata (Mammana Michetti)

Massimi e Minimi

Definizione

f :A \ R
n

x0 A

x0 punto di max improprio (proprio) (x0 punto di min improprio (proprio))


se

( f ( x ) < f ( x )) ( f ( x ) f ( x ) ( f ( x ) > f ( x ))
f ( x ) f ( x0 )
0 0 0

x A x A

Corso di Matematica Generale - Facolt di Economia - Universit degli Studi di Macerata (Mammana Michetti)

Corso di Matematica Generale - Facolt di Economia - Universit degli Studi di Macerata (Mammana Michetti)

Corso di Matematica Generale - Facolt di Economia - Universit degli Studi di Macerata (Mammana Michetti)

Definizione

f :A \ R
n

x0 A

x0 punto di max rel. improprio (proprio) (x0 punto di min rel. improprio (proprio))
I ( x0 , r ) : f ( x ) f ( x0 )

se

( f ( x ) < f ( x ))
0

I ( x0 , r ) : f ( x ) f ( x0 ) ( f ( x ) > f ( x0 ) ) x I ( x 0 , r ) A

x I ( x 0 , r ) A

Corso di Matematica Generale - Facolt di Economia - Universit degli Studi di Macerata (Mammana Michetti)

Corso di Matematica Generale - Facolt di Economia - Universit degli Studi di Macerata (Mammana Michetti)

Corso di Matematica Generale - Facolt di Economia - Universit degli Studi di Macerata (Mammana Michetti)

Teorema
f : A \ R, x0 interno ad A,
n

f differenziabile in x0 , x0 punto di max (min) rel.

df ( x0 ) = 0 (o equivalentemente fxi ( x0 ) = 0 ( i =1,...n) )

Corso di Matematica Generale - Facolt di Economia - Universit degli Studi di Macerata (Mammana Michetti)

Il piano tangente al grafico nel punto di massimo parallelo al piano (x,y)

Corso di Matematica Generale - Facolt di Economia - Universit degli Studi di Macerata (Mammana Michetti)

La condizione non per sufficiente

f ( x, y) = xy
f x ( 0,0 ) =0, f y ( 0, 0 ) =0, df ( 0, 0 ) =0
ma (0,0) non n un punto di max rel. n un punto di min rel.

Corso di Matematica Generale - Facolt di Economia - Universit degli Studi di Macerata (Mammana Michetti)

Il punto (0,0) un PUNTO DI SELLA

Corso di Matematica Generale - Facolt di Economia - Universit degli Studi di Macerata (Mammana Michetti)

Definizione

f : A \ R,
n

x0 A

x0 punto di SELLA se
( xo , r ) , in esso cadono sia punti x in cui f ( x ) > f ( x0 ) , sia punti x in cui f ( x ) < f ( x0 )

Corso di Matematica Generale - Facolt di Economia - Universit degli Studi di Macerata (Mammana Michetti)

Se

f :A\ R
n

I punti di massimo e minimo relativo vanno


ricercati tra i punti di frontiera e i punti CRITICI di f, cio tra i punti P in corrispondenza dei quali

differenziabile nei punti interni di A

df ( P ) = 0

o equivalentemente

f xi ( P ) = 0 i = 1,...n

Corso di Matematica Generale - Facolt di Economia - Universit degli Studi di Macerata (Mammana Michetti)

Tra i punti critici, come riconoscere i punti di

massimo relativo minimo relativo


e di sella ?

Corso di Matematica Generale - Facolt di Economia - Universit degli Studi di Macerata (Mammana Michetti)

x0 Punto critico
Se I ( x0 , r ) : f ( x ) f ( x0 ) 0 x0 punto di max rel Se I ( x0 , r ) : f ( x ) f ( x0 ) 0 x0 punto di min rel Se I ( x0 , r ) : f ( x ) f ( x0 ) cambia segno x0 punto di sella

Occorre analizzare nelle vicinanze di x0, il segno di

f ( x ) f ( x0 )

Corso di Matematica Generale - Facolt di Economia - Universit degli Studi di Macerata (Mammana Michetti)

Prendiamo il caso in cui f : A \ 2 R, f C 2 ( A ) , P0 ( x0 , yo ) A punto critico


Dalla formula di Taylor

f ( x, y ) = f ( x0 , y0 ) + df ( x0 , y0 ) + d f ( x0 , y0 ) + D

( (x x ) + ( y y ) )
2 2 0 0

Poich Po punto critico

df ( x0 , y0 ) = 0

Corso di Matematica Generale - Facolt di Economia - Universit degli Studi di Macerata (Mammana Michetti)

f ( x, y ) f ( x0 , y0 ) = f xx ( x0 , y0 )( x x0 ) +
2

+2 f xy ( x0 , y0 )( x x0 )( y y0 ) + f yy ( x0 , y0 )( y y0 ) +
2

+D

( (x x ) + ( y y ) )
2 2 0 0

Nelle vicinanze di P0, il segno di f(P)-f(P0)

strettamente legato al segno della forma quadratica


2

f xx ( P0 )( x x0 ) + 2 f xy ( P0 )( x x0 )( y y0 ) + f yy ( P0 )( y y0 )

Corso di Matematica Generale - Facolt di Economia - Universit degli Studi di Macerata (Mammana Michetti)

Posto q( x, y ) = = f xx ( P0 )( x x0 ) + 2 f xy ( P0 )( x x0 )( y y0 ) + f yy ( P0 )( y y0 )
2 2

q( x0 , y0 ) definita positiva (negativa) ( x0 , y0 ) p.to di MIN (MAX) rel. proprio q( x0 , y0 ) indefinita ( x0 , y0 ) p.to di SELLA q( x0 , y0 ) semidefinita nulla si pu dire a priori
NB: la condizione q( x0 , y0 ) semidefinita SOLO NECESSARIA: ( x0 , y0 ) p.to di MIN (MAX) rel. q( x0 , y0 ) semidefinita pos. (neg.)

Corso di Matematica Generale - Facolt di Economia - Universit degli Studi di Macerata (Mammana Michetti)

Pi in generale: f : A \ R,
n

P0 ( x , x , ..., x ) p.to interno ad A,


0 1 0 2 0 n

q( x , x ,..., x ) definita positiva (negativa)


0 1 0 2 0 n

P0 p.to di MIN (MAX) rel. proprio q( x , x ,..., x ) indefinita P0 p.to di SELLA


0 1 0 1 0 2 0 2 0 n 0 n

q( x , x ,..., x ) semidefinita nulla si pu dire a priori

Corso di Matematica Generale - Facolt di Economia - Universit degli Studi di Macerata (Mammana Michetti)

Data f : A \ R, f C
n

(A)

si chiama MATRICE HESSIANA, la matrice


H ( x1 , x2 ,..., xn ) = f x1 x1 f x2 x1 ... f xn x1 f x1x2 f x2 x2 ... f x n x2 ... ... ... ... f x1xn f x 2 xn ... f x n xn

Corso di Matematica Generale - Facolt di Economia - Universit degli Studi di Macerata (Mammana Michetti)

In particolare: f : A \ 2 R, f C 2 ( A)

f xx ( x, y ) H ( x, y ) = f ( x , y ) yx

f xy ( x, y ) f yy ( x, y )

NB: Se f C 2 ( A) f xy ( x , y ) = f yx ( x , y )
H(x,y) una matrice simmetrica ed H(x0,y0) proprio la matrice associata alla forma

quadratica

f xx ( x0 , y0 )( x x0 ) + 2 f xy ( x0 , y0 )( x x0 )( y y0 ) + f yy ( x0 , y0 )( y y0 )
2

Corso di Matematica Generale - Facolt di Economia - Universit degli Studi di Macerata (Mammana Michetti)

f xx ( x0 , y0 ) > 0 (minore princ. di N-O I ordine) H ( x0 , y0 ) > 0 (minore princ. di N-O II ordine) ( x0 , y0 ) p.to di MIN REL PROPRIO
f xx ( x0 , y0 ) < 0 (minore princ. di N-O I ordine) H ( x0 , y0 ) > 0 (minore princ. di N-O II ordine) ( x0 , y0 ) p.to di MAX REL PROPRIO
H ( x0 , y 0 ) = 0 la forma quadratica semidefinita non si pu dire NULLA A PRIORI

H ( x0 , y0 ) < 0 ( x0 , y0 ) p.to di SELLA

Corso di Matematica Generale - Facolt di Economia - Universit degli Studi di Macerata (Mammana Michetti)

Esempio: massimi e minimi relativi di

f ( x , y) = x + 2 x y + y + 2 x 5 ( x , y) R
4 2 2 4 5

f x = 4 x + 4 xy + 10 x = 0 2 3 fy = 4x y + 4 y = 0
3 2 4

P1 ( 0, 0)

2 P2 , 0 5

Corso di Matematica Generale - Facolt di Economia - Universit degli Studi di Macerata (Mammana Michetti)

f xx ( x , y ) = 12 x + 4 y + 40 x
2 2

f yy ( x , y ) = 4 x + 12 y
2

f xy ( x , y ) = f yx ( x , y ) = 8 xy
16 2 25 H , 0 = 5 0 0 16 25

2 2 H , 0 < 0 , 0 p.to di SELLA 5 5

Corso di Matematica Generale - Facolt di Economia - Universit degli Studi di Macerata (Mammana Michetti)

Corso di Matematica Generale - Facolt di Economia - Universit degli Studi di Macerata (Mammana Michetti)

0 0 H ( 0, 0 ) = 0 0 Nulla si pu dire a priori

f ( x , y ) f (0, 0) = x + 2 x y + y + 2 x =
4 2 2 4 5

= x (1 + 2 x ) + 2 x y + y
4 2 2

1 Per x f ( x , y ) f (0, 0) 0 2

(0,0) p.to di MIN REL per f

Corso di Matematica Generale - Facolt di Economia - Universit degli Studi di Macerata (Mammana Michetti)

Corso di Matematica Generale - Facolt di Economia - Universit degli Studi di Macerata (Mammana Michetti)

Esempio: massimi e minimi relativi di

f ( x , y, z ) = x + y + z 2 x 1 ( x , y, z ) \
4 2 2

2 x 2 = 0 P0 (1, 0, 0) p.to CRITICO 2 y = 0 2z = 0

f xx H ( x, y , z ) = f yz f zx

f xy f yy f zy

f xz 2 0 0 f yz = 0 2 0 0 0 2 f zz

Corso di Matematica Generale - Facolt di Economia - Universit degli Studi di Macerata (Mammana Michetti)

f xx = 2 > 0,

2 0 = 4 > 0, 0 2

H ( x, y , z ) = 8 > 0

I minori principali di N-O sono positivi La forma quadratica definita positiva (1,0,0) P.TO di MINIMO RELATIVO f(1,0,0)=-2