Sei sulla pagina 1di 15

SIMPLE PRESENT O PRESENT CONTINUOUS? Il Simple Present si confonde spesso con il Present Continuous.

SIMPLE PRESENT Il Simple Present si usa in due principali tipi di azioni: - ABITUDINI = azioni che avvengono o non avvengono regolarmente (ogni giorno, ogni anno)SE - STATI = cose che non cambiano spesso (opinioni, condizioni) Alcuni esempi aiuteranno a rendere pi chiaro il concetto: TIPO DI AZIONE ABITUDINE ABITUDINE ABITUDINE ABITUDINE STATO STATO STATO STATO ESEMPIO Mike goes to class every day It rains a lot in Milan Sheila always talks about you Bob spends Christmas with us George lives in Florida Mary has green eyes Martin likes chocolate Ann believes in God SPIEGAZIONE every day indica un'abitudine significa che piove spesso always indica un'abitudine ci implica che Bob trascorre il Natale con noi ogni anno questo uno stato perch non cambia di solito il colore degl'occhi di qualcuno non cambia quando ci piace qualcosa, di solito ci piace sempre opinioni e credi sono stati della mente che non cambiano spesso PRESENT CONTINUOUS Il Present Continuous si usa per due tipi principali di azioni: - AZIONE TEMPORANEA CHE AVVIENE ORA = qualcosa che avviene proprio adesso, ma che si fermer in futuro - UN PROGETTO DEFINITO PER IL FUTURO = qualcosa che s'intende fare, di solito in un futuro vicino Ecco alcuni esempi: TIPO DI AZIONE AZIONE TEMPORANEA CHE AVVIENE ORA AZIONE TEMPORANEA CHE AVVIENE ORA AZIONE TEMPORANEA CHE AVVIENE ORA AZIONE ESEMPIO John is winning the game SPIEGAZIONE John sta vincendo ora, ma la partita non ancora finita Sta piovendo ora, ma presto potrebbe smettere Lei ci sta lavorando proprio adesso

It's raining outside

She's working in the library

Bob is spending Christmas with Bob sta trascorrendo Natale con i suoi

TEMPORANEA CHE AVVIENE ORA PROGETTO DEFINITO PER IL FUTURO PROGETTO DEFINITO PER IL FUTURO PROGETTO DEFINITO PER IL FUTURO PROGETTO DEFINITO PER IL FUTURO

his parents I'm playing football tomorrow

ora, quest'anno, ma forse non l'anno prossimo L'azione gi stata programmata

He's leaving for Paris tomorrow Probabilmente ha gi comprato i biglietti The Olympics are taking place here next year I'm having a party next week

E' gi programmato

E' stato tutto organizzato

FORMAZIONE DEL SIMPLE PAST dei VERBI REGOLARI Il Simple Past Tense uno dei tempi pi comuni in inglese. La sua forma la stessa con tutti i soggetti: per i verbi regolari si aggiunge -ed alla forma base, ad eccezione di pochi che cambiano un po' la parte finale. Il Simple Past Tense pu essere tradotto in italiano con l'imperfetto, il passato prossimo e il passato remoto dell'indicativo, o con l'imperfetto del congiuntivo

FORMAZIONE ED USO DEL PAST CONTINUOUS TENSE Il Past Continuous Tense, chiamato anche Past Progressive Tense, si usa comunemente in inglese per un'azione che stava avvenendo in un particolare momento del passato, ma non era ancora finita. Si traduce in italiano con l'imperfetto dell'indicativo o con STARE + GERUNDIO del verbo. Questo tempo si forma usando il verbo be al passato e la forma -ing del verbo Il Past Continuous Tense si usa di solito quando un'azione iniziata prima di un'altra e finita dopo, ad esempio: I was reading when he arrived. (Leggevo/Stavo leggendo quando arrivato) In altre parole, ho cominciato a leggere (forse alle 7), poi lui arrivato (forse alle 8), poi ho finito di leggere (forse alle 9), ecco uno schema: 7.00 8.00 he arrived I was reading I was reading I was reading I was reading I was reading Possiamo usare questo tempo anche quando parliamo di un'azione che era gi iniziata e stava ancora continuando in un'ora particolare: At 5 o'clock, it was raining. (Alle 5 pioveva/stava piovendo) In altre parole, cominci a piovere (forse alle 4) ed finito di piovere pi tardi (forse alle 7), ecco uno schema: 4.00 5.00 (ora specifica) it was raining it was raining it was raining it was raining it was raining Infine possiamo usare questo tempo per descrivere due azioni che continuano entrambe nello stesso momento nel passato. In questo caso usiamo il Past Continuous per tutte due: While I was sleeping, she was working. 6.00 9.00

(Mentre dormivo/stavo dormendo, lei lavorava/stava lavorando) In altre parole, ho cominciato a dormire e lei a lavorare (forse alle 10.00), ed entrambi abbiamo finito le azioni pi tardi (forse alle 12.00), ecco uno schema: 10.00 11.00 I was sleeping I was sleeping I was sleeping I was sleeping I was sleeping she was working she was working she was working she was working 12.00

PAST PERFECT TENSE Il Past Perfect Tense si usa spesso in inglese quando, mettendo in relazione due eventi che sono avvenuti nel passato, vogliamo specificare quale evento accaduto prima. Formazione del Past Perfect Questo tempo viene costruito usando il verbo HAVE al past tense (had), e il past participle di un verbo.

Uso del Past Perfect Il Past Perfect viene usato per specificare quale dei due eventi avvenuto prima. Immaginiamo che due azioni sono accadute nel passato I got to the airport. Sono arrivato all'areoporto The plane took off. L'aereo decollato Qui non sappiamo in quale ordine si sono svolte le due azioni. Ci sono molti modi per rendere chiara la sequenza, e il Past Perfect uno di questi: When I got to the airport, the plane had already taken off. Quando sono arrivato all'aeroporto, l'aereo era gi decollato.

In questo caso sappiamo che il decollo avvenuto prima: prima decollato l'aereo, poi sono arrivato all'aeroporto. Questo pu essere molto utile quando si racconta una storia o si mettono in relazione degli eventi passati. In qualsiasi punto della storia, si pu saltare indietro in un evento precedente, e il lettore o interlocutore non rimarr confuso, perch

il past perfect render chiaro che l'evento accaduto precedentemente. Ecco un altro esempio: I wanted to move to Australia. Bob lived in Australia, so I called him to get some information about that country. Volevo trasferirmi in Australia. Bob viveva in Australia, perci lo chiamai per avere qualche informazione su quel paese. (Bob viveva probabilmente ancora in Australia quando l' ho chiamato, la telefonata l'ho fatta in Australia) I wanted to move to Australia. Bob had lived in Australia, so I called him to get some information about that country. Volevo trasferirmi in Australia. Bob aveva vissuto in Australia, perci lo chiamai per avere qualche informazione su quel paese. (Bob non viveva pi in Australia, era ritornato da l quando l'ho chiamato, la telefonata l'ho fatta in Italia.)

FUTURO CON WILL - SIMPLE FUTURE In inglese ci sono molti modi per esprimere il tempo futuro. Uno dei pi comuni usare will (e talvolta shall: nelle forme interrogative con i pronomi I e WE). Nota anche che will viene spesso abbreviato in 'll. In italiano possibile tradurlo con il futuro semplice o con il presente semplice indicativo.

Le negative sono formate con will not o won't al posto di will: He will not stop smoking. He won't stop smoking. Usi di Will Situazione Offrirsi spontaneamente di fare qualcosa Decidere di fare qualcosa Fare previsioni Esempio "Will someone open the window for me?" "I'll do it!" "I've made up my mind. I'll go to Stockholm for my vacation." "It's too late. I think he'll miss the train"

FUTURO CON TO BE GOING TO In inglese ci sono molti modi per esprimere il tempo futuro. Uno dei pi comuni la costruzione con be going to. Per creare una forma verbale con be going to, necessario mettere il verbo be nella forma corretta e poi aggiungere going to + la forma base del verbo. Nota anche che be viene spesso abbreviato. Questa tabella elenca le forme principali.

Il significato delle forme future con be going to Be going to si usa di solito con il significato di STARE PER o AVERE INTENZIONE DI oppure quando qualcosa stata gi programmata o definita. Nota la differenza tra queste due frasi I'll make the supper. (Prendere una decisione al momento/offrirsi spontaneamente di fare qualcosa) I'm going to make the supper. (Questo gi programmato e organizzato o esprime un'intenzione.)

1. Basic meanings of the forms


Most students know that will and going to are used to talk about future time in English. However, we also use the present progressive (be + ING) and the present simple tense. Here are the basic rules.

Form Will

Meaning / Usage volunteering to do something deciding at the time of speaking to do something talking about something that is already decided

Example Angelo: I need a pencil. Sarah: I'll lend you mine.

Going to

Angelo: Have you registered for the class yet? Sarah: Not yet. I'm going to register tomorrow. Angelo: Do you want to go to the movies tonight? Sarah: Sorry, I can't. I'm playing soccer. Angelo: What time does the next bus leave? Sarah: It leaves at six.

Present Continuous

talking about something that is already arranged

Present simple

talking about a schedule, timetable or program

2. Predicting the future


When you are predicting what you think will happen in the future, you should choose the form based on how certain you are. If you're not too sure, it's fine to use will, but if you're nearly certain about something, it's best to use going to. I think it will rain. (I'm not sure, but it looks like it might.) It's going to rain. (I'm sure it's going to rain I can see black clouds in the sky.)

FORMAZIONE DEL PRESENT PERFECT TENSE Il Present Perfect si forma con l'ausiliare have al presente pi il participio passato del verbo principale. Se il verbo regolare il participio passato (Past Participle) si forma aggiungendo -ed alla forma base. Alcuni verbi formano il participio passato in modo irregolare. In questo schema vengono presentati il verbo regolare walk e quello irregolare eat. USO DEL PRESENT PERFECT TENSE 1. Azioni che sono cominciate nel passato e che continuano ancora Il Present Perfect viene spesso usato per un'azione che cominciata in qualche momento nel passato e che sta ancora continuando ora. Spesso si usano le preposizioni for (con un periodo di tempo) e since (con un momento preciso nel tempo) assieme al Present Perfect. Si traduce in italiano con il presente semplice indicativo He has lived in Italy for five years. (Vive in Italia da 5 anni) Ha cominciato a vivere in Italia 5 anni fa e ci vive ancora oggi

She has worked at the University since 2003. (Lavora all'universit dal 2003) Ha cominciato a lavorare all'universit nel 2003 e ci lavora ancora oggi 2. Azioni che sono avvenute nel passato in un periodo imprecisato Talvolta importante dire che qualcosa avvenuta o meno, ma non altrettanto importante, o non si sa, quando avvenuta. Si traduce in italiano con il passato prossimo indicativo. Anche in questo caso si pu usare il Present Perfect usando avverbi come already, yet, ever o never. Questi avverbi vanno di solito prima del participio passato all'interno della frase. I've already seen that film. I don't want to see it again. Non importa quando l' ho visto Have you ever been to Germany? Non importa quando sei stato in Germania, voglio solo sapere se ci sei stato o no 3. Azione che sono accadute nel passato, ma hanno un effetto nel presente Quest'uso un po' pi raro rispetto agli altri due. In questo caso l'azione avviene in qualche periodo nel passato, ma il suo effetto si fa ancora sentire al presente. Si traduce in italiano con il passato prossimo indicativo. E' pi facile comprendere quest'uso se paragoniamo le frasi con il Present Perfect a quelle con il Simple Past. TEMPO Present perfect Simple past Present perfect Simple past FRASE I've lost my keys. I lost my keys yesterday. She's broken her arm. She broke her arm. SIGNIFICATO Non ho ancora trovato le chiavi Probabilmente le ho gi ritrovate. Il braccio ancora ferito Il braccio probabilmente gi guarito

Ecco una breve rivisitazione della costruzione e dell'uso del Present Perfect Il present perfect si usa quando il periodo di tempo non ancora concluso I have seen three movies this week. (Questa settimana non ancora finita) Il present perfect si usa spesso quando il periodo di tempo non viene menzionato Gerry has failed his exam again. Il present perfect si usa spesso quando il periodo di tempo recente Mary has just arrived in Rome. Il present perfect viene spesso usato con for e since. Greg has lived here for 20 years. Greg has lived here since 1978. Il present perfect si forma cos: have + past participle

1. Actions which started in the past and are still continuing


The present perfect is often used for an action that started at some time in the past and is still continuing now. Often, the words for (with a length of time) and since (with a starting time) are used along with the present perfect. He has lived in Canada for five years. (He started living in Canada five years ago, and he's still living there now.) She has worked at the University since 1994. (She started working at the University in 1994, and she's still working there now.)

2. Actions which happened at some unknown time in the past


Sometimes, it's important to say that something happened (or didn't happen), but it's not important (or not known) when it happened. In this case, we can use the present perfect too. In this case, we often use the words already, yet, ever or never along with the present perfect. These words usually go before the past participle in the sentence. I've already seen that film. I don't want to see it again. (It doesn't matter when I saw it.) Have you ever been to Germany? (It doesn't matter when you went I just want to know whether you have been there or not.)

3. Actions which happened in the past, but have an effect in the present
This use is a little more difficult than the other two. In this case, the action happened at some time in the past, but the effect of the action is still important now. It's easiest to understand this use if we compare present perfect sentences with simple past sentences. Tense Present perfect Simple past Present perfect Simple past Sentence I've lost my keys. I lost my keys yesterday. She's broken her arm. She broke her arm. Meaning I don't have the keys. They are still missing. I didn't have them yesterday, but maybe today I found them. The arm is still injured. The arm is probably OK now.

PRESENT PERFECT E SIMPLE PAST Ecco le differenze tra il Present Perfect Tense e il Simple Past Tense. Il present perfect viene usato quando il periodo di tempo non finito I have seen three movies this week. (Questa settimana non ancora finita.)

1 Il simple past viene usato quando il periodo di tempo I saw three movies last week. finito (La scorsa settimana finita) Il present perfect viene spesso usato quando si danno notizie recenti 2 Il simple past viene spesso usato quando si da' un'informazione pi datata Martin has crashed his car again. (Questa una nuova informazione) Martin crashed his car last year. (Questa una vecchia notizia.)

Il present perfect viene usato quando il tempo non I have seen that movie already. specificato (Non sappiamo quando) 3 Il simple past viene usato quando il tempo specificato Il present perfect viene usato con for e since, quando le azioni non sono ancora finite I saw that movie on Thursday. (Sappiamo esattamente quando) I have lived in London for five years. (Vivo ancora a Londra)

4 Il simple past viene usato con for e since, quando le I lived in London for five years. azioni sono gi finite (Non vivo a Londra oggi)

PRESENT PERFECT CONTINUOUS Il PRESENT PERFECT CONTINUOUS si usa in inglese per descrivere la durata di un'azione, o di uno stato, iniziata nel passato e che si svolge ininterrottamente fino al presente. Si traduce in italiano con il presente semplice indicativo. Es: I have been working for hours. (Lavoro da ore) Si usa inoltre con riferimento ad un'attivit che ha un risultato, una conseguenza nel presente. Si traduce in italiano con il passato prossimo indicativo. Es: I'm tired because I have been working all day . (Sono stanco perch ho lavorato tutto il giorno)

Formazione del Present Perfect Continuous Questo tempo viene costruito usando il Present Perfect di BE (have/has been), e la forma -ING di un verbo. Talvolta non c' alcuna differenza tra la forma semplice e quella progressiva del Present Perfect: Es: How long have you been living here? (Da quanto tempo abiti qui?) How long have you lived here? (Da quanto tempo abiti qui?) In genere la forma progressiva si usa con verbi che danno l'idea di una lunga durata (play, wait, travel, ecc)

Es: How long have you been waiting for her? Mentre la forma semplice pi adatta con verbi che non danno l'idea di un tempo prolungato (find, start, stop, break, die, ecc) Es: She's found her keys. con verbi di stato (like, have con significato di possesso, know, ecc) Es: She's known him since she was a child. e quando si esprime una quantit o un numero, dando l'idea che l'azione conclusa e non pi in progress. Es: She's watched three movies.

MODALI CAN - COULD - MAY - MIGHT - WILL - WOULD - SHALL - SHOULD I verbi modali in inglese non hanno alcuni modi e tempi (vengono sostituiti da altri verbi) e presentano delle particolari caratteristiche: - Sono invariabili - Non usano lausiliare nelle forme interrogativa, negativa e interrogativo-negativa - I verbi che li seguono sono allinfinito senza il to (ad eccezione di ought) - Non sono mai seguiti da un complemento oggetto Can e Could (POTERE) Can usato - Per esprimere capacit/abilit (nel senso di essere capace di fare qualcosa o sapere come fare qualcosa): He can swim but he can't play tennis. - Per esprimere permesso (nel senso di dare o ricevere un permesso): Can I use your computer? (Nota che can di solito meno formale di may) Could usato - Per esprimere una capacit/abilit nel passato: She could sing when she was young. - Per esprimere permesso (pi formale rispetto a can): Could I come to your party? May e Might (POTERE) May usato - Per esprimere una eventualit: Your luggage may weigh up to 20 kilos. - Per esprimere una probabilit futura: I may go to Paris next week. - Per esprimere permesso (nel senso di dare o ricevere un permesso): May I smoke here? (Nota che may di solito pi formale di can) - Per esprimere un augurio May you win! Might usato - Per esprimere un permesso molto formale.

May I smoke here? Might I ask you a favour? - Per esprimere una probabilit (might indica una probabilit pi remota di may). There might be a shuttle waiting for you. She may be asked to pay excess baggage. She might have missed the flight. Will e Would (VOLERE) Will usato - Per esprimere buona volont, richieste o inviti:Per esprimere un permesso molto formale. I'll wait for you. Will you come with me? - Per offrire qualcosa (di solito seguito da have + sostantivo) Will you have a cup of coffee? - Per esprimere intenzione (specialmente alla prima persona): I'll go shopping later on. - Per esprimere previsione: specifica: The match will start soon. senza riferimento temporale: Corrosion will ruin the structure of the building. abituale: The news will be broadcasted every two hours. Nota che la forma contratta 'll molto usata per will. Would usato - Per esprimere buona volont, richieste o inviti ( pi formale rispetto a will): Would you please do it for me? - Per dichiarare probabilit: I hear a noise. That would be the cat in the kitchen. - Per indicare disponibilit a fare qualcosa (uso formale nel linguaggio commerciale) We should be pleased if you would send us your latest catalogue. - Per esprimere un'azione abituale nel passato, traducendolo con l'imperfetto indicativo o con ERO SOLITO When I was young I would play volleyball. Shall e Should (Dovere)

Shall si usa solo nella forma interrogativa per la prima persona singolare e plurale e ha le seguenti funzioni: - Fare proposte o dare suggerimenti Shall we go? => Ce ne andiamo? (Dobbiamo andarcene?) - Offrirsi di fare qualcosa Shall I turn off the radio? => Spengo la radio? (Vuoi che spenga la radio?) - Chiedere un parere o un consiglio in modo formale Where shall I go? => Dove vado? (Dove devo andare?) Should si usa - Per dare suggerimenti, consigli e raccomandazioni She should quit smoking => Dovrebbe smettere di fumare You should go to the doctor => Dovresti andare dal dottore - Per fare un rimprovero You shouldnt behave like that => Non dovresti comportarti cos - Per fare una supposizione The match should start in one hour => La partita dovrebbe iniziare tra unora DON'T HAVE TO e MUSTN'T

Have to e must hanno di solito lo stesso significato: have to indica pi un obbligo proveniente dall'esterno, mentre must sta a indicare un obbligo urgente o sentito da chi parla. Inoltre have to si usa per i tempi mancanti di must (tutti tranne il Simple Present) Nelle frasi negative, invece, hanno significati diversi. "You don't have to pass the test." significa "It's OK if you pass the test, but it's also OK if you don't pass it."

Don't have to

significa che qualcosa non necessario, ma puoi farlo se lo vuoi - dipende da te.

Mustn't

"You mustn't smoke in the significa che qualcosa non viene classroom." concessa; vietata e non significa dovresti farla nel modo pi "Smoking is not allowed in the assoluto. classroom."

Attenzione: must un verbo modale, mentre have to non lo . VERBI MODALI Potere Funzione comunicativa capacit/abilit permesso capacit/abilit nel passato could permesso pi formale probabilit may augurio permesso pi formale probabilit pi remota might permesso molto formale Esempio She can speak English very well. -> Sa parlare inglese molto bene Can we go out? -> Possiamo uscire? Last year they couldn't swim. -> L'anno scorso non sapevano nuotare Could I use your computer, please? -> Potrei usare il suo computer, per favore?? It may rain tomorrow. -> E' probabile che piova domani May you be happy! -> Che possa essere felice May I ask you a question, madam? -> Posso farle una domanda, signora? There might be Jack at home. -> Ci potrebbe essere Jack a casa Might we smoke here? -> Potremmo fumare qui?

can

Dovere

Funzione comunicativa proposte/suggerimenti

Esempio Shall we go? -> Andiamo? Shall I open the window? -> Apro la finestra? Shall I do this test? -> Devo fare questo test? You should go to the doctor. -> Dovresti andare dal dottore

shall (I - we)

offrirsi chiedere parere formale

should/ ought to

consigli/suggerimenti

rimproveri supposizioni obbligo necessit must proibizione probabilit logica consiglio con insistenza

They shouldn't smoke here. -> Non dovrebbero fumare qui The airplane should take off in 5 minutes. -> L'aereo dovrebbe decollare tra 5 minuti You must go to school. -> Dovete andare a scuola Must we book in advance? -> Dobbiamo prenotare in anticipo? You mustn't do that! -> Non devi farlo She must be at home now. -> Deve essere a casa ora You must see that film! -> Devi vedere quel film

Volere

Funzione comunicativa previsione intenzione

Esempio I think they will win. -> Credo che vinceranno I'll visit her tomorrow. -> L'andr a trovare domani Will you open the door, please? -> Vuoi aprire la finestra, per piacere? Will you have a cup of tea? -> Vuoi una tazza di t? What would you like to drink? -> Cosa vorresti da bere? Would you please send us your catalogue and price list. -> Per favore vogliate spedirci il vostro catalogo e listino prezzi

will

inviti/richieste/buona volont offrire inviti/richieste/buona volont pi formale

would disponibilit (nel commercio)

I modali: non prendono la -s alla 3 persona singolare del presente non richiedono gli ausiliari DO/DOES/DID, comportandosi come to BE l'infinito che segue non vuole il TO, eccetto OUGHT TO formano le risposte brevi come il verbo TO BE