Sei sulla pagina 1di 1

Il Mallo di Noce Nera

LA STORIA E L’USO DEL MALLO DI NOCE NERA NELLA MEDICINA ALTERNATIVA

Diverse specie di alberi di noce crescono negli Stati Uniti. Due


di questi sono nativi dell’Est – l’albero della noce nera (Juglans
nigra) e il Butternut (Juglans cinerea). Occasionalmente si trova
anche la noce europea (Juglans regia). Gli alberi della noce nera
crescono nelle foreste da Massachusetts fino alla Florida e ad
ovest fino in Texas. Sono degli alberi robusti coltivati
principalmente per la legna. Le noci vengono raccolte e vendute.
Hanno un gusto ricco caratteristico e il loro guscio è duro.
Il legno della noce nera è di colore marrone scuro che tende sul
viola, con una fine venatura. E’ un legno pregiato apprezzato
nella decorazione interna, mobilio e fusti di fucili.
Il Mallo di Noce Nera contiene degli ingredienti attivi, di cui i
piu importanti sono il juglone, il tannino e lo iodio.
Juglone é una componente del mallo di noce nera, incluse le
foglie, la corteccia e le radici. E’ un agente allelochimico
fitotossico, cio significa che uccide e tiene lontane le altre
piante. Probabilmente avete notato che la vegetazione attorno a
quest’albero è scarca ed è per questo motivo. Dato che si
trovano gli stessi funghi e lieviti sia nelle piante come negli
umani, si suppone che funzioni anche come antimicotico. Ci
sono anche delle prove scientifiche. Se il juglone funziona pure
contro infezioni parassitici è una questione di discussione
scientifica. Comunque, l’Istituto Nazionale della
Salute(USA)scrive. “I malli acerbi della Noce Nera schiacciate Un albero della noce nera
sono stati usati per generazioni nei vari tipi di medicina naturale,
per il trattamento di funghi, batteri oppure infezioni virali come
herpes o le verruche. Le applicazioni esterne di noce uccide pure
le tricofizie (vermi anulari) e gli erboristi cinesi usano questa sostanza
per uccidere le tenie“. Dato che abbiamo il sospetto che il juglone è
l’ingrediente piu importante nella tintura del mallo di noce nera, abbiamo
sviluppato un metodo in laboratorio per controllare la concentrazione di
esso nella nostra tintura di mallo di noce nera.
Tannino agisce come un meccanismo di difesa nelle piante contro gli
agenti patogeni, erbivori e condizioni ambientali ostili. La proprietà
antiparassitiche dei composti del tannino sono state dimostrate
scientificamente. Queste proprietà sono di tipo: antibatterico,
anticancerogeno, antidiarreico, antiepatotossico, chelatore, anti-
ipertensivo, antitumorale, antiulcera e agiscono come prevenzione del
cancro. Sfortunatamente si trova poca informazione scientifica al
riguardo.
Iodio è usato largamente nella medicina come un antisettico. Si attacca al
battere patogeno, uccidendolo. La Dottoressa Clark raccomanda spesso
l’uso dello iodio Lugol per scopi antisettici.
I Malli Verdi della Noce Nera