Sei sulla pagina 1di 12

Il tuo piano pensionistico in 15 minuti

Telefono: 800-987 565


Fax: 800-987 567
E-mail: info@fisherinvestments.it
Web: www.fisherinvestments.it

F IS H ER I N VESTMENTS I TA L I A
®
Fisher Investments Italia è la denominazione commerciale utilizzata dalla succursale di Fisher Investments
Ireland Limited operante in Italia (“Fisher Investments Italia”). Fisher Investments Italia è iscritta con il n°
182 nell'“Elenco delle Imprese di Investimento autorizzate in altri Stati UE con succursale in Italia”, tenuto
dalla Commissione Nazionale per le Società e la Borsa (“Consob”), e al Registro delle Imprese di Parma
(numero di iscrizione e codice fiscale: 97838750152; partita IVA: 02903080345; numero REA: PR-276048).

Fisher Investments Ireland Limited è una società a responsabilità limitata costituita in Irlanda e operante
anche con la denominazione di Fisher Investments Europe (“Fisher Investments Europe”). Fisher
Investments Ireland Limited e le sue denominazioni commerciali, Fisher Investments Europe e Fisher
Investments Italia, sono iscritte al Companies Registration Office (registro delle imprese) irlandese con
i numeri 623847, 629724 e 629725. Fisher Investments Europe è regolamentata dalla Banca Centrale
d'Irlanda. La sede legale di Fisher Investments Europe è: 2nd Floor, 3 George’s Dock, International
Financial Services Centre, Dublin 1, D01 X5X0 Irlanda.

Fisher Investments Italia e i suoi Responsabili Commerciali Regionali incontrano i clienti privati qualificati
che desiderino ricevere maggiori informazioni sui servizi di gestione discrezionale degli investimenti
offerti da Fisher Investments Europe.

Fisher Investments Europe affida una parte degli aspetti dell’attività giornaliera di consulenza di
investimento e gestione di portafoglio e delle funzioni di trading alle proprie affiliate. In particolare,
la preparazione delle relazioni sull'adeguatezza degli investimenti sarà parzialmente espletata da
Fisher Investments Europe Limited, operante con la denominazione di Fisher Investments UK (“Fisher
Investments UK”), mentre l'attività decisionale giornaliera della strategia di portafoglio sarà svolta
da Fisher Asset Management, LLC, operante con la denominazione di Fisher Investments (“Fisher
Investments”). Le funzioni di trading potranno essere svolte da Fisher Investments Europe, Fisher
Investments UK, Fisher Investments o da altre loro affiliate.

Fisher Investments è la società capogruppo di Fisher Investments Europe e Fisher Investments UK, ha
sede negli Stati Uniti (numero del Segretariato di Stato del Delaware: 3936233) ed è regolamentata dalla
US Securities and Exchange Commission (numero SEC: 801-29362). Fisher Investments UK è autorizzata e
regolamentata dall'UK Financial Conduct Authority (numero FCA: 191609).

Alle attività di Fisher Investments Europe si applicano le tutele previste dal regime regolamentare
irlandese, incluso l'Investor Compensation Scheme (“ICS”). L'ICS risarcisce il 90% del valore netto
delle perdite fino a un importo massimo di 20.000 € in determinate circostanze in cui un'impresa di
investimento autorizzata dalla Banca Centrale diventi insolvente. Tuttavia, tali tutele non si applicano
in relazione ai servizi di Fisher Investments UK, Fisher Investments o di qualsiasi depositario o istituto
bancario al di fuori dell'Irlanda, o nella misura in cui gli attivi del cliente siano investiti in fondi o ETF non
irlandesi.

Il presente documento contiene le opinioni generali di Fisher Investments Italia e Fisher Investments
Europe e non deve essere considerato alla stregua di una consulenza personalizzata in materia di
investimento o di natura fiscale, né tantomeno come un riflesso delle performance dei clienti. Non è
possibile garantire che Fisher Investments Italia o Fisher Investments Europe manterrà queste opinioni,
che potrebbero cambiare in qualsiasi momento in base a nuove informazioni, analisi o riconsiderazioni.
Nulla nel presente deve essere inteso come una raccomandazione o una previsione delle condizioni di
mercato. Al contrario, è da intendersi come l’illustrazione di una tesi. Le condizioni di mercato attuali e
quelle future potrebbero presentare numerose differenze rispetto a quelle qui illustrate. Inoltre, non si
forniscono garanzie in merito all'accuratezza delle ipotesi formulate negli esempi qui presenti.

L’investimento nei mercati finanziari comporta il rischio di perdita e non è possibile garantire il
rimborso totale o parziale del capitale investito. Le performance passate non sono una garanzia né
un indicatore affidabile di performance future. Il valore degli investimenti e i relativi rendimenti
sono soggetti alle fluttuazioni dei mercati finanziari mondiali e dei tassi di cambio internazionali.

Non tutte le previsioni passate o future sono state o saranno altrettanto accurate quanto le altre. Non è
possibile garantire che i rendimenti degli investimenti derivanti da una specifica strategia o allocazione
superino quelli derivanti da un’allocazione o strategia differente.

Il presente documento è stato approvato ed è diffuso da Fisher Investments Italia e Fisher Investments
Europe.
F I SHER I NVESTMENTS I TA L IA
®

Uno dei rischi più grandi che corre un risparmiatore è restare a corto di denaro quando va in pensione.
Una vera e propria tragedia. Una persona può lavorare una vita intera per accumulare una ricchezza
sufficiente a garantire una pensione confortevole, salvo poi scoprire che quanto fatto non si è rivelato
sufficiente. Per aiutare a ridurre al minimo questo rischio, Fisher Investments Italia ti raccomanda di tenere
ben presenti le seguenti domande chiave al momento di pianificare la tua pensione:

1. Per quanto tempo ti dovrà supportare il tuo portafoglio?

2. Come impattano i prelievi di liquidità e l’inflazione sul tuo portafoglio?

3. Come si fa a stabilire un obiettivo di investimento principale?

4. A quali importanti compromessi potresti dover scendere?

1
F I S H E R I NV E S T M ENTS I TA L I A
®

1. Per quanto tempo ti dovrà supportare il tuo portafoglio?


La tabella seguente mostra le aspettative di vita totale basate sull’età attuale. Noi crediamo che con
ogni probabilità queste proiezioni sottovalutino quanto tempo la gente vivrà effettivamente, alla luce
dei continui progressi della scienza medica. E non bisogna dimenticare che queste sono proiezioni
dell’aspettativa di vita media: la pianificazione sulla base della media di vita non è sufficiente, in quanto
circa la metà delle persone in ogni fascia vivrà più a lungo. Elementi come la salute attuale e i fattori ereditari
possono inoltre far variare in modo significativo le aspettative di vita di ciascun individuo.

Il messaggio di fondo? Il tuo orizzonte temporale potrebbe essere molto più lungo di quanto tu possa
credere. Preparati a vivere a lungo e assicurati di disporre di abbastanza denaro per mantenere il tuo stile di
vita.

Aspettativa media di vita*


Età Aspettativa Età Aspettativa Età Aspettativa Età Aspettativa
attuale di vita attuale di vita attuale di vita attuale di vita
51 84 61 85 71 86 81 89
52 84 62 85 72 87 82 90
53 84 63 85 73 87 83 90
54 84 64 85 74 87 84 91
55 84 65 85 75 87 85 91
56 84 66 85 76 88 86 92
57 84 67 86 77 88 87 92
58 84 68 86 78 88 88 93
59 84 69 86 79 89 89 94
60 85 70 86 80 89 90 94
*Fonte: Istituto Nazionale di Statistica (ISTAT). Aspettativa di vita da un anno all’altro alla fine del 2013. L’aspettativa di vita è stata
arrotondata all’anno più vicino.

2
F I SHER I NVESTMENTS I TA L IA
®

2. Come impattano i prelievi di liquidità e l’inflazione sul tuo


portafoglio?
Durante la previsione dell’orizzonte temporale del tuo investimento, è fondamentale tenere in
considerazione l’impatto dei prelievi di liquidità sul tuo portafoglio. Come tanti altri risparmiatori, potresti
avere aspettative non realistiche riguardo al denaro che sarai in grado di prelevare ogni anno dal tuo
portafoglio durante la pensione.

Una supposizione comune (ma errata) è che, dal momento che le azioni hanno storicamente fornito un
rendimento medio annualizzato a lungo termine di poco più del 10%, si possa prelevare il 10% all’anno
senza dover necessariamente ridurre il capitale*.

Niente potrebbe essere più lontano dalla verità. Anche se nel lungo periodo i mercati possono realizzare
un ritorno annuo del 10%, i rendimenti variano in maniera considerevole di anno in anno. Una stima
errata dell’impatto dei prelievi effettuati durante le fasi ribassiste del mercato può ridurre notevolmente
la probabilità di preservare il capitale. Ad esempio, se il tuo portafoglio è sceso del 20% ed effettui un
prelievo del 10%, avrai bisogno di guadagnare circa il 39% soltanto per ritornare al valore iniziale.

Un altro elemento importante da considerare è l’inflazione. L’inflazione è un fattore particolarmente


insidioso, in quanto diminuisce il potere d’acquisto nel tempo ed erode il rendimento reale dei risparmi e
degli investimenti. Molti risparmiatori non riescono a valutarne fino in fondo l’effettivo impatto. Secondo
le attuali previsioni a lungo termine di Fisher Investments Europe, l’inflazione media in futuro sarà pari
all’1,97%, anche se i tassi di inflazione reale in futuro potranno essere più alti o più bassi**. A questo tasso
di inflazione, una persona che ha bisogno di € 50.000 (in euro del 2014) per coprire le proprie spese di
vita ogni anno, avrebbe bisogno di circa € 74.000 tra 20 anni e di circa € 89.000 tra 30 anni, soltanto per
mantenere lo stesso potere d’acquisto. Allo stesso modo, € 500.000 messi oggi sotto il materasso tra 30
anni varranno soltanto € 278.728 in euro del 2014.
Maintaining Purchasing Power
Conservare il potere d’acquisto
€ 100,000
€ 89,693
€ 81,369
€ 80,000 € 73,818
€ 66,968
€ 60,753
€ 60,000 € 55,115
€ 50,000

€ 40,000

€ 20,000

€0
2014 2019 2024 2029 2034 2039 2044
Stima basata su un tasso di inflazione dell'1,97%**.

*Fonte: Global Financial Data, 02/09/2015. Il rendimento annualizzato dell’indice di rendimento totale dei titoli europei di Global
Financial Data (EUR) per il periodo dal 1969 al 2014 è del 10,23%.
**L’attuale tasso di inflazione in Italia dell’1,97% previsto da Fisher Investments Europe si basa sul punto di pareggio di Barclays
Euro Government All Markets EMU HICP su oltre 15 anni. Lo storico tasso di inflazione reale medio in Italia dal 1926 al 2014 pari al
8,74% si basa sull’Indice dei prezzi al consumo (CPI). Fonte: Global Financial Data, Inc.

3
F I S H E R I NV E S T M ENTS I TA L I A
®

3. Come si fa a stabilire un obiettivo di investimento principale?


L’orizzonte temporale, le esigenze di cassa e l’inflazione sono tutti fattori chiave da prendere in
considerazione nel piano pensionistico. Un altro aspetto importante è stabilire un obiettivo principale
per il tuo portafoglio. Una modalità precisa per determinare l’obiettivo del portafoglio è definire il
tuo “obiettivo di crescita,” ovvero la quantità di denaro di cui vorresti disporre alla fine dell’orizzonte
temporale del tuo portafoglio. Gli obiettivi possibili includono:

Crescita del portafoglio:


aumentare il più possibile il potere d’acquisto del tuo portafoglio nell’orizzonte temporale.

Conservazione del valore del portafoglio in termini reali:


mantenere il potere d’acquisto attuale del tuo portafoglio al termine dell’orizzonte temporale.

Esaurimento del portafoglio:


non lasciare alcun valore residuo del tuo portafoglio al termine dell’orizzonte temporale.

Individuazione di un valore finale specifico:


raggiungere un valore finale specifico del tuo portafoglio, magari da trasmettere ai figli.

4
F I SHER I NVESTMENTS I TA L IA
®

4. A quali importanti compromessi potresti dover scendere?


Come tanti altri risparmiatori, potresti pianificare di effettuare prelievi di liquidità dal tuo portafoglio
durante la pensione. L’ammontare del flusso di cassa richiesto, in combinazione con il tuo obiettivo di
crescita, potrebbe richiedere alcuni compromessi per ridurre al minimo il rischio di rimanere a corto
di denaro. Ad esempio, potrebbe essere necessario aumentare l’esposizione agli investimenti con
rendimenti più elevati, e di conseguenza essere disposto a tollerare la maggiore volatilità a essi associata.

È fondamentale comprendere i compromessi associati alle diverse strategie. Gli scenari seguenti
mostrano l’impatto di quattro diversi tassi di prelievo su un portafoglio di € 500.000 con diverse
allocazioni di portafoglio, più uno che mostra una situazione senza prelievi. I quattro tassi di prelievo
sono: il 10%, ovvero € 50.000 all’anno; il 7%, ovvero € 35.000 all’anno; il 5%, ovvero € 25.000 all’anno, e
il 3%, ovvero € 15.000 all’anno. Queste simulazioni sono state eseguite utilizzando un simulatore Monte
Carlo: tutti gli importi di prelievo sono adattati all’inflazione per mantenere il potere d’acquisto originale*.

*La simulazione Monte Carlo genera 2.500 iterazioni di possibili percorsi di ritorno futuro delle attività tramite un campionamento
casuale dei rendimenti di una distribuzione di probabilità imposta, creata utilizzando il ritorno previsto e le ipotesi di volatilità e
correlazione di Fisher Investments Europe per azioni, tasso fisso, denaro e inflazione. Le previsioni di Fisher Investments Europe per
queste variabili si basano su diversi fattori, tra cui i dati storici e le attuali condizioni di mercato. Di conseguenza, la distribuzione di
probabilità dei risultati generati dalla nostra simulazione Monte Carlo deve essere considerata di tipo ipotetico. Tutti i valori sono
espressi in valuta corrente. Per ridurre l'impatto dei valori erratici statistici, il limite superiore del 2% e quello inferiore dell'1% sono
stati omessi dai risultati della simulazione. Questa simulazione prevede numerose ipotesi, tra cui l'uso di Global Data Financial, Inc.,
ai rendimenti storici dell'Indice del rendimento totale a livello mondiale e/o dell'Indice del ritorno totale globale delle obbligazioni a
10 anni per proiettare il valore finale nel futuro o la disponibilità di flusso di cassa dalle tue attività. Tutti i valori sono espressi in euro
attuale, vale a dire al 31/12/2014. L'indice/gli indici utilizzato/i in questa analisi potrebbe/potrebbero non essere il punto/i punti di
riferimento selezionato/i per te o per altri clienti. Fonti: Global Financial Data, Inc., FactSet, Inc., Bloomberg. Non è possibile garantire
il raggiungimento di tali rendimenti. Questa analisi viene fornita unicamente a scopo informativo. Fisher Investments Europe non
fornisce alcuna garanzia sulla sua accuratezza. L'investimento in titoli comporta un rischio di perdita. I risultati del passato non
garantiscono i rendimenti futuri.

5
F I S H E R I NV E S T M ENTS I TA L I A
®

Scenario n. 1: in questo scenario simuliamo i risultati di un risparmiatore che effettui prelievi di €


50.000 all’anno (10%) da un portafoglio di € 500.000 (valore iniziale) nel corso di un ipotetico orizzonte
temporale dell’investimento di 30 anni.
% probabilità di sopravvivenza % probabilità Valore finale mediano Anni di sopravvivenza del portafoglio
del portafoglio dopo 30 anni valore finale > valore inziale RMA: 7,5% RMA: 6,5% RMA: 5,7% Medio Min Medio Min Medio Min
17,2
14,3
12,7

8,5 7,9 7,3

13,9% 9,0%
1,0% 0,0% 0,0% 0,0% €0 €0 €0

100% / 0% 70% / 30% 50% / 50% 100% / 0% 70% / 30% 50% / 50% 100% / 0% 70% / 30% 50% / 50% 100% / 0% 70% / 30% 50% / 50%

Lo scenario n. 1 mostra come la probabilità che questo portafoglio duri per 30 anni, per non parlare di
crescita, sia molto bassa. Purtroppo questo è vero per tutte e tre le allocazioni di portafoglio considerate
(100% azioni, 70% azioni/30% reddito fisso e 50% azioni/50% reddito fisso). Anche se il portafoglio
composto al 100% da azioni produce la più alta probabilità di sopravvivenza, una probabilità del 13,9% di
disporre di denaro sufficiente in pensione non è di certo confortante.

Scenario n. 2: in questo scenario simuliamo i risultati di un risparmiatore che effettui prelievi di € 35.000
all’anno (7%) da un portafoglio di € 500.000 per un periodo di 30 anni.
% probabilità di sopravvivenza % probabilità Valore finale mediano Anni di sopravvivenza del portafoglio
del portafoglio dopo 30 anni valore finale > valore inziale RMA: 8.0% RMA: 6.7% RMA: 5.6% Medio Min Medio Min Medio Min
24,7
23,1
20,6

12,3 11,5
49,3% 10,3
30,0% 33,2%

8,7% 12,0%
0,0% €0 €0 €0

100% / 0% 70% / 30% 50% / 50% 100% / 0% 70% / 30% 50% / 50% 100% / 0% 70% / 30% 50% / 50% 100% / 0% 70% / 30% 50% / 50%

Lo scenario n. 2 mostra che la probabilità di sopravvivenza e di crescita del portafoglio migliora riducendo
i prelievi. Ma anche con un’allocazione di portafoglio al 100% in azioni, la probabilità di disporre di denaro
sufficiente in pensione è ancora soltanto pari al 49,3%.

Scenario n. 3: in questo scenario simuliamo i risultati di un risparmiatore che effettui prelievi di € 25.000
all’anno (5%) da un portafoglio di € 500.000 per un periodo di 30 anni.
% probabilità di sopravvivenza % probabilità Valore finale mediano Anni di sopravvivenza del portafoglio
del portafoglio dopo 30 anni valore finale > valore inziale RMA: 8,5% RMA: 6,9% RMA: 5,9% Medio Min Medio Min Medio Min
27,9 28,4 28,7

82,2% € 871.128
74,1% 17,6
61,4% 62,4% 15,8 14,5
38,2%
€ 304.156
14,8%
€ 84.529

100% / 0% 70% / 30% 50% / 50% 100% / 0% 70% / 30% 50% / 50% 100% / 0% 70% / 30% 50% / 50% 100% / 0% 70% / 30% 50% / 50%

Lo scenario n. 3 mostra che la riduzione al 5% dei prelievi migliora in modo significativo la probabilità di
sopravvivenza del portafoglio.

RMA=rendimento medio annualizzato

6
F I SHER I NVESTMENTS I TA L IA
®

Scenario n. 4: in questo scenario simuliamo i risultati di un risparmiatore che effettui prelievi di € 15.000
all’anno (3%) da un portafoglio di € 500.000 per un periodo di 30 anni.
% probabilità di sopravvivenza % probabilità Valore finale mediano Anni di sopravvivenza del portafoglio
del portafoglio dopo 30 anni valore finale > valore inziale RMA: 8,8% RMA: 7,2% RMA: 6,0% Medio Min Medio Min Medio Min
30,0 30,0 30,0 29,6 30,0
26,6
99,3% 99,9% 99,9%
86,1%
77,9% € 1.746.766
61,7%
€ 983.494
€ 615.281

100% / 0% 70% / 30% 50% / 50% 100% / 0% 70% / 30% 50% / 50% 100% / 0% 70% / 30% 50% / 50% 100% / 0% 70% / 30% 50% / 50%

Lo scenario n. 4 mostra in modo significativo migliori probabilità di sopravvivenza e di crescita del


portafoglio. In tutti e tre gli scenari di allocazione di portafoglio, il valore mediano finale è superiore
al valore di partenza, con lo scenario del 100% di azioni che mostra la migliore crescita mediana del
portafoglio.

Scenario n. 5: in questo scenario simuliamo i risultati di un risparmiatore che non effettui alcun prelievo.
% probabilità di sopravvivenza % probabilità Valore finale mediano Anni di sopravvivenza del portafoglio
del portafoglio dopo 30 anni valore finale > valore inziale RMA: 8,7% RMA: 7,2% RMA: 6,0% Medio Min Medio Min Medio Min
30,0 30,0 30,0 30,0 30,0 30,0
99,9% 99,9% 99,9% 99,9% 99,8% 99,9%
€ 3.078.530

€ 2.005.454
€ 1.431.476

100% / 0% 70% / 30% 50% / 50% 100% / 0% 70% / 30% 50% / 50% 100% / 0% 70% / 30% 50% / 50% 100% / 0% 70% / 30% 50% / 50%

Per i rispamiatori senza esigenze di cassa ogni anno, la probabilità di sopravvivenza del portafoglio è
eccellente in tutti e tre gli scenari di allocazione. Tuttavia, come molti possono aspettarsi, una simulazione
con il 100% di azioni ha portato alla crescita mediana più alta del portafoglio.

RMA=rendimento medio annualizzato

7
F I S H E R I NV E S T M ENTS I TA L I A
®

Quale scenario e quale allocazione di portafoglio ti fanno sentire più a


tuo agio?
Non esiste una risposta giusta per tutti, esiste la risposta più adatta alle tue esigenze. Se il tuo obiettivo
primario è la crescita del portafoglio, un portafoglio con il 100% di azioni potrebbe essere la soluzione
migliore.

Tuttavia, se desideri mantenere il potere d’acquisto con una volatilità inferiore, un portafoglio con 70% di
azioni e 30% di reddito fisso potrebbe essere più appropriato. Determinare il tuo obiettivo primario può
aiutarti a decidere l’allocazione di portafoglio più adatta alle tue esigenze.

Costruire il tuo piano pensionistico con Fisher Investments Italia

Hai altre domande? Non sei sicuro di cosa sia meglio per te? Hai bisogno di aiuto
per iniziare? Abbiamo aiutato molti risparmiatori, ciascuno con obiettivi ed esigenze
uniche, a costruire il proprio piano pensionistico.

Chiama Fisher Investments Italia al numero 800-987 565 per scoprire come possiamo
aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi di investimento in ambito pensionistico.

L’investimento nei mercati finanziari comporta il rischio di perdita e non è possibile


garantire il rimborso totale o parziale del capitale investito. Le performance passate
non sono una garanzia né un indicatore affidabile di performance future. Il valore degli
investimenti e i relativi rendimenti sono soggetti alle fluttuazioni dei mercati finanziari
mondiali e dei tassi di cambio internazionali.

8
F I SHER I NVESTMENTS I TA L IA
®

Chi diventa nostro cliente viene prima di tutto, fin dal primo momento
Il gruppo internazionale di società Fisher aiuta gli investitori come te a conseguire i loro obiettivi finanziari
a lungo termine e ad assicurarsi una vita agiata in previsione della pensione.

Una struttura commissionale in linea con i tuoi interessi


La nostra struttura commissionale è trasparente e crea un legame diretto tra i nostri incentivi e il tuo
successo. Applichiamo una sola commissione, in funzione degli attivi che gestiamo per te. Non realizziamo
guadagni sulle operazioni di negoziazione né sulla vendita di prodotti d’investimento, evitando così i più
comuni conflitti di interessi che sorgono nel settore dei servizi finanziari.
Un approccio su misura
Creeremo un portafoglio personalizzato sulla base delle tue circostanze personali: i tuoi obiettivi
finanziari, i tuoi desideri, le tue esigenze, la tua famiglia, la tua salute e il tuo stile di vita. Lavoreremo
costantemente al tuo fianco per capire i cambiamenti in essere nella tua vita o nella tua situazione
finanziaria con un possibile impatto sul tuo piano d’investimento.

Un servizio senza rivali


Il tuo Consulente di Investimento dedicato sarà qui per aiutarti, non per venderti qualcosa. Conoscerà
a fondo i tuoi obiettivi finanziari e ti aiuterà a restare fedele al tuo piano d’investimento. Ti chiamerà
per accertarsi che tu capisca cosa sta succedendo nel tuo portafoglio e perché. Le nostre soluzioni di
pianificazione finanziaria, le nostre risorse educative e gli eventi dal vivo dedicati ai clienti ti aiuteranno
inoltre a capire meglio un contesto di mercato in continua evoluzione e spesso imprevedibile.

Esperienza nel settore degli investimenti


Dal 1979 operiamo con un solo obiettivo: rendere il settore dei servizi finanziari un posto migliore per
chi investe. Oggi facciamo leva su questo bagaglio d’esperienza per aiutare più di 60 mila clienti come
te, sparsi in tutto il mondo, a realizzare i loro obiettivi a lungo termine. Capitanato dal nostro fondatore
Ken Fisher, il nostro Comitato delle Politiche di Investimento – il principale organo decisionale per il tuo
portafoglio – vanta 140 anni di esperienza complessiva nel settore.* Inoltre, Fisher Investments è stato
dichiarato dal Financial Times uno dei migliori consulenti finanziari per sei anni consecutivi.**

*Al 30/06/2019. Comprende Fisher Investments e le sue controllate.


**Fisher Investments è stata inserita nella classifica annuale dei 300 migliori consulenti di investimento
registrati (RIA - Registered Investment Adviser) statunitensi secondo il Financial Times per gli anni dal 2014
al 2019. I consulenti sono stati valutati in base a fattori quali gli attivi in gestione (AUM), la crescita del
patrimonio gestito, gli anni di operatività, le certificazioni settoriali dei dipendenti chiave, l’accessibilità
online e il trascorso in termini di conformità.

Il contenuto di questa guida non costituisce una consulenza di natura fiscale. Si prega di rivolgersi al
proprio consulente tributario.

9
F I S HE R I N V E S T M E N TS I TA L I A
®

Succursale di Fisher Investments Ireland Limited

Sede di Fisher Investments Ireland Limited:


2nd Floor, 3 George’s Dock, IFSC
Dublin 1, D01 X5X0, Irlanda
Telefono: 800 987 565
www.fisherinvestments.it

© 2019 Fisher Investments Ireland Limited. Tutti i diritti riservati. IT.01.290-Q3190930