Sei sulla pagina 1di 2

LaVerità

y(7HI1B4*LMNKKR( +;!#!?!"!}
Anno IV - Numero 339 O Quid est veritas? O www.laverita.info - Prezzo in Italia euro 1,30

QUOTIDIANO INDIPENDENTE n FONDATO E DIRETTO DA MAURIZIO BELPIETRO Lunedì 9 dicembre 2019

ALTRO CHE PACIFICHE IL REGIME SOVIETICO EUROPEO

L’Ue regala 11 miliardi alle Ong


LE SARDINE
SOTT’ODIO
SONO CIBO
DELLA SOLITA
SINISTRA
di MAURIZIO BELPIETRO
e non vuole spiegarci il perché
n Credevo che Totale opacità da parte della Commissione sull’uso dei nostri soldi: non rivela i nomi delle organizzazioni
quelle in piazza
fossero sardine né il motivo per cui le finanzia. E alla Corte dei conti che chiede chiarezza, replica: «Ne riparliamo nel 2021»
sott’olio, pronte
per essere mes- di PATRIZIA FLODER REITTER
se in scatola, in-
vece scopro che sono sott’o- L’intervista Rai ad Assad non va in onda e diventa n Un s i l e n z io

un caso diplomatico: ci bacchetta persino la Cina


dio. Altro che giovani dalla complice avvol-
faccia pulita, che rifiutano ge il trattamento
ogni forma di intolleranza. che la Commis-
Fra di loro ci sono campioni SARINA BIRAGHI a pagina 2 sione Ue riserva
della tolleranza zero, ma so- alle Ong. Dal
lo nei confronti di chi non la 2014 al 2017 esse hanno rice-
pensi come loro, cioè di chi vuto 11,3 miliardi di euro, ma
non faccia parte della sini- l’Ue non rivela né i nomi delle
stra. Qualche esempio? L’ul- organizzazioni né l’utilizzo
timo riguarda Pescara, dove dei soldi. I revisori interni e
al grido di «Basta con odio, varie interrogazioni all’Eu-
violenza e fascismo», le sar- roparlamento hanno chiesto
dine hanno sguazzato per le più trasparenza, ma la Com-
vie cittadine, esibendo tra missione ha risposto: ci pen-
gli altri uno striscione con la seremo a partire dal 2021.
seguente scritta: «Lega Sal- alle pagine 6 e 7
vini e lascialo legato». A fian-
co - tanto per far capire co-
me vorrebbero legare l’ex
ministro dell’Interno - si ve-
deva la figura di un impicca-
Le interviste
to.
Qualcuno potrebbe pen-
del lunedì
sare che quello registrato
nella città (...)
segue a pagina 3

Gualtieri impazzito sul Mes, rinsavito sull’Imu


Il ministro dà dei terroristi a Salvini e Borghi. Poi annuncia che si opporrà alla stangata sulle seconde case
di STEFANO GRAZIOSI
AUMENTANO ANCHE I MORTI L’ECONOMISTA GIACCHÉ EDOARDO RIXI
n Non si placa-
«Il Paese paga
Il grande flop «Rischi altissimi no le scherma-
glie attorno alla la balcanizzazione
della marijuana per i nostri titoli manovra e al
Mes. Il ministro dei 5 stelle»
de ll’E cono mia ALESSANDRO RICO
legalizzata: dove con il salva Stati del governo giallorosso, Ro-
berto Gualtieri, accusa Mat-
a pagina 5

c’è, il crimine Conte deve teo Salvini e la Lega di aver


fatto «terrorismo» sui temi LEVI DI GUALDO
prospera mettere il veto» economici. All’in d om an i
della denuncia della Verità, «Con chi dissente
però, il numero uno di via XX oggi la Chiesa
Settembre annuncia «parere
negativo» sull’ipotesi di au- è come Pol Pot»
LAURA DELLA PASQUA alle pagine 12 e 13 DANIELE CAPEZZONE a pagina 5 mentare le tasse sulla casa. STEFANO FILIPPI
a pagina 3 a pagina 17

TRA «OVAZIONI» A MATTARELLA ED EX RIVOLUZIONARI NEI PALCHI

La Scala fa l’antifascista col fascista Puccini


di FRANCESCO BORGONOVO
IL DIZIONARIO DI SILVANA
n Alla «prima»
Basta con le accuse di omofobia: della Scala lun-
ghi applausi (3
i gay si possono criticare come tutti minuti e 26 se-
condi, cronome-
di SILVANA DE MARI trati da Rep ub-
blica) hanno salutato Matta-
n Quanti oggi dicono che le unioni arcobale- rella e Liliana Segre: un segna- EGEA HAFFNER
no non hanno senso perché non possono le antisovranista, si fa capire.
generare la vita sono considerati omofobi che Dimenticando però che Gia- «Sfuggita alle foibe,
diffondono fake news. In realtà, poter critica- como Puccini, l’autore della dramma nascosto
re i gay è segno di libertà. Perché invece Tosca andata in scena vener-
pochissimi intellettuali osano denunciare le dì, voleva uno «Stato forte» e per scelta politica»
persecuzioni delle persone Lgbt in terra islamica? osannò Mussolini: «Ha salva- CARLO PIANO
a pagina 16 to l’Italia dallo sfacelo». a pagina 15
a pagina 11
VkVSIyMjVm9sb0Vhc3lSZWFkZXJfTGFWZXJpdGEjIyMxZjJjNTEzMS1kYTUxLTQxMmQtOTgyNy1iNGFiNmNmZTFjYmYjIyMyMDE5LTEyLTEwVDA4OjA4OjUxIyMjVkVS
LaVerità LUNEDÌ
9 DICEMBRE 2019 17

L’intervista
ARIEL LEVI DI GUALDO

«Il Vaticano è un circo


che condanna a morte
la verità e la giustizia»
Il teologo e volto tv: «Se il Papa parla di fede e morale gli debbo
obbedienza. Ma sui migranti disapprovo, come i vescovi africani»
di STEFANO FILIPPI eresie”. Questa crisi è generata Che cosa pensa dell’invito del
da una crisi della dottrina che ha Papa ad accogliere i migranti?
n Tra i fondatori generato una crisi della fede, «Se il Romano pontefice si
della rivista telema- dando poi vita a una crisi morale esprime in materia di dottrina, di
tica L’Isola di Pat- che sta devastando il nostro cle- fede e di morale, io sono tenuto a
mos, dalla quale è poi ro». prestargli obbedienza con ade-
nata l’omonima casa Ritiene che Papa Francesco sione di fede. Se però si mette a
editrice, padre Ariel abbia responsabilità? giocare con Eugenio Scalfari, ho
S. Levi di Gualdo è un sacerdote «Ha responsabilità enormi co- il diritto di disapprovare e di dire
sempre più ascoltato: la sua rivi- me tutti i suoi predecessori, a che avrebbe fatto meglio ad acco-
sta online dal 1° gennaio 2015 al 31 partire dall’apostolo Pietro. Il gliere un uomo di Dio come il
dicembre 2018 ha superato i 30 quale, scelto da Cristo in persona defunto cardinale Carlo Caffarra
milioni di visite. Tosco-romano, e non da un conclave di cardinali, e gli altri tre suoi fratelli cardinali
56 anni, teologo dogmatico e sto- ne combinò di peggio: rinnegò che domandavano chiarimenti e
rico del dogma, volto televisivo, è Cristo per tre volte e tentò la fuga risposte mai ottenute. La delin-
autore di diverse pubblicazioni anche nella vecchiaia, questa vol- quenza che gli eserciti di migran-
tra cui il libro E Satana si fece ta a Roma, durante le persecuzio- ti ci hanno portato, in particolare
trino, edito agli inizi del 2011 e ni di Nerone. Egli morì crocifisso le bande di nigeriani, è nei fatti di
ripubblicato nel 2019. sul colle Vaticano. E oggi il Vatica- cronaca e negli atti giudiziari.
Come mai ha pensato di aprire no è un circo nel quale si eseguo- Oggi abbiamo vescovi e preti che
questa rivista? no altre condanne capitali a cari- minano la dottrina della fede, ma
«L’idea nacque da me che la co della verità e della giustizia, il si soprassiede; se tuttavia fai un
proposi ai sacerdoti e teologi An- tutto in nome della misericordia, sospiro sul nuovo “dogma” mi-


tonio Livi e Giovanni Cavalcoli, s’intende». gratorio rischi di essere linciato, SEVERO Padre Ariel Levi di Gualdo: «È la Chiesa tedesca a volere i preti sposati»
domenicano. Poi si aggiunsero il sempre con miseri-
teologo cappuccino Ivano Liguori cordia, s’intende». scritture che per noi sono fonda- che Giuseppe Cruciani è una bel-
e il giovane teologo domenicano Si sente discri- mento della rivelazione che nem- la e profonda persona. Con il gio-
Gabriele Giordano Scardocci». minato? meno il Successore di Pietro può vane Francesco Mangiacapra,
Che motivi ci sono all’origi- «Come qualsiasi correggere». che ha svergognato pubblica-
ne?
«La necessità di trasmettere i La Chiesa oggi è piena ecclesiastico che
osi sollevare un so-
La Chiesa italiana non inter-
viene più sulla situazione del
mente diversi preti omosessuali
e che ho incontrato negli studi
fondamenti della fede, ma anche
come antidoto alla schizofrenia di opportunisti, spiro di dissenso. I
primi a non essere
Paese come ai tempi del cardina-
le Camillo Ruini. È un bene se-
Mediaset, ho fatto amicizia e ogni
tanto ci sentiamo: sono colpito
che oggi impera. Diceva Enrico
Medi agli inizi degli anni Settan-
chi dissente è trattato ascoltati sono stati i
vescovi africani,
condo lei?
«Non rimpiango la stagione di
dalla sua intelligenza e prepara-
zione».
ta: “Non temo il nucleare, l’inqui-
namento e i tumori, ma la follia
come nella Cambogia contrari a questi
flussi migratori, in
Ruini, che in oltre vent’anni di
presidenza della Cei ha regalato
Sulla rivista si legge che lei in
tv non perde le staffe per impul-
collettiva verso la quale il mondo di Pol Pot. Serve testa quelli nigeria- alla Chiesa italiana alcuni tra i so emotivo, ma per scelta cali-
sta precipitando”». ni. Anche l’arcive- peggiori vescovi mai avuti, sem- brata. Che significa?
Perché proprio Patmos? una fede con gli attributi scovo di Mosul in pre assenti per i loro preti, lati- «Lo ha scritto padre Ivano Li-
«È il luogo dell’ultima rivela- Iraq, Amel Nona, tanti dinanzi ai problemi delle guori, facendo tra l’altro una ana-
zione dove l’apostolo Giovanni mise in guardia dai loro diocesi, ma sempre pronti a lisi profonda, come lo è lui per
scrisse in esilio il libro dell’Apo- rischi di accoglien- bivaccare nei salotti politici e sua natura. Io non sono un emoti-
calisse. Urge creare un’isola che Si riferisce al sinodo sull’A- za indiscriminata soprattutto trafficare con la politica, non ul- vo né un istintivo: se, come suol
conservi il pensiero cattolico in- mazzonia? verso i musulmani. Ma anziché a timo per lucrare benefici e pre- dirsi sempre in linguaggio eccle-
teso come deposito della fede e «In realtà, quello panamazzo- lui, la berretta cardinalizia è sta- bende. Io sono sempre stato con- siastico forbito, decido d’incaz-
del perenne magistero della nico è stato un sinodo pantede- ta data al gesuita Michael Czerny, trario alla interferenza della zarmi, lo faccio a ragion veduta,
Chiesa, da non confondere con i sco. La Chiesa tedesca è da mezzo che nel suo stemma ha messo Chiesa e del clero nelle questioni in modo scientifico».
ghetti e i circolini chiusi degli secolo alla deriva protestante, una barca carica di migranti e si è strettamente politiche e ammini- Di che cosa ha bisogno oggi la
“eletti tra gli eletti”. Bisogna fare con le chiese sempre più vuote e fatto fare una croce pettorale con strative del Paese». Chiesa?
come quei monaci che durante una grande emorragia di fedeli, il legno di una barca che traspor- Libera Chiesa in libero Stato? «Sempre con linguaggio eccle-
l’incendio che la avvolse cercaro- ma con un “fatturato” che oscilla tava clandestini. Come nell’anti- «Noi abbiamo il dovere di in- siastico aulico, direi che le serve
no di salvare i più preziosi mano- sui 7 miliardi di euro all’anno co teatro greco, dopo la tragedia tervenire e far sentire la nostra la “fede dei coglioni”. Non dei fes-
scritti dalla Biblioteca di Ales- derivato dalla kirchensteuer, la viene sempre la farsa grotte- voce se sono messi in discussione si, ma di persone con gli attributi
sandria». tassa di culto che ogni cittadino sca». e a serio rischio elementi che che sappiano dire “sì” quando è sì
Lei crede che la Chiesa sia in cattolico paga. Una “azienda” con Lei ha usato parole pesantissi- toccano da vicino il cuore di quel e “no” quando è no, perché il di
pericolo? ingenti capitali e proprietà ma me contro il vescovo di Belluno sentimento cattolico che varia più, ma di questi tempi anche il di
«Terribilmente. Stiamo viven- carente di “personale”, che dun- («puttana», «apostata», «inverti- dal rispetto della vita al rispetto meno, ossia l’omissione colposa,
do una situazione di profonda que preme per avere preti sposa- tore satanico») che ha domanda- del diritto naturale». proviene dal Maligno».
decadenza per la quale non sono ti. I viri probati di cui si è parlato a to scusa ai divorziati risposati in È opportuno il ritorno di un Chi indicherebbe oggi come
riuscito a individuare precedenti proposito dell’Amazzonia, non nome della Chiesa. Perché tanta partito dei cattolici? modello ai cattolici italiani?
storici, solo qualche cosa di vaga- servirebbero in realtà a questa violenza verbale? «Meglio lasciar perdere, si ri- «Non ho risposte da dare. Per
mente simile: la crisi dell’eresia regione ma alla Chiesa tedesca». «Noi abbiamo sempre accolto i schierebbe di creare una parodia proporre modelli bisogna pro-
ariana del IV secolo e la caduta E si piega la teologia a questio- peccatori e continueremo a farlo, satirica della vecchia Democra- durre autentici modelli. E al mo-
dell’Impero Romano sul finire ni gestionali? è nostro dovere evangelico. Altra zia cristiana. Uno dei suoi ultimi mento la Chiesa produce soprat-
del V secolo. Un’epoca sta finen- «I tedeschi usano l’America cosa è accogliere il peccato e am- esponenti, che aveva due divorzi tutto opportunisti e ruffiani in
do e spero finisca presto». Latina come incubatrice di teolo- mettere i peccatori ai sacramen- alle spalle e varie amanti, andava carriera sulle barche dei migran-
Quando è cominciata la crisi gie come quelle della liberazione ti. Per questo ho usato verso quel a offrire sostegno al cardinale ti, lasciapassare sicuro per l’ac-
della Chiesa? o del popolo. Con i risultati che vescovo indegno un linguaggio Ruini per difendere i valori in- cesso all’episcopato e alla porpo-
«Più che crisi, è una sintesi di vediamo: i Paesi latinoamericani severo tipico di certe pagine del- tangibili della famiglia. E Ruini ra cardinalizia in una Chiesa
tutte le grandi crisi storiche, un fagocitati dalle sette evangeliche. l’Antico e del Nuovo testamento. gli sorrideva beato». sempre più ridotta al regime
po’ come l’eresia modernista che Le ideologie tedesche, come pro- Ciò che questo vescovo afferma e Come si sente quando la invi- cambogiano, altro che misericor-
fu condannata da San Pio X nel- va la storia, sono state sempre offre è contrario non solo al magi- tano in televisione? È la pecora diosa “Chiesa ospedale da cam-
l’enciclica Pascendi Dominici fonte di fallimenti. All’appello stero perenne della Chiesa, ma evangelica in mezzo ai lupi? po”».
Gregis come “sintesi di tutte le mancava la Chiesa cattolica». anche ai passi di quelle sacre «Assolutamente no! Posso dire © RIPRODUZIONE RISERVATA

VkVSIyMjVm9sb0Vhc3lSZWFkZXJfTGFWZXJpdGEjIyMxZjJjNTEzMS1kYTUxLTQxMmQtOTgyNy1iNGFiNmNmZTFjYmYjIyMyMDE5LTEyLTEwVDA4OjA4OjUxIyMjVkVS