Sei sulla pagina 1di 113

INDICE EX165W - 8 - 1

SEZIONE 8 IMPIANTO ELETTRICO

INDICE

Gruppo 1 - NORME DI SICUREZZA ............................................................................ ES8-1-1

1.1 Norme di sicurezza

Gruppo 2 - CARATTERISTICHE E DATI ..................................................................... ES8-2-1

2.1 Caratteristiche e dati

Gruppo 3 - UBICAZIONI E FUNZIONI COMPONENTI ................................................ ES8-3-1

3.1 Costruzione
3.2 Ubicazione componenti elettrici
3.3 Strumenti e comandi

Gruppo 4 - COSTITUZIONE E FUNZIONAMENTO ..................................................... ES8-4-1

4.1 Impianto elettrico

Gruppo 5 - CENTRALINE ELETTRONICHE E DIODI ................................................. ES8-5-1

5.1 Generalità
5.2 Centralina elettronica APC50
5.3 Centralina controller Box
5.4 Centralina elettronica comando giri motore acceleratore 4SMC)
60406992

Gruppo 6 - COMPONENTI ELETTRICI ......................................................................... ES8-6-1

6.1 Comando acceleratore


21799

6.2 Distributore rotante


6.3 Batterie
6.4 Alternatore
6.5 Motorino di avviamento

(continua)
INDICE (continua)

Gruppo 7 - LINEA COMANDI E CABLAGGI ............................................................... ES8-7-1

7.1 Comando manipolatori


7.2 Comando pannello interruttori
7.3 Comando pedale freni
7.4 Comandi piantone sterzo

60406992
21799
ES8-1-1

NORME DI SICUREZZA EX165W

1. NORME DI SICUREZZA
1.1 NORME DI SICUREZZA
ATTENZIONE

Quando si lavora sull'impianto elettrico portare


sempre occhiali protettivi e togliere anelli, orolo-
gi da polso ed ogni altro gioiello metallico.

ATTENZIONE SCOLLEGARE

Prima di procedere ad interventi di controllo o


riparazione di componenti elettrici STACCARE
IL CAVO DI MASSA “A” dal morsetto negativo
“B” sulla batteria.
Staccare il cavo “C” dal polo positivo “D”.

MASSA

ATTENZIONE

NON APPOGGIARE MAI OGGETTI METALLI-


CI sulla batteria per evitare il pericolo di
cortocircuiti.

ATTENZIONE

IL GAS DELL’ELETTROLITO DELLE BATTERIE È INFIAMMABILE. Non avvicinare mai scintille o fiamme alla
batteria. Durante la ricarica l’emissione di gas è più intensa.
60406992

ATTENZIONE
21799

IL GAS DELLE BATTERIE È PERICOLOSO se viene a contatto della pelle o di materiali.


ES8-1-2

NORME DI SICUREZZA EX165W

NOTE:

60406992
21799
ES8-2-1

CARATTERISTICHE E DATI EX165W

2. CARATTERISTICHE E DATI
2.1 CARATTERISTICHE E DATI
Questa macchina è dotata di impianto elettrico a 24 Volt con negativo a massa. Di seguito vengono indicate
le grandezze elettriche dei componenti montati sulla macchina:

• BATTERIA
Sulla machina sono montate due batterie collegate in serie, ogni singola batteria ha le seguenti caratteristiche:
- Tensione .............................................................................................................................................. 12 V
- Capacità nominali batteria ............................................................................................................... 100 Ah
- Corrente di scarica ............................................................................................................................. 440 A
- Peso con elettrolito ............................................................................................................................. 23 kg

• MOTORINO DI AVVIAMENTO (con relè di sicurezza)


- Tensione .............................................................................................................................................. 24 V

• ALTERNATORE (con regolatore incorporato)


- Tensione nominale .............................................................................................................................. 24 V
- Corrente nominale ............................................................................................................................... 50 A

• PROIETTORE BRACCIO (lampada alogena)


- Tensione e potenza .............................................................................................................. 24 V, 70/75 W

• PROIETTORE STRADALE ANTERIORE (lampada alogena)


- Tensione e potenza ........................................................................................... 24 V, 5 W - 24 V, 70/75 W

• PROIETTORE STRADALE POSTERIORE


- Tensione e potenza ................................................................................................................... 24 V, 10 W

• INDICATORI DI DIREZIONE ANTERIORI/POSTERIORI


- Tensione e potenza ................................................................................................................... 24 V, 21 W

• INDICATORI DI DIREZIONE LATERALE


- Tensione e potenza ..................................................................................................................... 24 V, 5 W

• MOTORINO TERGICRISTALLO
- Tensione nominale e corrente nominale ....................................................................................... 24 V, 2 A

• LAMPADA ILLUMINAZIONE CABINA


- Tensione e potenza ..................................................................................................................... 24 V, 5 W

• RADIO
- Tensione .............................................................................................................................................. 24 V

• ALTOPARLANTE
- Potenza in ingresso (nominale) .......................................................................................................... 10 W
- Potenza di ingresso (massima) .......................................................................................................... 20 W
- Impedenza nominale ......................................................................................................................... 4 ohm
60406992p
21799
ES8-2-2

CARATTERISTICHE E DATI EX165W

NOTE:

60406992
21799
ES8-3-1

UBICAZIONI E FUNZIONI COMPONENTI EX165W

3. UBICAZIONI E FUNZIONI COMPONENTI


3. 1 COSTRUZIONE
L’impianto elettrico è a 24 Volt con negativo collegato a massa. L’alimentazione viene fornita da due batterie
da 12 Volt collegate in serie, le quali sono mantenute alla giusta carica da un alternatore con regolatore di
tensione incorporato. L’alternatore prende il moto, attraverso una cinghia dentata, dalla puleggia posta sul
motore termico.

3.2 UBICAZIONE COMPONENTI ELETTRICI


3.2.1 ELENCO COMPONENTI PRINCIPALI

1 - Connettore pressostato (manipolatore P6)


2 - Connettore pressostato (traslazione indietro P4)
3 - Connettore pressostato (traslazione avanti P5)
4 - Sensore livello combustibile
5 - Connettore per gruppo elettrovalvole (aggiungere su tutti i terminali)
6 - Interruttore livello olio idraulico
7 - Pressostato Kickdown P3
8 - Trasduttore pressione freni PT
9 - Pressostato freni 5 bar P2
10 - Motore passo-passo
11 - Pressostato freni 90 bar P1
12 - Elettrovalvola freno di lavoro D1
13 - Pressostato olio motore P7
14 - Livello olio motore L3
15 - Alternatore
16 - Interruttore termico acqua motore S2
17 - Termostato max. temperatura acqua
18 - Sensore temperatura acqua motore S1
19 - Batteria
20 - Relè avviamento
21 - Relè pompa motore
22 - Serbatoio lavavetro
23 - Sensore intasamento filtro aria S3
24 - Relay distacco batterie
25 - Elettrovalvole posizionatore
26 - Elettrovalvole lama-stabilizzatori
27 - Elettrovalvole rotazione benna
28 - Fusibile Link
60406992
21799

Nota: Per la consultazione dell'impianto elettrico generale fare riferimento allo schema allegato al fondo di questo
manuale.
ES8-3-2

UBICAZIONI E FUNZIONI COMPONENTI EX165W

27
24

20
21
19

22

10

26 17

9 8
11 13
3 14
2 16
7 15

1
18
12

25 23
60406992
21799

F9361

6
5
ES8-3-3

UBICAZIONI E FUNZIONI COMPONENTI EX165W

3.2.2 COMPONENTI ELETTRICI SUL CAMBIO

Fig. 1

4
5
6

F6976

1 - Sensore posizione marce (innesto marce)


60406992

2 - Rilevatore giri cardano


3 - Elettrovalvola cambio meccanico
4 - Elettrovalvola frizione
21799

5 - Elettrovalvola freno di parcheggio


6 - Pressostato
7 - Elettrovalvola
ES8-3-4

UBICAZIONI E FUNZIONI COMPONENTI EX165W

3.2.3 IMPIANTO ELETTRICO (RELE' - DIODI - CENTRALINE)

Fig. 2

33
34 30 31
35 29
36
37

RV1 RV8 RV15 RV22

RV2 RV9 RV16 RV23

RV3 RV10 RV17 RV24

RV4 RV11 RV18 RV25

RV5 RV12 RV19 RV26


38
32 RV6 RV13 RV20 RV27

39 A RV7 B RV14 C RV21 D RV28

40
F6977

RY1 - Relè alternatore RY21 - Relè luci cabina (OPT)


RY2 - Relè di sicurezza RY22 - Relè interruttore F
RY3 - Relè Anti Load Dump RY23 - Relè interruttore E
RY4 - Relè luce freno lavoro RY24 - Relè alte luci
RY5 - Relè freno parcheggio RY25 - Relè basse luci
RY6 - Relè luci-braccio RY26 - Relè luci posizione
RY7 - Relè avvisatore acustico RY27 - Relè interruttore K
RY8 - Relè lampada rotante RY28 - Relè freno parcheggio
RY9 - Relè sicurezza avviamento 29 - Motorino tergicristallo
RY10 - Relè luce marcia 30 - Pannello di controllo
RY11 - Relè servocomandi 31 - Wiper Box
60406992

RY12 - Relè OPT 32 - Relè condizionatore aria (OPT)


RY13 - Relè interruttore A 33 - Diodo buzzer
RY14 - Relè interruttore B 34 - Timer
21799

RY15 - Relè interruttore C 35 - Diodo 3


RY16 - Relè Auto Idle 36 - Diodo 2
RY17 - Relè stop motore 37 - Diodo 1
RY18 - Movimento lama 38 - Centralina APC50
RY19 - Relè indicatore direzione dx 39 - Controller
RY20 - Relè indicatore direzione sx 40 - Centralina SMC
ES8-3-5

UBICAZIONI E FUNZIONI COMPONENTI EX165W

3.2.4 LUCI STRADALE E LUCI DI LAVORO

Fig. 3

12

7
6
5
1
3
2
4
2
1
7
6

8
10

9
11
F6978
60406992

1 - Indicatore di direzione anteriore 7 - Lampada indicatore di direzione laterale


21799

2 - Faro anteriore 8 - Catadiottro posteriore


3 - Lampada luce di posizione 9 - Faro posteriore
4 - Lampada luce anabbagliante 10 - Lampada indicatore di direzione poste-
5 - Lampada indicatore di direzione anterio- riore
re 11 - Lampada stop/posizione
6 - Indicatore di direzione laterale 12 - Proiettore lavoro
ES8-3-6

UBICAZIONI E FUNZIONI COMPONENTI EX165W

3.3 STRUMENTI E COMANDI


3.3.1 GENERALITÀ
Per utilizzare la macchina in piena sicurezza l’operatore deve conoscere perfettamente sia le sue condizioni
di efficienza e sia il suo funzionamento. Per richiamare prontamente l’attenzione dell’operatore, in caso di
inconvenienti, sono stati predisposti strumenti e dispositivi di controllo e di allarme collocati nel cruscotto
centrale (Fig. 1). I dispositivi elettrici di comando sono presenti anche sui manipolatori (Fig. 2).
Al fine di rendere il più possibile chiare ed immediate le descrizioni riguardanti gli argomenti trattati in questo
capitolo, verranno fatti riferimenti allo schema impianto elettrico.

Fig. 1 - Cruscotto centrale

3
4
TB 1 2
EX

4
4
10 30
Km/h

1
2

15 20
10 25 P
5 Km/h
30
0
F6979
60406992
21799

1 - Commutatore freni, bloccaggio assale


2 - Pannello interruttore e spie
3 - Interruttore e spie
4 - Interruttori sulle leve volante
ES8-3-7

UBICAZIONI E FUNZIONI COMPONENTI EX165W

Fig. 2 - Cruscotto laterale

1
2

3
4
60406992
21799

1 - Modulo di controllo
2 - Pannello interruttore e spie F7123

3 - Commutatore avviamento motore


4 - Comando acceleratore manuale
ES8-3-8

UBICAZIONI E FUNZIONI COMPONENTI EX165W

Fig. 3 - Manipolatori

1 2

F6980

1 - Pulsanti sul manipolatore sinistro


2 - Pulsanti sul manipolatore destro
60406992
21799
ES8-3-9

UBICAZIONI E FUNZIONI COMPONENTI EX165W

Pannello interruttori e spie

Fig. 4

TB 1 2
EX

10 30
Km/h

15 20
10 25 P 4
5 Km/h
30 3
0
F6981
1

1 - Spia inserimento freno lavoro


L’accensione di questa spia indica che è stato inserito il freno di lavoro.

2 - Interruttore freno lavoro


Azionando questo interruttore si attivano i freni di lavoro.
Interruttore freno di parcheggio
Quando viene azionato questo interruttore si attiva il freno di parcheggio.
Con il quadro elettrico sotto tensione ruotando l'interruttore si sblocca il freno di parcheggio.
Interruttore bloccaggio assale
Azionando questo interruttore si blocca l’assale anteriore nella posizione in cui si trova.

3 - Spia inserimento freno di parcheggio


L’accensione di questa spia indica che il freno di parcheggio è stato inserito.

4 - Spia inserimento bloccaggio assale


L’accensione di questa spia indica che è stato inserito il dispositivo di bloccaggio assale.
60406992
21799
ES8-3-10

UBICAZIONI E FUNZIONI COMPONENTI EX165W

Interruttori e spie

Fig. 5

5
8
8
1
6
2
10 20
25
5 Km/h P
0 30 TB
EX
1 2

10 30
Km/h

15 20
10 25 P
5 Km/h
30 7
0 9
4 F7126

1 - Spia 1a velocità
L’accensione di questa spia indica che si è selezionata la marcia della 1a velocità.

2 - Spia 2a velocità
L’accensione di questa spia indica che si è selezionata la marcia della 2a velocità.

3 - Interruttore lampada rotante


Azionando questo interruttore si accende il faro rotante.

4 - Spia avaria freni


Questa spia accesa indica un cattivo funzionamento dell’impianto frenante.

5 - Spia braccio posizionatore


Questa spia accesa indica che è attivato il comando per braccio posizionatore.

6 - Interruttore lampeggio simultaneo


Azionando questo interruttore lampeggiano contemporaneamente gli indicatori di direzione anteriori
e posteriori per indicare una situazione di emergenza.
60406992

7 - Spia luci posizione


L’accensione di questa spia indica che sono state accese le luci di posizione-anabbaglianti.
21799

8 - Spia indicatori di direzione


L’accensione di questa spia indica che è stato inserito l’idicatore di direzione o il lampeggio simulta-
neo.

9 - Spia luci anabbaglianti


L’accensione di questa spia indica che sono state accese le luci anabbaglianti.
ES8-3-11

UBICAZIONI E FUNZIONI COMPONENTI EX165W

Interruttori sulle leve al volante

Fig. 6

5
TB
EX
1 2
1
2 3
4
10 30
Km/h

15 20
10 25 P
5 Km/h
30
0
F6982

1 - Leva comando indicatori di direzione, interruttore luci


Spostando questa leva o ruotandola su se stessa si determina la chiusura dei circuiti elettrici relativi,
i quali consentono l’alimentazione delle seguenti utenze:
- indicatori di direzione destri e sinistri;
- luci di posizione;
- luci anabbaglianti;
- luci abbaglianti.

2 - Leva comando tergicristallo


Spostando questa leva o premendo la sua estremità si determina la chiusura dei circuiti elettrici
relativi i quali consentono l’alimentazione delle seguenti utenze:
- tergicristallo;
- motorino lavavetro.

3 - Leva selezione velocità di traslazione


Spostando questa leva si inviano comandi elettrici alla centralina APC50, relativi alle condizioni di
60406992

traslazione:
- 1a velocità;
- velocità automatica.
21799

- 2a velocità.

4 - Avvisatore acustico

5 - Interruttori luci emergenza


ES8-3-12

UBICAZIONI E FUNZIONI COMPONENTI EX165W

Pannello colonna sterzo 18 23


27 7
Fig. 7
8 25
1 - Commutatore modo traslazione. 24
5
2 - Interruttore luci direzioni, fari abbaglian-
ti, anabbaglianti e posizione.

3 - Avvisatore acustico. TB
EX
1 2

2
6
3 1
4 - Commutatore:
freni bloccaggio assale. 10

0
Km/h
30

5 - Interruttore luci emergenza.


4
6 - Interruttore tergicristallo. 16
10
7 - Spia luce direzionale destra.
13
15 20 11
8 - Spia luce direzionale sinistra. 10 25 P
5 Km/h
30 14
9 - Indicatore velocità (tachimetro). 0 15
17 F6983 12
10 - Spia luci posizione.
9
11 - Spia luci abbaglianti.

12 - Spia bassa pressione freni (buzzer).

13 - Spia bloccaggio assale.

14 - Spia freno parcheggio.

15 - Spia freno lavoro.

16 - Spia luci emergenza.

17 - Manometro pressione di frenatura.


15 20
10
18 - Spia lampade rotanti. 5 Km/h
25
P
0 30

19 - Interruttore blocco attrezzo.


19
20 - Interruttore libero (martello-tagliaerba). 21 22
20
21 - Interruttore dispositivo antiribaltamento. 26
22 - Interruttore lampada rotante.
60406992

23 - Spia antiribaltamento (gialla).

24 - Spia bloccaggio attrezzo.


21799

25 - Spie modo traslazione (1), (2).

26 - Leva regolazione sterzo.


F7124

27 - Spia TB/EX.
ES8-3-13

UBICAZIONI E FUNZIONI COMPONENTI EX165W

3.3.3 FUNZIONI CRUSCOTTO LATERALE

Modulo di controllo

Fig. 8

12
H
11
C F
7 E
6 10
E 8
2 A/I

1 3
4 5

CHECK
00 0014 E H
2
1/10

1
OFF

A/I
9

F6984

1 - Spia alternatore
L’accensione di questa spia indica un inconveniente nella ricarica delle batterie.

2 - Spia pressione olio motore


In caso di bassa pressione olio motore la spia rossa si accende.

3 - Spia intasamento filtro aria


Questa spia accesa indica che il filtro aria è intasato.

4 - Spia temperatura liquido di raffreddamento motore termico


Questa spia si accende quando la temperatura del liquido di raffreddamento supera il valore stabilito.

5 - Spia combustibile
Questa spia accesa segnala che il livello del combustibile è in condizioni di riserva.

6 - Spia livello olio motore


60406992

Questa spia si accende quando, premendo il pulsante check (1 - Fig. 9), il livello è adeguato.

7 - Spia livello acqua


21799

Questa spia si accende quando, premendo il pulsante check (1 - Fig. 9), il livello è adeguato.

8 - Spia livello olio idraulico


Questa spia si accende quando, premendo il pulsante check (1 - Fig. 9), il livello è adeguato.
ES8-3-14

UBICAZIONI E FUNZIONI COMPONENTI EX165W

9- Contaore
Questo strumento segnala le ore totali di lavoro, funziona con motore termico in moto (lampeggia un
led luminoso), deve essere usato come guida per le operazioni di manutenzione e dei controlli previ-
sti nel manuale “Uso e manutenzione capitolo 8”.

10 - Indicatore livello combustibile


Questo strumento indica il livello del combustibile presente nel serbatoio.

11 - Indicatore di temperatura acqua motore termico


Questo strumento indica la temperatura del liquido di raffreddamento motore termico.

12 - Spia preriscaldamento macchina

Pannello interruttori e spie 1

Fig. 9

CHECK

2
1
OFF

1
3
A/I

4
2

F6985

1 - Pulsante check
Premendo questo pulsante è possibile testare, attraverso l’accensione delle spie (6, 7 e 8 ) i seguenti
livelli:
- olio motore termico;
- liquido di raffreddamento;
- olio motore idraulico.

2 - Interruttore per disinserimento allarme acustico


Azionando questo interruttore si disinserisce l’allarme acustico che segnala l’eccessiva temperatura
liquido raffreddamento motore (accensione della spia 7) e la pressione olio motore insufficiente (ac-
censione della spia 2). In questo caso occorre disinserire l’allarme, portare il motore al minimo e
mantenerlo in moto per qualche minuto a questo regime di rotazione. Per testare il funzionamento
dell’allarme, premere questo interruttore a pulsante avendo il motore acceso.
60406992

3 - Interruttore faro di lavoro


Azionando questo interruttore si accende il faro di lavoro.
21799

4 - Pulsante A/1 (Auto idle)


Premendo il pulsante (4) si accende la spia (gialla) sul modulo di controllo. Premere nuovamente il
pulsante per disinserire la funzione di minimo automatico, contemporaneamente la relativa spia si
spegne.
ES8-3-15

UBICAZIONI E FUNZIONI COMPONENTI EX165W

Commutatore di avviamento

Fig. 10

F6986

1 - Commutatore di avviamento
Il commutatore di avviamento ha quattro posizioni, ognuna di esse dispone l’impianto elettrico nel
seguente modo:
- posizione OFF, nessuna utenza è alimentata;
- posizione ACC, alimentazione utenze eccetto circuito di avviamento;
- posizione ON, alimentazione utenze in seguito all’avviamento del motore termico;
- posizione START, alimentazione circuito di avviamento motore termico (posizione instabile).

Nota: Portando la chiave di avviamento in posizione “2”, tutte le spie sul modulo di controllo si illumi-
nano (check lampade) per circa 3 secondi, fatta eccezione per le spie:
• insufficiente carica batterie;
• insufficiente pressione olio motore;
le quali continueranno a rimanere accese fino all'avviamento del motore termico.
Se una spia non si illumina durante la funzione check, la relativa lampada potrebbe avere il filamento
interrotto.
60406992
21799
ES8-3-16

UBICAZIONI E FUNZIONI COMPONENTI EX165W

Manipolatore sinistro

Fig. 11

B G
A C

F7125

A - Pulsante
Premendo questo pulsante vengono eccitate le elettrovalvole A3-B1-B2 le quali consentono all’im-
pianto idraulico di inviare olio in pressione alla linea lama.

B - Pulsante
Premendo questo pulsante vengono eccitate l'elettrovalvola B1-B2 le quali consentono all’impianto
idraulico di inviare olio in pressione alla linea stabilizzatore sinistro.

C - Pulsante
60406992

Premendo questo pulsante vengono eccitate l'elettrovalvola B1-B2-A4 le quali consentono all’im-
pianto idraulico di inviare olio in pressione alla linea stabilizzatore destro.
21799

G - Pulsante comando avvisatore acustico


Premendo questo pulsante si aziona l'avvisatore acustico.
ES8-3-17

UBICAZIONI E FUNZIONI COMPONENTI EX165W

Manipolatore destro

Fig. 12

K
F
E
D

20

F6987

D - Pulsante
Premendo questo pulsante vengono eccitate le elettrovalvole B3 - B4 le quali consentono all’impian-
to idraulico di inviare olio in pressione alla linea braccio posizionatore.

E - Pulsante
Premendo questo pulsante vengono eccitate l'elettrovalvola (C1) le quali consentono all’impianto
idraulico di inviare olio in pressione alla benna mordente che ruoterà in senso sinistro.

F - Pulsante
60406992

Premendo questo pulsante vengono eccitate l'elettrovalvola (C2) le quali consentono all’impianto
idraulico di inviare olio in pressione alla benna mordente che ruoterà in senso destro.
21799

K - Pulsante comando optional


Premendo questo pulsante viene eccitata l’elettrovalvola A5 la quale consente all’impianto idraulico
di inviare olio in pressione al martellone o tagliaerba, tramite l'interruttore (20) l'elettrovalvola A6
viene alimentata.
ES8-3-18

UBICAZIONI E FUNZIONI COMPONENTI EX165W

IMPIANTO ELETTRICO (Pannello interruttori e Pannello di controllo)

Fig. 13

10
24
H
C F 11
E 12
22
21 13
E
19 A/I 14
18 15
1
17
2

CHECK

16
20
6

4 25
5 CHECK
9
2
23 1
OFF
7
8
26
A/I

28
27

F6988
1 - Pannello di controllo 17 - Spia riserva combustibile
2 - Pannello interruttori 18 - Spia eccessiva temperatura liquido raf-
4 - Commutatore di avviamento freddamento motore
5 - Accendisigari 19 - Spia insufficiente carica batterie
6 - Spia faro lavoro 20 - Spia insufficiente pressione olio motore
7 - Pulsante E (Economy) 21 - Spia corretto livello olio motore
8 - Comando regime motore
60406992

22 - Spia corretto livello liquido raffreddamen-


9 - Comandi condizionatore (se installato) to motore
10 - Spia di preriscaldamento 23 - Pulsante controllo livelli
21799

11 - Indicatore livello combustibile 24 - Indicatore temperatura liquido raffredda-


12 - Spi pulsante E (Economy) inserito mento motore
13 - Spia pulsante A/I (Auto Idle) inserito 25 - Selettore luci di lavoro
14 - Spia corretto livello olio idraulico 26 - Selettore velocità di traslazione
15 - Spia termoavviatore 27 - Pulsante esclusione cicalina
16 - Spia intasamento filtro aria 28 - Pulsante A/I (Auto Idle)
ES8-3-19

UBICAZIONI E FUNZIONI COMPONENTI EX165W

Fusibile Valore
CIRCUITO PROTETTO

N° (AMP)
FUSIBILI IN CENTRALINA
1 Memoria funzioni 5
2 Controllo motore 10
3 Motore passo passo 10
4 Alimentazione 5
5 Solenoide controllo pompa 5
6 Pannello interruttori 5
7 OPT
8 OPT
9 Rotaz. benna antiribaltam. 5
10 Luci cabina (opt) 10
11 Luci superiori (opt) 20
12 Tergicristallo 10
20 19 18 17 16 15 14 13 12 11
13 Riscaldatore 20
14 OPT
10 9 8 7 6 5 4 3 2 1
15 Avvisatore acustico 5
16 R adi o 5
17 Accendisigari 10
18 Plafoniera 5
40 39 38 37 36 35 34 33 32 31
19 Condizionatore d'aria (opt) 10
20 OPT
21 Luce posizione dx 5 30 29 28 27 26 25 24 23 22 21

22 Luce posiz. sx e plafoniera 5 F5666

23 Luci anabbaglianti 10

24 Luci abbaglianti -
(inutilizzate per omologazione)

25 Scatola (1) 20
26 Luci stop 5
27 OPT
28 Pannello colonna sterzo 5
60406992

29 Luce bracci 5
30 Lampada rotante 5
21799

31 Scheda cambio 10
32 Manipolatore sx 10
33 Scatola (2) 5
34 Presa corrente 10
F5684
ES8-3-20

UBICAZIONI E FUNZIONI COMPONENTI EX165W

Fusibile Valore
CIRCUITO PROTETTO

N° (AMP)
FUSIBILI IN CENTRALINA
35 Solenoide C2 5
36 Luci emergenza 10
37 Valvola posizionatore 5
38 OP T
39 OP T
40 OPT
FUSIBILI NEL VANO BATTERIE
FUSE

F5663
Alimentazione principale
40
1
BOX A

sotto chiave
FUSE
2
FUSE

Protezione linea avviamento


80
3
BOX B

motore
FUSE

Protezione stop motore 40 FUSE 3 FUSE 1


4

F5 6 8 3

FUSE 4 FUSE 2
F5667

60406992
21799
ES8-4-1

COSTITUZIONE E FUNZIONAMENTO EX165W

4. COSTITUZIONE E FUNZIONAMENTO
4.1 IMPIANTO ELETTRICO
4.1.1 DESCRIZIONE
In questo capitolo verranno trattate le Centraline di derivazione e le linee che compongono l’impianto elettrico.
Le informazioni verranno fornite facendo sempre riferimento all’impianto elettrico. Pertanto sarà indispensa-
bile, prima di procedere nella lettura di questo capitolo, aprire lo schema dell’impianto elettrico e tenerlo ben
visibile in modo che possa essere facilmente consultato.

4.1.2 GENERALITA'
L'impianto elettrico è suddiviso in: circuito principale, circuito di comando e circuito di controllo .
• Il circuito principale permette il funzionamento del motore e degli accessori.
• Il circuito di comando permette il funzionamento dei comandi del motore, delle pompe idrauliche e delle
valvole (compresi anche gli azionatori, elettrovalvole, centralina principale SMC), pannello interruttori, sensori
e pressostati e pressostati).
• Il circuito di controllo permette il funzionamento dei dispositivi di controllo o segnalazione consistenti negli
indicatori, spie ed interruttori.
In questo gruppo sono illustrate le funzioni e la costruzione del circuito principale.
• Circuito di alimentazione elettrica:
Fornisce alimentazione elettrica a tutto l'impianto elettrico sulla macchina. (Commutatore di avviamento,
Batterie, Fusibili, Scatola fusibili e fusibile 40A), Relè batteria.
• Circuito in posizione (ON). Aziona il commutatore di avvimento, Relè batteria, Fusibili, Pannello di controllo.
• Circuito di avviamento: avvia il motore. (Commutatore di avviamento, relè di avviamento, motorino
d'avviamento).
• Circuito di carica: Ricarica le batterie e rifornisce l'energia elettrica consumata. (Alternatore, regolatore).
• Circuito di protezione da sovratensione. Evita che si verifichino sovratensioni quando si arresta il motore.
(Relè Anti Load Dump).
• Circuito accessori controllo lampade. Funziona con il commutatore di avviamento posto in posizione ACC
(Commutatore di avviamento, Batterie, Fusibili).
• Circuito arresto motore. Portando la chiave del commutatore di avviamento su OFF, arresta il motore con
il dispositivo di arresto motore (Synchro-Start).
• Circuito comando motore

4.1.3 CIRCUITO DI ALIMENTAZIONE ELETTRICA (Commutatore di avviamento in posizione OFF)


Il morsetto negativo della batteria è collegato alla macchina. La corrente dal terminale positivo fluisce nel
modo sotto indicato con il commutatore di avviamento in posizione OFF:
Batteria è Fusibile 40A è Posizione B commutatore d'avviamento
è Relè Anti Load Dump (R3)
è Relè sicurezza (R2)
è Scatola fusibili
è Terminale 1 - Alimentazione per backup/orologio digitale e
memoria autoradio
è Terminale 2 - Alimentazione centralina principale (SMC)
è Terminale 3 - Centralina principale (Motore passo-passo)
è Terminale 5 - Controller Box
è Terminale 5C - Cruscotto piantone sterzo e piantone luci
60406992

emergenza
è Terminale 19 - Condizionatore aria
21799

Nota: Per la consultazione dell'impianto elettrico generale fare riferimento allo schema allegato al fondo di questo
manuale.
ES8-4-2
COSTITUZIONE E FUNZIONAMENTO EX165W

H
OFF Commutatore avviamento
ACC Interruttore luci
Elettropompa travaso ON emergenza
combustibile START

Batteria Scatola fusibili

Relé R2 sicurezza

Relé R3

Alimentazione
Back-up

Batteria

Condizionatore aria
Controller
Box Terminale 5
Orologio - Memoria
autoradio
Fusibile 40 Amp

Centralina SMC Motore


passo-passo

21799 60406992

F6989
ES8-4-3

COSTITUZIONE E FUNZIONAMENTO EX165W

4.1.4 CIRCUITO ACCESSORI CONTROLLO LAMPADE (Commutatore di accensione su ACC)


Quando la chiave del commutatore di avviamento è ruotata sulla posizione ACC, il terminale ACC viene
collegato internamente al commutatore al terminale B.
Pertanto la corrente della batteria può raggiungere, tramite la scatola fusibili, ciascun circuito relativo agli
accessori come avvisatore acustico, radio, accendisigari, plafoniera.

H
OFF Commutatore avviamento
ACC
ON
START
Elettropompa travaso
combustibile

Batteria

Fusibile 40 Amp
Avvisatore acustico

Batteria
Accendisigari

Plafoniera
Radio

F6990
60406992
21799
ES8-4-4

COSTITUZIONE E FUNZIONAMENTO EX165W

4.1.5 CIRCUITO IN POSIZIONE ON

Quando il commutatore di avviamento è ruotato in posizione ON, il terminale B del commutatore viene
collegato al terminale M ed ACC.
La corrente proveniente dal terminale M eccita il relè batteria. L'alimentazione delle batterie viene pertanto
inviata al pannello di controllo tramite il relè batteria e la scatola fusibili.
Contemporaneamente l'alimentazione delle batterie, tramite la scatola fusibili, viene fornita alle luci di lavoro,
al tergicristallo, al riscaldatore, alla centralina termoavviatore (terminale 15), alla centralina principale (SMC)
come sorgente di alimentazione dell elettrovalvole, ed ai circuiti opzionali.

60406992
21799
ES8-4-5

COSTITUZIONE E FUNZIONAMENTO EX165W

Batteria

Elettropompa travaso combustibile Commutatore avviamento

Pan. colon. sterzo


Lampada rotante
Luci superiori
Luce bracci
Luci stop
Fusibile
40 Amp

Lampade cabina
Presa corrente

Avvis. acustico
Solen. controllo pompa
Batteria Diodo
Pannello interruttori

D6
Rot. benna antirib.

Radio
Relé batterie

Luci
Manipolatore sx

Scheda combio

Tergicristallo
Riscaldatore

Relé anti load


Luci cabina

Fusibile 80 Amp
Scatola 2

dump R3

Centralina
principale SMC

Alternatore

Controller Box

F7027
Relé bobina arresto motore termico
60406992

Elettrostop
21799
ES8-4-6

COSTITUZIONE E FUNZIONAMENTO EX165W

4.1.6 CIRCUITO D'AVVIAMENTO (commutatore d'avviamento in posizione START)


Quando il commutatore di avviamento è posto in posizione START, il terminale B viene collegato ai terminali
G2, M ed ST nel commutatore stesso. La corrente dal terminale M eccita il relè batteria, portando la corrente
della batteria al terminale B del motorino d'avviamento ed al relè di avviamento tramite il fusibile da 80A.
Il terminale ST del commutatore d'awiamento è collegato al terminale "e" della bobina del relè d'avviamento
consentendo così alla corrente della batteria di fluire attraverso la bobina ed eccitare il relè avviamento stesso
tramite il contatto chiuso del relè di sicurezza avviamento (R2).
Il relè di avviamento, chiudendosi, permette alla corrente della batteria di fluire al terminale C del motorino
di avviamento ed eccitare ii relè interno al motorino. Il motorino d'avviamento pertanto inizierà a ruotare.
Contemporaneamente, quando la chiave del commutatore d'avviamento è portata sia in posizione ON che
START, dal terminale M viene fornita, tramite il fusibile POWER ON (4) anche l'alimentazione alla centralina
principale(MC) ed al relè arresto motore (R17).
Questo segnale di alimentazione comunica alla centralina che il commutatore di avviamento è in posizione
ON. La centralina principale, quando riceve il segnale, aziona il motore passo-passo che sposta la leva di
comando della pompa iniezione.
Inoltre, con la chiave del commutatore di avviamento in posizione START, la tensione proveniente dal fusibile
da 40A raggiunge il solenoide morsetto B, relativo alla bobina di spunto di grande potenza per l'eccitazione
del solenoide (Synchro-Start).
Il relè per solenoide si eccita tramite il comando del timer e rimane eccitato per circa 1 secondo, dopo di che
il timer inibisce la possibilità di eccitazione del relè per solenoide allo scopo di evitare danneggiamenti alla
bobina di spunto del solenoide (Synchro-Start). Riportando la chiave in OFF, dopo circa 3 ÷ 5 secondi, si può
ripetere l'avviamento.
La tensione proveniente dal terminale M del commutatore d'avviamento, tramite il fusibile POWER ON ed il
relè di arresto motore in condizione di riposo, raggiunge anche il solenoide (Synchro-Start), morsetto C,
relativo alla bobina di mantenimento.
Con il solenoide (Synchro-Start) alimentato su entrambe le bobine (spunto (B) massimo 1 sec. più
mantenimento (C), il solenoide viene azionato e permette al combustibile di raggiungere la pompa d'iniezione.
Con motore avviato e generatore che eroga tensione, il terminale C-2 del modulo di controllo fa eccitare il relè
di sicurezza avviamento (R2) che scollega la massa al relè di avviamento interrompendo l'alimentazione al
motorino di avviamento.
Il relè di sicurezza (R2) inoltre evita anche la possibilità di un successivo avviamento con motore già
funzionante.
Con l'eccitazione del relè di sicurezza (R2), viene anche scollegata la massa al relè per solenoide, che
diseccitandosi, rimuove l'alimentazione alla bobina di spunto (B) del solenoide (Synchro-Start).

60406992
21799
21799 60406992 ES8-4-7
COSTITUZIONE E FUNZIONAMENTO EX165W

Elettropompa
travaso
combustibile H
OFF
Commutatore avviamento
Fusibile ACC
5 Amp ON
Batteria Fusibile 40 Amp START

Diodo D1

Batteria

Relé Batteria Modulo


di
Linea al relé R5 controllo
Fusibile 80 Amp Temporizzatore
Relé sicurezza
solenoide Stop
motor

Centralina
Motorino avviamento principale SMC

Relé arresto

Relé avviamento
Relé solenoide

Diodo D4

Diodo D5 Diodo D2
Solenoide F7028
ES8-4-8

COSTITUZIONE E FUNZIONAMENTO EX165W

4.1.7 CIRCUITO Dl CARICA (commutatore dl avvlamento su ON)

Dopo che il motore si è avviato e la chiave del commutatore viene rilasciata, il commutatore dl avviamento
ritorna in posizione ON. Con la chiave del commutatore di avviamento in posizione ON, il terminale B+ è
collegato al terminale ACC ed M.
Con il motore avviato, I'altematore incomincia a caricare le batterie. La corrente dal terminale B+ dell'alter-
natore fluisce alle batterie tramite il fusibile 80 A ed il relè batteria, ricalcandole.
Inoltre, questa corrente viene fornita, tramite la scatola fusibili, come alimentazione per elettrovalvole,
pannello interruttorl, contaore, luce dl lavoro, tergicristallo e riscaldatore.
Contemponaneamente la corrente dal terminale B+ dell'altematore fluisce al relè altematore R1 per lo
spegnimento della luce spia alternatore (carica batteria) sul pannello dl controllo e per la segnalazione di
alternatore funzionante alla centralina pincipale (SMC).

60406992
21799
21799 60406992 ES8-4-9
COSTITUZIONE E FUNZIONAMENTO EX165W

Batteria

H
OFF
ACC
ON
Commutatore avviamento
START
Batteria Elettropompa travaso
combustibile

Scatola
fusibili

Diodo D1

Relé batterie

Fusibile 80
Amp

Relé alternatore R1

Modulo di controllo
Alternatore

F7029
ES8-4-10

COSTITUZIONE E FUNZIONAMENTO EX165W

4.1.8 CIRCUITO DI PROTEZIONE SOVRATENSIONE


Il circuito di protezione sovratensione protegge i particolari elettrici ed i componenti della centralina dal
danneggiamento che si potrebbe verificare in caso si sviluppi una sovracorrente a seguito di un arresto del
motore. Quando le batterie si stanno caricando, la corrente generata dall'alternatore terminale D+ viene
inviata tramite il relè altematore R1, al terminale C-14 su pannello di controllo, facendo spegnere la spia e
portando il transistore relativo al terminale B-6 un negativo che viene ad eccitare il relè Anti Load Dump (R3),
azionandolo. Di conseguenza, anche se la chiave del commutatore di avviamento viene portato su OFF
mentre il motore sta funzionando, la corrente fornita, tramite il relè Anti Load Dump (R3) al relè batteria,
mantenendolo chiuso fino a quando l'alternatore smette di generare tensione.

60406992
21799
21799 60406992 ES8-4-11
COSTITUZIONE E FUNZIONAMENTO EX165W

H Commutatore avviamento
OFF
ACC
Batteria ON
START
Elettropompa travaso combustibile

Batteria Diodo D1
Scatola fusibili
Relé anti load

dump R3

Relé batterie

Fusibile 80 Amp

Relé alternatore
C-14

Modulo controllo
B-6

Alternatore
F7030
ES8-4-12

COSTITUZIONE E FUNZIONAMENTO EX165W

4.1.9 CIRCUITO Dl ARRESTO MOTORE

Quando la chiave del commutatore di avviamento viene ruotata dalla posizione ON alla posizione OFF, il
segnale di avviso alla centralina principale (SMC) che il commutatore di avviamento è su ON viene interrotto.
La centnalina principale (SMC) aziona quindl il motore passo-passo per portarlo in posizione di regime
minimo. Contemporaneamente, si diseccita il solenoide (Synchro-Start) (terminale C relativo alla bobina di
mantenimento), situato sulla pompa iniezione, ed il motore sl arresta per mancanza di alimentazione
combustibile.

60406992
21799
21799 60406992 ES8-4-13
COSTITUZIONE E FUNZIONAMENTO EX165W

H
OFF Commutatore avviamento
ACC
Batteria ON
START

Elettropompa travaso
combustibile

Fusibile
Batteria
Scatola fusibili
Diodo D1

Relè anti load


ON

dump R3
Segnale Power

Fusibile
Relè batterie Centralina
40 Amp principale SMC

Fusibile 80 Amp
Relè solenoide

Relè bobina

arresto
motore R17
Alternatore Temporizzatore solenoide
Diodo D4 stop motore

Diodo D5 Diodo D2
Elettrostop syncro start Modulo di controllo
F7031
ES8-4-14

COSTITUZIONE E FUNZIONAMENTO EX165W

4.1.10COMANDO MOTORE
L'impianto comandi motore svolge le seguenti funzioni:
• Comando normale
• Comando modo E
• Comando Auto-Idle (A/I)
• Comando variazione regime motore in traslazione

Schema dell'impianto comando motore

P6
Commutatore
di avviamento
P4 P5

Comando regime Sensore angolare motore


motore passo-passo
MOTORE
Pulsante minimo Centralina M
automatico (A/I) principale
A/I SMC
Motore passo-passo

F7032
Pulsante modo E

E
60406992
21799

P4 Pressostato Marcia Indietro


P5 Pressostato Marcia Avanti Posizionatore
P6 Pressostato Minimo Automatico
ES8-4-15

COSTITUZIONE E FUNZIONAMENTO EX165W

Comando normale

Scopo: Comandare il regime motore in risposta allo spostamento angolare della manopola di comando
regime motore posto sul pannello interruttori.
Funzionamento: In risposta allo spostamento angolare della manopola di comando regime motore, la
centralina principale (SMC) aziona il motore passo-passo, che a sua volta provoca lo spostamnento della leva
comando pompa d'iniezione in modo da regolare il regime motore.

P6
Commutatore
di avviamento
P4 P5

Comando regime Sensore angolare motore


motore passo-passo
MOTORE
Pulsante minimo Centralina M
automatico (A/I) principale
A/I SMC
Motore passo-passo

F7032
Pulsante modo E

E
60406992
21799
ES8-4-16

COSTITUZIONE E FUNZIONAMENTO EX165W

Comando modo E

Scopo: Diminuire il regime del motore ad un valore prefissato.


Funzionamento: Quando l'interruttore modo E è premuto, la centralina principale (SMC) istruisce il motore
passo-passo in modo che il motore ruoti ad un regime più basso di quello previsto per il funzionamento
normale corrispondente all'angolo impostato con la manopola comando regime.

Regime motore

Quando il pulsante E
non è premuto

Quando il pulsante
E è premuto
Regime minimo Regime massimo
Regime minimo Regime massimo
F7034

P6
Commutatore
di avviamento
P4 P5

Comando regime Sensore angolare motore


motore passo-passo
MOTORE
Pulsante minimo Centralina M
automatico (A/I) principale
A/I SMC
Motore passo-passo

F7032
Pulsante modo E
60406992

E
21799
ES8-4-17

COSTITUZIONE E FUNZIONAMENTO EX165W

Comando minimo automatico (Auto-Idle)

Scopo: Ridurre il regime motore quando tutte le leve di comando sono in posizione neutra per ridurre il
consumo di combustibile ed il rumore.
Funzionamento: Quando il pulsante minimo automatico (A/I) è inserito (posizione ON) e tutte le leve di
comando sono in posizione neutra per più di quattro secondi, la centralina principale (SMC) istruisce il motore
passo-passo per ridurre il regime motore e portarlo a quello corrispondente al minimo automatico.

P6
Commutatore
di avviamento
P4 P5

Comando regime Sensore angolare motore


motore passo-passo
MOTORE
Pulsante minimo Centralina M
automatico (A/I) principale
A/I SMC
Motore passo-passo

F7032
Pulsante modo E

E
60406992
21799
ES8-4-18

COSTITUZIONE E FUNZIONAMENTO EX165W

Comando variazione cilindrata motore di traslazione

Scopo: Cambiare velocità di traslazione


Funzionamento: Quando il selettore modi di traslazione è in posizione tartaruga, eccita l'elettrovalvola (A3)
permettendo alla pressione olio servocomandi di variare la posizione dell'angolo di inclinazione piastra del
motore di traslazione. L'angolo di inclinazione della piastra del motore di traslazione è mantenuto su un valore
grande, con conseguente traslazione della macchina a bassa velocità.
Quando il selettore modi di traslazione è in posizione lepre la riduzione dell'inclinazione piastra provoca la
traslazione della macchina ad alta velocità.

+
R9

R18

R13

Selettore
A3 Lenta
Veloce

F7037
60406992
21799
ES8-5-1

CENTRALINE ELETTRONICHE EX165W

5. CENTRALINE ELETTRONICHE E DIODI


5.1 GENERALITÀ
Gli impianti di questo gruppo identificano i vari collegamenti che provengono e partono dai vari gruppi per una
più facile ricerca di guasti e identificano tutti i cavi come sono numerati sulle macchine.

F7040
60406992

Colori cavi
W = Bianco
21799

R = Rosso
Br = Marrone
ES8-5-2

CENTRALINE ELETTRONICHE EX165W

COLLEGAMENTI A DIODI

60406992

F7039
21799
ES8-5-3

CENTRALINE ELETTRONICHE EX165W

5.1.1 COLLEGAMENTI A SCATOLA FUSIBILI

F7042
60406992

Colori cavi
21799

W = Bianco
R = Rosso
Br = Marrone
ES8-5-4

CENTRALINE ELETTRONICHE EX165W

COLLEGAMENTI A SCATOLA FUSIBILI

60406992
21799

F7314
ES8-5-5

CENTRALINE ELETTRONICHE EX165W

COLLEGAMENTI A SCATOLA FUSIBILI

F7041
60406992
21799
ES8-5-6

CENTRALINE ELETTRONICHE EX165W

5.1.1 COLLEGAMENTI A MINI RELE'

F7044
60406992

Colori cavi
W = Bianco
21799

R = Rosso
Br = Marrone
ES8-5-7

CENTRALINE ELETTRONICHE EX165W

COLLEGAMENTI A MINI RELE'


60406992
21799

F7315
ES8-5-8

CENTRALINE ELETTRONICHE EX165W

COLLEGAMENTI A MINI RELE'

60406992
21799

F7316
ES8-5-9

CENTRALINE ELETTRONICHE EX165W

COLLEGAMENTI A MINI RELE'


60406992
21799

F7317
ES8-5-10

CENTRALINE ELETTRONICHE EX165W

COLLEGAMENTI A MINI RELE'

F7043

60406992
21799
ES8-5-11

CENTRALINE ELETTRONICHE EX165W

5.2 CENTRALINA ELETTRONICA APC50


5.2.1 GENERALITÀ
La centralina APC50, ubicata nel cruscotto laterale destro e completa di display di controllo, ha il compito di
gestire automaticamente (attraverso microprocessore), il funzionamento del cambio di velocità.
Il microprocessore APC50 controlla in tempo reale, la sequenza del cambio marcia in funzione del numero
di giri e della marcia inserita.
Con leva selezione marcia in posizione centrale (automatico):
• se la velocità rilevata è in crescendo (circa 330 giri/min soglia massima) il microprocessore fornisce i segnali
logici per impostare la sequenza di cambio marcia dalla 1a fi 2a;
• se la velocità è in diminuzione (circa 80 giri/min soglia minima), il microprocessore fornisce i segnali logici
per impostare la sequenza di cambio marcia dalla 2a fi 1a.
Il microprocessore APC50 (variando le soglie precedentemente citate) gestisce inoltre la funzione kick down,
permettendo quindi alla macchina di migliorare il comportamento di marcia in condizioni di traffico elevato o
durante percorsi in salita.
E’ in grado inoltre di effettuare una diagnosi in tempo reale sul funzionamento del cambio di velocità.

3 4

1 - Display
2 - Pulsante multifunzioni
3 - Spia controllo trasmissione (gialla)
60406992

4 - Spia avaria centralina (rossa)


21799

Nota: Per la consultazione dell'impianto elettrico generale fare riferimento allo schema allegato al fondo di questo
manuale.
ES8-5-12

CENTRALINE ELETTRONICHE EX165W

Collegamenti elettrici centralina APC50 con impianto elettrico generale


Per i collegamenti elettrici della centralina APC50, vedere impianto elettrico generale

F7128

Colori cavi
W = Bianco
R = Rosso
Br = Marrone

5.2.2 DISPLAY F7045


60406992

La visualizzazione del display è di tipo digitale a sette segmenti luminosi. Tale visualizzazione varia in funzione
del comando selezionato (tramite il pulsante multifunzioni) come segue:
21799

Nota - Non appena viene fornita alimentazione alla macchina, il display visualizza la reale posizione degli
ingranaggi del cambio e gli eventuali codici di errore.
1a selezione pulsante multifunzioni ⇒ il display visualizza la velocità dell’albero di trasmissione, espressa
in numero giri/min.
2a selezione pulsante multifunzioni ⇒ il display visualizza la velocità della macchina, espressa in km/h.
3a selezione pulsante multifunzioni ⇒ il display visualizza il controllo dei segnali di ingresso.
4a selezione pulsante multifunzioni ⇒ per riportarsi alla prima visualizzazione del display.
ES8-5-13

CENTRALINE ELETTRONICHE EX165W

Reale posizione degli ingranaggi cambio e codici di errore


Nel segmento di destra, il display visualizza la posizione reale degli ingranaggi del cambio.
Se la leva di comando marce, è in posizione non corrispondente alla reale posizione degli ingranaggi del
cambio, ed il cambio marcia non è possibile, il display visualizzerà sul segmento sinistro (a luce fissa) la marcia
richiesta e sul segmento destro (a luce lampeggiante) la posizione della marcia realmente ingra-nata.

Cambio in prima marcia Cambio in seconda marcia

Nel caso si manifesti un errore durante la sequenza logica di comando cambio, il display visualizza un
messaggio (E) seguito dal relativo codice di errore (1. - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8).

Visualizzazione codice errore

E 1. ⇒ movimento del cilindro di comando marce durante la fase di chiusura frizione.


E 2 ⇒ frizione rimasta aperta.
E 3 ⇒ frizione rimasta chiusa.
E 4 ⇒ cilindro comando marce non si muove.
E 5 ⇒ cilindro comando marce si muove, ma non seleziona la marcia richiesta.
E 6 ⇒ movimento del cilindro comando marcia rilevato durante la fase iniziale del cambio marcia.
E 7 ⇒ movimento del cilindro di comando troppo rapido.
E 8 ⇒ movimento del cilindro di comando marce durante la fase di apertura frizione.

Velocità albero di trasmissione


Il display, indica la velocità di rotazione albero di trasmissione, espressa in giri/min.
Se il display non visualizza alcun punto, tale valore deve essere moltiplicato per 10, al fine di ottenere il valore
effettivo di rotazione.
Se il display visualizza un punto a lato della prima cifra, tale valore deve essere moltiplicato per 100, al fine
di ottenere il valore effettivo di rotazione.
60406992

250 giri/min 1200 giri/min


21799
ES8-5-14

CENTRALINE ELETTRONICHE EX165W

Velocità della macchina


Il display indica la velocità della macchina, espressa in km/h. La cifra indicante la velocità sarà accompagnata
dalla visualizzazione di un punto.

7 km/h 12 km/h

Controllo dei segnali di ingresso


Il controllo dei segnali di ingresso si effettua nel modo seguente:

Portare la leva del cambio in automatico.


Il display dovrà visualizzare il segmento illustrato.

Portare la leva del cambio in seconda velocità.


Il display dovrà visualizzare il segmento illustrato.

Disinserire il freno di parcheggio.


Il display dovrà visualizzare il segmento illustrato.

Premere il pedale traslazione avanti.


Il display dovrà visualizzare il segmento illustrato.
60406992
21799
ES8-5-15

CENTRALINE ELETTRONICHE EX165W

Premere il pedale traslazione indietro.


Il display dovrà visualizzare il segmento illustrato.

Avviare la macchina, quindi portare la leva del cambio dalla 1a ⇒ 2a oppure


dalla 2a ⇒ 1a velocità.
Il display dovrà visualizzare il segmento illustrato.

Selezionare la funzione “lepre”, quindi premere il pedale traslazione avanti.


Il display dovrà visualizzare il segmento illustrato.

5.2.3 STAMPA DELLE INFORMAZIONI MEMORIZZATE


La centralina APC50 può essere collegata (attraverso collegamento seriale) ad opportuna stampante in grado
di fornire tutti i dati, memorizzati dalla centralina stessa, relativi alle varie condizioni di lavoro effettuato.

Tali dati si possono riassumere nel modo seguente:


• per quanto tempo la macchina non è stata utilizzata;
• quanti cambi marcia da 1a ⇒ 2a oppure da 2a ⇒ 1a, sono stati effettuati a macchina ferma;
• quanti cambi marcia da 1a ⇒ 2a oppure da 2a ⇒ 1a, sono stati effettuati con pedipolatore non oltre la metà
della propria corsa;
• quanti cambi marcia da 1a ⇒ 2a oppure da 2a ⇒ 1a, sono stati effettuati con pedipolatore a fondo corsa;
• quante volte la stessa centralina APC50 è stata scollegata e per quale ragione.

Nota: Versione Germania

Il display dovrà visualizzare il segmento illustrato.


60406992
21799
ES8-5-16

CENTRALINE ELETTRONICHE EX165W

5.3 CENTRALINA CONTROLLER BOX


5.3.1 GENERALITÀ
La centralina elettronica, ubicata sotto il comando riscaldatore, ha il compito di verificare (con chiave
commutatore di avviamento in prima posizione) l’efficienza dei minirelè.

Colori cavi
W = Bianco
R = Rosso F7055

Br = Marrone

60406992
21799

F7054
ES8-5-17

CENTRALINE ELETTRONICHE EX165W

5.3.2 COLLEGAMENTI A CENTRALINA CONTROLLO TERGICRISTALLO E PANNELLO INTERRUTTORI


E SPIE

F7127
60406992

Colori cavi
W = Bianco
21799

R = Rosso
Br = Marrone
ES8-5-18

CENTRALINE ELETTRONICHE EX165W

COLLEGAMENTI A CENTRALINA CONTROLLO TERGICRISTALLO E PANNELLO INTERRUTTORI E SPIE

60406992
21799

F7046
ES8-5-19

CENTRALINE ELETTRONICHE EX165W

5.3.3 COLLEGAMENTO TRA CABINA E POSTO GUIDA

ENG ./ H

ENG ./ H

ENG ./ H

ENG ./ H

F7129
60406992

Colori cavi
W = Bianco
21799

R = Rosso
Br = Marrone
ES8-5-20

CENTRALINE ELETTRONICHE EX165W

COLLEGAMENTI AL GIUNTO ROTANTE

60406992
21799

F7318
ES8-5-21

CENTRALINE ELETTRONICHE EX165W

COLLEGAMENTI AL GIUNTO ROTANTE

F7047
60406992
21799
ES8-5-22

CENTRALINE ELETTRONICHE EX165W

5.3.4 COLLEGAMENTI A COLONNA STERZO

F7130

60406992

Colori cavi
W = Bianco
21799

R = Rosso
Br = Marrone
ES8-5-23

CENTRALINE ELETTRONICHE EX165W

COLLEGAMENTI A COLONNA STERZO


60406992
21799

F7319
ES8-5-24

CENTRALINE ELETTRONICHE EX165W

COLLEGAMENTI A COLONNA STERZO

F7048

60406992
21799
ES8-5-25

CENTRALINE ELETTRONICHE EX165W

5.3.5 COLLEGAMENTI A LATO DX OPERATORE

F7131
60406992

Colori cavi
W = Bianco
21799

R = Rosso
Br = Marrone
ES8-5-26

CENTRALINE ELETTRONICHE EX165W

COLLEGAMENTI A LATO DX OPERATORE

F7049

60406992
21799
ES8-5-27

CENTRALINE ELETTRONICHE EX165W

5.3.6 COLLEGAMENTI A LATO SX OPERATORE

LEVIER DELEFT
COMMANDE GAUCHE
MANIPOLATOR

RADIO

SWITCH SOTTO BRACCIOLO


INTERRUPTEUR
SWITCH UNDERSOUS
LEFT ACCOUDOIR
MANIP.
F7132
60406992

Colori cavi
W = Bianco
21799

R = Rosso
Br = Marrone
ES8-5-28

CENTRALINE ELETTRONICHE EX165W

COLLEGAMENTI A LATO SX OPERATORE

F7050

60406992
21799
ES8-5-29

CENTRALINE ELETTRONICHE EX165W

5.4 CENTRALINA ELETTRONICA COMANDO GIRI MOTORE ACCELERATORE (SMC)


5.4.1 GENERALITÀ
La centralina elettronica, ubicata nel vano riscaldatore, è preposta al comando acceleratore. Le variazioni di
accelerazione motore termico, possono avvenire in modo preimpostato o in modo manuale. In entrambi i casi
la centralina comanda il pistone che andrà a posizionare la leva, posta sulla pompa iniezione, ad una
angolatura corrispondente al regime di rotazione desiderato.

F7133
60406992
21799
ES8-5-30

CENTRALINE ELETTRONICHE EX165W

COLLEGAMENTI A CENTRALINA SMC

60406992
21799

F7051
ES8-5-31

CENTRALINE ELETTRONICHE EX165W

5.4.2 COLLEGAMENTI A CABINA

F7134

Colori cavi
W = Bianco
R = Rosso
Br = Marrone
60406992
21799

F7052
ES8-5-32

CENTRALINE ELETTRONICHE EX165W

5.4.3 COLLEGAMENTI A CONNETTORE DI PROVA

Interruttore programmazione

F7135

Colori cavi
W = Bianco
R = Rosso
Br = Marrone 60406992
21799

F7053
ES8-6-1

COMPONENTI ELETTRICI EX165W

6. COMPONENTI ELETTRICI
6.1 COMANDO ACCELERATORE
Il comando acceleratore è pilotato da un motore passo-passo e la rotazione viene controllata dal sensore
situato sulla carcassa metallica in prossimità del rotore del motore passo-passo. Il motore passo-passo non
ha la possibilità di essere aperto perché i suoi componenti (carcassa, motorino elettrico, stelo mobile,
cappellotto) non sono soggetti a manutenzione.

F7056

MOTORE PASSO-PASSO
Il motore passo-passo è impiegato per regolare il regime del motore.
Nel motore passo-passo è incorporato un accoppiamento vite senza fine ruota elicoidale per evitare che si
verifichi una perdita di sincronismo.
Sull'ingranaggio di uscita è installato un sensore angolare che rileva i gradi di rotazione del motore passo-
passo per calcolare la posizione del comando pompa iniezione.

Albero uscita Vite senza fine


Ingranaggio uscita
60406992
21799

Ingranaggi sensore
Motore

Sensore angolare F7497


Ruota elicoidale
ES8-6-2

COMPONENTI ELETTRICI EX165W

6.2 DISTRIBUTORE ROTANTE


6.2.1 GENERALITÀ
Il distributore rotante, rende possibile il passaggio dell’olio idraulico e del cablaggio elettrico tra la torretta
(parte rotante) ed il sottocarro (parte fissa).
La descrizione seguente analizza esclusivamente il collettore elettrico.
Tale collettore è costituito da un pacco di dieci anelli (1), separati da diaframmi isolanti e da spazzole (2)
provviste di morsettiere per il collegamento dei cavi in arrivo ed in partenza.
Il pacco anelli è fissato alla parte interna del supporto mentre i gruppi portaspazzole sono solidali con la
struttura del collettore stesso, che a sua volta è fissata alla parte esterna del distributore rotante.
La particolare struttura del coperchio di protezione (3), apribile dall’alto, permette le operazioni di cablaggio,
ispezione e manutenzione.

6.2.2 MANUTENZIONE
Al fine di ottenere un cablaggio elettrico corretto, è necessario rispettare i seguenti accorgimenti:
• verificare che internamente non vi siano eventuali depositi di polvere di grafite; in tal caso rimuoverli
utilizzando un panno asciutto;
Avvertenza - Non usare mai acqua o altri liquidi. Gli anelli devono sempre essere asciutti e puliti.
• assicurarsi del perfetto contatto tra il cavo ed il portaspazzole;
• verificare il corretto fissaggio dei cavi in entrata e quelli in uscita, in modo da evitare qualsiasi interferenza
dei conduttori con le parti in movimento;
• verificare che tutte le spazzole siano perfettamente in sede ed allineate nel solco dell’anello corrispondente;
• controllare il corretto serraggio di tutte le connessioni elettriche ed idrauliche.

ATTENZIONE - Togliere sempre la tensione elettrica prima di rimuovere il coperchio di protezione ed


assicurarsi che non possa essere ripristinata durante le operazioni di manutenzione.

2 1 60406992
21799

1 - Pacco anelli
2 - Gruppo portaspazzole
3 - Coperchio di protezione
ES8-6-3

COMPONENTI ELETTRICI EX165W

6.3 BATTERIE
6.3.1 DESCRIZIONE
La macchina è dotata di due batterie (1) tipo “senza manutenzione” collegate in serie. Per cosentire lo stacco
batterie occorre portare l’interruttore stacco batterie (2) in posizione OFF.

6.3.2 CARATTERISTICHE ELETTRICHE


Tensione nominale 12V

Capacità nominale (20 h) 100 Ah

Corrente di scarica (-18°C) 440 A

6.3.3 AVVERTENZE PER LA MANUTENZIONE


• Assicurarsi del corretto collegamento in serie delle due batterie.
• Le batterie contengono ACIDO SOLFORICO:
Proteggere sempre gli occhi quando si opera in prossimità delle batterie, per evitare accidentali contatticon
la soluzione acida. Nel caso la soluzione acida venisse a contatto con la pelle o gli occhi, sciacquare
immediatamente ed abbondantemente, quindi rivolgersi ad un medico per il controllo.
• Il gas che si sprigiona dalle batterie è altamente infiammabile:
Nel caso di eventuale ricarica delle batterie lasciare lo sportello del vano batterie aperto per migliorare la
ventilazione. Evitare quindi la ricarica in ambienti chiusi. Non avvicinarsi alle batterie con scintille o fiamme
libere.
• Disconnettere le batterie prima di intervenire con eventuali operazioni di manutenzione sull’impianto
elettrico generale della macchina.

6.3.4 FUSIBILE DI PROTEZIONE


A protezione specifica delle batterie, ubicato nello stesso vano, l’impianto elettrico prevede tre fusibili Link
due da 40A e uno da 80A.
60406992
21799

F7004
ES8-6-4

COMPONENTI ELETTRICI EX165W

6.4 ALTERNATORE
6.4.1 DESCRIZIONE
La puleggia dell’alternatore riceve il moto, tramite cinghia di trasmissione, dalla puleggia albero motore. Il
regolatore di tensione è montato nella parte posteriore dell’alternatore stesso.
Tale regolatore è sigillato, quindi non è possibile effettuare operazioni di manutenzione.

6.4.2 FUNZIONAMENTO
Il funzionamento elettrico del gruppo alternatore-raddrizzatore-regolatore di tensione, è il seguente. Facendo
ruotare la puleggia dell’alternatore, viene a formarsi inizialmente negli avvolgimenti statorici una tensione
alternata per effetto del magnetismo residuo del rotore.
I diodi del ponte raddrizzatore trasformano la tensione alternata dello statore in tensione continua, che si
manifesta tra il morsetto (B+) collegato alle batterie e la massa.
Man mano che la velocità di rotazione dell’alternatore aumenta, viene fornita corrente elettrica per la carica
delle batterie e per l’alimentazione degli utilizzatori.
Parte della corrente generata viene inviata all’avvolgimento dell’induttore e controllata tramite il regolatore di
tensione per permettere l’alimentazione di uscita dell’alternatore nelle varie condizioni di carico.

6.4.3 CARATTERISTICHE
Erogazione 24V 50A

Rotazione senso orario

F7006
60406992
21799
ES8-6-5

COMPONENTI ELETTRICI EX165W

6.4.4 AVVERTENZE PER LA MANUTENZIONE


Per prevenire danni ai diodi o ai transistori è necessario attenersi alle seguenti indicazioni:

• Non scollegare le batterie con il motore in funzione, questo provocherebbe uno sbalzo di tensione nel
sistema di carica dell’alternatore, causando immediatamente seri danni.
• Non scollegare alcun cavo elettrico prima che il motore sia spento e che tutti gli interruttori siano in
condizione di OFF.
• Non causare corto circuiti collegando cavi elettrici a terminali errati. Identificare sempre il terminale corretto
prima di effettuare il collegamento. Un corto circuito o un collegamento errato che generi una polarità inversa
causerebbe immediatamente seri danni.
• Non verificare l’esistenza di tensione mediante l’effettuazione di contatti a scintilla.

6.4.5 FUSIBILE DI PROTEZIONE


A protezione specifica dell’alternatore, montato sullo stesso, l’impianto elettrico prevede un fusibile Link 80A.
60406992
21799
ES8-6-6

COMPONENTI ELETTRICI EX165W

6.5 MOTORINO DI AVVIAMENTO


6.5.1 DESCRIZIONE
Il motorino di avviamento è costituito essenzialmente da:
• un interruttore elettromagnetico avente la funzione di innestare il pignone sui denti della corona e di chiudere
i contatti elettrici;
• un motore elettrico vero e proprio comprendente gli avvolgimenti fissi (induttori) e gli avvolgimenti mobili sul
rotore (indotti);
• un dispositivo di rinvio per l’innesto pignone.

6.5.2 CARATTERISTICHE ELETTRICHE


Tensione 24 V

Rotazione oraria

Comando elettromagnetico

Potenza 4 kW

6.5.3 FUSIBILE DI PROTEZIONE


A protezione specifica della bobina avviamento, l'impianto elettrico prevede un fusibile Link 40A.

60406992
21799

F7005
21799 60406992

7 LINEA COMANDI E CABLAGGI


7.1 COMANDO MANIPOLATORI
7.1.1 LINEA COMANDO POSIZIONATORE TB/EX

COMPONENTI INTERESSATI:

Elettrovalvola B3 - B4
Commutatore SW1
Lampada L16
Fusibili 33 - 25 - 28 - 37
ManipolatoreDX
Pressostato P6
Rele’ R16
Centralina SMC
Controller Box
LINEA COMANDI EX165W
ES8-7-1
ES8-7-2

LINEE COMANDI EX165W

7.1.2 LINEA COMANDO TAGLIAERBA (OPTIONAL)


COMPONENTI INTERESSATI:

Elettrovalvola A4 - A5 - A6
Fusibili 9 - 32
Manipolatore DX
Rele’ R27 - R15 - R14
Interruttore SW6 - SW9
60406992
21799
21799 60406992

7.1.3 LINEA COMANDO MARTELLO IDRAULICO


COMPONENTI INTERESSATI:

Elettrovalvola A5
Fusibili 9
Manipolatore DX
Rele’ R27
Interruttore SW6
LINEA COMANDI EX165W

F7423
ES8-7-3
ES8-7-4

LINEA COMANDI EX165W

7.1.4 LINEA COMANDO ROTAZIONE BENNA MORDENTE


COMPONENTI INTERESSATI:

Fusibile 9
Manipolatore DX
Rele’ R22 - R23
Elettrovalvola C1 - C2

60406992
21799
21799 60406992 ES8-7-5

LINEA COMANDI EX165W

7.1.5 LINEA COMANDO PINZA (OPTIONAL)


COMPONENTI INTERESSATI:

Fusibile 33 - 25 - 28 - 37
Controller Box
Commutatore SW1
Manipolatore DX
Rele’ R16 - R14 - R15
Elettrovalvola B3 - B4 - A4
Pressostato P6
Centralina SMC
Lampadina L16
ES8-7-6

LINEA COMANDI EX165W

7.1.6 LINEA COMANDO STABILIZZATORE SX


COMPONENTI INTERESSATI:

Fusibile 31 - 32
Manipolatore SX
Rele’ R9 - R18 - R13 - R14 - R15
Elettrovalvola B1 - B2 - A4

21799 60406992
21799 60406992 ES8-7-7

LINEA COMANDI EX165W

7.1.7 LINEA COMANDO STABILIZZATORE DX


COMPONENTI INTERESSATI:

Fusibile 31 - 32
Rele’ R9 - R18 - R13 - R14 - R15
Manipolatore SX
Elettrovalvola B1 - B2 - A3
ES8-7-8

LINEA COMANDI EX165W


7.1.8 LINEA AVVISATORE ACUSTICO
COMPONENTI INTERESSATI:

Fusibile 15
Rele’ R15
Manipolatore SX
Avvisatore acustico
Interruttore avvisatore acustico SW.2
LINEA COMANDI EX165W
ES8-7-8

21799 60406992
21799 60406992 ES8-7-9

LINEA COMANDI EX165W

7.1.9 LINEA COMANDO LAMA


COMPONENTI INTERESSATI:

Fusibile 31 - 32
Manipolatore SX
Rele’ R9 - R18 - R13 - R14 - R15
Elettrovalvola B1 - B2 - A3
ES8-7-10

LINEA COMANDI EX165W

7.2 COMANDO PANNELLO INTERRUTTORI


7.2.1 LINEA COMANDO TRASLAZIONE LENTA (Tartaruga)
COMPONENTI INTERESSATI:

Elettrovalvola A3
Interruttore a due velocita’
Fusibile 32 - 31
Pressostato P3
Rele’ R9 - R18 - R13
APC 50

FUNZIONAMENTO PRESSOSTATO KICK DOWN


Pe d a l e Pressostato Scalamento marcia Aumento marcia
traslazione k i ck d o w n 2a → 1a 1a → 2a
Avanti C o n p r ess i o n e
premuto circa servocomandi
20 giri 5 2 0 g i ri
inferiore 1/2 < 2 0 b ar
corsa contatto aperto
Con pressione
Avanti
servocomandi
su automatico

premuto a 220 giri 550 giri


> 2 0 b ar
fondo corsa
Leva comando marce

contatto chiuso
F8771

Nota: il segnale di azionamento pressostato kick down viene inviato alla


centralina comando cambio (APC50) solo quando è selezionato il
comando lepre.
60406992
21799

Pressostato kick down


- Contatto normalmente aperto
- Taratura 20 bar
- Tolleranza + 1 bar
ES8-7-11

LINEA COMANDI EX165W


7.2.2 LINEA COMANDO TRASLAZIONE VELOCE (Lepre)
COMPONENTI INTERESSATI:

Elettrovalvola A3
Interruttore a due velocita’
Fusibile 32 - 31
Pressostato P3
Rele’ R9 - R18 - R13
APC 50

FUNZIONAMENTO PRESSOSTATO KICK DOWN


P e da l e Pressostato Scalamento marcia Aumento marcia
traslazione kick down 2a → 1a 1a → 2a
Avanti C o n p r ess i o n e
premuto circa servocomandi
20 giri 520 giri
inferiore 1/2 < 2 0 b ar
corsa contatto aperto
Con pressione
Avanti
servocomandi
su automatico

premuto a 2 2 0 g ir i 550 giri


> 2 0 b ar
fondo corsa
Leva comando marce

contatto chiuso
F8771

Nota: il segnale di azionamento pressostato kick down viene inviato alla


centralina comando cambio (APC50) solo quando è selezionato il
comando lepre.

60406992
21799
Pressostato kick down
- Contatto normalmente aperto
- Taratura 20 bar
- Tolleranza + 1 bar
ES8-7-12

LINEA COMANDI EX165W

7.3 COMANDO PEDALE FRENI


7.3.1 LINEA COMANDO SEGNALAZIONE FRENI (Luci stop)
COMPONENTI INTERESSATI:

Elettrovalvola D1
Fusibile 28 - 26
Pressostato P2
Rele’ R4
Commutatore SW1

60406992
21799
ES8-7-13

LINEA COMANDI EX165W

7.3.2 LINEA COMANDO FRENO DI LAVORO


COMPONENTI INTERESSATI:

Elettrovalvola D1
Fusibile 28 - 26
Pressostato P2
Rele’ R4
Commutatore SW1
60406992
21799
ES8-7-14

LINEA COMANDI EX165W

7.3.3 LINEA COMANDO BLOCCAGGIO ASSALE (Disinserito)


COMPONENTI INTERESSATI:

Elettrovalvola A2
Fusibile 28
Commutatore SW1

60406992
21799
ES8-7-15

LINEA COMANDI EX165W

7.3.4 LINEA COMANDO FRENO DI PARCHEGGIO DAL TELAIO EX165W 77WM0084 (VERSIONE BRACCIO MONOBLOCCO)
EX165W 77WT0088 (VERSIONE BRACCIO TRIPLICE)
COMPONENTI INTERESSATI:

Elettrovalvola A0 - A4
Fusibile 28 - 31
Pressostato P7
Rele’ R5 - R28
Commutatore SW1
Lampada L2
APC 50

60406992
21799
ES8-7-16

LINEA COMANDI EX165W

7.3.5 LINEA COMANDO FRENANTE IN TRASLAZIONE


COMPONENTI INTERESSATI:

Elettrovalvola C2
Fusibile 33 - 25 - 35 - 31
Rele’ R10
Lampada L14 - L15
Controller Box
Pressostato P4 - P5

60406992
21799
ES8-7-17

LINEA COMANDI EX165W

7.3.6 LINEA COMANDO SEGNALAZIONE ANOMALIA IMPIANTO FRENI


COMPONENTI INTERESSATI:

Fusibile 28
Lampada L7
Pressostato P1
Buzzer
60406992
21799
ES8-7-18

LINEA COMANDI EX165W

7.3.7 LINEA INDICATORE DI PRESSIONE IMPIANTO FRENI


COMPONENTI INTERESSATI:

Fusibile 2 - 3 - 28
Centralina SMC
Sensore angolare EC
Sensore pressione
Buzzer
Indicatore P/M

60406992
21799
ES8-7-19

LINEA COMANDI EX165W

7.4 COMANDI PIANTONE STERZO


7.4.1 LINEA CIRCUITO LAMPADA ROTANTE
COMPONENTI INTERESSATI:

Fusibile 28
Lampada L13
Interruttore SW4
Rele’ R8
Lampada rotante
60406992
21799
ES8-7-20

LINEA COMANDI EX165W

7.4.2 LINEA COMANDO ESLUSIONE PILOTAGGIO ATTREZZO


COMPONENTI INTERESSATI:

Fusibile 28
Lampada L12
Rele’ R11 - R5
Elettrovalvola A1
Interruttore SW5

60406992
21799
ES8-7-21

LINEA COMANDI EX165W

7.4.3 LINEA CIRCUITO ANTIRIBALTAMENTO (Optional)


COMPONENTI INTERESSATI:

Fusibile 9
Lampada L10
Interruttore SW7
Buzzer
60406992
21799
7.4.4 LINEA CIRCUITO AVVIAMENTO
COMPONENTI INTERESSATI:

Fusibile 17 - 15 - 16 - 18 - 1 - 3 - 4
Relè R2 - R17
Diodi D1 - D2 - D4 - D5 - D6
Timer IVECO
LINEA COMANDI EX165W
ES8-7-22

21799 60406992
ES8-7-23

LINEA COMANDI EX165W


7.4.5 LINEA COMANDO TRASLAZIONE (Commutatore di avviamento in posizione OFF)
COMPONENTI INTERESSATI:

Fusibile 32 - 33 - 25 - 31 - 35 - 36
Relè R9 - R5 - R18 - R13 - R10 - R16
Controller Box
APC 50
Lampada L14 - L15 - L16
Commutatore SW1
Elettrovalvola A3 - B3 -
B4 - C2 - A - B - C
Pressostati P3 - P4 - P5

60406992
21799
ES8-7-24

LINEA COMANDI EX165W


7.4.6 LINEA CIRCUITO TERGICRISTALLO
COMPONENTI INTERESSATI:

Fusibile 1 - 6 - 12
Scatola relè tergicristallo
Monitor
Elettropompa lavavetro
Tergicristallo
60406992
21799
ES8-7-25

LINEA COMANDI EX165W

7.4.7 LINEA CIRCUITO DI COMANDO LIVELLI TEMPERATURE E PRESSIONI


COMPONENTI INTERESSATI:

Fusibile 1 - 6
Monitor
Sensore intasamento filtro aria
Sensore alta temperatura acqua motore
Sensore livello olio idraulico
Sensore livello acqua motore
Sensore livello olio motore
Sensore bassa pressione olio motore

60406992
21799
ES8-7-26

LINEA COMANDI EX165W

LEGENDA IMPIANTO ELETTRICO

1. Batterie 41. Sensore livello olio idraulico


2. Relè generale stacco batterie 42. Sensore livello acqua motore
3. Motorino avviamento 43. Sensore livello olio motore
4. Relè avviamento 44. Sensore livello combustibile
5. Fusibile 4 (BOX B) 40A 45. Trasmettitore temperatura acqua motore
6. Commutatore avviamento 46. Sensore bassa pressione olio motore
7. Diodo 1 47. Relè R13
8. Diodo 6 48. Relè R14
9. Diodo 2 49. Relè R15
10. Elettrostop 50. Relè R22
11. Pulsante avvisatore acustico 51. Connessione per strumento diagnostica (Dr.
12. Relè avvisatore acustico R7 EX)
13. Relè elettropompa lavavetro 52. Comando acceleratore manuale
14. Avvisatore acustico 53. Centralina principale SMC
15. Fusibile 1 (BOX A) 40 A 54. Pulsante E (economy – economia)
16. Motore passo passo 55. Relè R23
17. Manipolatore sx 56. Centralina acceleratore
18. Relè alternatore R1 57. Relè Anti Load Dump R3
19. Manipolatore dx 58. Relè di sicurezza R2
20. Tergicristallo 59. Relè R27
21. Elettropompa lavavetro 60. Elettropompa travaso combustibile
22. Plafoniera 61. Lampada illuminazione centralina acceleratore
23. Scatola portafusibili 62. Connettore per attrezzatura opzionale
24. Relè R21 (opt) 63. Connettore per predisposizione acceleratore a
25. Autoradio pedale
26. Accendisigari 64. Pressostato condizionatore aria
27. Centralina tergicristallo 65. Contaore
28. Proiettore su braccio (opt) 66. Indicatore temperatura acqua motore
29. Proiettore su braccio 67. Indicatore livello combustibile
30. Relè lama R18 68. Lampade illuminazione strumentazione
31. Relè proiettore su braccio R6 69. Indicatore ottico livello olio motore
32. Alternatore 70. Indicatore ottico livello acqua motore
33. Diodo 6 71. Indicatore ottico olio idraulico
60406992

34. Fusibile 3 (BOX B) 80A 72. Indicatore ottico anormale ricarica batterie
35. Elettroventilatore con comando 73. Indicatore ottico bassa pressione olio motore
21799

36. Relè bobina arresto motore termico R17 74. Indicatore ottico alta temperatura acqua motore
37. Diodo 5 75. Cicalino
38. Leva comando marce 76. Elettrovalvola lama
39. Sensore intasamento filtro aria 77. Indicatore ottico intasamento filtro aria
40. Sensore alta temperatura acqua motore 78. Indicatore ottico riserva combustibile
ES8-7-27

LINEA COMANDI EX165W

79. Interruttore di sicurezza tergicristallo 121. Diodo 4


80. Sensore angolare 122. Relè R20
81. Indicatore (led) auto/ idle inserito 123. Indicatore ottico filtri riscaldati (opt)
82. Indicatore (led) funzione E inserita 124.Relè R19
83. Elettrovalvola piedi 125. Fusibile 2 (BOX A) 40A
84. Connettore per interruttore di programmazione 126. Relè R8
85. Pulsante controllo livelli (CHECK) 127. Cicalino Versione TBG (opt)
86. Pulsante tacitazione cicalina 128. Relè R24
87. Pulsante inserimento lavavetro 129. Pressostato Versione TBG (opt)
88. Pulsante inserimento tergicristallo 130. Fari cabina (opt)
89. Pulsante inserimento luci di lavoro 131. Relè R26
90. Elettrovalvola lama/stabilizzatori 132. Temporizzatore solenoide stop motore
91. Elettrovalvola lama/stabilizzatori 133. Relè R25
92. Elettrovalvola rotazione benna sx 134. Relè R4
93. Elettrovalvola rotazione benna dx 135. Piantone sterzo
94. Elettrovalvola martello 136. Pressostato freno alta pressione
95. Elettrovalvola tagliaerba 137. Pressostato freno luci stop
96. Elettrovalvola pinza demolitrice + TB 138. Elettrovalvola freno lavoro
97. Elettrovalvola pinza demolitrice + TB 139. Luci anteriori
98. Controller Box 140. Indicatori direzioni anteriori
99. Pannello comandi condizionatore (opt) 141. Luci posteriori
100. Impianto condizionatore aria (opt) 142. Luci targa
101. Pulsante inserimento auto/idle 143. Altoparlanti
102. Regolatore marce APC50 144. Antenna
103. Relè R10 145. Indicatore luci direzione
104. Elettrovalvola C2 146. Interruttori luci emergenza
105. Elettrovalvola freno 147. Devio luci
106. Elettrovalvola velocità prima e seconda 148. Selettori modo di frenatura
107. Elettrovalvola distacco frizione 149. Modulo di controllo completo
108. Sensore velocità traslazione 150. Selettore velocità di traslazione
109. Pressostato sincronizzazione 151. Connettore per sistema automatico tergicristallo
110. Pressostato kick down 152. Connettore collegamento (opt)
111. Indicatore ottico non utilizzato 153. Lampada rotante
112. Pressostati 154. Elettrovalvola controllo comando pedale
113. Relè R9 traslazione
114. Comando innesto compressore (opt) 155. Elettrovalvola controllo comando attrezzo
60406992

115. Relè R5 156. Elettrovalvola blocco assale


21799

116. Relè R16 157. Pressostato attivazione solenoide A0


117. Sensore ricarica accumulatori 158. Interruttore tagliaerbe (opt)
118. Relè R28
119. Relè spunto Sincro-Start
120. Relè R11
ES8-7-28

LINEA COMANDI EX165W

SCHEMA IMPIANTO ELETTRICO

A3
60406992
21799
ES8-7-29

LINEA COMANDI EX165W

NOTE:
1. I cavi elettrici, se non specificati alla colonna note, sono ricavabili dalla tabella FIAT No. 91107/03 (fase 3) 30°-
105°C. (Vedere le specifiche di progetto N.ro ....).

2. Porre i corrrispettivi numeri e/o sigle sulle etihette previste sul cablaggio. Queste etichette devono essere
autoadesive su sfondo di colore bianco con caratteri di colore nero e pellicola trasparente di protezione.

3. I part. "CB TYPE" devono essere di ottone senza cromatura.

4. Nessuna giunzione elettrica nell'area dopo le frecce "Y-Y".

5. Per i segni convenzionali di questo disegno vedere il 71451164.

6. Mettere del grasso protettivo antiruggine nei punti (+).

7. Cavo schermato tipo leonische 0,75 mm. (Vedere le specifiche di progetto N.ro ....).

8. Per la costruzione del cablaggio utilizzare nastroisolante telato della ditta "TESA" 4541 nero h. 19 mm.

9. Per la costruzione del cablaggio utilizzare nelle derivazioni i giunti di fornitura "SCHLEMMER" indicati a disegno.
(Vedere le specifiche di progetto N.ro ....).
60406992
21799
ES8-7-30

LINEA COMANDI EX165W


CAVO ELETTRICO TELAIO INFERIORE

60406992
21799
F9256
ES8-7-31

LINEA COMANDI EX165W


CAVO ELETTRICO RELAY

60406992
21799
F9258