Sei sulla pagina 1di 10

Ed. Dicembre 2006 - Cod.

1270697
GUIDA RAPIDA
D'INSTALLAZIONE
LIBERO ADSL

Modem D-Link:
DSL-G624T
DSL-524T
Indice

INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE
1 (DSL-G624T / DSL-524T)
1.1 Installazione e collegamenti 4
D-Link DSL-G624T 1.2 Connessione 5
- Modem "All-in-one" ADSL/2/2+ 1.3 Registrazione 8
- Router Ethernet 4 porte 10/100 1.4 Configurazione finale 9
- Access Point wireless 802.11g
- Criptazione WEP e WPA
- Firewall SPI & DoS
- Interfaccia Web intuitiva 2 ISTRUZIONI AGGIUNTIVE

2.1 Come utilizzare username e password 10


2.2 Modifica username e password 11
2.3 Avvertenze abbonamenti Light - Free 11

3 INFORMAZIONI UTILI

3.1 Risoluzione dei problemi 12


D-Link DSL-524T
3.2 L’impianto telefonico 13
- Modem ADSL/2/2+ 3.3 Supporto Clienti 15
- Router Ethernet 4 porte 10/100
- Firewall SPI & DoS
- Interfaccia Web intuitiva Appendice Wireless LAN (DSL-G624T) 16

Il contenuto del presente documento è fornito unicamente a titolo informativo ed è soggetto a modifica
senza preavviso. Wind Telecomunicazioni S.p.A non si assume alcuna responsabilità per l'uso, o derivante
dall'uso, dei prodotti descritti e per eventuali errori o inaccuratezze delle informazioni qui riportate.
Nomi e marchi citati sono dei legittimi proprietari.
Eventuali aggiornamenti delle informazioni sono reperibili su: www.assistenza.libero.it oppure www.155.it
1.2 CONNESSIONE
INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE
1 (DSL-G624T / DSL-524T) Configura il modem per connetterti a Internet per la prima volta con
username e password provvisorie
1.1 INSTALLAZIONE E COLLEGAMENTI
1 Apri il browser (Internet Explorer) e vai all’indirizzo 192.168.1.1
1 Installa i filtri ADSL: inserisci un filtro ADSL in ciascuna presa telefonica dove
hai collegato un telefono (o cordless, fax…). Il filtro serve solo ai telefoni:
usalo nella presa del modem solo se devi collegare anche un telefono

2 Accendi il computer

3 Collega il modem
A - alla presa telefonica; collega il cavetto telefonico alla presa ADSL del
modem e alla presa telefonica a muro (usa il filtro tripolare se non hai 2 Nei campi Nome utente e Password scrivi admin, poi clicca OK
una presa RJ11 a muro)
B - alla presa di rete; collega il cavo di rete a una delle 4 prese di rete
(LAN) del modem e alla presa LAN del PC: le prese LAN sono simili a
quelle telefoniche ma un po’ più grandi
C - al trasformatore e alla presa elettrica

4 Accendi il modem dal pulsante sul retro

5 Attendi circa 60 secondi e accertati che il led ADSL rimanga


acceso con luce fissa

3 Nell’interfaccia di configurazione del modem, clicca Run Wizard

A B C
cavo di rete
cavo LAN
t telefonico trasformatore
presa p
telefonica Rj11
presa telefonica
tripolare
presa elettrica
computer

4 5
4 Si apre la finestra di benvenuto del Wizard: clicca il pulsante Next 7 Nella finestra Set PPPoE / PPPoA, nel campo User Name scrivi benvenuto,
nel campo Password scrivi ospite, in VPI 8, in VCI 35, nel campo Connection
5 Nella finestra Choose Time Zone, scegli (GMT+01:00) Amsterdam, Berlin, Type scegli PPPoE LLC*. Poi clicca Next
Bern, Rome e clicca Next * (alcuni particolari abbonamenti ADSL potrebbero avere il protocollo PPPoA
VC-Mux: se PPPoE LLC non funziona controlla i documenti che ti abbiamo inviato)

6 Nella finestra Select Internet Connection Type (WAN) scegli PPPoE/PPPoA


e clicca Next 8 Nel DSL-G624T (Wi-Fi) appare la finestra Set Wireless LAN Connection (nel
DSL 524T non c’è): lascia tutto invariato e clicca Next

9 Appare la finestra Setup Completed: clicca il pulsante Restart

10 Attendi circa 60 secondi e accertati che, dopo il riavvio del modem, il led
ADSL rimanga acceso con luce fissa

11 Clicca il pulsante Logout (a sinistra), oppure chiudi il browser


Vai a 1.3 Registrazione

6 7
1.3 REGISTRAZIONE 1.4 CONFIGURAZIONE FINALE

Registra online l’abbonamento per ottenere username e password per Sostituisci nel modem username e password provvisorie
l’ADSL, configurare le caselle di posta, ecc… di prima connessione con le tue personali e naviga!

1 Apri il browser (Internet Explorer): appare la pagina 1 Ripeti la procedura descritta dal punto 1 al 6 del paragrafo
“Registrazione ADSL e Servizi” 1.2 Connessione, senza modificare alcun parametro
Se non appare vai all’indirizzo: www.adsl.libero.it
2 Giunto alla finestra Set PPPoE / PPPoA sostituisci benvenuto e ospite con
2 Scrivi il numero telefonico su cui hai attiva l’ADSL e il Codice fiscale o la le tue username e password personali, riportate al termine della
Partita IVA dell’intestatario dell’abbonamento registrazione

(Se ti fosse richiesto, inserisci il Codice d’Attivazione che trovi nella lettera
di conferma attivazione del servizio Libero ADSL)

3 Segui la procedura guidata online

ATTENZIONE - Giunto alla pagina finale, intitolata cambia


“Registrazione conclusa con successo” stampala o trascrivi i dati contrasse- benvenuto - ospite
con le tue
gnati dal simbolo:
username e password
Username e password ti servono per la Configurazione finale (1.4) personali

3 Clicca Next e prosegui la procedura indicata nei punti 8 e 9 del paragrafo


1.2 Connessione

4 Quando il modem si è riavviato, attendi circa 60 secondi e accertati che il


led ADSL rimanga acceso con luce fissa

L’installazione è completata. Ora puoi usare Libero ADSL!

NAVIGAZIONE
Connessione – Il modem si connette automaticamente a Internet se è acce-
so e collegato alla presa telefonica

Disconnessione – Il modo più rapido è spegnere il modem dal pulsante sul


retro (vedi anche 2.3 – Avvertenze abbonamenti Light - Free)

8 9
2 ISTRUZIONI AGGIUNTIVE

2.1 COME UTILIZZARE USERNAME E PASSWORD Il tuo username e la password per Libero ADSL, appaiono nella pagina con-
clusiva della registrazione online: stampa la pagina o trascrivili qui, così non
li perderai!
USERNAME
Lo username per Libero ADSL è quello che ottieni registrandoti su:
www.adsl.libero.it
È diverso da quello che usi per gli altri servizi di Libero USERNAME . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
È composto da due parti:
- la prima la scegli tu durante la registrazione
- la seconda – quella dopo la @ – è stabilita da Libero in base al tuo abbo-
namento PASSWORD . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Per maggiori informazioni vai su:
www.assistenza.libero.it/username

Come si scrive lo USERNAME?


Nell’interfaccia del modem devi scriverlo: 2.2 MODIFICA USERNAME E PASSWORD
- correttamente
- per intero Se hai cambiato username ADSL o password, per modificarli nel modem
- senza “.it” in fondo ripeti la procedura indicata al paragrafo 1.2 Connessione dal punto 1 al
- rispettando maiuscole, minuscole e facendo attenzione a non inserire spazi punto 10
Giunto alla finestra Set PPPoE – PPPoA (punto 7) effettua la sostituzione
Lascia invariati gli altri parametri
PASSWORD
La password per Libero ADSL è quella che ottieni registrandoti su:
2.3 AVVERTENZE ABBONAMENTI LIGHT - FREE
www.adsl.libero.it
È la stessa per i vari servizi di Libero (connessione ADSL, casella di posta Per clienti titolari di abbonamenti ADSL Light - Free (a consumo)
associata all’ADSL, eventuale connessione Dial-Up, ecc...)
- Se la cambi, ricorda di sostituirla anche nell’interfaccia del modem: altri- Se hai un abbonamento ADSL Light - Free “a consumo”, spegni il modem
menti non navigherai più ADSL ogni volta che termini una sessione di collegamento a Internet: usa il
- Se l’hai smarrita vai su: pulsante sul retro o togli l’alimentazione
www.assistenza.libero.it/areaclienti

ATTENZIONE: se non spegni il dispositivo come descritto, la connessione


rimane attiva e il servizio continua ad essere fatturato, anche se il computer è
spento!

10 11
3.2 L’IMPIANTO TELEFONICO
3 INFORMAZIONI UTILI
Ecco le soluzioni ai problemi più comuni degli impianti telefonici di casa e dei piccoli
uffici
3.1 RISOLUZIONE DEI PROBLEMI
A - Telefonando, l’ADSL non si connette o si interrompe
PROBLEMA COSA DEVI FARE
Il problema è riconducibile alla cablatura: realizzata in serie
Tutti i LED (o il led LAN) • Verifica i collegamenti tra modem, computer e prese (vedi e non in parallelo. Questa configurazione fa sì che alzando il
restano spenti Installazione) - Accendi il modem ricevitore di un telefono il circuito si “chiuda” scollegando le
Il led ADSL emette • Il modem si sta sincronizzando all’ADSL. L’operazione non altre prese, e quindi anche il modem ADSL. Per risolvere il
lampeggi lenti e regolari dovrebbe superare i 2 minuti problema crea un collegamento in parallelo. Il doppino che
arriva alla presa principale ha due cavi: rosso (positivo) e
Il led ADSL rimane spento o • Verifica i collegamenti tra modem, computer e prese bianco (negativo). Togliendo il coperchietto a questa presa
continua a emettere • Verifica i filtri ADSL (vedi Installazione)
lampeggi lenti e regolari: il
noterai che il filo rosso è collegato alla vite A e il bianco alla B. Per cablare l’im-
• Collega solo il modem alle prese telefoniche, eliminando altri
modem non si sincronizza apparecchi telefonici pianto in parallelo collega tutte le altre prese allo stesso modo: nessun cavo deve
all’ADSL • Collega il modem alla presa telefonica principale di casa (la essere collegato sulle altre viti.
prima che entra dall’esterno)
• Elimina prolunghe, suonerie: vedi l’Impianto telefonico B - Senti fruscii e/o rumori di fondo durante le telefonate
Il led ADSL è acceso, ma • Controlla di aver scritto correttamente www.adsl.libero.it Installa i filtri ADSL su tutte le prese dove hai collegato un telefono, fax, segrete-
se vai su www.adsl.libero.it • Disabilita il proxy dal browser. In Internet Explorer scegli (in ria o altri apparati. Non servono sulla presa dove è collegato il modem ADSL, a
compare, in fondo, alto) “Strumenti” e “Opzioni Internet”; in alto alla finestra
“Impossibile trovare
meno che su quella presa sia collegato anche un dispositivo telefonico. Se il fru-
che si apre, clicca “Connessioni”, quindi, in basso
il server o errore DNS” “Impostazioni LAN”: deseleziona la casella “Server Proxy” scio persiste prova a sostituirli. Eventualmente verifica che il doppino delle prese
e i cavetti usati per collegare telefoni e modem, non siano usurati. Controlla anche,
Non riesci a configurare • Digita, nel browser, l’indirizzo corretto: 192.168.1.1 staccandoli uno ad uno, che telefoni, fax, segreterie non creino fruscii.
il modem attraverso • Verifica i collegamenti tra modem, computer e prese
l’interfaccia • Verifica che la scheda Ethernet del PC funzioni correttamente
• Spegni e riavvia sia il computer che il modem
C - La connessione cade o è instabile: ti connetti solo staccando tutti i telefoni (o gli
altri dispositivi collegati alla linea telefonica)
Il led ADSL è acceso ma • Dopo la prima connessione, controlla d’aver registrato online
non navighi oppure navighi
Se scollegando uno ad uno tutti gli apparecchi telefonici, l’ADSL torna a funziona-
il tuo abbonamento
solo su www.adsl.libero.it • Dopo la registrazione controlla di aver inserito correttamente, re correttamente, significa che uno dei dispositivi è guasto e crea problemi al
nel modem, le tue username e password personali segnale ADSL. Il problema può essere causato anche da dispositivi di scarsa qua-
lità. Se, invece, hai un impianto telefonico complesso (con teleallarme, telesoccor-
Nessuna delle soluzioni • Resetta il modem. A modem acceso trova il pulsante Reset so, smartbox, centralini) verifica che le apparecchiature aggiuntive non disturbino
precedenti ha avuto effetto sul retro del modem. Usando un oggetto appuntito, tienilo
o il led Status rimane premuto finché i led Status e ADSL si spengono (circa 15-20
l’ADSL: scollegale temporaneamente e controlla se il modem rileva il segnale
acceso fisso o si spegne secondi). Rilascia il pulsante e attendi finché il led Status ADSL.
torna a lampeggiare
ATTENZIONE: - Resettando il modem perdi i parametri già
inseriti: ripeti dunque le procedure di configurazione

Non ti connetti, • Controlla anche che Antivirus, Firewall o programmi di


non navighi Sicurezza Internet non blocchino la navigazione: nel caso,
configurali

12 13
D - La connessione cade o è instabile: ti connetti solo collegando il modem 3.3 SUPPORTO CLIENTI
ADSL alla presa principale
Se collegando il modem alla presa principale e scollegando tutti gli altri
apparecchi telefonici, l’ADSL torna a funzionare significa che puoi avere
uno dei problemi elencati nei casi A, B e C oppure che: i cavi telefonici fra SUPPORTO ONLINE
la presa principale e le altre sono troppo lunghi o degradati; stavi usando
delle prolunghe telefoniche esterne (prova a eliminarle). • Su Libero Assistenza informazioni e consigli per configurare e utilizzare ADSL:
www.assistenza.libero.it
E - L’ADSL non funziona. Non ti connetti
Svolgi le verifiche raccomandate nei punti precedenti: molti dei problemi
citati possono impedire all’ADSL di funzionare. Il “black-out” può essere
anche causato dalla rottura di un cavo a muro o del cavetto del modem, SCRIVICI
oppure dalla presenza di suonerie a muro, filodiffusione, condensatori,
fusibili, NTUL presenti nelle prese o nelle scatole di derivazione dell’im- • Puoi contattare l’Assistenza Tecnica inviando una mail nel form
pianto: prova a scollegarle. Se hai una linea ISDN, verifica di aver collega- all’indirizzo:
to il modem ADSL nella presa telefonica della linea aggiuntiva analogica. www.assistenza.libero.it/scrivici

SUPPORTO TELEFONICO
• Per i numeri di Assistenza telefonica amministrativa, commerciale, tecnica
e per maggiori informazioni consulta:
www.assistenza.libero.it/supporto

14 15
APPENDICE - WIRELESS LAN (DSL-G624T) COS’È UNA WIRELESS LAN

D-Link DSL-G624T integra un Access point Wi-Fi per creare una Wireless Una Wireless LAN (WLAN) è una rete senza fili che mette in comunicazione
LAN: una rete locale senza fili. Grazie ad essa puoi connettere (fra loro e a (fra loro e a Internet) più computer o altri apparecchi dotati di dispositivi
Internet) computer, notebook, palmari e qualsiasi dispositivo dotato di wireless
adattatore Wi-Fi
L’Access point DSL-G624T è preattivato. Dopo la prima connessione e la Se in una rete LAN tradizionale le comunicazioni tra i computer avvengono
registrazione a Libero ADSL, accendi il modem e attiva il dispositivo Wi-Fi tramite cavi e appositi apparecchi quali hub o switch, in una rete wireless è
dell’apparecchio da connettere invece l’Access point a gestire le comunicazioni, collegando i vari dispositivi
tramite onde radio nella banda di frequenza di 2.4 GHz
CONNETTERE UNA RETE SENZA FILI CON WINDOWS XP
Nei PC dotati di Windows XP (con Service Pack 2), il sistema operativo La principale Wireless LAN è conosciuta come Wi-Fi (Wireless Fidelity) e
ricerca e configura automaticamente la rete senza fili risponde allo standard internazionale IEEE 802.11
• Clicca Start, poi Pannello di Controllo La specifica 802.11/b ha una capacità di trasmissione massima di 11 Mbit
• Fai doppio clic su Connessioni di rete al secondo; la specifica 802.11/g raggiunge i 54 Mbit/s
• Clicca sull’icona Connessione rete senza fili, quindi clicca (nel menu di Il D-Link DSL-G624T le gestisce entrambe
sinistra) Visualizza reti senza fili disponibili
• Scegli la rete senza fili dall’elenco e clicca Connetti Per potersi connettere, gli apparecchi devono trovarsi nel raggio d’azione
Per maggiori informazioni leggi la “Guida in Linea” di Windows dell’antenna ricetrasmittente dell’Access point: l’area di copertura è anche
detta Hot-Spot
CONFIGURARE L’ACCESS POINT WIRELESS
1 Apri il browser e vai all’indirizzo 192.168.1.1 L’area di copertura wireless dipende dalla distanza fra l’Access point e
l’adattatore installato sui dispositivi da connettere, dal numero e tipo di
2 Nei campi Nome utente e Password scrivi admin, poi clicca OK ostacoli presenti all’interno dell’edificio, dall’eventuale presenza di
interferenze radio
3 Nell’interfaccia del modem, clicca Wireless (menu sinistro)
Per ottenere le migliori performance ti consigliamo di installare D-Link
4 Nella finestra che si apre (figura sotto) puoi abilitare l’Access point, DSL-G624T e i PC in modo da avere il minor numero di ostacoli fra loro
configurare l’SSID (il nome della rete wireless), il Channel (canale) e abilitare
le crittografie WEP e WPA per una maggiore sicurezza

Per ulteriori informazioni consulta il manuale del modem

16 17
NOTE

18 19