Sei sulla pagina 1di 3

Ogni volta che salvi un documento, Pages lo salva come

nuova versione. Di conseguenza puoi sfogliare le versioni


precedenti, salvare una copia di una versione precedente o
ripristinare una versione precedente di un documento.

Puoi anche copiare e incollare testo e oggetti da una


versione precedente sulla versione attuale.

Visualizzare, copiare e ripristinare una versione precedente

1. Con il documento aperto, scegli File > Ripristina (dal


menu File nella parte superiore dello schermo), quindi
scegli “Sfoglia tutte le versioni”.

La finestra si aggiorna per mostrare una miniatura della
versione attuale sulla sinistra e una pila di miniature
delle versioni precedenti sulla destra. Sulla destra dello
schermo, appare una timeline verticale.

2. Per visualizzare le versioni precedenti, fai clic sulle


tacche lungo la timeline o usa le frecce accanto alla
pila di miniature sulla destra, quindi fai clic su una
miniatura per vedere quella versione a grandezza
intera.


3. Esegui una delle seguenti azioni:

▪ Modificare la versione attuale: fai clic sulla


miniatura sulla sinistra, esegui le modifiche, quindi
fai clic su Fine.

▪ Ripristinare una versione precedente: fai clic su


Ripristina sotto la miniatura. Una versione
ripristinata sostituisce la versione attuale.

▪ Salvare una copia di una versione precedente


come un nuovo documento: tieni premuto il tasto
Opzione sulla tastiera e fai clic su “Ripristina una
copia”. Pages apre la copia in una nuova finestra
dove potrai modificarla e salvarla con un nuovo
nome. Anche la versione originale rimane aperta
nella sua finestra.

▪ Chiudere la visualizzazione e tornare a documento:


Fai clic su Fine.

Ripristinare l'ultima versione aperta o salvata

Una versione ripristinata sostituisce la versione attuale. Per


conservare sia la versione attuale che una versione
precedente, salva una copia della versione precedente,
come descritto nel paragrafo precedente.

1. Con la versione attuale del documento aperta, scegli


File > Ripristina (dal menu File nella parte superiore
dello schermo), quindi scegli una delle opzioni seguenti
(potrebbero non essere tutte visibili):

▪ Ultima versione aperta: verranno eliminate tutte le


modifiche apportate al documento dopo l'ultima
apertura.

▪ Ultimo salvataggio: verranno eliminate tutte le


modifiche apportate al documento dopo l'ultimo
salvataggio.

2. Fai clic su Ripristina o Fine.

Copiare testo e oggetti da versioni precedenti

Puoi copiare testo e oggetti da versioni precedenti di un


documento e incollarli nella versione attuale.

1. Con la versione attuale del documento aperta, scegli


File > Ripristina > Sfoglia tutte le versioni (dal menu File
nella parte superiore dello schermo).

si apre la timeline del documento. La versione corrente
appare nella finestra sulla sinistra. Le versioni
precedenti appaiono nella finestra sulla destra.

2. Individua la versione con il contenuto che vuoi copiare,


quindi seleziona il testo o gli oggetti e scegli Modifica >
Copia (sposta il puntatore nella parte superiore dello
schermo per visualizzare il menu Modifica).

3. Nel documento attuale sulla sinistra, fai clic nel punto


in cui vuoi posizionare il contenuto, quindi scegli
Modifica > Incolla.

4. Fai clic su Fine.

Se aggiungi una password a un documento oppure


modifichi una password esistente, la password viene
applicata solo a quella versione del documento e alle
successive.

Nota: se stai lavorando a un documento condiviso con altre


persone, chiunque con permessi di modifica può copiare e
ripristinare solo le versioni create dopo che hai condiviso il
documento. I collaboratori con permessi di sola lettura non
possono accedere alle versioni precedenti. Per impedire ad
altre persone di ripristinarne una versione non protetta o
una versione con una password precedente, interrompi la
condivisione del documento, aggiungi una password
univoca, quindi condividi nuovamente il documento.

Consulta anche

Invitare altri utenti a collaborare