Sei sulla pagina 1di 2

Definire bordi per gli oggetti

In Writer potete definire bordi attorno ad oggetti OLE, plugin, diagrammi/grafici, immagini e cornici. Il
nome del menu da utilizzare dipende dall'oggetto selezionato.

Per impostare uno stile bordo predefinito:


1. Selezionate l'oggetto per il quale desiderate definire un bordo.
2. Fate clic sull'icona Bordo nella barra degli strumenti Oggetto OLE o nella barra degli
strumenti Cornice per aprire la finestra Bordo.
3. Fate clic su uno degli stili bordo predefiniti. Lo stile bordo attuale dell'oggetto verrà
sostituito con lo stile selezionato.

Per impostare uno stile bordo personalizzato:


1. Selezionate l'oggetto che desiderate modificare.
2. Scegliete Formato - (nome oggetto) – Bordi.
Sostituite (nome oggetto) con il tipo di oggetto selezionato.
3. Nell'area Personalizzato selezionate i lati del bordo che desiderate fare apparire in un
layout comune. Fate clic su un lato del bordo nell'anteprima per attivarne/disattivarne la
selezione.
4. Selezionate uno stile linea e un colore per lo stile bordo selezionato nell'area Linea.
Queste impostazioni si applicano a tutte le linee incluse nello stile di bordo selezionato.
5. Ripetete le ultime due operazioni per ciascun lato del bordo.
6. Selezionate la distanza tra le linee del bordo e il contenuto della pagina nell'area
Distanza dal contenuto.
7. Per applicare le modifiche, fate clic su OK.

Argomenti correlati
Definire bordi per le pagine
Definire bordi per i paragrafi
Definire bordi per tabelle e celle di tabella
Disporre
Cambia l'ordine di sovrapposizione degli oggetti selezionati.

Per accedere a questo comando...


Menu Formato - Disponi (OpenOffice Writer, OpenOffice Calc)
Menu di contesto Disponi (OpenOffice Impress, OpenOffice Draw)
Menu Cambia - Disponi (OpenOffice Draw)
Disponi

Livello per testo e immagini


Ogni oggetto posizionato nel documento viene sovrapposto a quello precedente. I comandi di
disposizione vi permettono di cambiare l'ordine di sovrapposizione degli oggetti nel documento. Fa
eccezione l'ordine di sovrapposizione del testo, che non può essere modificato.

Porta in primo piano


Sposta l'oggetto selezionato davanti gli altri, al primo livello di sovrapposizione.

Porta più avanti


Fa avanzare di un livello l'oggetto selezionato, portandolo verso l'alto nel livello di sovrapposizione.

Indietro
Fa arretrare di un livello l'oggetto selezionato, portandolo verso il basso nel livello di sovrapposizione.

Porta in sfondo
Sposta l'oggetto selezionato dietro gli altri, all'ultimo livello di sovrapposizione.

In primo piano
Sposta l'oggetto selezionato davanti al testo.

Sullo sfondo
Sposta l'oggetto selezionato dietro il testo.