Sei sulla pagina 1di 26

STABILIZZAZIONE A

CALCE

Nuova Frontiera o Ritorno al Passato?

Regina Palace Hotel ± Stresa (Lago Maggiore) 26.Marzo.2009


Relatore Dott. Ing. Maurizio SCHIAVO
«FKLVLDPR«
La Villaga Calce è una azienda
fondata nel 1897 da Pasquale
Piovan e tutt’ora amministrata dai
suoi discendenti diretti.
Il primo forno aveva una produzione
di 2K tonn/anno di calce viva. Oggi
la capacità produttiva degli impianti
è di oltre 300K tonn/anno. STABILIMENTO DI VILLAGA (VI)
Si producono calce viva, calce
idrata, calce idraulica e premiscelati
per edilizia a base di calce.
L’Azienda ha promosso la
stabilizzazione con calce delle terre
sin dal 1990 mettendo a
disposizione attrezzature e servizi
tecnici dedicati. STABILIMENTO DI CERAINO (VR)

Regina Palace Hotel ± Stresa (Lago Maggiore) 26.Marzo.2009


Relatore Dott. Ing. Maurizio SCHIAVO
«FRVD9LYRJOLDPRGLUH«
… vorremmo parlare di
stabilizzazione con calce …
… di come si realizza … di come si
controlla il prodotto …

… di quali prestazioni si possono ottenere


mediante una stabilizzazione con calce delle
terre …
… e rispondere alla domanda “Nuova
Frontiera o Ritorno al Passato?”…

Regina Palace Hotel ± Stresa (Lago Maggiore) 26.Marzo.2009


Relatore Dott. Ing. Maurizio SCHIAVO
«/D Normativa di ULIHULPHQWR«

‡ CNR 21.febbraio.1973 ± Anno VII n. 36


± BOLLETTINO UFFICIALE ± Parte IV ± Norme
Tecniche ± Stabilizzazione delle terre con
calce
‡ CEN EN 1422711 May 2006 (UNI EN 07.2006)
± Hydraulically bound mixtures ± Specifications
± Part 11: Soil treated by lime (Miscele legate con
leganti idraulici ± Specifiche ± Parte 11: Terreno trattato con
calce)

Regina Palace Hotel ± Stresa (Lago Maggiore) 26.Marzo.2009


Relatore Dott. Ing. Maurizio SCHIAVO
La Stabilizzazione con calce
La stabilizzazione può essere definita, in via del tutto generale,
come un mezzo di ³SHUPDQHQWH´ consolidamento delle terre
con materiali adatti ad incrementarne la resistenza meccanica
diminuendone la sensibilità DOO¶D]LRQH GHOO¶DFTXD ed al
cambiamento di volume durante i cicli di imbibizione ed
essiccamento del materiale trattato.
1. Si definisce ³miglioramento di un terreno´ un processo di trattamento
condotto su una terra con apporto di leganti artificiali e/o naturali in
modo da ottenere una modifica delle sue proprietà fisiche e
meccaniche.
2. Si definisce ³stabilizzazione di un terreno´ un processo di trattamento
condotto su una terra con apporto di leganti artificiali e/o naturali in
modo che si abbia una modifica delle proprietà chimiche, fisiche e
meccaniche che siano durevoli nel tempo.
Regina Palace Hotel ± Stresa (Lago Maggiore) 26.Marzo.2009
Relatore Dott. Ing. Maurizio SCHIAVO
La Stabilizzazione con calce
1. Il processo di miglioramento e/o stabilizzazione delle terre con calce
può essere effettuato su terreni aventi Indice di Plasticità (I.P. o P.I.)
superiore a 10 ed in via indicativa inferiore a 50

2. In via del tutto generale l’effetto del legante si riflette in prima analisi
su una diretta diminuzione del limite liquido ed aumento del limite
plastico del materiale di base

3. La miscelazione con calce pertanto, nel caso di terreni argillosi, oltre


alla modifica granulometrica del materiale di base, genera una
struttura più resistente all’acqua ed al gelo e un incremento di
resistenza del materiale

4. Ma dura nel tempo? Se si parla di stabilizzazione certamente si


altrimenti stiamo parlando di miglioramento con calce.

Regina Palace Hotel ± Stresa (Lago Maggiore) 26.Marzo.2009


Relatore Dott. Ing. Maurizio SCHIAVO
La Stabilizzazione con calce
/¶DPELWR di applicazione della stabilizzazione, pertanto, può
essere riassunta nei seguenti punti:

I. Stabilizzazione di pacchetti di fondazione stradale;

II. Costruzione di rilevati con materiale fine stabilizzato


con calce;

III. Miscelazione ³VXE´ superficiale e profonda di terreni


coesivi molli;

IV. Confinamento di siti inquinati mediante miscelazione e


stabilizzazione con legante.
Regina Palace Hotel ± Stresa (Lago Maggiore) 26.Marzo.2009
Relatore Dott. Ing. Maurizio SCHIAVO
La Stabilizzazione con calce

PAVIMENTAZIONI RILEVATI FERROVIARI RILEVATI STRADALI

RILEVATI FERROVIARI RILEVATI FERROVIARI RILEVATI STRADALI

Regina Palace Hotel ± Stresa (Lago Maggiore) 26.Marzo.2009


Relatore Dott. Ing. Maurizio SCHIAVO
La Stabilizzazione con calce
nuova frontiera o ritorno al passato
0 1.5 4.5 6.0 15.0

%
PRINCIPALI
ESPERIENZE
PRINCIPALI ESPERIENZE
INTERNAZIONALI
CaO
ITALIANE STABILIZZAZIONE MEDIANTE
STABILIZZAZIONE CALCE – STUDI E RICERCHE
MEDIANTE CALCE DISPONIBILI

Regina Palace Hotel ± Stresa (Lago Maggiore) 26.Marzo.2009


Relatore Dott. Ing. Maurizio SCHIAVO
La Stabilizzazione con calce
cenni di bibliografia essenziale
‡ Modello concettuale della stabilizzazione con calce

Modello fisico concettuale


proposto per la
stabilizzazione con calce
di argille sensitive (Ingles
& Metcalf, 1973)

Regina Palace Hotel ± Stresa (Lago Maggiore) 26.Marzo.2009


Relatore Dott. Ing. Maurizio SCHIAVO
La Stabilizzazione con calce
cenni di bibliografia essenziale
‡ Carta di individuazione miscela ottimale

Proposta di carta per


scelta percentuale di
trattamento (McDowell,
HRB 1966)

Regina Palace Hotel ± Stresa (Lago Maggiore) 26.Marzo.2009


Relatore Dott. Ing. Maurizio SCHIAVO
La Stabilizzazione con calce
cenni di bibliografia essenziale
‡ Cenni sulla riduzione di resistenza per fatica del
materiale trattato

Decadimento di
resistenza per fenomeni
di fatica (Swanson &
Thomson, HRB 1967)

Regina Palace Hotel ± Stresa (Lago Maggiore) 26.Marzo.2009


Relatore Dott. Ing. Maurizio SCHIAVO
La Stabilizzazione con calce
cenni di bibliografia essenziale
‡ 5HFHQWLVYLOXSSL«

Influenza del periodo di


maturazione in funzione
della resistenza ultima del
materiale trattato
(Anhberg, CGJ nr. 44,
2007)

Regina Palace Hotel ± Stresa (Lago Maggiore) 26.Marzo.2009


Relatore Dott. Ing. Maurizio SCHIAVO
La Stabilizzazione con calce
QXRYHVSHULPHQWD]LRQL«
1. Ma dura nel tempo? Se si parla di stabilizzazione certamente si
altrimenti stiamo parlando di miglioramento con calce.
2. Per effetto di carichi ciclici si ha il decadimento del materiale? si verifica
che le ricerche attuali stanno sperimentando tale aspetto O¶DUJRPHQWR
riveste però ancora molti punti ancora da risolvere come si vedrà nel
seguito)
3. Esiste una qualche correlazione diretta fra percentuale di calce e
materiale da trattare che possa predirne il comportamento
indipendentemente dalle prove geotecniche da condurre (modello
costitutivo elementare)?

Regina Palace Hotel ± Stresa (Lago Maggiore) 26.Marzo.2009


Relatore Dott. Ing. Maurizio SCHIAVO
La Stabilizzazione con calce
nuove sperimentazioni ± caso reale ± Schiavo et al.
2008
¾ NFS = campioni non sottoposti al
processo di invecchiamento
¾ WDFS = campioni sottosposti al
processo di invecchiamento
Maggiori caratteristiche:
¾ Dispersione dei risultati per I
campioni non sottoposti ad
invecchiamento
¾ Riduzione GHOO¶LQFHUWH]]D dei dati
dopo processo di invecchiamento
¾ In tutti I casi effetto di stagionalità
nei campioni, il E1 eE2 prelevati in
primavera ; E3 e E4 alla fine
GHOO¶HVWDWH

Regina Palace Hotel ± Stresa (Lago Maggiore) 26.Marzo.2009


Relatore Dott. Ing. Maurizio SCHIAVO
La Stabilizzazione con calce
nuove sperimentazioni ± caso reale ± Schiavo et al.
2008

¾ Dispersione dei dati nei campioni non sottoposti ad invecchiamento


(NFS)
¾ Incremento di resistenza dei campioni sottosposti ad invecchiamento
(WDFS);
¾ /¶HIILFDFLD del processo di invecchiamento è più marcata per alti livelli
tensionali.

Regina Palace Hotel ± Stresa (Lago Maggiore) 26.Marzo.2009


Relatore Dott. Ing. Maurizio SCHIAVO
La Stabilizzazione con calce
nuove sperimentazioni ± caso reale ± Schiavo et al.
2008
ƒ’‹‘‹‘‹˜‡……Š‹ƒ–‹

Wγ͛͜ήV–ƒ͚͡λ ȋƒȌȋ”͚γ͘Ǥ͠͞͝Ȍ
ƒ’‹‘‹‹˜‡……Š‹ƒ–‹

Wγ͘͝ήV–ƒ͛͞λ ȋƒȌȋ”͚γ͘Ǥ͡͞͡Ȍ
Per I campioni invecchiati:
¾ Riduzione della dispersione dei
dati
¾ Incremento sia della coesione
sia GHOO¶DQJROR di resistenza al
taglio

Regina Palace Hotel ± Stresa (Lago Maggiore) 26.Marzo.2009


Relatore Dott. Ing. Maurizio SCHIAVO
La Stabilizzazione con calce
nuove sperimentazioni ± laboratorio ± Schiavo
Non ancora pubblicati

‡ Primi risultati della sperimentazione di laboratorio

Terreno
Naturale
Prima della
disgregazione

Terreno
Naturale
Dopo la
disgregazione

Regina Palace Hotel ± Stresa (Lago Maggiore) 26.Marzo.2009


Relatore Dott. Ing. Maurizio SCHIAVO
La Stabilizzazione con calce
nuove sperimentazioni ± laboratorio ± Schiavo
Non ancora pubblicati

‡ Primi risultati della sperimentazione di laboratorio


Come si evince dal grafico, si noti il generale
appiattimento delle curve di compattazione a
seguito GHOO¶LQFUHPHQWR della percentuale di
calce della miscela ed il corrispondente
abbassamento del peso di volume secco del
materiale trattato con incremento della
percentuale di calce ottimale rispetto al
valore determinato per il terreno naturale.

Nel grafico sono riportate le curve


corrispondenti sia il caso di prova di
compattazione Proctor Standard sia il caso di
prova di compattazione Proctor Modificato

Regina Palace Hotel ± Stresa (Lago Maggiore) 26.Marzo.2009


Relatore Dott. Ing. Maurizio SCHIAVO
La Stabilizzazione con calce
nuove sperimentazioni ± laboratorio ± Schiavo
Non ancora pubblicati

‡ Primi risultati della sperimentazione di laboratorio


Curve colore nero: terreno naturale
Curve colore blu: Terreno + 2% CaO
Curve colore rosso: Terreno + 4% CaO
Curve colore verde: Terreno + 6% CaO

Curve continue: Tempo maturazione 7gg

Curve tratt.: Tempo maturazione 28gg

Regina Palace Hotel ± Stresa (Lago Maggiore) 26.Marzo.2009


Relatore Dott. Ing. Maurizio SCHIAVO
La Stabilizzazione con calce
nuove sperimentazioni ± laboratorio ± Schiavo
Non ancora pubblicati

‡ Primi risultati della sperimentazione di laboratorio


Percorso del campione o
provino tipo 1 con fase di
consolidazione isotropa fino al
valore di prova e successiva
fase di taglio

Percorso del campione o


provino tipo 2 con fase di
consolidazione isotropa fino al
massimo valore disponibile
GDOO¶DSSDUHFFKLDWXUD triassiale,
successivo scarico tensionale al
La modalità di prova così come prevista permette di valore di consolidazione
analizzare il comportamento del materiale a seguito di isotropa individuata dal provino
una sorta di destrutturazione indotta da consolidazione tipo 1 e successiva fase di
e scarico tensionale taglio

Regina Palace Hotel ± Stresa (Lago Maggiore) 26.Marzo.2009


Relatore Dott. Ing. Maurizio SCHIAVO
La Stabilizzazione con calce
nuove sperimentazioni ± laboratorio ± Schiavo
Non ancora pubblicati

‡ Primi risultati della sperimentazione di laboratorio


q q
[kPa] 1400 [kPa] 1400

CaO 2% w 20% STD 1200

Provino 1  7gg
1200 1000
Provino 1  28gg
800
Provino 2  7gg
1000 Provino 2  28gg 600

400 CaO 2% w 20% STD


Provino 1  7gg
Provino 1  28gg
800 200 Provino 2  7gg
Provino 2  28gg
0
0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15
600 Ha
[%]
'u
600
[kPa]
400
400

200
200

0 CaO 2% w 20% STD


0 Provino 1  7gg
0 200 400 600 800 1000 Provino 1  28gg
Provino 2  7gg
p' Provino 2  28gg

[kPa] 
0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Ha
[%]

Regina Palace Hotel ± Stresa (Lago Maggiore) 26.Marzo.2009


Relatore Dott. Ing. Maurizio SCHIAVO
La Stabilizzazione con calce
nuove sperimentazioni ± laboratorio ± Schiavo
Non ancora pubblicati

‡ Primi risultati della sperimentazione di laboratorio


1
Provino 2 Provino Rif Provino 1

Provino di riferimento prima della prova


Provino 1 ± Consolidazione e fase di Taglio
Provino 2 ± Consolidazione ± Scarico e fase di
Taglio
Regina Palace Hotel ± Stresa (Lago Maggiore) 26.Marzo.2009
Relatore Dott. Ing. Maurizio SCHIAVO
La Stabilizzazione con calce
Conclusioni «

1. Da quanto emerge nel panorama italiano si ha la tendenza a diminuire


sempre di più il contenuto di calce durante il processo di
stabilizzazione, questo si traduce in un decadimento delle proprietà
meccaniche del materiale trattato (stiamo parlando di miglioramento)
2. Le prime sperimentazioni su cicli di invecchiamento del materiale su
campioni prelevati post lavorazione in sito mostrano che la resistenza
tende ad aumentare DOO¶DXPHQWDUH GHOO¶LQYHFFKLDPHQWR per carichi
statici « ma la reale domanda è ³VRQR sufficienti 5 cicli o ne servono
ulteriori per confermare le esperienze precedenti disponibili il
OHWWHUDWXUD"´
3. Sviluppo di una nuova sperimentazione in laboratorio atta a ricercare
per il terreno considerato il quantitativo ottimale di calce ed analisi dei
parametri di deformabilità e resistenza per cicli di invecchiamento
forzato pari a 5, 10, 20 « sia in condizioni di carico statiche sia
dinamiche
Regina Palace Hotel ± Stresa (Lago Maggiore) 26.Marzo.2009
Relatore Dott. Ing. Maurizio SCHIAVO
La Stabilizzazione con calce
Conclusioni «

4. Dai primi risultati sperimentali emerge che % di calce vicine al CIC non
sono tali da garantire la prestazionalità del materiale trattato, viceversa
% superiori al valore ottimale hanno la necessità di avere maggiori
tempi di reazione affinché si abbia il completo sviluppo delle reazioni
pozzolaniche ed agglomerazione del materiale.
5. Lo sviluppo di prove triassiali è in corso, i risultati dovrebbero
dimostrare le prime osservazioni sopra indicate.
6. Rispondendo infine alla domanda ³QXRYD frontiera o ritorno al
passato«´ si è GHOO¶LGHD che ‘forse’ quando si parla di stabilizzazione è
il caso di non limitarsi solamente alla % minima di calce ma di
ottimizzare il processo di laboratorio affinché si abbia la convergenza di
tutti i parametri geotecnici che entrano in gioco durante la fase di
progetto e poi successivamente in sito con i relativi controlli.

Regina Palace Hotel ± Stresa (Lago Maggiore) 26.Marzo.2009


Relatore Dott. Ing. Maurizio SCHIAVO
La Stabilizzazione con calce
«SHUFKLXGHUHXQDQHGGRWR«
ESEMPIO: Durabilità e stabilizzazione «

Il laboratorio classifica il materiale con un Consumo Iniziale di Calce pari al


2%. Ma quale calce ha impiegato? La CL80 o CL90 (diverso tenore di
ossido).

Laboratorio usa la CL90. Ricetta ottimale impiegare 3% di calce.

Impresa 1 Impresa 2
Usa una CL80, quanta calce Usa una CL90, quanta calce
deve mettere in %? deve mettere in %?

3.375% Æ contro il 3% 3%
Regina Palace Hotel ± Stresa (Lago Maggiore) 26.Marzo.2009
Relatore Dott. Ing. Maurizio SCHIAVO