Sei sulla pagina 1di 22

DISEGNO

PRATICO
8 Esercizi per Principianti

www.kalaillustrations.com
I contenuti di questo documento non rappresentano l’intero corso di DISEGNO

PRATICO. Si tratta di un assaggio gratuito per gli utenti che ne hanno fatto
richiesta tramite il sito www.kalaillustrations.com

I contenuti di questi documenti e del corso DISEGNO PRATICO sono stati

creati da Kala (autrice dei documenti forniti e del corso).

ATTENZIONE: Ogni appropriazione indebita o diffusione non autorizzata di

questo materiale verrà severamente punito.

Kala - Illustrations © 2019


www.kalaillustrations.com
ESERCIZI PER PRINCIPIANTI
Quando dico che non hai mai preso in mano una matita,
non dico sul serio. Forse non lo ricordi ma sicuramente,
almeno una volta nella vita, l’hai fatto. Con risultati scarsi,
a tuo avviso o di un maestro o un amico che ha fatto un
commento poco carino sul tuo lavoro (perché tutti si
sentono in grado di giudicare tutto! Sempre!). E magari
hai anche smesso di disegnare dopo quell’episodio.
Ma se nessuno ti avesse detto niente, avresti continuato a
disegnare?
Probabilmente si.
Il fatto è che a fermarti è stato un elemento esterno e non la
tua sola volontà. Smettere di disegnare ha senso quando
la cosa inizia ad annoiarti, non ti dà piacere.
I primi step, prima di riprendere in mano la matita, sono
tutti mentali. Autoconvincersi di alcune verità che ti aiutano
a seminare nel terreno giusto:
- Il disegno è un’attività fatta principalmente per te stesso,
almeno all’inizio.
- La perfezione non esiste (sei una fotocopiatrice per caso?)
- “Non si nasce imparati”
- Non è mai troppo tardi per riprendere la matita in mano
Tutti questi concetti vengono affrontati nello specifico
all’interno del modulo 1 di Disegno Pratico, quindi potrai
approfondirli e apprenderli per bene.
Voglio fornirti alcuni esercizi molto pratici per sciogliere
il polso e iniziare a fare i primi tratti, partendo dalla tua
manualità di base e affinandola piano piano, rendendola
più sicura e leggiadra.
Armati di alcuni fogli (anche quelli da fotocopia andranno
benissimo), una matita di media durezza (una HB) e NIENTE
gomma. Non cancellare. Piuttosto ricomincia l’esercizio.
Se sei più comodo, puoi stampare questo documento per
poter fare gli esercizi negli appositi spazi senza stare al
computer (che limita tantissimo la tua concentrazione!).
ESERCIZIO 1 - LA RICETTA DEL MEDICO
Diciamo la verità, sei mai riuscito a decifrare una ricetta
scritta dal tuo medico? A meno che tu non sia un farmacista,
la risposta è probabilmente no. Dunque immagina di
scrivere una ricetta per un paziente! Lascia andare la tua
mano e fai dei piccoli scarabocchi sul foglio tenendo la
punta della matita appoggiata sulla carta per un paio di
secondi, come vedi nell’immagine qui sotto. Continua
finchè non senti il polso più sciolto rispetto a prima.
Sbizzarisciti e non ti curare dell’estetica.
Esempio:
IL TUO ESERCIZIO:
ESERCIZIO 2 - SHANGAI
Hai mai giocato a Shangai? Immagina di guardare il tavolo
dall’alto e di vedere tutti questi piccoli paletti di legno
sparsi sulla superficie. Disegna una serie di linee spezzate
(oblique, orizzontali, verticali...) di varie lunghezze. Questo
esercizio ti aiuterà a definire meglio il segno e a rendere
più sicura la tua mano. Non preoccuparti di sbagliare o
di disegnare tratti “tremolanti” all’inizio. Mano a mano
che andrai avanti migliorerai. I movimenti devono essere
rapidi. Lascia scivolare la matita sul foglio.
Esempio:
IL TUO ESERCIZIO:
ESERCIZIO 3 - GOCCE SUL VETRO
Le forme tonde, per chi non ha molta confidenza con la
matita sono difficili da fare. Inizia quindi a creare delle forme
ovali. Simili alle gocce sul vetro che si formano durante
la pioggia. All’inizio saranno sicuramente imperfette e le
estremità della linea che le compone non coindiceranno.
Ma anche in questo caso, con la continuità vedrai un netto
miglioralmento. Fa gesti rapidi. Non preoccuparti troppo
del risultato finale. Varia la dimensione e usa tutto lo spazio
del foglio.
Esempio:
IL TUO ESERCIZIO:
ESERCIZIO 4 - LA ZANZARIERA
Vista da vicino, una zanzariera è composta da tante linee
verticali, orizzontali e a volte oblique. Crea una serie di
tratteggi liberi e sovrapposti come vedi qui sotto, come
se fossero tanti pezzettini di una fitta rete. Anche in questo
caso, svolgi l’esercizio senza preoccuparti del risultato
finale.
Esempio:
IL TUO ESERCIZIO:
ESERCIZIO 5 - PIANO FORTE
Non è un errore di battitura. Mentre fai questo esercizio,
nella tua testa devi ripere le parole “piano” e “forte”.
Alternando così la pressione della matita sul foglio e
creando tanti piccoli segmenti leggeri e più calcati.
Mi raccomando, non calcare eccessivamente! Non è una
prova di forza. Rischi di rompere la matita o bucare il foglio.
Questo esercizio ti aiuta ad avere più controllo sul polso.
Esempio:
IL TUO ESERCIZIO:
ESERCIZIO 6 - ABITUDINE
Rimaniamo sempre sul controllo del polso. Disegna forme
ovali o linee curve e ridisegnale più volte, ripassandole
con la matita.
Questo esercizio ti aiuta ad affinare i gesti del polso e a
renderli più precisi. Non ti preoccupare se all’inizio non
riesci a ripassare sulla linea con esattezza. Fai tanti tentativi
e datti il tempo per sbagliare e fare meglio.
Esempio:
IL TUO ESERCIZIO:
ESERCIZIO 7 - SCOMPONI
Fino ad ora abbiamo scarabocchiato. È ora di compiere
un ulteriore passo. Spesso quando dobbiamo copiare
un oggetto e dunque disegnarlo, ci focaliziamo sul come
appare nel complesso. Ma riuscire a cogliere l’esatta forma
del soggetto a primo colpo è una cosa che si raggiunge
solamente attraverso una serie di esercizi e trucchi. Per
te, che sei principiante ti suggerisco di iniziare con lo
scomponimento del soggetto che vuoi copiare. Partiamo
da forme semplici per capire come funziona. Quadrati,
cerchi, triangoli, disegnati usando trattini o puntini. Così
come vedi nello schema.
Esempio:
IL TUO ESERCIZIO:
ESERCIZIO 8 - SCOMPONI DI NUOVO
Con questo sistema semplice di copia a trattini o puntini
puoi iniziare a copiare forme più complesse. Linee curve e
oggetti stilizzati.
Esempio:
IL TUO ESERCIZIO:
IN CONCLUSIONE...
Esercizi di questo genere devono entrare nella tua routine
per imparare a disegnare. Anche gli esperti li fanno prima
di mettersi al lavoro su un disegno più complesso.
Ti aiutano a sciogliere il polso, facendo una sorta di
riscaldamento ed evitare problemi e olori nel breve e
lungo termine.

Esercitati e mostrami i tuoi progressi inviandomi gli esercizi


a info@kalaillustrations.com

Buona Creatività!
DISEGNO
PRATICO

www.kalaillustrations.com