Sei sulla pagina 1di 11

Componenti tecnici del trasporto su gomma.

Per trasporto su gomma si intende quello effettuato con mezzi dotati di ruote con pneumatici e
circolanti su strade.
Nel trasporto su gomma possiamo indicare cinque categorie di mezzi:

 autocarri
 rimorchi
 semirimorchi
 autoarticolati
 trattori stradali

Vediamo le loro caratteristiche in dettaglio:

Componenti tecnici nel trasporto su gomma. 1


Autocarri

Gli autocarri sono autoveicoli destinati al trasporto di merci muniti di motore proprio e quindi in
grado di trasportare merci in maniera autonoma.

Secondo il codice della strada gli autocarri rientrano nella categoria di autoveicoli denominata N:
veicoli a motore destinati al trasporto di merci, aventi almeno quattro ruote, suddivisa come segue:

- categoria N1: veicoli destinati al trasporto di merci, aventi massa massima non superiore
a 3,5 t;
- categoria N2: veicoli destinati al trasporto di merci, aventi massa massima superiore a
3,5 t ma non superiore a 12 t;
- categoria N3: veicoli destinati al trasporto di merci, aventi massa massima superiore a 12
t;

Componenti tecnici nel trasporto su gomma. 2


Sempre secondo il codice della strada, gli autocarri devono avere le seguenti dimensioni massime:

larghezza: 255 cm
260 se dotato di cella frigorifera
altezza: 400 cm
420 se autocarri trasporto veicoli
430 se autocarri per trasporto animali vivi o balle di paglia e fieno

Lunghezza 12 m, più una eventuale sponda di 30 cm


E' possibile avere un carico sporgente per un massimo di 3/10 della lunghezza dell'autocarro ma la
lunghezza complessiva non deve superare i 12 m

Sempre secondo il codice della strada, gli autocarri sono suddivisi in due categorie in base al peso
totale a terra (PTT).

- autocarri di portata media: PTT fino a 3500kg


- autocarri pesanti: PTT superiore a 3500kg

Sempre secondo il codice della strada, gli autocarri devono avere i seguenti pesi massimi con
tolleranza de 5%:

- generale: 32 t
- autocarri trasporto materiale inerte ( cemento, ghiaia, sabbia ecc.): 40 t
- autocarri con 4 o più assi con due assi anteriori sterzanti è posto un limite massimo di massa
per asse: 13 t

Altra caratteristica degli autocarri riguarda il vano di carico che deve essere completamente
separato dal posto di guida.

Componenti tecnici nel trasporto su gomma. 3


In base alla carrozzeria ed al tipo di merce trasportata, gli autocarri possono essere distinti in:

cassone aperto
cassone telonato ( cassone ricoperto da tela impermeabile )
cassone furgonato ( cassone ricoperto da pannelli rigidi )
furgonato ( vano di carico costituito da pannelli rigidi )
furgonato e sponda montacarichi ( come sopra con sponda posteriore in grado di sollevare la merce
fino al piano di carico )
silo ( contenitore per granaglie non a pressione )
cisterna ( serbatoio per liquidi )
bisarca ( trasporto veicoli )

Componenti tecnici nel trasporto su gomma. 4


Componenti tecnici nel trasporto su gomma. 5
Rimorchi
I rimorchi sono autoveicoli destinati al trasporto di merci privi di motore proprio e quindi non in
grado di trasportare merci in maniera autonoma. Pertanto, essi devono essere trainati da un altro
veicolo dotato di motore.
I rimorchi possono essere suddivisi nelle seguenti categorie:

- stradali
- per autocarri
- per carri ferroviari ( non vanno trattati con i mezzi ferroviari ?)
- agricoli
- bighe

I rimorchi stradali devono essere immatricolati indipendentemente dal veicolo che li traina e
devono essere muniti di impianto frenante collegato con l'impianto del mezzo trainante.
Secondo il codice della strada, i veicoli trainanti un rimorchio stradale sono sottoposti ai seguenti
limiti di velocità.

70 km/h sulle strade extraurbane


80 km/h sulle autostrade

I rimorchi per autocarri hanno un numero di assi variabile, col primo asse sterzante.
La lunghezza dei rimorchi varia dai 6 ad 8 metri ed il loro peso massimo a terra e 44 t.

I rimorchi agricoli sono rimorchi specifici per il trasporto di prodotti agricoli ( fieno, foraggio ecc
). La velocità massima ammessa per il loro traino è 40 km/h

La biga è un rimorchio con uno o due assi posti in prossimità del suo baricentro.

Componenti tecnici nel trasporto su gomma. 6


Semirimorchio

Il semirimorchio è un veicolo stradale destinato al trasporto merci privo di motore trainato da un


apposito trattore ( in gergo, detto motrice ). Il carico del semirimorchio, grava sia sui suoi assi sia
sulla motrice attraverso il supporto snodato che li collega.

Componenti tecnici nel trasporto su gomma. 7


Autoarticolato

Il codice della strada italiano, definisce gli autoarticolati come " complessi di veicoli costituiti da un
trattore e da un semirimorchio ".
Il veicolo autoarticolato è costituito da un elemento trainante e da un elemento trainato (un trattore
ed un semirimorchio).
Il veicolo trainante, non ha il vano di carico. Dispone di un sistema di aggancio al mezzo trainato (
in gergo, detto ralla) che è standardizzato e quindi consente l'aggancio di tutti i tipi di
semirimorchio.
Il vantaggio di tale mezzo di trasporto consiste nel fatto che non si deve attendere lo scarico o il
carico del mezzo per poter cominciare il viaggio. Ad esempio, un autoarticolato giunge a
destinazione, senza attendere lo scarico del semirimorchio che ha condotto, esso viene sganciato, si
aggancia un altro semirimorchio già caricato in precedenza ed è possibile intraprendere
immediatamente un nuovo viaggio. A meno che il camionista non ti mandi a quel paese perché per
esigenze fisiologiche o perché deve incontrare una signora.

Componenti tecnici nel trasporto su gomma. 8


Trattore stradale

E' un veicolo dotato di motore, privo di un vano di carico e dotato di un sistema di aggancio ai
semirimorchi. Secondo il codice della strada italiano, i trattori sono suddivisi in:

Trattore a due assi

Componenti tecnici nel trasporto su gomma. 9


Trattore a tre assi

- trattori leggeri, con massa non superiore a 3,5 t


- trattori pesanti, con massa superiore a 3,5 t

Componenti tecnici nel trasporto su gomma. 10


Componenti tecnici nel trasporto su gomma. 11