Sei sulla pagina 1di 3

CITTA’ DI CELANO

(Provincia di L’Aquila)
Nota legale: documento di interesse pubblico senza valore legale - I nomi non pubblici sono stati oscurati. Elaborazione digitale a cura di LF - 2010

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Numero 35 Del 27-05-2010

Oggetto: RICORSO T.A.R. ABRUZZO N. 598/08, CONSORZIO DI BONIFICA


OVEST BACINO LIRI-GARIGLIANO C/O COMUNE DI CELANO;
AUTORIZZAZIONE A COSTITUIRSI IN GIUDIZIO.

L'anno duemiladieci il giorno ventisette del mese di maggio alle ore 13:00, presso questa
Sede Municipale, convocata nei modi di legge, si è riunita la Giunta Comunale per deliberare
sulle proposte contenute nell'ordine del giorno unito all'avviso di convocazione.

Dei Signori componenti della Giunta Comunale di questo Comune:


PICCONE FILIPPO SINDACO A
MORGANTE ELIO VICE SINDACO P
PIPERNI CESIDIO ASSESSORE P
SANTILLI SETTIMIO ASSESSORE A
DEL CORVO GIANLUCA ASSESSORE P
FRIGIONI VITTORIANO ASSESSORE P
BONALDI ERMANNO ASSESSORE P

ne risultano presenti n. 5 e assenti n. 2.

Partecipa il Segretario Generale dott. DI CRISTOFANO GIOVANNA.


Il Sindaco, accertato il numero legale, dichiara aperta la seduta ed invita la Giunta Comunale
ad esaminare e ad assumere le proprie determinazioni sulla proposta di deliberazione indicata
in oggetto.

LA GIUNTA COMUNALE

Visto il T.UE.L. approvato con D.Lgs. 18/08/2000 n. 267;


Vista la circolare del Ministero dell’Interno n. 17102 in data 07 giugno 1990;
Premesso che sulla proposta della presente deliberazione:

Il Dirigente dell’area interessata, per quanto concerne la regolarità tecnica ha espresso


PARERE: Favorevole
La Giunta Comunale
PREMESSO che occorre costituirsi nel giudizio n. 598/08 promosso dinanzi al T.A.R
ABRUZZO sede di L’Aquila dal Consorzio di Bonifica Ovest Liri-Garigliano per la
declaratoria e per il conseguente annullamento della deliberazione n. 6 del
25.09.2008 del Comune di Celano in persona del Commissario Straordinario,
comunicata con note di trasmissione prot. n. 16421 del 25.09.2008;
RITENUTO che vi sono ragionevoli e fondati motivi, sia in fatto che in diritto, per la
partecipazione del Comune di Celano nel citato procedimento, a tutela degli interessi
dello stesso, riconoscendo la piena legittimità del comportamento tenuto dall’Ente,
nonché degli atti predisposti,
RITENUTO di indicare un legale che rappresenti e difenda il Comune di Celano nel
procedimento n. 598/08 instauratosi dinanzi al T.A.R. ABRUZZO sede di L’AQUILA;
ACQUISITI i pareri di regolarità tecnica e contabile espresso dai responsabili dei
servizi competenti ai sensi dell’art. 49 D. Lgs. 267/2000.
Con voti favorevoli unanimi, espressi per alzata di mano ed accertati nei modi e nelle
forme di legge;
DELIBERA
1. di autorizzare il Sindaco Sen. Filippo Piccone, rappresentante legale pro-tempore
del Comune di Celano, a stare in giudizio e partecipare al procedimento indicato
in oggetto dinanzi al T.A.R. ABRUZZO, in nome e per conto del Comune di
Celano stesso, per resistere alla domanda di declaratoria e conseguente
annullamento della deliberazione n. 6 del 25.09.2008 comunicata con note di
trasmissione prot. N. 16421 del 25.09.2008;
2. di autorizzare il dirigente incaricato, Dr. Angelo D’Ovidio, a nominare con
determina il legale che provvederà alla difesa del Comune di Celano;
3. di dichiarare con separata ed unanime votazione la presente deliberazione
immediatamente eseguibile ai sensi dell’art. 134-quarto comme del D. Lgs.
267/2000
Letto, approvato e sottoscritto a norma di legge.

Segretario Generale VICE SINDACO


Dott.DI CRISTOFANO GIOVANNA Ing.. MORGANTE ELIO

DELIBERA DI GIUNTA n. 35 del 27-05-2010 - pag. 2 - COMUNE DI CELANO


ATTESTATO DI PUBBLICAZIONE

Della suestesa deliberazione viene iniziata oggi la pubblicazione all'Albo Pretorio per 15
giorni consecutivi ai sensi dell’art.124, comma 1 della Legge n.267/00 e contemporaneamente
comunicata ai capigruppo consiliari ai sensi dell’art.125, comma 1 della Legge n.267/00.
Lì, 05-06-2010
SEGRETARIO GENERALE
Dott. DI CRISTOFANO GIOVANNA

Il Messo Comunale

___________________________________________________________________________

CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE
Il sottoscritto segretario comunale certifica che copia della presente deliberazione è stata
pubblicata all’albo pretorio per 15 giorni consecutivi dal 05-06-2010 al 20-06-2010, ai sensi
dell’art.124, comma 1 della Legge n.267/00 senza reclami.
Lì, 21-06-2010
SEGRETARIO GENERALE
Dott. DI CRISTOFANO GIOVANNA

Il Messo Comunale

___________________________________________________________________________
ESECUTIVITÀ
 La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile
 La presente deliberazione è divenuta esecutiva in data …………… per il decorso termine
di 10 giorni dalla pubblicazione ai sensi dell’art.134, della Legge n.267/00.

Lì, ………………….. Segretario Generale


Dott. DI CRISTOFANO GIOVANNA
___________________________________________________________________________

DELIBERA DI GIUNTA n. 35 del 27-05-2010 - pag. 3 - COMUNE DI CELANO