Sei sulla pagina 1di 23

Scuola Agraria del Parco di Monza

La digestione anaerobica dei rifiuti urbani: rassegna delle tecnologie impiantistiche europee e trend evolutivi
Alberto Confalonieri
Gruppo di Studio sul Compostaggio e la Gestione Integrata dei Rifiuti Scuola Agraria del Parco di Monza

Scuola Agraria del Parco di Monza

I rifiuti organici non certo la migliore matrice per fare biogas


Media delle rese medie di Biogas
700 600

500

m3/t tq

400

300

200

100

Fanghi Reflui Fanghi civili agroindustr zootecnici iali 7 10 64

FORSU 137

Scarti animali 208

Scarti vegetali agroindustr 252

Scarti vegetali colturali 259

Amidacee Oleaginose Colture e proteice Colture dedicate&P 389 663

Serie1

Tipologia di matrice

Obiettivo: analisi di un approccio integrato alla gestione dei rifiuti urbani


Diffusione degli impianti di digestione dei rifiuti urbani in Europa Distribuzione delle tecnologie rispetto alle principali caratteristiche dei processi Driver e fattori limitanti nel nostro Paese

Scuola Agraria del Parco di Monza

Scuola Agraria del Parco di Monza

Censimento degli impianti in Europa


Aggiornamento a fine 2008 di unindagine preesistente condotta in collaborazione con Universit dellInsubria Condizioni di inclusione degli impianti:
Trattamento di almeno 3.000 t/a di rifiuti Trattamento rifiuti urbani per almeno il 10% della capacit complessiva Impianti attualmente operativi

Scuola Agraria del Parco di Monza

Schema di flusso generico


Substrati

PREPARAZIONE DEGLI INGESTATI: ELIMINAZIONE DEGLI INDESIDERATI, DILUIZIONE, MACINAZIONE

DIGESTIONE ANAEROBICA

Scuola Agraria del Parco di Monza

Schema di flusso generico


Substrati % Solidi totali Regime termico DIGESTIONE ANAEROBICA Numero di stadi Modalit di agitazione del digestore Modalit di alimentazione del digestore

Scuola Agraria del Parco di Monza

Censimento degli impianti operativi in Europa


Numero di Paesi con presenza impianti Impianti operativi rispondenti ai criteri di selezione Impianti <3000 t/a o con RU<10% del totale Capacit impianti di digestione RSU Capacit impianti di digestione FORSU Capacit impianti a FORSU + altre matrici Capacit impianti a RSU+FORSU + altro

15 167 13 2.803.500 t/a

2.267.700 t/a

1.968.400 t/a

473.400 t/a

Scuola Agraria del Parco di Monza

Capacit operative: ripartizione per Stati

32,2%

5,7%

6,0% 8,5% 30,4% Finlandia Svezia Francia Polonia Svizzera Danimarca UK Belgio Italia Portogallo Austria Spagna Norvegia Olanda Germania

Scuola Agraria del Parco di Monza

Censimento degli impianti in Europa


Tipologia matrici trattate Impianti operativi FORSU 70 FORSU + altro 70 RSU 29 RSU + FORSU 5 RSU + fanghi 5 Impianti che trattano RSU + FORSU + altro 1 TOTALE 180

Censimento degli impianti in Europa: regime termico e contenuto di solidi


Wet Semi-Dry Dry n.d. TOT
RSU FORSU RSU FORSU RSU FORSU RSU FORSU RSU FORSU

Scuola Agraria del Parco di Monza

Mesofilo Meso/Termo Termo Meso+Termo n.d. TOT

37 0 16 8 24 85

13 1 1 1 6 22

0 0 2 0 0 2

0 0 0 0 0 0

10 0 36 0 5 51

7 0 10 0 0 17

0 0 2 0 0 2

0 0 0 0 1 1

47 0 57 8 29 140

20 1 11 1 7 40

Scuola Agraria del Parco di Monza

Censimento degli impianti in Europa


Impianti bifasici poco rappresentati:
7% secondo studio De Baere 12% secondo studio Scuola Agraria

Scuola Agraria del Parco di Monza

Resa di produzione del biogas


Informazioni disponibili non complete Elevata dispersione dei dati rilevati
Per FORSU, media 67 Nm3/ton
Filtrando gli impianti termofili 79Nm3/ton Filtrando gli impianti dry 86 Nm3/ton

Per RSU, media (calcolata) 50-80 Nm3/ton

Scuola Agraria del Parco di Monza

A proposito di digestato
Un rifiuto: Relativamente stabile ad elevato tenore di umidit Ad elevata concentrazione di azoto ammoniacale

Scuola Agraria del Parco di Monza

A proposito di azoto
Digestate org/inorg N along the trials
7000 6000 5000 mg/kg 4000 3000 2000 1000 0 1 2 3 4 7 8 9 10 11 Norg NH3 mg/kg

S.S. c.ca 5% NTK 60-130 g/kg s.s.

N-NH4 30-100 g/kg s.

Nel compost:
NTK c.ca 20 g/kg s.s. N-NH4 <4 g/kg s.s.

Scuola Agraria del Parco di Monza

A proposito di digestato
Un rifiuto: Relativamente stabile ad elevato tenore di umidit Ad elevata concentrazione di azoto ammoniacale Dal contento in patogeni da verificare

Opportunit di post-trattamento!!!

Scuola Agraria del Parco di Monza

Schema di flusso generico


Substrati

DIGESTIONE ANAEROBICA

Biogas

Digestato

SEPARAZIONE

COMPOSTAGGIO

Solido

Liquido

DEPUR

Scuola Agraria del Parco di Monza

Gestione del digestato negli impianti censiti


Dati disponibili su una settantina di impianti in 14 dei 15 Paesi considerati In 63 casi il digestato (o la fase solida) viene compostato per tempi pi o meno lunghi La fase liquida viene avviata a depurazione o fertirrigazione

Scuola Agraria del Parco di Monza

La digestione anaerobica in Italia


Una decina di impianti esistenti, per circa 700.000 ton FORSU trattate nel 2007 (dati ISPRA) Numerose iniziative in fase di definizione Il pretrattamento del rifiuto il passaggio chiave per garantire loperativit del digestore: progressiva conversione dei digestori alimentati a RSU (Bassano del Grappa, C del Bue, Villacidro, ) La qualit della raccolta differenziata un fattore imprescindibile

Scuola Agraria del Parco di Monza

Sullapproccio impiantistico
Le scelte impiantistiche devono essere funzionali alle condizioni locali:
Spazi disponibili Costi di investimento degli impianti Costo degli smaltimenti e opportunit di una loro valorizzazione Valorizzazione dellenergia elettrica prodotta Possibilit di integrazione con impianti di depurazione, smaltimento scarti e compostaggio Opportunit per il teleriscaldamento Disponibilit di strutturante

Scuola Agraria del Parco di Monza Esempio di Schema

di Flusso Verde Pulper

Forsu Vagliatura

Fanghi

carti

scart

H2O

Sottovaglio Digestione Anaerobica Digestato Separazione Solido Compostaggio Compost Liquido Depurazione Ricircolo Biogas

carti

trutturante

carti

Scuola Impianto termofilo, monofasico, Agraria del Parco di Monza

semidry

Forsu
50.000 t/a

carti

Vagliatura Sottovaglio
35.000 t/a

5.000 t/a 0%)

H2O

Digestione Anaerobica Digestato Separazione Solido Compostaggio Compost Liquido Depurazione


90.000 t/a

Biogas
7.000.000 m3/a 140 mc/ton t.q. Circa il 60% del C digerito

trutturante

Ricircolo

carti

14% della FORSU 7000 t/a

1,8 volte la FORSU in ingresso

Scuola Agraria del Parco di Monza

Inserimento ambientale
Footprint generalmente contenuto rispetto al compostaggio Emissioni gassose: Minori impatti attesi dalla fase anaerobica (fondamentali gli aspetti gestionali) Attenzione alle emissioni di metano e ammoniaca (precursore di polveri ultrafini e N2O) nel corso della fase aerobica Aspetti igienico-sanitari, meritevoli di approfondimento

Scuola Agraria del Parco di Monza

Grazie
Alberto Confalonieri a.confalonieri@monzaflora.it +39 335 7829264