Sei sulla pagina 1di 1

Milano, 18 giugno 2012 Alla c.a.

del Presidente del Consiglio di Zona 7 Fabrizio Tellini e del Presidente della Commissione Decentramento Luigi Crepaldi MOZIONE: RIPRESE AUDIO E VIDEO DELLE SEDUTE CONSILIARI PREMESSO CHE: La partecipazione dei cittadini alle scelte della Pubblica Amministrazione obiettivo precipuo della coalizione che ha vinto le elezioni del maggio 2011; In tale processo, hanno un particolare rilievo i Consigli di Zona, che nellottica del decentramento funzionale costituiscono il primo punto di contatto tra i cittadini ed il Comune; Lattuale configurazione delle circoscrizioni amministrative e la loro densa popolazione fa s che le sedi dei Consigli di Zona non siano facilmente raggiungibili da larga parte della cittadinanza; Fin dallinizio del corrente mandato, il tema delle riprese audio e video delle sedute consiliari stato ampiamente dibattuto e in data 16.01.2012 il Consiglio ha deliberato allunanimit di interessare il Comune affinch ne disponesse la trasmissione via web in diretta e in differita; Suddetta delibera non ha ancora trovato applicazione, in seguito a diverse interpretazioni da parte della segreteria generale sul tema, concernenti primariamente la terziet delle riprese e della loro gestione, nonch il diritto da parte anche di un singolo consigliere di opporsi allesecuzione delle riprese; Avvalendosi di tale diritto, in diverse occasioni alcuni consiglieri di opposizione hanno impedito leffettuazione delle riprese da parte del Movimento 5 Stelle, che si era candidato a farsene carico temporaneamente, in attesa di una diversa organizzazione da parte del Comune; VALUTATO INOLTRE CHE: -Il sito del Comune di Milano ottimizzato per il browser Internet Explorer e ci determina difficolt da parte di alcuni utenti nellaccesso alle funzioni, in particolare alla visione dei video; -Per tutte le ragioni sopra esposte, non attualmente prevedibile quando sar possibile procedere con la trasmissione delle sedute consiliari nelle predette modalit; IL CONSIGLIO DI ZONA 7 DELIBERA: -Di utilizzare parte delle dotazioni economiche nelle sue disponibilit per lacquisto di una web-cam da installare in posizione fissa nellaula consiliare, in direzione dei posti riservati ai consiglieri e quindi escludendo dalle riprese il pubblico eventualmente presente; -Di provvedere alla diffusione, sia in diretta che in differita, delle immagini acquisite in forma integrale e senza alterazioni, utilizzando portali di condivisione gratuita o, se necessario, acquistando un dominio Internet con i suddetti fondi; -Di affidare la gestione di tale servizio ad un operatore terzo, da individuare mediante apposito bando zonale: -Di concertare tale soluzione con la segreteria generale e lassessorato al Decentramento, tenendo conto delle loro indicazioni anche pregresse sul tema in oggetto. LORENZO ZACCHETTI