Sei sulla pagina 1di 70
Mus Ula Vista la legge 23 agosto 1988, . 400; Visto il decreto-legge 23 febbrato 2020, n. 6, recante «Misure urgent in materia di contenimento estione del’emergenza epidemiologica da COVID-19», convertito, con modifeazion, dalla legge 5 marzo 2020, n. 13, suecessivamenteabrogato dal decreto-lepgen. 19 del 2020 adescevione della 3, comma 6-is, e delat 4; Visto il decreto-legge 25 marzo 2020, n, 19, recante «Misure urgent per fronteggiare Vemergenza «pidemiologica ds COVID-19y ein partiolae gi artical |e 2, comma I; Visto il decreto del Presidente del Consiglio dei ministi 23 febbraio 2020, recante «Disposizion! attuatve del deretolegge 23 febbraio 2020, , 6, reeante misure urgent in materia di contenimento « gestione del’emergenca epidemiologica da COVID-19», pubblicato nella Gazztta Uiiae n.4S el 23 Febbraio 20205, Visto il decreto del Presidente del Consiglio dei ministi 25 febbraio 2020, reeante «Ukeion! Aisposiion atutive del decreto-egge 23 Febbraio 2020, n 6, recante misure urgent in materia di contenimento e gestione dellemergenze epidemiologiea da COVID-I9», pubblico nella Gazzetta Usa n 47 del 25 Febbraio 2020; Visto il decreto del Presidente del Consiglio dei ministi 1° marzo 2020, recante «Ukeon Aisposiioni atuative del dereto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgent in materia di contenimento e gestion dellemergenza epidemiologica da COVID-I9, pubbliato nella Gazzetta Uicialen, 52 del 1° marzo 2020; Visto i decreto del Presidente del Consiglio dei ministi4 marzo 2020, rcante«Uletiori dsposizion! attuatve del deretolegge 23 febbraio 2020, , 6, reeane misure urgent in materia di contenimento € gestioe dll"emergenzaepidemiologica da COVID-19, appliabilisllintero teritori nazionae, Pubblicato nella Gazzetta Uicialen. 35 dl 4 marzo 2020; Visto decreto del Presidente del Consiglio del ministi 8 marzo 2020, recante«LIetiri dsposizioni attuative del dereto-legge 23 febbraio 2020, . 6, recante misure urgent in mated di contenimento € gestion del'emergenza epidemiologica da COVID-19», pubbicato nella Gazzsta Ufficiale n. 59 deIrs marzo 2020; Visto i decreto del Presidente del Consiglio de ministi9 marzo 2020, recante «Uti disposizion attuative del dezeto-legge 23 febbraio 2020, n 6, reeante misure wrgent in materia di contenimento € gestione dell'emergenzaepidemiologica da COVID-19, applicabili sll inter teritorionazionalen, Pubblicato nella Gazzetta Uicilen, 62 del 9 marzo 2020; Ue Visto il decreto del Presidente del Consiglio dei ministi 11 mareo 2020, recante «Uiteior Aisposiion atustive del dereto-egge 23 Febbraio 2020, n 6, recante misue urgent in materia di contenimento ¢ gestione dell'emergenza epidemiologica dt COVID-19, appicabili suintro terior nazionalen, pubblcato nella Gazzetta Ufficiale n.6$ dell'11 marzo 202¢, Visio il decreto del Presidente del Consiglio dei ministi 22 maroo 2020, rcante «Ulerion! Aisposiioni atuative del decreto-egge 23 Febbraio 2020, n 6, recante misure urgent in materia di contenimento ¢ gestione del'emergenza epidemiologica de COVID-I9, app cabill sullinteo teritrio nazionaley,pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 76 del 22 marzo 2020; Visto il decreto del Presidente del Consiglio dei minisri 1° aprile 2020, recente «Disposizioni attuatve del decreto-legge 5 marzo 20200, 19, recante misure urgent pee fontegiare'emergenza cpidemiolopica da COVID-19,appicabili sulintero tersitrionazionalen, pubblcato nella Gazzetta Ufficiale n 88 del 2 aprile 2020;, Visto il decreto del Presidente del Consiglio dei ministi 10 aprile 2020, rcante «Ueot! Aisposiion atuative dl dereto-egge 2S marzo 2020, n. 19, recante misure urgent per fronteggiare YPemergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull'intero teritorio nazimale», pubbliato nella Gazzetta Uificile 97 dell 11 aprile 2020; Vista ’ordinanza det Minstro della salute 20 marzo 2020, recante «terior misure urgent in materia Ai contenimento e gestione dell'emergenza cpdemiologiea da COVID-19, applicabili sul intro ‘ertitorionazionale, pubblicata nella Guzzeta Utficialen. 73 del 20 marzo 2020, Vista Vordinanza del Minisro della salute di concerto con il Ministo delle iatrastrutture © dei trasport 28 marzo 2020, pubbicata nella Gazzetta UMiiale n, 84 del 28 marzo 2(20, con cui & stato Aisiplinato Vingresso nel teritorio nazionale trate trasporto di linea seve, naitimo, lacuale, Tervoviri eterrestre; Visto il deereto del Ministro dello sviluppo economico 25 marzo 2020, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n, 80 del 26 marzo 2020, con cui & stato modifiatoelenco dei cadiei ci cu allallegato | del decreto del Presidente del Consiglio dei ministi 22 marzo 2020, Viste la dichiarazione dell"Organizzazione mondiale della santa del 30 gennsio 2020 con la quale Frepidemia da COVID-19 & stata valutata come un'emergenza di sanith publica di rilevanza sintenezionale Vista la succesivadichiarazione del Organizzazione mondiale della sant dell'II marzo 2020 con Js quale Pepidemia da COVID-19 ¢ stata valutaa come epandemian in considerszione dei liveli dt iffusivitie pravit raggiunt a ivello globe Vista la delibera del Consiglio dei ministi del 31 gennaio 2020, con a quale & stato dchiarato, per sei_mesi, lo stato di emergenza sul tenitorio nazionale relativo al rischio santario connesso allinsorgenca di patologie desivan: da agent viral trasmissibil; Considerati evelversi della situazione epidemiologica, il caratere particolimente diffusive dellepidemiae Mincremento dei cai sul terior nazionae; Considerato, notre, che le dimension sovranazionali del fenomeno epidemica e Pineressamento i pitt ambiti sul terstorio nazionale rendono nevessarie misure volte a garantire uniformita neattuazione de programm di proilass labora in sede internazionale ed europea: Presoatto che, a sensi dell’ aticole 1, comma I, letra f) del deereto del Presidente del Consiglio. ‘ei minis 10 aprile 2020, i Presidente della Regione pub dispore la programmazione del servizio ‘erogato dalle aziende del trasporto pubblico local, anche non di linea, inalizzata alla rduzione calla, Soppressione dei servizi in relazione agli interventi santa necessri per contenere I'emergenza ‘coronavirus sulla base dele effetve esigenze eal solo fine di assiurae i servi minim’ essenzili, la cui erogazione deve, comungue, essere modulata in modo tae da evitare il soveafollamento dei mez i trasport nels fesceorarc della giomata in cui si reise la maggiore presen di utenti che il Minit dell infrastruture ede tasport, di concerto con il Ministro dela salute, pud spore, al fine di contenere T'emergenza sanitaria da coronavirus, Ia programmaione con ridtzion| Sospensioni limitazione ne servizi di tasporto, anche interazional,o automobilisico,ferroviario, creo e maritmo nelle acque interne, anche imponendo specifici obbligh agli utenti, agli ‘equipagsi,nonché ai vettor ed agi armatoris Presoatto che ai seni dellanicolo 2, comma 1, del dcreto del Presidente del Consiglio dei mist 10 apvile 2020 Vetenco dei coici di cui al'allegato 3 del medesimo decreto pd essere modificato ‘con dereto del Ministo dello svluppo econamico, sentito il Ministrodel’economiae delle finanze; Visti verbal n. 57 del 22 aprile 2020 en, 59 del 24-25 aprile 2020 del Comitato tecnico scientific 4 cui al'ondinanza del Capo del dipartimento della Protezione civile 3 febbrao 2020, , 630, © successive modificazion eimegrazioni; Su proposta del Ministro della salute, sent i Minis del'intemo, della ites, de economiae delle finanze, nonché i Ministi degli afar ester e della cooperazione inernionale, dllstruzione, della justi, delle iftasrutture e dei traspori, dell'universitae della ricerca delle politche agricole alimentarie fresali dei ben delle atvita cultural del turismo, del lavoro delle politic socal, Perla pubblica amministrazione, per le politiche giovanili lo sprt, per gli ari regional e le ‘autonomie, nonché seni il Presidente della Conferenza dei president delle regen e delle province i i Me rnrlheida Mrnil DECRETA: Ard Misure urgenti di contenimento del contagio sull'intero territorio nazionale 1, Allo scopo di contrastare ¢ contenere i dffondersi del virus COVID-19 sullntero terttorio nazionale si aplicano le seguenti misure: 28) Sono consentit solo gli spostamenti motivat da comprovateesigenze laverative osituazoni 4 necessith overo per motiv di salute e si considerano necessri gli spostamenti pet incontare cong purehé venga rispetiat il dvieto di assembramento ei distanamento interpersonale di almeno un metro e vengano utlizzate protezioni delle wie respratotie; in ogi eso, fatto dvieto a futte Te persone fsiche di trasferirsi o spostasi, con me22i di tasporto pubblico privat, in una regione diversa rispetto a quela in cui atualmente si trovano, salvo che per comprovate esigenze lavoratve, di assolut urgenza ovvero per motivi di salute; @in ogni caso consent i rent presso sl proprio domiclio,abitazione o vesidenza: 1) i soggett con sitomatologia da infezion respiratorae febbre (maggior ci 375° C) devono rimanere press il proprio domicile limite al mastima i conta sociali,consttando il proprio ‘medic curante; ©) fatto divietoassoluto di mobili dalla propria abitazione o dimora peri soggeti sotapost alla misua della quarantena ovvero risultatipostv al virus, 4) vietata ogni forma di assembramento di persone in luogh pubblicie privat il sindaco pud Aispore ia temporanes ehiusura di specfichearce in eu non sia possibile assicurare altrimenti i rispeti di quanto previsto dalla presente letra: «) accesso del pubblico at parchi, alle ville ai gandinipubblici & condiionato al rigoroso rispetio di quanto previsto dalla letera d), nonché deliadstanza di sicurezzaintrpersonale di un ‘ett; il sindaco pub dispore Ia temporanea ehiusura di specifiche aree in cui nom sia possibile assiutaealtriment i ispetto di quanto previsto dalla presente letter; le ace attrezzate pe gioco dei bambini sono chiuse; 1 non & consentito svolgere attivith Iudiea 0 rereativa allaperto; & consentito svolgere individualmente, ovvero con aecompagnatore per i minori o le persone ach completamente autosufiieni, ativita sportva o atvits motora, purché comungue nel rispetto della distanza di sicureza interpersonale di slmeno die metst per Vatvita sportivae di almeno an metro pet ogni lee ativits 2) sono sospesi li event ele competizionisportive di ogni ordne e dissipling, in Iuoghi public © privat. Allo scopo di consentire la gradual rpresa dele ativitasportive, nel rsptt di priori esigenze di tutels della salute connesse al risehio di diffusione da COVID-19, le session di allenamento degli alti, professionst enon professonisti ~ riconosciti di interssenazionale dal Comitaio olimpico nazionale italiano (COND, dal Comitato haliano Paralimgico (CIP) ¢ dalle WViesib Me, M snails Miter tispetive federazion,in vista della loro partesipazion i giochi olimpci oa manifestaioni nazional ed inernazioali~ sono consentite el rspeto delle norme di distanziamento sovialee senza aleun assembramenio, a porte chiuse per gli alleti di discipline sportve individual. A tlt fini, sono ‘emanate, previ validazione del comitato tecnico-scieniico Hsiuito preseo il Dipartimento della Protezione Civile, apposite Linee-Giida, a cura dell'Ufficio per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Minis su proposta del CONT ovvero del CIP, senita Ja Federszione Medico Sportiva Italiana, le Federazioni Sportive Nazionale Diseipline Sportive Associate e gi Eni i Promazione Sportiva; 1) sono chusi gi impianti nei comprensoriseistiis |) Sono sospese le manifestazioniorganizzate li event eel spettacoli di qualsisi natura con la presenza di pubblico, vi compresi quel di carattereculturale, ludico,spotivo, rligioso eesti, voli in ogni luogo, sia pubblico sa prvato, qualia itolo d'esempio,festepubblishee private, anche nelle abitazoni private, event di qualunguetipologia ed ent, cinema, tea, pub, scuole di ballo, sale giochi sale scommessee sale bingo, discotechee local assimilat; net preeti Iaoghi & sospesa ‘ogni altiviti; apertura dei luoghi i eulto condizionaaall'sdozione di misureorganizzatvetali da evitareassembramenti di persone, tenendo conto delle dimension’ e delle earatterisiche dei uoghi,¢ ‘ali da garantre ai frequentator ia possibilitidisspetae la distanza tra loro di almeno un mato, Sono sospese le cerimonie civil ereigiose; sono consentite le cerimonie functri con Vescusiva partecipazione di congiuntie, comungue, fino a un massimo di quindici persone, con funzione da svolgeisipreferibilmente allaperto, indossando protezioni delle vie respirator © rspetando rigorosamente la distanza di sicureaza interpersonale di almeno un metro; })sono sospest i servizi di apertura al pubblico dei musi e degli alr stitute laoghi della cultura Ai cuiall'ar 101 dl eodice dt beni cultural e del pacsaggio, di cui al decreto leyslativo 22 gennaio 2008, n. 42; 1 sono sospest i servizi edueativi per infanzia di cui al’ art. 2 dl deceto lgisltivo 13 aprile 2017.1. 65,¢ leattivtadidaiche in presenza nelle scuole di ogni ordine e grado, nonché la fequenza ‘elle atvita scolastiche edi frmazione superior, comprese le Universite i Istitazioni di Alta Formazione Antstca Musicale e Coreutica, di corsi professionali, maser, cosi per le profession Santarieeunivesita per anziani, nonché jets professional ele ativits formativesvole da alt ent Pubbic, anche temitoriali e locali e da soggetti privat, ferma in ogni case la possibilta svolyimento di attivta formative a distnza. Sono esclusi dalla sospensione jcotsi di formazione speciica in medicina generale. I corsi per i medici in formazione specialisica ele altivita dei tirocinant delle profession santare e medica possono in ogni caso proseguire ache in molt non in pesenza. Al fine di mantenere il dstanziamento sociale, © da escudersiqualsisi alr forma di aggregazionealterativa. Sono sospese le union degli organi collegial in presenza delle istitzioni scolastiche ed educative di ogni ordne e grado. Gli enti gestori prowvedono ad asieurare Ia palizia degli ambiente gli adempimenti amministrativi e contabili concement servizi educatvi per ‘infanziarichiamati, non facenti parte di crcli dato isitut eomprensivis, i 1) sono sospesiviaggi distruzione, le inizitive di scambio o gemellagsio, le visite guidate ele uscitedidatiche comungue denominate,programmate dalle istituzioni scolastiche di ogni ordine © stad; ‘i irigentscolstic ativan, per tutta Ta durata della sospensione delle atv diatiche nelle seuole, modaliti di didatica a distanza avuto anche riguardo alle speciicheesigenze degli student con dsabilit 8) nelle Universit nelle Istiuzion i alta formazioneantistica musicale coreutica, per tt kt i princi peril ‘monitoraggio del rischio sanitario dieu llalegato 10 e secondo ieiter stabi dal Ministre della salule entro cingue giomi dalla data del 27 aprile 2020, il Presidente della Regione propone tempestvamente al Ministro dels Salute, ai fni dll immediatoesercizio dei pote dieu allarticolo 2, coma 2, del decreto-lege 25 marzo 2020, n. 19, le misue restive necessaiee urgent pe le ativitaprodutive delle are del tenitorio regional specificamente interessate dll aggravamento Art i i Misure i informazione e prevenzione sulPintero territorio nationale 1, Sull'ntrotentorio nazionale si applicano alte le seguenti misure 4) il personalestntario si atiene alle appropriate sue pet la prevenzione dela dtfusione delle infezioni per via respirators previste dalla normativavigentee dal Ministero della salute sulla base GE] delle indicszioni del” Organizzazione mondiale della saith e i responsabilidellesingole strutture provvedono ad appicare le indieszioni per Ia sanificazione ela disinfezione deg ambient frnite al Ministero dela salute; b) fata express raccomandazione a tute le persone anzianeo affete da paologiecroniche o «on muikimorblit oyvero con stati diimmunodepressione congenita o acquis, ci evitare di uscite alla propria abitazioneo dimora fuori dai casi di stretta necesi, ©) nei servizi educatvi per 'nfanzia di cui al deere legislativo 13 oprile 2017, n. 65, nelle scuole di ogni ordne e grado, nelle unversti negli uli delle restanti pubbliche amministrazioni, sono esposte presso pli ambient aperti al pubblico, ovvero di magaioreaffolament e transit, le informazioni sulle misure di prevenzione igienico saniarie di cui allallegsto 4; 4) sida e le assoviazioni di eategoria promuovono la diffusione delle iformazioni sulle smisure di prevenzioneigiesico sanitarie dieu allallegato 4 anche pesso gli eserezi commercial; «) elle pubbliche amministrazionie, in partcolare nell aree di acess alle stnttre del servizio sanitaro, nonché in tut locali apert al pubblico, in conforma alle disposzion ic alla dirttiva del Ministro per fa publica amministazione 25 febbraio 2020, n. 1, sono messe e isposizione degli ‘det, nonché degli utenti evsitstv,souzioni dsinfetant per igiene delle mani; 4) Ieaziende di trasporto pubblico anche a lunga percortenza adottano inerventistraordinar di sanificazone det mezzi,ripetti a cadenza ravvcinata, {8 €rmccomandsta 'appicazione delle misue di prevenzione igienco ss iad cui all allegato 2. Ai fini del contenimeno dela difusione del virus COVID-19, fatto obbigo sil'ntero tertorio hazionale di usar protezioni delle vie respirstorie nei luoghiconfinatiaperti al pubblico inclus mezzi di trasporto e comunque in tutte le eccasioni in cui non sia possibile garantie ‘ontinuativamente il mantenimento della distanza di sicurezza. Non sono sogget all obbligo i bambini al di sotto dei sei anni, nonché i soggett con forme di dsabilita non corapaibli con uso di destinazione finale, anche a fini deaplicazione delat. 4, comma 4, si considera come lingo di sbarco dal mezzo di tasport di linea ulizaato per fare ingress in tli, 10. Le disposizioni del presente antcolo non si applicano: )allquipaggi dei mezzi di trasporto; ‘bal personae viaggiante appartnente ad imprese aventi sede legale in Italia: «)l personae sanitari in ingress in Talia per Mesercizio di quslifiche professional saritarie, Incluso 'esereizio temporaneo di cui all’ art. 13 del dereto-legge 17 marzo 2020, 18; 4) al lavorstor transfontalieri in ingesso ¢ in wseita dal teitorio nazionale per comprovati :motiv i lavoro e peril conseguente reno nella propria residenza,abtazioneo dimora, nel rspetlo delle disposizoni di cu lla. 1, comma 1, Tetera a) del presente deret, L irsiaddl Censgledec Mati 11. Incas ecezionalie, comunque, esclusivamente in presenzadiesigenze di proteione dei ctadin alfestero ¢ di adempimento depli obblighi interazionali ed europe, inclusi quelli drivanti ‘alPatuazione della dretiva (UE) 2015/637 del Consiglio del 20 aprile 2015, sulle misure di coordinamento e cooperazione per faviltae Ia tutela consolare dei citadini dell'Unione non rappresenati nei puesiterzi e che abroga la decisione 95/553/CE, con decreto del Ministo delle inffasrutture e det trasport, adottato su propose del Minstro degli afar ester e dela cooperazione internazionale di concerto eon il Miistro della salute, possono essere previste deroghe specifiche temporance alle disposizion dl presente acolo, Art 6 Disposizioni in materia di navi da crocierae navi di bandiera estira 1. Alfie di contrastar il difondersi dell’ emergenza epidemiologica da COVID-I9, sono sospest i servizi i eroviera da parte delle navi passegger di bandera italian, 2. E fatto divieto a tute le socet di gestione, agli armator ed ai comandanti dele navi passeggeri italiane impiegate in servizi di crocira di imbarcare passegeeri in aggiunta a quell gid presenti a bordo, a decorrere dalla data di entata in vigore del presente deercto e sino al terine della erocera in svolgimento. 5. Assicurata Pesecuzione di tute le misure di prevenzione sanitaria disposte dalle competent ‘Autort, tute le societd di gestion, gli armatori edi comandanti delle navi pssegger italiane impiegatein servizi di crociera provvedono a sbarcate tt i paseggri presenti a hordo nel porto di fine crociera qualora non gia sbarcai in precedent sca 4, All'ato dello sbarco nei port italian: 8) ipasseggeriaventiresidenza, domiclio odimora abitvale in alia sono obblgat a comunicare Jmmediatamente il proprio ingreso in lala al Diparimento di preveazione dell'azienda sanitaria competene pe tenitoro e sono sottoposte alla sorveglianzasanitariaeallisolamentofiduciaio per lun periodo di quattondiigiom presso la residenza il domiciio ola dimoraabitual in Tali, Tn caso 4 insorgenza di sintomi COVID-19, sono obbligati a segnalare tale situszione con tempestivita all Autortasanitaria pe il tramite dei numer telefonci appositamente dedicat 'b) i passeggeri di nazionaliti italiana e resident all'estero sono obbligati a comunicare {mmediatamente il proprio ingress in Italia al Dipartimento di prevenzione deazienda sanitaria competent per teritorio e sono sottopast alla sorvegianzasaniaiaeallisolamento fuciaro per 1 periodo di quatiordci gion’ presso la local daesi indicat all'ato dello sbare in Halil eta Dipartimento; in alterativa, possono chicdere di esere immediatamente teateti per mezzo di teasporto aereo 0 stadale presso destinazioniestere con spese a carico dell'amatore, In cas0 di insorgenza di sintomi COVID-19, sono obbligati a segnalare tale situazione con tempestivits all’ Autortasanitaria per it ramite dei numeri eltonickappositamente dedicat ) i passegger di nazionait stranierae resident all estero sono immediatamens tase presto adeguatamente istanzite tra loro ovvero,snaloghe sluzioni Lranicolazione del lavoro potri essere ridefinte con orari differenziati che favoriscano il