Sei sulla pagina 1di 6

Il Piccolo Principe di Sara Bega

Via Poletti, 4/B


41121 Modena

Tel./ Fax. 059 217935


Cel. 347 3191964
Email: ilpiccoloprincipenido@yahoo.it

P.I. 03288000361
C.F. BGESRA84B53D391R

IL PATTO DI COMPLICITA'
EDUCATIVA
La reciproca e complementare
responsabilità educativa di genitori
ed educatori
Il Piccolo Principe di Sara Bega
Via Poletti, 4/B
41121 Modena

Tel./ Fax. 059 217935


Cel. 347 3191964
Email: ilpiccoloprincipenido@yahoo.it

P.I. 03288000361
C.F. BGESRA84B53D391R

COS’E’
Il patto di complicità educativa è una condivisione esplicita e formalizzata delle
responsabilità che ogni adulto (genitore o operatore) ha nei confronti di ogni
singolo bambino e dell’intero gruppo sezione.
Ogni adulto ha responsabilità differenti a seconda del ruolo, complementari l’uno
all’altro.
Il patto è una raccolta di linee guida riguardanti l’identità del servizio, la
complementarietà dei ruoli, la condivisione di obiettivi e le buone prassi del vivere
nella nostra comunità educante.
Il patto è la rete di relazioni che accoglie e sostiene il percorso di crescita dei
bambini durante gli anni del nido. La rete è costituita dagli intrecci relazionali che i
genitori e gli operatori creano a partire da casa e dal nido. La rete metaforicamente
unisce i due luoghi esaltandone tanto i punti in comune, quanto le peculiarità.

FINALITA’ DEL PATTO


Il patto serve a garantire la miglior complementarietà educativa che crea il contesto
relazionale protetto di cui hanno bisogno i bambini per sperimentare sé stessi nel
mondo e crescere integrando, in maniera positiva, le competenze motorie,
emozionali, cognitive e relazionali sperimentate.
E’ una dichiarazione d’intenti che gli adulti coinvolti si assumono l’impegno di
agire.

LE PARTI
Il patto di corresponsabilità viene stipulato tra gli Educatori per antonomasia, i
Genitori, e gli operatori del Piccolo Principe che li affiancano nella funzione
educativa per gli anni del nido.

IL PATTO
Il nido è una comunità educante.
La comunità è un insieme di persone che condividono uno spazio fisico e sono
uniti da Valori ed Intenti.
L’aggettivo educante caratterizza la natura della comunità e ne esplicita l’intento.
Educare significa tirar fuori, condurre, allevare.
Il Piccolo Principe di Sara Bega
Via Poletti, 4/B
41121 Modena

Tel./ Fax. 059 217935


Cel. 347 3191964
Email: ilpiccoloprincipenido@yahoo.it

P.I. 03288000361
C.F. BGESRA84B53D391R

“L’educazione è l’insieme dei processi volto a favorire e orientare la crescita di una


persona verso l’autonomia, la responsabilità sociale e la completa socializzazione.”
Il concetto di educazione attiene quindi al tirar fuori ciò che è dentro, in un
processo maieutico di disvelamento delle proprie potenzialità e peculiarità.
La comunità educante Piccolo Principe è costituita da un insieme di persone, in cui
gli adulti si assumono la responsabilità di attivare e sostenere i processi di crescita
dei piccoli membri della comunità. Tutti gli adulti si fanno carico di ogni bambino
e del gruppo sezione.
I genitori sono i primi e principali educatori del proprio Figlio; coloro che hanno
l’onere e l'onore di offrire i loro Valori al Figlio, che nei fatti ne indirizzano la
crescita.
Frequentando il nostro nido i Genitori scelgono di essere affiancati e sostenuti nel
loro compito educativo dal personale del nido in una reciproca e complementare
relazione.
Per poter sostenere questo processo anche gli adulti vivono un perpetuo percorso
educativo, personale e professionale, giacchè l'educazione è un continuo confronto
con l'ambiente che ci circonda.

IDENTITA’ VALORIALE DEL SERVIZIO


La cornice valoriale del nido nasce dai Valori della giovane Donna che ha fondato
questa comunità educante. E’ un organismo dinamico, in continuo divenire, che
viene plasmato ed arricchito da chi ne entra a far parte e offre i propri valori.
-Umiltà
-Rispetto
-Dignità
-Senso di Responsabilità
-Empatia
-Libertà
-Lealtà
-Laicità della comunità educante
-Sospensione del giudizio
Il Piccolo Principe di Sara Bega
Via Poletti, 4/B
41121 Modena

Tel./ Fax. 059 217935


Cel. 347 3191964
Email: ilpiccoloprincipenido@yahoo.it

P.I. 03288000361
C.F. BGESRA84B53D391R

IDENTITA’ PEDAGOGICA DEL SERVIZIO


Il nido abbraccia la “pedagogia del fare” ispirata all'esperienza di Loris Malaguzzi
che mette in luce il bambino quale soggetto in grado di imparare facendo e creatura
capace di evolversi ed autocostruirsi attraverso i suoi “cento linguaggi”.
La sperimentazione dei “cento linguaggi” è sostenuta dai materiali presenti al nido
prevalentemente non strutturati, di uso comune o naturali. Tali materiali
permettono al bambino di sperimentare in maniera personale e di significare il
proprio agito autonomamente.
Inoltre si sostiene fortemente l'outdoor education, che pone lo stare all'aperto, in
ogni stagione, come esperienza fondamentale nello sviluppo motorio, emozionale
e cognitivo del bambino.

RUOLI E RESPONSABILITA’
Genitori.
I genitori sono i primi e principali educatori dei propri figli.
Sono loro ad accompagnarli durante tutta la crescita, dal chiamarli al mondo fino
alla loro indipendenza. Sono loro a scegliere e determinarne le direzioni educative.
Sempre loro è la scelta delle persone ed istituzioni da cui essere sostenuti in questo,
per brevi o lunghi periodi.
Essere Genitori sostenuti e affiancati nel compito educativo significa avvalersi di
altri, con competenze complementari per attuare il nostro progetto educativo per il
Figlio. Il Progetto Educativo per il Figlio (così come esplicitato all’interno del
Progetto PARVULUM, che coniuga Pedagogia e Genodiscendenza) è l’offerta
valoriale consapevole e condivisa da Madre e Padre al proprio Figlio.
Si attua il concetto di delega mantenendo in toto la responsabilità sulla
realizzazione globale del progetto.
Il concetto di delega si caratterizza con l’affidare il proprio bambino in un tempo e
uno spazio stabiliti. E in un contesto condiviso tra chi delega e chi si fa carico.
Dare delega educativa per il tempo nido significa accettare e riconoscersi nella
cornice valoriale e pedagogica del nido e, all’interno di queste, dare agli operatori
piena autonomia d’azione.
Il Piccolo Principe di Sara Bega
Via Poletti, 4/B
41121 Modena

Tel./ Fax. 059 217935


Cel. 347 3191964
Email: ilpiccoloprincipenido@yahoo.it

P.I. 03288000361
C.F. BGESRA84B53D391R

Educatrici
Hanno la responsabilità di accogliere i bambini, garantirne l’integrità emozionale,
fisica e psicologica e proporre loro esperienze di crescita all’interno dell’identità
pedagogica e valoriale del servizio.
La responsabilità educativa delle educatrici è racchiusa all’interno dello spazio e
del tempo del nido.
Le educatrici hanno inoltre la responsabilità di sostenere la genitorialità
consapevole. Questo significa non sostituirsi ai genitori nelle scelte, ma fornire
loro gli strumenti utili a scegliere e agire.

Coordinatrice pedagogica
Ha la responsabilità di indirizzo, sostegno e monitoraggio del contesto educativo,
inteso come insieme di esperienze e relazioni.
E’ inoltre il garante del progetto pedagogico e dell’identità pedagogica del Piccolo
Principe.

Imprenditrice (che all’interno del servizio opera anche come educatrice)


E’ la fondatrice del servizio, che ha connotato con i suoi Valori e Aspirazioni. E’
quindi la garante Valoriale del Servizio e ha la responsabilità di mantenere tutti,
genitori, coordinatrice, educatrici ed ausiliaria coesi all’interno di essi.
Garantisce inoltre il rispetto delle vigenti normative in materia di servizi per la
prima infanzia.

Ausiliaria
Ha la responsabilità di mantenere puliti e sanificati gli ambienti e di collaborare
con le educatrici per fortificare la rete di relazione che costituisce il miglior
contesto di crescita per i bambini.
Il Piccolo Principe di Sara Bega
Via Poletti, 4/B
41121 Modena

Tel./ Fax. 059 217935


Cel. 347 3191964
Email: ilpiccoloprincipenido@yahoo.it

P.I. 03288000361
C.F. BGESRA84B53D391R

EDUCARSI ED EDUCARE: LA FORMAZIONE CONTINUA DI


GENITORI ED EDUCATORI
L’educazione è un processo continuo che accompagna tutta la Vita e non si
esaurisce con l’ingresso nell’età adulta. E’ una scoperta continua che porta alla
luce ciò che siamo e ciò che portiamo nel mondo.
Il nido Piccolo Principe, in quanto comunità educante, persegue la crescita
continua e l’educazione/evoluzione permanente di tutte le persone che accoglie al
suo interno: solo ricercando sempre migliori consapevolezze di sé è possibile
accompagnare in maniera autorevole qualcun altro nella crescita.
Per questo motivo annualmente ogni educatrice svolge attività di aggiornamento e
formazione, organizzata sulla base dei bisogni formativi rilevati.
Gli anni educativi 2017-2018, 2018-2019 vedono la maggior parte del gruppo
educativo partecipare al biennio formativo per Operatore Generazionale e
Familiare ad indirizzo Comunità Educanti dell'Accademia Genodiscendenza®, per
implementare le competenze personali e professionali necessarie ad essere punto di
riferimento per l'evoluzione genitoriale, oltre che per l’educazione infantile.
Allo stesso modo, annualmente, ai genitori vengono offerti percorsi formativi ai
quali sono chiamati a partecipare. I percorsi, che coniugano pedagogia e
Genodiscendenza®, disciplina che si occupa della relazione Figli-Genitori,
vengono organizzati in base ad esigenze e bisogni dei genitori. Le date vengono
indicativamente comunicate ad ottobre, per i percorsi che si tengono nella prima
parte dell’anno e a febbraio per i restanti.

Data……………………..,……………………

Per accettazione

…………………………………………………….

…………………………………………………….