Sei sulla pagina 1di 7

Nome e Cognome:

Codice Persona o Matricola:

RETI LOGICHE
Prof. William Fornaciari Prof. Gianluca Palermo Prof. Fabio Salice

Appello del 3 Luglio 2019

Prima di iniziare la prova si prega di leggere con attenzione i seguenti punti:

• Il tempo massimo a disposizione per svolgere la prova é di 2h:00min

• Non è permessa la consultazione di alcun materiale didattico durante lo svolgimento


della prova. È severamente vietato colloquiare durante l’esame con i compagni di
corso o utilizzare telefoni, PC, libri e appunti.

• In caso di necessità, il docente potrà richiedere lo svolgimento di una prova orale.

• Tutte le risposte devono essere riportate su questi fogli. Non saranno considerate
valide le risposte fornite su fogli diversi da quelli contenuti in questo plico.

• E’ consentito rispondere in italiano oppure in inglese.

• Il punteggio degli esercizi è da considerarsi INDICATIVO

• LE PARTI SCRITTE IN FORMATO NON LEGGIBILE DAL DOCENTE


SARANNO CONSIDERATE ERRATE IN FASE DI CORREZIONE

Esercizio 1 Esercizio 2 Esercizio 3 Esercizio 4 Esercizio 5


PUNTI 6 7 5 6 8

Esame

TOTALE
ESERCIZIO 1
Si risolvano i seguenti esercizi, si mostrino chiaramente tutti i passaggi effettuati per giungere alla
soluzione.
1. Data l’espressione algebrica F(a,b,c,d) = (bc’+ab’d)’ la si semplifichi (minimizzi) a due liv-
elli utilizzando le regole dell’algebra opportune.

2. Data l’espressione algebrica F(a,b,c,d) = (bc’+ab’d)’ la si ottimizzi utilizzando una mappa


di Karnaugh. (a) Si identifichino tutti gli implicanti primi; (b) Si trovi la copertura minima.

3. Data l’espressione algebrica F(a,b,c) = (bc’+ab’)’ si ricavi la prima forma canonica utiliz-
zando esclusivamente il teorema di espansione di Shannon.
ESERCIZIO 2
Data la seguente funzione non completamente specificata a tre uscite
F1 (a, b, c, d) : ONset = {m4, m5, m10, m12, m14} DCset = {m0, m7, m11, m13}
F2 (a, b, c, d) : ONset = {m5, m7, m10, m12, m14} DCset = {m0, m4, m11, m13}
F3 (a, b, c, d) : ONset = {m4, m10, m14} DCset = {m0, m7, m11}

• Identificare con il metodo di Quine-McCluskey gli implicanti primi.


• Determinare con il metodo di Quine-McCluskey una copertura minima usando come funzione
di costo il numero di letterali della copertura. Per ogni passo riportare chiaramente le trasfor-
mazioni avvenute.

mx , my F1 F2 F3

mx F1 F2 F3
mx , my , mz , mt F1 F2 F3
m0 0000 111
m4 0100 111
m5 0101 110
m10 1010 111
m12 1100 110
m7 0111 111
m11 1011 111
m13 1101 110
m14 1110 111
ESERCIZIO 3
Sia data la rete combinatoria:

• Si determini la tabella della verità dell’uscita F evidenziata nel box, in funzione degli ingressi;
• Si sintetizzi la rete combinatoria minima a due livelli equivalente a quella nel box;
• Come cambia la tabella della varità e la sintesi minima di F quando si considera la parte del
circuito all’esterno del box?
ESERCIZIO 4
Si realizzi un contatore ad anello incrociato modulo 6 con la seguente tabella delle transizioni:

Q2 , Q1 , Q0 Q∗2 , Q∗1 , Q∗0


000 001
001 011
011 111
111 110
110 100
100 000

Si faccia uso di Flip-Flop di tipo D, e si commentino opportunamente le scelte e i passaggi fatti.


ESERCIZIO 5
Data la seguente tabella degli stati di una macchina non completamente specificata,

S X=0 X=1
A -,0 C,0
B -,1 E,0
C A,- -,-
D -,1 C,1
E B,- D,-

Si trovi (se esiste) una macchina ridotta seguendo i seguenti passaggi:


• Si mostri l’analisi di compatibiltà sulla macchina data (tabella delle implicazioni);
• Si identifichino le classi di massima compatibilità usando l’algoritmo ad ”albero”;
• Si riscriva la tabella degli stati ridotta usando le classi di massima compatibilità;
• E’ possibile identificare (senza utilizzare alcun procedimento algoritmico) una macchina che
utilizzi solo un sotto insieme delle classi di massima compatibilità? Se si, Qual’è?
È necessario mostrare i passaggi fatti.
(Pagina lasciata intenzionalmente bianca)