Goditi questo podcast e tanto altro ancora

I podcast sono disponibili senza abbonamento, gratis al 100%. Offriamo anche ebook, audiolibri e tanto altro ancora a soli $11.99/mese.

Da Orbán a Le Pen: perché gli «amici» di Putin vanno bene alle elezioni: Il premier confermato in Ungheria, il presidente Vucic rieletto in Serbia, la leader della destra francese in corsa al ballottaggio: la guerra e i rapporti stretti con il presidente russo non sembrano pesare negativamente sulle preferenze alle urne di...

Da Orbán a Le Pen: perché gli «amici» di Putin vanno bene alle elezioni: Il premier confermato in Ungheria, il presidente Vucic rieletto in Serbia, la leader della destra francese in corsa al ballottaggio: la guerra e i rapporti stretti con il presidente russo non sembrano pesare negativamente sulle preferenze alle urne di...

DaCorriere Daily


Da Orbán a Le Pen: perché gli «amici» di Putin vanno bene alle elezioni: Il premier confermato in Ungheria, il presidente Vucic rieletto in Serbia, la leader della destra francese in corsa al ballottaggio: la guerra e i rapporti stretti con il presidente russo non sembrano pesare negativamente sulle preferenze alle urne di...

DaCorriere Daily

valutazioni:
Lunghezza:
12 minuti
Pubblicato:
13 apr 2022
Formato:
Episodio podcast

Descrizione

Il premier confermato in Ungheria, il presidente Vucic rieletto in Serbia, la leader della destra francese in corsa al ballottaggio: la guerra e i rapporti stretti con il presidente russo non sembrano pesare negativamente sulle preferenze alle urne di queste settimane. Nell’episodio di oggi, Danilo Taino (inviato a Budapest nei giorni del voto) e il corrispondente da Parigi Stefano Montefiori spiegano motivi (e implicazioni) di questi risultati.Per altri approfondimenti:- Ungheria, Orbán rieletto alle elezioni politiche: le congratulazioni di Putin e l’attacco a Zelensky https://bit.ly/3KFCqnv- Perché Orbán ha vinto ancora: il gas, la propaganda e l’amicizia con Mosca https://bit.ly/3Olzxun- Marine Le Pen e la foto con Putin (che imbarazza): al macero una montagna di volantini elettorali https://bit.ly/3xkW1Wa
Pubblicato:
13 apr 2022
Formato:
Episodio podcast

Titoli di questa serie (40)

Storie, persone e luoghi raccontati con le parole dei giornalisti del Corriere della Sera. Dal lunedì al venerdì, dalle 6 di ogni mattina.Tema musicale di Paolo Decrestina.