Sei sulla pagina 1di 2

Prof.

FRANCA CANIGIANI GEOGRAFIA (M-GGR/01) 12 CFU CdS Lettere Moderne (e Lettere Antiche) II semestre (2010-2011)

Contenuti Il corso tratter i seguenti argomenti: la formazione storica delle grandi civilt, i climi ed i paesaggi terrestri e le trasformazioni in atto, la dinamica demografica, le diverse situazioni socio-culturali ed economiche dei gruppi umani nellet contemporanea, il divario Nord-Sud, i cambiamenti geo-politici in Europa a partire dagli anni Novanta, la questione medio-orientale, i grandi paesi emergenti, la crisi energetica e le emergenze ambientali globali, gli obiettivi e le strategie dello sviluppo sostenibile; il degrado del paesaggio e dellambiente in Italia. Obiettivi formativi Il corso finalizzato alla conoscenza del mondo e dei suoi problemi nelle linee generali (aspetti fisico-politici, storico-culturali, socio-demografici, ecologico-ambientali). Testi di riferimento Manuale di base: Barbieri G., Canigiani F., Cassi L., Geografia e cambiamento globale. Le sfide del XXI secolo, Utet Libreria, 2003. Altri testi (quattro a scelta dello studente): Baracca A., LItalia torna al nucleare? I costi, i rischi, le bugie, Jaca Book, 2008; Bevilacqua P., La Terra finita. Breve storia dellambiente, Laterza, 2006; Bevilacqua P., Miseria dello sviluppo, Laterza, 2008; Bevilacqua P., Il grande saccheggio. Let del capitalismo distruttivo, Laterza, 2011; Bologna G., Manuale della sostenibilit, Edizioni Ambiente, 2005; Brown L.R., Piano B 4.0. Mobilitarsi per salvare la civilt, Edizioni Ambiente, 2010; Cacciari P., La societ dei beni comuni, Ediesse, 2010; Canigiani F., Ambiente e paesaggio, Nicomp, 2007 (ristampa 2008); Canigiani F., Salvare il Belpaese, Nicomp, 2009 (pp. 9-109; pi la consultazione delle pp. 151-229); Cianciullo A., Silvestrini G., La corsa della green economy. Come la rivoluzione verde sta cambiando il mondo, Edizioni Ambiente, 2010; Ciervo M., Geopolitica dellacqua, Carocci, 2009; Della Seta R., Guastini D., Dizionario del pensiero ecologico, Carocci, 2007 (pp. 13-40; pi 5 voci biografiche e 5 voci tematiche, scelte tenendo conto della loro maggiore importanza); Ferrara V., Farruggia A., Clima: istruzioni per luso, Edizioni Ambiente, 2007; Gore A., Una scomoda verit. Come salvare la Terra dal riscaldamento globale, Rizzoli, 2006; Il clima dellenergia, Limes. Rivista Italiana di Geopolitica, n. 6, 2007 (editoriale, pp. 7-19; pi I parte, pp. 23-157); Hansen J., Tempeste. Il clima che lasciamo in eredit ai nostri nipoti, lurgenza di agire, Edizioni Ambiente, 2010; Klare M.T., Potenze emergenti. Come lenergia ridisegna gli equilibri politici mondiali, Edizioni Ambiente, 2010; Klein N., Shock Economy. Lascesa del capitalismo dei disastri, Rizzoli, 2007; Latouche S., La scommessa della decrescita, Feltrinelli, 2007; Latouche S., Breve trattato sulla decrescita serena, Bollati Boringhieri, 2008; Legget J., Fine corsa. Sopravviver la specie umana alla fine del petrolio?, Einaudi, 2006; Luzzi S., Il virus del benessere. Ambiente, salute, sviluppo nellItalia repubblicana, Laterza, 2009; McKibben B., Terraa. Come farcela su un pianeta pi ostile, Edizioni Ambiente, 2010; Monbiot G., Apocalisse quotidiana. Sei argomenti per una giustizia globale, Edizioni Ambiente, 2009; Maugeri L., Con tutta lenergia possibile, Sperling & Kupfer, 2008; Partita al Polo. Lartico pi caldo apre un nuovo mondo. A caccia di risorse nel Grande Nord, Limes. Rivista Italiana di Geopolitica, Quaderno Speciale 2/2008; Pearce F., Un pianeta senzacqua. Viaggio nella desertificazione contemporanea, Il Saggiatore, 2006; Pearce F., Confessioni di un eco-peccatore. Viaggio allorigine delle cose che compriamo, Edizioni Ambiente, 2009; Ponting C., Storia verde del mondo, SEI, 1992; Rampini F., Occidente Estremo. Il nostro futuro tra lascesa dellimpero cinese e il declino della potenza americana, Mondadori, 2010; Schmidt di Friedberg M., Larca di No. Conservazionismo tra natura e cultura, Giappichelli, 2004; Settis S., Paesaggio, Costituzione, cemento. La battaglia per lambiente contro il degrado civile, Einaudi, 2010; Shiva V., Le guerre dellacqua, Feltrinelli, 2003;
1

Viale G., Azzerare i rifiuti, Bollati Boringhieri, 2008; Stern N., Clima vera emergenza, Brioschi Editore, 2009; Worldwatch Institute, State of the World 2009. Un mondo sempre pi caldo, Edizioni Ambiente, 2009 (oppure State of the World 2010. Trasformare la cultura del consumo, Edizioni Ambiente, 2010). N.B.: Saranno possibili modifiche e aggiornamenti della presente bibliografia. Metodi didattici Il corso si compone di due moduli di 6 CFU ciascuno, per un totale di 60 ore di lezioni frontali, la cui frequenza fondamentale. previsto luso di strumenti cartografici, fotografici e audio-visivi. Ai frequentanti saranno forniti materiali didattici in forma elettronica o cartacea. Altre informazioni Il corso di Geografia (60 ore) destinato ai corsi di laurea in Lettere Moderne e Lettere Antiche. Lesame di 12 CFU valido per i corsi singoli, per gli studenti ERASMUS, per i corsi di laurea del vecchio ordinamento. Ciascuno dei due moduli (30 ore ciascuno), di cui il corso si compone, valido come esame di Geografia di 6 CFU, rispettivamente I o II, per gli studenti dei corsi di laurea triennali o specialistici ex DM 509. Il programma integrativo di un esame di geografia gi sostenuto dovr essere concordato con la docente, sulla base dei contenuti del primo modulo. Modalit di verifica dellapprendimento Sugli argomenti trattati a lezione sono previste alcune prove scritte in itinere, che gli studenti frequentanti potranno preparare con lausilio del manuale (in particolare i capitoli 2, 4 e 5) e dei materiali didattici di volta in volta forniti dalla docente. I risultati acquisiti costituiranno parte integrante dellesame orale. Questultimo richieder infine la lettura critica di due testi a scelta tra quelli indicati in bibliografia. Il programma desame relativo ad un solo modulo di 6 CFU prevede 30 ore di lezione, con le relative prove scritte in itinere e lausilio del manuale, pi la lettura critica di un testo a scelta.