Sei sulla pagina 1di 3

*LE CORRISPONDENZE ANATOMICHE E PATOLOGICHE UMANE CON LO ZODIACO E CON

I PIANETI DEL NOSTRO SISTEMA SOLARE*


Paracelso (Theophrast Bombast von Hohenheim) medico naturalista,filosofo, astrologo (nato
sotto il segno dello Scorpione, 1493-1541)disse: "Un medico dovrebbe essere un Astrologo,
conoscere il Cielo (la sfera mentale) in cui l'uomo vive, con le sue stelle(idee) e le sue
costellazioni. Non basta che un medico sappia giudicare l'oggi, egli dovrà anche sapere quello che
avverrà domani". "Il mondo è il Macrocosmo e l'uomo il Microcosmo, e gli elementi di tutto ciò
che esiste nel primo esistono nel secondo. Tutte le influenze che derivano dal Sole, dai pianeti e
dalle stelle, agiscono dunque invisibilmente sull'uomo.""L'azione delle influenze astrali stimola
gli elementi corrispondenti (i Corpora Microcosmi Astralia) che sono in azione nell'uomo. Lo
stesso elemento che produce Marte, Venere o Giove in cielo, esiste anche nel corpo dell'uomo;
perché questo è il figlio del corpo astrale del Macrocosmo nello stesso senso in cui il corpo fisico
dell'uomo è figlio della Terra." "Il corpo dell'uomo è la casa del suo spirito; l'architetto che
costruisce è il mondo astrale. I carpentieri sono una volta Giove, e un'altra Venere; una volta il
Toro e un'altra Orione. L'uomo è un Sole e una Luna e un cielo riempito di stelle; il mondo è un
uomo, e la luce del Sole e le stelle sono il suo corpo." "Nel mondo vi sono quattro elementi e
l'uomo consiste di tutti e quattro, e quello che esiste visibilmente nell'uomo, esiste invisibilmente
nell'etere che pervade il mondo."
L'analisi astrologica consente di scoprire gli squilibri, le parti del corpo più vulnerabili e a le
malattie che possono colpire l'individuo nel corso della sua esistenza. A tale scopo è
indispensabile redigere la carta del cielo personale che si riferisce al momento della nascita, per
individuare i punti deboli e iniziare subito a proteggerli, rinforzarli, in pratica modificare il
terreno. Solo con questa cura preventiva precoce la medicina omeopatica in età adulta può dare
buoni risultati.Perché non si può sperare che dopo una vita di cure allopatiche, il corpo possa
rispondere alla medicina omeopatica, spagirica, olistica.I segni zodiacali appartenenti
all'elemento Acqua (Cancro, Scorpione,Pesci) sono più sensibili alla medicina omeopatica,
medicina femminile,materna, simbolizzata nelle dee Igea e Panacea, mentre i restanti segni
zodiacali, appartenenti agli elementi Fuoco, Terra, Aria, rispondono alla medicina allopatica,
medicina maschile, che ha come simbolo Esculapio.
Le corrispondenze anatomiche e patologiche con lo Zodiaco e con i pianeti che qui elencheremo
dovrebbero aiutare ad avere una più ampia conoscenza del proprio corpo, comprendere le proprie
tendenze, tenerne conto per conservare la salute, evitare quelle situazioni che possono nuocere,
curare con più attenzione certe malattie che appaiono ciclicamente, per debolezza di quel dato
organo o per cause psicologiche. Ma non si deve credere che si subiranno tutte le possibili
malattie corrispondenti al proprio segno zodiacale, talune emergono nell'infanzia, altre nella
prima parte della vita, altre nell'età matura. Nell'oroscopo individuale, dopo il Sole, ha un ruolo
importante il segno zodiacale dove cade l'Ascendente, detto anche punto d'inizio del primo settore
dell'oroscopo, significante di certi aspetti della persona.
Per la donna sarà la Luna, che evidenzierà la sua forza, o la sua fragilità, la sua fertilità.
Nei legami tra i pianeti nella carta del cielo natale si leggono molteplici punti di forza o di
debolezza, che nel corso dell'esistenza avranno differenti reazioni. Le reazioni saranno
determinate dai cosiddetti transiti planetari, ovvero il ritorno ciclico dei movimenti dei pianeti
rispetto a quelli della nascita.
Prima di passare alla descrizione delle corrispondenze anatomiche vorrei segnalare i segni
zodiacali che conferiscono nature forti e quelli che conferiscono nature fragili.
I segni appartenenti all'elemento Fuoco: Ariete, Leone, Sagittario i più ricchi di energia vitale. I
segni dell'elemento Terra: Toro, Vergine,Capricorno sono molto resistenti per natura, ma devono
avere costante cura di sé. I segni dell'Aria: Gemelli, Bilancia, Acquario, sono soggetti a piccoli
malesseri frequenti, velocemente superabili. I segni dell'Acqua:Cancro, Scorpione, Pesci(fa storia
a parte lo Scorpione) sono i più deboli, posseggono molta energia che si esaurisce presto, quindi
pur essendo resistenti, si affaticano rapidamente, nel riposo e nel sonno recuperano energia e in
molti casi anche la salute. Nel rapporto con il medico e nei confronti delle terapie sono, sono, in
teoria, dei cattivi pazienti; dotati di grande intuito sentono le vibrazioni positive o negative che il
medico emana, sono troppo emotivi, sono affettivo dipendenti, ogni male fisico è determinato da
un disagio psichico, malessere spirituale, abbandoni affettivi. Ai nativi dell'Acqua, nel caso di
malattia, consiglio di accostarsi a medici comprensivi, in grado di capire gli stati d'animo e dare
sicurezza,aperti a terapie dolci, meglio se su misura il paziente.

•ARIETE. Segno appartenente all'elemento Fuoco, pianeta-guida Marte.Gli corrisponde la testa,


la faccia, il cervello,l'arcata dentaria superiore. I nati sotto questo segno soffrono
spesso di mal di testa. Sono considerati impulsivi, collerici,perché le ghiandole
dell'Ariete sono le surrenali, che in casi di emergenza aumentano la secrezione di
adrenalina.
• TORO. Segno di Terra, domicilio notturno di Venere.Gli corrispondono la mandibola, il
collo(faringe,laringe,trachea) la nuca, le orecchie. La ghiandola è la tiroide, la cui
disfunzione può causare problemi di peso. Il nativo del Toro è un epicureo e come tale
cede volentieri ai peccati di gola e di sesso.GEMELLI.Il segno dei Gemelli appartiene
all'elemento Aria, i pianeta-guida è Mercurio. Governa i nervi, il timo, le mani, le
braccia, le spalle, i polmoni, i bronchi, l'azione della respirazione, i vasi capillari. Gli
inquieti Gemelli vivono bruciando energie nervose.
• CANCRO. Questo è il segno d'Acqua per eccellenza, lo governa la Luna. Al Cancro
corrispondono la cassa toracica, le mammelle(perquesto è il segno della maternità),
l'apparato gastrointestinale le secrezioni interne(il latte, i succhi digestivi, la saliva). I
nativi di questo segno sono apprensivi, ulcere e indigestioni sono frequenti.
Tendenzialmente delicati.
•LEONE. Segno di Fuoco, posto sotto la protezione del Sole. Gli appartengono il cuore, l'aorta, la
circolazione sanguigna, la colonna vertebrale. Questi nativi vivono con grande
dispendio di energie, e per questo dovrebbero rallentare il ritmo verso gli "anta", per
evitare rischio di infarti.
•VERGINE. Segno di Terra, domicilio di Mercurio.Questo segno governa il sistema nervoso,
l'addome, l'intestino, la milza, gli organi dell'assimilazione. I nativi della Vergine
tendono a preoccuparsi per piccole cose, somatizzando ogni problema sull'intestino.
Una alimentazione troppo ricca di fibre è da evitare, perché causa fermentazione, con
risentimento al colon.
•BILANCIA. Questo segno appartiene all'elemento Aria, è il domicilio di Venere diurna (o
Afrodite). Alla Bilancia sono collegati i reni, le surrenali, la vescica. Gli strapazzi, o
scosse al ritmo di vita(di solito improntato all'equilibrio) causano risentimenti sui reni.
•SCORPIONE. Segno d'Acqua, pianeta-guida Plutone.Il segno dello Scorpione governa le gonadi
e gli ormoni sessuali, la prostata, l'uretra, il retto, l'ano. Per stare bene sarebbe da
evitare qualsiasi repressione sessuale. E' consigliabile sempre scrupolosa igiene
sessuale.
•SAGITTARIO. Segno di Fuoco, posto sotto la munifica protezione del pianeta Giove. A questo
segno corrispondono: il fegato, la colecisti, le arterie, i nervi sciatici. I nativi del
Sagittari sono per natura attivi, sportivi, ma anche i golosoni dello Zodiaco, per questo
devono sorvegliare il peso. La donna gli accumuli di grasso o di cellulite sulle cosce.
Gli eccessi alimentari portano a ipercolesterolemia, e iperuricemia.
•CAPRICORNO. Al segno del Capricorno, di Terra, pianeta-guida Saturno, sono collegate le
ossa, i denti, la pelle, le articolazioni con particolare riferimento alle ginocchia, i sali
minerali. Sono quindi frequenti le malattie a carattere ortopedico e odontoiatrico,
come pure la patologie che limitano i movimenti, ad esempio i reumatismi. Al segno
del Capricorno, di Terra, pianeta-guida Saturno, sono collegate le ossa, i denti, la
pelle, le articolazioni con particolare riferimento alle ginocchia, i sali minerali. Sono
quindi frequenti le malattie a carattere ortopedico e odontoiatrico, come pure la
patologie che limitano i movimenti, ad esempio i reumatismi.
•ACQUARIO. Il segno dell'Acquario, appartiene all'elemento Aria,il pianeta-guida è Urano
(anticamente anche Saturno). Gli corrispondono la circolazione sanguigna, l'attività
cerebrale, le caviglie(le fratture sono assai comuni). Le persone dell'Acquario soffrono
di vasculopatie arteriose e venose. Il freddo li danneggia gravemente. Sono inoltre
molto sensibili agli eventi esterni, tendono a innervosirsi e somatizzare.
•PESCI. A questo segno d'Acqua, governato dal pianeta Nettuno(anticamente anche da Giove)
sono collegati i piedi(accusano disturbi o malformazioni ai piedi, hanno sovente
problemi con le calzature). Essi inoltre dimostrano intolleranza ai farmaci, che
dovrebbero essere somministrati in piccole dosi, o rivolgersi alla medicina
omeopatica. Risultano ricettivi alla pranoterapia. Hanno grande beneficio dal mare e
cure derivanti.
• IL SOLE è l'astro della vita, governa il cuore, la colonna vertebrale. E' associato anche al
timo.
• LA LUNA governa le mammelle, le ovaie, l'apparato digerente: esofago, stomaco.
• MERCURIO è associato al sistema respiratorio, al sistema cerebrale e al sistema nervoso
nelle sue connessioni.
• VENERE è collegata alla gola, ai reni. Con la moderna astrologia medica si è stabilito che ha
effetto anche sulle paratiroidi.
•MARTE agisce sul sistema muscolare e urogenitale. Quando nell'oroscopo di nascita è collocato
in posizioni delicate e soprattutto quando transita su punti sensibili dell'oroscopo è
responsabile di patologie acute e virali, stati infiammatori.
•GIOVE è associato alla più grande ghiandola del corpo, il fegato, e alla sua funzione
disintossicante. Gli si riconosce anche un'influenza sulla ghiandola pituitaria. Giove,
seppure considerato pianeta benefico, spesso aggrava dilatando malattie congenite, o
dà un trapasso dolce.
• SATURNO è collegato con la cistifellea, la milza, la pelle, i denti e le ossa. Influisce sul lobo
anteriore della pituitaria. Saturno rappresenta il tempo (Cronos) inesorabile, che porta
al processo di invecchiamento del corpo, è responsabile del ripiegamento
dell'individuo su se stesso. Le malattie provocate da Saturno sono croniche, o a
decorso lento e lungo.
•URANO è collegato all'epifisi, al sistema circolatorio. L'individuo particolarmente influenzato
da Urano è di salute mutevole, soggetto a malattie improvvise e di rapida guarigione.
Gli si addicono le terapie alternative d'avanguardia, la medicina olistica.
•NETTUNO agisce sul sistema nervoso in generale. E' responsabile di malattie psicosomatiche,
allergie agli anestetici, patologie tossiche, disturbi mentali, follia, alcolismo,
tossicodipendenze.
•PLUTONE è collegato agli organi genitali maschili e con la funzione stessa della riproduzione.
Plutone è il pianeta più lento del nostro sistema planetario, compie il giro dello
Zodiaco in 250 anni, sosta in un segno dai 12 ai 25 anni, segnando con la sua
influenza ogni volta una generazione con differenti predisposizioni a varie malattie.
Dalla sua scoperta nel 1930 è stato collegato all'insorgenza di neoplasie. Di recente
dall'84 al '95, quando ha sostato nello Scorpione, segno collegato alle funzioni
sessuali, si è ritenuto responsabile dell'esplosione dell'AIDS.