Sei sulla pagina 1di 2

-- INFORMATICA: I SERVER --

- Quale e' la differenza tra un server ed un normale computer ?


- chi dovrebbe usare un server?
- sicurezza dei dati e velocita' nei server
1) La diferenza tra un server ed un normale computer esiste a vari livelli; Norm
almente un server e'
costruito ponendo la massima attenzione alla affidabilita' per fare in modo che
l'eventualita'
di fermo macchina dovuto a guasti hardware sia minima.
Cio' si ottiene sia utilizzando componenti specifici di qualita' superiore, che
inserendo componenti
ridondanti (ad esempio doppio alimentatore,doppio o triplo hard disk) in modo ta
le che se uno di questi componenti dovesse rompersi
il server non verrebbe a fermarsi.
Diversi componenti sono strutturati per permettere la loro sostituzione 'a caldo
' in caso di malfunzionamento;
cio' significa che ad esempio, un hard disk, una delle ventole di raffreddamento
o anche spesso l'alimentatore,
possono essere cambiati mentre il server continua a funzionare. Questa tecnologi
a viene chiamata 'hot swap'.
2) L'utilizzo di un server puo' migliorare sostanzialmente l'interscambio dei da
ti tra i computer , ad esempio
un 'FILE SERVER' viene usato come unita' di memorizzazione dei dati congiunta
per tutti i pc, rendendo cosi'
disponibili i dati a tutte le postazioni. Ovviamente la disponibilita' dei da
ti puo' essere subordinata
all'immissione di password o si possono rendere visibili delle informazioni a
determinati utenti e/o gruppi
(ad esempio i computer dedicati all'amministrazione potrebbero vedere dei dat
i che i pc usati in magazzino
non vedrebbero e viceversa).
Un possibile utilizzo di un server e' l'impostazione di 'desktop remoti', cio
' significa che tutte le informazioni
le impostazioni e i desktop di ogni utente risiedono sul server, quindi ad es
empio basta fare il backup del server
per salvare i dati di tutti gli utenti, o anche , che si puo' installare un s
oftware una sola volta sul server e
renderlo disponibile a tutte le postazioni.
L'uso di un server puo' dare i suoi frutti a partire da due postazioni, e anc
he se i server hanno largo utilizzo
in uffici e societa' piu' o meno grosse, il loro uso inizia ad essere apprezz
ato anche in ambito domestico.
3) Normalmente nei server di fascia alta vengono usati degli hard disk particola
ri denominati SCSI, sono
degli hard disk particolarmente veloci (di solito vanno dai 10.000 ai 15.000
rpm) ed affidabili.
Questi hard disk possono essere collegati tra loro utilizzando un cosiddetto
controller raid, che permette
di gestire in diversi modi la memorizzazione dei dati sugli hard disk (di nor
ma si arriva fino a sei dischi).
Molto utilizzata e' la configurazione in 'raid mirror' che usa due hard disk
scrivendo i dati contemporaneamente
sia su uno che sull'altro disco, rendendoli identici in ogni momento; cio' re
nde possibile l'integrita' dei dati
anche in caso di rottura di uno dei due dischi. Di norma e' sufficiente sosti
tuire il disco danneggiato
con uno integro perche' i dati vengano automaticamente copiati sul nuovo disc
o avendo cosi' di nuovo una
doppia copia dei dati.