Sei sulla pagina 1di 2
‘1¢ DOMENICA DI QUARESIMA - Anno A - 1 Marzo 2020 GAM. Settimanale a servizio della Parola Iniziato da don Calo De Ambrogio 7” Ave Mamma, piena di grazia Madire di Dio e della Chiesa IL SIGNORE, DIO TUO, ADORERAI: A LUI SOLO RENDERAT CULTO Dal Vangelo secondo Matteo 4,1-11 1 In quel tempo, Gest fu condotto dallo Spirito nel deserto, per essere tentato dal diavolo. Dopo aver digiunato quaranta giorni e quaranta notti, alla fine ebbe fame. II tentatore gli si awicind e gli disse: «Se tu sei Figlio di Dio, di che queste pietre diventino pa- ne». Ma egli rispose: «Sta scrit- to: "Non di solo pane vivra 'uomo, ma di ogni parola che esce dalla bocca di Dio"». 2 Allora i! diavolo lo porté nella citta santa, lo pose sul punto pid alto del tempio e gli disse: «Se tu sei Figlio di Dio, gétta- ti gid; sta scritto infatti: “Ai ‘Suoi angeli dard ordini a tuo ri- guardo ed essi ti porteranno sulle loro mani perché il tuo piede non inciampi in una pie- tra’», Gesii gli rispose: «Sta scritto anche: “Non metterai alla prova il Signore Dio tuo"». Gioca e tnetdt nel cuore it Vangelo / E cominciata la Quaresima, cammino di quaranta giorni di penitenza e di conver- slone, che precede la Pasqua del Signore. E il periodo dell’'ascolto della Parola di Dio, che ci parla cuore a cuore; é il periodo del- la meditazione, del vivere la vita di ogni giomo con Gest, Ascoltare la Parola di Dio, quindi, non @ Il semplice sentire, ma l'accogliere quello che si sente e metterlo in pratica. Anche noi, insieme a tutta la Chiesa, ci im- pegnamo ad intraprendere i cammino di conversione e di fede intensa per glungere alla Pasqua completamente rinnovati. Un giomo un visitatore chiese al maestro Michelangelo: «Come fate a scolpire figure cosi belle?:. «lo non faccio nulla di specia- les, rispose l'artista, tutto & gla nel marmo: basta levare il superfluo, insistere con lo scalpello, levigare bene... Anche nol possiamo diventare discepoll sinceri di Gesi: basta levare le scorie del Megoismo, insistere con lo scalpello della ‘buona volonta, levigare bene il nostro spiri- to con la mortificazione e ridare lucentezza al nostro cuore con la preghiera. 3 Di nuovo il diavolo lo porté sopra un monte altis- simo e gli mostré tutti i re- gni del mondo e Ia loro gloria @ gli disse: «Tutte queste cose io ti dard se, gettando- ti ai miei piedi, mi adorerai». Allora Gest gli rispose: «Vdttene, satanal Sta scritto infatti: “Il Si gnore, Dio tuo, adorerai: a lui solo renderai culto"». Allora il diavolo lo lascié, ed ecco degli angeli gli si avwvici- narono é lo servivano. Inserisci nelo schema le patoletrovate. Leggendo le lettere lungo il tracciato, vi ‘roverai le due disposizioni fondamental per vivere bene il Tempo di Quaresima.. Detinizioni ‘6 Michelangelo lo usava con insistenza, 9, Contrario di “d'sobbedianza” 2.Iidiavolo mostrd a Gesi tutti... .. del mondo, ‘3. Luogo in cul si celebra il culo religioso. 7. Ariguardo di Gesi, Dio lida agi angel. 4, Quaranta @ il numero dei ......@ delle not che Gesu diglund. 4L.Sta sentto anche: non mettoral alla... i Signore (uo Dio. 15, Quollo da cul proviene Gesu @ Nazaret, ‘& Contraria di “nessuna". Saluzione: i # zt 7 - i eT Talo iF E: ms Fer ae DD Semarang ou DENG aml GET Re gua ao RN OLDEN» gE = Meee Brune, aaah EZ Ee aime smoaneeceun™ Acceanb aie sou ewe sar Shuowmw oa, tomas ede ese Far cme 4g {aL 017387048: Fax 17s BeISH4~ Eat ganingaaleyrat ns wnwgarinmesecon