Sei sulla pagina 1di 2

SOCIAL NETWORK

Una rete sociale, anche nota con la locuzione inglese social network, consiste in un
qualsiasi gruppo di individui connessi tra loro da diversi legami sociali. Nel tempo
sono diventate vere e proprie piattaforme per il business online, infatti, sempre più
spesso, non solo privati cittadini, ma anche istituzioni statali e aziende private,
grandi o piccole che siano, utilizzano i social network per dialogare con il cittadino
nel primo caso o provare ad accrescere il proprio fatturato attraverso gli strumenti
messi solo a disposizione da dette piattaforme. La maggior parte dei social network
presentano delle caratteristiche comuni che si possono identificare in tre principali
elementi:

1. la creazione di un profilo personale (pubblico o semipubblico);


2. la creazione di una lista di amici;
3. l’esplorazione della propria rete e di quella degli amici.
Ultimata la fase di registrazione (in cui ci vengono richiesti l’indicazione di un
indirizzo di posta elettronica (e-mail) e di una password (parola chiave), si
passa alla creazione e alla gestione di un profilo personale dell’utente.
Quest’ultimo ha la possibilità di mostrare a tutti le foto o video che pubblica,
oppure può rendere i contenuti visibili solo con chi vuole, magari degli amici.
Successivamente si passa alla creazione di una lista di amici che si costruisce
soggettivamente, indicando direttamente il nome delle persone che si
vogliono includere nell’ elenco delle proprie amicizie.

I PRO
I social network come ogni cosa hanno dei pro e dei contro. I pro sono i
seguenti:
1.Basta poco per aprire un social network. Scrivi, ad esempio, www.facebook.com,
accedi e in pochi secondi ti ritrovi già connesso con tutti i tuoi amici.
2.I social sono molto utili per scambiarsi immagini o cose che possono servirci.
3.Con i social noi possiamo condividere e far sapere ad altre persone le nostre
passioni, i nostri pensieri e i nostri pareri.

I CONTRO
1.Purtroppo se usati troppo i social possono diventare un’ossessione e quindi
continuando a pensare ai nostri amici virtuali, poi ci dimentichiamo di quelli reali e
così dopo un po’ rischiamo di trovarci soli e di non socializzare con nessuno.
2. Può accadere che i nostri dati personali siano usati da altri. Il furto d’identità è
uno dei rischi più frequenti con cui deve fare i conti chi usa i social. Particolare
attenzione deve esserci se si usano questi servizi anche per lavoro.
3.Alcune persone virtuali non sono in realtà come ce le immaginiamo, perché c’è chi
dà false informazioni sul suo conto, ad esempio dice di essere muscoloso quando
invece non lo è. Queste persone modificano poi le loro foto per sembrare quello che
dicono di essere.
4.Non sempre le informazioni che compaiono su Internet sono vere. Bisogna quindi
accertarsi quando si legge che vengano da fonti sicure.
Io, personalmente, penso che i social debbano essere usati nel modo giusto, quindi
per un certo lasso di tempo e non troppo. Questi sono un ottimo sistema per
continuare a parlare con i nostri amici reali e “conoscerne” di nuovi, certo dobbiamo
stare attenti alle persone virtuali che seguiamo e che di solito non vediamo
realmente.