Sei sulla pagina 1di 1

I

LA LoTTA

PER.

LA SCARCERAzIONE DI TvIUMIA ABU JAMAL E' LA

NOSTRA LOTTA PER I-.4 CONQUISTA

rll

UNA YITA IIIGNITOSA

Negli Stati Uniti d'America stata fissata al 17 agosto la condanna a nrorte per Mumia Abu Jarnal che da 13 anni si trorra recluso nel braccio della moile delle csrcsi stahmitsi aacusato @n un procsso farsa deiia uccisione di wr poliziotto. Abu Jamal un compagno rivoluzionario nero che da anni combatte conso l'oppressionc razista di cui si nutre l'imperialismo democratico americano F.rori e dentro i suoi confini politici. E da rur p di tempo ormai che a livello intemazionale, e anche in ltalia, partita una campagna conho l'esecuzione mediante sdia elettrica del cornpagno Mumia. Una campagna dai contenuti politici piuttosto eterogenei che vanno dalltmsnitarisslo e dalla riehiesta di una giustizia legale e costitr.rzionale uguale per tutti (\i,edi i vari comitati di appoggio americani) frno alla riohiesta di librt immediata per Mumia Abu Jamal perch riconosoono nella sua lotta gli stessi motivi e la stessa lotte che dappcrtutto si conduce contro l'impcrialismo per il soddisfacimento dei bisogni
prolelari. cui risoluzione spetta a tui quelli che da sempre si identificano nella lotta di Mumia Abu Jarnal e dei movimenti organizati degli afroamericani @lack Panthers Party, h4OVE). E' lero infatti che in , Italia la sinistra progressista ed istiftrziooale si e fbtla promotric* di una interpellatlza pirlamentare : in cui si esprime contro la condarura a morte perpetras dalla giustizia americana ai danni di ' centinaia di uomini e donne molti dei quali a&oamericani. Quella stessa sinistra che in gusto paese ha contribuito e tuttora crontribuisce al raftbrzamentc ed inasprimsnto delle condizioni sarcrarie e $ che e porte intemnte di uno Stato che dagli anni settanta sino ad oggi ha rinchiuso in isolamento migiiaia cii rivoiuzionari in prigione che lotta..eno e lottans per la liberazione del proletariato da rura

E' proprio questa eterogeneif di contenuti che solleva alcune contraddizioni politiche la

f o secolare oppressioce economica e sociale. Di fronte all'esplosione delle conraddizioni del sistema di produzione capitalistico la risposta dei |, padroni della societ stata ed sempre la stessa: I'aumento dclla repressione. Al bisogno di case, { servizi sociali e larcro Io Stato risponde con Ia ccsfruzione di nuovi prigioni, con pi poliziotti e da
1 guardiani di ogni specie nelle strade, e con un nuolo e rishrtturato >
$

una esercito rafforzato tecnologia che non mai servita ed altri interessi che quelli del prafitto e della difesa di questo. Anche il razzismo, nelle sue rarie tbrme, si inserisce nel contesto di una poiilica imperialista antiproletaria quale e quella statuniten-se; !a cultura rcznsta necessario ccmplemento dei meccanismi di sfruttamento capitalisti che vedono gli aoamericani, latini e nativi americani sfruttati e deprcdati della ricchepa che essi stessi producono. Ed per questo che noi riteniamo necessario che ogni lar.oratore, ogni srudente, ogni disoccupato in cerca e in lotta per un lavoro, che tutti queili clic c,omlxttono per la li'txxt e la fure di ogr tipo di oppressione, si impegnina nella canpagna ;rer la liberazione del compagno Mumia Abu Jamal. Perch sono anni che Mumia lotta in Arnerica affinch siano soddisfani quegli stessi bisogru che ci vedono lottare ogni grorno nelle piane, nelle fabbriche e neile univ-ersit'i e che accomurrino tutti i proletari.

NO ALLA ?ORTURA DELL'ISOLAMENTO E ALLA PENA DI MORTE NELLE

CARCERI IMPERXALISTE ! LE LOTTE PROLETARTE NON SI PROCESSANO: SCARCE,RAZIONE IMMEDIATA PER MUMIA !
I conrpapyti e Ie compagne dello STUDENTATO OCCLJPATO

Napoli,27 giugno I995